IL SISTEMA E’ PROSSIMO AL COLLASSO.

buongiorno,

 

l Sistema è prossimo al collasso…
Dalla Sicurezza Nazionale all’insicurezza vaccinale
Marcello Pamio – 5 febbraio 2018

Stanno accadendo cose che voi sudditi non potete immaginare…
Anagrammare la citazione di «Blade Runner» diviene obbligatorio per descrivere quello che sta interessando gli Stati Uniti d’America. Talmente dirompenti sono alcuni eventi che giustamente nessun giornale, telegiornale o radio in Italia ne ha parlato. Quando ciò avviene, quando i megafoni del mainstream evitano di parlarne significa che l’affare è molto grosso!
Andiamo per ordine.

Donald Trump è indubbiamente uno dei presidenti più criticati della storia americana. Non ci vuole poi tanto visto che non avendo filtri mentali gli drena fuori tutto dalla scatola cranica, per cui non riesce a celare l’arroganza, la tracotanza e l’ignoranza abissale; non può nemmeno nascondere il toupè arancione sotto un cappello da cowboy. Il suo modo e il suo essere non piacciono alle persone, soprattutto dopo aver sostituito il “democratico”, forbito ed elegante Barack Obama.
Ma che Trump non piaccia ai sudditi conta pochissimo, il vero problema è che non piace all’establishment, al Governo Ombra che da sempre gestisce la politica interna ed estera americana.
Il Governo invisibile ha SEMPRE messo lo zampino sulle elezioni presidenziali dettandone le politiche. Non è un caso infatti che i presidenti che non hanno piegato la testa hanno avuto incidenti, strane malattie o subito attentati…
Una cosa è certa: Trump non doveva essere eletto. Tutto qua.

I Poteri Forti avevano già concordato e stabilito il successivo inquilino della Casa Bianca, si doveva dare una mano di rosa alle nere pareti: dopo Obama infatti toccava a “Killary” Clinton.
Le hanno provate tutte e infatti qualche giorno fa Donald Trump è tornato di nuovo all’attacco del Dipartimento di Giustizia e del «Deep State» – il Governo ombra, dicendo che Hillary Clinton dovrebbe essere arrestata per quello che ha fatto prima e dopo la campagna elettorale (President Donald Trump on Tuesday renewed has attack on his “deep state” Justice Department, and said a top aide to 2016 election rival Hillary Clinton should be jailed).
Contro ogni (loro) logica, contro ogni (loro) previsione e manipolazione delle schede elettorali alla fine qualcosa non è andato come doveva. Quasi sicuramente c’è stato lo zampino di uno stato estero che ha evitato l’ennesima truffa elettorale e la sua impronta è ben chiara al Governo Ombra…

Quindi Trump sta dando molto fastidio ai potentati che comandano, e questo è il motivo per cui la sua vita era oggettivamente in pericolo.
Dico era perché pochi giorni prima di Natale, esattamente il solstizio del 21 dicembre 2017, Trump ha firmato l’Ordine Esecutivo nr. 13818 dal titolo: «Executive Order Blocking the Property of Persons Involved in Serious Human Rights Abuse or Corruption» , che tradotto fa più o meno così: «Ordine esecutivo che blocca le proprietà delle persone coinvolte in gravi violazioni dei diritti umani o di corruzione».
L’Ordine in pratica colpisce chiunque si renda colpevole di violazioni dei Diritti Umani e di corruzione, non solo negli USA ma anche nel mondo intero. Quindi colpisce tutti, governi esteri inclusi e pure i loro funzionari. Tutti. E li va a colpire nel punto più dolente: i soldi, gli immobili, le azioni, ecc. con il blocco e la confisca. Colpo di genio.

Cosa intende l’amministrazione Trump per violazione dei Diritti Umani e perché uno come lui, che non è certo il Dalai Lama, se ne preoccupa?
I Diritti Umani sono tutti i diritti sacrosanti dell’uomo, ma qui hanno voluto non a caso toccare l’angoscioso mercato della pedofilia, il traffico di bambini e minori.
Il motivo è molto semplice: Trump sa perfettamente che l’abuso di minori venduti e tutto il marcio mondo della pedo-pornografia toccano i vertici più alti del Governo Ombra.
Lo sa con cognizione di causa perché ha parlato con le gole profonde che lo denunciano da anni, come per esempio Kevin M. Shipp, ex pezzo da novanta della CIA.
Nulla di nuovo all’orizzonte: giornali come Washington Times, New York Post e il Guardian ne hanno parlato riportando le notizie sui cosiddetti «Voli Lolita», voli su jet privati per orge con minori organizzati dal miliardario pedofilo Jeffrey Epstein. Orge in the sky o in the fly…
A questi viaggetti abominevoli, secondo gli atti del processo che condannò Epstein, hanno partecipato personaggi importantissimi della politica, dell’economia, della finanzia, ecc.
E’ saltato fuori perfino il nome dell’ex presidente Bill Clinton…
A Clinton – oltre alle giovani rotondette stagiste sotto il tavolo – sembrano piacere molto anche i viaggetti aerei: avrebbe infatti partecipato a ben 26 voli nei cieli….
L’elenco è corposo, non c’è solo Clinton: i nomi di altissimo rango trovati nell’agenda ‘nera’ includono Tony Blair, Michael Bloomberg e moltissimi altri che rimangono sconosciuti e lo rimarranno per sempre.

Quindi con l’Ordine Esecutivo 13818 Trump ha voluto dare un messaggio chiaro al Governo Ombra, minandone le fondamenta e scoperchiando pubblicamente il Vaso di Pandora.
Ma non finisce qua perché la genialata è stata inserire nel testo le seguenti parole: «Io perciò decido che i gravi abusi dei Diritti Umani, e la corruzione, nel mondo costituiscono un’insolita e straordinaria minaccia alla sicurezza nazionale»…
Colpo di scena strepitoso.
Non tutti sanno che quando un presidente americano pronuncia le paroline magiche: «minaccia alla sicurezza nazionale», vi è l’immediata mobilitazione dell’esercito americano, della Difesa e quindi del Pentagono!
Simsalabim e Trump, o meglio i maghi che ha dietro le quinte, con un colpo di astuzia hanno tirato fuori dal cappello il “preallarme di guerra” che ha come conseguenza la protezione massima del Presidente degli Stati Uniti. In questo momento Donald Trump è l’uomo più odiato dalla Sinarchia, ma è anche l’uomo più protetto al mondo.
Nessuno, neppure ai piani alti o bassi poteva immaginare una cosa del genere.
Forte di questo escamotage, e dopo aver messo le persone fidate nei punti chiave, Trump ha iniziato le pulizie di fondo…

Un rapporto del 23 gennaio 2018 del Foreign Intelligence Service (SVR) circolante nel Cremlino afferma che poche ore dopo che il presidente Donald Trump e il direttore del Federal Bureau of Investigation (FBI) James Comey si sono «calorosamente abbracciati» alla Casa Bianca gli agenti dell’FBI hanno condotto una massiccia incursione nel quartier generale dei CDC Centers for Disease Control and Prevention, i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie con sede ad Atlanta, in Georgia, accompagnati dallo scienziato William Thompson.
Il ricercatore Thompson è uno dei più temuti informatori del governo perché ha denunciato la manipolazione degli studi che dimostravano il collegamento tra vaccino e autismo, ed è stato portato alla ribalta grazie al documentario Vaxxed.
Dopo pochi giorni dall’incursione del FBI, casualmente si dimette Brenda Fitzgerald, il capo dei CDC.
Secondo la motivazione ufficiale la dottoressa possiede titoli azionari dell’industria del tabacco, ma anche della Bayer e Merck, due importanti case farmaceutiche che producono tra le altre cose vaccini. Le vere motivazioni sulle dimissioni del capo CDC non le sapremo mai, ma è abbastanza indicativo che siano avvenute dopo qualche giorno dall’Ordine Esecutivo…

