IL GRANO MODERNO E’ VELENOSO?

buonasera,

l grano moderno è velenoso, per tutti. Parola del dott. Davis
By Archimede on 19.09.12 15:09 | Permalink | Commenti (0)
Il grano moderno è velenoso, per tutti. Parola del dott. Davis

Fonte: Senza Glutine – Un blog digeribile di Daniele Di Gregorio

grano.jpg

In una intervista alla CBS il dott. William Davis ha definito il grano moderno un “veleno cronico perfetto” . Il cardiologo americano ha pubblicato un libro su tutte le varianti di questo cereale dal titoloWheat Belly (Pancia da grano), un best seller secondo il New York Times.

Davis ha affermato che il grano che mangiamo nei nostri giorni non è il grano che mangiava la nonna

E ‘una pianta alta 18 pollici creata da una ricerca genetica negli anni ’60 e ’70

ha detto al programma “CBS This Morning“, ed ancora

ha molte particolarità di cui nessuno ti ha parlato, ad esempio c’è una nuova proteina chiamata gliadina. Non è glutine. Non mi sto riferendo alle persone con sensibilità al glutine e celiachia. Sto parlando di tutti gli altri, perché tutti sono sensibili alla proteina della gliadina, che è un oppiaceo. Questa interagisce con i recettori oppiacei nel cervello e nella maggior parte delle persone stimola l’appetito, in modo tale da farci consumare 440 calorie in più al giorno, 365 giorni all’anno.

Alla domanda se l’industria agricola potesse ritornare alla produzione del grano più tradizionale il dott.Davis ha risposto negativamente perchè quel grano che fu mutato trent’anni fa rende meno di quello attuale alle industrie alimentari.

Perchè? Semplice: è più basso, meno sottoposto al vento e quindi con meno dispersione del raccolto. Il grano di cui parla il Dott. Davis si chiama grano Creso, ne ho parlato nell’articolo Celiachia, un problema molto conveniente.

Proseguendo nell’intervista il Dott. Davis afferma che è comprovato il fatto che una dieta senza grano porta enormi benefici;

… centinaia di migliaia di persone perdono (con una dieta senza grano) 30, 80, 150 libbre. I diabetici cessano di soffrire di diabete, persone affette da artrite hanno miglioramenti drastici, persone che perdono gonfiore alle gambe, reflusso acido, sindrome del colon irritabile, depressione, e così via ogni giorno

Il miglior modo per una dieta più sana secondo il doc è tornare ad alimenti che presentano meno possibilità di manipolazione “industriale e commerciale”. Verdura, carne ecc… anche se qui si aprirebbe un dibattito che non finirebbe più.

Comunque, questa è l’intervista originale sul sito della CBS e questo il video (ovviamente in inglese);

Per approfondire;

La farina crea dipendenza? – Panorama

Celiachia, un problema molto conveniente – La Leva di Archimede

Via il glutine via la pancia? Dire no all’estremismo dietetico – un approccio meno drastico da Eurosalus

Fonte: Senza Glutine – Un blog digeribile di Daniele Di Gregorio

Un commento su “IL GRANO MODERNO E’ VELENOSO?”

  1. L’industria alimentare ha bisogno di raccolti abbondanti e dalla massima resa.Quello che è cambiato rispetto al passato è la manipolazione genetica che unita ad un’industria agroalimentare in mano a delle multinazionali che hanno nel loro portafoglio case farmaceutiche.Questo connubio ha portato alla situazione attuale.E’ ovvio che nessuno rinuncerà mai ai grandi profitti se non in presenza di una riduzione sostanziosa della vendita di questi prodotti.Quindi noi,acquistando o non acquistando, possiamo cambiare il corso degli accadimenti,ma senza un consumatore attento ed informato,rimarremmo sempre al punto di partenza:un prodotto di nicchia che non scalfisce più di tanto il mercato dei grandi produttori,sempre più nel portafoglio delle multinazionali come la Bayer,la Monsanto,la Basf e così via.

Rispondi