RITENIAMO NORMALE tutto quanto ci vogliono far credere che lo sia.

buonasera,

La neolingua: dal “1984” al….2016
Federico Catani – tratto da “Notizie ProVita”, febbraio 2016

“1984” di George Orwell è un romanzo angosciante e tristemente profetico. La storia si svolge in un futuro prossimo: l‘autore scriveva nel 1948 e l’ha intitolato “1984”, appunto. Londra è la capitale dell‘Oceania, un macrostato retto da un regime totalitario al cui vertice c’è il Grande Fratello, che nessuno ha mai visto, se non nei grandi manifesti affissi ovunque. La società è governata secondo i principi del Socing, il socialismo inglese, che é il Partito unico. Tutti sono costantemente sorvegliati da onnipresenti teleschermi, anche in casa. I teleschermi trasmettono propaganda e vedono e ascoltano ogni movimento e ogni parola, anche durante il sonno: in questo modo il governo può controllare e reprimere facilmente ogni minimo atteggiamento, sebbene inconsapevole, che riveli pensieri contrari all’ortodossia del Partito.

“La neolingua é diventata realtà, e chi controlla i mass media la utilizza per attuare un vero e proprio lavaggio del cervello a tutti, bambini compresi”.
Per plasmare un‘umanità nuova, fedele alle sue direttive, il Grande Fratello introduce una nuova forma di linguaggio, la neolingua. Attraverso un lessico creata ex novo, infatti, è possibile instillare in ogni membro del Partito (cioè in ogni suddito) l’unica verità, quella che il Partito stesso decide di volta in volta. Nella neolingua sono ammessi solo termini che abbiano un significato preciso, privo di potenziali sfumature eterodosse: l’obiettivo é quello dl rendere impossibile un pensiero critico individuale.

Tutte le parole sgradite vengono censurate e catalogate come “psicoreato”: in tal modo diventa impossibile anche solo pensare a un argomento “proibito”. Infatti, se si sono eliminate le parole, non esistono più i concetti atti a mettere in discussione l’operato del Partito. La neolingua é particolarmente espressiva nei nomi dei vari dicasteri governativi. Il Ministero dell’Amore è preposto a imprigionare, torturare, rieducare chiunque mostri il minimo segno di eterodossia; il Ministero della Pace si occupa di guerra; il Ministero dell’Abbondanza stabilisce i razionamenti di cibo; il Ministero della Verità fa propaganda e cancella e riscrive la storia, nell’eventualità in cui non si conformi agli interessi del Partito.

I contenuti di libri, giornali, film e documenti, per esempio, vengono riscritti continuamente: tutti i fatti scomodi al Partito sono periodicamente e sistematicamente cancellati e sostituiti.
Ovunque sono presenti i cosiddetti “buchi della memoria”, nei quali i membri dei Partito gettano i documenti da distruggere. Anche la famiglia stessa viene ridotta a uno strumento di controllo: i bambini vengono incoraggiati a osservare i genitori e a riferire al governo ogni loro possibile comportamento ostile al Partito.
“1984” è dunque un romanzo distopico, ovvero immagina una società fantastica mostruosa, nella quale nessuno vorrebbe vivere. Eppure quanto Orwell scrive non è poi cosi distante dalla società in cui viviamo.

“Viviamo davvero in un mondo che ha dimenticato
il principio di identità e di non contraddizione”.
La neolingua é diventata realtà, e chi controlla i mass media la utilizza per attuare un vero e proprio lavaggio del cervello a tutti, bambini compresi.
La parola “sesso” è sempre più interscambiabile con i termini “genere”, “orientamento”, “identità di genere”, in omaggio ai diktat della teoria gender.
Di aborto si parla poco, preferendo usare l’espressione “interruzione volontaria della gravidanza” o, meglio ancora, la sua asettica sigla IVG, per indurre a pensare che non si tratta di uccidere qualcuno, ma di un diritto volto a tutelare la libertà delle donne. E infatti sono ben note anche le diciture “diritti sessuali e riproduttivi” o “aborto terapeutico”.

Lo stesso vale per la fecondazione artificiale: non va chiamata così, ma “procreazione medicalmente assistita”, o PMA. Il termine “utero in affitto” non si può utilizzare e in certi Paesi, come ad esempio il Canada, chi vi ricorre è passibile di ammenda: si deve dire “gestazione di sostegno”. Così come si parla di “donatori” di gameti per nascondere che in verità si tratta di un rapporto di compravendita. Il termine “eutanasia” serve a mascherare l’omicidio di un malato.

Per non parlare poi del cosiddetto “matrimonio egualitario”, ovvero il “matrimonio” omosessuale.
Il matrimonio, per definizione, è tra un uomo e una donna. In questo caso invece se ne estende indebitamente il significato, applicandolo a situazioni del tutto diverse. Tanto che poi, quale logica conseguenza. si arriva a parlare di adozioni gay (e la stessa parola “gay” non dovrebbe aver nulla a che vedere con l’omosessualità).

Chi si oppone si macchia del grave reato di omofobia, concetto totalmente inventato per scopi ideologici. Cosa significa infatti omofobia? Quando si è omofobi? Con la legge Scalfarotto, per ora ferma al Senato, ci si avvicina molto al sistema di psicopolizia dell’Oceania orwelliana.
Non c’è forse anche oggi un Ministero della Verità che impone con la forza le sue menzogne? Un ministero che modifica il linguaggio adattandolo, per rimanere in tema, all’ortodossia omosessualista?
E chi non si piega non viene forse perseguito duramente e rieducato (si veda l‘esemplare caso di Guido Barilla) dal Ministero dell’Amore che, in nome del dialogo e della tolleranza, non accetta la benché minima forma di pensiero eterodosso?

La neolingua imposta dal Grande Fratello serve a impedire ogni deviazione. I membri del Partito (tutti i sudditi) devono essere in grado di emettere giudizi eticamente o politicamente corretti con Io stesso automatismo con cui le mitragliatrici sparano i proiettili. Obiettivo finale, come detto, e impedire che si arrivi anche solo a ipotizzare pensieri o concetti eterodossi. Oggi accade grosso modo lo stesso.
E alla fine tutti ci ritroviamo, inconsapevolmente, a ritenere normale tutto quanto ci vogliono far credere lo sia: che due uomini si sposino e abbiano dei figli; che una donna tenga in grembo un bimbo per nove mesi per poi darlo ad altri ricevendo in cambio denaro; che ogni sentimento d‘affetto è amore; che esistano tanti tipi di famiglie; che per un bambino l‘importante sia essere amato, e non importa se a farlo sono due omosessuali; che vietare l’aborto è una barbarie; che pretendere un figlio, con ogni mezzo, è giusto; che embrioni o feti malati debbano essere eliminati “per il loro bene”; che non sempre la vita sia degna di essere vissuta e che dunque sia preferibile togliersela, e cosi via.

“Tutti ci ritroviamo, inconsapevolmente,
a ritenere normale tutto quanto ci vogliono far credere lo sia”.
Tutto, anche nella nostra società, é programmato per manipolare le menti. Nella neolingua esiste il termine “nerobianco”. Come altre parole, si riferisce a due significati che si negano a vicenda: il nero, ad esempio, è bianco quando il Partito ordina che sia così. Ma, attraverso il bipensiero, indica anche la capacita di credere davvero che il nero sia bianco, e di sapere che cosi effettivamente è. A dispetto della realtà.
Se i fatti smentiscono l’ideologia, tanto peggio per i fatti. Viviamo davvero in un mondo che ha dimenticato il principio di identità e di non contraddizione. In Oceania, se il Partito dice che 2+2=5 bisogna credere e sapere che cosi é. Quanti ricorrono a termini normali, classici, con un loro specifico significato, legati al mondo reale, vengono considerati pazzi, antiquati ed eretici e vanno quindi messi a tacere, minacciati e riformati.
Se però qualcuno continuerà ancora a dire “pane al pane e vino al vino” – sostenendo che un bambino ha bisogno di un papà e di una mamma: che la famiglia è fatta da uomo, donna e figli; che l’aborto è un omicidio; che i figli non si comprano… – potrà orgogliosamente ritenersi un anticonformista. Un vero ribelle al nuovo Grande Fratello di oggi: “Nel tempo dell’inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario”, diceva Orwell. E ne vale la pena.

430 commenti su “RITENIAMO NORMALE tutto quanto ci vogliono far credere che lo sia.”

  1. La vita in natura può nascere SOLO da un rapporto sessuale tra un essere umano di sesso femminile (donna) ed un essere umano di sesso maschile (uomo), di conseguenza la procreazione assistita,l’affidamento di un bambino,la possibilità di adottare dev’essere consentita esclusivamente ad una coppia sessualmente normodotata uomo/donna che risultino impediti nella normale procreazione di un neonato. I vari Vendola,con l’affitto dell’utero in California ed il successivo riconoscimento in Norvegia,hanno dato un’ulteriore e sospetta accelerazione al ddl Cirinnà,la lobby gay è politicamente trasversale seppure in certi ambiti risulti particolarmente mimetizzata e e credo che, purtroppo, quello che quello che è stato fatto uscire dal portone rientrerà dalla finestra con provvedimenti successivi, a luci mediatihe spente.Eppure il principio che si dovrebbe seguire è semplice: permettere tutto quello che in natura è possibile,null’altro.Due mucche o due tori in natura non possono procreare ed i fautori del ddl se ne dovrebbero fare una ragione ma non sarà così, “1984 ” oggi sta piegando la verità agl’egoismi di una platea sempre più numerosa. Smettere di lottare per contrastarla? Mai!!

  2. Oggi ho letto nel tuo tweet di politica la domanda:dove sono i giovani che dovrebbero reagire per il loro futuro?Dall’economia,ai #clandestini,al malgoverno http://nopecoroni.it.
    La risposta è semplice :sono scappati dalla politica,intesa come la” gestione della cosa comune” per rintanarsi nella solitudine del gruppo ristretto che io definisco “monocromatico” senza rischi di domande alle quali trovare risposte e senza risposte in cerca di altre scomode domande.E questo dovrebbe inquetarci,e non poco.

  3. Ora i media nazionali hanno scoperto l’acqua calda: la turchia E’ lil Daesh( Isis),cosa che vado scrivendo nei forum da tempo,insieme alla patria del salafismo di cui questi si nutrono,l’Arabia Saudita.C’è la partecipazione (come nei films) straordinaria degli Usa,ma questa non è una novità poichè come tutti sappiamo Osama Bin Laden,quello delle torri gemelle,è stato addestrato dalla Cia dalla quale ha appreso tecniche e tecnologie buone per attentare alle truppe sovietiche in afghanistan ma anche per gli attentati che ora vengono portati avanti nell’Europa genuflessa ai petrodollari ed al pensiero unico transnazionale che ci vuole pecore da tosare secondo le occasioni.Quando vedono chel’Europa prova a camminare con le proprie gambe ecco che c’è bisogno dell’ambulanza col medico a bordo.E’ ciclico e puntuale come la cambiale per chi non riece a far fronte alle proprie spese,vuoi per comportamenti propri,vuoi per uno stato sanguesuga. La gente si informa delle primarie americane,mentre il nostro governo “salva” pagando 2 tecnici dei pozzi petroliferi libici,un’altro è morto poichè quando i bambini,come renzi-no, iniziano a camminare se il babbo o la mamma sono distratti, questo cade e si fa male,a volte molto. Ogni volta che il circo mediatico ripartre la classe politica italiana,ma anche europea, riparte col dilemma “essereo non essere” ,per poi appiattirsi al pensierounico “precotto” degl’americani e dei soliti alleati arabi.Il tempo passa,il “mostro” cambia nome ma la sostanza no,e noi sempre qui ad aspettare il nostro conto da pagare.

  4. Oggi,dopo l’ennesimo attentato a Brussels ,ci sono le solite litania di chi vuole trovare una colpa “nostra” od una colpa “loro” dimenticando che non vi è più sordo di colui che non vuole ascoltare,o più cieco di colui che non vuol vedere o smemorato per non ricordare che islam ai tempi di san Francesco era “evoluto” rispetto a noi ed oggi,senza la tecnologia “inventata” dall’occidente sarebbero ancora al piccione viaggiatore,ad una religione bloccata a mille anni or sono,con le donne coperte da un pesante tendaggio definito vestito.Nulla accade per caso,i nostri errori in politica estera cosi come l’arretratezza sociale di certi stati islamici.E questie frontiere spalancate non sono un buon futuro per gli occidentali e la loro cultura sociale e religiosa.

  5. Nel 2008 l’amministratore delegato di Total E&P Italia S.p.A., Lionel Levha, ed altri dipendenti Total vengono arrestati nell’ambito di un’inchiesta sugli appalti per l’estrazione di petrolio in Basilicata. I reati ipotizzati sono associazione per delinquere finalizzata alla corruzione e alla turbativa d’asta (con riferimento specifico agli appalti dei lavori per le estrazioni petrolifere), corruzione e concussione.Dopo 8 anni siamo di nuovo qui a parlare di Total e di governo italiano,con ministri che confondono la loro figura pubblica con quello privata, con governi che si succedono e continuano con le agevolazioni fiscali con queste multinazionali i cui ricavi,seppur e ultimamente ridotti,sono stellari.Le stesse risorse non si potrebbero utilizzare per dare un’accelerazione alle fonti alternative come sole,mareee vento? La politica attuale è sporca di color nero petriolo.

  6. “Su tempa rossa (petrolio della Bailicata) la decisione è mia ma la Boschi ha sbagliato” , questa è la notizia pubblicata da “Il Fatto quotidiano” e ripresa dai media. Questa coppia di intrallazzatori,di padre in figlio verrebbe da dire,una ne pensa e cento ne combina, con il mondo intero che ride dietro ad un popolo di pecoroni che votano col telecomando per poi belare alle bastonature del passtore,renzi o monti che dir si voglia. A quando la schiena diritta,o pecoroni?

  7. Una “risorsa” di 16 anni ha violentato sessualmente un ragazzino di 13 anni in una scuola frequentata da ambedue.A Ginevra una 29 enne studentessa italiana uccisa da una “risorsa” africana.L’Italia,l’occidente ha veramente bisogno di queste risorse? A sentire la boldrini,alf-ano e renzi si direbbe di sì.

  8. Un referendum inutile,la quasi totalità degli impianti cesserà di essere operativo in una forbice temporale di 10 anni,i primi tra 5 e gli altri tra 15. Le risorse economiche per questa passerella mediatica potevano essere impiegate per ben altre situazioni. Una “risorsa” di 16 anni in una scuola del nord Italia ha violentato un ragazzino di 13 anni che frequentava la stessa scuola. Con i “Renzi” della politica è inutile parlare,bisogna agire.

  9. Per anni i semi piantati in tutto il mondo islamico hanno ispirato una nuova generazione di fondamentalismo. Con le invasioni dell’Afghanistan e dell’Iraq, un nuovo fuoco ha cominciato a bruciare.Giornalisti e politici si rifiutano di parlare criticamente delle origini, della fonte radicale dell’estremismo: l’Arabia Saudita. Il profondo e reciproco interesse tra grandi multinazionali americane e sauditi ha determinato il silenzio dei media e la complicità dei leader politici occidentali,di cui paghiamo pegno noi europei proni e pecoroni dei statunitensi.

  10. Questa mattina leggendo i tweet di Piero inerenti il numero dei clandestini affogati (400-200-500),quello della legittima difesa ed infine quello del rapporto debito pil al 132%,mi sono reso conto come un dato più o meno certo, può diventare della bella prosa ma certo non una notizia che di suo ha sicuramente confini certi.Se persone s’arrischiano ad un viaggio tanto illegale quanto costoso è perchè questi vogliono aggirare leggi che ogni stato,anche il meno democratico,s è dato.Se la definiscono “legittima difesa” è perchè nella MIA casa posso legittimamente difendere la mia persona e le mie cose da un’individuo che certamente non è stato invitato per cena.Un rapporto debito pil al 132% è come dire che ho debiti che superano le mie entrate dell’anno del 32%,,se questa tendenza non è occasionale,si ripete nel tempo ed è improduttiva,che non serve a migliorare,e quindi a valorizzare,questa è una passività senza sbocco,che porta una “famiglia” nelle mani dei propri creditori.Bisogna tagliare il superfluo senza per questo venir meno all’acqua come al riscaldmento.Si faranno meno”vacanze.La notizia vera è che non sappiamo quanti clandestini entrano,che non è tutelata la persona e la sua proprietà, che si continua a fa fare spese senza i soldi

  11. “ANSA) – ROMA, 22 APR – Oltre 350 persone sono state uccise illegalmente dall’esercito nigeriano e alcune di loro sono state bruciate quando erano ferite, ma ancora vive. E’ Amnesty International a denunciare l’agghiacciante episodio, avvenuto tra il 12 e il 14 dicembre scorso, dopo uno scontro tra i soldati nigeriani e i membri del Movimento Islamico della Nigeria a Zaria, nello stato di Kaduna. La ricerca di Amnesty si basa su testimonianze e sull’analisi di immagini satellitari che hanno individuato una possibile fossa comune.” Amnesty international dimentica di informarci che questo è il movimento islamico che rapisce ragazze cristiane poco più che bambine per violentarle e farle prostituire,sorte migliore per le giovanissime che “fortunate” vengono fatte convertire e finiscono nell’harem dove delizieranno il vecchio (data la loro età basta un 40enne)bavoso di turno,per poi essere passate via via ai sottoposti. Quando questi arriveranno a casa nostra,continuando così fare i pecoroni non manca certo molto,vedrete lo starnazzamento dei nostri cosiddetti leader ed il loro belare davanti ai nuovi padroni.

  12. “- Riccardo Chiari, FIRENZE,24.04.2016
    Alta impunità. Annullate le 19 condanne inflitte nel 2014 ai vertici Cavet e Impregilo. I reati legati ai lavori sulla linea Firenze-Bologna decadono,
    le falde inquinate e i torrenti disseccati restano. I No Tunnel
    fiorentini: «Un progetto cialtrone che ha lasciato una profonda ferita su territorio e abitanti».La legge è uguale per tutti? Qualche dubbio viene,
    di fronte al colpo di spugna con cui la Cassazione ha annullato senza
    rinvio le 19 condanne inflitte nel 2014, nel processo di appello bis, per i lavori di Firenze-Bologna.” Per poi proseguire :” dall’apertura dellinchiesta,
    con le riprese televisive Rai delle gallerie allagate che fecero fremere di
    indignazione l’opinione pubblica, e al termine di un procedimento giudiziario tortuoso e soprattutto lunghissimo,la magistratura ha sentenziato che gran
    parte dei reati ipotizzati dalla procura fiorentina non ci furono,e se ci furono sono stati prescritti dal tempo.” A chiosa i quanto sopra riportato,c’è da domandarsi se la sopraggiunta prescrizione a seguito del prolungarsi dell’azione giudiziaria,ed una “strana” remissività dei magistrati,notoriamente molto “sensibili” alle problematiche ambientaliste,non vi siail fatto che tra i padroni della Imregilo vi sono i De benedetti che,nella persona di carlo,o sono tessera n.1 del PD oppure attraverso il gruppo Repubblica L’Espresso ,abbia per così dire agevolato questo colpo di spugna.

    1. non ci penserei due minuti per eliminare la prescrizione,in tal caso certi tribunali la cancelleranno dal tariffario come i prezzi per avere una sentenza favorevole,queste le voci che circolano,a tutto c’è un prezzo,anche lì.Poi la mia è un’idea che non cambierò mai,checchè ne dicano i benpensanti buonisti,il muro soprattutto in italia,ci vuole,questo è un paese talmente marcio che ci vuole solo il bisturi,cioè il muro.Altro non cambia niente.

      1. In questo paese come l’itaglia che raglia dalla prescrizione un tanto al chilo ci vorrebbe un muro molto ma molto lungo e tanto,tantissimo tempo a disposizione.

  13. #POLITICA l’abbronzato dice che l’europa dev’essere senza muri,sul confine messicano l’ha costruito lungo 1000 km! nopecoroni.it
    #POLITICA la boschi vuole un’europa senza confini,perdonatela,non sa quello che dice ma quello che fa si,purtroppo! nopecoroni.it
    Queste 2 tweet dimostrano che gli USA impongono ad altri comportamenti che loro si guardano bene di portare avanti in casa loro.Obama Bin Laden premio nobel della pace (eterna?) è il fantoccio dell’arabia saudita e delle multinazionali. noi i suoi garzoni di bottega.

  14. Due notizie su l’Ansa di oggi,entrambe riguardano il Vaticano ma vanno nella direzione opposta.Nella prima l’onnipresente Papa dice al vescovo di Bolzano di aiutare quelli che lui definisce (tutti?) in fuga.Lo dice al vescovo ma è rivolto al’Alto Adige. L’altra,e lo scrive AIF,l’Autorità Informazione Finanziaria del Vaticano, ci sono 4.800 conti sospetti nella Ior che sono stati chiusi,evidentemente per operazioni evidentemente illegali.Questi affermano che sono aumentati le segnalazioni con “l’affinamento” dei
    controlli,come dire che prima controllavano meno o con meno “attenzione .” La solita doppia morale che oltre tevere prediligono da sempre.Fare l’elemosina con i soldi d’altri e tener ben chiusi nei forzieri i propri.

  15. “(ANSA) – ROMA, 3 MAG – La Commissione Ue rivede al rialzo le stime sul debito italiano per il 2016: dal 132,4% previsto a febbraio, la stima sale ora a 132,7%. Ovvero, per Bruxelles resta invariato rispetto al 2015. “Dopo il picco del 2015 il debito si stabilizza nel 2016 e comincia a scendere nel 2017 grazie alla crescita nominale più alta e al surplus”, scrive la Commissione nelle nuove previsioni economiche. Nel 2017 scende a 131,8%.” Il “tesoretto” NON è mai esistito e per finanziare gli 80 euri ,che poi era una detrazione d’imposta la cui media ponderata era di 64 euri,ha fatto altri debiti.Siamo con le pezze al culo ma,grazie a renzi-no, sono pezze giorgio Armani.

  16. Piero con un tweet circa 3 ore fa si è posto la domanda “chi proteggerà l’Italia e l’Europa dall’islam? Domanda importante che mi sarei aspettata da un presidente del consiglio,da un presiente della repubblica, ma invece è stata posta dalla rivista de l’Aisi,i servizi segreti,nel numero di gennaio 2016 quando scrive “Anche in prospettiva la Marina, impiegata prevalentemente nel bacino mediterraneo, dovrà essere in grado di prevenire e con-trastare le sfide multiformi, le minacce e i rischi che continueranno a manifestarvisi.
    Si impone l’esigenza di disporre di una forza navale idonea a svolgere compiti molto diversi tra loro, che vanno da quelli di tipo strettamente militare alle operazioni di sicurezza navale e all’assistenza umanitaria, come nel caso del soccorso ai migranti in mare. Lo strumento marittimo, in sintesi, necessita di una flotta coerente e bilanciata in tutte le sue componenti, in grado di integrarsi nei dispositivi internazionali per la difesa comune e di fronteggiare autonomamente le emergenze, qualora non si possa fare affidamento sul concorso degli alleati, al fine di garantire al nostro Paese la più ampia gamma di interventi in mare.” Noi abbiamo risolto di NON FRONTEGGIARE MA DI SUBIRE LA COSIDDETTA EMERGENZA,consapevoli che questo comporterà di fatto MENO SICUREZZA PIU’ ESPOSIZIONE AI POSSIBILI ATTENTATI ed ACCENTUERA’ questa INVASIONE SILENTE che farà dell’Italia uno STATO ISLAMICO IN EUROPA. E’ questo che vogliamo noi pecoroni italiani?

  17. Aiutare i clandestini a costruirsi un possibile futuro a casa loro.Questo è necessario per non distruggere il nostro tessuto sociale.E’ovvio che le “onlus” non vogliono che questo accada,perchè questo cortocircuito sociale,clandestini espulsi dalla loro terra ed italiani fuori dal mercato del lavoro se non lavorano sottopagati ed a nero,ingrassa le loro casse con i fondi della Ue.

  18. “(ANSA) – ROMA, 6 MAG – “L’inchiesta di Trani apre uno spiraglio su ciò che denunciamo da tempo: i potentati finanziari e bancari operano come una cupola”, lo denunciano i deputati della Commissione Finanze e della Commissione Affari Esteri del Movimento 5 Stelle, commentando l’accusa dei Pm di Trani al management di Deutsche Bank sulla massiccia vendita, per 7 miliardi di euro circa, di titoli di Stato italiani avvenuta nel primo semestre del 2011. Secondo il pm Ruggiero, la banca tedesca, con il suo comportamento, ha alterato il valore di mercato dei titoli stessi perché è stata fatta violando la normativa in vigore. “DB è stata già condannata a pagare una maxi multa per la truffa Euribor. Il governo italiano non ha voluto costituirsi parte civile, nonostante lo Stato italiano abbia perso svariati miliardi. Stiamo ancora indagando sulla cifra esatta”, hanno detto ancora i parlamentari del Cinquestelle.” La Germania in accordo con col compagno presidente napolita-no ha preso 2 piccioni con una fava mandando a casa un governo legittimamente eletto e speculato su un paese “amico”.La Ue è una unione di affaristi che speculano sulla vita di interi popoli.

  19. ” #Politica(Piero)mattarella:”italia ponte con l’Africa”,c’è arteriosclerosi in giro?Voi credete ai vostri occhi?Che dice?nopecoroni.it”.L’unico vero ponte è quello che dovremo costruire NON è quello dello dello stretto di Messina ma quello dalla Calabria al nord Africa,in questo modo potremmo agevolare tutti quei CLANDESTINI che mattarello mattarello vuole per portare a termine l’islamizzazione di questo stato di PECORONI chiamato,ancora per poco,Italia.

  20. Ieri sera alle 19:06 il giornalista del quotidiano Il Dubbio si è posto una domanda niente male:se renzi-no domani fosse costretto a dimettersi,chi ne prenderebbe il posto? Intanto,e questa non è una domanda ipotetica,com’è possibile in uno stato veramente democratico un presidente della repubblica non eletto dal popolo nomini premier un figuro non legittimato dal voto del popolo sovrano? Successivamente dovremmo porci una seconda domanda? Ma siete così sicuri che l’Italia sia governata da qualcuno che sia “italiano” pur parlando in italiano? Dal 2011,in Italia,governa la culona di germania ed i mercati speculativi cui dietro vi sono 2-3 stati che la sanno lunga.Continuare a dormire non ci aiuta….

  21. Tweet di Piero no pecoroni ;”musulmana frustata perchè parlava con un ragazzo,non era ne il padre,ne il fratello,ne il fidanzato http://nopecoroni.it” . Ognuno non dovrebbe poter scegliere se far entrare in “casa” propria chi vuole? Non dovremmo poter respingere le “risorse” che tali non sono? non dovremmo essere messi nella condizione di cacciare un ministro dell’interno,alfano,che si “dimentica” di prendere impronte,dna,e custodire in quei resort che una volta chiamavano cie sino a quando non sia stato verificato lo status di rifugiato politico? Un ministro che tra l’altro non si accorge che la Turchia del musulmano erdogan,che prende tantissimi milioni dalla Ue c’e le sbologna attraveso le repubbliche ex yugoslavia o Albania?Queste cosiddette risorse devono essere rispedite al mittente,altro che reddito di cittadinanza della boldrini,altro che cittadinanza.Devono essere rispediti al mittente se non dimostano ,loro,di possedere lo status di rifugiato,per poi essere distribuitia TUTTI gli stati dell’unione,senza 1^,2^ e 3^ scelta gradita alla germania,olamnda,svezia od altro sta ue.Queste “risorse” devono essere ripagate della loro stessa moneta. Uno stato serio tutelerebbe i propri figli,ma questo si può ancora definire uno stato serio,un polo serio,una cultura seria?

  22. “piero (nopecoroni.it)#politica a Milano,risorsa rom occupa case anziani,”o muoiano o in ospizio”questa la loro cultura,grazie alfano nopecoroni.it ”
    “piero (nopecoroni.it)#politica alfano preso in giro anche dal ministro austriaco,i lavori al Brennero vanno avanti e + poliziotti,fa pena nopecoroni.it”
    In Austria ,come nel resto del mondo,oramai conoscono bene la politica estera ed interna dell’italia:calarsi le braghe.Calarsi le braghe alla Ue made in culona merkel,calarsi le braghe all’invasione dei clandestini che NON vengono censiti da alfano e per questo rimangono tutti in italia.Calarsi le braghe da sempre con i zingari di 30ma generazione che continuano a fare quello che gli riesce bene:rubare,rubare,rubare.A roma (volutamente in minuscolo) ,Ostia è territorio loro,vedere il film e vergognarmi di essere italiano è stato un tutt’uno.Questa è l’itaglia che raglia del renzi-no che si sente un ducetto mentre passa la vita (politica) al gabinetto.Speranze? Se la smettessimo di fare i pecoroni…

  23. Vorrei dire,ad integrazione del precedente commento, che c’è stato qualcuno a Brussels che ORIGINARIAMENTE la missione italiana nel mediterraneo era di contrasto all’immigrazione clandestina e riconoscimento dei VERI profughi politici , stimati meno del 30% sul totale degli arrivi.Ora sembra che il CONTENITORE ITALIA sia VUOTO e che l’asse clerico-PD vogliano riempirlo per fare un test.Quale? quanto ci mettono i clandestini a trasformaro nel nuovo Daesh,stavolta del fu occidente cristiano. Col giochetto dei 2 mandati,alla Putin-Medelev, del precedente commento,hanno buone possibilità di riuscirvi.
    Potere arabo trionferà!!

  24. ” #Politica gli onestoni tedeschi della VW devono pagare 10 miliardi di $ come penale solo negli usa.Tiriamoli giù! nopecoroni.it
    La culona di germania,come tutti i governanti tedeschi,è abituata alle direttive Ue su misura per loro,ma gli Usa hanno dato una bella randellata alla loro boriosa e truffaldina arroganza. L’italia dei pecoroni l’è tanto abituata a far da tappettino ai tedeschi…

  25. Quello che succede nel cara di Mineo NON è un’eccezione,è la normalità di ogni cara. L’Italia finge di non vedere la gestione politico-mafiosa di questi centri,l’aggiramento delle norme ue e dei costi abnormi,fuori controllo, che questo gestione,da definire ancora una volta di più, comporta.Nessuna distinzione tra il 30% di possibili (a quando VERI controlli nell’identità e provenienza?)profughi politici e il restante 70% formato da delinquenti,semplici persone che vogliono aggirare i controlli e procedure di controllo di uno stato serio e quindi non dell’Italia? Il papa venuto da lontano che lontano non vuole tornarci,mattarello mattarella ,presidente bonsai messo sulla scrivania di renzi-no,ed un parlamento di inquisiti e cialtroni,cosa pensate che facciano se non fregarsi la diaria gionaliera aspettando il vitalizio o la pensione?NIENTE.E l’Italia affonda anche per il nostro lassismo.

  26. “#Politica fazio ex governatore di Banc.si accoda ai cittadini:l’euro un grande fallimento.Bene,ci restiamo sempre?nopecoroni.it”
    E ci risiamo,quando sono sul seggiolone del potere,vicinissimi al sole,se non altro al sole monetario,affermavano esattamente l’opposto di quello che affermano adesso: del tipo :” l’euro porterà benessere,stabilità e ricchezza, e con essa lavoro” .Sono passati pochi anni e la verità,cosa rara se non una mosca bianca,almeno in politica,viene a galla.Era così difficile da comprendere che con una moneta troppo forte,senza una riforma della macchina pubblica, senza una politica seria della politica di immigrazione,ci saremmo trovati sul ciglio del burrone?

  27. Tagliare gli sprechi nazionali e locali,con quelli dell’immigrazione clandestina fuori controllo; riformare i meccanismi di spesa con la responsabilità patrimoniale dei dirigenti che gestiscono i capitoli di spesa; decentramento fiscale di tipo federale con una quota di almeno il 30% che deve rimanere sul territorio ed un “borsellino” elettronico che permetta di gestire i fondi in modo dluito nel tempo e senza sprechi del 5° rendiconto e delle dotazioni finanziarie future.Questo dovrebbe essere solo l’inizio per allontanare l’italia e gli italiani dal precipizio sociale ed economico dell’italia e gli italiani.Quest’ultimi,tra non molto,specie protetta nei parchi tematici.

  28. Ci risiamo ancora una volta: nel 2015 il presidente del consiglio renzi firma un provvedimento per le banche popolari del credito cooperativo di cui qualcuno veniva a conoscenza in anticipo generado una plusvalenza stimata di circa 8 milioni di euri.Quel qualcuno era, o meglio,è carlo De Benedetti tessera n.1 del PD, attraverso una socetà del gruppo.Signor presidente renzi è questa la superiorità morale della sinistra,forcaiola a senso unico?

  29. Domani la Spagna dovrà tornare al voto per la seconda volta in pochi mesi,con un debito pubblico consolidato oltre il 100% e quello corrente oltre al 5%. Passato questa ennesima tornata elettorale,a bocce ferme,gli speculatori forti del bretix e dei risultati spagnoli in cui ognuno troverà spunti per speculazioni, il prossimo sarà OBIETTIVO ITALIA.E sulle montagne russe ben pochi potranno fare cin cin con foto ricordo.L’unico punto in comune in tutto quello che sta accadendo è che a pagare sarà il popolo dei pecorone che ha dismesso forconi e bastoni per farsi il selfie con alle spalle il big ben.

  30. Oggi il ministro alf-ano ha fatto la seguente dichiarazione riportata poi da l’Ansa:” dal 2015 96 espulsioni”. In 3 giorni ,pochi giorni fa sono sbarcati,con ritiro a domicilio, 8.000 clandestini per me e migranti per il papa del Vaticano e la papessa della sinistra,la boldrini.Se rapporttati solo a questi 3 giorni dovremmo dire l’1% sul totale,il che rende molto l’idea di quanto quest’omuncolo sia veramente senza vergogna.

  31. Quello che è successo ieri in località Osmannoro,terra di mezzo tra Sesto Fiorentino e Firenze è qualcosa di veramente vergognoso per uno stato che si voglia reputare tale.Carabinieri che entrano in un laboratorio cinesi e che trovano bambini di pochi anni a lavorare insieme ai genitori in un’orario dove non solo i bambini,in uno stato di diritto,dovrebbero stare a dormire.Alla contestazione dei reati commessi e del conseguente sequestro giudiziario dei locali stessi,gli agenti vengono di fatto tenuti in ostaggio da chi è dentro e dai parenti avvisati telefonicamente.Inutile dire che di contabilità,agibilità ed autorizzazioni neanche aarlare.Quando si parla di “integrazione” renzi-no ed alf-ano intendono la nostra con questi delinquenti?

  32. Oggi Piero su Tweeter :”#Politica a Gioia Tauro non ne possono più,anche le persone più incline all’accoglienza sono stufi,troppe liti nopecoroni.it”
    La gente inizia a coprendere che la coperta è corta,i politici vogliono sempre mangiare e bene e che necessariamente per accogliere i clandestini devono attingere dai fondi dei nostri meno fortunati connazionali che ora si sentono presi per il sedere.Cosa che peraltro hanno sempre fatto.Ma passare dal subire all’alzare la testa,a quando?Nascere PECORONI non necessariamente vuol dire morirci.

  33. Dichiarazione di cirino Pomicino oggi:«Siamo nel pieno di un’enorme speculazione internazionale e noi non siamo attrezzati. Soprattutto al ministero dell’economia dove Napolitano ha piazzato un tecnico non adeguato alla sfida».Un dc dell’ala sinistra ha espresso un concetto che in molti pensano in Italia ma che in pochi hanno il coraggio politico e fisico (galera) di esprimere: Napolita-no,(ex) presidente della repubblica NON eletto dal popolo ha nominato un premier ed un governo NON indicati da dal popolo elettore.Mattarella,passata la processione,lo hanno riposto in sagrestia,lontano dalla luce e dai tarli.Nel contempo,un ministro venuto dalla lega coop è magnifico come muppet nelle mani di chi manovra renzi-no.

  34. ” #Politicarenzi:”l’italia non arretra”????E’ già nel baratro,dietro non c’è già più niente!!Se vi va bene,tenetelo nopecoroni.it ”
    E certo che l’Italia non arretra più,i prossimi 30 centimetri ci diranno se restiamo in piedi o se finiremo nel precipizio per finire come pietanza economica della triade Germania-FMI-BCE. Un passo dal “vuoto” politico-economico senza il piano Marshall del 2° dopoguerra.La Germania ha fame!!!

  35. A distanza di 30 anni dalla progettazione e 700 milioni di euro sino ad ora spesi per il sottoattraversamento di Firenze e della stazione sotteranea “Foster” col suo bel crateree inquinamento delle falde,adesso l’attuale sindaco di Firenze Nardella (vice di renzi) e mupper del renzi-no stesso,come l’ex “ferroviere” Cardosi, ammettono che sono stati spesi male ed il gioco (3-5 minuti di guadagno reale) non vale la candela.Questo spreco,sommati ai centinaia passati e futuri,se ci saranno cialtroni come questi a governare anche in futuro,sono la casua del mostruoso debito pubblico italiano.A quando la responsabilità PECUNIARIA PERSONALE di chi firma certi atti amministrativi?

  36. Hanno fatto credere nel film “Suburra” (nome di una zona particolarmente malfamata dell’antica Roma) che la mafia era entrata nella capitale italiana col sindaco Alemanno,che dobbiamo dire che quanto meno ha dormito,ed il cav di Arcore.Ora,come in una mano di poker,vengono resi più o meno pubblici dai media (secreto istruttorio?)atti che dimostrano che il PD ex PCI non era una verginella vogliosa d’esser maritata,ma una baldracca pronta a vendersi al cliente danaroso.Chissà come mai nel succitato film non c’è traccia di questo.Scusate avevo dimenticato i contributi erogati dal ministro della cultura e spettacolo,dell’attuale Franceschini.Suburra a voi tutti o popolo di pecoroni.

  37. ” #Politica chi ha causato oltre 10 miliardi di sofferenze all’mps meriterebbe ben altra sorte, esiste solo il muro nopecoroni.it ” Il buco dell’Inps è in buona parte dovuto allo stato “evasore” o “spendaccione”.Lo stato è evasore quando per decenni ha “dimenticato” di versare realmente nelle casse dell’ex INPDAP i versamenti REALMENTE trattenuti al dipendente pubblico.Lo stato è “spendaccione” quando “regala” la pensione sociale ai genitori degl’extracomunitari che ottengono il ricongiungimentofamigliare. Lo stato è ladro e spendaccione .

  38. Scusate,rileggendo il mio commento ho preso una cantonata leggendo “inps” laddove era scritto “MPS”. Comunque sia c’è da dire che la politica una volta occupato i centri di potere economico e sociale,quali sono le fondazioni che controllano le banche o,come nella mia “cantonata”,l’INPS,attraverso ministri o sottosegretari corsari,lasciano sempre e soltanto macerie sul terreno che poi dovremo sistemare NOI col solito decreto legge convertito “salvaqualcosa” .Quindi,per rispondere a Piero nel tweet “#Politica chi ha causato oltre 10 miliardi di sofferenze all’mps meriterebbe ben altra sorte, esiste solo il muro nopecoroni.it” PRIMA di metterli al muro sequestro di tutti i beni immobili e finanziari,loro e dei parenti di 1° grado che non hanno un reddito proprio ma figurano di fatto come un prestanome.

  39. Il papa,venuto da lontano ma che lontano non vuol tornare, ha “dimenticato” di precisare con “cristiane” le vittime di Dacca.Certo se fosse un’imam musulmano non ci sarebbe nulla di strano,per loro noi siamo cani infedeli,ma se la “dimenticanza” è del capo della chiesa cattolica (universale) che ogni domenica ci martella sulla morte di quel “cadavere”appeso alla croce” (parole dei musulmani “moderati”) che dovrebbe essere il motivo per cui ogni domenica ci esterna la sua omelia,come l’ultima nella quale vuol far passare per una “normale” strage la strage di persone che credono nel CRISTO RISORTO,cosa che ultimamente accade molto spesso anche in occidente.Sono disposto a pagargli il viaggio ed a preparagli la valigia se decidesse (ma ilpotere logora chi non ce l’ha)di tornassene in argentina a fare il vaccaro anziche il pastore di pecore.

  40. ” #Politica come mai le banche tedesche messe peggio delle italiane non vengono mai messe alla gogna?renzi svegliati nopecorono.it”
    C’è una sola vera risposta: i tedeschi,come certi stati satelliti,PRIMA dell’approvazione dei cambiamenti proposti dalla Ue hanno messo a posto la carta,gli italiani hanno fatto l’esatto contrario ed ora ci apprestiamo a consegnare nelle loro mani il nostro sistema creditizio-bancario e con la nostra sovranità.A meno che..ma no,non è possibile,gli italiani dovrebbero smettere di fare i pecoroni.Non è decisamente possibile.

  41. Da http://www.corriere.it :” Tra il 2004 ed il 2013, il Vaticano ha «cacciato» 884 preti accusati di pedofilia, svestendoli dell’abito talare e riducendoli allo stato di laici, cioè di comuni cittadini. Lo ha detto martedì a Ginevra il nunzio apostolico presso la sede delle Nazioni Unite a Ginevra, Silvano Tomasi, nel corso della seconda giornata di esame del rapporto della Santa Sede davanti ai dieci esperti del 52esimo Comitato Onu contro la tortura. Negli ultimi nove anni, sono stati 3.420 i casi giunti alla Congregazione per la Dottrina della fede, fondati su accuse credibili di abusi sessuali commessi da membri del clero contro minorenni.” Praticamente solo 1 su 4 è statoridotto a laico e quasi tutti sono in cura in una qualche diocesi,naturalmentre tra i bambini.Piero la chiesa,Benedetto XVI a parte,si faceva la pennichela mentre accadeva.

  42. Oggi da IL Giornale:
    “Lo scorso 11 giugno il capo del governo italiano, Matteo Renzi, twittava la seguente frase: ‘Via le ecoballe dalla Terra dei fuochi. Via la camorra da gestione rifiuti’ ” .Ora scopriamo che le prime 2.500 tonnellate sono arrivate in Marocco .Quindi possiamo dire che le balle del nord Italia e dell’Europa illecitamente sepolte nella terra dei fuochi ora troveranno lo smaltimento eterno in Marocco.Sempre che poi la camorra non li ri-smaltirà nella terra dei fuochi che poi ripariranno verso..come in una grottesca giostra in cui a pagare le solite decine di milioni di pecoroni italiani.

  43. “#Politica da poco concluso il ballottaggio scoperto un calderone all’EXPO,odore di mafia,ma sala non l’ha sentito?nopecoroni.it”
    Piero è normale che Sala non l’abbia percepito,come il becchino non percepisce l’odore di cadavere e lo stalliere quello di feci.E poi lui era il mastro della expo,era quello che impartiva disposizioni ed avrebbe dovuto vigilare perchè la macchina propagandistica funzionasse e quindi che tutto fosse portato avanti in una cornice di legalità.Se il mattino (le mancate dimissioni nei tempi previsti)non ha messo sull’avviso ora credete che giustizia sarà fatta con la bocassini?
    Una guerra interna al PD,con un’incapace o delinquente all’expo che andrà a far danni ai cittadini di Milano,credo che da milanese mi preoccupere tanto,soprattutto per averlo,eventualmente,votato.

  44. ” #Politica anche i “populismi”servono,rischiano di far saltare il TTIP,speriamo,altrimenti sarà debacle dell’ue nopecoroni.it”
    Oggi su il sito vita.it così ha commentato Alfredo Somozadella ong Icei:” “è grazie alle mobilitazioni, alla petizione firmata da 3,5 milioni di cittadini europei, che il Ttip è diventando di dominio pubblico facendo così trovare spazio a chi lo giudica un errore”. Francia e Germania in primis, con l’Italia su posizioni contrastanti – anche se la posizione del ministro Calenda era apertamente pro Trattato – e la Gran Bretagna che ha giocato la partita fino alla Brexit: “era la nazione che mediava tra Usa e altri Paesi europei, ora con la sua rottura con la Ue, di fatto ha contribuito a fare saltare il banco”. Io sono uno di quei 3,5 milioni che hanno votato la petizione,uno di quelli che vedeva nell’asse Usa-Canada-GB l’asse che avrebbe distrutto la biodiversità nell’agroalimentare minando la nostra salute.Ora tocca bloccare la Cina,prossimo pericolo.

  45. “#Politica 174 risorse clandestine truffavano l’inps (che dorme)percependo pensioni sociali,rubati 5,6 milioni nopecoroni.it” riprende una notizia apparsa n questi giorni sui media italiani più per distogliere l’attenzione l’attenzione dalle ” biriccinate del governo renzi-no che per un vero interesse. Il quotidiano La Stampa scrive:” Migranti di varie nazionalità, che avevano dichiarato la loro residenza in Italia mentre da tempo erano ritornati nei loro Paesi, avrebbero continuato a beneficiare di pensioni sociali (circa 450,00 euro al mese ciascuno) per un importo totale di 5,6 milioni di euro, ma un’indagine d’iniziativa della Guardia di finanza di Bari li ha scoperti e 174 persone, tutte “over 65”, sono state denunciate.” Questo sta accadendo da almeno il 2013,da quando un lavoratore marocchino mi disse:”io sono l’unico fesso tra i miei amici che non si ricongiunge col padre” .Ora sento dire che l’inps non può garantire la pensione ai “giovani” ultrasessantenni ITALIANI.C’è del marcio a Roma.

  46. ” #Politica la banca rossa mps,sempre nella bufera,ma i responsabili?Ha fornito soldi a pioggia ai toscani,chi paga?nopecoroni.it”
    L’Mps è sul ciglio del burrone perchè ha fornito soldi a pioggia a TUTTI i comuni della provincia di Siena,da San Giminiano a Buonconvento,attraverso la Fondazione Monte dei Paschi di Siena retta da una del PCI ora PD,costretta poi a dimettersi per uno scandalo che è stato l’inizio della fine di una banca in mano alla banda bassotti del PD/PCI.

  47. Da IL Giornale di oggi:”Mattarella gela renzi,no elezioni prima del 2018.”
    Ritengo che Mattarella abbia ben compreso che se si andasse alle elezioni il PD da Partito Democratico diverrebbe Partito Distrutto, con un’incognita voto da non far dormire quelli del PD,quelli di Confindustria e quelli di Brussells. Noi siamo anni che dormiamo e quando ci risveglieremo saremo ospiti,indesiderati,a casa nostra.

  48. La notizia è stata poi ripresa da Piero su tweeter :” Un immigrato è stato fermato dalla polizia a Palermo per aver tentato di scippare una donna e di averle portato via il passeggino dove era suduto il bimbo della signora. Poi, di fronte alla polizia e ai presenti, il migrante ha insultato tutti gli italiani.” E oi prosegue:” Il giovane somalo (forse 17 anni e con una acconciatura ossigenata) ha tentato uno scippo ad una donna e accidentalmente ha trascinato per alcuni metri il passeggino con il bimbo di 3 anni. A quel punto alcune persone avrebbero rincorso il somano, scrive Palermo Today, per bloccarlo fino all’arrivo della polizia.” Quindi questo somalo ha commesso 3 possibili reati:scippo,possibile sequestro di persona e vilipendio contro l’Italia.” se l’avesse fatto un’italiano in Germania l’avrebbero bastonato e rispedito in Italia.

  49. “#Politica a Trieste fondano uno stato per non pagare le tasse,sono in 229,ce la faranno?E’ improbabile,non è così nopecoroni.it” No, non ce la faranno semplicemente perchè col trattato di Osimo del 1975 tra Italia e Yugoslavia Trieste viene riconosciuta parte integrante dell’Italia, Quindi ben vengano iniziative che accendano i riflettori su l’abnorme percentuale di tasse che a vario titolo riducono il reddito disponibile ai cittadini italiani,che siano di Trieste o meno. Una macchina pubblica tanta inefficente quanto arrogante e costosa che non crea lavoro ma parassiti.