L’affare s’ingrossa parecchio perché è risaputo che Trump non vede di buon occhio i vaccini.
Ecco cosa disse alla CNN durante un’intervista nel 2016:
«L’autismo è diventato un’epidemia. Venticinque, trentacinque anni fa guardando le statistiche era tutto diverso. Ora la situazione è totalmente fuori controllo.
Sono totalmente a favore dei vaccini, ma voglio solo piccole dosi in un lungo periodo di tempo. Perché si prende un bambino…..e l’ho visto. Io l’ho visto.
Prendono questo piccolo bellissimo bambino e lo pompano. Voglio dire, così com’è sembra proprio pensata per un cavallo, non per un bambino e abbiamo avuto così tanti casi di autismo.
Anche tra le persone che lavorano per me, proprio l’altro giorno ho visto un bambino, due anni di età, un bel bambino che è stato vaccinato e una settimana dopo ha avuto una febbre tremenda. Ha avuto moltissimi problemi di salute ed ora è autistico
».

I fatti sono i seguenti. Un miliardario testa calda va alle presidenziali e contro ogni previsione le vince. Per salvarsi il didietro dai Poteri Forti che certamente preferivano la Clinton si protegge dietro la “Sicurezza Nazionale”. Un presidente che parla apertamente di crescita pandemica dei casi di autismo e del pericolo vaccinale…
In queste ore alcune voci dicono che l’FBI, nelle indagini per pedofilia, avrebbe inviato migliaia di ordini di cattura per senatori e altri personaggi illustri non solo in America ma anche in altri paesi.
Anche se al momento conferme non ce ne sono, ne vedremo delle belle negli Stati Uniti nei prossimi mesi…

Qui da noi cosa sta succedendo?
Dopo aver dato i natali a una delle più vergognose e scandalose leggi degli ultimi decenni (119/2017) si stanno muovendo moltissime cose. Il risveglio delle coscienze è un dato oggettivo. Ogni conferenza o manifestazione vede una partecipazione strabiliante di anime e questo conferma che le persone non si accontentano più delle balle o delle parole vuote degli esperti, vogliono e pretendono risposte ai loro interrogativi. Quindi dal basso sta avvenendo un grande cambiamento, ma anche a livello ufficiale tira un’aria di rinnovamento.
A novembre 2017 l’ordine dei biologi ha eletto come presidente il dottor Vincenzo D’Anna, il quale ha pensato bene di organizzare per marzo 2018 un convegno che vedrà come ospiti molti scienziati che mettono in discussione se non le vaccinazioni pediatriche almeno i metalli tossici contenuti. Parteciperanno infatti il Premio Nobel Luc Montagnier, il dottor Yehuda Shoenfeld – il maggiore scienziato ed esperto sui danni da vaccino e scopritore della Sindrome ASIA, la dottoressa Antonietta Morena Gatti esperta mondiale di nanoparticelle, come pure Paolo Maddalena il magistrato molto critico sulla legge incostituzionale.
Qualche giorno fa, il primo febbraio 2018 il deputato Ivan Catalano, Vicepresidente della Commissione Parlamentare di inchiesta sui danni da Uranio Impoverito, dichiara che Gian Piero Scanu, Presidente della Commissione (del PD) starebbe censurando e vietando di rendere pubblici alcuni importanti risultati. Quello che si vorrebbe occultare sarebbe la documentazione delle lobbies farmaceutiche produttrici dei vaccini iniettati ai militari. Sempre più prove confermano che le morti e/o le malattie contratte dai militari in territorio di guerra ma non solo, non dipendono dall’uranio impoverito soltanto, ma soprattutto dalle vaccinazioni a cui si devono sottoporre i giovani soldati. E se i vaccini fanno male a dei giovanotti in piena salute, cosa possono combinare ad un neonato?
Insomma anche da noi i tempi sono maturi per il grande cambiamento, per il cambio di paradigma. Preparatevi al salto altrimenti rischiate di rimanere indietro…

49 commenti su “IL SISTEMA E’ PROSSIMO AL COLLASSO.”

  1. L’Italia sono anni,decenni, che balla sul bordo del precipizio. La Verità con la maiuscola e’ ,e rimarrà tale, un sogno,una chimera nel nostro paese. La Lorenzi ministra della Salute (persa ?) e la vaccinazione dei suoi 2 bambini in mondo visione sono il prezzo da pagare per i fondi ricevuti dalle multinazionali del farmaco ma non solo, come il caso Regeni ma non solo. Noi siamo una portaerei sul Mediterraneo e come tale fondamentale per il controllo dei conflitti che ciclicamente vi sono nell’area. Stesso discorso per le risorse energetiche e l’uranio. Noi,a differe renza USA e di altri stati dell’area e della UE, Abbiamo una classe politica senza orgoglio nazionale,con un popolo non da meno, che si comporta da saltimbanco. Come dimenticare che dal 2011 al 2013 abbiamo avuto governi sotto dettatura della troika?Come dimenticare che abbiamo avuto un premier che e’ passato dal vendere giornali gratuiti a diventare Presidente della provincia di Firenze, poi sindaco della stessa città per poi diventare premier soltanto perché un ristretto gruppo di potere (chi?) lo aveva pianificato,deciso.Napolitano insegna che il potere logora chi non ce l’ha. E noi popolo di belanti pecoroni trattati come loro bancomat personale.Gli USA almeno fingono la democrazia, noi neanche quello.

  2. Chi ha vinto le elezioni politiche italiane ? La troika. Ora però c’è da vedere chi dovrà fare le ripetizioni con la culona di Germania. Una legge elettorale da fucilazione per alto tradimento.

  3. Il PD ha vinto soltanto mei collegi degl’italiani all’estero. Questo dimostra che Piero ha ragione quando afferma cha a votare devono essere soltanto gli italiani che vivono in Italia, in patria.

  4. Un’altro segnale è quello segnalato da Il Giornale:” Salvini stana Pd e Cinque Stelle: ‘Intesa su poltrone e governo?’. Gentiloni riconferma i vertici dei servizi nel silenzio del M5S.
    Salvini accusa: ‘Dietro l’angolo c’è un accordo che parte dalle poltrone e arriva al governo’.
    Ed ancora :” ‘È incredibile che dopo un voto che ha cambiato gli equilibri e il volto del Paese,
    cacciato ministri ci sia un governo delegittimato che mette mano a rinnovi di incarichi importanti e non urgenti come quelli dei Servizi’.”
    SOLO IN ITALIA PUO’ ACCADERE CHE UN GOVERNO AL CAPOLINEA PUO’ METTERE MANO ALLE POLTRONE DEI SERVIZI SEGRETI. E’ COME SE VOLESSERO NASCONDERE QUALCOSA DI NATO PRIMA ANCORA DEL VOTO. QUALCOSA CHE BEN SI ALLINEA ALLA STRANA EQUIDISTANZA POLITICA CHE INVECE NON C’E’ STATA QUANDO A GOVERNARE BERLUSCONI ED IL CENTRO-DESTRA. MATTARELLA SI RICORDI CHE QUESTA LEGGE ELETTORALE E’ STATA SCRITTA SU MISURA PER LE COALIZIONI. RENZI , EMILIANO AL POSTO DI ALFANO E LA LORENZIN ?