  50. “#Politica francesco continua a non capire,i #clandestini vanno organizzati,gestiti e si devono aiutare a casa loro nopecoroni.”
    Siamo noi che non abbiamo compreso nulla.Questo papa venuto da lontano che lontano non vuol ritornare finge di non vedere l’affarismo soprattutto delle ong religiose e di quelle vicino al PD,che della miseria,della violenza politica e religiosa,ne hanno fatto una fonte inesearibile di guadagno.Fingono di non vedere il tessuto sociale ed economico italiano,ma non solo,prossimo al collasso Gesù ha anche detto :”ama il prossimo tuo” ,ama chi ti sta vicino.E soprattutto senza volerci speculare sopra,senza il facile guadagno.Questo papa che lontano non vuol tornare c’è o ci fà?

  51. Stamattina:”(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 10 LUG – Non devo catalogare gli altri per decidere chi è mio prossimo e chi non lo è. Dipende da me ‘essere o non essere prossimo’ della persona che incontro e che ha bisogno di aiuto, anche se estranea o magari ostile.” Sante parole santo padre.Quale gesto misericordioso mi sono permesso di prenotarle un volo per farla riabbracciare con “suo” fratello,il capo del Daesh, che continuamente è pronto a dare “carezze” misericordiose ai cristiani,evidentemente festanti,vengono crocifissi e torturati.Grazie santo padre.

  52. Renzi-no non è più tanto sicuro di vincere facile:” (ANSA) – ROMA, 11 LUG – “Sarà ragionevolmente a ottobre, poi se escludiamo il 30 ottobre perché c’è il ponte, a naso potrebbe essere il 6 novembre”. Lo afferma il premier Matteo Renzi a Corriere.it rispondendo a Beppe Servignini sulla data del referendum costituzionale. “Ci sono le leggi, dipende da Corte di Cassazione, io se dovessi dirle una scommessa, dico a ottobre”, aggiunge.” Il ganzo di Rignano bleffa e prende tempo,contemporaneamente continua nella compravendita dei testimonial,neanche fossimo per reclamizzare un detersivo e non una legge elettorale pensata quando lui sembrava il cavallo vincente alle capannelle.

  53. ” #Politica a Ferrara poliziotto contagiato da tbc per un #clandestino,fossi lui denuncerei renzi,alfano&C.SVEGLIA!nopecoroni.it”
    ” #Politica Milano,grazie a pisapia/sala ci sono 3000 clandestini che bivaccano e che restano,grazie ai blocchi esteri nopecoroni.it”
    ” #Politica 20 milioni di€ è costato il recupero del barcone affondato,adesso non ci soldi per il dna,svegliatevi!nopecoroni.it ”
    Cosa lega queste 3 notizie? Il prassapochismo del governo renzi-no che lascia ampi spazi al malaffare ed ai “furbetti” del malaffare,che affondano il bilancio pubblico e ingrassano i conti di onlus e mafie che,va detto,spesso viaggiano a braccetto.

  54. ” #Politicaa Venezia,chiesa s. Geremia,un magrebino inveisce e distrugge un crocefisso del ‘ 700,fallo in casa loro!nopecoroni.it”
    Secondo il papa venuto da lontano ma che lontano non vuol più tornare è stato un gesto di “ardente” amore: siccome non prendeva fuoco lo ha distrutto a mazzate.Per loro quel “cadaverino” appeso ad una croce è un blasfemo,qualcuno lo ricordi al papa che lontano non vuol più tornare.

  55. ” #Politica il 2 ottobre referendum in Ungheria che riguarda l’accoglienza dei #clandestini,sarà un altro passo verso?nopecoroni.it ”
    Se da noi il vocabolo “democrazia ” avesse un significato compiuto, anche da noi per questioni fondamentali come queste,alla pari del divorzio per intenderci,avremmo dovuto comportarci come gli ungheresi.Siccome solamente nelle dittature,o da noi, si usa ed abusa questo vocabolo,ecco che possiamo votareper le trivelle ma non per l’accoglienza di quelli che io definisco clandestini e la papessa boldrini ed il papa venuto da lontano definiscono migranti.

  56. ” #Politica l’imam di Lecce predica pace e integrazione,bene,ha dovuto smettere perchè minacciato,avanti col terrore nopecoroni.it”
    “#Politica Padova due risorse nigeriane assaltano un negozio e massacrano i titolari,aumentano sempre questi episodi nopecrooni.it ”
    Vogliono farci credere che siamo TUTTI uguali ma non è così.Loro vedono nella nostra accoglienza con le braghe calate una nostra debolezza,la cessione di chiese cristiane quali moschee un’atto di mancanza di rispetto verso la nostra cultura religiosa ed un’atto di sottomissione epaura nei confronti della loro.Il caso di Fermo,del nigeriano fatto passare come quel martire che non era,li ha resi baldanzosi ed ancor più arroganti. Un governo forte non è necessariamente violento ma sicuramente attento al bisogno di sicurezza del proprio popolo.Cosa che non possiamo certamente dire di chi governa l’Italia.A noi va bene tutto questo? Lamentarsi in modo sterile è inutile ed il coraggio non lo troviamo al supermercato.

  57. ” #Politica pd e coop impediscono l’apertura di ESSELUNGA a Genova,come,del resto,in altre regioni,cittadini reagite! nopecoroni.it”
    Nelle città come La Spezia dove pochi anni orsono,e dopo anni di tentativi infruttuosi,Esselunga è riuscita ad aprire c’è stato un’abbattimento dei prezzi attorno al 15%.La legacoop fa cartello e la Conad si avvale della distribuzione Coop.Caprioti padre ha ripreso le redini dopo che il figlio la stava portando nell’orbita coop.Il vecchio ha poi scritto il libro “Falce e carrello” e buona parte del ricavato di questi sono andati in beneficenza.

  58. “# Politicacon renzi solo povertà in aumento,i soldi vengono spesi in sprechi,clandestini,enti inutili,corruzioni nopecoroni.it ”
    Hanno approvato quello che il PD chiama reddito di inclusione che finirà in buona parte a quelli che noi chiamiamo clandestini ed il papa venuto da lontano e la papessa boldrina definiscono “migranti”.Tagliare le tasse e sprechi non era meglio?

  59. Per renzi-no ed il suo cane da economia padoan parlano di ripresa e l”istat certifica che in Italia il numero di famiglie italiane in povertà assoluta ha raggiunto la cifra record di 4,6 milioni. Una bottiglia di Brunello di montalcino per il trio del cerchio magico:renzi-no,padoan coop e pennichella mattarella. Italiani dite grazie a questi emeriti s..ignori!!

  60. ” #Politica guerra batteriologica in atto,arrivano clandestini con batteri resistenti agli antibiotici(Cagliari) nopecoroni.it ”
    “#Politica alfano,LE FRONTIERE DEVI CHIUDERLE non controllarle,è facile non lo capisca,ma cosa capisce? nopecoroni.it”
    alfano è servo di 2 padroni perchè renzi-no che lo tiene per i testicoli perchè qualora si tornasse al voto non è neanche sicuro di prendereil suo di voto; il secondo motivo è che se il governo fosse mandato a casa ci sarebbe da ridere qualora fosse controllata la SUA gestione dei CARA e degl’interessi personali e di partito nella gestione POLITICA ed ECONOMICA dell’emergenza (?) clandestini ma non solo.

  61. Colpo di stato militare in Turchia.La deriva pro Isis/Daesh di Erdogan ha costretto i militari,da sempre custodi della laicità della Turchia moderna,ad intervenire per estromettere dal potere,come già detto,Erdogan,il presidente che si sentiva già il sultano del nascente Daesh.Vi saranno sicuramente altrui colpi di assestamento che influiranno anche sui flussi via mare/terra dei clandestini,tanto cari alla papessa nera ed al papa venuto da lontano ma che lontano non vuole tornare.

  62. Il golpe in Turchia sembra sia fallito perchè qualcuno che aveva promesso l’appoggio “esterno” non ha mantenuto le promesse,anche per gli interessi politico-economici di questi nell’area.La balcanizzazione dei clandetini in italia potrà continuare.

  63. Da come si è concluso il “colpo di stato” in turchia (erdogan?) è stato tanto veritiero quanto la notizia che renzi-no non pensi ai propri interess e di partito ma al bene dell’italia. Ad Erdogan serviva un’occasione per mettere fuori gioco l’esercito da sempre garante della laicità dellaTurchia moderna,rassicurare l’Arabia Saudita che lui è l’unico che può essere garante di un nuovo impero ottomano.E gli Usa? A loro interessa tenerci sotto scacco.quale migliore occasione di un’Europa assediata da stati musulmani.Ci ho sperato, ma una Ue in mano alla culona, di germania,ad una francia di Hollande dove basta un camion ed ad un’italia dell’asse renzi-no -alf ano dove ad esser in minoranza siamo noi italiani doc..L’unica speranza è lottare per riprenderci la nostra patria,o quel che rimane,

  64. ” #Politica purtroppo in italia non c’è opposizione,lega,fratelli,fi,ultradestra senza palle ecc.così si subisce renzi nopecoroni.it ”
    ” # Politica Riccione,due risorse marocchine hanno stuprato una donna di 46 anni, continuano questi episodi giornalieri nopecoroni.it”
    ” #Politica tutti sanno che tra i #clandestini ci sono terroristi, non conta,se succederà in italia è il momento buono nopecoroni.it”
    ” #Politica renzi&alfano hanno portato povertà,clandestini e rischio terrorismo, noi stiamo fermi,tutti stanno fermi nopecoroni.it ”
    Dentro l’attuale governo c’è la sinistra atea dell’utero in affitto,la sinistra che si fa il segno della croce col pugno chiuso,ci sono quelli che parlano di un dio misericordioso mentre si arricchiscono con i Cara e lo sfruttamento di italiani e clandestini nei campi pagandoli 10 euri per 10 ore di lavoro, ci sono quelli eletti per contrastare l’immigrazione clandestina e li ritroviamo mentre si spartiscono la torta (e voto elettorale) con chi l’immigrazione clandestina ha costruito un’impero economico e delinquenziale. Con tutto questo ed il suo contrario ci vogliono ruspe,pale e picconi ,penitenziari e leggi speciali che certamente non faranno quelli che sono attualmente al governo,che sono quelli che hanno pianificato il tutto.

  65. ” #Politica ecco che emerge l'”intelligenza” della merkel,mogherini & C.credono al brancaleonegolpe turco!!! nopecoroni.it ”
    Piero hai ragione ma loro DEVONO credere al brancaleone golpe turco,altrimenti i cittadini dell’unione,di tutte le latitudini, a cui è stato propinato il pensiero unico tedesco del ” se non finanziamo la Turchia del sultano Erdogan che filtra i clandestini e blocca i terroristi” altrimenti iniziano a pensare con la propria testa (sarà difficile..) e poi perdere le elezioni sarà l’ultimo dei loro pensieri.La Ue è accucciata sul tappeto del loro padrone americano e se vogliono la loro parte della “pappa” devono continuare a scodinzolare.Due guerre mondiali hanno consegnato l’occidente,l’Europa al padrone americano.Russia esclusa. Ora Erdogan tirerà sul prezzo paventando il suo passaggio nell’orbita russa se gli Usa non gli consegneranno l’esule,l’unico in grado di guidare l’alternativa al sultano. Siamo ancora nel mescolamento delle carte.

  66. ” #Politica alfano vuol distribuire i #clandestini nei piccoli comuni,l'”opposizione” deve denunciarlo per tradimento nopecoroni.it”
    ” #Politica siamo alla pazzia pura,la boldrini:”è sbagliato aiutare prima gli italiani”,il presidente dei clandestini nopecoroni.it ”
    Queste 2 scelte politiche,semmai ve ne fosse bisogno,dimostrano l’esistenza di un piano organico,nazionale e sovranazionale, di balcanizzazione islamica dell’Italia che ben si integra col sopraggiunto colpo di stato “fatto in casa” da Erdogan. I nostri governanti stanno vendendo la sovranità dell’Italia che ,se non diamo una decisa sterzata politica e sociale,tra 1-2 lustri sarà irreversibile.Lottare in ogni piazza per aprire gli occhi del “popolo del capo chinato”,gli zombie dello smartphone, prima che sia troppo tardi.

  67. Su “Avvenire” di oggi,il giornale dei vescovi italiani e megafono del papa venuto da lontano che lontano non vuole tornare, scrivono che a Nizza non c’è nessuna prova c’è nessuna prova che ad organizzarlo sia stato l’Isis/Daesh ma dei semplici”cani sciolti, come se vi fosse una differenza pratica e morale tra l’organizzare direttamente un’attentato o produrlo per conto terzi,delocalizzarne la “produzione”. Siamo all’assurdo che dal giornale della “fabbrica dei santi” in un qualche modo si voglia difendere d’ufficio coloro che ogni giorno provano ad aumentare il numero di chi questi santi,ovvero i terrorististi del daesh/isis o chi per loro.E’ ovvio,lo si è visto anche nel colpo di stato fatto in caso da Erdogan, i giocatori sono diversi e le carte del mazzo tenute ben nascoste.L’unica certezza è l’invasione islamica che l’Italia,l’occidente sta subendo e la sua natura politica ancor prima che sociale.Saluti dall’Italia,primo stato islamico d’europa con un papa che il venerdi parlerà ai fedeli musulmani e la domenica a quelli cattolici.

  68. ” #Politica ogni giorno aumentano i casi con autori le risorse mondiali,i politici fanno gli struzzi perchè corrotti nopecoroni.it ”
    “#Politica a Trento una pattuglia ferma una risorsa tunisina,vengono assaliti da un branco di risorse e sono scappati nopecoroni.it ”
    “#Politica la vedova di Fermo ha ottenuto asilo politico da alfano,anzichè essere denunciata per falsa testimonianza ”
    “#Politica con più attentati compiono,più riceviamo clandestini,qua ci sono affari sotto,degli italiani se ne fregano!nopecoroni.it ”
    Se ci mettiamo che la “alleata” Turchia della Nato,la stessa che coordinata il traffico dei clandestini dai balcani,quella di Erdogan,lo stesso che non ammette il genocido armeno ne quello di questi giorni in 2 chiese cristiane,può tranquillamente girarci addosso i missili forniti dall’abbronzato Usa e scaricarli addosso. Forse stavamo più tranquilli con la “guerra fredda” e le brigate rosse.

  69. Sono incappato su tweeter ,dove per ora non sono iscritto, nel dialogo a 3 tra Piero,@Lucymilano92 e @Albealias e vorrei segnalarvi chei dirigenti delle forze del’ordine e delle forze armate,come i comuni dirigenti pubblici,seppure economicamente in modo diverso,sono agganciati economicamente ai parlamentari.Tanto per fare qualche numero,al direttore generale della presidenza della repubblica vanno in tasca 380 milaeuro,somma simile ai capo di stato maggiore delle 4 forze armate (esercito,marina,aeronautica,carabinieri) , Polizia di stato eFinanza.La Forestale dovrebbe confluire secondo renzi nei carabinieri.Questo per dire che se volete questi dalla vostra parte si dovrebbe puntare sui graduati medio-bassi e molti di loro hannole paghe ferme da diversi anni.

  70. Secondo l’agenzia Frontex nel mese di giugno sono arrivati 22.500 clandestini, il 24% in più el mese precedente,la maggior parte dei quali provengono da Nigeria,Eritrea e Sudan e la maggior parte dei quali non ha lo status di rifugiato considerato i paesi di provenienza. Mentre il turismo dei monumenti è in affanno,forse anche per la scarsa sicurezza percepita dai turisti ma in compenso aumentano il “turismo” del finto rifugiato che ici costa attorno alle 100-150 euro giorno,soldi che potrebbero essere spesi per abbassare l’iva sui prodotti di prima necessità o per ridurre il debito pubblico.

  71. Quando l’avidità delle persone e una classe politica di inetti,cialtroni e ladri di presente e futuro antepongono i clandestini che come parassiti infettano il tessuto sociale e le cosiddette onlus (ma si fanno pagare e bene) con l’incasso della rette degli anziani pagano le spese della struttura e l’entrata dovuta a quelli che la sboldrina chiama “migranti” sono entrate che finiscono direttamente nelle loro tasche avide. Da il giornale: di oggi ” Milano – Abitano lì da anni e ognuna ha arredato la stanzetta con gli oggetti più preziosi della sua vita: quadri, foto, copriletto ricamati. Le 25 anziane di via Agordat a Milano nella loro residenza si sono sempre sentite a casa. Fino a due settimane fa. Quando nella sala comune si sono presentate delle donne di colore, con indosso delle tute grigie. Sono state accolte, cinque per stanza, e assistite. I volti visibilmente turbati. Ora quelle turbate sono le signore anziane.
    Le nuove ospiti, tutte migranti, si sono ambientate fin troppo bene: indossano abiti colorati, mangiano, dormono, hanno occupato il giardino della residenza, parlano tutto il giorno al cellulare. E di pomeriggio fanno lunghi giri in via Padova, in uno dei quartieri più difficili e degradati della città. Non solo, da quando ci sono loro, è aumentato anche il giro di uomini che bazzicano attorno a quella che fino a poco tempo fa era una quieta residenza.
    Oltre al danno, la beffa. A quanto pare, le vecchiette sono state intimate dai gestori della struttura a lasciare la residenza. Una specie di sfratto forzato che si manifesta con un mobbing inaspettato. Le anziane non hanno più i loro spazi, hanno dovuto lasciare liberi due piani della residenza. Gli organizzatori hanno fatto capire che non possono più occuparsi di loro, c’è un’emergenza profughi in corso e devono fare spazio alle nuove arrivate. E questo, per parecchie famiglie, significa un problema: trovare un’altra residenza per anziani nel cuore dell’estate è praticamente impossibile, considerando le liste d’attesa (e i costi). Ma la vocazione della onlus Arca, che gestisce la residenza milanese, è chiaramente quella di occuparsi di accoglienza. L’associazione già gestisce l’hub a pochi metri dalla stazione Centrale, dove ogni settimana arrivano decine di migranti.”

  72. I nostri politici,e renzi-no non è da meno,parlando dell’economia italiana usano la frase “sistema Italia” ,laddove di italiano c’è quel tanto che basta per vendere,e molto,in Italia e nel mondo ma ad incassare sono altri,sicuramente più scaltri ma non italiani,se non di sede legale sicuramente di cittadinanza.Mediobanca è in mano a Bollorè, e di telecom Italia,.C’è poijean-pierreMustier neoamministratore delegato di Unicredit,non dimenticandophilippe Donnet che da pochi mesi ha sostituitomario Greco ai vertici di Generali.Siccome noi italiani non cilasciamo mai mancare nulla del peggio,nello stesso articolo si paventa un’aggregazione a 3 tra Generali,Unicredit e Mediobanca che avendo 3 amministratori francesi non sarà per voi indovinare la nazionalità di colui che reggerà le fila amministrative del collosso .Oramai colossi come Galbani,Parmalat,Cariparma,(con banche in precedenza aquisite),Fendi,Bulgari ,Pucci,Loro Piana,Gucci ,Ginorie Bottega Veneta. E qui mi fermo per amor di patria.Le notizie sono tratte da “scenari economici” di Panorama.Sopra l’Italia campeggia un’immenso cartello ” VENDESI” , c’è ancora qualche gioiello di famiglia da vendere ma con i tanti clandestini che sbarcano da mantenere non ci vorrà poi molto.Quanti italiani con la valigia di cartone dovranno partire?

  73. ” #Politica la destra perchè non denuncia lo stato per atti discriminatori in favore degli italiani?Ma fanno un ca.!nopecoroni”
    ” #Politica 60 milioni di italiani asserviti a renzi&alfano? Un popolo senza palle e orgoglio?Siamo zombi e coglioni?nopecoroni.it”
    ” #Politica perchè i carabinieri,polizia,vigili del fuoco ecc.non si ribellano al sorcetto?da lui solo umiliazioni!!!!!nopecrooni.it ”
    Il popolo italiano è un popolo di presunti furbi,di quelli che vogliono entrare al cinema della vita senza pagare il biglietto,di quelli che pensano a monetizzare le amicizie politiche,di quelli che in pubblico s’incazzano e nel chiuso di casa si fregano le mani per il ricevuto. E poi,ha ancora senso parlare di DESTRA come di sinistra,laddove renzi-no ha varato niente di meno de “il partito della nazione” , un’eufemismo per non dire partito della cuccagna,dove si beve ,si tr..e si magna”.Le forze di polizia,le forze armate e così via sono tenute per i testicoli attraverso i comandanti e relativa sospensione dal servizio,dallo stipendio sino alla condanna penale e di fatto al licenziamento. Siamo NOI che dobbiamo smettere di essere pecoroni,che dobbiamo stremarli in ogni occasione,in ogni momento,sino alla zampata finale. Non sarà facile,non sarà priva di rischi, ma a Roma si dice “chi non risica non rosica” , una volta tanto facciamolo nel senso positivo.Per la salvezza di sora Italia.

  74. Renzi cerca di essere il servo di 2 padroni, gli Usa e la Germania ma dimentica che senza il gas russo rimarrà al freddo come il bambinello.

  75. Da “Blog IL Giornale :”I SAUDITI SAPEVANO
    La fonte è Mujtahidd (@mujtahidd), un account twitter dietro il quale si cela un informatore saudita ben inserito nei meandri dei palazzi di Abu Dhabi e Ryad e con forti connessioni con le famiglie reali del Golfo; è lui a svelare che il colpo di Stato ad Ankara vedrebbe il coinvolgimento degli Emirati Arabi e dell’Arabia Saudita.
    In modo particolare, emergono le figure dei due ministri della Difesa: Mohammed bin Zayed Al Nahyan (principe ereditario di Abu Dhabi) e il giovane Moḥammad bin Salmān membro della famiglia Saudi e anche vice Primo Ministro Saudita che avrebbero saputo in anticipo del colpo di Stato
    Quest’ultimo, secondo la fonte, starebbe ora cercando di coprire “lo scandalo” pagando profumatamente i turchi per il loro silenzio.”
    Questo è quello che vienel asciato trapelare (Stati Uniti?), ma siamo sicuri che dietro questo giocodi spie non vi sia la volontà degli americani di “nascondere” lo scandalo ben più grave degli “alleati” (?) europei tenuti sotto pressione per evitarne la saldatura politica dell’area tra UE e Russia? Una crisi Ue-Russia metterebbe in discussione le forniture di gas e petrolio all’Europa e tornerebbe in auge quella americana attaverso i paesi del golfo, soprattutto l’Arabia Saudita,principale “fornitore” di clandestini verso l’Europa con relativa instabilità “elettorale” di quest’ultima che terrorizza laculona di germania,ma anche Francia e gli altri compreso il nostro pinocchio di Rignano.

  76. Notizia de IL GIORNALE pubblicata alle ore 22.22 di oggi,praticamente un’ora fa.
    “Undici voti favorevoli, nove astenuti e un contrario. Il Csm archivia tra le polemiche il “caso Rossi”. Il procuratore di Arezzo, Roberto Rossi, titolare dell’inchiesta su Banca Etruria, era finito all’attenzione dell’organo superiore della magistratura per un incarico di consulenza dato da Palazzo Chigi. Nella proposta approvata si prevede l’archiviazione e la trasmissione degli atti al procuratore generale della Corte di Cassazione.”
    Praticamente il procuratore di Arezzo era titolare dell’inchiesta del crac di Banca Etruria dov’era coinvolto mezzo governo con la Boschi, Renzi padre e se vogliamo anche il figlio ha qualcosa da spiegare,e volendo anche il tranfugo Verdini e quasi tutto il cerchio magico del giglio non è che abbia cambiato casacca perchè ammaliato da “Bandiera rossa” ma speranzoso de “se potessi avere mille lire al mese” con tutto quello che ne consegue. Ebbene questo procuratore aveva ricevuto,ma guardate il caso nella vita,un a consulenza da palazzo Chigi,praticamente da Renzi,cioè uno degl’indacati. Dov’è Ilda la rossa,la Bocassini? Dov’è il quotidiano del sol dell’avvenir,L’Unità,dove sono soprattutto le testate giornalistiche della Rai,in particolare Rai3? Ecco ,signor presidente della repubblica, cosa ci tenete nascosto,cosa deve tener nascosto l’Italia,se un teppista della politica del “magnamagna” rimane al proprio posto dopo un fatto così grave? Cosa non sappiamo ?

  77. ” #Politica a karachi i cristiani nei ghetti alla mercè dei musulmani che accogliamo senza problemi,scemi e coglioni nopecoroni.it ”
    ” #Politica subito la neuro in parlamento,la boldrini vuole accogliere anche i turchi che scappano!Se ci siete….nopecoroni.it ”
    Quando il papa venuto da lontano(quand’è che ci torna?) o la papessa nera la boldrini (quand’è che parte missionaria laica per rimanerci ?) aprono bocca per sprecare fiato non si rendono conto (ma siamo sicuri che sia così?) non fanno altro che attirare folle oceaniche attratte dalla paghetta giornaliera che gli diamo,assieme a sanità e casa, mentre i mercanti di schiavi ci guadagnano 2 volte con la tratta fine a se stessa e col “passaggio” ai terroristi,veri mercanti di morte,che uccidono i fratelli di chi li aiuta. Osservateli quando girano per le città o mentre vi osservano: i più vi ucciderebbero solo per il gusto di farlo,sono cresciuti nell’odio verso il cristiano ed occidentale.Voi state accudendo un piccolo che da grande ucciderà vostro figlio o vostro nipote,ma non prendetela col politico in tonaca bianca o con la boldrini,siete voi che come pecoroni seguite e li avallate,state uccidendo voi stessi ed il vostro futuro.

  78. Monaco di Baviera come Nizza,la morte corre sui binari della casualità,infischandosene di ogni principio,di ogni forma di rispetto,la morte può ghermire colui che aiutava i clandestini e lasciando vivere colui che invece l’avrebbe ucciso ,il clandestino,l’arabo naturalizzato. L’errore e sentirli come noi , non è possibile questo con persone che sono crescute,crescono,a pane e odio verso di noi,che percepiscono la disponibilità dei governanti occidentali,e deiloro popoli, come un’atto di sottomissione di paura. Dev’essre repristinato il controllo VERO dei confini,di mare come di terra,i CARA devono essere costituiti in mare aperto ,meglio se sul territorio dei paesi arabi che s’affacciano sul mediterraneo. Teniamo ben a mente com’era il Libano e come è diventato con i palestinesi della cisgiordania.Se non reagiremo saraà anche la nostra fine. Il papa venuto da lontano e le persone come la boldrini stanno uccidendo l’occidente cristiano ma laico e con esso stanno sfrattando noi ed il nostro futuro.Se non è questo quello che vogliamo è arrivato il momento di reagire,e duramente.Non c’è fuuro per i pecoroni.

  79. Quello che è accaduto a Nizza e Monaco di Baviera è l’altra faccia della guerra in atto del tentativo di conquistare politicamente e culturaqlmente l’Europa di Usa e paesi arabi con la Cina che ne approfitta per fare shopping con i saldi che questa guerra comporta.

  80. Da una petizione di Change.org :”2,800 miliardi erogati attraverso i Programmi Comunitari dal 2005 non considerando gli accordi ricattatori sull’Immigrazione. Il sostegno europeo è stato determinante per la pacificazione irlandese e per i Paesi Baschi, ma in Turchia abbiamo foraggiato lo sviluppo di una cultura sempre più islamista segno che l’insicura strumentalizzazione occidentale nel Mediterraneo priva di rispetto e contenuti non ha funzionato. L’iniqua malafede di Erdogan va fermata con ogni mezzo e se continuiamo così saremo sempre più i veri colpevoli delle nostre vittime se i nostri contributi continueranno a finire nella spirale dell’ISIS, mentre Curdi , Opposizioni, Cittadini Democratici, Stampa e Internet cadono sotto la scure di un Paese sempre più islamista. A tutto questo orrore va aggiunta la cancellazione del reato di pedofilia e la promessa emissione della pena di morte. ” La Ue stritola la nostra economia,la Ue ci costringe a subire passivamente una silente invasione di clandestini 4/5 dei quali non ha i presupposti per essere considerato “profugo di guerra” ed ora siamo posti a conoscenza che dal 2005 abbiamo dato alla Turchia di Erdogan 2,800 miliardi di euro (5.600 miliardi di lire!!) per poi scoprire che Erdogan E’ l’Isis (Daesh),vuol cancellare il reato di PEDOFILIA (spose bambine?) e con la scusa di un colpo di stato “fatto in casa” vuol tenere la democrazia,l’opposizione. Finanziamo uno stato NON democratico per farci invadere da clandestini molti dei quali sono terroristi,in cambio di finanziamenti dell’Arabia Saudita e gli occhi chiusi per soldi,dei statunitensi.

  81. ” #Politica radio Maria,padre Fanzaga:”l’islam vuole sostituirsi al cristianesimo,il problema è politico e religioso”nopecoroni.it ”
    “#Politica Venezia,solo per scommessa,un clandestino ruba un bambino dai nonni,per passare il tempo e deridere!!! nopecoroni.it”
    La radice della parola “politica” è il luogo dove nell’antica Atene e successivamente nell’antica Roma il potere politico trovava la sua massima espressione “l’assemlea” pubblica o comunque aperta a tutti.L’Europa,e quindi i coloni americani, hanno nel dna quei valori di rispetto reciproco che anche una guerra per assurdo può sottolineare: cerco di eliminarti poichè ti temo.La cultura araba si fonda su un libro sacro rivelato da Maometto, quindi un tramite,da qui i sultani che,come dimostra Erdogan,possono dare un’interpretazione del tutto personale,dovuto al periodo storico od al contesto .Le spose bambine,ad esempio,aveva una sua logica data dall’alto rischio di mortalità di mamma/bambino,in Europa come nei paesi arabi.Ora Erdogan vuol repristinare la legge islamica e le spose 12enni,di fatto la pedofilia.Questo per dire che noi siamo quello che mangiamo ed a millenni di culture separate non possiamo sopperire con un’integrazione forzosa vista daloro,gli arabi,come un’atto di sottomissione .Padre Fanzaga ha ragione ma deve dirlo in radio a tutti i fedeli,cosi come a Venezia devono essere la famiglia del bambini a fareuna “scommessa” :vedere se marchiandolo sulla fronte a caldo il clandestino sarà in composto silenzio o urlerà come una bestia al macello. Sottomissione,loro vedono in noi la sottomissione.Lo siamo o no?

  82. Ne settimanale “Panorama” del 20 luglio scorso c’è la risposta al perchè l’Italia è nelle condizioni attuali e di chi è la colpa.Il giornalista Carmelo Caruso intervista Clemente Mastella neo sindaco di Benevento col 62,9 dei voti al ballottaggio. Ilgiornalista domanda l neo sindaco:” La sua non è la storia del familismo e del clientelismo italiano?” Mastella così risponde:”Non li rinnegoma li esibisco.La raccomandazioneal sud è servita a salvare la democrazia.E non la considero immorale ma pratica onesta se senala un talento e una virtù.”Ora grazie a mastella,passato dal centro alla sinistra passando per la destra,al solo scopo di incassare quasi 300 mila euro annui in parlamento,sappiamo che il voto di scambio,la corruzione,lo scambio di favori , è ” servita a salvare la democrazia” . Come lo consideriamo il 138% del rapporto debito/pil italiano,”un segno tangibile del senso democratico della nostra classe politica in 70 anni di “sane” ruberie?

  83. ” #Politica renzi-pinocchio non mantiene promesse,no bonus ai pensionati,abolizione bollo auto ecc.non ascoltatelo più!nopecrooni.it ”
    “#Politica renzi, 3 miliardi per i #clandestini,10 miliardi regalati all’ue,spese folli e sprechi,i nodi al pettine nopecoroni.it ”
    Solo un popolo di beati idioti può credere che,in assenza di una rimodulazione della spesa pubblica,e con la culona di germania e i suoi sgherri della bce,si possa ampliare la base ed i costi della spesa sociale.Oramai il loro disegno criminoso è chiaro :dare la cittadinanza ai clandestini dei barconi e curarne i loro bisogni in cambio del loro sostegno elettorale ,ma non è oro tutto quel che luccica,Erdogan qualcuno lo avrà inizialmente votato,e con il ritmo di nascite che hanno le famiglie musulmane,tra 10-15 anni con lalegge elettorale voluta dal pinocchio di Rignano ci ritroveremo nella medesimasituazione dello stato dei cedri,il Libano,dove i cristiani maroniti che avevano la possibilità di scappare sono scappati ed i rimanenti sono ostaggio dei profughi palestinesi che da ospiti sono divenuti padroni.Da stato cristiano-maronita a stato islamico in 10-15 anni.E’ questo quello che vogliono gli italiani? Sicuramente è il disegno criminoso della boldrini e del PD,con gli ex democristiani a vendersi,come hanno sempre fatto, al migliore offerente.

  84. La favola della ripresa,il libro dei sogni per gli 80 euri ai pensionati,tutti sogni che rimarranno nel cassetto.La realtà è un altra:mancano all’appello 8 miliardi per lo stato sociale e 5 di mancata crescita,o di crescita prevista da numeri al lotto,per un totale di 13 miliardi che dovranno essere reperiti dal solito pozzo,tasse, oppure aspettare che il libro mastro finisca sul tavolo della culona.

  85. Quando a farla da padroni sono gli ospiti indesiderati ed abusivi, notizia pubblicata da IL GIORNALE all9 19.59 :”Nell’ ultima settimana, come racconta Libero, si sono verificati due episodi inquietanti. Il primo, avvenuto il 15 luglio, ha per protagonista un ventenne maghrebino che palpeggia una sua coetanea un po’ ovunque. Lei scappa, piangendo, e raggiunge il fratello che la attende fuori dalla stazione. Il ragazzo chiama subito i carabinieri che individuano il molestatore e lo rincorrono fra i binari. Alla fine l’africano viene arrestato, ma un carabiniere riporta una contusione alla spalla mentre l’altro si rompe una costola. Per il maghrebino arriva una condanna per direttissima con l’accusa di violenza sessuale (anche se lieve) ma viene subito scarcerato.
    Quattro giorni dopo sui vagoni di un treno diretto verso Mantova c’ è un extracomunitario che infastidisce chiunque. Il personale ferroviario approfitta della sosta per chiamare i carabinieri che salgono sul vagone tirando giù il disturbatore, ma lo straniero aggredisce gli agenti, tentando di strappare la pistola a un appuntato e, inneggiando all’Isis, minaccia di far saltare una bomba. Il carabiniere, però, con una mossa di karate, blocca l’immigrato ma subisce un morso violento al braccio. Arrestato e processato per direttissima, viene identificato come un tunisino trentenne, senza fissa dimora e pluripregiudicato e, alla fine, condannato a dieci mesi. Tuttavia torna subito in libertà con il divieto di ritorno nella provincia di Verona. Ovviamente in paese scatta la paura tra le donne e così una sindaca del Pd, e la polizia locale invitano le signore ad andare in stazione ‘accompagnate’.“In stazione a Legnago, dove sta per chiudere anche un commissariato della Polfer, la sicurezza non esiste più,”
    Quanto sopra possono sembrare piccolezze ma sono il sintomo di come la tolleraza, il rispetto della diversità religiosa e culturale viene considerata da loro una nostra debolezza, un’atto della nostra sottomissione.A fronte dell’aumentare di questi casi il governo,il ministro alf-ano pensa bene chiedere un commissariato anziche di aumentare i controlli di contrasto.Questo è un’ulteriore prova di quanto gli italiani NON siano a cuore di alf-ano e del suo ministro pagliaccio alf-ano.

  86. ” #Politica Leno(BS) “io sono marocchino voi siete bastardi italiani”questi i continui ringraziamenti dei clandestini nopecrooni.it ”
    ” #Politica passo dopo passo i#clandestini del’italia di alfano,gli itaniani dove sono?una reazione?nopecoroni.it”
    Probabilmente l’avessimo lasciato affogare,senza dargli i successivi sussidui,casa e quant’alto,come succedeva ai nostri emigranti al nord come al sud america,adesso ne avremmo di meno a pascolare in casa nostra e da questi ingrati avremmo più rispetto. Ma poi come avrebbero vissuto le onlus e le coop del Buzzi di Roma? Mafia rossa trionferà!!

  87. Oggi alle ore 12:26 su IL GIORNALE è stato pubblicato un’articolo riguardo Pcardo figlio e padre dei caim,i musulmani italiani nel quale tra l’altro scriveva :”Il coordinatore del Caim, Davide Piccardo, in questi giorni si è distinto con post a favore di Erdogan pubblicati su Facebook. “Gulenisti e massoni non vi invidio per niente” è uno dei commenti sul suo profilo. In un altro scrive: “Ho visto militari presi a schiaffoni che manco Bud Spencer”. E ancora “Onore al popolo turco. Allahu akbar”. Ha rincarare la dose scende in campo anche il padre, Hamza Roberto Piccardo: “Dopo tante primavere bidone, ora una vera rivoluzione. Non mi interessa neppure chi l’abbia innescata, quello che conta è che a quasi cento anni da Ataturk la Turchia torna ad essere una grande nazione musulmana di fatto e di diritto. Allah protegga nostro fratello Erdogan e tutto.” Questo articolo dimostra 2 cose: laprima che Picardo di politica internazionale ci capisce il giusto,cioè nulla,atrimenti sarebbebbe consapevole che Erdogan e l’abbronzato vanno a braccetto,di nascosto come in usoagl’amanti contrastati.La seconda è che a soffrire c’è un popolo,quello turco,che soffre a causa di uno che si sente Maometto ma è stato in grado di isolarsi dalla Russia e dall’europa.Il suicidio economico e suo personale.Picardo tutto questo l’avrà percepito?

  88. Sul settimanale Panorama” n.30 di fine luglio,a pagina 69 ,c’è un’articolo su Singapore dove ogni passo è seguito dal grande fratello.C’è una visione d’insieme laddove il giornalista scrive :”Dal telefono cellularealle migliaia di telecamere per strada,dall’ascensore di casa al taxi:ogni passo di ogni cittadino,nella città-stato asiatica,viene controllato e ‘spiato attaversointernet,e reso pubblico.In cambio,agli abitanti è garantita piena sicurezza e una vita più che agiata.Potrebbe essere un modelloglobale.Ma non mancano i rischi.” Da noi c’è l’invasione via mare dei clandestini con la quali vengono finanziati gli attentati terroristici,la mafia dei Buzzi e delle coop rose che si celano dietro molte onlus di facciata.A spiarci lo fanno da sempre però in compenso ci fanno firmare il “consenso informato”dei dati per poi vedere la nostra cassetta postale di posta pubblicitaria.Il carnevale di Rio de janeiro da noi dura tutto l’anno.E senza sicurezza,quella vera.

  89. ” #Politica l’isis ha paura di alfano,l’italia non si tocca,minacce alla Germania,in Francia fanno tutto,GB in bilico nopecoroni.it ”
    L’Isis/Daesh non ha paura ne di alfano ne di renzi,l’Isis/Daesh ha paura di perdere l’attracco sicuro,dove non si rispettano i protocolli di sicurezza nei Cara.In pratica di perdere quella portaerei naturaleche è l’Italia.Se continuiamo a subire l’invasione di clandestini ,con questi ritmi,l’Italia diventerà a maggioranza islamica entro 15-20 anni e percepiremo l’accerchiamento culturale,nascondendo crocifissi ect entro 10 anni.Una bambina italiana nata in questi giorni tra 15 anni per paura di ritorsioni girerà con addosso il tendaggio pesante.E’ questo il futuro delle vostre figlie e nipoti? Se questo è quello che volete non dovete far altro che continuare a comportarvi da pecori ma,se questo non è il futuro che voi avete sognato per loro,è arrivato il momento dei forconi politici,dei nopecoroni.it

  90. Islamizzazione della politica italiana,in particolare PD,ovvero come votare un partito “laico” e ritrovarsi eletto col tuo voto un musulmano osservante con relativa doppia retromarcia per paura di ritorsioni :”La situazione all’interno dell’islamismo politico milanese è sempre più confusa e controversa.Nei giorni scorsi era uscito un articolo su “l’Informale”
    nel quale la neo-eletta consigliera comunale del PD milanese, Sumaya Abdel Qader, sembrava condannare la repressione di Erdogan in Turchia e prendere le distanze dalle gravi dichiarazioni del coordinatore del Caim, Davide Piccardo e del padre Roberto Hamza Piccardo, entrambi a favore del “sultano”.
    Nella giornata di domenica però, in seguito alla pubblicazione del pezzo sulla pagina Facebook di un membro della comunità islamica italiana, Sumaya veniva criticata al riguardo da diversi utenti musulmani, tanto che a un certo punto interveniva la sorella, Danyah Abdel Qader che affermava: “L’articolo è stato inventato e il giornalista è un fasullo e sionista. Siete i soliti che non verificano le notizie e che considerano qualsiasi sito web serio”. Quando fanno retromarcia per paura di ritorsioni fisiche chi ha scritto l’articolo è sempre”inventato e il giornalista “sionista e fasullo”. Non sarà che la musulmana eletta nel PD milanese altro non è che una”cagasotto e musulmana” ?

  91. “Gridavano Daesh, Daesh o anche Allah Akbar”. “Volevano che Padre Jacques si inginocchiasse” ma lui non lo ha fatto ed è stato sgozzato in piedi.Il papa venuto da lontano ma che lontano non vuol tornare ogni giorno si inginocchia davanti all’invasione programmata dai seguaci del daesh,ogni giorno di più consegnamo il nostro futuro prdigo di orrori nelle mani di questi assassini.Sino a quando tutto questo per un papa indegno d’esser definito tale.Sino a quando?

  92. IL Giornale di di oggi riporta quanto scritto da Mentana su il suo profilo facebook dove tra l’altro scrive ” ‘Tutti gli attentatori che hanno colpito in Francia e Belgio sono nati lì o ci vivono da molti anni dopo essere nati in ex colonie. La gran parte di loro aveva cercato di andare in Siria tra i foreign fighters dell’Isis: esattamente l’opposto per percorso e scelta esistenziale dei profughi’, spiega il direttore del Tg La7 secondo cui ‘chi fugge da una guerra, o anche solo da una vita grama, e rischia la morte per venire a vivere tra noi non lo fa certo per morire e uccidere noi. Certo, il problema migranti esiste, logistico, politico ed economico: ma è una questione che nulla ha a che fare col terrorismo islamico. E chi lo associa – conclude Mentana – fa una brutta operazione per sommare due paure profonde, quella del cattivo e quella del diverso’.” Errore mio caro Mentana, perchè è proprio mescolati tra i clandestini su di questi barconi che passano la frontiera più colabrodo del mondo,quella italiana.E poi,secondo la tua ipotesi in Italia dovremmo avere un’invasione di libici e somali e di questi solo i libici avrebbero lo status di rifugiato,mentre siamo invasi da nigeriani la cui guerra è comunque riconducibile ad una questione interna di terrorismo non avendo loro chiesto l’intervento de l’Onu.Ne tanto meno possiamo considerare profughi itunisini,algerini,egiziani ,iraniani e ,,la lista è lunga di coloro che hanno scambiato l’italia per l’ostello del clandestino con soldi,casa e pensione sociale per il ricongiunto genitore.Lei Mentana può pensarla come vuole se è una questione privata ma se lei piega la verità per nascondere il fallimento dell’integrazione a tutti i costi,questo non è informare ma disinformare.La dinistra col rolex al polso è maestra in questo

  93. Oggi sul quotidiano online “Il Dubbio” : Virginia Raggi è indagata dalla Procura di Roma per il caso delle consulenze alla Asl di Civitavecchia. Falso ideologico in atto pubblico è l’ipotesi di reato su cui lavorano il procuratore aggiunto Paolo Ielo e il sostituto Francesco Dall’Olio.
    Le indagini, a quanto si apprende, sono alle fasi finali e l’intera vicenda dovrebbe concludersi con l’archiviazione perché l’esponente pentastellata potrebbe essere stata “indotta in errore” dai moduli da compilare.
    Come dire intanto la sputtaniamo e poi poi poca importa se la discarica di Malagrotta è una colpa interna alla sinistra che governa il Lazio praticamente governata da sempre da figuri interni all’attuale PD.L’importante è “buttarla in caciara” per nascondere le cose serie.

  94. ” #Politica ma nessuno mette il naso negli stipendi faraonici dei dirigenti rai?Italiani pensiamoci noi,PRIVATIZZARE! nopecoroni.it ”
    L’unica strada percorribile è quotarla in borsa con l’obbligo di legge di usare gli introiti per abbattere il debito e mettendo un tetto alle retribuzioni,contestualmente l’obbligo di legge per tutte le partecipate di non generare passività di bilancio con gli emolumenti e lo straordinario.Contestualmente vendere gli immobili non strettamente necessari per la predetta questione di bilancio.La Rai come tutte le partecipate pubbliche sono un postificio per politici trombati o per i loro parenti ed amici di ammucchiata.

  95. Oggi ale 18:39 è stato pubblicato un articolo su Il Giornale un’articolo che la dice lunga sulla sua visione di guerra ed in particolare su la guerra di religione:” ‘Abbiamo bisogno di dire questa verità:’ il mondo è in guerra perché ha perso la pace’ Sul volo che da Roma lo porta a Cracovia per portare alla Giornata Mondiale della Gioventù, papa Francesco condanna gli ultimi attacchi inflitti all’Europa dal terrorismo islamico. Ma si affretta a chiarire: ‘Quando parlo di guerra, parlo di guerra sul serio e non di guerra di religione’. “Come a dire che i preti e cristiani sgozzati in Europa o nei paesi arabi o sono dei NON morti.E poi la sua frase ‘ il mondo è in guerra perché ha perso la pace’ nella migliore delle ipotesi è da film comico o da persona demente. A roma direbbero : “aridatece Benedetto XVI, almeno quello sapeva legge e scrivere e soprattutto parlare”

  96. Su Il Giornale di oggi c’è la notizia,con f,oto,che c’era l’assassino di Nizza sfilava a Ventimiglia per aiutarei clandestini.E poi c’è qualcuno come il papa venuto da lontano,il pupo mattarella e la madonna rossa,la boldrini, che ancora vogliona farci credere che questi sono spinti solamente dalla fame.Forse ci sparano e ci tagliano la testa perchè ci scambiano per pecoroni e non credo siano in errore. Italiani ,il sedere non vi brucia abbastanza,ne volete ancora?

  97. Spendiamo 3o milioni di euro al mese per mantenere i clandestini pur sapendo che almeno il 70% di questi non ha i requisiti per ottenere lo status di rifugiato politico,è un clandestino economico.
    “Trenta milioni al mese, un milione al giorno: pagati dagli italiani. È questa la somma che ogni giorno lascia le casse dello Stato per rimpinguare quelle delle copperative che gestiscono i migranti.
    I ricorsi dei migranti
    Il contro è presto fatto: nel 2016, infatti, sulle 50.913 domande di asilo esaminate dalla Commissione territoriale, ben 30.367 sono state cestinate. I migranti che l’hanno presentate, infatti, non hanno i requisiti per ottenere lo status di rifugiato. Eppure, il sistema perverso della legge italiana permette a queste persone di presentare un ricorso. Sono clandestini, ma in attesa del giudizio di una Corte vantano ancora tutti i diritti di accoglienza che lo Stato mette a disposizione. E così i contribuenti continuano a sborsare i famosi 35 euro per i due anni (di solito) della durata del processo.
    I conti sono preso fatti: 35euro al giorno per 30mila clandestini significano 30 milioni al mese, un milione al giorno tondo tondo. “Ministro Alfano ha qualcosa da dire a riguardo? – attacca l’on. Paolo Grimoldi – E’ normale spendere 1 milione al giorno per chi andrebbe espulso istantaneamente? Presentero’ subito una proposta di legge per chiedere al Governo di impedire la presentazione di questi ricorsi, una volta respinta la domanda di asilo, almeno per coloro che non provengono da Stati dove sono in corso guerre civili o conflitti bellici”
    la nostra economia è praticamente ferma a 20 anni fa,il debito ha raggiunto e superato il 138% del pil la cui crescita è ferma da anni;i nostri figli laureati/diplomati devono andare a far crescere l’economie altrui mentre da noi manteniamo persone che in giro per l’italia non dovrebbero neanche starci e ,siccome di tempo per pensare ne hanno molto, si sono messi in testa di sottometterci,cosa che sembra andare a buon fine. E pensare che questi soldi potrebbero sevire per tagliare il costo del lavoro,per sfoltire con prepensionamenti la mostruosa pubblica amministrazione,finanziare startup che altrimenti fuggono all’estero. Sono 20 anni che locomotiva Italia è ferma e noi manteniamo chi vuol distruggerla.