  5. Da Il Giornale una tempestività un tantino sospetta:” Dall’Ue la bomba sulle pensioni: ‘Ora la sostenibilità è a rischio’.La Commissione europea lancia un nuovo allarme sul nostro sistema pensionistico.”
    IL DEBITO PUBBLICO E LA SITUAZIONE DELLA SPESA PENSIONISTICA E’ PIU’ O MENO QUELLA DI UN MESETTO FA EPPURE ADESSO LA SITUAZIONE E’ A “RISCHIO” MENTRE PRIMA ERA “SOTTO CONTROLLO CON DEGLI AGGIUSTAMENTI”. NON E’ CHE SIAMO DIVENTATI LA “CASA DI BARBIE” DEGL’EUROBUROCRATI DI BRUXELLES ?

  6. E poi affermano che in Italia non c’è il voto di scambio ed il popolo non si merita una classe politica dai modi truffaldini.Invece e’ l’esatto contrario.Perché mai affermo questo ? Hanno appena terminato lo spoglio elettorale ed iniziato il valzer delle poltrone ma già migliaia di persone persone si sono presentati ai caf o negli uffici dei comuni per richiedere i moduli per ottenere il REDDITO DI CITTADINANZA.PIERO QUESTO POPOLO HA ANCORA UN FUTURO SE NON CAMBIA ? MAH !!

    1. NO,un futuro non ce l’ha,gli abbiamo e stiamo dando la possibilità di fare un vero cambiamento che questi politici,tutti,non gliela daranno MAI,non possono dargliela,anche volendo,troppe pastoie regolano la vita parlamentare.Per questo dico che solo noi potremmo fare il vero cambiamento,siamo fuori dai teatrini politici e dai compromessi,non abbiamo scheletri negli armadi,SIAMO LIBERI!!!NON abbiamo paura degli altri,italiani o esteri che siano,non abbiamo paura delle regole,tante impostoci,ingiuste e fatte solo per disegni delinquenziali di chi ci vuole schiavi.NOI POSSIAMO,saranno provvedimenti anche impopolari per chi non vuole cambiare mai ma per tutti gli altri saranno benefici.Il problema è il numero,quanti siamo?Basterebbero qualche migliaia di persone determinate,ricordiamoci che la maggior parte sono pecoroni che non muoverebbero un dito.

      1. Piero i nostri connazionali sono belanti quanto brontoloni e certamente il VERO cambiamento utile ed indispensabile sora Italia non verrà con una ennesima accozzaglia per fare un governo che avrà lo scopo di mantenere i previlegi. C’è una melmosa ritualità ci farà impantanarci nella paludosa trappola della UE e dei governi asserviti. E un presidente pavido come Mattarella certo non agevola il cambiamento, quello VERO, quello che solo tu con i nopecoroni puoi,possiamo dare.Ci vuole una coraggiosa, indispensabile e vera spallata al sistema che ci sta annientando. Essere un rappresentante dei cittadini dev’essere un’onore e non una vincita alla Lotteria Italia.

  7. ED ora torniamo al buco nero del voto dall’estero. Da Il Giornale di oggi:” Elezioni, ombra di brogli: ” ‘Da San Marino stock di voti falsi per la sinistra’.La Procura di Roma apre una inchiesta
    sui voti provenienti da San Marino. Dubbi anche da Canada e Germania (dopo l’inchiesta de Le Iene).L’ombra dei brogli si abbatte (anche) sulle ultime elezioni. Sarebbero 600 infatti le schede
    elettorali contraffatte che, partite da San Marino, sarebbero arrivate a Roma per ‘modificare’ l’esito del voto degli italiani all’estero residenti nella Repubblica di San Marino.”
    ITALIANI NON VI SIETE STANCATI A FARE LA PARTE DEL FESSO PECORONE ?

  8. Di Maio si inginocchia davanti alla CEI e Salvini cerca cerca l’accordo col M5S nel mentre er sor Berlusca si atteggia a padre della patria nel mentre il PD e’ in cerca di un centro di accoglienza per un pasto/posto caldo dove dimenticare il perché del tracollo. Intanto gli italiani hanno ignorato Piero,la nostra unica e vera possibilità di popolo libero.

  9. Berlusconi vuole inciucio con il PD con i ruoli invertiti da quelli ottenuti conn i governi dal 2013 ad oggi. Salvini cerca l’accordo con il M5S per ricoprire di terra la bara di quel che resta del PD e diventare il leader di quello che comunemente,ed in modo improprio, viene definito il centro-destra. Come se,e qui veniamo all’errore di fondo : Continuare con le obsolete etichette “destra” o “sinistra” nel mentre la nostra amata patria ha un’enorme cartello sulle spalle:” VENDESI /AFFITTASI”. L’ITALIA HA BISOGNO DI UNA CLASSE POLITICA SERIA ,ONESTA E INDIPENDENTE: HA BISOGNO DI PIERO ED I NO PECORONI !! LEGGE ELETTORALE SERIA E TORNARE AL VOTO PER UN GOVERNO CHE GOVERNI E NON VENGA GOVERNATO DALL’ ASSE FRANCO-TEDESCO E DALLA TROIKA!!!

  10. I segnali di questo collasso ci sono tutti, e per l’Italia sono tanto evidenti quanto disarmanti, ma la nostra politica del coniglio,del poi ne parleremo quando i tempi saranno maturi,ne sposta la situazione ad un domani indefinito.La politica del coniglio.

  11. La UE ha iniziato la marcia di avvicinamento che ci porterà la troika in casa Italia. E di questo dobbiamo ringraziare Renzi e Berlusconi per questa legge elettorale scellerata.

  12. “#POLITICA ma perchè rincorrere mille problemi per combattere i falsimigranti?BASTA CHIUDERE I PORTI E BLINDARE TUTTI I CONFINI,ma i governanti non lo vogliono fare,PERCHE’???????????????Lo sanno tutti,con noi SUBITO LA CHIUSURA”
    E POI COME FAREBBERO LE ONG,LE COOP E LA CARITAS A FARE FOLLI GUADAGNI SU QUELLI CHE NOI DEFINIAMO CLANDESTINI E LORO MIGRANTI ? ITALIANI NON VI FATE SCHIFO A VOLTARE LE SPALLE A PIERO,A SORA ITALIA ?

  13. COME LI DEFINIRESTE QUELLI DEL PARTITO DEL DANARO SE NON TRADITORI DELLA PATRIA ? Da Il Giornale:” :Mare ceduto alla Francia Fdi denuncia Gentiloni
    La Meloni in procura a Roma.
    Giorgia Meloni non ci sta. E davanti alla possibilità che una parte del Mar di Sardegna e del Mar Ligure venga ceduta alla Francia, la leader di Fratelli d’Italia si prepara a dare battaglia con un esposto alla Procura di Roma presentato con Guido Crosetto contro il premier uscente Paolo Gentiloni per fare luce su questo trattato tra Italia e Francia che dovrebbe entrare in vigore il prossimo 25 marzo e che rischia di far perdere all’Italia ampie zone di un mare molto pescoso, oltre al diritto di sfruttamento di un importante giacimento di idrocarburi individuato di recente.”
    QUESTI TRADITORI DELLA PATRIA QUALCUNO DI NOI LI HA VOTATI,LI HA MANDATI IN PARLAMENTO,CONTINUA AD APPLAUDIRLI E AD ABBASSARSI LE MUTANDE AL LORO COSPETTO.L’AFFARE (PER LORO) FINCANTIERI-STX E’ SOLTANTO UNA SPIA ROSSA CHE DIMOSTRA CHE DOBBIAMO PRENDERE I FORCONI ELETTORALI E MANDARLI A SANT’ELENA !!!!!! PIERO E’ QUI TRA NOI TUTTI I GIORNI MA NOI COSA VOGLIAMO VERAMENTE? BEEELATE,BEEELATE!!!!

  14. Da Il Giornale di mezzora fa a proposito dell’invasione silenziata dai media e dalla politica:” Nave Ong sequestrata, il gip: ‘Unico scopo arrivare in Italia’.Anche i tracciati dei radar
    confermano: l’imbarcazione è arrivata nel punto all’ora giusta: era un appuntamento.”
    Gli umanitari ‘hanno agito con l’unico scopo di approdare in Italia’ per fare sbarcare i migranti ‘benché non fosse necessario né imposto dalla situazione’ accusa la procura di Catania.”
    E VOI CONTINUATE A BELARE !!!

  15. Ora si scopre che con il TRATTATO DI CAEN firmato dall’allora ministro GENTILONI si viene a scoprire ( i media asserviti ?) che stiamo regalando tratti di pescoso mare e,attraverso la polemica, scopriamo che bovinamente che permettiamo loro di estrarre petrolio e metano estendendo arbitrariamente le loro acque e questa volta con GENTILONI premier.Sarà un caso o GENTILONI E’ COSÌ TROPPO SENSIBILE ALLA SIRENA FRANCESE CON L’APPROVAZIONE DI NAPOLITANO PRIMA E MATTARELLA POI ?

  16. Un’altro esempio del sistema che è prossimo al collasso ? Qualcuno ora penserà a Grillo con il “suo” M5S ma questi è un prodotto e non la causa.
    Da Il Giornale di 1 ora fa:” Morti sospette e confessioni dietro quei 5 milioni occulti.
    Dichiarazioni di ex gerarchi e documenti proverebbero il finanziamento: che secondo alcuni fu di 50 milioni.Morti sospette, registrazioni segrete, documenti compromettenti,
    confessioni di ex gerarchi libici e la tragica fine di Gheddafi sono i tasselli che portano ai 5 milioni di euro che il colonnello avrebbe versato a François Sarkozy per aiutarlo a diventare presidente.”
    IL MONDO,LA UE, SONO TENUTE AL GUINZAGLIO DALLE LOBBY CHE CONTROLLANO NON MENO DEL 70% DELL’ECONOMIA REALE (QUELLA REALE E QUELLA SOMMERSA). UN’ESEMPIO, UNO DEI TANTI CAMPANELLI DALL’ALLARME PER L’ITALIA,PUO’ ESSERE IL TRATTATO/CESSIONE DEL MAR DI SARDEGNA A NORD DELLA SARDEGNA DALL’ALLORA MINISTRO DEGL’ESTERI GENTILONI E L’INTERI TRATTI DI MARE IN PROSSIMITA’ DELLE COSTE ITALIANE,RICCHI DI IDROCSRURI CHE SEMPRE LA FRANCIA CI STA SOFFIANDO.IN TEORIA SONO IN ACQUE INTERNAZIONALI,NELLA PRATICA POMPANO IN QUELLE ITALIANE TRA I SORRISI DI MACRON CHE SI E’COMPRATO FINCANTIERI VENDENDO LA STX.ORA QUALCUNO DIRA’ :COSA CENTRANO QUEST’ULTIMI CON GHEDDAFI E CON L’AUTORIZZAZIONE DI BERLUSCONI AD UTILIZZARE LE BASI NATO ITALIANE PER BOMBARDARE GHEDDAFI? NULLA SE NON COLLEGHIAMO IL COMPLOTTO INTERNAZIONALE CHE PORTO’ A SUPERARE QUOTA 500 E QUINDI A FAR ESPLODERE IL COSTO DEL MOSTRUOSO E CARTOLARIZZATO DEBITO PUBBLICO. QUINDI IL M5S NON E’ IL RISULTATO MA UN SEMPLICE PRODOTTO DI QUESTA LOBBY CHE CONTROLLA IL MONDO ATTRAVERSO L’ECONOMIA? A VOI LA RISPOSTA.

  17. Da Il Giornale la presunta superiorità morale (?) dei nostri cugini francesi ai quali Prodi ha regalato diverse banche strategiche,non ultima la gloriosa (ironia) BNL: ” ‘Io a quell’incontro c’ero. Gheddafi gli pagò 20 milioni’.L’interprete del Colonnello: ‘Il faccia a faccia nel 2005 Sarkozy
    chiese aiuto. E ho visto la bozza dell’intesa’.
    Moftah Missouri è stato ambasciatore, responsabile del dossier Francia, consigliere di Gheddafi, poliglotta e interprete negli incontri più delicati. A cominciare da quello fra il Colonnello e l’allora ministro dell’Interno francese Nicolas Sarkozy durante la visita a Tripoli del 6 ottobre 2005.”
    E’ QUESTO SANT’UOMO CHE,INSIEME ALLA MERKEL,SI E’ PERMESSO DI IRONIZZARE (IO DIREI SPERNACCHIARE) BERLUSCONI, E ATTRAVERSO LUI L’ITALIA E TUTTI GLI ITALIANI. L’ITALIA,TERRA DI ACQUISTI SOPRATTUTTO PER FRANCESI MA ANCHE PER TEDESCHI, HA SUBITO SCELTE IMPOSTE DA TERZI ANCHE PER IL POCO CORAGGIO DEL CAVALIERE DI ARCORE CHE NON E’ MAI STATO UN CUOR DI LEONE QUANDO IL SWìEDERE A RISCHIO ERA ED E’IL SUO. CONFIDO IN UNO SCATTO DI INTELLIGENZA DI SALVINI E PENSARE CHE NOI ABBIAMO PIERO E LO TENIAMO IN PANCHINA.

  18. Se il sistema Italia è al collasso è dovuto anche e soprattutto per figuri come De Benedetti Carlo. Ecco un possibile perché :” Il gruppo Espresso è nei guai: adesso spunta la truffa all’Inps.
    Terremoto nell’editoria. Le Fiamme Gialle neigli uffici della società che edita Repubblica e L’Espresso. Sequestrati documenti contabili.
    ‘Alcuni demansionamenti o trasferimenti di dirigenti del comparto amministrativo (e non giornalistico) disposti negli ultimi tempi dal Gruppo Editoriale spa per accedere alla cassa integrazione o al prepensionamento potrebbero essere stati fittizi allo scopo di ottenere benefici fiscali ed economici da parte dell’Inps’.”
    LO STESSO GIOCHINO ACCADE NEL MONDO COOP E NON DA IERI. IL “SOCIO LAVORATORE” E’UNO DI QUESTI. IN PRATICA POSSIAMO DIRE :” LA COOP SEI TU CHI PUO’ FREGARTI DI PIU’ ? ”
    PIERO VUOLE RIDARE DIGNITA’ ALL’ITALIA E AAGL’ITALIANI MS NOI LO VOGLIAMO VERAMENTE ?

  19. Il cavaliere di Arcore almeno per una volta lasci sbagliare qualcun’altro e lasci campo libero, e senza tradimenti, Salvini. Lui è ricattabile dalla magistratura e per le sue aziende, Salvini no. Certo e’ che con Piero avremmo avuto Giuseppe Verdi e con quelli che popolano adesso il Parlamento possiamo sperare al massimo al festival di Sanremo.

    1. è sempre stato ricattabile,il conflitto d’interesse è ancora nel cassetto più basso?Il patto del Nazareno,il sostegno a tutti i governi non eletti?Aveva avuto vita facile con Bossi perchè,a quanto pare,gli aveva dato i miliardi per tirarsi fuori da Euronord,la banca fallita della Lega,anche se a quei tempi io non ho mai visto una banca fallire.Bossi lo seguiva come un cagnolino al guinzaglio,gli dava i voti della Lega quando occorrevano.I fatti dimostrano che arrivati a fine legislatura nel 2011,Bossi non ha neanche avuto il tanto agognato FEDERALISMO,a berlusconi non gli conveniva mettersi contro al sud.
      Per ora finiamola qua ma non è finita.
      Fossi Salvini me ne sbarazzerei,è il momento giusto.
      Saluti

      1. Piero non è finita e Salvini dovrà essere essere deciso come non lo e’ stato mai. Sono convinto che Berlusconi alla fine cercherà di fargli le scarpe. Preferendo la sconfitta alla vittoria ella Lega. E di questo si approfitterà il PD.