  98. Stamane con la tradizionale consegna del ventaglio,e per l’occasione scongelato, il nostro beneamato presidente della reubblica (a sua insaputa) ha esternato alcune delle sue tradizionali perle di saggezza che ,in questa era di pace e di tranquillità economica possono sbocciare solo di un terreno fertile come in quel terreno fertile che la sua mente. Si và da ” Il paese non entri nell’età dell’ansia” alla data del referendum “quasi sulla scia della caccia ai Pokemon”.C’è qualcuno che vuol vincere le elezioni con meno del 20% dei voti e il nostro pargoletto ,lasciato solo dalla badante di Rignano,, non trova di meglio che parlare di età dell’ansia e di pokemon.A meno che non pensi di scappare dalQuirinale col pokemon rubato al nipotino,

  99. ” #Politica Taranto,sfrattati 47 italiani per ospitare clandestini ma nessuno si muove,questo il futuro,con i forconi nopecrooni.it ”
    Quello che è successo a Taranto è ben più grave: vengono calestati i diritti di cittadini ITALIANI IN DIFFICOLTA’ per dare aiuto a chi in italia non ci dovrebbe essere ,clandestini molti dei quali (statisticamente oltre il 70 % del totale) in Italia NON dovrebberero esserci.
    Da IL Giornale : ” Nel quartiere Salinella di Taranto non c’è spazio per gli italiani. Sfrattati, senza preavviso, per ospitare gli immigrati, che continuano a sbarcare senza sosta sulle nostre coste. “È una situazione disumana. Inaccettabile”, ci dice al telefono don Luigi Larizza, parroco del Sacro Cuore che, attualmente, ospita nella propria parrocchia i 47 italiani cacciati dal centro d’accoglienza gestito dall’associazione ABFO presso una scuola comunale in disuso.” Se la politica si comporta in questo modo è perchè è sicura che,passata il clamore alle prossime elezioni tornerete a votare gli stessi parassiti che vi hanno trattati da rifiuto immondo.Da PECORONI !!!

  100. ” #Politica in Tunisia chiuse 80 moschee perchè ritenute covi di terroristi,a Pisa la costruiscono vicino alla torre nopecoroni.it ”
    Questo accade in una citta dove da 70 anni ininterrottamente votano PCI/PD , dove il PD potrebbe candidare un ciuco con tanto di carretto e si vedrebbe eletto.A Pisa c’è un popolo di PECORONI che tra non molto saranno ospiti a casa loro.

  101. Da La Nazione Firenze online di stamane :”L’imam di Firenze e presidente dell’Ucoii, Izzeddin Elzir, con la famiglia e alcuni membri della comunità islamica in duomo a Firenze come segno di solidarietà alla comunità cattolica per il tragico attacco di Rouen. Sono stati ricevuti da monsignor Timothy Verdon.” Izzeddin Elzin è lo stesso che il 24 marzo 2016 come riportava Repubblica.it ,dopo l’attentato di Brussels ,affermava :”se c’è stato un fallimento,è un fallimento di tutti”. Come a dire che ce la siamo andata a cercare. E questoè un moderato….

  102. Tratto da un’articolo de Il Giornale di oggi “Il destino degli immigrati africani tra mafia nigeriana e clan locali:” Uomini e donne disperati vengono traghettati, ogni giorno e ormai da anni, sulle nostre coste. Finiranno male, spesso e volentieri sono già in mano alla criminalità che ne ha già deciso il destino. Chi si ingrassa sulla pelle dei disperati è la mafia nigeriana che, negli anni, è diventata strutturata, organizzata, agguerrita, capace di allearsi e collaborare con i clan “nostrani”. L’allarme della Direzione Investigativa Antimafia è, però, ancora un altro: a causa dell’endemica instabilità dell’area centrafricana, questi criminali sono destinati a diventare sempre più potenti e influenti. Il destino degli immigrati è scritto, appena sbarcati.
    Dopo la trafila nei centri d’accoglienza, gli uomini vengono spediti a ingrossare le fila del caporalato, del lavoro irregolare e dello spaccio di droga. Per le donne il destino è ancora peggiore: vengono incatenate con la minaccia del juju (ossia della potenza infernale del vudù) ai marciapiedi dove dovranno vendere il loro corpo per risarcire le maman, cioè le loro “custodi” che asseriscono d’aver anticipato grosse somme di denaro, per le spese di viaggio. Tutti vengono contattati e “smerciati” a quelli che saranno i loro aguzzini.
    Ogni “viaggio” viene pagato dalle ragazze nigeriane dai 20 ai 30mila euro. Se non sborsano, le ragazze avranno ben ragione di temere che qualcosa di gravissimo accadrà alle loro famiglie. Perché la vendetta del feticcio (appunto, il juju) è violentissima e senz’appello. Anche per questo è difficilissimo scardinare la rete di sfruttatori e sfruttatrici che tengono vincolate le vittime con la minaccia della violenza e della superstizione. Quando accade e si trova il coraggio di rompere la tela del silenzio, si ottengono informazioni importantissime.”
    L’industria del clandestino,il nigeriano non è un popolo in guerra,ingrassa i conti delle mafie che spadroneggiano in Italia,cosi come il lassismo del governo italiano,permette a questi NON profughi politici di entrare in territorio italiano per poi sparire prima di essere espulsi ed ingrossare i ranghi del caporalato a 10 euro giorno,come il caso di quell’italiana morta in Puglia per 10 euro a fronte di 10 oredi lavoro sotto il sole cocente.I clandestini sono attratti dai 30-40 euri giorno previsti nei cara,le cosiddette onlus dai fondi dell’Italia e della Ue. E senzatener conto che molto spesso gli uomini/donne del viminale si “dimenticano” di censirli i clandestini ,di prenderne le impronte e il dna.E così paghiamo ANCHE le multe comminate dalla Ue.Il papa venuto da lontano se la cava con la preghiera e le sue onlus incassano,la sboldrina fa la beneficenza con i soldi nostri e i nostri figli emigrano dalaureati se vogliono lavorare,anche se laureati.L’Italia non è più terra per gli italiani.

  103. ” #Politica a Imperia PRETE ubriaco e in festino con due clandestini,francesco guarda nel tuo orticello marcio!!!!!! nopecoroni.it”
    Ovvero:”Albenga. Quando i soccorritori sono arrivati sul posto hanno trovato un immigrato, lo stesso che aveva chiamato il 118 dicendo che il parroco era incosciente nel suo letto. Lo straniero era in mutande in mezzo alla strada barcollante che continuava a bussare alla porta dell’abitazione del sacerdote.
    Uscendo dall’abitazione infatti l’uomo aveva chiuso la porta e i soccorritori per poter entrare hanno dovuto chiedere l’intervento dei vigili del fuoco e, non sapendo cosa era accaduto dentro la casa, anche i carabinieri.”
    Oramai la chiesa cattolica è un puttanaio,con gli immigrati uniscono l’utile dei soldi che portano alle casse delle loro cosiddette onlus col sollazzo delle orge per opera di (p-b)ene. Nulla di nuovo,in Vaticano vi sono più gay che all’arcigay,mentre il papa venuto da lontano, che lontano non vuol più tornare, sembra sempre più in un mondo tutto suoed ogni giorno ne spara una sempre più grossa.Sembra renzi-no con l’abito talare.

  104. ” #Politica i giorni passano ma roma rimane invasa dai rifiuti,i romani non esistono,le destre men che meno,meritata!nopecoroni.it ”
    In altre nazioni,dove l’ambientalismo non serve a raccogliere voti ma ad avere un’ambiente salubre guadagnandoci con i rifiuti,sono in uso termovalorizzatori ed altre tecnologie che permettono di smaltire rifiuti producendo energia elettrica.La Germania,dove i verdi sono duri e puri,è una di queste nazioni.Di 2 l’una:o siamo troppo seri noi o poco verdi loro.Poi vedo quello che accade a Malagrotta a Roma,nella terra dei fuochi ed in Toscana dove la Quadrifoglio smaltiva (?) i rifiuti speciali insieme alla normale immondizia ed ho compreso il tutto.L’Italia è la patria dell’autocertificazioni e delle tangenti.IDei verdi in Italia sono rimasti soltanto quelli verdi dalla rabbia per l’impossibilità di cambiare di cambiare le cose

  105. Tre uomini e tre donne che pregavano rivolti verso la mecca sono stati notati alla stazione fs di Venezia.avevano nei borsoni machete e pietre.Prove tecniche di strage.

  106. ” #Salute la lorenzin invece di stare sulla poltrona per troppo tempo,vada in giro e senta chi lavora negli ospedali nopecoroni.it”
    “#Salute danneggiare gli italiani perchè risorse boldriniane prendono in ostaggio gli ospedali è incredibile ma vero nopecoroni.it”
    ” #Salute un esempio,le risorse chiamavano il 118 per arrivare in centro poi,arrivati,scappavano in città a delinquere nopecoroni.it”
    La sanità in italia (volutamente in piccolo) oramai è cosa per clandestini e pochi altri “fortunati” che poi si ritroveranno ad essere ospitati nei corridoi e con un tanfo ed una probabilità di prenersi virus che soltanto negl’ultimi anni abbiamo avuto il “piacere” di vedere all’opera con tale intensità.La ministra lorenzin (anche questa voltutamente in minuscolo) ,dopo le prime avvisaglie è sparita,anche perchè quello che doveva ottenere/dare alle casa farmaceutiche era stato portato a termine,concluso.A noi rimangono i rischi sanitari,sociali e di sicurezza di questa INVASIONE PIANIFICATA, ai clandestini la consegna delle CHIAVI dell’italia,ai nostri figli la CERTEZZA di dover EMIGRARE. Al papa venuto da lontano ma che lontano non vuole tornare,alla s-boldrina ex portaborse de l’onu ed ai governi voluti da napolita-no,la certezza di aver consegnato l’italia all’islam che costringerà le nostre figlie a vestire con pesanti tendaggi.Evviva l’itaglia!!!

  107. “(ANSA) – VENEZIA, 2 AGO – La Guardia di Finanza ha arrestato l’ex ad di Veneto Banca, Vincenzo Consoli, e sta compiendo numerose perquisizioni oltre ad un sequestro preventivo per decine di milioni di euro nei confronti di persone legate alla stessa banca veneta. I provvedimenti, eseguiti da un centinaio di finanzieri, sono stati emessi dalla procura di Roma. I reati contestati sono aggiotaggio ed ostacolo all’esercizio delle funzioni delle autorità pubbliche di vigilanza. Il periodo al centro dell’indagine è il 2013/2014.”
    Una bella ma tardiva notizia,ora c’è da vedere se questo giusto rigore giudiziario venga applicato anche al Monte dei Paschi di Siena la cui fondazione è organicamente inquadrata nel PCI/DS/PD,alla Banca Etruria del papà della ministra Boschi ed a tutte quelle banche della galassia del credito cooperative che hanno lasciato in mutande,rosso sangue.Il compagno di merenda,l’ex presidente della provincia di firenze,l’ex sindaco di firenze e,a cavallo con il nuovo anno,l’ex abusivo di palazzo chigi.

  108. Leggendo su Panorama ed altri quotidiani mi sono reso conto che il progetto di “salvataggio” di MPS curato da Mediobanca è stato scelto perchè nel breve,con Atlante,mantiene la conduzione in mani italiane.Successivamente,a fari spenti, la JP Morgan,con i suoi referenti italiani,ne faranno uno spezzatino facilmente collocabile.Qualcosa di simile,seppure in un contesto diverso,di quello accaduto a FCA dove in molti si sono domandati:” chi ha comprato chi ? “

  109. Se questo fosse un racconto e non storia recente l’avremmo titolato”Amici miei”,anche se di goliardico c’è a causa di quelle scelte il nord Africa è in continua febrillazione,tra guerre,attentantatie ci ritroviamo a SUBIRE un’invasione di clandestini che il papa venuto da lontano e la papessa rossa,la s-boldrina del parlamento indecentemente continuano a definiri “profughi di guerra” che poi al massimo raggiungono un 27% sul totale.
    “Tutti ricordiamo gli insopportabili risolini di Angela Merkel e Nicolas Sarkozy al Consiglio Europeo del 23 ottobre 2011. Ebbene, ora su quei giorni cruciali potremmo apprendere qualcos’altro. Se possibile, qualcosa di ancora più inquietante.
    Come ha rilevato Scenarieconomici, spulciando fra le mail dell’allora Segretario di Stato Usa Hillary Clinton si scopre che l’attacco internazionale che portò alla caduta del regime di Muhammar Gheddafi e all’uccisione del Colonnello venne lanciato solo ed esclusivamente per rispondere a precisi interessi geostrategici francesi, con l’avallo statunitense. A tutto detrimento degli interessi italiani.
    Certo, sapevamo già che la guerra voluta da Sarkozy era un mezzo per estromettere il nostro Paese dal controllo del petrolio libico, ma vederlo scritto nero su bianco resta comunque impressionante.
    E allora vediamo cosa contengono, quelle mail famigerate. Il 2 aprile del 2011 l’attuale candidata democratica alla Casa Bianca riceveva un messaggio dal suo consigliere per il Medio Oriente Sidney Bluementhal dai toni assai espliciti. Da quelle righe emerge infatti che il presidente francese dell’epoca, Sarkozy, ha finanziato e aiutato in ogni modo le fazioni anti gheddafiane con denaro, armi e addestratori, allo scopo di strappare più quote di produzione del petrolio in Libia e rafforzare la propria posizione tanto sul fronte politico esterno quanto su quello geostrategico globale.”
    Ed ora abbiamo il domestico tuttofare delle nato come della Ue,renzi-no, ha dato in uso la base di sigonella,e non solo, che per l’ennessima guerra SUBITA dall’itaglia che raglia, a causa della quale avremo un’ulteriore INVASIONE di clandestini e questa volta veri profughi, senza un vero benificio:con Gheddafi avevamo sugl’approviggionamenti petroliferi, ora se anche la russia chiude i rubinetti “saremo al freddo e al gelo” oppure dovremmo “integrarci ” che i sauditi ed i turchi ci mandano. Che affare far fuori il cav nel 2011!!

  110. Ho dimenticato di scrivere che la vogli a di scrivere il precedente commento dall’articolo de IL Giornale e dai tweet di Piero: ” #Politica adesso emergono gli scritti,sarkozy e la clinton d’accordo per affossarci in Libia,guerrafondai,via usa!nopecoroni.it ” e ” #Politica berlusconi senza palle non si era opposto alla francia contro gheddafi, contro noi,anzi tradì il suo amico nopecoroni.it” Perchè il vero problema della classe politica è che si “affeziona” al potere che la “poltrona” gli concede,compreso Berlusconi.i

  111. Sino ad oggi la sinistra della papessa rossa e del papa venuto da lontano ma che lontano non vuole tornare ci hanno raccontato la favola del lupo cattivo (l’occidente) e di cappuccetto nero islamico,il clandestino,ognuno di questi spinto da fame ed una serie di frasi prese a piene mani da il libro”Cuore”.Ora anche i giornali di De Benedetti e soci sono costretti a scrivere quello che altri scrivono da sempre.La Stampa:” Ci sarebbero dunque gli estremisti islamici dietro gli scafisti. E forse sono uomini organici all’Isis che hanno assunto un ruolo diverso e più complesso del semplice «pedaggio» imposto ai trafficanti. L’inchiesta mira a capire se questi islamisti riescano anche «a dare direttive sui criteri di distribuzione territoriale dei migranti». Allo stato ancora non si hanno certezze che gli islamisti siano in grado di controllare l’intera filiera dei migranti, tantomeno le destinazioni in Italia o in Europa. Quello che emerge tuttavia è che avrebbero un ruolo nella fase delle partenze. Il che non esclude, se si dimostrasse che sono in grado di indirizzare un flusso verso la Grecia o verso l’Italia, che avrebbero comunque un ruolo inquietante.” E “l’Unità di ieri che ,riferendosi all’imminente attacco in Libia titolava in prima pagina “Un’attacco dovuto contro il terrore” dimenticandosi di scrivere che con Gheddafi avevamo una cerniera sull’immigrazione clandestina e petrolio che,abbinato al gasdotto con la Russia ci dava una certa indipendenza dagli Usa e dalle sue multinazionali pro TTIP. Erdogan ci considera ,giustamente dal suo punto di vista,il ventre molle della Ue e per ricattare la Culona di Germania minaccia la casa del pinocchio di Rignanoben consapevole che le decisioni DI Roma NON vengono prese A Roma.

  112. ” #Politica guardate cosa sta succedendo a roma,in mano ad una donzella che non sa da che parte girarsi,addio m5s! nopecoroni.it”
    Quello che accade sta accadendo a roma (volutamente minuscolo) è il risultato di 70 anni di scorribande politiche e di delinquenti che casualmente e sottolineo casualmente si sono ritrovati nei centri di potere,locale e nazionale, perchè “paracadutati” dall’alto. L’Ama,l’azienda che DOVREBBE smaltire i rifiuti e/o riciclarli è un postificio per raccomandati la maggior parte dei quali si presenta OCCASIONALMENTE sul luogo di lavoro,ma questo non significa che davvero si impegnino in questo gravoso compito.Conosco personalmente alcuni operatori dell’AMA che organizzandosi all’interno delle squadre di spazzini a turno dormono per poi il giorno dopo vanno a fare il 2-3° lavoro. I capi squadra sono parte di questo gioco,nessuno viene toccato perchè dietro vi sono i più grandi mafiosi,i politici,che li coprono. La discarica di Malagrotta era (è) nelle mani di un figuro che dovrebbe stare in galera ma che potete veder passeggiare a Palazzo Chigi.

  113. ” #Politica a benevento i clandestini in strada,vogliono carta d’identità e permesso di soggiorno,ormai comandano loro nopecoroni.it ”
    “#Politica avv. Mezzacapo di Forlì rifiuta di assistere due marocchini per gli alloggi popolari,:”PRIMA GLI ITALIANI”nopecoroni.it ”
    Il primo esempio dimostra che questi arrivano in italia gia preparati,con l’arroganza di chi si sente protetto.Un giorno si e l’altro anche possiamo vedere le onlus della tratta dei schiavi e dei piccoli terroristici pronti a supportarli.
    Nel secondo caso,quello dell’avvocato che rifiuta di supportare2 marocchini per l’alloggio popolare ,possiamo dire è un’esempio di uomo dalla schiena diritta,ma vi sono centinaia di avvocati dell’industria del clandestino tutto compreso pronti ,per soldi,a vendersi senza dignità.Lo stato sociale per almeno il 60% seve a coprire i clandestini e comunque non chi è italiano da sempre.Togliere l’8x mille alla chiesa dev’essere una priorità dei nopecoroni.it

  114. Miei cari cittadini dell’Itaglia che raglia volete sapere in che condizione è la vostra patria dopo 3 governi voluti da sir Pannolone napolitano dell’Ocse ed elaborato dalla Bce e pubblicato da Il Giornale? Presto detto:”L’Italia e la Grecia sono tra i paesi con i risultati peggiori in termini di qualità delle istituzioni. Lo scrive la Bce nel bollettino mensile, tenendo conto della graduatoria Ocse. Dando uno sguardo su tutti i Paesi la Bce osserva che la Finlandia “è alla frontiera in termini di solidità istituzionale”, “alcuni paesi (come Lussemburgo e Paesi Bassi) sono quasi in linea con i risultati migliori dell’Ocse, mentre altri (come Grecia e Italia) sono prossimi ai paesi ell’Ocse con i risultati peggiori. Nella classifica di Eurolandia Italia e Grecia detengono rispettivamente il penultimo e ultimo posto.” Ora sovviene legittima una domanda,per dare una speranza a quegl’italiani che non sono del tutti privi di spina dorsale e di orgoglio: quand’è che mandiamo a casa questo pattume istituzionale e lasciamo ad altri con libere elezioni la rinascita dell’Italia ?

  115. Su Il Giornale di oggi c’è un’articolo inerente il taglio del personale delle partecipate pubbliche,pagato per restare a casa, che se vero Spa partecipata pubblica non è un’ente dello stato,dove il licenziamento è circoscritto a ben determinate casistiche ed anche in quelle può essere rigettato.Ecco osa scrive in particolare il suddetto giornale :”Essere pagati per non fare nulla. E non è la Rai. O, almeno, non sarà solo la Rai a essere caratterizzata da questo triste (per i denari dei contribuenti) andazzo.
    Il decreto legislativo sulle partecipate pubbliche i prevede un taglio abbastanza cospicuo delle controllate dello Stato, incluse quelle di Comuni, Province e Regioni. Anche se l’obiettivo dell’ex commissario alla spending review Carlo Cottarelli non sarà mai raggiunto (portarle da 8mila a mille), il testo prevede l’eliminazione delle società con perdite superiori al 5% del fatturato, di quelle con fatturato inferiore al milione di euro negli ultimi tre esercizi (ma le Camere hanno chiesto di abbassarlo a 500mila e probabilmente saranno accontentate) e di quelle che perdono l’appalto garantitole dall’ente locale che le ha costituite (società in-house). Il decreto prevede che il primo taglio straordinario si compia entro febbraio 2017, mentre dal 2018 le procedure di liquidazione seguiranno un percorso standard.” La Madia afferma ikl falso consapevole di farlo perchè molte di queste società sono del decotto trasporto pubblico locale,come l’Ataf di Firenze fatta transitare in Bus Italia nord sino a Firenze BusItalia sud da roma a scendere.Se sono società per azioni ,quasi tutti i dipendenti assunti col “concorso politico” possono essere licenziati tant’è che molti da Firenze hanno lasciato per andare anche a l’estero,in Germania.Comprendola Madia ed il Pinocchio di Rignano,rischiano la poltrona politica e vista la rabbia degl’italiani,hanno il timore di dover tornare a lavorare e per davvero e se la memoria non li assiste siamo nel dramma umano.C’è da mandarli a casa del papa venuto da lontano.

  116. Oggi su Il Giornale 2 notizie che la dicono lunga sulla sicurezza in Italia e:”La procura di Genova:”dall’imam continui versamenti (da 15mila euri) verso i balcani,Albania e Kosovo”,e poi:”Caserta ,preso jihadista,dirigeva il traffico di migranti “.
    Oramai è chiaro che il trffico di clandestini è alla base del finanziamento del terrorismo islamico nelle sue diverse sigle che hanno lo scopo di diventare maggioranza e quindi distruggere dal suo interno l’occidente cristiano.Solo il papa venuto da lontano ma che lontano non vuole tornare,e la papessa rossa boldrini fingono di non accorgersi di quanto accade.Così come non è casuale l’attacco sferrato dal califfo Erdogan all’italia che se visto nell’ottica del Daesh è come la costruzione di un’autostada-ponte tra la Turchia oramai ex repubblica laica e l’italia vittima sacrificale sull’altare degl’interessi della Ue/Usa con l’Arabia Saudita vero “ispiratore” di Erdogan. Come al solito al piantone italiano delle camerate spetta di pulire i cessi dell’unione.

  117. Il segretario di stato dell’abbronzato Obama,Kerry, avrà un’incontro con il califfo Erdogan per fare il punto della situazione in prospettiva in prospettiva dell’incontro col creatore tecnico del califfato,l’Arabia Saudita.Parleranno sicuramente di aumentare i flussi dei clandestini verso l’Italia,ventre molle della Ue, cercando di ottenere quello che poi vuole il suddetto triunvirato:uno stato musulmano di un certo peso all’interno della Ue.La balcanizzazione dell’Europa.A Londra sapevano e si sono preparati la fuga,per loro i soldi valgono più della moglie infedele.

  118. Secondo lo stato italiano bisogna incentivare il lavoratore del fisco italiano a scovare quei “delinquenti” che evadono quelle poche tasse che gli vengono chieste dal sorridente presidente del consiglio di turno.Quindi il 20% della quota fissa incentivante,pari a 28 milioni di euro,saranno destinati a coloro che riusciranno a convincere i riottosi evasori all’adempimento spontaneo.Tra non molto dovremo i medici più riottosi a curare gli ammalati,e così i poliziotti ad aumentare la loro quota procapite.Per i dipendenti della presidenza della repubblica,del consiglio,senato e camera ,corte dei conti ect,per loro c’è l’estrazione del lotto per vedere chi deve presentarsi al lavoro. (notizia de Il Sole24ore di oggi)

  119. ” #Politica a giugno,secondo l’istat,l’industria è giù,male come l’anno scorso,da noi è sempre o,+ o,-però c’è renzi nopecoroni.it ”
    Il costo del lavoro,bisogna abbassare il costo del lavoro e per farlo ci sono soltanto 2 opzioni:uccidere tutti gli italiani e spalancare il portone,cosa peraltro già iniziata,ai clandestini.C’è poi la 2^ ipotesi,quella seria e per questo MAI presa in considerazione :tagliare gli sprechi,le sacce dei previlegiati come la presidenza del consiglio,repubblica con stipendi fuori dalla logica di mercato (un barbiere alla Camera/Senato si porta a casa 380 mila euri) oppure la smettiamo con la gestione “onlus” dei clandestini e riapriamo con le caserme dismesse e impieghiamo i soldati (già pagati) per controllarli in attesa della verifica dello status.Nel mezzo tanti tagli alle sacche di parassiti come i zingari e l’opera nomadi dell’allora principessa mafalda di Savoia,lei è morta ma il torrente di danaro ancora lì,sprecato.Questo è uno dei tanti esempi,c’è solo da partire con gli atti concreti,uno di questi potrebbe essere quello di NON considerare come PENSIONE quel sussiduo che è la sociale:come pensione scatta per tutti ,anche per i ricongiunti degl’extracomunitari,come sussiduo può e deve essre erogato in base ai fondi EFFETTIVAMENTE DISPONIBILI.Siccome la cassa è vuota e se qualcuno vuol venire a vivere con i figlioli,e lo stato non ha soldi,se li mantengono quest’ultimi.Oramai l’Italia è diventato Babbo Natale

  120. La notizia è rimbalzata su tutti i giornali: la sindaca di Roma Raggi e il governatore del Lazio,ex presidente della provincia di Roma,concordano sulla NON necessità di un termovalorizzatore,che se del tipo più avanzato sono davvero sicuri e rischi per l’ambiente veramente bassi,e preferiscono mantenere quello scempio ambientale che è la discarica di Malogrotta, che poi vengono smaltiti (ci vorranno decenni)dopo poche ore di viaggio oltre confine in termovalorizzatori “pericolosi” per la Raggi ed il fratello “stupido” del commissario Montalbano.E’ risaputo:con l’emergenza si guadagna e molto,e le mafie ringraziano e tra non molto,in giro per Roma ed il Laziov,edremo tanti manifesti con sopra scritto :”Cittadino “adotta” anche tu una tonnellata di rifiuti di Malagrotta!!”

  121. Se fosse un libro od un film potremmo titolarlo”Lo strano caso del capitano (dei carabinieri)Forciniti.Un capitano che in passato aveva indacato per accadimenti nella asl ed adesso direttore generale Gennaro Sosto, un ingegnere 47enne calabrese, ha appena nominato come direttore amministrativo,lo ha nominato quale direttore amministrativo e sino a ieri era comandante del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Campobasso, il reparto speciale dell’Arma preposto ai controlli per la tutela della salute.E proprio nei confronti dell’Azienda regionale per la sanità del Molise aveva svolto in questi anni numerose indagini. A lui si devono le inchieste più “scottanti” che hanno terremotato la sanità molisana. Abuso d’ufficio, corruzione, truffa, peculato: c’è quasi tutto il codice penale, nelle condotte dei vari medici e operatori sanitari dell’Azienda finiti nel mirino di Forciniti. Tutti soggeti che, dal prossimo primo settembre -,data prevista per l’insediamento del carabiniere e direttore in pectore -,si troveranno ad averlo come capo.Credo che questo (ex?)capitano avrà in futuro una grande carriera politica ,come peraltro fatta dal suo conterraneo antonio Di Pietro,anche lui ex poliziotto poi divenuto magistrato.

  122. Da un’articolo di Il Giornale pubblicato stamattina: “L’America deve abituarsi a gente come me”. Ibtihaj Muhammad è la prima atleta statunitense a indossare l’hijab, il velo prescritto dalla religione islamica, ai Giochi olimpici. “Porto solo in giro quello che sono , dice in una intervista alla Stampa , una donna, una afroamericana, una musulmana. Sono tutti aspetti della mia identità che non voglio correggere o nascondere”. La purezza è nell’anima e non nell’apparenza.Noi siamo per quello per cui lottiamo,credere che coprirsi il capo,tradizione peraltro in uso tra anche cristiana,particolarmente ortodossa,ci renda degni di Dio,è come dire che l’apparire è più importante dell’essere.La nostra vita è il risultato delle nostre scelte e di quelle che passivamente subiamo.Il mondo ,l’Italia,la nostra classe politica è lì a dimostrarcelo,non senza le risate del mondo.

  123. “#Politica adesso siete d’accordo che monti è stato messo lì per favorire e dannare gli italiani?Spreco miliardario! nopecoroni.it ”
    “#Politica tutti i partiti l’hanno fatta fuori,italiani,bisogna porre rimedio,ci trattano da scemi,noi accettiamo?nopecoroni.it ”
    Monti è stato messo l’ per permettere a quei 3-4 stati ,e ci vuole veramente poca immaginazione per identificarli,di fare shopping o,se preferite,ridurre la nostra amata patria in uno spezzatino economico in salsa FMI/BCE con i profumidelle erbe tedesche,francesi,inglesi,cinesi e..,l’elenco è tanto lungo quanto almeno quello degl’italiani che votando certi partiti hanno permesso lo scempio stessi.Siamo NOI ,con quello che abbiamo o non abbiamo voluto fare,con le nostre NON scelte, i VERI responsabili ,Noi!!
    Possiamo ancora cambiare? Certo,siamo su di un cavo d’acciaio sospeso a mille metri ma possiamo ancora farcela.

  124. Dopo aver letto questo articolo su il quotidiano online “Il Dubbio” mi sono posto la domanda ” è possibile che questo accada in uno stato di diritto senza che il magistrato ne paghi le conseguenze penalmente ed amministrativamente?
    È il 25 febbraio dell’anno scorso. «Sono innocente signor giudice, sono finito in un incubo da quattro anni, mi accusano di spaccio di droga ma io non ho mai commesso un reato, tutto per l’assurda interpretazione data ad alcune cose che ho detto al telefono». Francesco Raiola quel giorno ha 34 anni. È nel tunnel dal 21 settembre 2011, giorno dell’arresto per spaccio di droga. Parla con passione, si difende davanti al gup di Nocera Inferiore senza che i suoi avvocati aprano bocca. Dice una cosa forse decisiva nell’indurre il magistrato a credergli: «Finalmente ho l’onore di parlare con un giudice che abbia effettiva competenza sul mio caso». Fino a quel momento coincidenze, carambole e difetti di giurisdizione lo hanno trascinato in una gimkana di sostituti e interrogatori a vuoto.
    Alla fine dell’esame in udienza Francesco legge negli occhi del gup e dei cancellieri «il rammarico di chi crede alla mia innocenza e vede la tortura che ho passato». L’avvocato Andrea Castaldo lo guarda e gli dice: «Come hai fatto a non piangere? ». Non lo sa nemmeno lui. Verrà prosciolto a poco più di un mese di distanza «perché il fatto non sussiste». «Le mie parole hanno suscitato l’attenzione del giudice, quel mio incipit gli ha spalancato gli occhi». Peccato non sia avvenuto lo stesso quattro anni prima, con la Procura di Torre Annunziata. Da lì è partita l’indagine, operazione su un traffico di stupefacenti denominata “Alieno”. Al vertice dell’ufficio inquirente di Torre Annunziata non c’è un magistrato qualsiasi: il procuratore della Repubblica è Diego Marmo. Sì, proprio lui, l’accusatore di Tortora. La toga che diede a Enzo del «cinico mercante di morte». E che trent’anni dopo si sarebbe cosparso il capo di cenere in un’intervista a Francesco Lo Dico sul Garantista: «Chiedo scusa ai familiari di Tortora», disse.
    Riformulo la domanda : in uno stato di diritto tutto questo può accadere e il magistrato essere ancora lì a far danni che non pagherà lui ma la collettività?

  125. Da Il Giornale :”Due agenti prelevano a Crotone l’immigrato da espellere, lo portano in macchina fino a Fiumicino dove lo imbarcano su un volo di linea, prezzo 480 euro, destinazione Romania. A cui va aggiunto il costo del tragitto stradale, gli straordinari degli agenti e il loro eventuale pernottamento. Il conto finale può salire tranquillamente oltre i mille euro. Il rimpatrio d’oro è servito, pagano i contribuenti. Altro che spending review: da noi paga lo Stato ogni qualvolta un delinquente extracomunitario che abbia scontato la pena (e non parliamo di profughi, ma di persone che commettono reati) sia colpito da provvedimento di espulsione. Eppure basterebbe fare come negli altri Paesi europei
    A spiegare cosa accade è il segretario regionale vicario per la Toscana del sindacato Ugl Polizia Emanuele Palmarini. «Prima di tutto – racconta – ogni volta che gli agenti debbono accompagnare un ex carcerato in aeroporto per il rimpatrio, anche se lo fanno in orario di servizio, hanno comunque diritto al rimborso degli straordinari, dei pasti e dell’eventuale alloggio. Costi che inevitabilmente ricadono sulle tasche del cittadino. Ma c’è di più: mentre gli altri Paesi europei confiscano all’espulso il costo del biglietto e, laddove la persona non abbia abbastanza soldi, requisiscono l’80 per cento dei suoi averi, questo in Italia non avviene. Perfino la Grecia si è ultimamente adeguata» ” E veniamo al punto :anche la scalcinata Grecia confisca i costi complessivi (spostamenti,aereo,costi dellamissione degli agenti,costi burocratici,ect) ma l’itaglia che raglia (cioè noi) no.Salvo poi leggere ed ascoltare dal ministro coop Padoan affermare che abbiamo le casse vuote,almeno per noi italiani,s’intende.Adesso una domanda la faccio a voi che leggete: ” pensate ancora che NON sia arrivato il tempo di NON essere più dei PECORONI,o no?

  126. Dal Gazzettino.it :
    “VENEZIA – Dopo il braccio spezzato al Cristo Settecentesco di San Geremia da parte di un franco-magrebino (ora espulso) pochi giorni fa gli sputi a un altro crocifisso nella chiesa di San Zulian, a pochi passi da San Marco sotto gli occhi del sorvegliante: protagoniste 4 islamiche, velate. Poi si sono allontanate confondendosi fra i turisti.
    E ancora nella chiesa di San Zulian ieri due giovani orientali hanno fatto la fila per la comunione e poi hanno sputato la particola a terra, lasciando di fretta la chiesa. E c’è anche chi entra per pregare Allah. Il parroco don D’Antiga lo racconta con particolari, alle rimostranze del sacrestano rispondono: «Possiamo, il Papa ci ha dato il permesso». E’ vero ,il papa venuto da lontano ma che lontano non vuole tornare ha detto che le chiese cristiane sono aperte ai musulmani i quali,non credendo quel “cadaverino appeso alla croce” quale figlio (della stessa origine) di Dio,si sentono giustificati con l’insulto del NON credente:lo sputo.Con l’ultimo vero papa,Benedetto XVI non sarebbe successo perchè semplicemente ad un musulmano non sarebbe stato chiesto o permesso di entrare in una chiesa del Dio vivente,Gesù.E quando un popolo ,una cultura, non difende quei valori che sono stati,ed ancora sono,quel legame che unisce l’Europa,l’occidente,noi ,saremo sostituiti da quelli che sono pecore in un branco di lupi e lupi in un gregge di pecore,la nostra cultura,la nostra storia non esisterà più ,sostituita da quella islamica,ed allora scopriremo quanto i musulmani sono bravi nell’arte della dissimulazione.Difendere le nostre radici,la nostra storia,il nostro futuro culturale DEVE essere una PRIORITA’, spiegatelo al pizzaiolo Ciccio l’argentino!!

  127. Quando si parla del “buco nero” del deficit pubblico nazionale ci culliamo con l’idea che almeno quei soldi sono stati spesi per migliorare la vita dei cittadini,per fornire servizi sempre più efficenti e risponfenti alle nostre necessità,per avvicinarsi alla qualità della vita di città italiane come Trento o Bolzano,che comunque sono province autonome o come certe realtà del nord Europa.Poi un giorno leggi un breve articolo della pagina locale,che richiama ad un’opera tanto dispendiosa quanto mastodontica ed inizi a comprendere che il fineultimo di questa è l’occasione di spartizione di mazzette o poco più.
    Da La Nazione di Firenze:”Firenze, 20 luglio 2016 – PIÙ CHE un nodo, quello dell’alta velocità fiorentina, a quasi venticinque anni dal primo protocollo d’intesa con le Ferrovie, sembra un enorme buco nero. Come quello già scavato per il ‘camerone’ della stazione Foster (a nord ovest del centro storico), ribattezzata ‘lo squalo’ per l’ardita forma della vetrata visibile in superficie. Domani a Roma, nella sala del consiglio di amministrazione delle Ferrovie, l’ad Renato Mazzoncini ha invitato il viceministro ai trasporti Riccardo Nencini, il governatore Enrico Rossi, il sindaco Dario Nardella, Trenitalia e la struttura tecnica di missione del Mit a un «incontro di approfondimento». Strana scelta di parole per discutere del sottoattraversamento Tav di Firenze. Una ‘robetta’ da 9 km di doppio tunnel a 25 metri di profondità che è in discussione da decenni, vanta un paio di progettazioni definitive e un non calcolabile numero di Via (valutazioni di impatto ambientale). Oltre ad almeno 700 milioni già spesi. Per non parlare della mega inchiesta (sui conci della maxi talpa Monnalisa, sulle mazzette incassate e sulle terre di scavo) che da tre anni ha semiparalizzato tutto (camerone Foster escluso) e che vedrà la prossima udienza a dicembre. Senza dimenticare la seconda inchiesta aperta dalla procura per corruzione nelle Grandi opere a carico di imprenditori e manager pubblici.” Ecco il punto:700 milioni di euro già spesi,in anni di ordini e contrordini, per una stazione ed un tunnel ancora nel libro dei sogni.Quando parliamo dell’ENORME DEBITO PUBBLICO stiamo parlando di tante situazioni come queste.

  128. Il direttore generale dell’azienda di tasporto romana Atac ha fatto la sua minaccia del giorno: ” se non arrivano subito 18 milioni di euro vi sarà una riduzione graduale dei treni”, ergo:” governo se non molli i soldi fai insieme a noi la solita figura…” , cosa che ultimamente gli riesce bene senza il bisogno dei “romani” che ce la mettano veramente tutta per quella figura di mer..enda,visto che oramai sono campioni mondiali A VITA per questa particolare disciplina sportiva. Renzi-no farà l’ennesimo decreto d’urgenza,che sarà l’ennesimo salvaRoma ma troveranno un’altro nome di fantasia,io l’avrei definito “salvaparassiti” , e questa città continuerà a “produrre”debiti per 1,5 miliardi l’anno che impunentemente farà pagare a tutti gli italiani. E’stata caput mundi ora caput latrinam.

  129. Una premessa:la vita è sacra e soltanto la legittima difesa,in caso di aggressione col pericolo della propria vita,può giusttificare la altrui morte.
    Detto questo parliamo di femminicidio che in molti paesi islamici islamici è meno grave passare col rosso senza fare morti o feriti. Dan articolo de Il Giornale di oggi alle 15:02 : ” Il 16 luglio tutto il mondo apprendeva la notizia della morte di Qandeel Baloch. La donna conosciuta come la Kim Karadashian del Pakistan veniva uccisa dal fratello che la strangolò perchè riteneva vergognose le foto che la sorella postava sui social. A tre settimane di distanza un episodio analogo si è registrato in Afghanistan dove una ragazza di 15 anni è stata ammazzata da suo fratello dopo esser stata ad una festa.
    La tragedia si è registrata nella provincia del Badakhshan. La giovane si era recata a una festa di compleanno dove aveva anche ballato ed è stato quest’ ultimo fattore a far scatenare l’ira del fratello che sulla via del ritorno la uccisa sparandole in testa. I ”crimini d’onore” e la violenza nei confronti delle donne sono una piaga sempre più dilagante nel Paese asiatico e in merito a quanto accaduto si è espresso anche il consiglio degli Ulema che attraverso il capo del consiglio Sadulà Abù Amàn ha fatto sapere: ” il governo deve impartire una condanna esemplare all’assassino condannandolo alla pena di morte”.
    Nelle ultime settimane già si erano registrati episodi analoghi e Khamma Press ha fatto sapere infatti che una ragazza di 19 anni è stata uccisa la settimana scorsa da un gruppo di talebani nella provincia di Sar e Pul, mentre una ventiduenne è stata ammazzata dai suoi genitori per aver avuto dei contatti telefonici con uno sconosciuto.
    In merito alla situazione delle donne in Afghanistan l’organizzazione Afghanistan Indipendent Uman Rights Commission tramite un report, ha fatto sapere che nei primi sei mesi del 2015 ci sono stati 2579 casi di violenza contro le donne, il 7% in più rispetto all’anno precedente.” Foto vergognose su social” giustifica un’omicidio,una ragazza di 15 ammazzata per essere stata ad una festa. La morte per una foto,ecco quanto vale una vita in un paese dove la legge dei tribunali coincide con quella islamica.E molte donne occidentali si convertono senza neanche conoscere la realtà dei fatti:secoli di arretratezza culturale non si colmano con un Iphone di ultima generazione.Attente ragazze,attente famiglie.Al papa venuto da lontano e che lontano non vuol tornare,alla papessa rossa,a loro non chiedo nulla se non quello di accendere il buonsenso e cambiare aria.

  130. Da anni siamo costretti ad ascoltare o leggere la solita litania:” vengono dai paesi in guerra” oppure “vengono da paesi senza cibo,medicine ,ect..” , ed ogni volta la papessa rossa , più il papa venuto da lontano ma che lontano non vuole tornarci,a dirci:” se vengono è perchè sono spinti dalla fame,dai bisogni primari,ect” ,dichiarazioni che poi vengono fatte opportunamente rimbalzare sui media allo scopo di renderle la verità rivelata. Poi uno legge su Il Giornale l’articolo di Rame che scrive quello che è a conoscenza di tutti,ovvero che c’è una regia internazionale ben precisa che il fine ultimo non è eliminare la guerra,la fame e beni primari come la salute e l’istruzione,ma la DISSOLUZIONE di quei paesi che poi verranno conquistati da il loro interno,una volta entrati maggioranza ed imposta la LORO legge,la LORO verità rivelata. Da IL Giornale ore 14.32: “Che dietro agli antagonisti che agitano Ventimiglia ci sia qualcosa di criminoso lo ha detto chiaramente il capo della Polizia, Franco Gabrielli, dopo la morte dell’agente Diego Turra. “I No Borders sono professionisti dell’agitazione che molto spesso hanno poco a che vedere con i drammi delle persone che loro dicono di rappresentare, anzi credo siano più motivo di complicazione per queste persone”. Nelle ultime ore i legami internazionali del movimento anti confini sono, infatti, finiti sotto la lente degli investigatori. A Ventimiglia, oltre alla presenza di Mohamed Lahaouiej Bouhlel, il jihadista franco-tunisino che ha ammazzato 85 innocenti sulla Promenade des Anglais di Nizza, è stato accertato il continuo via vai di un gruppetto di islamici radicalizzati.
    Durante l’estate dello scorso anno, i “No border” hanno presidiato Ventimiglia fomentando gli immigrati a rivoltarsi contro la polizia. Tra gli antagonisti italiani, però, è ormai certo che fossero intrufolati alcuni islamici radicali. Tra questi, come riporta Libero, c’era anche l’imam della moschea del Bon Voyage di Nizza Sami Boubakri. A Ventimiglia, ormai da mesi, passa un po’ di tutto. Giusto ieri, a Mentone, la polizia francese ha fermato un musulmano radicalizzato che si era mescolato tra gli immigrati in fuga dalla città ligure. Non è una novità che i jihadisti usino i richiedenti asilo per passare i confini e arrivare nel cuore dell’Europa. Così faceva Bouhlel che, mentre in Italia infuocavano gli scontri, scendeva in piazza per ‘difendere i diritti dei profughi’ .”
    E noi sempre con la papessa rossa,il papa venuto da lontano,ed il figlio tonto siciliano del cav ….

  131. ” @LucyMilano92 @LegaNordSpoleto Se posso dire,la colpa è proprio la loro.Già pisapippa aveva vinto perchè 80000 di FI erano andati al mare”
    Le uniche possibilità che abbiamo per rompere le catene che ci legano a questa dittatura di fatto,a questo servilismo verso la Ue,verso la culona di germania ,e prima ancora al sorriso irriverente del pisopisello presidente sarkoky,di moltissimi italiani che non comprendevano che quello che prendevano in giro non era il cav,di per se patetico nel rincorrere pannolone napolitano, ma TUTTO il popolo italiano mentre affiggevano il cartello :”Cercasi per comodato d’uso bravo pastore disposto ad usare il bastone e la carota con pecore abituate al primo come alla seconda.No perditempo ed inaffidabili italiani.” .Se continuiamo ad andare al mare o alla montagna ad ogni elezione nazionale e locale,l’unico lavoro che troveremo in futuro è quello dei fessi festanti con bandierierine italiane mentre i clandestini,prossimi padroni, venfono a prendere POSSESSO della nostra casa,l’Italia.

  132. “(ANSAmed) – GINEVRA, 9 AGO – Dall’inizio dell’anno, un totale di 3.176 migranti e rifugiati sono morti nel Mediterraneo mentre cercavano di raggiungere l’Europa via mare. E di questi 2.742 sono le vittime che tentavano di sbarcare in Italia. I nuovi dati sono dell’Oim, l’organizzazione internazionale per le migrazioni. Le vittime che hanno perso la vita in mare da inizio anno hanno già superato quelle dello stesso periodo dell’anno scorso e sono “circa il doppio di gennaio-agosto 2014″, ha detto Julia Black del Centro Global Data Migration Oim. Secondo gli ultimi dati dell’Oim, dall’inizio dell’anno al 7 agosto, un totale di 263.636 migranti e rifugiati sono giunti in Europa via mare, soprattutto in Grecia (160.888) e in Italia (100.244). L’Italia – sottolinea l’organizzazione – ha registrato l’arrivo di 24.000 migranti e rifugiati nel solo mese di luglio.” Questi dati devono essere letti in chiave peggiorativa considerando la nuova strategia della Turchia di Erdogan nella quale quest’ultimo sostanzialmente afferma” se non mi pemettete di mandarvi almeno 500mila nuovi “turchi”(?) in giro per la Ue io vi affogo in un mare di clandestini” ,laddove il “vi affogo” deve sostalziante intendere quei 2 immensi campi di clandestini che è diventata l’Italia ma anche la Grecia.A chiosa di tutto il “muro” che circonda l”Italia che la dice tutta sullo stato di questa Unione di Egoismi che è diventata la Ue,buona sola ad imporre il calibro della per poterla vendere allinterno dell’unione e contemporaneamente produrre un documento in deroga per farci inondare di mele cinesi trattate con prodotti che sono di fatto illegali da noi.Naturalmente non per uccidere la produzione italiana ma per “aiutare” la Cina che è in affari con la Germania.Tutto questo per dire cosa? L’Italia non conta un ca..ppero e si vede da come subiamo l’immigrazione proveniente dalla Turchia (Grecia?) e da come lasciamo ad altri decisioni che colpiscono principalmente l’itaglia che raglia.
    (P.S. E lo tsunami immigratorio deve ancora arrivare!!)