  20. Da il sito gliocchidellaguerra.it a proposito della Siria e dintorni :” ‘È finita, è finita. Ora non avremo più l’incubo dei missili e dei mortai. Potremo dormire tranquilli’. Suor Yola ci chiama da Damasco per annunciarci che settemila persone legate ai gruppi armati di Ghouta hanno deciso di deporre le armi per essere trasferite a Idlib, ormai ultima roccaforte dei ribelli in Siria.
    Ghouta, insomma, è caduta. Domani mattina alle nove, i ribelli di Tahrir al Sham e di Faylaq al Rahman presenti a Irbin, Zamalka, Jobar e Ayn Tarma dovranno lasciare il sobborgo, in seguito a un accordo con il governo ottenuto grazie alla mediazione della Russia. Gli islamisti dovranno prima liberare tutti i prigionieri, fornire le mappe dei tunnel che hanno costruito sottoterra e delle mine nascoste in città. Due giorni fa, il 21 marzo, Damasco aveva raggiunto un accordo con il gruppo islamista Aharar al Sham per far evacuare i ribelli da Harasta.”
    QUANTI DI QUESTI ARRIVERANNO CON I BARCONI PROVENIENTI DAL NORD AFRICA NEL MENTRE NON RIUSCIAMO A FAR ELEGGERE NEANCHE IL RESPONSABILE DI UN CESSO PARLAMENTARE ?

  21. Ecco a voi un’altro motivo,oltre a quelli già di vostra conoscenza, del perché l’Italia è ridotta in questo stato. Da Il Giornale:” Caso Rossi, l’ex gigolò: ‘Vi racconto i festini hard tra coca e orge. C’erano dirigenti Mps e pm’ .L’ex gigolò racconta di alcuni festini in diverse ville nelle campagne toscane,a Bologna e sul litorale romano a cui partecipavano dirigenti di Mps,
    magistrati, giornalisti, politici e un prelato molto in vista della diocesi senese.”
    CI SONO PROPRIO TUTTI IN QUESTO VERMINAIO,IN QUESTO SISTEMA DI POTERE DALLA CULLA ALLA BARA. MA NOI POPOLO DI BELANTI PECORONI COSA FACCIAMO IN CONCRETO PER OSTACOLARLI ? N-I-E-N-T-E !!!!

  22. “#POLITICA L’IDIOZIA NON HA FINE,INTERVENITE SUBITO,L’INPS PERDE IL RICORSO E DEVE PAGARE IL BONUS MAMMA ANCHE ALLE EXTRA CON SOGGIORNO BREVE,POI BISOGNA AUMENTARE GLI ANNI PER LA PENSIONE”
    I NOSTRI POLITICI NON SANNO SCRIVERE LE LEGGI ED I TECNICI MINISTERIALI LO SANNO BENE E NE APPROFITTANO.DA QUI LEGGI ED INTERPRETAZIONI ASSURDE. BONIFICARLE,DISBOSCARE IL CODICE CIVILE COME QUELLO PENALE.CERTAMENTE NON SARA’ FACILE MA DONNE E UOMINI COME PIERO CON L’ONESTA’ E LA PREPARAZIONE NECESSARIA POTRANNO FARLO. L’ONESTA’ PER L’APPUNTO.

  23. “#POLITICA grazie renzi/alfano/gentiloni/minniti, 24 ore nella sua officina,ci vive,dopo 38 furti non può farne a meno e niente ferie,DICO SEMPRE CHE I VERI DELINQUENTI NON SONO I LADRI MA QUALCUN’ALTRO,SAPETE CHI”
    QUESTA CLASSE POLITICA CHE VIVE ED OPERA IN FUNZIONE DEI PROPRI INTERESSI E’ LA CAUSA PRIMA DELLA BARAONDA IN CUI VIVIAMO. LA SECONDA CAUSA SIAMO NOI CHE NON PRENDIAMO I BADILI PER CACCIARLI. PRIMA VERRANNO I “BADILI” POLITICI E,SE NECESSARIO, QUELLI FISICI,REALI. MA NOI ABBIAMO IL CORAGGIO DI CACCIARE QUESTI COYOTE CHE IMPERVERSANO NEI PALAZZI DEL POTERE ?

  24. Da Il Giornale di poco fa:” Le sanzioni alla Russia ci puniscono: dal 2014 persi 3 miliardi l’anno
    Colpite le aziende italiane: dal design all’agroalimentare alla moda. E con le ritorsioni, lo scenario peggiorerà.L’escalation diplomatica tra il cosiddetto mondo occidentale e la Russia preoccupa le
    aziende italiane a cui le attuali sanzioni e contro sanzioni in vigore dal 2014 sono già costate più di dieci miliardi di euro di mancate vendite.”
    DIECI MILIARDI DI EURO PER ACCODARSI AD UNA SANZIONE IPOCRITA ED INUTILE.L’ITALIA E’ STRAPIENA DI SPIE,DAL SECONDO DOPOGUERRA IN POI, ED ORAMAI LA VERA GUERRA SI COMBATTE NELL’ECONOMIA E,PARADOSSO,LE PIU’ SANGUINOSE BATTAGLIE SONO PROPRIO CON I COSIDDETTI “PAESI AMICI” CHE CI DEPREDANO DI INTERI SEGMENTI ECONOMICI O,ADDIRITTURA,CI VOGLIONO FREGARE LE FONTI ENERGETICHE COME LA FRANCIA. QUANTE SPIE MESSE DA OBAMA, IL NOBEL DELLA PACE PIU’ GUERRAFONDAIO DELLA STORIA PASCOLANO IN ITALIA E NELLA UE CON LO SPIONAGGIO ECONOMICO-INDUSTRIALE? E QUANTI ALL’INTERNO DELLA STESSA UE ? NOI STIAMO PERDENDO MINIMO 10 MILIARDI CHE PER UN’ECONOMIA POSSONNO FARE LA DIFFERENZA TRA LIBERTA’ O TROIKA. OGNI STATO FA I SUOI INTERESSI,NOI PER QUALE STATO,PER QUALE POPOLO COMBATTIAMO ?

  25. Da Il Giornale le prove che Alfano,Minniti,Gentiloni e Mattarella dovrebbero essere fucilati per alto tradimento :” Marco Minniti: ‘Mai così forte la jihad in Italia’.
    L’arresto di un egiziano a Foggia e di un marocchino a Torino hanno fatto nuovamente scattare l’allerta terrorismo in Italia. Minniti: “Jihad forte in Italia.”
    NON ERANO LORO CHE BUTTAVANO ACQUA SULLE FIAMME QUANDO AFFERMAVANO CHE NON C’ERA L’INVASIONE,CHE NON ERAVAMO INVASI DAI TERRORISTI ISLAMICI, DA PERSONE CHE NELLA MIGLIORE DELLE IPOTESI ERANO TUNISINI,MAROCCHINI,SENEGALESI E NIGERIANI CHE VENIVANO A DELINQUERE,A VIOLENTARE O SEMPLICEMENTE A FARSI MANTENERE DA NOI ? TRADITORI DELLA PATRIA LORO, POPOLO DI PECORONI NOI !!!