  133. Torniamo su l’oro di Roma,i rifiuti, che hanno arricchito tutti quelli che si sono spartiti la torta ed impoverito la collettività mentre i romani erano indifferenti alla finestra,od almeno questo sembra a quasi tutti, a vedere l’8° colle,la munnezza,crescere sino a diventare il più alto,il più imponente di tutti.Da Il Giornale alle ore 13:20 :”È una sfida alle opposizioni quella che il sindaco Virginia Raggi, eletta a Roma per il Movimento 5 Stelle, lancia nel suo intervento in Aula Giulio Cesare, sostenendo che ‘ci vuole coraggio a chiedere di chiudere l’intero ciclo dei rifiuti. Voi non lo avete fatto per anni. Ebbene, noi lo faremo’.
    Una accusa che fa ricordando che, fatti salvi tre anni di Giunta Alemanno, “dal 1964 a oggi la gestione del ciclo dei rifiuti è stata in mano a un’amministrazione del centrosinistra”, e assicurando tuttavia che ad Ama saranno chiesti “una serie di approfondimenti” su criticità e inadempienze, compreso “il fallimento della pulizia e della raccoltà dei rifiuti in città”.
    “I romani pagano la Tari (la tassa sui rifiuti, ndr) per un servizio che non c’è”, denuncia il sindaco. E aggiunge: “Noi oggi dobbiamo affrontare la crisi per i prossimi sei mesi. Una crisi sistemica con scarse risorse e tempi ridotti, lavorando con il rischio sanitario dietro l’angolo”.
    Un dato dovrebbe rendere muta la presunta sinistra ecologista,e lo ha detto la raggi,dal 1964 ,Alemanno a parte,prima di lei ha SEMPRE GOVERNATO LA SINISTRA, che ora chiede SUBITO quello che è stata incapace di fare da sempre.Il fratello scemo del commissario Montalbano da presidente della provincia e subito dopo governatore della regione Lazio,non ha fatto praticamente NULLA,ed in questo si dimostra in linea col suo Partito del Danaro.Come con l’Atac,la criminalità e l’abusivismo, anche con la “munnezza” ,nell’emergenza “se magna mejo e de più”. Questa è l’unica chiave di lettura per quanto accade da decenni nella caput munnezza,Roma.

  134. ” #Politica OPPOSIZIONI DOVE SIETE?SIETE COMPLICI DEL GOVERNO?NON ULULATE,CONTANO I FATTI MA VOI NON LI FATE!!!!nopecoroni.it ”
    Piero QUALE opposizione abbiamo? Dal 2011 abbiamo avuto governi abusivi e sotto dettatura dal trio solenghi della politica (la culona di germania,Bce e Fmi) a cui si è aggregato il ministro “italiano” per la pianificazione dell’immigrazione clandestina, il papa venuto da lontano ma che lontano non vuole tornare.In queste condizioni la minaccia di erdogan di mandarci 3 milioni di clandestini ha fatto saltare i pozzetti delle fognature intorno ai cosiddetti “palazzi del potere” creando un’emergenza sanitaria ad un’altra emergenza sanitaria,Roma caput munnezza.Se poi,come ha detto la Raggi, dal 1964 abbiamo SEMPRE avuto sindaci di SINISTRA,a parte i 3 di “Alè ma no” , il tutto accadendo a 2 passi dal chiosco italia.CI VOGLIONO GLI ITALIANI CON LE PALLE,CI SONO O NO? di chiacchiere ne abbiamo fatte e sentite in troppe occasioni.

  135. ” #Politica non è una sparata quella di Trump,obama e hillary hanno contribuito alla nascita dello stato islamico nopecoroni.it “Lo stato islamico o Daesh è nato dal rapporto incestuoso tra i massoni che governano gli Usa e forgiano il potere in più di uno stato nel mondo ed in Europa e sicuramente in Italia dopo la vittoria degli “alleati” nel 1945,ed i paesi che vedono nell’Arabia Saudita il loro punto di riferimento politico-religioso coma la Turchia di Erdogan.Non deve trarre in’inganno il riavvicinamento della Turchia con la russia di Putin che,avendo uno sbocco del metanodotto sul mediterraneo (vedasi italia ma non solo) può tornare ad essere l’alternativa al cartello “degli amici dei massoni”.In un colpo solo mette in “imbarazzo” la Nato creatura americana con le sue basi ed i suoi missili facilmente riposizionabili e ricattare la Ue della Germania per quei centinaia di migliaia di visti per entrare nella Ue ,paesi del nord Europa in particolare.I soldi,solamente i soldi,in funzione del poere che essi danno,è il motivo di quanto di “brutto” sta accadendo nel mondo ed ultimamente in Europa.Trump ,visto l’origine delle sue fortune,punta all’egemonia economica e alla difesa degl’interessi strategici ad essa collegata.La guerra del futuro è già presente,è quella che naviga in un’oceano di bit. L’Italia,come al solito,starà sul balcone a sventolare la bandiera del vincitore.

  136. Su di un muro di Sirte,in arabo,hanno trovato una scritta che lascia poco alla fantasia: ” punto di partenza verso Roma”,la notizia in un’articolo di Il Giornale di oggi alle 16:35; In un’altro di qualche ora prima si veniva a conoscenza che l’attuale sindaco di Firenze Nardella e vice del precedessore renzi-no,un pupo in mano al puparo,ha dato la disponibilità,in via “temporanea” a cambiare la destinazione d’uso dell’ex stazione ferroviaria da “santuario del renzismo a moschea,in attesa di trovare un luogo adeguato che,se il papa venuto da lontano non muore prima, potrebbe essere il duomo di Firenze. Nel primo da Sirte ci scrivono che ci vogliono sottometterci,nel secondo noi gli rispondiamo di non sprecare inutilmente energie,ci autosottomettiamo da soli. Più che un popolo siamo un gregge di pecoroni che felice e festanti ci avviamo al santuario/macello. Ed a voi tutto questo va bene,visto come vi comportate da bravi e belanti pecoroni.

  137. Gli accadimenti non si percepiscono soltanto quando vi sono interessi affinchè questo accada.Ieri su l’Ansa: ” (ANSA) – SIENA, 12 AGO – Chiuso dalla procura il filone di indagini sulla ‘banda del 5%’ nato da una costola dell’inchiesta su Mps: 13 gli avvisi di conclusione indagini notificati.
    Associazione a delinquere transnazionale, finalizzata a più delitti di truffa aggravata a danno del patrimonio di Banca Monte dei Paschi di Siena, è l’ipotesi d’accusa contestata a Gian Luca Baldassarri, ex capo area finanza di Mps, e ad altri 12. Gli accertamenti, anche con rogatorie estere (Lussemburgo, San Marino, Singapore, Gran Bretagna e Svizzera), hanno permesso di ipotizzare due associazioni per delinquere transnazionali partecipate da personale dell’istituto. Il primo “sodalizio criminoso” cui “prendevano parte anche titolari del broker inglese Enigma era per garantire a quest’ultimo un lucro in sicuro danno di Mps – spiega la procura- pilotando il prezzo”.
    L’altra associazione prevedeva la partecipazione di un introducing broker elvetico, Lambda Securities, che indirizzava Mps in operazioni in equity concluse con Credit Agricole Luxemburg.” Il MPS è stato depredato da una banda internazione la cui base operativa a Siena,in piazza Salimbeni,ed a Roma,precisamente a Botteghe scure prima e nel Partito del Danaro dopo,il tutto sotto la regia della Fondazione MPS. L’Mps NON è fallito,l’MPS è stato depredato da una banda internazionali di truffatori,banchieri e politici, ed ora vogliono salvarla con i soldi dei CORRENTISTI e quelli di TUTTI gli italiani.Il profilo basso di renzi-no la dice tutta sulle reali responsabilità,tutte all’interno della fondazione e quindi nel PCI/DS/PD. Delinquenti e politici per esserlo.

  138. ” #Politica il record dei record,mai visto,2248 miliardi il debito pubblico,mangiati gli 80 €di bonus,fermiamo renzi!nopecoroni.it ”
    Questo governo mi sembra come il “carosello” dopo i telegiornali con il bianco più bianco o il pulcino più nero del nero che gridava “ava come lava”. Ecco, dopo l’ennesimo governo abusivo,quello del renzi-no, abbiamo una crescita del prevista del 1%, poi del 0,5% ,poi ancora del 3%.Adesso che siamo allo zero virgola zero,col debito causa clandestini schizzato in alto sino a Plutone,con un governo di cialtroni che vuol far pagare a TUTTI gli errori del PCI/DS/PD,in particolare del renzi-no,ecco che siamo alla verità:siamo prossimi,con gioia della culona di germania,al default o,se preferite,i sostituti dei clandestini in terrateutonica a chiedere l’elemosina mentre gli “amichetti” della boldrini e del papa venuto da lontano,vivono,mangiano e trombano a spese dell’italico popolo di pirla e pecoroni.

  139. Sabrina Misseri,l’assassina di Avetrana,tornerà libera perchè non sono state ancora depositate le motivazioni da parte magistrato giudicante. E’ questa la #buonagiustizia di renzi-no? E quanti altri assassini,clandestini o quantaltro benificiano di tanta professionale dimenticanza? E poi,come c’è il diritto al ripensamento di un “pacco” spedito perchè non vi può essere con un magistrato che il “pacco” lo ha fatto ai parenti della vittima?

  140. Da un’articolo de Il Giornale che riporta un’intervista alla giornalista Gabanelli,dove tra l’altro afferma : ” Secondo Milena Gabanelli bastano 4 miliardi di euro per risolvere il problema dei migranti. La conduttrice di Report spiega, dalle colonne del Corriere della Sera, che l’immigrazione per l’Italia può diventare “un’opportunità”.
    Al momento i migranti sono fermi in Turchia perché se Erdogan li spingesse verso la Grecia, allora anche i 6 miliardi che l’Ue gli ha promesso si sposterebbero da Ankara ad Atene. Ma, se in Grecia la situazione dovesse precipitare a farne le spese sarebbe l’Italia, “l’unico Paese impossibile da blindare”, secondo la Gabanelli. che ricorda come la spesa per il sistema complessivo dell’accoglienza, nel 2015 sia stata di 1,1 miliardo di euro. Tutto questo senza che, in compenso, ci fosse “trasparenza sugli affidamenti, sui finanziamenti, sul rispetto degli standard di erogazione dei servizi previsti da convenzioni e capitolati d’appalto”. E, senza contare che il progetto del governo di dar vita a un’accoglienza diffusa con centri da 10/20 gestiti dai comuni esiste solo sulla carta.
    ‘Di fatto siamo l’hotspot d’Europa, ed è chiaro che il sistema non può più reggersi sulla solidarietà’, ammette la giornalista che propone ‘un piano concreto che possa trasformare il dramma in opportunità’ da portare a Bruxelles ‘in cambio di finanziamenti, dell’impegno alla ripartizione delle quote, e della supervisione di un commissario europeo’. Secondo la Gabanelli, per quanto concerne i richiedenti asilo, “la mano pubblica deve riprendersi l’organizzazione, il controllo e la gestione dell’intera filiera, utilizzando cooperative e associazioni per svolgere solo funzioni di supporto”. Ora che anche la Gabanelli ammette quello che è sotto gliocchi di tutti,ovvero questa accoglienza da armata brancaleone, dove tutti sembrano essere profughi e nessuno è trattato come tale,dove la grstione in mano alle presunte onlus non è “aiutare” ma spremere le casse dello stato,un’industria che ha sostituito il turismo.Dove in concreto NON vi è una vera ed affidabile “tracciabilità” ed il tutto a scapito degl’italiani,cittadini di serie “B” in casa propria.

  141. “@LegaNordSpoleto in italia dobbiamo superare la logica dei partiti,come si vede,non portano a nessun risultato.Lo stivale è da resettare!! ”
    La Lega Nord è nata partendo dal basso,con i suoi riti che anche se avevano qualcosa di folkloristico davano l’idea di aver compreso che l’Italia è uno stato “unione delle diversità” , il vero unico stato federale al mondo,quanto meno in occidente. Adesso abbiamo il bisogno,il dovere,di rifondare l’Italia partendo da pochi valori fondanti quale la nostra cultura,le nostre radici che ci hanno reso un piccolo ma grande paese di cittadini industriosi con quella creatività economica che uno stato burocraticamente più snello non deve imbrigliare.Sapere che all’interno del costo della benzina vi siano “contributi” per i terremoti del 1905,dell’irpinia,del Belice,del Friuli,ect ,rende bene l’dea in quale stato viviamo. La gerontoburocrazia pubblica ha realmente bisogno ,ai tempi del pc e della rete di un’apparato pubblico da 1 milione ed oltre di dipendenti ? E’ da considerarsi reale l’esigenza di un’apparato giudiziario tanto costoso quanto borbonico con l’azione penale OBBLIGATORIA che intasa i tribunali e libera per prescrizione i delinquenti VERI? E poi,con questa recessione abbiamo realmente bisogno di lasciarci invadere da pseudo profughi di guerra del Marocco,Tunisia,Egitto ect? RIFONDARE DALLE FONDAMENTA L’ITALIA dev’essere il vero imperativo per dare un futuro ai VERI italiani. Se al papa venuto da lontano ma che lontano non vuole tornare tutto questo non va bene,se alla sboldrina della Camera ha bisogno dei clandestini/migranti,perchè non vanno a domicilioda loro? L’Italia è allo stremo e questi cialtroni giocano col futuro dei VERI ITALIANI.

  142. Stamattina ho iniziato bene la giornata (sic!) osservando un parco di Como,in pieno centro e frequentatissimo dai turisti (ancora per quanto?) provenienti da ogni parte del mondo, ridotto ad un campo profughi con cessi a cielo aperto.Una condizione mai vista nelle mie precedenti e datate frequentazioni della città. Successivamente,siccome devo amare l’autoflagellazione,ho letto un’intervista di alf-ano dove,semmai ve ne fosse bisogno ha dato il “meglio” di sè esordendo con :”È necessaria un’emersione di tutti i luoghi di culto, con pieno rispetto delle regole, per evitare le mini moschee nei garage”. È il ministro dell’Interno Angelino Alfano a parlare, in un’intervista al Corriere della Sera in cui molto spazio è dedicato a tematiche legate all’islam (ma questo è già OBBLIGATORIO!!)
    Alfano propone un modello di imam “sicuro”, (lo certifica Erdogan il vero califfo del Daesh?) con una formazione in Italia ( rilasciano un’attestato ed in base a quali competenze e certificate da chi,da Erdogan?). E alle comunità torna a chiedere la massima collaborazione per individuare soggetti a rischio e potenziali casi di radicalizzazione (e qui Baglioni attaccherebbe con “passerotto non andare via..”).
    Cautele a cui si aggiunge un commento sulle scelte fatte da altri Paesi, Francia in primis, a cui Alfano contesta l’idea di mettere al bando il burkini (nessun pericolo in Italia dove nella versione estiva usano il tendaggio pesante della casa), adottata in questi giorni da Cannes e altri comuni della costa mediterranea.
    Una risposta dura, sostiene il ministro, non deve diventare “mai provocazione potenzialmente capace di attirare attentati” (come dire italiani strisciate come me e morrete di vecchiaia). E ha un’opinione chiara su un punto: “Non mi sembra, ahimè, che il modello francese abbia funzionato per il meglio”.E su questo mostra il meglio della sua ignoranza dimenticando che Algeria,Marocco,Tunisia,ect erano parte integrante della Francia. Alf-ano un’verme nella vita ed un’asino a scuola.renzi-no c’è lavoro per tua moglie ,se trova il tempo per fare l’insegnante,per davvero.

  143. Oggi sono in buona e voglio continuare a rallegrarvi con un’altro accadimento,a Cesena, dove un’altra risorsa di quelle tanto care al papa venuto da lontano e alla sboldrina del parlamento,un senegalese,ha dato il meglio di sè come se non bastassero gli autoctoni: ” Nell’album delle storie di ordinaria follia che si consumano ogni giorno sugli autobus d’Italia, lasciati ormai alla mercé di insicurezza e degrado, si aggiunge un nuovo raccapricciante episodio. Siamo a Cesena, sono le 18:45 di ieri e sull’autobus numero 5 – che dalla stazione viaggia in direzione Ponte Abbadesse – una coppia di controllori sta verificando biglietti e abbonamenti.
    Seduto in fondo alla vettura c’è un uomo di colore che, come raccontano alcuni passeggeri, “ciondola sul seggiolino ed ha lo sguardo spento, probabilmente è ubriaco”. “Dopo aver agevolmente controllato tutti – spiega uno dei due operatori – arriviamo a lui”. A questo punto i due si avvicinano all’uomo, ignari dell’assurda escalation che si sarebbe consumata di lì a poco.
    L’uomo si rifiuta sin da subito di esibire il titolo di viaggio e, di fronte all’insistenza dei controllori, inizia a gridare: “Italiani di m… vaff…” e ancora “siete solo degli sporchi razzisti”. Fin qui si tratta di “ordinaria amministrazione”, spiegano i due dipendenti della ditta di trasporto che lavorano in giro per tutto il bacino della Romagna e di situazioni difficili ne hanno passate tante.
    Stavolta, però, il delirio prosegue fino al capolinea dove il mezzo si svuota degli ultimi passeggeri. Il gruppetto di persone si allontana giusto in tempo per non esser travolto dagli schizzi di urina dell’immigrato. Proprio così, l’uomo – di nazionalità senegalese ma regolarmente residente in Italia – dopo aver cercato di aggredire uno dei due controllori, si abbassa i pantaloni e travolge con la sua urina, per ben due volte, entrambi gli addetti alla verifica dei titoli di viaggio.” Sono queste le risorse necessare per risollevare l’itaglia che raglia? Visto quanto ci costano con sussidui e quntaltro non sarebbe meglio e meno costoso espellerlo dopo aver rotto il suo salvadanaio e preso impronte e dna per inserirlo nella listanera dei posti di frontiera? Ah,scusate,dimenticavo che siamo la cloaca messa a disposizione di Erdogan ed i suoi 3m milioni di”turisti” che regaleranno 1 miliardo di euro alla Turchia.

  144. ” #Politica alfano non capisce che la libertà di culto non ha a che fare con la sicurezza,il burqa è un esempio,ma lui?nopecoroni.it”
    La libertà di culto,di pensiero e di espressione sono libertà INALIENABILI, quello a cui non possiamo venir meno sono il rispetto delle leggi (viso e fronte scoperto,libertà religiosa, laicità dello stato nel rapporto ncol cittadino) e il rispetto verso coloro che PAGANO LE TASSE e vedono come vengono sperperate.Governi non passati attraverso il vaglio elettorale sono abusivi,anticostituzionali ,esattamente come i loro provvedimenti.Uno che entra al cinema abusivamente viene cacciato via se non arrestato,un clandestino che abusivamente entra in Italia finanzia il terrorismo col “pedaggio” e rende più povero di risorse lo stato che subisce passivamente, con spese che altrimenti non avrebbe.’è stato un referendum popolare per l’abrogazione del codice civile e penale? No,eppure vi sono in giro che vendono senza autorizzazione e neanche dovrebbero esser qui a circolare.Un popolo di PECORONI come il nostro si MERITANO di vedere questi PARASSITI non invitati fare i bisogni nel centro di Como,come di Firenze,Roma,Milano ect,,, E poi il principio del “io permetto ai tuoi cittadini ciò chetu pemetti ai miei” dov’è?

  145. Renzi-no stamane :” se passa la riforma (del senato) i 500 milioni risparmiati alle famiglie.”
    Ed io rispono a renzi-no che se proprio vuole risparmiare sul Senato basta cambiare la costituzione ed ELIMINARE il Senato o la Camera edil risparmio,questa volta vero , sarebbe molto di più ma non per fare l’achille Lauro ( una scarpa prima ed una dopo il voto)della situazione con risparmi sui tagli del personale e dei mostruosi costi e previlegi dei politici e del personale da questi raccomandati per entrare.Un’esempio? un barbiere al Senato percepisce a fine carriera oltre 380 mila euri.Fate voi il risparmio globale.
    P.s. I dirigenti PRIVATI sono i PRIMI a saltare,quelli PUBBLICI cadono sempre in piedi, il loro licenziamento è nel libro dei sogni ma il loro stipendio,anch’esso da sogno è nei libri contabili dello stato.LICENZIABILITA’ REALE PER I DIRIGENTI CHE NON RAGGIUNGONO OBIETTIVI VERI!!

  146. Quando si parla di contraffazione si crede che il tutto sia circoscritto ai cinesi che producono il “tarocco” e il clandestini,sempre poveri, che di questo “sopravvivono.Ma non è così,per buona pace del Fatto quotidiano che di questo ne ha fatto una ninna nanna. Da un’articolo de Il Giornale di ogg i ore 13:36 un breve passaggio:” Il fenomeno è mondiale. Da una recente indagine dell’Ocse, emerge che il valore delle merci contraffatte e dei prodotti pirata importati in tutto il mondo è stato di 461 miliardi di dollari nel 2013. Il 2% delle importazioni globali è illegale, percentuale che sale a 5 punti nell’Ue. Secondo gli ultimi dati ufficiali a livello mondiale, relativi al triennio 2011-2013, a soffrire più della contraffazione sono gli Stati Uniti, con il 20% delle violazioni dei marchi mondiali. Ma subito dopo c’è l’Italia, con il 15% delle contraffazioni. Fatte le proporzioni dei rispettivi Pil si capisce quanto sia proprio l’Italia a pagare il conto più salato.Recentemente il presidente dell’Autorità
    anticorruzione Raffaele Cantone ha sottolineato come il problema sia sottovalutato. Manca la percezione di come un gesto semplice come acquistare una borsa fasulla, diventi un sostegno a un «sistema industriale» che alimenta la criminalità organizzata.
    Una stima del fatturato di «Contraffazione spa» è difficile. Confesercenti, particolarmente sensibile al tema, l’anno scorso realizzò uno studio dal quale emergeva che a fronte di sequestri che in un anno (il dato è del 2014) hanno raggiunto i 913 milioni di euro, il fenomeno raggiunge un valore complessivo di 21,4 miliardi all’anno, con una perdita per l’erario di 11,1 miliardi di euro. Dati riferiti esclusivamente alla contraffazione, che rappresenta solo una parte dell’economia in nero.” Si avete letto bene :a fronte di sequestri di poco meno di 1mld di euro il danno all’erario annuale di 11 miliardi e riferiti alla sola contraffazione e non all’intero illecito penale/amministrativo. E poi c’è qualcuno che ancora afferma: “poveretti dovranno pur mangiare…”

  147. Parliamo di Cultura e della “coltura” del voto,parliamo degli Uffizi,del feudo di franceschini.
    Agl’uffizi vi sono laureati che più che storici dell’arte sono dei collaudatori di smartphone di nuova generazione,di addetti alla “sicurezza” che dopo un’inserimento di protesi continuano a fare straordinario a colpi di 50 euri l’ora e di altri,invalidi da sempre,e sempre nella sicurezza,siccome non del cerchio magico di Franceschini,di ore ne fanno molto meno.E’ da comprendere come sia possibile assicurare “sicurezza” nei diversi ambiti ,da invalidi , è una curiosità che m’assilla.E parlamo di straordinari lordi da un minimo di 400 euri di chi si lamenta ad una media di 1.500 per i più sorridenti ed oltre 2mila per i laureati dello smartphone. Più che di CULTURA si dovrebbe parlare di COLTURA (intensiva) dello STRAORDINARIO che diviene ordinario momento di “convinzione” politica.Voto di scambio sulla pelle degl’italiani?

  148. Questo governo cola a picco negl’indici di gradimento dei cittadini che si sentono cittadini di serie B rispetto al trattamento che ricevono i clandestini che,per la legge ,non potrebbero neanche circolare in Italia ma rispedire al mittente,ma quale che l’ultimo portale prima dell’albergo Itaglia sono o Turchia o Grecia? Ed allora visto che gl’italiani sono incazzati ed il referendum rischiano di perderlo,cosa s’inventano? Leggete:” In tempi di esodo estivo capita spesso di assistere a comportamenti sconvenienti degli automobilisti, dalle scorrettezze alle scurrilità al volante, ma uno dei gesti più incivili, che ancora purtroppo sopravvive, è quello di gettare rifiuti dal finestrino. Una consuetudine che, secondo una recente indagine dell’assicurazione online Direct Line, accomuna un italiano su tre che non si fa scrupoli a gettare dall’auto mozziconi di sigarette, fazzoletti usati, cartacce, avanzi di cibo e bottiglie e lattine. Ma al di là della maleducazione e pericolosità del gesto c’è anche un altro elemento che dovrebbe fare da freno ed è la multa che potrebbe essere comminata al responsabile e che potrebbe arrivare fino a 400 euro. Lo ricorda il sito online dello Studio Cataldi che ricorda le sanzione amministrative prevista dal Codice della Strada e dal Collegato ambientale per chi imbratta l’ambiente gettando rifiuti o oggetti dai veicoli in sosta o in movimento.L’art. 15 del Codice della Strada inserisce, tra gli atti vietati,
    ‘depositare rifiuti o materie di qualsiasi specie, insudiciare e imbrattare comunque la strada e le sue pertinenze” nonché “insozzare la strada o le sue pertinenze gettando rifiuti o oggetti dai veicoli in sosta o in movimento’ Chiunque viola uno di questi divieti è soggetto, rispettivamente, alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 25 a euro 99 oppure a quella da euro 105 a euro 422 per il getto di rifiuti dal veicolo. La posizione – aggiunge il sito online – è stata aggravata dall’entrata in vigore della legge n. 221/2015, meglio nota come “collegato ambientale”. La legge prevede che chi verrà beccato ad abbandonare per strada scontrini, fazzoletti di carta e gomme da masticare, sarà soggetto ad una multa da 30 a 150 euro: invece, chi trasgredisce il divieto di abbandonare mozziconi di sigaretta sul suolo dovrà rassegnarsi a pagare una sanzione aumentata fino al doppio, e cioè fino a 300 euro.” Vorrei far notare che nel 2015 nella normativa quadro attraverso il combinato disposto degli artt.192 e 256 della legge n.221/2015 la sanzione prevista era sino ad un max di 3.000 euro.Quindi miei cari politici Voi vendete fumo buono per i pecoroni che vi hanno sempre votato.La borsa cola a picco per oltre il 2% odierno e loro cambiano per l’ennesima volta una legge per peggiorarla .

  149. ” #Politica da noi si rasano le teste,portano giubbotti militari,inneggiano ma sotto sotto le palle non ci sono nopecoroni.it ”
    ” #Politica BASTA sopportare ed essere vittime dei clandestini,BASTA subire renzi&alfano,ITALIANI SVEGLIATEVI!!! ”
    Oramai siamo figli dell’apparenza:giubbotti e teste rasate eppoi da 30 enni pronti a chiedere la paghetta al genitore.Oppure a gridare d’esser contro il razzismo per poi in un’altro corteo a gridare “lavoro,lavoro” ,come l’uno non fosse collrgata all’altra. Credere che uno come renzi-no,figlio di queste succitate contraddizioni,possa essere soluzione e non il problema stesso,la dice lunga sul nostro NON saper distinguere tra finzione e realtà,figli come siamo,e passivi,dei reality della tv. Con la sveglia,dopo i sogni,la dura realtà per la nostra futurasopravvivenza di valori e civiltà.Tanto poi c’è il papa venuto da lontano a darci l’estrema unzione.

  150. Continuiamo a volerci far del male,continuiamo a non voler comprendere che un profugo politico è una cosa e il clandestino che vuole entrare sprovvisto di visto ed un’altro .Notiziadi oggi su l’Ansa:” (ANSA) – MASSA (MASSA CARRARA), 21 AGO – Sono stati battezzati questa mattina, seguendo il rito evangelico, venti rifugiati politici, perseguitati cristiani in Nigeria, arrivati a Massa tre mesi fa e ospitati in una struttura di accoglienza. Vestiti di bianco, si sono immersi nelle acque del mare da una spiaggia di Marina di Massa, accompagnati nel rito dai pastori anziani della chiesa evangelica di Massa. I rifugiati, uomini e donne che non superano i 30 anni, erano stati imprigionati e venduti come schiavi; hanno raccontato di aver subito violenze e di essere stati affamati: una volta in salvo, dopo la fuga attraverso il deserto e poi sui barconi, hanno chiesto di potersi battezzare laddove sono stati accolti. Dopo l’immersione in mare, il rito si è spostato in chiesa dove per la prima volta i battezzati hanno mangiato pane e bevuto vino.” Questi dopo l’immersione nell’acqua possono farla anche nel vino ma la cosa non cambia: la Nigeria NON è un paese in guerra ma un paese dove vi è una guerra interna,esattamente come la nostra ai tempi delle Brigate Rosse. Se continuiamo così,nell’ipocrisia del “volemose tutti bene” fingendo di non sapere chhe cosi facendo ,in un decennio,saremo ospiti indesiderati in casa nostra,stiamo compiendo un SUICIDIO ETNICO DI MASSA.E’ chiaro o no,miei cari PECORONI?

  151. Al bar Sant’Eustachio di Roma,rinomato dai giornali internazionali e luogo di incontro e colazione dei pentastellati ,un carabiniere dell’antiterrorismo ha hatto una non piacevole scoperta: una busta di cornetti del prestigioso bar si muoveva.Tutto qua? direte.Sì, se non per il motivo di tale movimento: topi,topi imbustati insieme ai cornetti.Roma più che alla frutta,con l’immondizia, sono al cornetto.

  152. Renzi-no quando credeva di vincere facile:”Se non passa il referedum tutti al voto” . Oggi a La Versiliana : (CorSera):”«Si vota nel 2018 comunque vada il referendum». Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, alla Versiliana di Marina di Pietrasanta (Lucca). «Questo referendum è molto semplice, per colpa anche mia è diventato anche una sorta di dibattito internazionale su tutto e anche io ho sbagliato nel dire che è un referendum per Renzi». Adessa gira col pannolone di Cicciobello pieno di merda. Ed è solo l’inizio.

  153. “#Salute cosa fa la ministra lorenzin per evitare i 6 miliardi annui persi per corruzioni e frodi nella sanità?NIENTE!nopecoroni.it ”
    “#Politica l’italia ha le tariffe sociali più alte d’europa ed ha i servizi peggiori,renzi,questi sono i dati!! nopecoroni.it ”
    “# Politica almeno per ora luogo per luogo dobbiamo reagire alla svendita dell’italia e ai clandestini,organizziamoci!nopecoroni.it ”
    Cosa hanno in comune questi 3 tweet in comune ? Il tessuto politico CORROTTO, e la colpa è soprattutto nostra che chiacchieriamo,chiacchieriamo a vuoto,in attesa dell’achille Lauro degl’anni ’50 che dava una scarpa prima ed una scarpa dopo le elezioni. Ora non sono più scarpe ,,come prima c’erano la stampatisssima e svalutatissima liretta che a casa nostra ci dava da vivere ma all’estero era più conveniente della carta igienica locale. E torniamo alla domanda di inizio:di chi è la colpa? NOSTRA,perchè siamo noi che permettiamo alla lorenzin di fare spot sui vaccini,siamo noi che permettiamo di avere servizi sociali di scarsa qualità dai costi esorbitanti,siamo noi che permettiamo a questi clandestini di fare i ca…pperi loro a spese nostre perchè chi spenna sora Italia lì abbiamo votati noi.Siamo all’ultima chiamata, è arrivato il momento di far sentire il nostro fragoroso, non politicamente corretto BASTAAAAAAA!!!!!

  154. Riallacciandomi al mio precedente commento ,un’articolo de Il Giornale di stamane,a Catania, dimostra quanta rabbia c’è tra gli italiani nel vedersi trattare da cittadini di serie D, di vedere i clandestini avere vitto,alloggio e paghetta mentre i giovani italiani che cercano lavoro si vedono passare avanti anche in questo,senza neanche la paghetta dei clandestini mentre quest’ultimi baldanzosi cercano di imporsi sul territorio.E non parlate di razzismo,è solo rabbiae rassegnazione davanti ad una terra che non è più la loro terra,come dicevano i loro genitori e nonni.Quello che sta accadendo è colpa dei nostri politici,del papa che non vuol tornarsene in Argentina e soprattutto NOSTRA che abbiamo mandati in parlamento dei PARASSITI INETTI o LADRI DI FUTURO per i nostri giovani.

  155. In Itaglia,lo stato che raglia,protegge i delinquenti e non le vittime, e per questo sono vittime 2 volte con il delinquente e poi con lo stato chr non lo protegge. Da Il Giornale di stamamattina ore 08.22 :” Ragusa Si è presentato ieri pomeriggio in commissariato a Vittoria (Ragusa) per chiedere la propria espulsione, in ottemperanza al decreto emesso un anno fa dal questore. È Ram Lubhay, l’indiano 43enne con precedenti per droga e ricettazione, accusato di avere tentato di rapire lo scorso 16 agosto sul litorale di Scoglitti (Ragusa) una bambina di 5 anni.
    Il termine ultimo per adempiere al provvedimento che pendeva sul suo capo scadeva alla mezzanotte di ieri, visto che l’ordine di lasciare l’Italia era stato rinnovato il giorno in cui l’indiano è stato arrestato dopo un’ora di caccia all’uomo, per il reato di tentato sequestro di persona e sottrazione di minore, da parte dei carabinieri della Compagnia di Vittoria, che hanno messo a ferro e a fuoco l’intera frazione balneare iblea dopo il tentativo di rapimento della bimba denunciato dai genitori. L’uomo ha riferito di essere stato minacciato di morte da un passante, per cui ha chiesto sicurezza e protezione. La procedura prevede che il questore chieda alla procura il nullaosta per l’espulsione e il conseguente accompagnamento dell’uomo in un centro di identificazione ed espulsione con tanto di decreto di espulsione dal Paese emesso dal prefetto e l’ordine finale del questore. Il vicequestore vicario di Ragusa, Nicola Spampinato, ha firmato ieri la richiesta di trasferimento in un Cie. Il trattenimento nel centro viene disposto dal questore per 30 giorni e fino ad un massimo di proroga di 18 mesi quando non è possibile eseguire con immediatezza l’espulsione.
    Ora spetta al ministero dell’Interno indicare in quale struttura trasferire l’uomo.”
    “Agosto cittadino mio non ti conosco” e la magistrata col biberon ccde bovinamente nella trappola dell’avvocato, e la famiglia di un bambino quasi scomparso nel nulla da domani avrà ancora più paura.

  156. Dal Corriere della sera online dal luogo delle esequie ai morti del sisma/omicidio: ” Alle esequie c’è anche il premier Renzi: ‘Ditemi cosa è meglio per voi: non possiamo decidere tutto noi da Roma’, ha detto agli abitanti.” L’unica cosa che dovrebbe fare non la farà mai. Andarsene a casa e murarsi dentro.Sarebbe una nuova opportunità per porre fine a questo governo più sotto dettatura di altri del passato.Ma non o farà mai,gli “amici” devono ricevere quanto pattuito.

  157. Vasco errani ,ex governatore dell’Emilia Romagna,nominato da renzi-no quale commissario per le zone del recente terremoto,è euforico perchè,dopo 2 gradi di condanna il tribunale vuol rifare l’appello nel processo “terre emerse”,e quindi già si sente prosciolto di fatto.Ma non era renzi-no quello che affermava che in caso di condanna (2 gradi,con il secondo da rifare)bisognava dimettersi senza “se” e senza “ma”? Se un commissario condannato in 2 gradi di processo è credibile per fargli fare nuovamente il commissario a condanna in corso,perchè non svuotare i carceri e trasformarli in ostelli del clandestino?

  158. Dal quotidiano online uno spunto sui diversi comportamenti della magistratura (democratica?) in base al retroterra politico:”Giuseppe Cascini, segretario dell’Associazione nazionale magistrati fino al 2012 e attualmente Pm della Procura di Roma nel Pool che indaga su Mafia Capitale, rispondendo questa settimana ad una domanda de Il Dubbio sull’efficacia del disciplinare delle toghe, aveva messo in evidenza alcune anomalie del sistema, troppo spesso condizionato dai risvolti mediatici della condotta incriminata. L’esempio era fra le eventuali responsabilità disciplinari della Pm di Trani
    fotografata intenta a farsi baciare il piede da un avvocato, e quelle dei magistrati di Vicenza che (non) avevano negli anni indagato sul crac della locale Banca Popolare. Così riporta l’accadutoil succitato magistrato :” «Quando le indagini sono state trasferite dalla Procura di Vicenza alla Procura di Roma – disse Cascini – si è proceduto con gli arresti e con i sequestri. Scoprendo, nel contempo, che alcuni magistrati che ricoprivano ruoli di vertice negli uffici giudiziari vicentini erano transitati nei ruoli dirigenziali dell’istituto di credito: ecco, io mi preoccuperei maggiormente di individuare meccanismi per sanzionare questi “legami occulti”, nei quali spesso le “apparenze” sono salve, ma che “nella sostanza” compromettono gravemente l’imparzialità del magistrato».” Ora,dopo questa ennesima prova della faziosa collusione con l’asse politico-bancario i cui effetti si sono visti e continuano a vedersi,l’esempio più importante e il Monte dei Paschi di Siena, come si possa ancora tollerare da parte di noi pecoroni cittadini tutto questo, è davvero difficile da comprendere.Il parallelo di questo continuo “sisma” bancario col più recente sisma che ha distrutto una parte martoriata dell’Italia,è davvero calzante.

  159. Il Giornale,come altri quotidiani,più o meno titolano così ” Sirte,assalto finale all’Isis!!” Ma voi credete veramente che quella che stanno combattendo è una guerra contro l’Isis (Daesh) quando gli americani ,sauditi e l “nuova” Turchia del califfo Erdogan,usano tutto questo per tenere per i testicoli la Ue,l’Europa in generale? Non sarebbe meglio dire/scrivere che a forza di guerre di “liberazione” stanno occupandao l’Europaed in particolare quella portaerei naturale meglio conosciuta come itaglia,lo stato che raglia?

  160. Se parliamo di crack bancario noi tutti italiani parliamo,e giustamente,dell’MPS, ma poi leggendo nelle pagine economiche si scopre che in Germania c’è una banca,la Deutsche bank che certo non se la passa bene,anzi. Da “Panorama” :”Deutsche bank ha progressivamente ridotto la funzione storica di banca commerciale per potenziare la componente finanziaria.Così oggi è gravata da un volume immenso di contratti derivati di ogni genere e valore:secondo gli ultimi dati,che risalgono ad aprile,si tratta di oltre 65mila miliardi di euro,2/3 in più della Lehman prima del crack.Per avere un’idea,è un livello pari a 24 VOLTE IL PRODOTTO LORDO TEDESCO E 6 VOLTE QUELLO DELL’INTERA ZONA EURO. ” Da questo punto di vista così panoramico è facile comprendere il perchè la culona di germania lascia sgambettare scimmiottando il cicciobello versione toscana e le sue iene nell’europarlamento sono hanno abbassato i toni.Li alzeranno come una tempesta di sabbia quando ,per coprire il salvataggio della loro banca, ufficialmente sbraneranno le nostre.

  161. A margine del vertice bilaterale con la culona di germania il pinocchio di rignano ha fatto il commento :”se l’avessimo fatto 10 anni fa il provvedimento,,” al quale mentana direttole del tg La7 ha immediatamente ribattuto a distanza con un sarcastico “se mia nonna avesse le ruote..” . C’è qualcuno che potrebbe anche dire “mai cambiare il conduttore se non ne hai uno pronto che sappia guidare…” .E di questi “made in napolita-no” ne abbiamo già avuti 3 con quei penosi risultati tanto graditi alla culona di germania. Di andare a votare immediatamente ,quando siete ancora a “oste portace n’artro litro che noi ce lo bevemo,,,” è un dramma per voi parassiti.Eh?

  162. Si pensava fosse una bufala di cattivo gusto e invece no: la vignetta di Charlie Hebdo sul sisma che ha ucciso quasi 300 persone nel Centro Italia è vera e campeggia a pagina 16 del settimanale in edicola da ieri.
    I morti italiani ridotti a piatti tipici. Un terremotato coperto di sangue diventa un piatto di “penne al pomodoro”; una donna, col volto tumefatto diventa invece “penne gratinate”. In questa escalation di cattivo gusto, i cadaveri sotto le macerie diventano “lasagne”. Dopo la bastonatura presa dagl’estremisti islamici,laddove i francesi se la sono fatta nelle mutande in un’abbondante diarrea,dove potevano rialzare la testa i francesi,che hanno vinto 2 guerre mondiali facendo da invasi dai tedeschi 2/3 delle 2 guerre mondiali? ma dal sisma nell’italia centrale.Ora dovremmo aspettare un’altro immancabile attentato dei vigliacchi terroristi eslamici ,per rivedere ancora una volta le loro mutande piene di merda ma questa volta volta sul foglia dovrà essere disegnata una merda fumante a forma di Eiffel stilizzata. Con un presidente come pennichella mattarella ed un’abusivo a palazzo chigi come renzi-noe con un parlamento che non si autodimette per non perdere la lauta paghetta con relativa pensione,cosa potevamo aspettarci? Italiani,PECORONI sino a quando?

  163. Alemanno a parte a roma ha SEMPRE GOVERNATO il PCI/DS/PD con o senza il trittico di PRI/PSI/PSDI. Ora che il movimento 5 stalle governa ,per un’errore di arroganza del Partito del Danaro,che tutti si ostinano a definire “democratico” come se gli altri fossero avanzi di un golpe sudamericano ecco che i media scoprono che:la munnezza è “differenziata” perchè un giorno la buttano sul marciapiede di destra e l’altro su quello di sinistra,se non altro per far fare unpo di movivemento a quei topi grandi come gatti adulti.Scoprono che per prendere gratis la metro bisogna entrare dall’uscita ed uscire dall’entrata,che la discarica di Malagrotta è la più grande del mondo occidentale,anche se per poco perchè con il ritmo di sbarchi attuale tra 10 anni saremolo il primo stato islamico d’europa ,col papa argentino piegato sul tappetoverso la mecca.A suburra hanno fatto vedere er sor silvio e alè mannò che si spartivano roma ed ostia coi zingari,il tutto in un solo mandato. La Raggi che poverina c’ha da cambiare tutti i giorni il pannolino del ciclo al boccoli d’oro di Genova, adessoinizia a comprendere che era meglio fare il sindaco con l’ombrello rosso di magistratura “democratica”.Romani ,date ‘na mano a Raggi di sole , non comportatevi da popolo da terzo mondo che siete.Roma è innanzi tutto casa vostra.

  164. Con riferimento alla satira francese sul sisma di Amatrice e dintorni possiamo titolare Italia-Francia 1-1 . Da il quotidiano on line Il Dubbio :”Da notare, poi, che il più celebre sito satirico italiano, spinoza. it, commentava così la strage di Nizza del 14 luglio scorso: «Camion sulla folla dopo i fuochi d’artificio. Francia colpita nuovamente ai supplementari».E’ proprio vero che la mamma degli stolti è sempre gravida.

  165. Anche i sassi della vecchia Costantinopoli sanno che il “golpe” turco è stato fatto in casa per mettere fuori gioco l’opposizione curda,quindi filo russa.Il sultano del Daesh Erdogan, per procura di Obama bin Laden edei sauditi,ora ha “vinto” la battaglia interne contro la opposizione democratica,ha “aperto” al gas russo ed in questo modo tiene per le palle l’italia che dipende dal gas russo e dal petrolio mediorientale ma anche per quel milione di “profughi” che alla lunga renderà l’italia un territorio del Daesh,del sultano Erdogan,per procura americana.Gli Usa dell’abbronzato è il vero satana dell’occidente. Oggi c’è stata una puntata della telenovela.

  166. L’Ansa rilancia ancora una volta una perladi saggezza di renzi-no:
    ‘Il mondo va verso una direzione che esalta le possibilità dell’Italia, purchè il paese la smetta di piangersi addosso, faccia le riforme e sia pronta a scommettere sul futuro’. Lo ha sottolineato il premier Matteo Renzi parlando con gli imprenditori italiani nel corso della cena a Shanghai, tappa del suo viaggio in Cina per il G20. ”
    Renzi-no ha ragione,bisogna smetterla di piangersi addosso,è arrivato il momento di smetterla di fare i pecoroni, è arrivato il momento di cacciarlo a pedate quest’abusivo.

  167. Le elezioni in Germania hanno mandato un messaggio uniquovo,non vogliamo altri clandestini.La Turchia prende soldi dalla Germania per gestire i flussi dai balcani e nel contempo la usano come sponda per gli Usa per far arrestare l’unico oppositore interno in grado di spodestarlo.I sauditi hanno tarparto le ali ai paesi arabi moderati,generando crisi in Nigeria,stato cristiano oramai divenuto col 52% a maggioranza musulmana,,costringendo questo stato a favorire i flussi migratori verso il mediterraneo,e quindi l’itaglia che raglia, nel tentativo disperato di rientrare da questa emergenza interna aggravata dal crollo del prezzo del petrolio.Ed in tutto questo che ruolo avrà l’italia? Quello avuto da il Libano. L’inesistente politica di contrasto all’immigrazione clandestina,dai costi sociali ed economici abnormi,tenendo conto dei miliardi che riceve la Turchia per fare quello che non sta realmente facendo,fanno si che l’itaglia che raglia è divenuto l’ostello islamico per eccellenza.E renzi-no? Un giullare buono per far sorridere i potenti,quelli veri.

  168. Perchè la Ue considera gli aiuti alle zone terremotate come “aiuti di stato” ? Semplice,solamente l’Italia e la Grecia sono le uniche zone della Ue ad alto rischio sismico. Il tutto in un documento approvato dai nostri distratti governanti e dai nostri europarlamentari,troppo occupati a calcolarsi la loro “missione” perleggersi quello che firmavano.Oppure……

  169. Il Giornale di ieri :” La chiamano “Piccola Svizzera” ed un’amena località nel Comune di Tagliacozzo (L’Aquila). Ma tra villette e campi da tennis tra le montagne al confine tra Abruzzo e Lazio sventola ora una bandiera nera dell’Isis.
    Come racconta il Centro, la scoperta è stata fatta da un residente della zona che ha fotografato e segnalato il vessillo ai carabinieri. L’abitazione apparterrebbe – pare – a un professionista di nazionalità libica. E proprio una bandiera della Libia avrebbe sventolato finora sul terrazzo, stando al racconto del 50enne. Ma da oggi il colore del drappo è cambiato: ora sventola uno stendardo che evoca jihad e Califfo. “È da questa mattina che mi sono rivolto ai carabinieri per denunciare il fatto, ma ancora sto aspettando il loro intervento”, racconta l’uomo al quotidiano abruzzese.” Con il duo gianni e pinotto,al secolo renzi-no ed alf-no, possiamo dormire col sonno dei dei giusti,al Verano.

  170. L’iva nei decenni non ha smesso mai di salire,ogni qual volta che immancabilmente il governo mancava gli obiettivi di bilancio immancabilmente l’iva aveva un ritocco all’insù. Qualcuno ha ricordi di quando l’aranciata o la gassosa aveva l’iva al 12% ?Io sì,da ragazzino.Di ieri la notizia ansa:” BRUXELLES – Italia prima in Europa per mancata riscossione dell’Iva: secondo uno studio commissionato da Bruxelles, nel 2014 sono andati persi 36,9 miliardi di euro, in assoluto la cifra più elevata di tutti i Paesi europei. In totale in Europa nel 2014 sono andati persi quasi 160 miliardi di euro di entrate a causa della mancata riscossione della tassa, una cifra “inaccettabile” per il commissario agli affari economici Pierre Moscovici che invita gli Stati a un accordo sul regime unico dell’Iva proposto dalla Commissione. Rispetto all’anno precedente l’Italia ha comunque aumentato la sua capacità di riscossione, migliorando il saldo di 1,2 miliardi. La cifra persa dall’Italia rappresenta il 28% del valore complessivo della tassa. L’Italia, spiega il rapporto, è uno dei Paesi che ha esteso la lista delle merci a cui applicare il regime di ‘reverse charge’ dell’Iva, includendo le forniture domestiche di energia, il carburante legato alla fornitura di elettricità e gas e i servizi legati al settore delle costruzioni.” Si ,avete letto bene:36,9 miliardi di euro. Il fisco è un colabrodo arcigno solamente con chi non può evadere,lavoratori dipendenti e pensionati, con gli altri basta aspettare il primo condono,se và bene,altrimenti si può continuare a rubare in attesa dell’immancabile condono col quale versare l’elemosina.E poi tutti in macchina verso il mare,cantando “tutti ar mare,tutti ar mare,a mostrà le chiappe chiare.” Tanto ci sono i polli da spennare. Di pagare tutti per pagare meno…..

  171. Un’articolo di Il Giornale ancora una volta dimostra,semmai ve ne fosse bisogno che se le vittime di un’ingiustizia,di un reato,non sono i soliti noti,clandestini e zingari,il patrocinio gratuito non esiste.La notizia è di oggi pomeriggio dove tra l’altro viene scritto:” Matteo Renzi volta le spalle alle vittime della criminalità. Con una mossa ingiusta e umiliante il Consiglio dei ministri ha, infatti, deliberato l’impugnativa della legge della Regione Liguria che garantiva il patrocinio legale gratuito. “La norma invade le competenze legislative statali nelle materie dell’ordinamento penale”, si è difeso il governo che, oltre a penalizzare chi, come la Regione Liguria, cerca di aiutare i cittadini, pugnala alle spalle le vittime di reato, indagate nell’ambito di procedimenti penali per aver commesso un delitto per eccesso colposo di legittima difesa.
    La legge approvata dalla Regione Liguria è la stessa della Lombardia, che non è stata oggetto di impugnative e aveva incassato a suo tempo anche il voto favorevole in aula del Pd. ” E guarda caso sempre quandoci sono di mezzo interessi di razza e di partito.
    Con i nazisti c’era la supremazia della razza, in itaglia che raglia c’è la sottomissione dell’italianità.Se ancora esiste. P.s.Cari italiani se vi vengono a rapinare zingari,nordafricani,slavi ed asiatici,fatevi trovare a mutande abbassate,così eviterete l’intralcio all’ingiustizia.

  172. Da Il Giornale di questa mattina:” Criticano, ammoniscono, bacchettano, condannano: sono i quasi 400 magistrati della Corte dei conti. Dai loro uffici transitano le leggi, gli atti amministrativi di più di 9mila istituzioni pubbliche, la documentazione su ogni singolo euro speso da Stato ed Enti locali. Tutto passa al vaglio del più grande ente di controllo d’Europa: 2.750 dipendenti complessivi, un bilancio che nel 2015 è costato ai contribuenti italiani 320 milioni di euro. Nel vecchio continente non c’è nulla di simile. L’equivalente spagnolo della Corte, il madrileno Tribunal de Cuentas, di milioni ne costa solo 63, e i dipendenti sono 750. A Londra il National Audit Office pesa sulle finanze pubbliche il controvalore di 83 milioni di euro e gli impiegati sono 810. Persino in Francia, dove la Cour des Comptes è un simbolo sacro delle istituzioni repubblicane, e i funzionari entrano in ruolo direttamente dall’Ena, l’Ecole Nationale d’Administration, i dipendenti sono mille in meno e i costi sono di un terzo più bassi, 206 milioni.
    Tanta differenza di peso e costi ha una spiegazione molto semplice: la diversità di competenze. Dal bilancio generale dello Stato alla pensione del maresciallo dell’esercito, la Corte dei conti italiana si occupa di una gamma di questioni così ampia da non avere, anche in questo caso, paragoni in Europa. Un elenco (parziale) può essere utile. La Corte controlla preventivamente (prima della loro entrata in vigore) che gli atti del governo rispettino le leggi; controlla la gestione del bilancio dello Stato e degli enti partecipati dallo Stato; controlla la gestione e il patrimonio degli enti locali. Ci sono poi le cosiddette funzioni giurisdizionali: alla Corte spetta indagare e giudicare sulla responsabilità amministrativa e contabile di amministratori e dipendenti pubblici, in pratica deve verificare se hanno abusato delle loro funzioni e causato un danno allo Stato.” C’è da aggiungere che la corte dei conti si riunisce per deliberare nel pomeriggio,ovviamente fuori dal normale orario di lavoro,e con loro anche i commessi,idraulici ed elettricisti,stenodattilografi ed addetti all’impianto di riscaldamento od ai condizionatori.Tanto per rendere un’idea,ai tempi della lira un’addetto all’impianto diriscaldamento raddoppiava lo stipendio.E poi per cosa? I ladri continuano a rubare,i politici continuano con l’esempio ad insegnare a rubare,gli enti dello stato continuano a non applicare leggi o regolamenti.La ragioneria generale dello stato,il braccio armato del governo,esso stesso parte del magna magna di straordinari e previlegi, risulta essere uno spauracchio sterile,con gli enti dello stato,nazionali e locali a farsi impunentemente i fatti loro.Le asl di Calabria,Sicilia,Puglia ect che non presentano una rendicontazione in linea con l’indirizzo dello stato.Quando si parla di invalidi dei 4 arti che guidano o corrono (Napoli) si parla di questo.Come disse qualcuno ” è la somma che da il risultato” ,e si continua con questi carrozzoni buoni per sistemare parenti ed amici di partito.

  173. Quando ad essere premiati sono i pinocchio,chi grida all’emergenza quando non hanno speso i fondi a disposizione e quindi stanziano quello che è GIA’ stanziato e quindi vendono fuffa,il niente. Notizia ansa di oggi: “(ANSA) – BARI, 10 SET – Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano hanno firmato il Patto per la Puglia, che assegna 2,07 miliardi di euro alla Regione per la realizzazione di infrastrutture e altri interventi. La firma si è svolta in pochi minuti e molto sobriamente, in coda alla cerimonia di inaugurazione della 80/a edizione della Fiera del Levante. Erano presenti anche il sottosegretario alla presidente del Consiglio, Claudio De Vincenti, e il capo di gabinetto della Regione, Claudio Stefanazzi. Alle risorse previste dal Patto si aggiungono quelle stanziate dal Cipe, e cioè 1,4 miliardi di euro. Complessivamente le somme interessano 61 interventi diretti alla sanità, ai trasporti (soprattutto la sicurezza sui binari) e inclusione sociale anche con il rafforzamento degli interventi previsti per il Red, il reddito di dignità.” Ora si da il caso che i fondi sono stati assegnati e mai spesi,come da articolo de Il Fatto quotidiano del luglio 2016 :” Ci sono tre date impresse nei documenti ancora disponibili sul sito delle Ferrovie Nord Barese: “Raddoppio linea ferroviaria Corato-Andria. Inizio lavori martedì 1/1/2013, fine martedì 30/6/2015. Termine collaudo 1/10/15”. I due treni avrebbero potuto viaggiare su due binari diversi, se i tempi fossero stati rispettati. Invece i lavori non sono ancora iniziati. Perché il “Grande Progetto” per l’adeguamento ferroviario dell’area metropolitana del nord barese è in ballo dal 2007, per un costo complessivo di 180 milioni di euro e non ha ancora visto la fine.” Avete letto bene,si parla del raddoppio di binario da almeno il 2007 per l’aspetto operativo e renzi-no “stanzia” soldi in parte stanziati e mai spesi,cosi come altri fondi dell’unione.Quindi renzi-no e chi prima di lui,ed alla stessa maniera i governatori della regione Puglia,che ora si lamentano “di non aver potuto far nulla per colpa delgoverno e dell’unione,mentono sapendo di mentire.Ed i pecoroni pugliesi sempre pronti all’abbocco per la mancia elettorale.

  174. La ministra Giannini ieri pomeriggio dalle pagine di Il Giornale :”Io sono stata messa in croce per mesi perché prendevo il sole a casa mia, in Toscana, in una spiaggia praticamente privata. A un ministro danese non sarebbe successo: questo è il contesto culturale e sociale in cui viviamo e approviamo le nostre leggi”. Il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, durante un dibattito sull’educazione sessuale nelle scuole durante l’evento “Il tempo delle donne”, organizzato in Triennale a Milano, torna sull’affaire delle foto pubblicate nel 2014, che la ritraevano in topless in vacanza, per dire che “questo Paese non ha risolto i suoi tabù”. Il ministro, parlando della necessità di far entrare i temi della sessualità nelle scuole, spiega di non aver problemi a parlare di sé, “non ho alcuna reticenza, sono una persona che ha risolto con naturalezza il suo rapporto con il corpo”.
    Cara ministra si deve adattare,e non solo al papa che è venuto da lontano ma che lontano non vuole tornare,ma anche dai suoi “amici” islamici a cui il governo di cui fa parte,e non di quello dei marziani, hanno spalancato le frontiere andandoli a prendere a domicilio.Vedrà come si sentirà tra non molto col tendaggio pesante mentre prende il sole,si fa per dire,ovviamente.

  175. La “Avanti camorra” della CEI (Controllo Ecumenico dell’Italia) è rimasta delusa dell’assenza della sindaco di Roma,virginia Raggi.E’evidente che oltre tevere non ricordano che se hanno firmato i patti lateranensi un motivo ci deve pue essere. Non era successo neanche col Partito Cattocomunista Integralista. Meno chiesa,meno cei,meno (nessun) clandestino= + legalità

  176. ” #Salute nessuno dice quanti morti causa la chemio e il costo di questa terapia,pronti a denunciare chi non la usa http://nopecoroni.it
    Non sono a conoscenza di quanti morti causa la chemio,quello che posso dire che vi è almeno uno studio internazionale dell’ospedale Gaslini di Genova col quale si dimostra che si può fare di più e meglio:
    GENOVA – Solo acqua e quarantott’ore di digiuno per aumentare la validità della chemio e prevenire le recidive. È il risultato di uno studio in corso di pubblicazione su Science Translational Medicine e condotto dai ricercatori coordinati da Valter Longo, direttore dell’istituto di Longevità alla University of Southern California di Los Angeles, insieme ai colleghi del laboratorio di Oncologia dell’istituto Gianna Gaslini di Genova, diretto da Vito Pistoia.
    Oltre alla dieta di due giorni, lo studio ha rivelato che gli stessi effetti benefici – ovvero la rallentata progressione del tumore – sono raggiungibili attraverso strategie molecolari che simulano il digiuno. Del gruppo del Gaslini che ha partecipato alle ricerche fanno parte la coordinatrice Lizzia Raffaghello, Giovanna Bianchi e lo stesso Pistoia.
    Ma quale è il meccanismo d’azione che favorisce l’effetto dei farmaci sulle cellule maligne, ma salvaguarda quelle sane? Dieci anni fa, Longo utilizzò la restrizione calorica (digiuno) su modelli animali, come strumento per potenziare gli effetti della chemioterapia sulle cellule tumorali e proteggere efficacemente le cellule normali.
    In cosa differisce una cellula normale da una tumorale? Quella tumorale si moltiplica in modo incontrollato ed è refrattaria a qualcunque segnale che cerchi di bloccarne la crescita. Al contrario, la cellula normale smette di proliferare ed entra in una condiziine di autoprotezione.
    In un lavoro pubblicato nel 2008 da Longo con
    Raffaghello è stato dimostrato che una restrizione calorica (48 ore di digiuno prima della somministrazione della chemioterapia) proteggeva le cellule normali ma non quelle tumorali in un modello animale di neuroblastoma, tumore pediatrico spesso a cattiva prognosi.
    “In altre parole – spiega Pistoia – il meccanismo permette di distinguere cellule amiche da quelle nemiche. Il cancro è come un esercito di traditori difficilissimo da combattere, dal momento che hanno la stessa divisa dei nostri soldati (le cellule normali). La strategia messa a punto agisce dotando i nostri soldati di uno ‘scudo magico’ che li protegge e differenzia dai nemici ‘traditori’. “

  177. Nel mio precedente commento,riferendomi al tweet di Piero ( #Politica nessuno dice quanti morti causa la chemio e il costo di questa terapia,pronti a denunciare chi non la usa http://nopecoroni.it,)che vi sono scelte per così dire “economiche” che nulla hanno a che vedere con la “Salute” con la esse maiuscola e per questo non l’ho volutamente inserire nei commenti del forum “Salute” ma in quello della Politica,politica economica.Quella che smuove i potenti,le multinazionali ed i loro vassalli che poi verranno presentati come politici “credibili” .Il metodo Di Bella è credibile e curativo ma ha il difetto di essre “economico” e di fatto non brevettabile. Lo studio dell’ospedale Gaslini,partendo da un punto di vista curativo “convenzionale” dimostra che vi è la possibilità di fornire una cura ” convenzionale ” meno distruttiva , più vicino alla persona e meno alle multinazionali del farmaco sempre vogliose di ottenere il massimo profitto, incuranti del bisogno di cura sostenibile dei “pazienti” stanchi di essere cavie a costo zero.

  178. arriva Alemanno: lei e i due vertici Ama, Franco Panzironi e Giovanni Fiscon, formano un trio compatto. A cementare il sodalizio sarebbe la comune vicinanza a uno degli uomini chiave del gruppo di potere di Gianni Letta che a Roma era potentissimo: Antonio Catricalà oggi socio di uno dei grandi studi legali romani, Lipani, Catricalà & partners.
    Le consulenze per Ama si moltiplicano e pagate a peso d’oro. L’agronoma però non mantiene con Ama un rapporto esclusivo ma lavora come consulente anche con aziende private. E’ questo uno dei motivi del conflitto con l’ex aTratto da un’articolo di Il Dubbio pubblicato il 9 settembre ed ancora pubblicato online dove si dimostra,ed in modo eclatante che l’unica politica fatta in Italia è quella trasversale ai partiti ,quella del magnamagna,che partendo da Veltroni arriva nella continuità politica sino al M5S: “Prendiamo i casi più eclatanti: quelli dell’assessora all’Ambiente Paola Muraro e della non più capo di gabinetto Carla Raineri, che con le sue dimissioni ha innescato la reazione a catena che continua a produrre esplosioni quotidiane.
    Paola Muraro, agronoma, diventa consulente Ama durante l’amministrazione Veltroni, introdotta secondo alcune voci dal marito colonnello dei Carabinieri. Diventa però una specie di superconsulente quando al Campidoglio mministratore di Ama Fortini, dal quale deriva la marcia della consulente verso l’assessorato.
    E’ la senatrice del Pd Laura Puppato, sua amica, a presentarla a Stefano Vignaroli, uno dei principali esponenti non solo dell’M5S del movimento che a Roma si è opposto allo strapotere del Supremo Manlio Cerroni, e l’agronoma diventa rapidamente una “protetta” di Vignaroli e di Paola Taverna. In parte perché l’M5S ha bisogno di tecnici che sappiano dove mettere le mani nella ciclopica montagna di spazzatura che sommerge Roma. In parte, forse, perché persino i più insospettabili nemici di Cerroni si rendono conto che non è possibile governare Roma senza parlare con chi comunque continua a controllare buona parte del ciclo dello smaltimento dei rifiuti, e Paola Muraro sembra essere un ottimo tramite. Sul punto di diventare assessora con la giunta a 5 Stelle si fa saldare proprio da Manlio Cerroni oltre 20mila euro per una consulenza. E il bello è che non ci trova nulla di strano.
    Il braccio di ferro tra la sindaca e Carla Raineri, imposta dall’assessore con deleghe a mazzi Minenna, è sempre sui quattrini. Lei chiede 220mila euro l’anno, mica ci può perdere anche solo un centesimo ohibò! Poi viene fuori che l’anno prima ne aveva guadagnati “solo” 168mila, ma s’impunta, e Minenna, protettissimo dalla Direttora Carla Ruocco con lei, così la magistrata porta a casa 193mila euro e quando, dopo il vaglio dell’Anac, le viene proposto di scendere a 130mila alza i tacchi e se va seguita dal super-assessore e con lui dall’amministratore Ama. Quando ci sono di mezzo i princìpi la solidarietà è d’obbligo.
    Non è solo una faccenda, misera e miserevole, desolante, di denari. Il quadro generale è molto più grave. I partiti tutti competono per la guida di Roma avendo abdicato al compito di varare in proprio progetti politici, sulla scorta di tecnici che non siano al soldo di chi paga meglio. Non sanno letteralmente a chi rivolgersi, così s’incaricano della faccenda figure che con la politica non dovrebbero avere nulla a che fare, come i grandi studi legali. In una situazione simile, peraltro, è ovvio che “i tecnici” trasmigrino da un’amministrazione all’altra, anche a fronte di presunti disegni politici opposti, come se nulla fosse: da Veltroni ad Alemanno a Marino a Raggi, attenti soprattutto a moltiplicare la prebenda, magari addirittura per tre come è successo al capo della segreteria Salvatore Romeo per il quale, innegabilmente, l’adesione all’M5S si è rivelato anche un buon affare”. Roma,una fogna a cielo aperto..

  179. Il precedente commento risulta tagliato per un mio errore, quello che resta intatto è il magnamagna che partendo da Veltroni arriva intatto alla virginia Raggi. L’Italia muore soprattutto per questi magnamagna trasversali.Scusate.

  180. Da il quotidiano online Il Dubbio un’articolo del 9 settembre ore 18:45 su quello che sta succedendo a Roma ,o quel che succedeva a Roma da Veltroni sino all’arrivo della Raggi :
    “Prendiamo i casi più eclatanti: quelli dell’assessora all’Ambiente Paola Muraro e della non più capo di gabinetto Carla Raineri, che con le sue dimissioni ha innescato la reazione a catena che continua a produrre esplosioni quotidiane.
    Paola Muraro, agronoma, diventa consulente Ama durante l’amministrazione Veltroni, introdotta secondo alcune voci dal marito colonnello dei Carabinieri. Diventa però una specie di superconsulente quando al Campidoglio arriva Alemanno: lei e i due vertici Ama, Franco Panzironi e Giovanni Fiscon, formano un trio compatto. A cementare il sodalizio sarebbe la comune vicinanza a uno degli uomini chiave del gruppo di potere di Gianni Letta che a Roma era potentissimo: Antonio Catricalà oggi socio di uno dei grandi studi legali romani, Lipani, Catricalà & partners.
    Le consulenze per Ama si moltiplicano e pagate a peso d’oro. L’agronoma però non mantiene con Ama un rapporto esclusivo ma lavora come consulente anche con aziende private. E’ questo uno dei motivi del conflitto con l’ex amministratore di Ama Fortini, dal quale deriva la marcia della consulente verso l’assessorato.
    E’ la senatrice del Pd Laura Puppato, sua amica, a presentarla a Stefano Vignaroli, uno dei principali esponenti non solo dell’M5S del movimento che a Roma si è opposto allo strapotere del Supremo Manlio Cerroni, e l’agronoma diventa rapidamente una “protetta” di Vignaroli e di Paola Taverna. In parte perché l’M5S ha bisogno di tecnici che sappiano dove mettere le mani nella ciclopica montagna di spazzatura che sommerge Roma. In parte, forse, perché persino i più insospettabili nemici di Cerroni si rendono conto che non è possibile governare Roma senza parlare con chi comunque continua a controllare buona parte del ciclo dello smaltimento dei rifiuti, e Paola Muraro sembra essere un ottimo tramite. Sul punto di diventare assessora con la giunta a 5 Stelle si fa saldare proprio da Manlio Cerroni oltre 20mila euro per una consulenza. E il bello è che non ci trova nulla di strano.
    Il braccio di ferro tra la sindaca e Carla Raineri, imposta dall’assessore con deleghe a mazzi Minenna, è sempre sui quattrini. Lei chiede 220mila euro l’anno, mica ci può perdere anche solo un centesimo ohibò! Poi viene fuori che l’anno prima ne aveva guadagnati “solo” 168mila, ma s’impunta, e Minenna, protettissimo dalla Direttora Carla Ruocco con lei, così la magistrata porta a casa 193mila euro e quando, dopo il vaglio dell’Anac, le viene proposto di scendere a 130mila alza i tacchi e se va seguita dal super-assessore e con lui dall’amministratore Ama. Quando ci sono di mezzo i princìpi la solidarietà è d’obbligo.
    Non è solo una faccenda, misera e miserevole, desolante, di denari. Il quadro generale è molto più grave. I partiti tutti competono per la guida di Roma avendo abdicato al compito di varare in proprio progetti politici, sulla scorta di tecnici che non siano al soldo di chi paga meglio. Non sanno letteralmente a chi rivolgersi, così s’incaricano della faccenda figure che con la politica non dovrebbero avere nulla a che fare, come i grandi studi legali. In una situazione simile, peraltro, è ovvio che “i tecnici” trasmigrino da un’amministrazione all’altra, anche a fronte di presunti disegni politici opposti, come se nulla fosse: da Veltroni ad Alemanno a Marino a Raggi, attenti soprattutto a moltiplicare la prebenda, magari addirittura per tre come è successo al capo della segreteria Salvatore Romeo per il quale, innegabilmente, l’adesione all’M5S si è rivelato anche un buon affare.
    Non è stato il Movimento 5 Stelle a creare questa situazione. Non è con la giunta Raggi che gli studi legali hanno iniziato ad avere voce in capitolo e i tecnici senza bandiera a incassare stipendi d’oro in ogni stagione. Però è anche per bonificare questa melma e restituire alla politica un senso che i romani hanno votato per Virgina Raggi.” Un magnamagna che partendo da Veltroni arriva intatto alla Raggi. L’Italia muore soprattutto per questi magnamagna trasversali..

  181. Se fosse un film il titolo più adatto sarebbe “miracolo a Roma” .Siccome di miracolo non si tratta dvrebbero essere licenziati,compreso chi aveva l’onere della gestione del personale e dell’azienda.Un’articolo pubblicato 2 ore fa da Il Giornale dimostra come il magnamagna collettivo e non del singolo,come i dirigenti e non l’operatore negligenti,dovrebbero essere cacciati via e senza liquidazione alcuna. Ma se è la testa a puzzare di marcio non possiamo sperare nell’onestà della coda:”Per anni avevano evitato i faticosi turni di lavoro alla guida di un bus o di una metro in quanto inidonei. Poi, è arrivata la visita medica e – miracolo – sono stati totalmente riabilitati. Altro che invalidi. Come rivela Il Messaggero, 160 dipendenti della partecipata avevano problemi fisici che impedivano loro di lavorare come conducenti. Così l’azienda aveva deciso di ricollocarli dietro la scrivania: lavoro d’ufficio. Peccato però che poi i vertici Atac abbiano deciso di avviare una serie di controlli straordinari. Risultato? Alle visite, su oltre 100 dipendenti l’80% è risultato in perfetta forma ed è tornato a lavorare in cabina.” Anche questo è colpa della Raggi oppure non è da ricercare nel voto di scambio,nell’assenza di una vera e sana gestione aziendale? La Roma economica e sociale dovebbe essere distrutta e ricostruita dalle fondamenta.

  182. Lo stupro di Melito in un’articolo del quotidiano online Il Dubbio:”«Se l’è andata a cercare. Sapevamo che era una ragazza un po’ movimentata». «Purtroppo corre voce che questo non sia un caso isolato. C’è molta prostituzione in paese». Sono frasi pronunciate con le fiaccole ancora accese, davanti alla stazione di Melito Porto Salvo. Frasi appuntate dal giornalista de La Stampa, Niccolò Zancan, durante una marcia silenziosa di protesta contro la terribile violenza subita da una ragazzina per due anni. Da quando ne aveva tredici, un gruppo di ragazzi – tra i quali il figlio del boss, il figlio di un militare e il fratello di un poliziotto – ha approfittato di lei. Minacciata, denigrata, violentata e ora abbandonata da una parte del proprio paese, che quasi non si sorprende ed etichetta tutto con prostituzione e ‘ndrangheta. Come se fosse nella sua natura, per alcuni, e impossibile reagire, per altri. Perché tutti – o quasi -, ha spiegato il capo della Dda, Federico Cafiero de Raho, sapevano e hanno taciuto. «Sono tutte vittime – dice il parroco durante la manifestazione -, anche i ragazzi». Quei ragazzi che, secondo la procura di Reggio Calabria, l’hanno ridotta ad un oggetto. Maria – il nome è di fantasia – se li ritrovava davanti al cancello di scuola, almeno un paio di volte a settimana.
    La facevano salire in macchina, poi usavano il suo corpo, sul letto di una casa di montagna o sui sedili dell’auto. A turno o tutti insieme, con l’obiettivo puntato su di lei, pronti a minacciarla se mai avesse avuto voglia di ribellarsi.” uando la gente volta lo sguardo dall’altra parte,quando la gente giustifica con “se lè cercata”,quando sono i genitori che coprono il tutto con le loro amicizie,quando c’è il poliziotto che dovrebbe proteggere tra gli aguzzini.Quando c’è questo,e di peggio, non possiamo,non dobbiamo , finirla lì,anzi è da quel preciso punto che bisogna iniziare la disinfestazione di questi parassiti,di questi animali. E più sono potenti e protetti e più bisogna colpire duro.Dev’esser chiaro chi è l’animale e chi la vittima.Il primo dev’essere eliminato dalla società,il secondo aiutato a ricostruirsi il futuro interiore.

  183. Roma è una città che per almeno 1/3 è abusiva,1/3 abusiva condonata (i rischi?) e per 1/3 più o meno regolare.Di questa mattina la pubblicazione di un’articolo che parla della villa di Totti e di uno “spogliatoio” abusivo,palesemente abusivo,che solo grazie alla denuncia di un vicino è diventato “evidente” al corpo della polizia municipale della capitale (della corruzione?) : ” I vigili sono arrivati poco prima che facesse buio, nel tardo pomeriggio di ieri, impegnati in un controllo per abuso edilizio che questa volta aveva come obiettivo la casa dei genitori di Francesco Totti.
    La famiglia del capitano ha una villa all’Axa, a ridosso di via dei Pescatori, intestata al figlio. La polizia voleva controllare che non vi fossero stati commessi abusi edilizi e si è diretta senza troppo indugiare verso la piscina.
    Secondo il verbale della polizia giudiziaria, il problema non sarebbe tanto con la piscina in sé, quanto piuttosto con un manufatto utilizzato come spogliatoio. A segnalare che qualcosa non andava un vicino di casa.
    Perché i vigili si rendessero conto che qualcosa alla villa non andava sono bastate poche foto dall’alto. L’anomalia di quello spogliatoio era troppo evidente. Ora è stato aperto un fascicolo per indagare su quanto avvenuto e trovare i responsabili dell’abuso a “casa Totti”. Intanto sono stati messi i sigilli.” Oni giorno a Roma si scopre una ruberia,un’intrallazzo, che l’hanno portato ad essere la capitale del malaffare,dei sorci,dei zingari che rubano e dei turisti che fanno la doccia a fontana di trevi.L’ultimo caso ,quello dei conducenti atac miracolati dalla visita fiscale e tornati sul bus.La Raggi ed il M5S hanno dato il peggio di sè in questo inizio di non governo romano,ma prima di loro il solo Alemanno aveva interrotto il monocolore dell’attuale Partito del Danaro.La banda Totti è una delle tante,interi quartieri, come la borghesiana,sono nati abusivi,ma non parlare dell’assenza del controllo del territorio è ancora più infamante.In un frase quello che si deve fare: 0 CONDONI +RUSPE.

  184. ” #Politica in tv si vedono sempre cittadini che protestano per i clandestini ma non hanno in mano niente,sbagliano!nopecoroni.it ”
    Molti di loro girano con in tasca con una bella tessera referendaria precompilata sul ” SI “.
    L’italiano è un popolo di santi,navigatori e..di venduti al miglior offerente. Altrimenti non si spiegherebbe il perchè i mugugni spariscono nell’immediatezza del voto per poi tornare dopo qualche tempo,con l’ennesima fregatura.Quello che gli italiani non hanno compreso è che quelli del Partito del Danaro li vogliono “sostituire” con i clandestini a cui vogliono regalare la cittadinanza.Svegliateviiiiii !!

  185. ” #Politica accerchiate di tende il vaticano poi vediamo se francesco il contadino ha voglia ancora di farli arrivare nopecoroni.it ”
    Dobbiamo togliergli l’8-5x mille alla chiesa,dobbiamo smettere di versare anche piccole somme alle onlus.I sinistroidi che hanno ancora un cervello (?) funzionante devono fare l’obiezione di coscenza con le sagre e feste di partitoe non andate a comprare nelle coop o ipercoop sparse in Italia. Gesù ci ha detto :”date a Dio quel che è di Dio,date a Cesare (politico/partito) quel che è di Cesare.Quando non avranno i soldi,il voto e le chiese piene,dovranno tornare ad acoltarci. Poi se vogliamo andare a piazza S.Pietro a montar tende,basta un fischio.Basta con latrina Italia.

  186. Da Il Giornale di oggi 13:46 riferendosi ad una cena organizzata a Roma per le zone terremotate: “Raccolgono quasi 1.300 euro per i terremotati di Arquata del Tronto, ma ricevono una multa di 6300 euro. L’ennesimo corto circuito della burocrazia italiana è stato denunciato a Roma dove alcuni cittadini per solidarietà nei confronti delle popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto scorso avevano deciso di organizzare una cena in strada.”
    Vengono multati per non aver richiesto l’autorizzazione al comune.I “tappetari ” in giro per le città che vendono oggetti di ogni tipo,tutto rigorosamente a nero,senza autorizzazioni ne partita iva,perchè non vengono multati e la merce sequestrata.? Italiani popolo di pecoroni.

  187. Da Il corriere della Sera :”(Manlio Cerrone propietario della discarica di Malagrotta) Solo il M5S non ha preso soldi” . Ora basta prendere l’elenco di chi è stato sindaco di Roma,presidente della provincia di Roma e governatore della regione lazio e mandare tanti avvisi di garanzia,ergo sputtanamento politico,alla maniera del film “Suburra” dove sembrava una cosa fatta in casa Alemanno.E quelli del PCI/PD sempre a dire “noi siamo diversi”..(volevano dire che erano frequentatori delle Cascine?)

  188. Il marito è il giudice della corte costituzionale (scelto da Napolitano)che dovrà decidere o meno per il referendum e la moglie è la promotrice del “SI” al referendum.
    Da Il Giornale di stamattina :”Che sia conflitto d’interessi oppure no è singolare che il presidente dei comitati milanesi per il sì al referendum costituzionale sia la moglie del giudice incaricato di istruire la pratica su tutti gli “atti di promovimento” presentati contro l’Italicum.
    In pratica, secondo quanto riferisce Affaritaliani.it, Marilisa D’Amico, ex consigliera comunale del Pd, è sposata con Nicolò Zanon, il giudice della Corte costituzionale, scelto da Napolitano nel 2014, che deve accogliere tutti i ricorsi di incostituzionalità sulla legge elettorale su cui la Consulta dovrà pronunciarsi il 4 ottobre prossimo. Anche se non è escluso che la Corte Costituzionale dia il suo parere dopo il referendum che, salvo sorprese, dovrebbe tenersi il 4 dicembre. L’Italicum e la riforma costituzionale sono legati a doppio filo e, anche eventuali modifiche sulla legge elettorale, dipendono da ciò che dirà la Corte. Ecco perché il ruolo di Zanon risulta così determinante e scelta di Marilisa D’Amico fa discutere il Pd milanese. Il marito, infatti, è anche colui che sostenne l’incostituzionalità della legge Severino e firmò un appello per il sì al lodo Alfano, poi bocciato dalla Consulta. Zanon fu anche uno dei saggi voluti da Napolitano nella commissione, istituita durante il governo Letta, con lo scopo di stilare una bozza di riforma costituzionale.” Il giudice della corte costituzionale ,la cui moglie è nel consiglio comunale in quota PD,scelto da Napolitano (PD) che ha nominato renzi-no presidente del consiglio.Se questo non è un conflitto di interessi allora dobbiamo considerarlo?

  189. Da Il Giornale di un’ora fa :” ‘Io faccio il buono solo se mi danno ciò che mi serve, non faccio figuracce per colpa loro’. I fuorionda di Matteo Renzi sono ben più dure delle dichiarazioni in chiaro. Ce l’ha con Angela Merkel e Francois Hollande. I due l’hanno fatto fuori: non l’hanno chiamato al tavolo per deciedere sull’emergenza immigrazione e sul nodo austerity. E lui se l’è presa a tal punto da disertare la conferenza stampa a Bratislava.” Credeva di essere uno dei padroni del ristorante Ue ed invece ha scoperto di esserne un semplice cameriere,per giunta clandestino.Lo brexit è la fuga all’ultimo minuto di uno stato che batte ancora moneta,di uno stato che di fatto può avere una sua politica economico-politica,di uno stato i cui politici sono coesi rispetto agl’altri,che siano Ue,Usa od altro.Loro,i britannici,non avrebbero accettato quell’invasione di campo del 2011 con il quale è stato cacciato ,neanche fosse un clandestino di Lampedusa l’allora presidente del consiglio berlusconi.Ieri è toccato a lui,legittimamente eletto,perchè non dovrebbe accadere da abusivo a renzi-no? Cantate l’inno italiano e troverete il perchè becchiamo da questi uno spernacchiamento dietro l’altro. NO a questa unione di interessi economici-bancari che non può e non deve definirsi DEMOCRAZIA.

  190. Da un’ansa del 12 settembre :” Tito Boeri contro le pensioni d’oro. ‘Il problema vero che noi abbiamo oggi in Italia -,dice il presidente dell’Inps intervistato da Presadiretta ,è quello dell’equità e non quello della sostenibilità finanziaria del nostro sistema pensionistico”‘
    ‘Ci sono delle persone che oggi hanno dei trattamenti pensionistici, o hanno dei vitalizi, come nel caso dei politici, che sono del tutto ingiustificati alla luce dei contributi che hanno versato in passato. Abbiamo concesso per tanti anni questo trattamento privilegiato a queste persone. Per chi ha degli importi molto elevati di prestazioni, si chiede quindi Boeri,non è il caso di chiedere loro un contributo che potrebbe in qualche modo rendere, alleggerire i conti previdenziali? Ci permetterebbe di fare qualche operazione di redistribuzione, per esempio andare ad aiutare quelle persone che sono in quella fascia di età prima della pensione che sono in condizione di povertà, oppure potremmo concedere maggiore flessibilità in uscita verso il sistema pensionistico. Ecco sono tutte operazioni che si possono fare in questo ambito. Legare contributi e prestazioni, questo è il vero problema di fondo’. ”
    Ce lo vedete un senatore a vita come napolita-no a rinunciare a rinunciare ad un 5% della pensione nella parte eccedente i 5mila euri mese e con lui tutti i dirigenti e funzionari andati in pensione col solo calcolo retributivo? E’ più facile vedere Gesù camminare sulle acque. Tutto è più semplice quando c’è da toccare le pensioni sotto i 2.000,2.500 euri netti.

  191. “E’ la nuova Turchia,bellezza” potremmo dire alla rgazza turca pestata su un bus in Turchia perchè girava in pantaloncini e gli altri a darle della prostituta.La Turchia del sultano del Daesh Erdogan, del nuovo mondo disegnato a colpi di guerra volute dal più guerrafondaio premio nobel per la pace.Il nuovo ordine mondiale voluto dal duo della salafita Arabia Saudita e dagli Usa del 1° presidente islamico degli Usa.E la Ue,giocattolo in mano americana che paga miliardi di euro per non vederci invadere dai clandestini che Erdogam ci manda a piccoli dosi per farci fare “il gioco dell’affogato” laddove gli affogati in un mare di clandestini siamo princpalmente noi italiani.(da Il Giornale 15 minuti fa)

  192. ” #Politica toh!renzi critica l’ue, a parole,se avesse le palle passerebbe ai subito ai fatti,FUORI EUROPA ED EURO! nopecoroni.it ”
    Credeva di essere uno dei padroni,poi gli hanno messo in manola ramazza ed ha scoperto di essere il portinaio. L’itaglia che raglia ha smesso di essere padrona di se stessa nello stesso momento in cui hanno permesso di mettere sotto dettatura tedesca l’avvoltoio monti,letta lettino ed il pinocchio di rignano.E tutto grazie all’infame,meglio conosciuto come pannolone napolita-no.

  193. Il Giornale alle ore 21:42 pubblica un’articolo tratto dal quotidiano tedesco Die Welt secondo il quale le più potenti lobby del mondo sono preoccupate della Ue guidata dalla Merkel.Secondo la Bank of America non c’è crisi più pericolosa di quella che si estenda dall’Atlantico agli Urali,comprendendo la Russia,con la Germania (la Merkel) nel ruolo di mediatore,grave sarebbe per loro perdere il ruolo di leader .Per l’americana Citi Bank porterebbe instabilità sui mercati mondiali e quindi disinvestimenti con conseguente crollo dei titoli in portafoglio .Quindi è come dire a nessuno frega della sicurezza interna europea, della qualità della nostra vita,ddella nostra tranquillità sociale ed economica. A loro interessa fare i soldi sulla nostra pelle e senza correre rischi di perdere il malloppo. Del terrorismo politico e religioso,dell’invasione dei clandestini,della nostra incertezza sociale economica,non potrebbe interessare di meno. Loro vogliono fare tanti,tantissimi soldi ed in tranquillità. Aloro dà sicurezza avere in portineria la culona di germania,la merkel. Sapere di non contare un ca..pperomi dà una grande soddisfazione. Hanno comunque assicurato che se pinocchio renzi-no si comporta bene riceverà una bella lecca lecca col simbolo dll’Onu.

  194. ” #Politica italiani folli,preferiscono l’accoglienza anzichè pensare a far vivere meglio i loro connazionali,luridi nopecoroni.it”
    “#Politica la svendita dell’italia è in atto per la costruzione di moschee,loro non hanno nessun diritto,reciprocità nopecoroni.it ”
    L’industria dell’accoglienza,l’industria del clandestino,non genera ricchezza per lo stato perchè sono soldi che aumentano il nostro debito pubblico,distruggono il nostro stato sociale,ci rendono ospiti in casa nostra e costringono i nostri giovani talentuosi o vogliosi di lavorare a fuggire all’estero se vogliono avere la possibilità d un lavoro VERO. E l’itaglia che raglia diviene sempre di più terra di conquista,dei singoli,delle mafie dei clandestini,dei musulmani.E tutto questo ci distrugge 2 volte:nel tessutto sociale (la nostra cultura,i nostri usi,il nostro modo di esprimerci e vestirci) ect e nel dover dare a loro quella possibilità di esprimere la cultura religiosa,abbigliamento (viso e fronte scoperta?) che da loro è impossibile per noi cristiani o laici ottenere.E ci distrugge economicamente perchè senza aggiustamenti ci portera al fallimento sociale.A diventare il Libano d’Europa. E questo accade,aumentando a dismisura il nostro rapporto debito/pil mente la Ue (Germania?) sta dando 3 miliardi di euro ad Erdogan ,sultano del Daesh/Turchia, che trattiene sul proprio 1-3 milioni di clandestini musulmani pronti ad invadere l’italia.Ed a nord con la sospensione del trattato sulla libera circolazione rimarranno tutti da noi.Parliamo di un secco aumento del 5% dei residentii ed un 100% dei clandestini in Italia.E’ questo quello che vogliamo?, è questo quello avremmo voluto avere,essere,firmando il trattato di Roma? E’ arrivata l’ora di dire basta,è arrivata l’ora dei di dire NO ,è arrivata l’ora di rialzare la testa,di prendere i forconi e di ri-prenderci la nostra sovranità.la nostra terra,la nostra vita.

  195. Pisa ed il suo sindaco PD,incurante di quasi 3mila firme (4% della popolazione) raccolte in poche ore e della richiesta di un referendum cittadino, vuol far costruire una moschea a 400 mt dalla Torre di Pisa ,vicinissima alla cattedrale, a rischio disordini quando diverrà operativa.La cittadinanza ha diritto DEMOCRATICAMENTE a dire la sua su di un argomento così delicato? Per il primo cittadino,di una città da sempre rossa,no. Per tutti coloro che credono che PD vuol dire partito Democratico e non Partito del Danaro,un motivo per scendere in piazza con badili,bastoni e forconi per far vedere che non sono dei pecoroni.Ma poi mi sovviene che questi stanno bovinamente votando PCI/PD ed allora uno pensa che tutto sia inutile parlare quando questi belanti seguiranno il 1° sindaco del PD islamico pisano prossimo venturo.

  196. Quando la burocrazia e/o insegnanti burocrati ci mettono del loro:” (ANSA) – VILLAFRANCA LUNIGIANA (MASSA CARRARA), 18 SET – Si presenterà domani a scuola accompagnato da genitori e dall’avvocato della famiglia, il bimbo di undici anni rifiutato dalla scuola a cui era iscritto – la media Baracchini di Villafranca Lunigiana – perché la classe che dovrebbe frequentare è troppo affollata. Lo ha annunciato oggi la mamma dell’undicenne. Il dirigente scolastico non l’ha ammesso perché la classe conta un alunno disabile e come tale non può superare i 20 iscritti. ‘Mio figlio deve andare a scuola, è la scuola dell’obbligo e io sto facendo quello che devo fare,spiega la mamma del bambino.’Su questa storia voglio andare fino in fondo. Dopo averlo iscritto regolarmente all’unica scuola media pubblica del paese, alcuni giorni dopo abbiamo ricevuto una comunicazione dalla scuola che ci spiegava che mio figlio non avrebbe potuto prendere parte alle lezioni’. Ora,se al posto del bambino italiano con difficoltà certificate,vi fosse stato un bel bambino zingaro,musulmano o semplicelmente uno cinese,questi burocrati della scuola un tanto al chilo,che si nascondono dietro regolamenti che distroggono vita e sentimenti della gente,come si sarebbero comportati? Immagino mattarello mattarella con col codazzo del ministro dell’istruzione,quello della salutee se musulmano anche l’imam della moschea (abusiva) più vicina,e non ultima la boldrina in un selfie da incorniciare,nelsermone di uguaglianza,diritti negati ed oltragioso razzismo.Questo come vogliamo definirlo,parassiti?

  197. L’itaglia che raglia è in bolletta dopo decenni di razzia contabile,sia nazionale che locale,che l’hanno portata ad un punto di non ritorno:cambiare ,ma per davvero,oppure vendita per cessata attività di sora Italia cosa peraltro ben avviata da tempo. Una conferma del malaffare,apparentemente locale,viene confermato da un’articolo del settimanale “Panorama” n.38 del 21 settembre 2016.
    “Percapire che si erano sbagliati,Comune di Firenze e Ferrovie dello Stato hanno impiegato 21 anni,speso 774 (sino ad ora ndr) milioni di euro,demolito 1 scuola,abbattuto 5 palazzi storici,scavato una buca da 30mila mq che nessuno sapiù come riempire.Entra dunque tra i ritardi d’Italia l’alta velocità di Firenze,un progetto di sottoattraversamento ferroviario da 7,5 km che oggi si vuole dimezzare insieme alla stazione,firmata dall’architetto Foster,che si continua a costruire ma non si intende completare.” E poi così continua per arrivare al nocciollo della questione.”Rifugiandosinell’inglese,sia Nardella che ‘a.d. di Fs,renato Mazzoncini (già presidente Ataf (in realtà fallita ed incorporata in Bus Italia nord società appositamente costituita dal governo renzi per non far rimanera a piedi l’area metropolitana fiorentina di cui il succitato Mazzoncini era presidente ndr),hanno parlato di project review che serve a dilatare i tempi e spegnere le imprese.In pratica renzi-no,sindaco che ha fatto fallire l’Ataf,si è portato a Roma colui che ha permesso questo fallimento caricato sul bilancio dello stato,attraverso cassa depositi e prestiti, e nominandolo a.d. delle Ferrovie dello stato. Renzi-no si è parato il sedere promuovendo colui che avrebbe dovuto portare la contabilità in tribunale.

  198. L’ennesimo rapimento di “tecnici” italiani,dopo che i nostri “alleati” ci hanno soffiato il “nostro” petrolio di Gheddafi eliminando Gheddafi e facendo di fatto diventare il mediterraneo “l’autostrada” del clandestino,l’autofinanziamento del terrorismo islamico. Cicciobello America usa il mondo come una versione mondiale del gioco Monopoli,quando c’è da riassettare si suona il campanello ed arriva il domestico Italia per riassettare la casa.
    Il ducetto di rignano,mai legittimato dal voto elettorale, è un’ottimo chiuaua da guardia.

  199. Dal quotidiano online Il Dubbio,una lettera dal carcere di un condannato che in semilibertà non può dimostrare che in quel momento era nel carcere perchè il registro di entrata ed uscita,dopo il trasloco di un carcere ad un’altra infrastruttura,è semplicemente sparito,smarrito: ” Egregio direttore,
    sono il condannato all’ergastolo Scuderi Giuseppe, attualmente ristretto presso la Casa Circondariale del Nuovo Complesso maschile di Rebibbia e con la presente intendo portare a Sua conoscenza che sono stato condannato per omicidio volontario aggravato soltanto sulla base di dichiarazioni di collaboratori di giustizia e senza alcuna prova storica di reità.
    Ho proposto due richieste di revisione che sono state rigettate e ritenute infondate dalla Corte di Appello di Messina e dalla Procura Generale di Catania.
    Nel mese di marzo di quest’anno ho dato incarico ai miei difensori di fiducia di formulare al Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria-Provveditorato Regionale per la Sicilia una richiesta per l’acquisizione della copia del registro Penitenziario della casa mandamentale di Val Militello di Catania del 1989 riguarda l’entrata e l’uscita dei detenuti sottoposti al regime di semilibertà, in quanto era tale la mia condizione di condannato per reati bagatellari.
    Intendevo acquisire il sopra citato documento per ripresentare una nuova istanza di revisione del giudicato di condanna, ed in tal senso, ho dato mandato ai miei legali di avanzare tale richiesta per provare l’alibi in quanto nel giorno e nell’ora del fatto 16.02.1989 stavo rientrando con la mia autovettura da Catania alla Casa mandamentale di Val Militello e, quindi, non potevo compartecipare all’esecuzione dell’omicidio.
    Dopo pochi giorni il Dap per la Sicilia comunicava che non vi era traccia dei registri di entrata e di uscita dei detenuti, probabilmente a seguito del trasloco dal vecchio al nuovo istituto penitenziario. e per questa carenza mi trovo nella impossibilità oggettiva di formulare la nuova istanza di revisione.
    Le sembra legittimo che in uno Stato Costituzionale di diritto un condannato innocente non possa comprovare il suo alibi a causa di un “non ritrovamento” di un importante Registro che doveva essere custodito dall’isitituzione stessa e che è fondamentale per dimostrare l’innocenza di un uomo?
    Conoscendo le sue battaglie sui problemi della giustizia in Italia ed anche la sensibilità etico-culturale del quotidiano da Lei diretto La prego di voler pubblicare questa missiva che dimostra ancora di più come le contraddizioni dell’apparato amministrativo dello Stato non mettano in grado un condannato innocente di poter esercitare il diritto costituzionalmente garantito dalla revisione della sentenza penale di condanna, e quindi di permanere nello stato infernale della pena perpetua dell’ergastolo ostativo del “fine pena mai”.
    Ringraziandola per l’attenzione Le invio cordiali saluti.
    Giuseppe Scuderi.” Entrati nel 3° millennio,nell’era digitale,questi accadimenti possono ancora coesistere in uno stato moderno e democratico?

  200. ” #Politica Bologna il pd discrimina gli italiani,nessun documento richiesto ai clandestini,così passano davanti nopecoroni”
    Bologna la rossa è come la Ilda la rossa,la bocassini,potrà mai mettere in discussione se stessa e 70 anni di incontrastato monocolore comunista? Certo che no.Gli unici che possono farlo sono i cittadini/elettori della città,ma proprio qui viene fuori la furbata di dare casa,lavoro e stato sociale su misura di questi clandestini che essendo tali risulterà difficile il loro reale riconoscimento e provenienza.Quindi un nigeriano,oplà diviniene per magia un libico,la fantasia non può avere limiti paricolarmente con un governo che sembra un’atto unico di eduardo De Filippo. Miei cari bolognesi,la mia sembrerà fuori dalla vostra portata, ma provateci almeno:ACCENDETE IL CERVELLO E L’ORGOGLIO E FATEVI VALERE DA OGGI E NEL MOMENTO DEL VOTO!!! O volete continuare a farvi il “servizietto” ?