  26. Un sistema per non collassare ha bisogno di regole certe,definite anche leggi,oltre che di istituzioni come anche i partiti/movimenti pronte a farle rispettare. Ma quando sono proprio le istituzioni a non rispettarle. Il M5S è tra questi. Da Il Giornale :” Le chat segrete del caso Link e lo strano conto a San Marino.Il caso dell’ateneo coi docenti M5s: i 400 allievi agenti del Siulp versano i soldi nel
    Titano su ‘Hero’. Ma di chi è?Hero, come ‘eroe’: è dietro questa sigla che si nascondono i titolari del conto a San Marino dove in questi mesi sono affluite decine di migliaia di euro da parte
    di poliziotti di tutta Italia, iscritti ai corsi di laurea della Link, l’università fondata dal dc Vincenzo Scotti e divenuta ora la fucina degli ‘esperti’ del Movimento 5 Stelle.”
    LORO,CHE SI CREDONO I SOLI CUSTODI DELLA LEGGE,DELLA LEGALITA’, LO SONO REALMENTE ? NOI ABBIAMO PIERO MA GLI PREFERIAMO UN MARCHIO,UNA SOCIETA’ CHE DETIENE LA PROPRIETA’ DI UN MOVIMENTO,UN PARTITO E LA SUA GESTIONE COMMERCIALE MA NON SOLO. VOI VI FARESTE GOVERNARE DA UNA MULTINAZIONALE RESIDENTE ALL’ESTERO COME LA FERRERO ? PIU’ O MENO E’ QUELLO CHE STA PER ACCASERE ALL’ITALIA.

  27. Un’altra notizia che conferma che l’ITALIA NON VIENE TRATTATO COME UNO STATO SOVRANO. Da Il Giornale:” Blitz dei gendarmi francesi a Bardonecchia. E scoppia la bufera: ‘Ingerenza’.Cinque agenti delle dogane francesi hanno fatto irruzione armati in una sala
    della stazione di Bardonecchia, al confine tra Italia e Francia, e hanno costretto un migrante nigeriano sospettato di essere uno spacciatore a sottoporsi al test delle urine.”
    DOPO IL CASO DEL MAR DI SARDEGNA,DOPO QUELLO DEI POZZI PETROLIFERI CHE ” PESCANO” IN ACQUE ITALIANE,ADESSO SIAMO AI POLIZIOTTI FRANCESI CHE ENTRANO IN ITALIA A A FARE CONTROLLI PER ARRESTARE SPACCIATORI. ITALIANI NON VI VERGOGNATE A NON SUPPORTARE PIERO CHE VUOLE UN’ITALIA SOVRANA,LIBERA E CHE SIA VERA PADRONA DEL PROPRIO DESTINO ?

  28. Da il sito gliocchidellaguerra.it :” Il Consiglio d’Europa ha accettato il Qatar come membro osservatore, come è stato reso noto durante la firma dell’accordo e la relativa cerimonia dello scorso 26 marzo a Bruxelles, alla presenza di Gabriela Pattani, vice segretario generale del Consiglio d’Europa. Il giorno precedente alla firma dell’accordo, il rappresentante qatariota al Consiglio, Ibrahim Khalil Al-Muhannadi, aveva messo in evidenza l’importanza dell’adesione del Qatar al Consiglio europeo e aveva annunciato che il Paese del Golfo sarebbe diventato membro attivo del Consiglio europeo entro il periodo di due anni.”
    IL QATAR E’ UNO DEI PRINCIPALI FINANZIATORI DELL’INVASIONE DI QUELLI CHE NOI IPOCRITAMENTE DEFINIAMO “MIGRANTI” E,SARA’ UN CASO MA GENTE DEL CALIBRO DI SOROS HA INVESTITO MOLTO IN QUESTO SEGMENTO ECONOMICO, COME PERALTRO NEGLI ARMAMENTI. L’ITALIA? TRA NON MOLTO INGINOCCHIATA,GENUFLESSA VERSO LA MECCA. E NOI LASCIAMO PIERO IN PANCHINA.

  29. Ora anche Israele decide per noi che dobbiamo prenderci i migranti/clandestini. Italia stato/ prostituta del mondo ? Parrebbe di SI viste le dichiarazioni dei governanti israeliani. E voi a belare….Una nota personale: Ora i francesi affermano che i loro poliziotti di frontiera erano autorizzati a sconfinare in casa nostra dimenticando che avrebbero dovuto essere autorizzati PREVENTIVAMENTE dal governo ITALIANO. Oppure Macron si sente Napoleone. ?

  30. Salvini afferma che le sanzioni alla Russia dai governanti da operetta italiani favoriscono tedeschi e francesi e ci costano diversi punti di PIL e favorirebbe la Germania,la Francia e la solita Cina con la sua dittatura comunista. Vero. Ma chi sveglia dal letargo il Ghiro Mattarella? E poi si può dare coraggio ad un presidente che non ne ha per nulla ?

  31. da Il Giornale :” Salvini guarda ancora al M5S: ‘Berlusconi si scordi l’intesa col Pd’.
    Il leader della Lega prima del vertice ad Arcore: ‘Se c’è un tentativo da fare è con M5s’. Poi agli alleati: ‘Ci serve una voce sola’.Ed ancora :” ‘A Berlusconi e Forza Italia lo dirò chiaro: si scordino di fare un governo con il Partito democratico’.”
    LA LEGGE ELETTORALE PATTUMIERA E’ STATA PARTORITA DALLE MENTI MALATE DI RENZI E BERLUSCONI IN FUNZIONE DI UN GOVERNO FORZA ITALIA-PARTITO DEMOCRATICO PER STERILIZZARE L’ANNUNCIATO BOTTO ELETTORALE DI QUEL MARCHIO,DI QUELLA AZIENDA DENOMINATA ” M5S”. UN MARCHIO COME UN DETERSIVO OD ALTRO CON IL QUALE FARE ,O FARLO FARE,UN GUADAGNO. NOI ABBIAMO PIERO EE NOI GLI PREFERIAMO QUESTI VENDITORI DI TAPPETI TARLATI.

  32. Oni popolo si merita il destino a cui va incontro. La riprova un’articolo su il presidente ungherese Orban : ” Da liberale dissidente a icona della destra Orban e la vittoria che spaventa l’Europa.
    Il premier punta al terzo mandato, il suo partito ‘Fidesz’ è largamente in vantaggio nei sondaggi. Ma l’alta affluenza alle urne potrebbe dare più peso alle opposizioni.
    L’ ‘uomo nero’ dell’Ungheria, Viktor Orban, punta ad ipotecare il terzo mandato consecutivo come primo ministro. Nella tornata elettorale di ieri quasi 8 milioni di ungheresi avevano diritto al voto.”
    OGNI POPOLO MERITA QUEL CHE HA, L’ITAGLIA CHE RAGLIA PIU’ DI ALTRI. NOI LI ANDIAMO A PRENDERE A DOMICILIO.NOI CI FACCIAMO DERUBARE DI PORZIONI DI MARE PESCOSISSIMO OD ALTRETTANTO RICCO DI GAS E PETROLIO. ED A FARLO E’ LA FRANCIA DI MACRON. LA STESSA ALLA QUALE GENTILONI HA REGALATO LA GESTIONE CONDIVISA DELLA STX FRANCESE ACQUISTATA ORIGINARIAMENTE CON UNA QUOTA DEL 54% PORTATA AL 51% MA SOLO PER 10 ANNI E DOPO AL 50% CON LO STATO FRANCESE. VI BASTA TUTTO QUESTO _ CERTO CHE NO.ALTRIMENTI NON SAREMMO CONSIDERATI DAL MONDO INTERO PER QUELLO CHE SIAMO > UNPOPOLO DI MUTANDE ABBASSATE !!! PIERO SVEGLIA QUESTO POPOLO DI MER….ENDA !!!