  201. Da il quotidiano online Il Dubbio:” ‘Il sistema sanzionatorio deve smettere di essere solo penale. La soluzione carceraria non porterà le persone a condividere dei valorio comportamenti in cui non si riconoscono. Bisogna pensare a delle soluzioni di tipo amministrativo e civile che mettano seriamente in difficoltà il cittadino e lo costringano ad adeguarsi Alberto Cisterna è un giudice senza fede cieca nel potere educativo delle manette. Gip a Tivoli da quattro anni, Cisterna è stato a lungo un pm: prima sostituto procuratore alla Dda di Reggio Calabria, poi vice di Piero Grasso alla Direzione nazionale antimafia. ‘La moralità pubblica non si può imporre attraverso le aule di giustizia, dice convinto.”
    L’obbligatorietà dell’azione penale è il motivo princi pell’intasamento giudiziario,poi viene l’uso politico dell’azione penale che ha lo scopo di deligittimare l’azione politica di poltico allo scopo di costringerlo alle dimissioni per poi veder chiudi il fascicolo pechè il fatto non sussiste.Intanto viene deligittimato il voto elettorale.Altri reati,come l’immigrazione clandestina viene di fatto depenalizzata e con la quasi impossibilità di verificarei senza nessun dubbio chi è il clandestino e chi col clandestino ci mangia,e benissimo,ecco che nessuno o quasi finisce per pagare realmente.Il magistrato però non dice che con una semplice sanzione amministrativa,ed in assenza di un reiterare il reato,vi sia una reale espulsione e comunque la sanzione non copre mai i costi del processo e dell’espulsione. Ci vorrebbe un’unico software dell’unione dove far confluire i dati biometrici,dna ed iride compresa,per avere un’unico pozzo a cui attingere i dati.Quindi in certi reati,come l’immigrazione clandestina ed i suoi trafficanti CI DEVE ESSERE l’azione penale al cui termine CI DEVE ESSERE una REALE espulsione. I costi,visto che ci viene imposto dalla Ue li devono pagare loro,che comunque siamo sempre noi. A mio parere i magistrati devono decidere se essere magistrato o politico,solo nelle dittature questo non accade.

  202. Dal quotidiano LaVerità di oggi:”La nuova sede dell’intelligence sorgerà in piazza Dante a Roma.Nell’edificio umbertino delle casse di risparmio postali verranno unificate la DIS,l’AISE e l’AISI: tutte le spie italiane saranno sotto lo stesso tetto.Con un totale di mille dipendenti,è il trasloco burocratico più grande della storia.Durante i lavori non sono mancate le polemiche dei vicini di casa:temevano che sottoterra vi fossero depositi diarmi,poi alla vista di un parcheggio si sono dovuti ricredere.” Saranno più silenziosi o più rapidi come assenteisti visti i risultati con l’immigrazione clandestini?

  203. Da il quotidiano LaVerità:” L’accusa degli ispettori dell’Inps:una rete di imprenditori vicini a Tiziano Renzi ha omesso di versare 3 milioni di euro di contributi pensionistici grazie ad una rete di coop farlocche.Gli assunti erano pagati 3 ore,ma ne lavoravano anche 12 al giorno” E non è la prima volta,c’è anche una condanna di risarcimento del tribunale ed altre sono incoda ma tutto passa sotto silenzio,indovinate perchè?

  204. Sempre sul quotidiano LaVerità a pag. 11 c’è un’articolo su il sindaco Sala el ‘infornata di assunzioni di parenti ed amici.Un primo elenco che vale per ora 798.576 euro che inizia con Agazzi davide,per poi proseguire con altri elenchi con somme ancora più alte.E’ comunque lo stesso Sala che da candidato sindaco si è dimesso fuori tempo massimo dal’expo di Milano. Procura di Milanoooo,ci sei,quand’è che tiri fuori la solerzia che usi quando sono gli avversi al PD a fare questo che è voto di scambio?

  205. La prima rata del canone Rai in bolletta enelrende 97milioni di euro.Non era meglio agganciare questa tassa alla digitalizzazione dell’Italia che è rimasta al palo?

  206. Renzi-no è così legato a carlo Conti, che avrebbe voluto fare da padrino al figlio di questi,matteo. Sarà un caso che carlo Conti incassa dalla Rai in 3 anni 4,5 milioni di euro prelevati direttamente dai nostri portafogli?

  207. Il nostro presidente mattarella ogni volta che viene scongelato e portato in processione ci dona tante perle di ovvietà,anche ieri non si è sottratto al suo rito quotidiano:
    “(ANSA) – TORINO, 23 SET – “Sprecare il cibo mentre tante persone non ne hanno a sufficienza è un atto immorale, oltre che anti-sociale e anti-economico. Da buone idee, da sperimentazioni dal basso, da una condivisione di movimenti e di associazioni si sono sviluppate, anche nel nostro Paese, esperienze di redistribuzione di prodotti alimentari che hanno portato beneficio a migliaia di famiglie”. Lo ha affermato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, a Torino per inaugurare Terra Madre al Teatro Carignano.”
    Ci sono milioni di famiglie italiane che devono vivere in 1 anno con quello che lei percepisce in 1 mese,anche questo non è immorale? Lei è come il papa venuto da lontano :parla AI poveri,non parla DA povero. Mi raccomando ,continui pure a farsi portare in processione dal Pinocchio di Rignano.

  208. ” #Politica referendum svizzero”PRIMA I NOSTRI” poi i frontalieri,facciamo lo stesso anche noi,italia non democratica nopecoroni.it ”
    ” #Politica far continuare questo governo è irresponsabile,italiani uscite dalle catacombe,troppi paurosi e vigliacchi nopecoroni.it ”
    Il popolo italiano è il popolo de ” se m’incazzo….” ma che poi ci ripensa per poi dire ” ma io sono comunista potrei mai votare…”,oppure dire ” se lo dice il papa,perchè mai dovrebbe mentire..”, oppure ancora ” sono lavori che i nostri non vogliono fare…”. I clandestini,quelli che poi verranno regolarizzati,sono lo strumento per fare abbassare la cresta ai sindacati a cui comunque non tolgono i privilegi,sono lo strumento per far abbassare la testa ai lavoratori che,pur le loro colpe,come possono formarsi una famiglia o mantenerla quando con 1.000 -1.500 euro netti una volta pagato l’affitto ,le bollette e quel furto del canone rai.certo non vai molto lontano.Quando la mensa scolastica è gratis per i clandestini ,quelli che il papa venuto da lontano ed il papa del quirinale definiscono fratelli da aiutare,a fare cosa? forse ad andare a prenderli a domicilio od a mettere fra le loro mani il machete,il mitra o l’esplosivo? E poi non era meglio organizzare i campi di raccola dei clandestini/profughi in stati come il marocco,la tunisia,l’algeria l’egitto ,anziche pagare la miliardi la turchia del sultano del daesh Erdogan che poi li usa per alzare il prezzo? Noi dobbiamo imparare a fare da soli,noi dobbiamo costringere i nostri braghe calate politici, noi dobbiamo far sentire la nostra voce,alta e forte,da far tremare i vermi inetti che ci governano.Noi abbiamo un presidente della repubblica eletto da un parlamento di fatto abusivo che ha dato la maggioranza trasversale all’abusivo renzi-no al solo scopo di portarsi a casa 300 mila euri l’anno ed arrivare alla pensione che sarà non inferiore ai 5mila euri ed arrivare ai 30 mila lordi.E’ arrivata l’ora di alzare la testa ed i batoni politici. E speriamo di essere ancora in tempo per i nostri figli….

  209. ” #Politica italiani dovete dare un taglio alla gestione di questo governo,DOVETE capire che ci porta all’inferno nopecoroni.it ”
    ” #Salute quando un “paese”ha come ministro della sanità una lorenzin è già nel baratro,incapacità totale di gestire nopecoroni”
    Questo è un governo di marionette incapaci telecomandate da Brussels, da stati che hanno interessi contrastanti dai nostri,che ovviamente ci vogliono rendere politicamente ed economicamente inoffensivi.Il cav nel 2011,anche per colpe proprie,ha permesso a pannolone napolitano,alla Ue ed alle banche d’affari, di mettere un cartello “vendesi democrazia corrotta con territori strategici annessi ” e da questo progetto sono usciti i “prodotti” montinho,letta lettino e pinocchio renzi-no.E’ arrivato il momento di dire basta,di alzare la testa,di prendere i forconi e cacciarli via a pedate.E basta col piangersi addosso!!

  210. Renzi-no,il nipote scemo di berlusconi,vuole costruire il ponte di Messina “per togliere dall’isolamento la Calabria” (parle sue).Quando a proporlo era Berlusconi ,per togliere dall’isolamento la Sicilia,il PCI/DS/PDS/PD gridava al danno idrogeologico. E proprio vero quello che non è concesso al padre è concesso al figlio,illegittimo quanto scemo.

  211. Quando si parla di Rai dev’esser chiaro che stiamo parlando di una banda di predoni.Il quotidiano LaVerità ha riportato un un trafiletto del giornale Italia Oggi che viene riportato virgolettato:”Antonio Campo Dall’Orto ,direttoregenerale Rai,ha firmato tra Agosto e settembre bandi d’appalto per 56 milioni di euro .Ne spicca 1di 22 milioni per servizi di titolazione dei programmi in diretta e di quelli preregistrati”. Signori 22 milioni di euro per i programmi sottotitolati. A voi l’invettiva più appropriata da assegnare alla Tele Renzi pubblica.

  212. Oggi vi voglio rallegrare l’animo e,siccome sono buonolo voglia rallegrare anche al paoa venuto da lontano ma che lontano non vuol tornare.Quel papa secondo il quale per essere dei bravi cristiani bisogna girare a braghe calate,tanto per agevolare i bisogni del musulmano.Da Sarzana (La Spezia) un’articolo di LaVerità:”A parti invertite avremmo visto folle di fanatici sotto ogni nostra ambasciata,disordini e tumulti e qualche bel tentativo di linciaggio che non ci st mai male.Suscita invece un trafiletto in cronaca locale la notizia dei 3 nordafricani arrestati a Sarzana(La Spezia) ,che avevano l’abitudine di utilizzare la BIBBIA come CARTA IGIENICA” E poi l’articolo ci informa del verbale dei carabinieri:” Al finedi valutare la personalità dei 3 soggetti consta segnalare come gli stessi utilizzassero pagine della Bibbia come carta igienica (reato ndr) durante i loro bisogni corporali.” E successivamente scrivo di aver trovato un cristallo di cocaina da 25 grammi,altre 3 dosi di stupefacenti già confezionate e 13 telefoni cellulari di varie marche.” Sono queste lerisorse di cui l’itaglia che raglia ha bisogno per tornare a crescere per davvero,senza quei zero virgola qualcosa che prontamente veranno girate come sussidui a queste risorse? Dopo esservi rallegrati volete continuare a fare i PECORONI ? Pace e pene a voi tutti.

  213. Da Il Giornale on line ore 11:57 :”Da oggi in Bulgaria è vietato usare il burqa. Il Parlamento di Sofia ha approvato la legge promossa in funzione anti-terrorismo dal gruppo parlamentare Fronte patriottico (Fp) che vieta di indossare indumenti che coprano o nascondano il viso, come appunto il burqa, nei luoghi pubblici amministrativi, nelle scuole e durante gli eventi ufficiali.”In Italia è previsto dalla legge che il viso e la fronte scoperti e nessuno la fa rispettare,in Bulgaria viene promulgata una legge dettata dal buonsenso e si scatena il pandemonio per un qualcosa che di per sè il buonsenso vorrebbe.La perdita della percezione del pericolo,così come l’eccessiva paura a priori,è l’autostrada della morte o fisica o mentale.In questa situazione il controllo del territorio ed un popolo tra loro solidale dovrebbe essere un punto di partenza e non di arrivo.

  214. ” #Politica giustifico solo chi non ha internet,gli altri che conoscono il sito molto meno,fatevi avanti,solo uniti!! nopecoroni.it ”
    Piero se questo sito non diventa una vera LAVAGNA DI IDEE e di COORDINAMENTO non si andrà mai oltre le CHIACCHIERE. L’azione ,fatta di contenuti veri, è il perchè del nostro esistere.Se vogliamo salvare sora Italia dobbiamo crescere e per riuscirvi dobbiamo essere VISIBILI,RILEVANTI.

  215. ” #Politica a Milano non ci sono soldi per i disabili ma ci sono per gli alunni stranieri,avete votato sala?Tenetevelo!nopecoroni.it ”
    ” #Politica boldrini avrà letto che a roma una 60enne è stata massacrata da una risorsa nordafricana per 10 € e cell.?nopecoroni.it ”
    Questo accade perchè non abbiamo orgoglio personale ne tanto meno l’orgoglio di appartenenza ad un popolo,ad uno stato.L’unicao “orgoglio” che possediamo è quello di andare allo stadio armati di mazze,pistole e quant’altro per andare a “divertirsi” allo stadio.Siamo un popolo di vigliacchi che un giorno la settimana ci sfoghiamo in modo barbaro.Ma quando c’è da difendere i nostri valori fondanti la nostra cultura,la nostria storia,
    la nostra visione di libertà e democrazia,diveniamo poco più che vermi striscianti.
    Ribadisco che i NOPECORONI dev’essere una “lavagna” dove ri-costruire l’Italia,la sua cultura,la sua economia,l’orgoglio di poter dire agl’altri “Questa è casa mia!!!”
    Se aspettiamo che siano i nostri attuali politici a farlo,beh,non abbiamo capito un ca..ppero!!

  216. Ogni giorno a scrivere che una risorsa,un clandestino,che uccide,ferisce o violenta un cittadino italiano,e tutti a giusticare sottolineando che sono nostri fratelli dimenticandosi che per molto meno noi,un nostra fratello lo mandiamo in ospedale o sotto 2 metri di terra. Da Il Giornale una notizia pubblicata poco dopo le 12:00 di oggi: “Arrestato dai carabinieri l’autore della violenta aggressione del 27 settembre a Monteverde, quartiere di Roma, dove una donna di 60 anni, Giuseppina D.C., è finita all’ospedale con gravissime lesioni e la milza spappolata. Si tratta di un migrante ospite nel centro di accoglienza.
    I militari hanno fermato un senegalese di 24 anni che è ospitato nella tendopoli della Croce Rossa vicino al luogo della violenza, in via Ramazzini. Secondo il nucleo investigativo di Roma, infatti, l’immigrato avrebbe lasciato proprie impronte digitali nel’erboristeria teatro del brutale pestaggio.
    Il senegalese era entrato nell’erboristeria per un furto. La donna non si era opposta, dicendogli di “prendere ciò che vuoi ma non farmi del male”. E invece l’ha pestata a suon di calci e pugni, spaccandole alcune costole e spappolandole la milza. Poi asportata dai medici in un intervento d’urgenza al San Camillo di Roma.” Il Senegal nonè un paese in guerra,questo clandestino è tale perchè non entrato lecitamente in Italia e,da sottolineare ,il 70% dei clandestini sono nella stessa situazione di questo infame e delinquente,un CLANDESTINO da prendere e caricare a spese sue o del suo governo e rispedirlo a casa dopo però averlo mandato in galera per almeno 10 anni.Lo so,lo so,in galera in Italia non ci andrebbe neanche Hitler,allora rispediamolo a casa,lui e tutti quelli come lui.alf-ano, sboldrina,tenzi-no ,vogliamo fare un VERO CONTRASTO ALL?IMMIGRAZIONE CLANDESTINA?

  217. Quando si parla di debito pubblico prossimo al 140% del pil si parla soprattutto di iniziative di spreco come queste.Da http://www.corriere.it : “Per la Regione doveva rilanciare il turismo con la Croazia. È fermo da 10 anni, le aste vanno deserte. È ormeggiato in porto, il prezzo di partenza è sceso a 1,8 milioni. E poi entra nel merito:”L’ottimismo futurista del suo nome, «Termoli Jet», prometteva indubbiamente di più, anche se si trattava non di un aereo ma di un catamarano. Una strepitosa nave che, per assurdo, prevedeva appunto di prendere il volo e soprattutto, sulle sue ali metaforiche, di far volare l’interna economia del Molise prostrata dal terremoto del 2002. In realtà, un oggetto da sogno, che, utilizzando 8 milioni di finanziamenti pubblici di un programma pluriennale previsto per rimediare ai danni del sisma e dell’alluvione del 2003, avrebbe dovuto cambiare le sorti della regione come per incanto.” Ecco come i soldi dati al Molise dati per il terremoto del 2002 e l’alluvione del 2003 sono stati spesi in una regione da sempre roccaforte della sinistra. Mettere in sicurezza il territorio sia dal punto di vsta idrogeologico e del dissesto del terremoto è stato fatto?Sistemare le vie di comunicazione ed i servizi per il cittadino,o semplicemente tagliare le spese per abbassarele tasse per darer espiro agl’imprenditori e cittadini,è stato fatto?
    Ed ora si parla di tagliare sui servizi essenziali,sulle famiglie,gli anziani ed i giovani che s’affacciano al mondo del lavoro.Tutto questo è giusto? Certo che no,ma la politica insegue il consenso e non governare in modo giusto e soprattutto in modo onesto.

  218. Da Il Giornale di un’ora fà nuove sul caso Monte dei Paschi di Siena: ” La decisione del gup del tribunale di Milano di rinviare a giudizio i vecchi vertici del Monte dei Paschi di Siena per i reati di manipolazione del mercato, falso in bilancio, falso in prospetto e ostacolo all’autorità di vigilanza, apre la porta a un aiuto di Stato, almeno come garanzia a chi ne sottoscriva la ricapitalizzazione, senza che scattino le norme a danno dei diritti degli azionisti e degli obbligazionisti e dei depositanti di importi molto elevati – stabilite dalle regole europee sul bail-in, per gli aiuti di Stato alle banche in difficoltà.”
    La banca,cassa continua del Partito del Danaro,si comportava seguendo le linee guida dei vertici di partito:derubava .i poveri per dare ai ricchi…imprenditori di sinistra,modello tessera n. 1 del PD carlo De Benedetti.

  219. Gli accordi tra il MPS e la banca d’affari JP Morgan è tale che porterebbe ad uno smottamento sistemico in Italia 10 volte maggiore (in via prudenziale) a quello accorso in precedenza a Banca Etruria-Banca Marche-CariFerrara e CariChieti, e sarebbe un precedente pericolosissimo,rendendo l’Italia una immensa “prateria” per le banche d’affari. Con noi correntisti a fare la parte dei maialini allo spiedo,e proprio per questo Mario Draghi è fortemente irritato con renzi-no ed il suo ministro dell’economia.E sullo sfondo c’è Marco Carrai, l’amico di renzi-no,quello che detiene i dossier scottanti ,ovvero quello che intende fare questo governo e soprattutto come e quando.Merce preziosa sui mercati finanziari. Un’articolo lungo ed intenso,un’rticolo in cui si ha la percezione che sora Italia cammini su di un cavo teso e senza sicurezze da un’altezza impressionante.E noi tutti in braccio a lei.
    Sunto tratto dal quotidiano di oggi LaVerità ed altri giornali.

  220. Alla festa de l’unità di bologna hanno invitato a pagamento il capitano Kirk di Star Trek ma neanche con lui sono riusciti ad evitareil buco nero dei conti.E pensare che una foto con l’attore costava 50 euro,un’autografo 60 e il biglietto dello spettacolo dai 25 a 50 euro. quanto per uno spettacolo alla pergola di firenze dove,per inciso,recitano gli attori e non i politici.

  221. ” #Politica a Terni il PD patrocina uno spettacolo, non vietato,di sesso anale con i soldi pubblici,a questo arriviamo nopecoroni.”
    “Secondo quanto riporta un articolo del Fatto Quotidiano, ‘nella prima delle tre parti, la danzatrice Florentina Holzinger si è apposta in vita una cintura con un fallo in lattice applicato e ha penetrato il danzatore Vincent Riebeek con un rapporto anale continuo e prolungato, con evoluzioni e svariate pose e posizioni per far ben vedere, da ogni angolazione, di che cosa stavamo parlando e dove si era infilata quell’appendice, prima esposta e sguainata come spada, poi incuneatasi e sparita, inghiottita nel corpo del performer’.”
    Io trovo tche utto questo sia in linea con la cultura di questo partito che segnatamente vuole la distruzione della famiglia ,quella di adamo ed eva.Sarà una dimenticanza di Dio,sarà stata una pecca dell’arretratezza dell’epoca, ma per avere un figlio c’è bisogno di 2 arnesi differenti e soprattutto di sesso adeguato.La cosa che mi stupisce è vedere preti che in sacrestia fanno da sponsor al Partito del Danaro.

  222. Notizia pubblicata da Il Giornale alle ore 12:30 : ” A Roma i centri d’accoglienza sono stracolmi e, ora, i bambini profughi bivaccano nei commissariati di polizia. È quanto scoperto da Il Tempo con un’inchiesta sull’accoglienza dei rifugiati presenti nella Capitale.
    Sono tutti ragazzi tra i 12 e i 14 anni “per lo più egiziani, senegalesi e albanesi”, spiega Domenico Pianese, segretario generale aggiunto del Coisp che racconta una situazione fortemente critica.“Solo al commissariato Viminale ci sono 14 ragazzini che i poliziotti accolgono come possono. La maggior parte delle volte si presentano spontaneamente. Abbiamo provato a indagare su chi e come li porti negli uffici di via Farini, ma niente”, ha aggiunto Pianese. Certo è che, quando arrivano questi ragazzi, la polizia si occupa di contattare i servizi sociali, i tribunali dei minori e tutti gli enti interessati che sistematicamente non trovano una sistemazione adatta per loro. “Alla polizia – dice il segretario del Coisp – non resta che farsi carico di minorenni che non possono essere rimessi in strada”.Non voglio più soffermarmi su di questo governo di dilettanti ne tanto meno su di una Polizia di stato i cui addetti oramai dovrebbero essere trasferiti e pagati dalle onlus o dal vaticano.Voglio invece soffermarmi sulla nazionalità dei giovani: “per lo più egiziani, senegalesi e albanesi”, che NON provengono da paesi in guerra e quindi DOVREBBERO ESSERE RIMPATRIATI insieme ai loro eventuali genitori e parenti. Certo che una “sovraesposizione ” ad alf-ano ha sicuramente infetto di “alfanite” questi poliziotti che comunque andrebbero comunque denunciati in quanto l’azione penale,attualmente,risulta OBBLIGATORIA oppure devono essere trasferiti e pagati non dal ministero degli Interni ma dalla CARITAS.

  223. La “migliore sanità del mondo” la definiscono i nostri governanti,nazionali e locali, mentre annunciano l’ennesimo intervento chirurgico salvavita al “povero” di qualche stato lontano.Questo amore verso l’altro è valido anche per gli italiani che soffrono? A leggere si direbbe di no.Pochi miuti fa al pronto soccorso del San Camillo di Roma :” Lo hanno lasciato morire lì, Marcello, lungo la corsia affollata del Pronto soccorso dell’ospedale San Camillo di Roma. Se ne è andato, Marcello, in mezzo alla caciara, tra gli altri malati e i tossicodipendenti e gli sguardi indiscreti e le urla e l’andirivieni degli infermieri. Ha chiuso gli occhi, Marcello, in un postaccio che gli ha rubato la privacy e la dignità. A raccontare le ultime ore del padre è stato il giornalista di Askanews, Patrizio Cairoli, che ha scritto una lettera (leggi qui) al ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, per denunciare quanto accaduto.
    “Signora ministra, sono passati circa tre mesi dal giorno in cui mio padre ha scoperto di avere un cancro a quello della sua morte – scrive Patrizio Cairoli – metà del tempo lo ha trascorso ad aspettare l’inizio della radioterapia, l’altro ad attendere miglioramenti che non sono mai arrivati”. Nonostante la malattia, i medici avevano prospettato a Marcello e ai suoi cari “anni di vita da trascorrere in modo dignitoso”. È stato sottoposto a radioterapia palliativa, ma di palliativo non aveva che il nome. “Mio padre aveva sempre più dolori alle ossa – racconta ancora Patrizio Cairoli – alla fine, non riusciva più a camminare e anche le azioni più semplici, come alzarsi dal letto o scendere dalla macchina, erano diventate un calvario, nella totale indifferenza di medici che, oltre ad alzare le spalle e a chiedere di avere pazienza, non sapevano dire o fare altro, se non aumentare la dose di tachipirina”.
    E’ questa la “miglior sanità del mondo” egregia ministra della salute (?) e miglior possibile presidente del consiglio dei ministri della repubblica italiana? La dignità di dimettersi e di lasciare ad altri la possibilità di rubarsi,come lei sta facendo,di rubarsi l’assegno di ministro ma anche di parlamentare,a quando? Condoglianze e le mie personali scuse di cittadino italiano alla famiglia di questo nostro connazionale abbandonato a se stesso.

  224. “Il ponte dei desideri….e dei conflitti di interesse? Sicuramente partono bene….per finire in tribunale. Da il quotidiano LaVerità :”I lavori per il Ponte sullo Stretto di Messina non sono ancora partiti,ma all’Anas,la società incaricata di appaltare l’opera,sono già iniziate le prime grandi manovre..Che si chiamano assunzioni.Due dirigenti che nei confronti del Ponte non sono neutrali: Rocco Girlanda ,uomo di Verdini,ex sottosegretario del ministero delle infrastrutture nel governo Letta,ed Emanuela Poli , nuova addetta alle relazioni istituzionali,che fino al31 agosto lavorava con Salini-Impregilo l’azienda che ,alla guida del consorzio internazionaleEurolink,ha vinto nel 2005 la gara di appalto per la costruzione della grande opera e che ha chiesto 700 milioni di euro di danni allo stato.Coincidenze.Ma resta il fattoche le due assunzioni sono irregolari,aggirano le norme,non come pubblicare ne i curricula ne i bandi di gara.” Assumere un’ex sottosegretario alle infrastrutture,quello che dovrebbe entrare nel merito,e non pubblicare i bandi di gara,sono errore MORTALI nell’abc della pubblica amministrazione,ma forse non per questo governo frutto di un accordo a 3:FMI-BCE e la germania attraverso i burattini della commissione europea.

  225. Un fulmine a ciel sereno sta per colpire la Rai a ciel sereno:la Ue ha messo nero su biancodi applicare il sistema europeo dei conti (SEC) oltre che agli enti dello stato anche alle partecipate pubbliche come la Rai.Nel caso di queste società si deve registrareil fatto che i ricavi provenienti dall’attività commerciale (pubblicità o vendita di programmi) non riescono a coprirela metà dei costi di esercizio .Eurostat e quindi l’Istat hanno recepito che la maggior partedel finanziamento della rai deriva dal denaro pubblico,allora deve sottostre al regime della pubblica amministrazione.In pratica la festa è finita anche per loro.Ed il debito pubblico sale ancora di più……

  226. Le coop sono il sistema migliore per derubare il cittadino lavoratore e l’inps,quindi lo stato.
    Da Il giornale ore 12:58 :
    “Gli affari sono affari, si sa. E i soldi sono come le noccioline: una tira l’altra. Da oggi infatti le cooperative non si accontentano più del pagamento dei 35 euro al giorno garantito per la gestione dei migranti: vogliono pure che i profughi lavorino per loro.
    Ieri il responsabile di Legacoopsociali Emilia-Romagna, Alberto Alberani, ha messo sul piatto una nuova proposta: la possibilità di iscrivere i migranti al Servizio Civile Nazionale, farli lavorare nelle cooperative (rosse) e assicurargli uno stipendio mensile pagato dai cittadini.Già in passato le associazioni caritatevoli e alcuni sindaci avevano provato
    a impegnare i richiedenti asilo in attività di volontariato gratuito: pulire le strade, dipingere i muri, raccogliere la spazzatura e via dicendo. Stavolta però le coop si sono spinte oltre.
    ‘Fare il servizio civile in una cooperativa sociale, cioè in un’azienda vera, può produrre nuova economia’ e ‘dare ai profughi prospettive di lavoro’, ha detto Alberani al direttivo regionale di Legacoop. Poi ha concluso: ‘Dobbiamo pensare che i profughi non sono un problema ma una risorsa’.
    Nessuno mette in dubbio che i migranti siano una risorsa per le cooperative. Anzi, sono una vera Eldorado e i numeri lo dimostrano: per rimanere in Emilia-Romagna, nel 2015 il fatturato delle sole associazioni sociali iscritte a Legacoop ha superato per il secondo anno consecutivo il miliardo di euro. Un miliardo. Mica bruscolini. Tanto che la redditività è al 3% e gli utili sono aumentati dell’11%. In totale parliamo di 200 aziende, 25mila dipendenti e un giro di affari miliardario che va dalla gestione di servizi per disabili a quelli per anziani, bambini, tossicodipendenti e richiedenti asilo.”
    Adesso comprendete il perchè di tante cooperative onlus:si prendono i soldi del ‘volontariato’ , si prondono le braccia dei clandestini,considerato che il 70% di loro vengono da stati dove si corrono gli stessi rischi che girare di giorno a roma come a napoli.
    Nulla non è permesso a loro,in cambio queste benemerite associazioni versano alla fondazione del PCI/PD un’obolo o se preferite una ‘stecca o tangente. E poi dicono che l’italia sta facendola fine del Titanic.

  227. Quando la burocrazia uccide perchè assurda.Da il quotidiano La Verita’:
    ” Voleva fare il pompiere FabioDe Mauro,41 anni,di Quagliano,in provincia di Napoli: non voleva il potere e nemmeno la ricchezza.Sognava di diventare di fare il pompiere.Anzi. Già lo faceva,finchè una follia burocratica,ieri,non lo ha portato alla morte. Dopo 8 lunghi anni passati tutti a tutti gli effetti da vigile del fuoco (sia pure precario),finalmente era stato bandito il concorso che fabio tanto attendeva.Ma poi scopre di non poter partecipare per un cavillo.Lui ha gia compiuto 41 anni,il limite previsto 37.E cosi,nella testa di questo rgazzo altruista,che ama quel mestiere perchè ama gli altri,esplode l’inferno.L’idea che una norma burocratica ti impedisca di partecipare ti spingealla disperazione,ti fa indossare per l’ultima volta la divisa che ti tolgono.Fabio scrive un biglietto di addio e si suicidain uniforme.Si congeda:auguro a tutti i miei colleghi precari di poter diventare stabilial più presto.Io sono un prigioniero della precarietà’. ”
    Una domanda ai signori burocrati del ministero degli interni di cui il corpo dei vigili del fuoco fa parte,se il limite per fare domanda e quindi essere effettivi,cosa ci faceva a 41 anni e da precario nei vigili del fuoco,Fabio De Mauro? A 41 anni lo si tiene da precario ma non gli si permette di provare al concorso,poteva anche andar male,perchè 41 enne.O si è idonei oppure no,41 enne o meno.

  228. Da il quotidiano Il Tempo di roma ediz. online ”
    Per un punto Martin perse la cappa. Per una virgola il signor Luca Schiavon, agente di commercio cinquaduenne di Spilimbergo (Pordenone), 100 mila euro. Decidete voi cosa è peggio. Fatto sta che per questo errore, il signor Schiavon rischia di rivedere i suoi soldi tra 25 anni. Ma andiamo per ordine. Lo scorso 22 agosto, il professionista ha versato tramite il suo conto online l’Iva trimestrale. Per un errore, invece di digitare 967,30 euro, ha digitato 96.730. Il Fisco, ovviamente, ha incassato la cifra (disponibile sul conto perché pochi giorni prima Schiavon aveva effettuato una transizione immobiliare), e il poverino si è ritrovato con 100 mila euro in meno.
    Niente di grave, direte voi, l’errore è così marchiano che basteranno pochi giorni per ottenere il rimborso. Neanche per sogno perché, a questo punto, entra in scena la famosa burocrazia italica. L’Agenzia delle Entrate, infatti, non prevede il rimborso. E se un contribuente si accorge di aver versato più del dovuto, l’unica cosa in cui può sperare è una compensazione. Tradotto: il credito gli viene scalato nelle successive dichiarazioni. Basta un rapido calcolo: 967,30 euro a trimestre fanno 3.869,2 euro l’anno. Per riavere i suoi soldi Schiavon dovrà aspettare esattamente 25 anni. Sempre che, nel frattempo, non sbagli un’altra virgola. ” Quando è lo stato a dover prendere non c’à scampo,quando è il cittadino il tetto max è la detrazione di imposta max, 3.869,2, quindi o campa per altri 25 anni finanziari o poi dovranno vedersela gli eredi. Lo stato matrigna ha sempre il coltello dal lato dell’impugnatura.

  229. “Marino sindaco” questo manifesto potrebbe apparire a Genova,città rossa,città di pecoroni.
    Siccome,scandalo escluso,Marino a ripulito l città dalla munnezza e dai topi,a risanato l’atac,risanato i conti ed eliminato la mafia di roma capitale.Siccome è successo tutto questo,perchè non esportarlo in toto a Genova? E’ questo quello che vorrebbe fare il Partito del Danaro,anche perchè marino è genovese,che se lo prendano quelli della discarica di Genova.

  230. C’è un’interessanta articolo sulla gender-mania in Italia e nel mondo di Mario Giordano a pag. 8 del quotidiano LaVerità dove la cosiddetta sessualità dell’essere umano, (ma può essere definito ancora così?)è stato catalogato in 56 diversi generi,tra cui 26 tipi di trans e perfinoi semplici “maschio” o “femmina” hanno 3 possibilità (uomo,donna,genere variabile?).Una confusione tale che anche Dio,semmai esiste, rinuncerebbe a scrivere la Bibbia.E tutto questo accade nel poliicamente corretto mondo di Facebook che,come tutti noi sappiamo,è un’anticipatore dei tempi.La poesia “M’illumino d’immenso” adesso verrebbe associata allo sterminato mondo della sessualità. Questo nostro mondo è unmondo a perdere ed in questo modo lo stiamo consegnando agli integralisti islamici o del politicamente corretto,che poi si nutrono della stessa follia,l’infinitamente ristretto e l’infinitamente esteso.Ta tubo del gas.

  231. “2 miliardi di dollari l’anno .Secondo uno studio del 2012 condotto dalla onfederation of indian industry,questo era il valore del giro di affari creato dalla surrugazione commerciale in India”.E poi “Un’industria con oltre 3mila cliniche e 25 mila bambini nati in 1 anno.” Le nuove frontiere dello schiavismo nel mondo alimentato da gente come Nichi Vendola che con la sua (pessima) storia ha contribuito a dare (purtroppo) visibiità a questa industria dovuta all’egoismo dei ricchi che sfruttando il bisogno dei poveri arricchisce gli intermediari.
    Trattoda n’articolo del quotidiano LaVerità.

  232. Da un’articolo de Il Giornale pubblicato stamane alle ore 10:43 :” Indiano impazzisce e prende a sprangate il Crocifisso in strada. Poi mette a soqquadro il bar in cui si era rifugiato, aggredendo i vigili urbani che erano arrivati nel locale pubblico per ricondurlo alla ragione.È stata un pomeriggio di follia quella di ieri nella piazza di Carinaro,
    piccolo borgo dell’agro aversano in provincia di Caserta. Un uomo, immigrato di cittadinanza indiana, ha brandito una spranga e s’è scagliato con violenza contro il Crocifisso istallato in strada….”
    Se questi si permettono di gesta come questii,quando sono ancora una minoranza, cosa si permetteranno di fare quando saranno ,tra non molto visti il portone spalancato ed i continui sbarchi agevolati da chi sarebbe pagato per contrastarli?
    P.s. :Signor Papa venuto da lontano quand’è che si ricorda che lei UFFICIALMENTE è sul soglio di Pietro per il CRISTO RISORTO e non per stendersi sul tappeto verso la mecca

  233. (“ANSA) – ROMA, 12 OTT – “Nella grande sfida di Roma 2024 eravamo davanti a tutti, ormai possiamo dirlo. E questa è la grande responsabilità di chi si è preso il diritto di negare un sogno ai tanti bambini che avrebbero potuto competere in casa loro”.
    Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi, presentando a Palazzo Chigi il fondo “Sport e periferie”. “Entro pochi giorni – ha precisato – approveremo lo stanziamento di 100 milioni per le 183 strutture individuate in tutta Italia dal Coni nell’ambito del piano. Con la rinuncia di Roma alla corsa per il 2024, hanno festeggiato le periferie di Parigi e Los Angeles, non quella della nostra capitale”.
    Quindi, dal premier, una risposta sarcastica alla domanda sulla richiesta della sindaca di Roma di avere i soldi per l’impiantistica sportiva che avrebbe destinato il Cio in caso di vittoria della candidatura olimpica: ‘La Raggi chiede i soldi? Mi sembra un’ipotesi suggestiva, interessante. La girerò a Bach, il tema sarebbe curioso: quando arriverà la mail, digiterò ‘inoltra’…’ ”
    Se il suo sarcasmo lo inoltrasse a tutti i sindaci PCI/PD che hanno governato Roma (ci vuole poco:alemanno e raggi) forse troverebbe il perchè questa città,capitale mondiale della monnezza,del degrado e dei debiti, ha fatto bene a togliere “un sogno” al bambino che così a schivato un’altro incubo da adulto.Pensa a come hailasciato firenze..

  234. La senatrice del Partito del Danaro Doris Lo Moro se la prende con la Lega perche in commissione affari costituzionali la legge per la riforma sul diritto di cittadinanza italiana per i figli di immigrati,che introdurrebbe lo ius solitemperato e lo ius culturarae.In base al primo,otterranno la cittadinanza i nati in Italia con 1 genitore in possesso di lungo periodo,per il 2 saranno italiani i giovani arrivati nel territorio italiano entro i 12anni che abbiano concluso le elementari o 5 anni di scuola, in questo caso basta che siano regolarmente residenti,anche se i genitori hanno il permesso di lungo soggiorno.Poi col giochetto del ricongiungimento anche i genitori,ed a cascata i nonni ect,anche loro diverranno “italiani” .Quanto anni ci vorranno,con sbarchi da 2mila clandestini al giorno, per diventare NOI minoranza in casa nostra? 15 anni,forse meno. Al referendum votate NO,e poi vi consiglio di non fare i PECORONI nel voto come nella vita.

  235. Una circolare del ministro alf-ano impone ai sindaci di dare la residenza,e quindi la carta di identità (valida 10 anni) ancor prima di essere identificati:E’ scritto nero su bianco in una circolare del ministero degli interni emanata nello scorso agosto..Provateci voi a casa loro oppure in un qualunque altro stato della UE.Adesso comprendete il perchè di questi sbarchi da 3mila clandestini al giorno? Adesso comprendete perche dobbiamo smetterla di votari quei parassiti che ci governano sotto dettatura della ue? adesso comprendete il perchè è arrivato il momento di ri-alzare la testa e compatti seguire il progetto di Piero?

  236. A Gambarie,un paesino dell’Aspromonte fu ferito Garibaldi durante l’avanzata verso Roma. Adesso,nel 2016 è stata ferita la dignità di sora Italia. Cosa sarà mai successo? In questo paese c’è l’hotel Excelsior 3 stelle il cui proprietario ha avuto la bella idea di fare il pienone ospitando 100 clandestini.Essendo loro “osservanti” musulmani,e dopo aver bevuto abbondantemente certamente non acqua come prevede il loro corano,hanno fatto scorribande con in mano coltelli da macelleria (?).Dopo questo bello spettacolo A seguito di questo a 22 è stata revocata l’accoglienza ma sono stati lasciati liberi di muoversi e/o di cambiare luogo di scorribanda. La possiamo definire ancora “accoglienza” o dobbiamo ammettere di essere un popolo che passeggia a brache calate pronto all’inchiappettamento dei nostri volenterosi e s-graditi ospiti e clandestini? Fare i pecoroni non ci portera poco lontano.Votare NO al referendum,farsi valere davanti a questa classe politica di mer..renda ed iniziare a farsi valere non può che essere il minimo sindacale. NO ai PECORONI , SI ai NOPECORONI.

  237. Il MOSE di Venezia dopo 13 anni e 5,5 miliardi di euro è ancora,ed è il caso di dirlo, in altomare.Contininuiamo a fare i pecoroni?

  238. Votando SI al referendum truffa i senatori verranno decisi dal segretario di partito,dal renzi-no della situazione.NO AL REFERENDUM TRUFFA, NO AI PECORONI!!

  239. Il governo di renzi-no,il Partito del Danaro,si sta comprando il prossimo referendum con l’ennesima promessa fatta passare per cosa certa.Ed a scriverlo è un giornale di tessera n. 1 del pd,tale carlo de benedetti.Da Tepubblica on line di stamane:” ROMA. Dopo l’annuncio di concorsi per 10 mila nuovi posti nelle forze di polizia e nella sanità, la legge di Bilancio offre nuove sorprese: si prevede anche la stabilizzazione di 3.000 medici e 4.000 infermieri precari. Novità dell’ultima ora anche l’inserimento in pianta organica dal 1°settembre del 2017 di 25 mila supplenti delle scuole elementari, medie e superiori. Salgono i costi in vista del varo della manovra atteso per oggi da parte del Consiglio dei ministri. Ballano le cifre fino all’ultimo e, per far quadrare i conti, si prevede dopo quella dello scorso anno una ulteriore riduzione, o mancato incremento, dello stanziamento per il Fondo sanitario nazionale per un miliardo.
    Il rush finale della legge di Bilancio da 24,5 miliardi è all’insegna dell’incertezza: sul provvedimento pende ancora una serrata trattativa con Bruxelles e non è ancora chiusa la querelle sul Pil del prossimo anno con l’Upb, l’autorità sui conti pubblici. Il governo in prima battuta ha fissato un deficit-Pil al 2 per cento, la conseguenza è che per coprire le intere spese sono necessari ulteriori 7,2 miliardi di tagli o nuove entrate. Diventa dunque inevitabile aumentare il deficit: 2,2-2,3 per cento, secondo le valutazione dell’ultima ora, dato che il Parlamento nei giorni scorsi ha autorizzato un incremento fino ad un massimo del 2,4 per cento.” In pratica aumentando il debito pubblico,sforando ed arrivando al rapporto debito/pil al 2,4 € e sempre che la Ue e la culona di germania autorizzino quest’ulteriore passo nella s-vendita di sora Italia e del futuro dei propri figli,fessi e pecoroni. che credono ado ogni fesseria purchè targata Partito delDanaro. Svegliatevi Pecoroni!!!

  240. In che mano politica siamo,il Partito del Danaro,lo possiamo meglio comprendere da un’articolo del quotidiano online IL DUBBIO,in un’articolo dove Chiti (ex governatore della Toscana) che si è sempre dimostrato un’ottimo equilibrista politico con grandidoti di saltimbanco istituzionale.Dal quotidiano succitato :”Il conflitto che sembrava insanabile tra minoranza e Renzi potrebbe aver trovato la quadra. La bozza Chiti è un ombrello che ripara tutti: riconduce una parte dei dem a più miti consigli sul sì al referendum, in cambio di un Senato che torna ad essere elettivo. Il cambio di rotta rispetto a uno dei capisaldi della riforma costituzionale è stato ratificato dal premier nella scorsa Direzione Pd, ma rimane lo spettro dell’incostituzionalità della bozza Chiti, che reintroduce il voto popolare nella scelta dei senatori. Un appiglio, però, potrebbe esserci.
    Il nuovo Senato della Repubblica è eletto su base regionale e composto da 95 tra consiglieri comunali e sindaci. Chiaro: ‘I Consigli regionali eleggono i consiglieri-senatori’, dice il comma 2 della riforma costituzionale. Un’elezione indiretta, dunque. Come ciò avvenga, invece, viene invece definito dal comma 6: ‘Le modalità di elezione sono regolate con legge approvata da entrambe le Camere’.
    E proprio questa legge – ancora da approvare – è diventata il punto di accordo senza spargimenti di sangue della Direzione dei lunghi coltelli al Partito Democratico: si chiama ‘bozza Chiti’, è stata indicata come la base di partenza da Matteo Renzi ed è un disegno di legge presentato da una ventina di senatori Pd. La sua caratteristica principale è quella di stravolgere le premesse iniziali: ‘La scelta da parte degli elettori dei 74 membri del Senato della Repubblica che ricoprono anche la carica di di Consigliere regionale avviene su base regionale’, si legge all’articolo 2.” Le regioni sono a maggioranza rosse e quindi il controllo del Senato è nelle loro mani.Una legge su misura per il Partito del Danaro. Stiamo colando a picco economicamente e,siccome il male non viene mai da solo,entrando in un periodo di dittatura rosso fregatura.A meno che il popolo non voti NO.Possibile?

  241. “(ANSA) – ROMA, 15 OTT – Anche il premio Oscar Roberto Benigni sarà nella delegazione italiana che accompagnerà il premier Matteo Renzi nella cena di stato che martedì sera il presidente Usa Barack Obama offrirà alla Casa Bianca. E’ quanto apprende l’ANSA. La cena, a cura del celebre chef statunitense Mario Batali, sarà allietata anche dall’esibizione musicale della cantante Gwen Stefani, come annunciato dalla first lady Michelle Obama. La cena seguirà all’incontro ufficiale tra Obama e Renzi in mattinata.” Una domada mi sovviene,non è che obama bin laden firmerà un’accodo di libera circolazione dei terroristi dell’isis/daesh con benigni?

  242. Obama bin laden,primo presidente islamico,ha bisogno delle risorse energetiche sovietiche prima,russe oggi.E’ andata male ai suoi precedessori,non ultimo Clinton,il presidente con la segretaria sotto la scrivania,ci ha provato anche lui per accerchiare gli stati che non hanno,come noi,una seria politica energetica e tenerli per i testicoli mentre l’invasione islamica ,(vedasi Arabia Saudita e a Turchia di Erdogan) italiana e non,prosegue a colpi di 3-5mila al giorno.Ed il pinocchio di rignano corre scodinzolante dall’abbronzato d’america portandosi quello che è partito dalla trasmissione rai3 “La Stalla” per arrivare alla costituzione italiana.Come dire dalla puttana al bordello.

  243. renzi-no,il pinocchio di rignano nella sua agenda delle bugie al giorno 15 del mese di ottobre,riferito al 2017,ha scritto:”MILANO(Repubblica.it )- Crescita dei fondi per la Sanità a quota 113 miliardi, sette miliardi per il pacchetto pensionistico, chiusura di Equitalia, canone Rai giù a 90 euro e risorse “avanzate” e girate al Fondo di garanzia per le Pmi. E’ durato un’ora il Consiglio dei Ministri che ha licenziato la legge di Bilancio per il 2017, salita di un paio di miliardi di valore rispetto alla vigilia a quota 26,5. Uno snodo decisivo per definire le misure economiche del prossimo anno e determinare i parametri dei conti pubblici, che dovranno passare sotto la lente di Bruxelles per l’approvazione dell’Unione europea.” Per lui,l’anno prossimo,la crescita sarà dell’1% e il deficit/pil al 2,3%.Anche per quest’anno il cartomante di riignano aveva predetto una crescita dellì1% che ora viene stimata dello 0,3% in buona parte finanziata con ulteriore debito dello stato.La sua agenda delle bugie dovrà far conoscenza col bianchetto cosi come ad inizio 2017,ovviamente dopo il referendum (motivi elettorali) e capodanno (per non deprimere le spese dei cittadini) avremo una manovra lagrime e sangue targata troika.

  244. ” #Politica l’embargo voluto dagli usa verso la Russia ci ha fatto perdere 4 miliardi,la Turchia ci ha sostituito nopecoroni.it ”
    ” #Politica siamo in mano a renzi,gentiloni,alfano,pinotti ecc.gente che non vorrei affidare neanche un pollaio nopecoroni.it ”
    ” #Politica i dementi ci stanno trascinando in guerra,gli usa sono lontani, se ne fregano,la loro economia è la guerra nopecoroni.it”
    ” #Politica ed eccoci in mano all’ue,la nostra sovranità non c’è più,ormai certificata,l’italia non può decidere nulla nopecoroni.it ”
    Noi come l’itaglia che raglia siamo dei bravi ed obbedienti asini,contenti di essere bastonati poco (?) e di quel poco di biada che ci danno mentre la casta ela ue si mangia il nostro futuro,e quello di sora Italia e dei nostri figli che devono tornare (?) ad emigrare mentre noi,popolo pirla,vogliamo dare il reddito di cittadinanza a chi è entrato in casa nostra da abusivo,da clanndestino. Piero ci stimola a farci valere,a tenere la schiena diritta ,lo sguardo fiero di chi è orgoglioso delle nostre radici,ma tutto questo non può e non deve bastare.Dobbiamo riprenderci il nostro futuro in casa nostrae lo dobbiamo riprendere per il futuro dei NOSTRI figli,e per questo dobbiamo esser pronti di scendere nelle piazze,a farci valere nei momenti istituzionali,a prepararci per esser pronti nel momento della chiamata,forse l’ultima,necessaria,fondamentale per quei valori fonanti della nostra amata ITALIA. Basta!! Basta!!

  245. Da un’articolo delle 9:22 di Il Giornale sulla segretaria generale della CGIL,la Camusso e le sue vacanze romane:”Dal caviale alle ostriche il passo è stato brevissimo. Ecco la barricadera Susanna Camusso pizzicata – come un vip qualunque – sulla spiaggia di Santa Severa, a nord della Capitale, mentre festeggia (la mancia dispensata da Renzi sulle pensioni nella manovra finanziaria?) al ristorante «Isola del pescatore». Niente di male, ovviamente, la segretaria della Cgil è libera di spendere come le pare il suo tempo libero. Ma andate a dirlo a un metalmeccanico…”.A questo punto possiamo dire anche scrivere quanto percepisce la Camusso al netto delle tasse perchè è con questa somma che si mangia,ci si veste e si paga l’affitto ,oltre che le ostriche.Ed in questo ci viene in aiuto il sito di repubblica.it laddove scrive:” Il segretario generale Cgil, Susanna Camusso, guadagna 3.850 euro netti al mese, i segretari nazionali poco meno di 2.800 euro. Lo ha rivelato il segretario confederale dell’organizzazione Nino Baseotto nel corso di un intervento alla Conferenza di organizzazione Cgil, lanciando un’operazione trasparenza sulle retribuzioni dei dirigenti del sindacato. “Le retribuzioni – ha precisato Baseotto – non hanno avuto aumenti dal 2008”.
    Ora sappiamo che l’operaia Camusso percepisce 2.800 euri netti ed il sito di repubblica.it sente la necessità che però (la Camusso) NON HA RICEVUTO AUMENTI DAL 2008″ quindi da chissà quanti anni questa operai di di ostricche e di governo percepisce 2.800 euro mentre non operai ma i laureati di oggi, i PIU’ FORTUNATI,vengono assunti a 1.000 euro mese. E molti,i meno fortunati,non trovano neanche questo e sono sul libro paga (?) dei genitori.

  246. Un’articolo di Il Giornale pubblicato online un’ora fa,sul fantasma del colle,l’impalpabile mattarello mattarella, dimostra ancora una volta in quale limbo siamo finiti,per non dire dittatura,con un presidente della repubblica tanta impalpabile a livello istituzionale quanto nascosto nella cassapanca della nonna del pinocchio di rignano:” Roma – Mattarella chi? No, non siamo a questo punto e probabilmente non ci arriveremo mai: il capo dello Stato, nella classifica dei politici preferiti dagli italiani, è infatti ancora saldamente in testa, e pure con grande distacco dal secondo, Matteo Renzi. Però il suo gradimento è in discesa. Stando ai risultati di un sondaggio dell’istituto Ixè, il presidente della Repubblica gode della fiducia soltanto del 48 per cento del Paese. Un calo lento ma progressivo: l’indice era sopra il sessanta nel maggio dell’anno scorso, toccava il 57 ad agosto, sfiorava il cinquanta due settimane fa. E ora che ha perso altri due punti, la tendenza al ribasso si consolida. Poco amato? Soprattutto poco conosciuto.” Ora per ri-vonoscere qualcuno deve aver fatto di qualcosa di mediaticamente rilevante e.mattarello matarella, di rilevante (e dannoso) ha lasciato renzi-no,scelta per altro non sua.A lui il compagno pannolone napolita-no ha lasciato una lista delle cose da fare e lui,maggiordomo obbediente,la sta portando avanti, tra una pennichella istituzionale e l’altra.Certamente lui come presidente NON eletto dal popolo,più una statua di san francesco portata in processione che un capo di stato,e senza l’arroganza del suo precedessore,può fare poco se ancora si ritrovare a cercare le biglie nella patta dei pantaloni,nel mentre l’italia viene invasa da clandestini e tutti,ma proprio tutti,dall’estero ci dicono cosa fare.Da popolo di garzoni.

  247. Volete sapere perchè tutti i banchieri,ma proprio tutti,tifano per il governo del pinocchio di rignano,meglio conosciuto come renzi-no?. Bene stamane il quotidiano LaVerità li elenca:
    1. La riforma delle banche popolari.Ha fatto aumentare le quote di diversi istituti,come ad esempio BANCA ETRURIA.
    2.Salva Banche, quello grazie a cui sono state salvate BANCA DELLE MARCHE, BANCA POPOLARE DELL’ETRURIA E DEL LAZIO,CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA ;CARICHIETI.
    3.Agevolazione fiscale da 1 miliardo sul FONDO SALVA BANCHE.
    4. Riforma delle banche del credito cooperativo,con l’obiettivo di creare una HOLDING UNICA NAZIONALE che raggruppi quasi tutte le BCC.
    5. La creazione della cosiddetta GACS,la BAD BANK con la GARANZIA STATALE sulle CARTOLARIZZAZIONI dei CREDITI MOROSI.
    6.Lanascita di ALTANTE 1 ed ATLANTE 2,i fondi alternativi di investimento FORMALMENTE PRIVATI nati però sotto impulso governativo.
    7.Il ritorno dell’ANATOCISMO BANCARIO dal 1° di ottobre,la pratica di FAR PAGARE GLI INTERESSI SUGLI INTERESSI,finora VIETATA.
    8.Una SERIE DI AMMORTIZZATORI volti a risolvere il problema degli esuberi bancari.
    9.Il decreto legge di riforma del DIRITTO FALLIMENTARE che stabilisce che le BANCHE possano DEDURRE LE PERDITE DALLE TASSE (IRES e IRAP)IN 1 SOLO ANNO.
    10.Il decreto che CONERMA L’ESPROPRIO nel caso non vengano pagate 18 rate ANCHE NON CONSECUTIVE.
    11. Lo stanziamento di 1 MILIARDO al FONDO DI GARANZIA per le PMI (piccole medie imprese),BOCCATA DI OSSIGENO PER LE BANCHE.
    12. L’Ape, il PRESTITO PENSIONISTICO per chi decide l’uscita anticipata dal mondo del lavoro .Una sorta di MUTUO AAGEVOLATO E GARANTITO DALLO STATO. Su cui le BANCHE INCASSERANNO LE COMMISSIONI.
    Leggendo anche fa le righe si evince che gli UNICHE A GUADAGNARCI IN TUTTO QUESTO SONO LE B-A-N-C-H-E , e nessun’altro.Ovviamente ROSSO PD.

  248. ” #Politica l’abbronzato dice che siamo alleato da lungo tempo e affidabile,NO!!SIAMO SOLO UNO ZERBINO!!!!!!nopecoroni.it ”
    Di peggio abbiamo fatto,mio caro Piero.Abbiamo dato le basi e la logistica per distruggere colui con il quale avevamo un contratto vantaggioso per l’estrazione del petrolio,attraverso l’Eniche ,combinato con il metano proveniente dalla Russia,ci dava un certo margine di sicurezza anche nel caso di guerre nei paesi arabi islamici o l’instabilità dovuta al terrorismo islamico in Nigeria. Ora,grazie ad un berlusconi che ha permesso le basi italiane e gli atti compiuti da 3 governi di abusivi ,siamo,e sembra una battuta,alla canna del gas per gli approvigionamenti,sicuramente più instabili.Il risultato più visibile di tutto questo per noi? L’invasione di clandestini che stiamo subendo e che ci porterà al tracollo finanziario e sociale.

  249. I voucher e la manodopera a basso costo dei clandestini/immigrati,che hanno la paghetta di stato che gli italiani non hanno,distruggerà il futuro di intere generazioni e porterà al collasso la famiglia italiana e cristiana in favore di quelle clandestine/immigrate,principalmente musulmane,che distruggeranno la nostra cultura occidentale e cristiana.Quella SOSTITUZIONE DI POPOLI teorizzata da alcuni inascoltati filosofi ma non solo.Da il sito di reubblica.it :” La spinta del Jobs Act e soprattutto delle decontribuzioni per le assuzioni a tempo indeterminato perdono vigore. E la dinamica del lavoro ne risente. Peggio: aumentano i licenziamenti ‘per giusta causa e per giustificato motivo soggettivo’. In due anni sono passati da 35 a 46 mila: il 31% in più. Un dato che si spiega anche con la riforma del lavoro targata Renzi che ha cancellato l’articolo 18 allargando le maglie per le aziende. Se tra il 2014 e il 2015, infatti, il dato è sostanzialmente invariato, il boom (+10mila licenziamenti) si registra proprio negli ultimi 12 mesi. Le norme del Jobs Act, infatti, si applicano solo agli assunti dopo l’entrata in vigore della riforma.” Con i voucher si ha lo schiavo quando serve la professionalità e la qualità italiana,quando c’è bisogno di manodopera a basso costo c’è l’immigrato/clandestino pronto a lavorare 12 ore per un pugno di euro,avendo la paghetta a loro dedicata,perchè mai i padroni dovrebbero stabilità? Che continui l’invasione dei clandestini immigrati,che si continui con la favola dei paesi in guerra con il 70% ed oltre che NON provengono da luoghi martoriati dalle guerre.Sono dei CLANDESTINI ECONOMICI.

  250. renzi-no e boschi-no col loro referendum ci vogliono rendere schiavi della UE.A scriverlo non è un pazzo ma l’avvocato costituzionalista in un’articolo del quotidiano LaVerità dove,dopo un’articolo molto articolato arriva a scrivere:” Se invece la riforma costituzionale dovesse superare ANCHE LA PROVA REFERENDARIA ,con la tipizzazione del vincolo esterno Ue attraverso la MODIFICA DEGLI ARTICOLI 55 e 70 DELLA COSTITUZIONE (quest’ultimo è stato cambiato passando da 9 a 400 parole) ,i nostri OBBLIGHI NEI CONFRONTI DELL’ORDINAMENTO EUROPEO NON DISCENDEREBBERO PIU’ PER TRATTATO bensì addirittura PER COSTITUZIONE ,con la conseguenza che se VOLESSIMO LIBERARCI DAI VINCOLI UE NON SAREBBE SUFFICIENTE LA SOLA DENUNCIA DEI TRATTATI ma occorerebbe una NUOVA REVISIONE COSTITUZIONALE attraverso la PROCEDURA AGGRAVATA PREVISTA DALL’ARTICOLO 138 della COSTITUZIONE.Questo,nero su bianco,è la verità.Tutto il resto è PROPAGANDA DI REGIME.”
    In parole semplice se successivamente a questo referendum volessimo uscire dalla UE dovremmo MODIFICARE LA COSTITUZIONE COL DOPPIO PASSAGGIO IN PARLAMENTO. Quest’ultimo è il VERO MOTIVO DEL REFERENDUM ed è per questo motivo che la culona di germania lascia parlare renzi-no ed evitano di metterlo veramente in difficoltà.E saremo l’unico stato della Ue non per TRATTATO ma per COSTITUZIONE.
    VOTATE NO AL REFERENDUM.

  251. Ci vogliono far credere che il popolo italiano sia un popolo di “mammoni” mentre sono semplicemente un popolo di giovani che in buona parte non si può permettere di vivere da solo.Da il sito di Repubblica:” MILANO – Meno poeti, santi e navigatori, ma sicuramente più mammoni. Colpa della crisi, ma anche di una cultura che non ha paragoni nel resto del mondo, il 67,3% degli italiani tra 18 e i 34 anni vive ancora in casa dei genitori. Un trend che non accenna a invertire la rotta e, anzi, cresce di anno in anno: tra quanti vivono a casa, infatti, solo il 20% si dichiara disoccupato (un dato sostanzialmente stabile negli ultimi dieci anni), mentre il 25% ha un lavoro a tempo indeterminato, ma preferisce comunque le comodità di casa. In assoluto il 42% dei “mammoni” è rappresentato dagli studenti.” Partiamo dall’ultimo dato che distorce la statistica,ovvero il 42% dei “mammoni” che sono studenti in realtà sono il 29% di quelli che in buona parte non hanno la disponibilità di pagare 3-400 euro per un posto letto + le spese per sopravvivere.Certo poi ci sono i mammoni ma perchè mai devono essere messi alla berlina.Non dimentichiamoci che renzi-no lavorava come “dirigente”,peraltro l’unico,della csocietà di distribuzione dei giornali gratuiti e che,dirigente,è stato nominato pochi giorni prima,per far pagare i contributi allo stato.Il presidente del consiglio è come tale un dipendente dello stato.Se lo stato,se questo governo,non pensasse al reddito di cittadinanza per il clandestino/migrante ma ad un contributo per i giovani ITALIANI,ammesso e non concesso di potercelo permettere,visto la cassa di sora Italia vuota,forse staremo a parlare diversamente.Si potrebbe autorizzare la DEDUZIONE DI REDDITO per le famiglie STUDENTI FUORI SEDE. Ma sora Italia ha il borsellino vuoto perchè una classe politica di ladri e rapinatori l’hanno lasciata in mutande, spernacchiata dal mondo intero.

  252. Da Il Giornale un’articolo pubblicato online alle 11:17 di oggi :”La vicenda del naufragio dell’ottobre 2013 in cui morirono più di 250 migranti continua a far discutere. Per quella tragedia in mare sono sotto inchiesta alcuni militari della Marina che a dire della Procura avrebbero tardato nei soccorsi girando l’sos richiesto da un peschereccio pieno di migranti alle autorità di Malta. A essere messa sotto accusa è la nave Libra, un’imbarcazione che più di ogni latra ha salvato vite umane nel Mediterraneo. Alle 12:56 un naufrago siriano chiama le autorità italiane per chiedere soccorso con un telefono satellitare. Alle 13:05 le autorità maltesi però prendono il controllo delle ricerche. Da questo momento, secondo gli inquirenti unaserie di passaggi burocratici blocca la macchina dei soccorsi. Ed è a questo punto l’inetrevento rapido salta. Alle 17:07 il peschereccio si ribalta.
    Quaranta minuti dopo arriva la nave maltese e cinquanta minuti dopo quella italiana trovandosi davanti disperati che chiedevano aiuto in acqua. Ora i magistrati indagano per omicidio colposo. Fin qui i fatti….” per poi proseguire con la solita procura della repubblica.
    L’Italia,e questo dev’esser chiaro,soprattutto ai procuratori della repubblica,non ha l’esclusiva della pesca di immigrati clandestini,ne le nostre acque nazionali comprendono il territorio di Malta.Se poi stati come la Tunisia o la stessa Libia estendono arbitrariamente le loro acque nazionali praticamente in modo tale da fare ” ciao,ciao” ai nostri bagnanti in riva al mare,qualcosa non torna nell’applicazione del diritto marinaro. Malta,Cipro.Turchia,Marocco,Tunisia,Egitto,Libano.Questi non sono stati in guerra,questi sono stati che per varie ragioni o speculano sul traffico degl’immigrati clandestini o sono stati della UE che non rispettano i trattati della Ue.Oppure,al contrario di noi, ii rispettano alla lettera ma hanno compreso che SONO UN COSTO E NON UNA RISORSA e si comportano di conseguenza.Una cosa sarebbe importante fare,togliere dal nostro codice penale L’OBBLIGATORIETA’ DELL’AZIONE PENALE dietro la quale si nasconde una certa MAGISTRATURA POLITICIZZATA. E l’Italia affonda sempre di più,è il caso di dirlo, AFFONDANDO IN UN MARE DI DEBITI.

  253. Quando ebbe inizio ‘Mafia Capitale’ ? Leggete quanto riportato da L’Espresso e lo capirete:
    “L’attacco alla fortezza giudiziaria della capitale si consuma nella notte tra venerdì 16 e sabato 17 luglio 1999. La ‘città giudiziaria’è interamente recintata da alte mura sorvegliate notte e giorno da carabinieri. All’interno c’è l’agenzia 91 della Banca di Roma. Carminati e i suoi complici arrivano dopo le 18, dentro un furgone identico a quello in uso ai carabinieri, che in questo modo evita i controlli. A mezzanotte e mezza almeno otto banditi entrano nel caveau sotterraneo, senza scassinare nulla, usando le chiavi e le combinazioni fornite da un complice: un impiegato della banca rovinato dai debiti. A guidare il commando è Carminati in persona. In mano ha un foglio di carta con una lista di nomi, scritti a penna, in rosso: sono magistrati, avvocati, cancellieri.’Queste cassette sono roba mia’, intima ai complici, tutti scassinatori molto esperti. ‘Tutto il resto è vostro’ aggiunge il ‘Cecato’. Le sentenze spiegano che Carminati, con quel colpo, ‘è alla ricerca di documenti per ricattare magistrati’ e ‘aggiustare processi’: su 900 cassette ne vengono aperte solo 147. Aperture su indicazione. Gli altri banditi puntano ai soldi: sventrano intere file di cassette, arraffano contanti, gioielli e riempiono una quindicina di borsoni sportivi. Carminati invece ha ‘una mappa con i numeri delle cassette’: sono quelle che gli interessano, ritrovate aperte ‘in ordine sparso, a macchia di leopardo’.” Quella notte,con quel furto ,Massimo Carminati e chi c’era dietro di lui,hanno preso il controllo di Roma e di certi processi,ma anche di ampi settori della “macchina” stato.Il popolo italiano,l’intero popolo italiano,è in “comodato d’uso” alle bizze di chi detiene le chiavi della macchina di sora Italia. Una domanda: e se renzi-no non fosse che un prodotto di quella notte del 1999?

  254. Dal sito di Il Giornale:”Bastano 48 centesimi di debito col Fisco per perdere un quinto della pensione. Un ex ferroviere di Treviso ha scoperto di avere un debito di qualche spicciolo con Equitalia e in poche settimane ha visto un taglio del 20% sulla sua pensione. Valter Patassini, 70 anni, come racconta il Gazzettino, era all’oscuro del debito con l’agenzia di recupero crediti. Quando l’ha scoperto era troppo tardi. Il ritardo nel pagamento di quanto dovuto all’agenzia ha fatto scattare le sanzioni “monstre” col il recupero forzoso della somma con il pignoramento della pensione. Di fatto per rimediare alla sanzione non basta pagare i 48 centesimi. La macchina fiscale si è messa in moto e c’è poco da fare per il povero pensionato. E così il signor Patassini ha dovuto contattare uno studio legale per far partire un procedimento ad hoc per risolvere il suo problema. Insomma quei 48 centesimi di debito si sono trasformati in un grande incubo che di fatto porta via una parte dell’assegno pensionistico dell’ex ferroviere. Adesso bisogna capire in quanto tempo verrà sanata la situazione. Intanto i soldi del pensionato continuano ad essere sottratti dal suo reddito a cadenza mensile.” E’ troppo facile parlare di “evasore” o di “burocrazia”, qui dobbiamo parlare di delinquenti che scaldano una sedia per conto di un’ente dello stato o di una società da questi controllata.Il malcapitato “evasore” deve preventivamente essere informato dall’ente erogatore della pensione,ma può essere un qualunque dipendente pubblico, anche per permettere a questi di pagare in una unica soluzione,evitando ulteriori interessi,oppure anche per far valere le proprie ragioni,come un possibile caso di omonomia.L’accertamento dev’essere comunicato in modo tale che non vi possano essere questo tipo di cortocicuito informativo.La nostra grerentoburocrazia serve a nascondere anche vere e proprie RAPINE DI STATO.Il dramma sta nel fatto che di questi fatti ne accadono frequentemente ma noi non ne veniamo a conoscenza.L’italial’è tutta da rifare,affermava mio suocero.

  255. Grazie alla piccola Vallonia belga che si è opposta l’Unione di interessi Economici,la UE,non ha potuto firmare col Canada un trattato molto simile nei contenuti del delinqueziale TTIP. Una minoranza che ha saputo farsi sentire. Noi PECORONI ITALIANI avremmo mai avuto il coraggio,se possibile giuridicamente,farlo.Certo che no.Noi abbiamo renzi-no,se vince il SI NON AVREMMO VOCE IN CAPITOLO NEANCHE DOVE PORTARLO AD URINARE.

  256. Da Il Giornale online un’articolo su l’expo al profumo di mafia calabra:” Maxi blitx della Guardia di finanza contro la ‘ndrangheta. Sequestrati beni per un valore di circa 15 milioni di euro, riconducibili ad alcuni imprenditori del nord Italia, ritenuti vicini alle cosche Aquino-Coluccio e Piromalli-Bellocco. L’operazione si snoda nelle province di Milano, Reggio Calabria, Catanzaro, Catania, Bergamo, Bologna, Brescia e Mantova. Le accuse sono, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, riciclaggio, estorsione, induzione alla prostituzione, detenzione illecita di armi da fuoco, con l’aggravante del metodo mafioso. L’indagine è partita da un’intensa attività investigativa volta a disarticolare un’organizzazione criminale calabrese, dedita al controllo di diverse attività economiche fittiziamente intestate a persone ‘compiacenti aggiudicandosi, anche con il ricorso a metodi mafiosi, appalti o sub-appalti per la realizzazione di opere importanti’. ‘Tra queste – scrive la Gdf in una nota – l’organizzazione criminale, attraverso anonime società del nord Italia, si è occupata della realizzazione dei padiglioni della Cina e dell’Ecuador, delle opere di urbanizzazione e delle infrastrutture di base nella fiera Expo 2015, del subappalto per la società Ferrovie del Nord, dell’ipermercato di Arese e del consorzio di Bereguardo (Pavia)’. ”
    Una domandina facile,facile:se come ‘conduttore’ del tir Expò vi fosse stato un sindaco di Milano non di sinistra ma di altro colore,ad esmpio un M5S,non vi sarebbe stata una bomba atomica mediatica ad uso e consumo di magistratura democratica trionferà? L’itaglia attuale è democratica come il Cile ai tempi di Pinochet.

  257. Parliamo di lavoro in nero in Italia,parliamo di accertamenti del Ministero del Lavoro,lnps e Inail:”Tra il 2006 ed il 2015 Ministero del Lavoro,Inail e Inps hanno accertato contributi e premi e per 15,7 miliardi di euro,oltre 1,5 miliardi in media l’anno evasi elaborato dal servizio politiche del lavoro UIL” e poi:”Il tasso di irregolarità delle aziende è stato del 65,5%,mentre sonono stati 250mila di media all’anno i lavoratori irregolari;completamente in nero oltre il 43% di questi.”.A chiosa :”1,28 miliardi di contributi e premi evasi.Poi il finale col botto:”Il 67% delle aziende visitate risulta irregolare.”
    Lo stato strangola le imprese e si porta via una bella fetta del contenuto della busta paga non garantendo neanche i servizi base della sanità se non con ticket che di fatto ne annullano i benifici e allungando il tempi della prescrizione. Nello stesso periodo almeno un milione di clandesti ed irregolari hanno invaso l’italia e ci costano circa 150 euro giorno per non fare un ca..ppero o per fare un lavoro a nero di cui una bella fetta erano dei lavoratori italiani regolari.Se si continua a produrre tabelle statistiche,a far entrare clandestini e a delocalizzare la produzione con la truffa del made in italy soltanto perchè la sede legale rimane in italia,se continuiamo a spalancare i portoni ed a far fuggire all’estero i nostri giovani diplomati e laureati,da noi cosa rimangono? Clandestini onesti,clandestini disonesti e tabelle dell’inail che non servono ad altro che a tenere quel manipolo di laureati ,italiani e raccomandati,che hanno avuto la botta di “fortuna” in prossimità di elezioni.

  258. Siamo tornati negli anni ’50 della politica:”La parrocchia romana Sacri cuori di Gesù e Maria organizza giovedì alle 20:45 un’incontro dal titolo ‘ contenuti della riforma costituzionale’ che sarà tenuto da Stefano Murgia,segretario della Commissione Affari Costituzionaki della Camera.” Una domanda:nell’incontro è compresa anche la scheda referendaria precompilata oppure c’è semplicemente il volenteroso “consiglio” di un cristiano tutto casa e DC? Ah ,bei tempi quelli di Don Camillo e Peppone, quando noi al cinema ridevamo e loro ridevano quando incassavano in parlamento.

  259. Quando la Coop sei tu. La cooperativa Camelot che gestisce 600 clandestini/migranti tra Ferrara,Imola e Bologna anzichè soldi consegna loro un plico di buoni spesa della Coop per un totale di 100 euro. Quasi,quasi vado alla Coop e pago con i buoni sconto dell’esselunga. Magistratura,tutto regolare?

  260. Su Il Giornale i “soliti” casi di corruzione di 2° livello,i sub appalti,quelli che rendono una grande opera un grande magna magna.
    “Una raffica di arresti lungo tutto lo Stivale. Dal Lazio alla Lombardia, dal Piemonte alla Liguria. E ancora: Toscana, Abruzzo, Umbria e Calabria. Sin dalle prime luci dell’alba i carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno messo a soqquadro l’intero Paese facendo scattare le manette a trentacinque indagati e portando alla luce un vastissimo sistema di corruzione che oliava le Grandi Opere del Belpaese.” E poi più avanti prosegue : “Nel mirino del sistema corruttivo erano finiti la tratta della Tav Milano-Genova-Terzo Valico Ferroviario dei Giovi, il sesto macrolotto dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria e la ‘People Mover’ di Pisa ,(il collegamento su rotaia che collega l’aereoporto Galilei di Pisa e la stazione ferroviaria centrale di Pisa). L’indagine ricostruisce le condotte illecite di un gruppo di persone costituito, organizzato e promosso da quello che, fino al dicembre dell’anno scorso, era il direttore dei lavori nell’ambito delle tre citate opere pubbliche e dal suo socio di fatto, un imprenditore calabrese operante nel ramo delle costruzioni stradali, che si è avvalso del contributo di altre nove persone, tra cui anche alcuni funzionari del consorzio Cociv. Nella realizzazione del Terzo Valico, per pilotare l’assegnazione dei lotti ad alcune società ed escluderne altre, i dirigenti preposti allo svolgimento delle gare indette dal general contractor facevano in modo che offerte anomale divenissero regolari in violazione ai principi della “par condicio”. “In altri – spiegano gli inquirenti – si avvalevano della compiacenza di concorrenti di comodo, in realtà non interessati all’aggiudicazione della gara, per indirizzare direttamente l’assegnazione all’unico concorrente interessato”. Un giro d’affari complessivo, quello relativo al Terzo Valico, di oltre 324 milioni di euro.” Se andranno a veramente a fondo nell’indagini si troveranno il solito consorzio di coop in subappalto,le solite coop ‘sociali’ ,con i soliti ‘migrnti/clandestini’ sottopagati e le solite ‘grandi opere’ dai piedi di argilla,con le solite certificazioni un’attimino taroccate ,per le quali vedremo un processo in cui i colpevoli saranno tutti e quindi nessuno e tutto,come al solito ed opportunamente finirà nel caldarone della prescrizione.La tragica favola del buongoverno della sinistra coop italiana, col “the End” quando c’è un governo avverso da sputtanare.

  261. In quest’Italia di braghecalate nulla deve più meravigliarci.Da Il Giornale,mezzora fa:” L’extracomunitario lo morde, il poliziotto dovrà fare accertamenti sanitari per i prossimi 12 mesi, senza poter sapere se abbia contratto qualche malattia ed eventualmente quale. Tutto questo perché la legge italiana ritiene ‘troppo invasivo’ un eventuale prelievo forzoso al malvivente.” e poi più avanti prosegue:”I fatti risalgono allo scorso 10 ottobre quando due agenti della Polfer di Catania sono stati chiamati dal capotreno a intervenire perché un nigeriano, sprovvisto di biglietto, stava creando problemi al personale delle ferrovie. Alla vista dei poliziotti l’uomo ha acconsentito a scendere dal treno, ma una volta a terra ha aggredito uno dei due, assalendolo alle spalle.Sono così intervenuti altri due agenti, i quali, con enorme fatica, hanno immobilizzato e reso inoffensivo l’extracomunitario, non prima, però, che lo stesso, nel tentativo di divincolarsi, riuscisse a prendere a morsi uno dei poliziotti, sferrando peraltro anche calci e pugni. I quattro sono stati tutti refertati e a ognuno di loro sono stati dati alcuni giorni di prognosi. La peggio l’ha avuta, però, l’agente morsicato. Per lui è iniziato un calvario che durerà ancora molto tempo. ‘Per il prossimo anno e ogni sessanta giorni – racconta Giuseppe Coco, segretario provinciale del Sap (sindacato autonomo di polizia) di Catania – il collega dovrà sottoporsi a controlli regolari al fine di poter individuare non si comprende quale malattia. Questo perché al nigeriano non è stato possibile effettuare alcun test. Un prelievo, invece, avrebbe permesso di accertare per tempo se il migrante sia affetto da qualche morbo. La legge italiana considera infatti la procedura del prelievo al malvivente, se lo stesso non dà il consenso, troppo invasiva. Insomma, non si può procedere col prelievo forzoso perché equiparato a un Tso, ma è paradossale, perché così si rende un incubo la vita di chi ha subito un danno nell’esercizio del proprio dovere’.” Per dovere di cronaca IL NIGERIANO E’UN CLANDESTINO ANCHE PER LO STATO ITALIANO PERCHE? NON PROVIENE DA UN PAESE IN GUERRA E QUINDI DOVREBBE ESSERE ESPULSO E CARICATO A FORZA ED A SPESE PROPRIE SUL 1° AEREO DISPONIBILE. Questo accadrebbe in uno stato serio,questo non potrà mai accadere sino a quando a governare in Italia vi saranno le COOP ROSSE e le “onlus ” in mano ai PRETI.

  262. Vi siete mai chiesti perchè mai,spesso e volentieri,maggioranza ed opposizione,nelle grandi opere,trovano sempre un punto di incontro,naturalmente per il bene della “patria” ?
    Da L’Espresso:” Ci sono anche due figli illustri nell’inchiesta della procura di Roma per gli appalti sulle grandi opere. Tra gli indagati per corruzione sul caso compaiono infatti Giuseppe Lunardi, figlio dell’ex ministro e attuale responsabile di Rocksoil, l’azienda di progettazione di cui è proprietaria la famiglia Lunardi, e Gian Domenico Monorchio, figlio dell’ex Ragionere generale dello stato, accusato di corruzione ma non del reato associativo.
    Fondamentale, secondo l’accusa, anche il ruolo di Michele Longo, general manager per l’Italia di Salini Impregilo, che è stato arrestato stamani. E in questa veste è presidente del Cociv, il consorzio privato che gestisce gli appalti pubblici per l’ata velocità Milano-Genova e presidente del consorzio Reggio Calabria Scilla che gestisce il macro lotto della Salerno Reggio Calabria che dovrebbe essere inaugurato a fine anno.”
    Famiglia Lunardi,Famiglia Monorchio e Famiglia Salini:l’arco in-costituzionale intorno a te.
    E poi dicono che danno lavoro e ricchezza:a loro.Ai poveri beoti tutto falce&carrello l’elemosina subito e le (tante) tasse da pagare con percentuali sul reddito,da strozzini istituzionali. W l’itaglia che raglia!!!

  263. I musulmani già si sentono padroni dell’italia e del piccolo stato del papa venuto da lontano,bacchettato dai nuovi padroni dell’occidente e prossimi “ispiratori” della nostra vita futura.Da Il Giornale ore 13:49 :” “La cremazione è una pratica contraria alla sharia e un oltraggio al defunto”. Un esperto della prestigiosa università sunnita di al Azhar fa le pulci al Vaticano che ieri si è espresso in modo positivo, ma a condizione che le ceneri non vengano disperse o conservate in casa, bensì nei cimiteri. Ma per Ali Muhammad al-Azhari, membro del comitato accademico dell’università, ‘non è lecito dare attuazione alla volontà di chi chiede ai figli o alla famiglia di essere cremato dopo la morte’.
    ‘Tra le cose vietate vi è l’oltraggio al defunto’. Azhari ricorda un hadith, ossia una tradizione del profeta Maometto, che recita “rompere le ossa a un morto è come rompergliele da vivo’. In una intervista all’Aki-Adnkronos International l’esperto precisa che ‘la questione non riguarda solo i musulmani, ma si estende anche ad ebrei, cristiani e perfino a coloro che muoiono senza fede’. ”
    Ora questi,dopo averli salvati nel mezzo del mediterraneo,chissà poi perchè,dobbiamo mantenerli e vederli nell’irritante ruolo della maestrina della penna rossa. Nessuno ha spiegato loro che la mecca è lontana miglia i km,che per ora (quanto ancora?) questa è casa nostra,malgrado PCI/PD,preti a braghe calate ed affaristi delle onlus rosso PCI/PD, e la bottega di sora italia è ancora di nostra proprietà.Al papa argentino non lo hanno ancora avvisato che lo aspettano per le ripetizioni del coso quale imam?

  264. Da Il Giornale di questa mattina la solita Kyenge,con le solite esternazioni che sono lì a dimostrare che certe persone li poi ricoprire d’oro ma loro saranno sempre lì a parlare di odio e di razzismo.Se non altro perchè in questo modo vengono strapagate da noi fessi che paghiamo le tasse anche per questi fancazzisti di professione:”Dopo le barricate di Goro e Gorino i cui abitanti si sono opposti all’arrivo di 12 migranti nell’ostello dei loro piccoli paesi, si è scatenata la polemica politica. Il ministro dell’Interno Angelino Alafno ha detto che ‘quella non è l’Italia,, il prefetto Mario Morcone ha usato parole ancora più dure definendo ‘vergognose’le proteste degli italiani. Non poteva mancare, ovviamente, il commento dell’ex ministro dell’Integrazione Cecile Kyenge.
    ‘Sbarrare la strada con blocchi stradali, eretti contro l’arrivo di venti donne e bambini in fuga da guerre e miseria – ha scritto su Facebook – è inaccettabile’. La Kyenge dimentica che il volere dei cittadini è sacro, anche quando non condiviso. “Ma non dobbiamo fermarci alla denuncia – continua l’eurodeputata del Pd – dobbiamo capire perché ciò sta accadendo: queste cose non accadono mai per caso. L’Italia non è questa, questa manifestazione di paura non è espressione del sentimento comune degli italiani che, sono convinta, rimane profondamente solidale. Questa manifestazione di chiusura, verso persone che non possono rappresentare un minaccia, queste barricate, sono figlie della propaganda d’odio, dell’azione di veri e propri incendiari all’opera per lucrare ogni giorno elettoralmente sulle preoccupazioni delle persone”. Posso comprendere lo scodinzolante
    prefetto Mario Morcone desideroso di fare carriera,magari politica,posso comprendere i limiti di orgoglio e di onestà personale del ministro alf-ano.Posso comprendere tutto questo perchè,in fondo,per fare la parte dell’idiota a 10-30mila euro mese ci sarebbe la fila anche all’università Bocconi.Quello che proprio non comprendo come possano gli elettori di questi siffatti figuri non sputare col vento contrario e non mettere la testa nel wc nell’attesa che qualcuno premi il pulsante o tiri la catena. Sora Italia ed i suoi figli sono in braghe di tela e questi pensano a CHI IN ITALIA NON DOVREBBE PROPRIO ESSERCI. PECORONI ITALIANI NON VI VERGOGNATEDELLA VOSTRA SOTTOMISSIONE?

  265. Il Giornale 3 ore fa :”Il volto disteso, la giacca jeans, una maglietta bianca e le manette ai polsi. Poi quel gesto irrispettoso, il dito medio fatto con entrambe le mani rivolto agli amici del ragazzo che ha sgozzato .Amine Aassoul è uscito così dal Tribunale che ha confermato la condanna a 30 anni per aver sgozzato David raggi. Una provocazione che ha fatto scatenare l’ira dei ragazzi che si sono scagliati contro di lui.Era il marzo del 2015
    quando Aassoul prese un coltello e lo affondò nel collo di David, 27 anni. Lo fece senza un motivo, se mai può esserci una valida motivazione dietro un simile delitto. Senza logica. Se non quella di togliere la vita ad un giovane che si trovava lì per vivere tranquillamente la sua vita.” C’è una motivazione e si chiama odio,intolleranza,cieca violenza di 1 MUSULMANO CONTRO ! CRISTIANO.Se non siete vigliacchi definitelo per quello che è: un OMICIDIO RELIGIOSO. Questi A-N-I-M-A-L-I devono essere lasciati in balia del mare, se vogliono venire in Italia e se noi vogliamo che entrino DEVONO FARLO ALLE STESSE CONDIZIONI CHE ABBIAMO QUANDO DA TURISTI ANDIAMO DA LORO:PASSAPORTO,VISTO VALIDO ,SOLDI,ALLINEATI E COPERTI altrimenti….BASTA FARE I PECORONI!!!!

  266. Nardella attuale sindaco di Firenze,e vice di renzi-no quando era sindaco,in una intervista a Repubblica ha detto:”Noi siamo oltre il 12 per cento delle quote dovute, mentre ci sono varie altre Regioni che sono sotto quota, come Lombardia, Lazio, Campania, Emilia Romagna, Puglia, Valle d’Aosta. Vorrei evidenziare che a Firenze abbiamo una media di 3,5 richiedenti asilo per ogni 1.000 abitanti e quindi siamo anche oltre il tetto fissato dall’accordo tra il ministero dell’Interno e l’Anci, l’associazione dei Comuni”.
    Nardella si sta smarcando dal pinocchio di rignano perchè ha ben compreso che restando al traino di renzi-no non verrebbe rieletto neanche se fosse l’unico candidato.Neanche lui si voterebbe.Firenze è diventato un cesso a cielo aperto,i clandestini fanno quello che vogliono ed usano i spazi pubblici del centro per urinare o defecare inpieno giorno, la società del trasporto pubblico è praticamente fallita ma la cosa non è visibile perchè ,attraverso BUSITALIA di cassa depositi e prestiti,l’ha messa sul groppone di tutti gli italiani.La città è sempre più sporca perrchè a forza di sagre e feste sponsorizzate dal comune le casse sono vuote.La provincia è messaancora peggio e la regione Toscana sta raschiando il fondo e taglia la sanità per tagliare i benefit a zingari come extracomunitari. Il botto è vicino ma è tenuto nascosto sperando che i pecoroni continuino ad esserlo ancora. Sino ad ora il Monte dei Paschi di Siena ha fatto da tappo ma l’alluvione è vicina.

  267. Nel prcedente commento ho omesso un “NON” riferndomi ai zingari.La versione corretta è:
    “la regione Toscana sta raschiando il fondo e taglia la sanità per NON tagliare i benefit a zingari come extracomunitari.

  268. ” #Politica la spesa pensionistica cresce perchè si dà la pensione a cani e porci che arrivano da tutto il mondo,co….nopecoroni.it”
    ” #Politica renzi&alfano riusciranno a far diventare razzisti gli italiani,ce la stanno mettendo tutta,siamo vicini nopecoroni.it ”
    Sino a uno “ieri” politico fa gli italiani vedevano lo stato sociale come una mucca da mungere. Se il latte non bastava si aggiungeva l’acqua del debito pubblico e tutto continuava cosi sino al prossimo allarme.In fondo,si pensava,sono i nostri genitori,i nostri nonni.Ora arrivano i migranti/clandestini,nei modi e dai luoghi più diversi ma spinto da un’unico perchè :gli italiani sono “brava gente” ovvero dei fessi.E voi come defenireste qualcuno al quale basti vedere sottomesso e piangente per avere da questi soldi,lavoro quale categoria protetta,casa del comune ed infine,con l’età giusta,la pensione sociale, che poi spenderanno con la loro carta di credito in Marocco od altro stato.Nel mezzo,milioni oramai di clandestini che bivaccano a Como come a Roma,a Firenze come a Milano, per le strade,dove defecano od urinano al ridosso dei monumenti,di giorno come di notte.Qualcuno ha detto loro che avranno anche la cittadinanza e l’avranno quando i loro figli saranno la chiave di accesso.E non crediate che sostituendo renzi cambierà qualcosa perchè tutto cambierà per nulla cambiare.Il cambiamento ci sarà,semmai,quando quando comprenderemo che fare i pecoroni non porta che bruciore al sedere,che la maggior parte dei clandestini/migranti non vengono da paesi in guerra e che per questo riceveremo quel 20% max di quello che spendiamo,senza poi tener conto dei costi sociali per la distruzione del nostro tessuto sociale,nel frattempo fallito insieme alla sora italia,tanto brava e fessa,come il suo popolo di pecoroni.I nostri venditori di tappeti,quelli che noi chiamiamo governanti,staranno lontano da noi,a godersi i frutti del tradimento nei nostri confronti. A loro di pensione e razzismo non fregherà nulla,tutti presi dai “frutti” del loro lavoro di politico.
    CACCIARLI E CACCIARLI IN MUTANDE QUESTO DOBBIAMO FARE PER NON MORIRE DA PECORONI!

  269. Un’agenzia Ansa di oggi alle ore 13:57 :”ANSA) – MILANO, 29 OTT – ‘Macché violenza, qua stiamo parlando di democrazia. Si è raggiunto il limite: se lo dicono dei parroci e dei sindaci di sinistra, ormai siamo al limite’.
    Così il segretario della Lega, Matteo Salvini, ha risposto a chi gli chiedeva delle conseguenze che potrebbe avere il suo appello alla disobbedienza di sindaci e forze dell’ordine. ‘La Costituzione – ha aggiunto – ricorda che la difesa della patria è un sacro dovere dei cittadini, in divisa o no’.” La patria andrebbe SEMPRE difesa non soltanto quando siamo all’opposizione.Detto questo bisogna comunque dire che Salvini ha ragione quando afferma che siamo al limite,anzi io direi che il limite lo abbiamo superato,cosiccome abbiamo superato anche il limite che segnala il precipizio economico-sociale dell’Italia e della sua REALE indipendenza politica ed economica.Oramai gran parte delle risorse sono impegnate o direttamente o indirettamente a tutto quello che ruota all’immigrato/clandestino.Quindi onlus riconducibili alla chiesa,al mondo del “volontariato a pagamento” delle coop rosse,dove tutti ma proprio tutti i cosiddetti partiti d”democratici” ci inzuppano il biscotto.E’ inutile raccontare balle:la “rinascita” economica di Lampedusa è dovuta ai clandestini/migranti attraverso gente del posto che ci lavora direttamente,come gli operatori interni,oppure come carabinieri /polizia/guardia costiera in missionea casa loro. C’è poi da segnalare quella manica di beoti che ci vanno per “vedere da vicino” un CARA con i suoi abitanti d’importazione. La Ue ci da 200 milioni di euro a fronte di 1,5 miliardi che ci costa l’accoglienza modello renzi-no e alf-ano.Più i mancati ricavi in zone dove un certo turismo non ci va più ,come Forte Dei Marmi,marina di Pietrasanta e così via. Ora o mai più,se non diamo una sveglia a questo popolo di fessi italioti,tutto chiesa o PCI (o quel he ne rimane) noi siamo destinati ad essere presi per il sedere anche anche dal capo del pollaio ungherese il pil della Lombardia se lo sognano o lo possono vedere col telescopio.
    Gridare basta!,Basta! non basta e non deve bastare più è arrivata l’ora dell’azione.Per il futuro dei nostri figli e nipoti.

  270. l’ergastolano Carmelo Musumeci al presidente del consiglio renzi:”e’ una pena di morte ‘viva’.”
    Musumeci la sua di “Morte” non è definitiva come quella delle sue vittime e dei loro cari e qualunque premio dato a lei come ad altri sarebbe un’ulteriore ingiustizia per chi non può più difendersi neanche a parole.A renzi-no dico non si senta Papa e non perdoni quello che solo la vittima potrebbe fare.

  271. il direttore del principale giornale di opposizione turco e’ stato arrestato.l’Europa sta pagando il pizzo ad erdogan per non vedersi invasa dai profughi.La normalizzazione della Ue,anche formalmente può compiersi.Italia Libano d’Europa.

  272. Un’articolo del quotidiano LaVerità dal titolo illuminante sul come operavano(?) le banche: ” Veneto Banca spennava i suoi polli in 8 minuti”e poi:” Sono bastati 8 minuti,iu una filialedi Veneto Banca, per trasformare una contadina di 78 anni con licenza di quinta elementare in una esperta di finanza.Alle 13.50 risultava ‘non adeguata’ all’investimento che volevano proporre,invece alle 13.58 era perfettamente idonea e le hanno rifilato titoli per 11.790 euro.Un’esempio illuminante di come agiva il 10° istituto di credito italiano e di come è stato creato lo spaventoso buco da 5 miliardi che ha inghiottito i soldi dei risparmiatori.”Per spiegarlo nel dettaglio nelle pagine interne.Ora se per voi questi non sono dei rapinatori,degl’infami delinqueni,che distruggono la vita altrui,a cui dare non meno di 10-15 anni di galera senza sconti oltre che scoprire l’eventuale malloppo da poter restituire alle vittime.Ora metteranno mano alle nostre tasche,attraverso un provvedimento dall’acronimo fantasioso,per farci pagare il risanamento di questi covi di strozzini.Cosa che per altro all’Mps stanno già facendo.Mattarello Mattarella quand’è che si sveglia dalla pennichella eterna ed inizia ad essere il garante dei diritti calpestati da parte di questi s-banchieri e dei loro giullari in parlamento e nel governo,non ultima la “bella dell’Etruria” ?

  273. Da Il Giornale online di 2ore fa:
    “Nervi tesi a Bruxelles. L’Austria ha inviato sessanta soldati al confine tra Ungheria e Serbia. Il ministro della Difesa di Vienna, Hans Peter Doskozil, ha risposto con questo atto concreto dopo aver messo in guardia l’Unione europea di fronte a un accordo sui migranti con la Turchia che “mostra crepe”. I militari, hanno però precisato le autorità austriache, non saranno armati e non avranno il compito di intercettare le persone che cercano di passare la barriera innalzata da Budapest per bloccare la rotta balcanica.”
    Sempre da Il Giornale pochi minuti fa:
    “Una nuova tragedia torna a riempire di cadaveri le acque del Mar Mediterraneo. Mentre Matteo Renzi e i vertici dell’Unione europea continuano a litigare sui fondi per far fronte all’emergenza immigrazione, due nuovi naufragi al largo delle coste della Libia fanno altri 239 immigrati. L’ennesimo dramma è stato confermato da Carlotta Sami, la portavoce dell’Unhcr, agenzia dell’Onu per i rifugiati, citando due sopravvissuti sbarcati oggi sull’isola di Lampedusa.
    Il barcone ha lasciato le coste della Libia intorno alle tre di notte di mercoledì scorso. “L’imbarcazione – spiega Flavio Di Giacomo, portavoce dell’Organizzazione internazionale per le migrazioni dell’Onu – è naugrafata quasi subito”. E per la maggior degli immigrati che si trovavano a bordo non c’è stato nulla da fare. A bordo erano presenti anche una ventina di donne e sei bambini. Quando i soccorritori sono arrivati sul posto, la maggior parte dei profughi era già affogata. Dodici corpi sono stati recuperati. Tra quesi ci sono anche tre bambini. Solo ventisette sono sopravvissuti. Altre due donne sono invece scampate al naufragio di un’altra imbarcazione che trasportava circa 130 persone, avvenuto più o meno nello stesso lasso di tempo.
    I morti di queste ultime ore, secondo l’Organizzazione internazionale per le migrazioni dell’Onu, portano a 4.220 le morti nel Mar Mediterraneo nel 2016. Un numero impressionante se paragonato alle 3.777 registrate nel 2015.” L’Austria ha compreso dell’invasione islamica in atto,ha fiutato che la Turchia vuol far saltare il banco con quei milioni di musulmani pronti da mandarci anche via terra mentre risulta più comodo via adriatico verso l’Itaglia che raglia.L’Austria ha compreso che i clandestini costano sia in termini economici ma soprattutto sociale;l’itaglia che raglia,con questa sinistra asservita alle coop rosse ed alle ‘onlus’ che si prendono non meno di 150 euro giorno a cranio,fanno finta di non sapere che la differenza tra i 100-150 milioni annui della UE e 1,5 72 miliardi di euro spesi realmente finiscono NEL NOSTRO DEBITO PUBBLICO,senza contare poi i costi sociali,i turisti che scappano anche per le situazioni medello Como.
    De visioni quella austriaca e quella italiana in antitesi:NOPECORONI la prima,PECORONI la seconda.VOI la vostra vita come vorreste che fosse?