  33. Da L’Espresso a proposito del popolo curdo :”La guerra in Siria calpesta i curdi.
    Le minacce di Trump. La strategia di Putin. Le manovre dei turchi. E, in tutto questo, un popolo che abbiamo usato (per combattere l’Isis) e abbandonato subito dopo.”
    GLI AMERICANI DI OBAMA LI HA USATI PER SCONFIGGERE L’ISIS/DAESH CHE POI SONO UNA CREATURA DEI SAUDITI, SOCI NELL’INDUSTRIA BELLICA STATUNITENSE PER PORTARE SOLDI AGLI USA DI OBAMA(ORA TRUMP) E SOTTOMETTERE GLI STATI CRISTIANI DELLA NIGERIA E QUINDI PORTARE VIA I CONTRATTI AGL’ITALIANI DELL’ENI. ORA PROSEGUE TRUMP CON I SUOI FEDELI FRANCESI E BRITANNICI CHE SI STANNO SPOLPANDO I POZZI LIBICI SOTTO CONTRATTO ITALIANO CON QUEST’ULTIMI ORAMAI POCO PIU’ CHE GESTORI DEL VILLAGGIO TURISTICO PER TERRORISTI E CLANDESTINI CHE PROVENGONO DA QUELLE AREE. E NOI PROSSIMI ALLA VISITA DELLA TROIKA.

  34. Dal sito gliocchidellaguerra.it a proposito di Siria e del vero motivo dell’attacco :” Poi a Novembre scorso l’OPAC ha effettuato una seconda ispezione descritta nel rapporto del 23 Febbraio 2018 (codice EC-87/DG.16) in cui si dice: “i campioni prelevati durante la missione sono stati sigillati, imballati e spediti al laboratorio OPAC che li ha ricevuti alla presenza di rappresentanti della Repubblica Araba Siriana il 15 gennaio 2018. I campioni sono stati separati il 9 Febbraio 2018 in presenza dei rappresentanti della Repubblica Araba Siriana e inviati a due laboratori scelti dall’OPAC, per le analisi” (pag. 3 capo 11).
    Ed infine il mese successivo nel report del 23 Marzo del 2018 (codice EC-88/DG.1), l’OPAC pubblica il risultato delle analisi: “ L’analisi dei campioni prelevati durante le ispezioni non hanno indicato la presenza di sostanze chimiche schedulate nei campioni e il Team d’ispezione non ha osservato alcuna attività incompatibile con gli obblighi derivanti dalla Convenzione durante la seconda ispezione presso le strutture di Barzah e Jamrayah” (pag 3 capo 11).
    Quindi un mese prima del bombardamento l’OPAC sapeva che nel Centro Ricerche di Barzah non si svolgeva alcuna attività legata alla fabbricazione o utilizzo di armi chimiche o biologiche. Ma allora perché è stato distrutto?”
    L’obiettivo era ed è rimasto tale, dare un segnale alla Russia d allo sviluppo dei missili russi notoriamente più avanzati e migliori di quelli statunitensi. Della pace, della democrazia, ai massoni americani non frega nulla. E da sempre.

  35. Da Il Giornale un’articolo che ci mostra quale sarà il nostro destino di popolo se non blocchiamo VERAMENTE questa invasione di clandestini e se non li rispediamo al mittente A SPESE LORO: ”
    ‘Faccio un Olocausto, arrivo con la molotov’ La Germania premia i rapper antisemiti.
    Testi contro gli ebrei nell’album che vince gli oscar della musica tedesca.”
    ITALIANI SVEGLIATEVI OPPURE VI STATE ELIMINANDO DA SOLI !!!!!!!

  36. Da il blog L’anarca su quanto accadeva in Siria e di come la “verità” può essere modellata da indicibili interessi che nulla hanno di umano, onesto :” Inizia cosi, sul quotidiano britannico The Indipendent, il racconto di Robert Fisk, uno dei più famosi giornalisti al mondo, direttamente da Douma.Fisk, reporter di fama internazionale, è stato il primo ad entrare nei giorni scorsi nella
    città liberata dall’esercito siriano; ha visitato il famoso ospedale dove sono state girate le immagini dei bambini con le maschere di ossigeno, prova fondamentale che l’Occidente ha preteso per accusare Assad di aver usato armi chimiche e scatenare il bombardamento su Damasco e Homs.
    Fisk ha parlato con Assim Rahaibani, il medico che era presente quel giorno quando i feriti giunsero nell’ospedale. E ciò che viene raccontato è sconvolgente: il video è vero ma la verità è un’altra: ‘quei civili erano sopraffatti non dal gas ma dalla carenza di ossigeno dentro i tunnel e negli scantinati in cui vivevano, in una notte di vento e bombardamenti pesanti che hanno scatenato una tempesta di polvere’.
    Quella notte, continua il testimone, ‘ci furono molti bombardamenti (da parte delle forze governative’ ma c’era anche ‘molto vento e le nuvole di polvere cominciarono a invadere gli scantinati e le cantine dove vivevano le persone’.”.
    DOVEVANO SCATENARE L’INFERNO PER DARE LA COLPA AL “DIAVOLO” ASSAD MA SIAMO SICURI CHE IL “DIAVOLO ” NON SIA LA TRIADE USA,GB E FRANCIA ?

  37. Sempre dal blog L’Anarca :” ‘Il raid in Siria è stato un fallimento’.
    Lo dicono anche i servizi israeliani.Per l’intelligence israeliana, l’attacco in Siria da parte di Stati Uniti,Francia e Gran Bretagna, non ha raggiunto i suoi obiettivi. ‘Se il presidente Trump ha ordinato lo strike solo per dimostrare che gli Stati Uniti hanno risposto all’uso di armi
    chimiche da parte di Assad, allora questo obiettivo è stato raggiunto’. ha detto un alto funzionario dei servizi di Israele a Ynetnews. ‘Ma se c’erano altri obiettivi, come paralizzare la capacità di lanciare armi chimiche o dissuadere Assad dal riutilizzarle, allora è molto dubbio che qualcuno di questi obiettivi sia stato raggiunto’.”
    UNA RECITA TEATRALE BUONA PER UN DILETTANTE. QUESTO E’ IL RISULTATO DEL PAGLIACCIO TRUMP E DEI DUE FIGURANTI AL SEGUITO. TANTO PER IL RESORT CI PENSA LA PECORELLA ITALIA.

  38. Un’altro esempio di COLLASSO SOCIALE da Il Giornale di stamane :” Un asilo di Roma abolisce la festa della mamma e del papà.A Roma, un asilo del quartiere Ardeatino ha deciso di abolire
    la festa della mamma e del papà, perché discriminatoria verso le coppie omosessuali.”
    I BAMBINI DEL TERZO MILLENNIO ? COME LE PATATINE: AD OGNUNO IL SUO GUSTO PREFERITO. ESSERE “NORMALI” NON E’ PIU’ DI MODA.

  39. Gli arabi, i palestinesi,sono nazisti antisemiti ? Leggendo questo articolo parrebbe di SI : ” ‘Shoah causata da comportamento ebrei’. Ed è bufera su Abu Mazen Il leader palestinese: ‘L’odio verso
    gli ebrei non è causato della loro identità religiosa, ma dalle loro funzioni sociali’. E cita l’usura e le banche.”
    NULLA DI NUOVO, LA G.B. di W. CHURCHILL NON VOLEVA LO STATO EBRAICO ED E’ RISAPUTO CHE DURANTE IL SECONDO CONFLITTO MONDIALE GLI EBREI SONO STATI OGGETTO DI “ATTENZIONI” BRITANNICHE. LA POTENTE E RICCA COMUNITA’ STATUNITENSE LO COSTRINSE A PIU’ MITI CONSIGLI.I COMUNISTI SOVIETICI POI LI “RALLEGRARONO” CON TANTE GITE NOTTURNE A PIEDI DURANTE L’INVERNO SIBERIANO. I BRITANNICI ERANO PRO ARABI.CAMBIATO QUALCOSA ? DIREI DI NO.

  40. A proposito di invasione dei clandestini/migranti e di sottomissione all’Islam ci viene in soccorso il sito gliocchidellaguerra.it e di quello che sta accadendo in Belgio,dove i flussi demografici ed uno stato sociale disegnato per loro stanno disegnando uno stato uno stato islamico nel cuore dell’Europa laico cristiana, ancora per quanto non è dato conoscere :” Il Belgio ha già fatto parlare di sè per gli attentati dei terroristi e per il proliferare del fondamentalismo islamico. In questo caso, però, ci troviamo dinanzi a una realtà che ha qualche consenso elettorale: Islam ha due consiglieri comunali nel distretto regionale di Bruxelles. Uno ad Anderlecht e uno, forse non a caso, nell’attenzionatissimo quartiere di Molenbeek. Le prossime elezioni si terranno il 14 ottobre e il movimento di Ahrouch si presenterà in quasi tutte le municipalità. I sondaggi, secondo quanto scrive Today.it,danno “Islam” attorno al 2%. Il romanziere francese in “Sottomissione” ha profetizzato la scalata di un partito islamico in Francia. I numeri della formazione belga sembrano lontani dal rappresentare un eventuale “rischio” per i partiti tradizionali, ma anche nell’opera di Houellebecq il partito islamico parte in sordina. La demografia, del resto, sembra giocare a favore di queste piattaforme politiche islamiche.
    “Islam” propone l’introduzione di una versione occidentale della Sharia. Una tipologia che prenda di più in considerazione “…i problemi socio economici e familiari”. Precetti islamici, insomma, adagiati addosso alle presunte priorità del vecchio continente.”
    L’ARTICOLO E’ OVVIAMENTE PIU’ DETTAGLIATO E RENDE MEGLIO L’IDEA DI QUANTO SIA PIANIFICATA L’INVASIONE ISLAMICA IN EUROPA E DI COME LORO CI CONQUISTERANNO CON LA LORO ARMA LETALE, QUELLA CHE NOI GLI ABBIAMO REGALATA CARICA, LO STATO SOCIALEFATTO DI TANTI FIGLI UGUALE TANTE ATTENZIONI.SINO A DIVENTARE MAGGIORANZA IN CASA NOSTRA. ANCORA PER POCO.

  41. La verità, quella vera,non è possibile riconoscerla se non abbiamo il coraggio di andare oltre l’informazione precotta. Dal sito gliocchidellaguerra.it il VERO motivo per il quale in Siria c’è una guerra a noi tutti apparentemente incomprensibile :” A Daraya si è registrato uno dei più tremendi massacri di questa guerra. Tra il 20 e il 25 agosto del 2012 tra le 400 e le 500 persone furono tremendamente massacrate, molte di queste subirono una vera e propria esecuzione. Chi le ha uccise? Secondo la comunità internazionale la colpa ricade sull’esercito siriano e sulle Shabiha, i ‘fantasmi’. Per Damasco, invece, a compiere l’eccidio sarebbe stato l’Esercito siriano libero.
    Ma il destino rovescia la vita di Hussam a Kessab. ‘Era il 16 giugno del 2014 e stavamo combattendo contro Al Nusra e l’Esercito siriano libero. Avevano fatto cose orribili: dopo aver conquistato tre villaggi avevano massacrato donne e bambini. Una vera e propria carneficina’.
    Non sappiamo a quali massacri si stia riferendo Hussam. La battaglia di Kessab è stata però tremenda. In un reportage del 2015 il Telegraph raccontava delle violenze che la popolazione armena ha dovuto subire. Ma è difficile far luce su questi fatti in maniera indipendente.”
    La risposta stava e sta nella frase “In un reportage del 2015 il Telegraph raccontava delle violenze che la popolazione armena ha dovuto subire”. Mentre noi spalanchiamo i portoni sul mediterraneo e balcani agevolando quell’invasione musulmana, o comunque clandestina, nello stesso tempo permettiamo all’Arabia Saudita, all’Iran,e quindi al sultano Erdogan,di ELIMINARE L’INTERO POPOLO ARMENO.IL CRISTIANO POPOLO ARMENO.

  42. Da Il Giornale a proposito di uno stato in cortocircuito celebrale :”
    Venezia, troppi furti e mette le telecamere: multato e denunciato dallo Stato.
    Troppi furti subiti e il titolare di un panificio a Venezia decide di montare le telecamere. Peccato che l’ispettorato del lavoro l’abbia prima multato e poi denunciato.”
    A VOI OGNI POSSIBILE COMMENTO.

  43. Una notizia buona per dimostrare il collasso del sistema Italia e, soprattutto, della giustizia : ” La vittima stremata dai ladri: ‘Subisco 300 furti ogni giorno’.Santo Tallarita, proprietario
    con Gianluca Calderini di cinque negozi della catena 99 cent a Firenze, non ne può più dei furti dei ladri: ‘Serve certezza della pena’. Ed ancora :” Ci sono i rom, gli studenti, i clochard e anche distinti signori insospettabili”.
    UNA RIFLESSIONE : CHI E’ IL VERO LADRO DI FUTURO ?

  44. Da Il Giornale un’altro esempio di NON sicurezza in Italia :” Milano, residenti case popolari: ‘Niente ferie o le occupano’.A Milano i residenti delle case popolari preferiscono rinunciare alle ferie
    piuttosto che subire continui tentativi di occupazione delle loro abitazioni da parte dei rom e degli stranieri.
    Obbligati a rinunciare alle vacanze per paura di restare senza un tetto. Succede a Milano, nel quartiere San Siro, dove i residenti delle case popolari subiscono continui tentativi di occupazione da parte degli stranieri.”
    ITALIANI SVEGLIATEVI CHE LA GUERRA E’ FINITA DA 70 ANNI MA QUELLA CHE CI ATTENDE VALE LA NOSTRA STESSA SOPRAVVIVENZA IDENTITARIA E FISICA !!!!!!!!!

  45. Da L’Espresso a proposito della superiorità morale (?) del M5S :” Queste chat dimostrano che il senatore M5S Dessì ha mentito sull’amicizia con gli Spada.Emanuele Dessì, politico vicinissimo a Roberta Lombardi,aveva assicurato di aver interrotto i suoi rapporti con il pugile Domenico
    agli arresti domiciliari. Questi messaggi dimostrano il contrario. Ed ancora :” Ricchezza ostentata, come spesso capita con la grande famiglia Sinti. ‘A proposito di sacchi, ricordati che devo portarti i tuoi imballati, ce li ho in garage perché ho chiuso il magazzino’, risponde, prosaicamente, un amico di vecchia data. Si chiama Emanuele Dessì, oggi senatore per il Movimento 5 stelle, vicinissimo a Roberta Lombardi e politico che conta nell’area a sud di Roma. La risposta di Spada arriva dopo poco: ‘Io mi ricordo benissimo!!! Hahahahahha cmq se non hai posto portali alla Vulcano gym (la palestra di Spada a Marino, ndr)!!! Avvertimi prima e grazie di tutto!!!’. ”
    ECCO IL “NUOVO CHE AVANZA” E CHE NON CI DECIDIAMO DI GETTARE NEL CASSONETTO DELLA POLITICA DEL MAGNA MAGNA. NOI ABBIAMO PIERO MA LO TENIAMO IN PANCHINA IN ATTESA DELLA TROIKA E DELLA SVENDITA AI SALDI DI SORA ITALIA !!!.

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.