  274. Una considerazione :sarà mai possibile,in Italia,a leggere quanto accaduto in Puglia si direbbe di no,fare una gara di appalto senza ombre ed in tempi non biblici?Da un’articolo del quotidiano LaVerità di oggi:”Ombre sull’appalto da 288 milioni Anas e coop rosse in tandem inPuglia.Il combinato disposto di Anas e cooperative rosse ha creato l’ennesima incompiuta:il mega appalto Anas per il raddoppio della statale 275 in provincia di Lecce,strada che collega Magliea Leuca.Si tratta di 288milioni di euro per 40 km di tracciato.E’ un’operapubblica che la Puglia attende da 22 anni.E che quasi certamente dovrà attendere ancora per molto.L’Anas ha deciso di revocare l’assegnazione dopo le ‘illegittimita’ e nell’espletamento della garadi appalto evidenziate dalConsiglio di stato e le ‘anomalie’ su 2 polizze fideiussorie riscontrate dagli ispettori dell’autorità anticorruzione.”
    Sono l’enorme burocratizzazione dello stato,le irresponsabilità di fatto dei dirigenti pubblici e del potere politico che unita ad una magistratura amministrativa e penale che di fatto spianano la strada alla collusione tra politica,mafie e corruzione diffusa nei dirigenti della pubblica amministrazione.Ogni nuova legge partorisce il solito topolino.A pagarne il popolo italiano con l’enorme debito pubblico.

  275. Parliamo di corti islamiche,ovvero di tribunali che seguono il corano anzichè il codice penale,parliamo di Gran Bretagna.Da Il Giornale online un’articolo pubblicato meno di un’ora fa che dovrebbe farci ri-pensare a questa accoglienza che profuma tanto di invasione (la loro) e sottomissione (la nostra): “L’ Islam ci piace da morire. Da morire letteralmente. Preferibilmente, come è accaduto nella Storia alle civiltà in declino, suicidandoci. Il caso emblematico è la Gran Bretagna che, nel contesto del multiculturalismo, da 34 anni ha legalizzato i tribunali islamici. Sono circa un’ottantina e si annidano all’interno delle moschee. Hanno già emesso decine di migliaia di sentenze in tema di diritto famigliare e di diritto patrimoniale basate sulla Sharia, la legge islamica.”
    E poi :”Ed è così che in Gran Bretagna si assiste a un’impennata di violenza nei confronti delle donne musulmane, costrette a prestarsi come seconde, terze o quarte mogli di mariti poligami, a tacere sui maltrattamenti fisici e psichici subiti, a rassegnarsi alla perdita della dote qualora dovesse essere la donna a decidere di separarsi dal marito, ma soprattutto alla perdita dei propri figli che per l’Islam appartengono di diritto al padre perché è dal padre che acquisiscono la loro discendenza e fede islamica. Al punto che lo scorso 23 marzo il primo ministro Theresa May, quando era ministro degli Interni, denunciò che ‘donne musulmane sono state vittime di decisioni discriminatorie prese dai tribunali islamici’, e promise che se il Partito Conservatore vincerà le elezioni politiche provvederà a valutare se i tribunali islamici siano compatibili con le leggi e i valori britannici” L’articolo è molto più lungo ed articolato ma gli argomenti salienti sono due,ovvero è risultata una buona scelta permettere che un tribunale religioso possa fare scelte che siano in contrasto con le nostre leggi ancorchè con i principi come l’uguaglianza? E poi è corretto che le leggi di uno stato si pieghino ad una religione,dopo tante lotte per avere uno stato laico dove,al pari di altri valori è,e deve rimanere un qualcosa di intiimo,di interiore? .
    E questo accade in un’ex impero,quello britannico.Pensate all’INVASIONE che stiamo passivamente SUBENDO,con una media di 500 clandestini al giorno,in un contesto di braghe calate dei nostri s-governanti,come possiamo esser certi che questi tribunali religiosi islamici non siano GIA OPERANTI IN ITALIA?

  276. Da Il Giornale una notizia proveniente da Vicenza:”Un tunisino di 32 anni ha legato, picchiato e stuprato la compagna di origine vicentina dopo che la donna ha rifiutato di consumare un rapporto sessuale con lui,” Ora non bastavano i bastardi nostrani che,purtroppo più che metterli in galera non possiamo, considerato che la castrazione non è permessa dalle nostre leggi.Ora abbiamo anche le risorse di importazione,per altro illegale, che ci aiutano a riempire le carceri.La colpa è nostra e del papa ,sempre a parlare di pace,amore e fratellanza, e sempre pronti a calarci le braghe a casa loro.Cosa che visti gli sbarchi e come figliano,tra massimo 2-3 lustri staremo parlando di emergenza etnica italiana.Qualcuno adesso obietterà con “ma abbiamo problemi ben più seri” oppure “in fondo se l’è andata a cercare” ,oppure “per questo c’è la polizia,in fondo è un fatto privato”. Tutto vero.Ma poi,a forza a forza di abbassare l’asticella della qualità,anche noi ci troveremo ad un millimetro dalla merda,e anche “nuotarci” dentro non ci aiuterà a sopravvivere. P.s, come mai non vediamo starnazzare la s-boldrina?

  277. Da L’espresso oline:
    “L’accoglienza dei migranti affidata al frate indagato per la maxitruffa da 50 milioni
    La caserma Montello ospiterà 300 richiedenti protezione internazionale. Un affidamento diretto della Prefettura alla fondazione fratelli di San Francesco. A capo Clemente Moriggi, il religioso finito un anno fa in una brutta storia di speculazione finanziaria dell’ordine francescano.” Questa invasione di clandestini,musulamani od altro che siano,attirano avvoltoi di ogni risma,che siano coop oppure onlus della chiesa o quantaltro sempre di avvoltoi del cadavere Italia stiamo parlando.Ecco chi sono coloro che stanno uccidendo sora Italia,che si comportano come coloro che si spartivano le vesti di Gesù.Questi figuri l’unica “carità” è quella che fanno a se stessi distruggendo il nostro futuro,quello dei nostri figli.

  278. Da Il Giornale una notizia ripresa dal quotidiano La Stampa: “Fino a che non è riuscito finalmente a liberarsi a salpare con uno dei barconi della speranza che attraversano il Canale di Sicilia. Il corpo pieno di cicatrici, Alizar è sopravvissuto anche al mare e a marzo scorso è arrivato in Sardegna. Qui nei giorni scorsi aveva ottenuto il permesso per lasciare l’ex albergo diventato centro profughi, ma martedì mattina è stato trovato agonizzante su un piazzale alla periferia di Cagliari. Portato al pronto soccorso, i medici non hanno potuto far altro che constatarne la morte cerebrale. E procedere al trapianto degli organi donati dal giovane a cinque persone. ‘Gli amici ci hanno raccontato che era un ragazzo molto timido, riservatissimo, che aveva sofferto tantissimo’, ha raccontato uno dei medici a La Stampa.
    Come e per mano di chi è stato ucciso? Ancora una volta è stato massacrato ‘per colpa’ di quel crocefisso e per la sua fede? Gli inquirenti pensano sia caduto da un albero sul quale si sarebbe arrampicato per rientrare in albergo dopo non aver rispettato l’orario di rientro. E anche i medici sostengono che non ci siano i segni di un pestaggio.
    Una ricostruzione che non convince i suoi compagni: ‘Perché doveva passare dalla finestra?’, si chiede un altro eritreo, ‘Era un ragazzo timidissimo e diffidente, non era uno che andava in giro a ubriacarsi’. Detto per inciso gli eritrei sono tra i pochi che possono definirsi “profughidi guerra” e forse anche “profughi per religione” . Ora noi vediamo questi accadimenti con fare distaccato,molti di noi sono cristiani per tradizione,per un’atto voluto dai nostri genitori quando siamo neonati,e spesso quel crocifisso lo nascondiamo dimenticandoci che noi siamo quel che siamo anche perchè abbiamo assorbito,è parte di noi,la storia che ha fatto di Roma la capitale del cristianesimo poi spaccatosi più per interessi di pagnotta che per altro.Qualunque motivo sia alla base della morte di questo giovane non dimentichiamo mai che con questo commercio di clandestini organizzaioni terroristiche autofinanziano anche gli attentati in casa nostra e Francia e Belgio non sono così lontani e far finta di non vedere non ci aiuterà a sopravvivere, cosi come nascondendo quanto già sta accadendo in Italia.

  279. Da Il Giornale di poco fa :” Tragedia annunciata a San Ferdinando, in Calabria. Una pensionata settantenne muore schiacciata a causa del crollo di un balcone. L’edificio dal quale si è staccato ospita l’ufficio postale cittadino ed è uno dei tanti palazzi non finiti calabresi. La signora Francesca B. stava per entrare nell’ufficio, quando è stata investita da una pioggia di cemento armato e mattoni, che si è staccata dal terzo piano dell’edificio. Per la donna non c’è stato né il tempo, né la possibilità di assistenza o aiuto, essendo morta sul colpo. I cittadini che si trovavano all’interno dell’ufficio postale al momento della tragedia, ancora sotto choc, commentano: ‘Ci è sembrato che fosse arrivato il terremoto anche qui: il palazzo ha tremato e si è sentito un gran frastuono. Poi le grida!’
    A guardarlo bene, il palazzo, ci si chiede come mai stesse ospitando un ufficio pubblico. Fatiscente, con il ferro dell’armatura dei balconi evidentemente arrugginito e a vista, considerato che cemento e mattoni sono sgretolati. Tipico esempio di una pessima tradizione edilizia calabrese, in quello stile che qualcuno definì ‘Non finito brutto calabrese’, seminato in tutta la regione e ‘permesso’ molto, troppo spesso, anche dalla cecità delle istituzioni. A detta di molti cittadini, questo stato di cose è stato segnalato più volte e da parecchio tempo. Ma nessuno ha preso le dovute precauzioni. È stato solo per un caso che la vittima non fosse in compagnia dei propri nipotini, di cui si occupa quotidianamente, per dare una mano alla famiglia dell’unica figlia. Subito dopo il crollo, i carabinieri di San Ferdinando, hanno fatto evacuare lo stabile e posto i sigilli.”
    “in quello stile che qualcuno definì ‘Non finito brutto calabrese’.” In Calabria dove il 70% dei palazzi sono abusivi più omeno condonato hanno dato un nome allo ‘stile’ dell’abusivismo.Non potevano non mancare i ‘sigilli’ dei carabinieri (neanche a arlarne della polizia municipale, rigorosamente sempre DOPO le tragedie. L’intera Italia pare sembrare un’opera incompiuta,con l’obbligatorietà (formale) dell’azione penale che manda in PRESCRIZIONE la quasi totalità dei processi e lasciando impuniti chi del delinquere ne hanno fatto una ‘professione.Un pensiero và anche alle zone dell’ennesimo terremoto.Quanti di quei palazzi sono ‘regolari’ e quanti ‘regolarizzati’ con un condono?

  280. Da L’Espresso online di oggi:”Sono migliaia i beni culturali in pericolo per alluvioni a Firenze, Roma, Napoli, Genova, Milano e tante altre città, con il picco significativo di Venezia. I dati del Rapporto Ispra 2015 sul dissesto idrogeologico nel nostro Paese.”
    Quello che NON viene detto è che con “l’emergenza” si mangia meglio e ci sono meno controlli.E tutti ad aspettare “l’emergenza”.

  281. Stamane il papa ha chiesto un’atto di clemenza per i carcerati.Io chiedo un atto di clemenza per le due volte vittime:dei delinquenti ed aguzzini e del papa venuto da lontano.

  282. ” ‘Diego Piacentini contribuirà a rivoluzionare la pubblica amministrazione’ e ‘ci aiuterà ad attuare questo percorso in due anni senza compenso, gratuitamente’. Il ministro della Pubblica amministrazione, Marianna Madia, ieri alla Leopolda ha rimarcato l’importanza che per il governo ricopre l’ex (in aspettativa per due anni) manager di Amazon chiamato nei mesi scorsi a ricoprire il ruolo di commissario straordinario per l’Agenda digitale. Carica gratuita, nessun rimborso spese, un gesto di riconoscenza verso il Paese che educato e formato questo esperto di marketing digitale che ha lavorato prima in Apple e poi per sedici anni proprio nel gigante dell’e-commerce.
    Eppure, a ben guardare, qualche sospetto di potenziale conflitto di interessi in questi ultimi giorni è tornato in auge. Proprio la società per la quale ha lavorato (e ritornerà a lavorare Piacentini) è stata tra le prime a creare un sito dedicato – http://www.bonus18.it – con il quale convertire il bonus da 500 euro, devoluto ai diciottenni per la formazione e la cultura dal governo Renzi, in buoni sconto per fare shopping ‘educativo’ su Amazon. E chi è che ha creato 18app.it, l’applicazione per accedere al bonus? Piacentini. Chi ha messo a punto (dopo una partenza sofferta) l’infrastruttura per l’identità digitale Spid sulla quale i giovani devono registrarsi per accedere a 18app? Sempre Piacentini. Chi è stato tra i primi a dotarsi di un’infrastruttura digitale per usare il bonus? Amazon”
    Anche un beato idiota vedrebbe un conflitto di interessi,ma non la ministra Madia ne tanto meno il renzi-no di rignano.Agenda digitale,sito di e-commerce,identità digitale e tra i primi a dotarsi dell’infrastruura digitale ? Piacentini ed Amazon da cui proviene e tornerà.Tutto questo non sarà motivo di conlitto? Sarà,ma un “pacco” su misura lo è e nessuno può negarne l’evidenza.Ma quelli della Leopolda sono abituati a tutto questo e sin dalle origini.
    Ma gli amici di MAGISTRATURA DEMOCRATICA sono unti dal signore,sono degl’intoccabili. DEMOCRATICAMENTE INTOCCABILI.

  283. “ANSA) – PALERMO, 6 NOV – Domani mattina arriverà al porto di Palermo la nave Dattilo della Marina Militare con a bordo oltre mille migranti e 10 salme. I migranti di varia nazionalità saranno accolti dalla task force coordinata dalla prefettura di Palermo.”
    La situazione è tragica ma non seria,qualcuno avrebbe detto così, ma questo non è più il tempo delle battute.L’Italia affoga in un mare di clandestini che ingrassano le casse di coop ed onlus,impoveriscono il nostro tessuto sociale ed economico,le nostre famiglie sempre meno tutelate e con i nostri giovani che hanno studiato costretti ad andare all’estero perchè stranieri in casa loro.

  284. Il “patto per Firenze” di cui renzi-no ha stra-parlato anche alla Leopolda è un’altra occasione per regalare centinaia di milioni di euro agl’amici e colate di cemento ai fiorentini,soprattutto in aree dove di colate ne hanno già viste troppe come il nuovo aereoporto voluto dal pinocchio di rignano e quelli di Confindustria, così come il progetto TAV,dove hanno già speso/sprecato centinaia di milioni di euro che sta franando nell’impossibile,oserei dire nell’impossibile .Per non parlare del nuovo stadio della Fiorentina di Della Valle (Leopoldiano della 1^ ora) che vuol passare all’incasso rapidamente.La Leopolda,un mercato dove si comprano voti per il referendum,dove un presidente del trasporto locale ATAF fatta miseramente fallire da un’uomo che chissà perchè viene da renzi-no amministratore delle ff.ss Firenze terra di alluvioni come quella del 1966 e quella sfiorata 48 ore fa nel 50° anniversario della precedente.Più che un PATTO è un PIATTO dove mangiare a sfare.

  285. La UE è in mano ai tecnocrati senza cervello e questo è un dato di fatto aquisito.Perchè? La Ue sembra intezionata ad eliminare la distinzione tra paese ad economia di mercato (Usa,Ue,Canada ect) e paesi non a economia di mercato,come la Cina o l’Indonesia.Per rendere l’idea di come sia aggressiva la Cina nel dumping (vendere all’estero a prezzi nettamenti inferiori a quelli interni) la Cina ha 53 procedimenti di dumping pendenti mentre l’aggressiva Indonesia soltanto 7.La Cina E’ una dittatura senza neanche quel velo di finta ed ipocrita correttezza,e soltanto una banda di burocrati come quelli di Bruxelles possono non vedere in questo la distruzione del manifatturiero,C’è lo strano silenzio della Germania a farmi pensare che in questa giostra ci perdano meno di quanto è il loro guadagno e noi itaiani col solito fiammifero acceso tra le dita.

  286. Da Il Giornale,l’ambasciatore americano a Roma (messo da obama) :” L’ambasciatore Phillips attacca Trump sui migranti: ‘La sua è una posizione scioccante’. E bacchetta Bruxelles: ‘Non ha senso l’ostilità nei confronti dell’immigrazione’. ” Chi ancora non l’avesse compreso quello che sta succedendo nel mediterraneo è stato attentamente pianificato dall’asse USA-Arabia Saudita con la partecipazione straordinaria della Turchia di erdogan (sponsorizzato dai sauditi) per tenere sotto pressione la UE.Come dire ,”tenerla per le palle” .L’Italia? l’utile idiota.Ecco cosa sono renzi-no ed alf-ano:l’utile idiota che ci consegneranno all’islam saudita.In cambio gli Usa avrebbero venduto armi avrebbero venduto armi e tecnologia per miliardi di dollari,e per decenni,ai sauditi,nuovo padrone per conto terzi del mediterraneo.

  287. Sapete cosa succederà alla piccola sora Italia a forza di subire l’invasione dei clandestini?
    Basta osservare il piccolo Libano,lo stato dei cedri,il primo stato convertito al cristianesimo.A governare sarà dopo unlungo braccio di ferro tra le diverse fazioni musulmane e tra questi ed i cristiani maroniti? Un maronita di 81 anninon abbastanza forte da governare da solo che non dispiaccia la Siria ne tanto meno l’Arabia Saudita.E secondo voi chi c’è dietro questo governo chiaramente a tempo se non gli USA di Obama bin Laden?

  288. ” #Politica clinton la gira sul fattore femminile,non capisce che sono state le sue idee e le guerre a farla perdere nopecoroni.it ” Semplicemente dopo un presidente come obama bin laden,il premio nobel per la pace più guerrafondaio di sempre,hanno preferito un silvio più ricco e col ciuffo più bello.Gli americanisi stancano presto del loro gioco.E poi 2 clinton president sono troppo anche per un popolo comequello a stelle e strisce.

  289. L’ultimo regalo,l’ultimo accordo partorito dall’asse USA-ARABIA SAUDITA _TURCHIA con la partecipazione INTERESSATA della GERMANIA e quella PASSIVA del governo RENZI-NO. Erdogan alle critiche di uno stato di polizia risponde:” Se rompete gli accordi (miliardi di euro) vi arriveranno 3 MILIONI DI IMMIGRATI”.Ovvero invadiamo l’Itaglia che raglia da sud e (forse) dalla dai balcani.Certo,c’è poi la “violenza” italiana nel prendere le impronte ai clandestini,denunciata da amnesty international…..

  290. La Nigeria,stato federale dove nel tempo la maggioranza è passata col 52% della popolazione,nelle mani dei musulmani.Continuando così ,tra 3-4 lustri ,l’itaglia che raglia diventerà la Nigeria d’Europa.Tratto da un’articolo de Il Giornale online dpubblicato alle 11.00 :” ‘Se il Senato dovesse approvare la legge che introduce la Sharia nella nostra Costituzione, la Nigeria diventerebbe un Paese in guerra’. Lo ha detto il presidente del Cocin (Church of Christ in Nations), Dachollom Datiri, commentando l’iniziativa politica che vorrebbe assegnare, costituzionalmente, valore legale alle pronunce giudiziarie delle Corti Islamiche. Per Datiri, il pericolo è grande: ‘Sarebbe meglio se si pensasse a combattere seriamente i gruppi estremisti’.”
    Oggi sono una significativa ma non proponderante minoranza ma con questi flussi di clandestini che passivamente subiamo,al di là del danno economico e sociale che inevitabilmente subiremo,vi sarà per forza di cose che in un dato momento loro saranno,non fossaltro per il ritmo di nascite e coesione d’intenti ,una maggioranza tale da imporre anche da noi le corti islamiche,la Sharia.E’ questo il futuro pre le nostre figlie,sorelle od amiche.Dopo secoli di Papa Re con relative guerre e morti nel nome di Dio,vogliamo vederci imporre la stessa “musica” ma cantata in arabo,dai musulmani?
    A forza di fare i pecoroni la nostra fine è quella dell’abbacchio a pasquetta all’ombra del cupolone.

  291. Cipro come tutti sappiamo è di fatto un’isola divisa in due,da una parte quella di cultura greca e dall’altra quelli vicini ad Ankara,la Turchia di Erdogan.Quello che non sappiamo.o meglio che una buona parte di noi europei non sappiamo,è che la soluzione di questo annoso problema è il motivo principale,così almeno dicono,per la quale la UE sta stoppando la sua adesione a Bruxelles. Quello che è meno conosciuto è il fatto che Erdogan preferirebbe che questo accadesse ma conal governo i musulmani ciprioti.Da qui le minacce dei 3 milioni di clandestini pronti ad “invadere” la UE dall’altra sponda fronte Italia.Comunque sia l’Italia,quale ventre molle della UE sarà di fatto invasa,perchè Bruxelles non riceve i miliardi da Bruxelles,perchè Cipro greca non firma l’accordo con la parte turca oppure perche la parte turca,ankara d’accordo,vuole tendere ancor di più la corda chiedendone il controllo musulmano.Indovinate chi comunque avrà da perderci? Si,avete capito bene:il ventre molle dell’invasione in atto,L’Itaglia che raglia.

  292. Nel mio precedente commento per errore nella parte finale ho scritto “Bruxelles non riceve i miliardi da Bruxelles” anzichè Ankara non riceve i miliardi da Bruxelles”. Scusate l’errore.

  293. Volete sapere quanto spenderemo nei prossimi 3 anni per le auto sequestrate ed inserita nella legge di bilancio? Nei prossimi 3 annisi spenderanno144,9milioni per custodire auto sequestrate+altri 96 per pagare debiti pregressi verso le società che le custodiscono+altri 120 per custodire gli oggetti sequestrati per un totale di 360,9 milioni di euro.
    E come faranno a recuperare? Dalle tasche di NOI PECORONI!!
    L’alta velocità a Firenze è costata sino ad ora oltre 800 milioni di euro ed in buona parte per lavori su cui c’è un grande ripensamento.In pratica ci hanno alleggerito il portafoglio per gettarli nel cesso chiamato “bilancio dello stato”.
    Anche questa somma finirà nel succitato cesso chiamato “bilancio dello stato”. E sempre dalle nostre tasche di PECORONI andranno a prenderli.

  294. ” #Poitica essere di coccio e non capire.A Massa,affitta 3 app. alla coop.i clandestini, da bestie,li usano,devastano nopecrooni.it ”
    La mamma degli stolti è sempre gravida.Se piange e si lamenta fargli fare,da solo sul carro,il carnevale di Ivrea.

  295. Alf-ano è stato pizzicato usare l’elicottero per l’emergenza clandestini della frontex per viaggi personali.E dov’è lo strano? l’ha sempre fatto.In fondo se i clandestini hanno questa “autostrada” del mediterraneo è grazie al duo gianni&pinotto della politica italiana,gli inseparabili renzi-no ed alf-ano.

  296. ” #Politica prima guardiamo l’italia,”paese”allo sbando,in economia,nella sicurezza,nella giustizia,nell’equità nopecoroni”
    Se non abbiamo il coraggio di giocare duro contro questa classe politica di inetti e delinquenti,se non abbiamo il coraggio di scendere in piazza per dare l’esempio di come ci si deve comportare con i i clandestini,ad esempio portarli su di un’isolotto e farci un centro di identificazione dove verificare i loro dati in modo adeguato e rimpatriarli.Se non la smettiamo di ospitarli in alberghi a 3-4 stelle o residence di lusso,se le onlus e le coop continuano ad ingrassare l conti della caritas e del PD,questa invasione continuerà.Ai clandestini niente soldi,ricongiungimenti o benefit ma solo galera e multe (che pagherebbero con il lavoro gratis se dichiarano il falso.Gli italiani non hanno ancora compreso che gente come renzi-no,chiuaua della politica nostrana,sono al soldo di chi c’è dietro a questo traffico umano.BLOCCO NAVALE IN ACQUE INTERNAZIONALE ED USARE UN’ISOLA,ESEMPIO PANTELLERIA,COME CENTREO DI CONTROLLO E RESPINGIMENTO. MAGISTRATURA DEMOCRATICA ASSERVITA ALLE COOP.

  297. Da Il Giornale ,Milano,ieri sera alle 19.00,specchio dell’itaglia che raglia nelle mani di bande di stranieri,ieri sudamericani.:”Piazzale Loreto come una favela di Rio de Janeiro. Prima gli spari alle spalle, poi lo scempio sul cadavere con un coltello. Il tutto davanti agli occhi sconcertati dei passanti” .
    Oramai Milano come Roma,Napoli come Firenze.Città nelle mani di stranieri,clandestini o meno,che consapevoli che la giustizia (ma esiste da noi?) tutela i delinquenti e punisce l’onesto che si difende,che difende i propri cari ,le proprie cose.E’ l’Italia venuta sù a forza di politici alla renzi-no,col coltello tra i denti per difendere i propri interessi e quelli degli amici,ma pronto a mediare con i delinquenti di importazione (i nostri ce li dobbiamo tenere perchè ucciderli dicono sia un reato) che hanno reso delle favelas luoghi dove per comprare una casa,anche in tempi di crisi,bisogna tirar fuori 300mila euro o giù di lì.Milano specchio di unao stato che ha alzato la bandiera bianca nei confronti di ogni forma di delinquenza.E’ questo quello che veramente vogliamo?

  298. Da il Giornale 8 ore fa :” Donald Trump non si tira indietro. Adesso che è stato eletto presidente degli Stati Uniti è pronto a mantenere le promesse fatte in campagna elettorale. A partire dalle espulsioni degli immigrati irregolari. ‘Quello che faremo,ha spiegato in un’intervista con 60 Minutes di Cbs ,è buttare fuori dal Paese o incarcerare le persone che sono criminali o hanno precedenti criminali, membri di gang, trafficanti di droga’. Il provvedimento colpirà ‘due o tre milioni’ di immigrati che risiedono clandestinamente negli Stati Uniti.” Sembra di sentir parlare renzi-no con i “clandestini” italiani.

  299. Da Il Resto del Carlino edizione di Reggio Emilia:”Reggio Emilia, 13 novembre 2016 – Coopsette, è conto alla rovescia in vista della scadenza della cassa integrazione straordinaria, prevista per il 30 novembre. Rudi Zaniboni della Fillea Cgil lancia l’allarme: ‘Il commissario liquidatore non ha avuto evidenze di interessi o possibili sbocchi per il comparto costruzioni. La situazione inizia ad essere abbastanza drammatica. Tra gli ultimi strumenti che possiamo attivare a favore dei lavoratori c’è una possibile cassa ministeriale che riguarderebbe Methis (divisione arredamento ufficio Coopsette, ndr). Si valuterà se usare questo strumento o se mettere in campo una cassa regionale in deroga, che deve essere ancora deliberata’.” Questa coop,l’ennesima,indovinste a quale banca devei i soldi? Ma al Monte dei Paschi di Siena,come del resto almeno i 2/3 dei debitori nei confronti della banca senese.Ora comprenderete meglio la truffa ai danni dei risparmiatori italiani che rischiano di veder fallire la propria banca di riferimento per l’USO POLITICO DEI PROPRI INVESTIMENTI.

  300. La Camera dei deputati ha in forza CIRCA 1.551 dipendenti.Il circa è importante perchè,come ho appreso dal giornale LaVerità alla Camera non sanno con precisione quanti sono i loro dipendenti.Sarà perchè in caso di assenza non sono obbligati ad avvisare neanche con una telefonata’. In cambio però,visto il sudore (degl’altri fessi?) la loro retribuzione può arrivare a 240mila euro. E poi dicono che bisogna tagliare i SERVIZI ESSENZIALI per mancanza di risorse disponibili..L’itaglia? popolo di pecoroni.

  301. “ANSA) – ROMA, 15 NOV – Ha avvicinato un bambino di 8 anni in un cortile condominiale di Fiano Romano, vicino Roma, e lo ha molestato. Secondo quanto si è appreso, il responsabile è un 20enne somalo, richiedente asilo e ospite del centro d’accoglienza della zona, che è stato arrestato poco dopo dai carabinieri. L’episodio è accaduto ieri pomeriggio intorno alle 18. A quanto ricostruito dagli investigatori, il bimbo stava giocando in cortile con un amichetto quando è arrivato il cittadino somalo che lo avrebbe molestato pesantemente. Il piccolo ha raccontato tutto ai genitori che hanno presentato denuncia ai carabinieri della stazione di Fiano Romano. L’uomo è stato bloccato nei pressi del centro di accoglienza e arrestato con l’accusa di violenza sessuale aggravata. Si trova ora nel carcere di Rieti.”
    Al papa venuto da lontano,al presidente della repubblica pennichella mattarella,al presidente del consiglio pinocchio renzi-no,al ministro dell’interno (?) alf-ano,a quelli dell’onlus a pagamento,a tutti quelli che fanno ‘volontariato,e che per questo portano un fisso mensile.A voi tutti 2 domande La prima : non vi fate schifo quando vi definite ‘volontari’ e percepite un fisso mensile? La seconda: con quale coraggio potete sollazzare questi individui che infami fanno del male a chi,gredendogli,pone fiducia in loro?A tutti NOI TUTTI chiedo:non è giunto il momento di passare ai FATTI CONCRETI?

  302. ” #Politica IN CHE MANI SIAMO!La sicurezza,c’è la PERCEZIONE perchè c’è INSICUREZZA,rientro dei militari tutti in giro nopecoroni.” I militari,purtroppo per loro, sono come le statuine nella stalla del presepe.Belle colorate e poco più. Le tecniche di ingaggio autorizzate sono il vangelo,l’ave maria ed il padre nostro.I vaffa a alf-ano,pinotti pinotta e renzi-no non servono a nulla.

  303. “I proprietari o detentori di cani non sterilizzati sono tenuti al pagamento di una tassa comunale annuale, istituita da ciascun comune con propria delibera con previsione di esenzioni, riduzioni, detrazioni in favore di determinate categorie di soggetti”.
    È quanto prevede un emendamento del Partito Democratico alla legge di Bilancio che ha superato l’esame dell’ammissibilità.” Questo è un parlamento che si attacca,si fa per dire,a tutto.CACCIAMOLI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  304. La Rai è che è di tutti e,quindi di nessuno,può permettersi di fare quello che vuole? Certo che no,non è con una stretta di mano che si firmano gli accordi ma con contratti e documentazione e relative firme dei responsabili.Ma non in Rai.Tratto dal quotidiano LaVerità: :”Si tratta di fogli dimenticati in una fotocopiatrice della redazione di Televideo a Saxa Rubra,di cui LaVerità ha avuto modo di prendere visione.La prima email è datata 18 ottobre 2016 ed è stata inviata alle 15.15 dall’alto fubzionario deiServizi Televideo al manager di una società privata di Milano.Ecco il contenuto,abbiamo omesso i nomi ma il significato è chiarissimo:’iao,si avvicina la stagione invernale e,come ogni anno,vorremmo riprendere la collaborazione con (nome della società omissis)che,per quanto riguarda Televideo si traduce nella fornitura del bollettino della neve e delle webcam.Stiamo realizzando il sito meteo-viabilità e per valutare insieme una possibile collaborazione vorremmo fissare un’incontro con te presso inostri uffici,in linea di massima la prossima settimana.Cercheremo di coinvolgere il colonnello (omissis) dell’Aeronautica Militare e (omissis) vice direttore del nuovo sito.A presto,grazie’.” LaVerità scrive di altri accadimenti ma il senso è sempre quello: la voglia di spartirsi la torta,ovvero un regalo per alcuni e il contratto per altri,senza tener conto delle leggi e regolamenti di una società che di fatto è al 100% pubblica e quest’anno,grazie a renzi-no con il canone in bolletta enel , si tradurraà in circa 500 milioni di euro a fronte di un servizio politicizzato e un debito baratro.Magistratura Democratica se ci sei e batti un colpo,una volta tanto fai veramente il tuo dovero con uno del tuo partito di riferimento.E buon “magnamagna trionferà!!

  305. A Salvini è bastato chiedere al ministro dell’economia padoan quanto costasse 1 litro di latte per mandarlo nel pallone e chiedergli il costo di 1 litro di benzina per costringere il vespone a fargli da badante rumena.Come possiamo pensare che un ministro,dell’economia o meno,così distante dalla vita quotidiana, possa avere la percezione delle difficoltà di una famiglia italiana ed ONESTA nel far quadrare i conti con un fisco,nazionale e locale,sempre più rapace? E’ bastato chiedere il prezzo del latte e della benzina.Come pensate si comporterà al cospetto della culona di germania merkel,col suo scudiero juncker oppure con un tecnocrate di Bruxelles? Per averne un’idea temo che dovremmo vedere paolo Villaggio nei suoi film su Fantozzi.

  306. Altri 150 soldati a Milano sono un’inutile spreco di risorse se non vi è una vero controllo del territorio e dei sospetti,se non viè una vera interdizione.L’Italia ha 3 forze di polizia (PS,CC,GdF) ma pochi controlli reali,sia in termini di sicurezza del territorio,sia nel contrasto della criminalità in termini di evasione fiscale e illegalità diffusa.E’ come l’aspirina se usata con l’Ebola.I vermi renzi-no ed alf-ano hanno partorito ulteriore depbito pubblico senza un’ulteriore riscontro nella VERA sicurezza

  307. L’Espresso :”I clan hanno lavorato in quasi tutti i cantieri del Paese. Da Sud a Nord. Expo, Tav, autostrade. E persino per le opere propedeutiche al ponte sullo Stretto.”
    Nel titolo c’è la costatazione,la rassegnazione di chi è consapevole che parlando da un megafono della sinistra non può dir molto,non può di tutto,non può fare una considerazione tanto semplice quanto devastante :l’Italia E’ GOVERNATA DALLA SINISTRA,la Sicilia E’ GOVERNATA DALLA SINISTRA,gran parte degl’enti locali SONO IN MANO ALLA SINISTRA. Usando il metro usato dalla magistratura di sinistra ,quella di MAGISTRATURA DEMOCRATICA,POSSIAMO DIRE CHE LA MAFIA E’LA SINISTRA. L’arternativa a questo magnamagna mafia/stato siamo noi che stanchi di subire da PECORONI si vuole provare ad ESSERE IL CAMBIAMENTO,ad ESSERE NOPECORONI. Ma siamo pronti per questo? l’Italia è pronta per questo? C’è una vera democrazia per questo? A forza ritenere normale tutto quello che ci propinano ABBIAMO ABBASSATOL’ASTICELLA DELLA NOSTRA DIGNITA’.

  308. ” #delinquenti a roma,sfrattano una famiglia con disabile mentre i clandestini hanno tutto,NESSUNO PROTESTA?nopecoroni.”
    A roma almeno il 40% delle case popolari SONO IN MANO DI ABUSIVI CHE l’HANNO ‘COMPRATA’ DAI PRECEDENTI INQUILINI O L’HANNO OCCUPATA MENTRE L’INQUILINO ERA IN OSPEDALE,VACANZA O SEMPLICEMENTE MORTO ED I FAMIGLIARI ERANO IN ATTESA DI FARCI L’AFFARE. E con tutto questo cosa fa IL NUOVO CHE AVANZA? SFRATTA UNA FAMIGLIA CON DISABILE GRAVE PERCHE’ NON HA ” I REQUISITI” . Se questo,il M5S ,è il NUOVO CHE AVANZA,vorrà dire che dovremmo GETTARLO NEL CASSONETTO DELLA POLITICA insieme agl’altri PARTITI.
    NON DERUBATE QUESTA FAMIGLIA DELLA PROPRIA DIGNITA’,una volta tanto FATE LA COSA GIUSTA.

  309. La proprietà privata in uno stato di dirittoDEMOCRATICO viene TUTELATA.In Italia sino a quando? Da Il Giornale 4 ore fa :
    “La scadenza è quella fatidica del 4 dicembre. Fino al referendum,manco a dirlo,non si muoverà foglia. Poi dal Viminale arriverà il via libera alle requisizioni, finora più uno spauracchio per i comuni poco ‘accoglienti’ con i migranti che una misura realmente applicata. Solo due strutture ricettive,una a Goro e una in provincia di Verona,sono state requisite finora per far fronte all’emergenza immigrazione, anche se la legge che le autorizza risale addirittura all’Ottocento. E le due sole strutture, tra proteste e trattative tra Viminale e sindaci, sono al momento ancora in attesa di accogliere materialmente gli ospiti stranieri per i quali erano state requisite.
    Di fatto, però, le cose cambieranno all’indomani del Referendum costituzionale, quale che ne sia l’esito. Troppo scarsa l’adesione alle procedure Sprar (la rete dei servizi di protezione per i richiedenti asilo e i rifugiati) da parte degli enti locali, troppi i comuni che si sono rifiutati di accogliere migranti (hanno detto no circa 5.500 amministrazioni municipali su un totale di ottomila). Esemplare, secondo i responsabili del sistema accoglienza, proprio il caso della provincia di Verona. Con il capoluogo che ha scelto di accogliere, aderendo allo Sprar, caso unico rispetto a tutti i comuni della provincia che hanno invece opposto un totale diniego. E infatti uno dei due casi di requisizione già effettuati, quello di tre mesi a carico dell’hotel Cristallo di Castel d’Azzano, nel Veronese, ha visto come motivazione dell’ordinanza del prefetto proprio la mancata attivazione della procedura Sprar da parte degli enti locali sul territorio. La questione, lungi dall’essere solo veneta, si ripete dal Nord al Sud, con i ‘no’ all’accoglienza che arrivano tanto dalle amministrazioni di centrodestra che da molte targate Partito democratico.”
    Uno stato con tasse da strozzino,che approva di fatto un’invasione NON voluta e compresa dalla maggior parte degl’italiali,stanchi del degrado sempre più pronunciato che questa comporta,ora si vedeono ESPROPRIARE di un bene per il quale pagano TASSE DOPPIE RISPETTO AL RESTO D’EUROPA. E tutto questo ancor prima del referendum che permettera ad un segretario di partito di formarsi u Senato su misura,che permetteraà alla UE di disporre dell’itaglia che raglia a piacimento poichè col SI al referendum saremo dalla UE per COSTITUZIONE e non per TRATTATO. Tutto adesso è fermo ma col SI noi diverremmo COLONIA DI BRUXELLES ED UN’IMMENSO CAMPO PROFUGHI che farà la fine,mille volte più grande del LIBANO,primo stato a convertirsi al cristianesimo,primo stato cristiano finito in mani arabe. E’QUESTO CHE VOLETE PER VOI E PER I VOSTRI FIGLI?
    VOTATE SI E QUESTO SARA’ IL VOSTRO FUTURO.PECORONI O NON PECORONI?
    Tutto questo nelle vostre mani tra pochi giorni.SVEGLIATEVI!!!!

  310. “-Ansa-Sono oltre 3 milioni, secondo stime della Cgia di Mestre su dati 2014, i lavoratori in nero presenti in Italia che “producono” 77,2 miliardi di euro di Pil irregolare all’anno (pari al 4,8% del Pil); questa piaga sociale ed economica “sottrae” alle casse dello Stato 36,9 mld di euro di tasse e contributi. Secondo le stime elaborate dall’Ufficio studi della Cgia, la Regione più “colpita” è la Calabria: l’incidenza del valore aggiunto da lavoro irregolare sul Pil è pari all’8,7%. Seguono la Campania (8,4), la Sicilia (7,8), la Puglia (6,7) e l’Abruzzo (6). Le realtà meno investite da questo fenomeno, invece, sono il Trentino Alto Adige (3,6), la Valle d’Aosta (3,4) e il Veneto (3,3). ” Stato strozzino,evasione fiscale e lavoro a nero.Questi sono i 3 fattori che stanno distuggendo l’economia italiana che,unitamente al sistema bancario italiano che è sempre più nelle mani di stranieri o delle coop/credito cooperativo,stanno distruggendo il nostro tessuto sociale ed economico.Quando una banca è nelle mani straniere prosciuga le risorse italiane e le investe fuori dall’Italia,altrove.Investire sul territorio e non sulla “fabbrica” dei clandestini,questa deve essere la priorità delle priorità.

  311. ” #Politica a roma protestano i truffati delle 4 banche,SVEGLIATEVI!CON I CARTELLONI NON OTTERRETE NIENTE!FATE ALTRO ”
    E dietro queste 4 banche cosa c’è se non il credito cooperativo,le bcc,in mano al PCI/PD/COOP? Poche chiacchiere e fatti concreti:VOTARE NO AL REFERENDUM come primo segnale,MANDARLI A CASA COL PROSSIMO VOTO DOPO CHE SAREMO ANDATI IN PIAZZA PER CACCIARLI VIA. Il resto sono chiacchiere da osteria,quelle stesse chiacchiere che hanno portato l’asse PCI/PD-MAGISTRATURA DEMOCRATICA-COOP al POTERE PRESSOCHE’ASSOLUTO. Oecoroni quand’è che vi suona la sveglia?

  312. Fare i PECORONI non paga.Da Il Giornale 3 ore fa:”Milano – Per i musulmani è un sogno a portata di mano. E qualcuno in città, per dare l’idea del progetto, lo descrive così: ‘Una Mecca alle porte di Milano’. L’iperbole che evoca addirittura la città santa dell’islam serve a enfatizzare le dimensioni: con 2.400 metri quadrati, la moschea di Sesto San Giovanni sarà una delle più grandi del Nord Italia. Avrà spazi di preghiera, biblioteca, ristorante e giardino. E ospiterà migliaia di persone. ‘Arriveranno anche dai Comuni vicini e dal nord di Milano’ pe poi proseguire sulle caratteristiche,ect”
    Ora arriveranno da tutta la provincia se non dal nord Italia, e finalmente potrete esser fieri che da compagni duri e puri anche voi finalmente potrete essere,certo ci vorrà del tempo, “Italian free” o come dico io “ospiti in casa propria” .I preti ,quelli proni al pensiero del papa argentino,adesso saranno felici e festanti,e quando verranno scannati sapranno chi ringraziare.Bravi miei cari cittadini di SESTO SAN GIOVANNI.bravi e PECORONI.

  313. Tanaro,20 anni dopo la stessa tragedia greca,con lo stesso fiume fatto passare per assassino,quando l’unico colpevole è l’uomo con la sua colpevole negligenza,con la sua colpevole cementificazione.I giornali strillano alla tragedia ma è l’uomo,con chi dovrebbe amministrare il territorio,l’unico,vero assassino.- sagre del tortello + prevenzione = messa in sicurezza del territorio.

  314. #labuonascuoladirenzi che fine ha fatto se ad oggi sono alla ricerca di 100mila insegnanti, un’elementare romana ha cambiato insegnante ogni 10 giorni ed un’elementae di Firenza ha chiesto la maestra a Babbo Natale? Se questi sono i buoni frutti delle riforme volute da renzi-no,a scanso di equivoci,neanche la moglie del pinocchio di rignano dovrebbe mettare la x sul SI ma invece sul NO.Certo un modo per sistemare tutto c’è,si chiama finanziaria (Dpef) e potrebbe approvare un provvedimento a ridosso del referendum stesso.Una casualità per loro,un’avviso di granzia per altri.

  315. ” #Politica ecco cosa causano renzi&alfano,a Torino gridano”allah ci guiderà alla vendetta”,odiano gli italiani”
    E’ normale andarli a prendere a 30 miglia ed oltre dalle nostre coste,anche quando sono in acque di un’altro stato? E’ normale che dopo l’identicazione,le impronte ed essere stati posta a conoscenza dei reati commessi,il documento che viene consegnato al clandestino per usufruire di tutte le agevolazioni NON RIPORTI I REATI COMMESSI? Possibile,azi certo.Ed allora questi ci hanno preso le misure:o bastoni o vieni bastonati.Era meglio lasciarli in acque internazionali e vedere se battevano o no il record di sopravvivenza. A costo di sembrare razzista dobbiamo smetterla di trattarli coni guanti ed andarli a prendere praticamente sulle coste africane.

  316. ” #Politica l’italia è mai caduta così in basso negli ultimi 50 anni?E lo cadrà ancor di più,dateci un segno,ci siamo! nopecoroni.it ”
    “#Politica chi ama i colori è vecchio,oggi NESSUN COLORE ma giustizia,equità e onestà,solo così si può andare avanti nopecoroni.it ”
    La politica di adesso persegue il PROFITTO PERSONALE,e l’unico colore che bramano è quello dei SOLDI. Ed è per questo che DOBBIAMO CACCIARLI CON LE ELEZIONI E CON I FORCONI perchè sono i LADRI DEL NOSTRO FUTURO.!!

  317. Paul Yeboa 24 anni,di origini ghanesi,in Italia da 12.Il suo nome d’arte è BelloFigo e nelle sue canzoni ha fatto l’elogio di ‘mateo renzio’come lo chiama lui.Canta brani di calcolata scemenza che trionfanosu youTube.Altre canzoni di successo sono sono tra l’altro ‘Sono bello come profugo’ e ‘Non faccio mai un cazzo’ ed ultimo ma non ultimo ‘Io non pago affitto’,un’inno al governo di renzi che permette a tutti di arrivare in Italia con la barca e ottenere in premiouna serie di bonus:casa,macchina e soprattutto ragazze bianche,vera fissazionedi BelloFigo,cioè lui.Per poi l’articolo di Panorama n.48 pag.99 prosegue in un crescendo di ..Ed il tuttoincassando sino ad ora ‘un pò più di 30 mila euro.
    Ecco come noi PECORONI ITALIANI veniamo visti: un popolo di BRAGHE CALATE. E se passera il SI al referendum andrà ancora peggio con questa dittatura del Partito del Danaro marcato renzi-no o meno. VOTATE NO PER NON MORIRE DA PECORONI.

  318. Da Il Giornale online mezzora fa :”Nel primo filone d’inchiesta per il dissesto dell’istituto di Arezzo prosciolti l’ex presidente, l’ex dg e il direttore centrale. Erano accusati di aver ostacolato l’autorità di vigilanza.”
    Allora dobbiamo pensare che l’autorità di vigilanza erano a conoscenza ed hanno taciuto,insabbiato, per aiutare politici in quel momento al governo,nella maggioranza che reggeva/regge il governo?

  319. Al sindaco di Firenze Nardella,ed ex vice sindaco di renzi-no mancano all’appello 800mila euro per i clandestini/migranti.E’ certo che li troverà tagliando i servizi sociali della collettività.Ovviamente ai cittadini italiani,fiorentini,che non possono non pagare le tasse. Fiorentini vi conviene votare SI se ci tenete al sedere.

  320. Dal quotidiano LaVerità 2 notizie sulle banche,di area politico-economica vicino al Partito del Danaro e dei loro bracci armati:”Volevano rrestare Bazoli (UBI) e feglia ed altri 15 dirigenti” e ” In Banca Marche 17.500 conti fantasma però Bankitalia non è mai intervenuta” .
    Quando il sistema bancario e creditizio italiano finanzia non sulla base di progetti validi o solide basi del richiedente ma dal colore politico del richiedente è normale poi che queste banche si dovranno rifare facendo la sola,la fregatura,agli obbligazionisti e,grazie al renzi-no che vuole il SI ,anche ai correntisti che spesso hanno c/c bancari le cui spese di gestione superano gli interessi attivi.E chi è che ha costretto la gente ad avere un c/c per accreditare lo stipendio? Ebbene si,la sinistra che ha portato le sue banche di area al fallimento.E il MPS è lì per seguirli grazie alla Fondazione MPS in mano al PCI/PD, quelli che ci vogliono far pagare il loro risanamento.DOBBIAMO DARE UN SEGNALE A RENZI,BISOGNA VOTARE NO!!

  321. La riforma costituzionale di renzi-no è figlia delle dimissioni con ricatto spread di berlusconi e della lettera della BCE del 5 agosto 2011 nella quale era scritto :”Sarebbe appropriata anche una riforma costituzionale che renda più stringente le regole di bilancio”. A questa lettera seguì l’esecuzione del premier Monti attraverso un parlamento sordo e schiavo,oltre che aggrappato all’assegno di parlamentare approvò.Nel 2013 un dossier della JP Morgan, subito dopo le elezioni,datato 28 maggio 2013,scrive:”I sistemi politici dei Paesi del sud,in particolarele loro costituzioni,adottate in seguito alla caduta del fascismo,presentano caratteristiche che appaionoinadatte a favorire la maggior integrazione dell’area europea…”
    (tratto dal quotidiano LaVerità). Ora se quello che ci sta accadendo,referendum compreso, non è quanto richiesto dalla Ue prima e dalla JP Morgan,ma non solo,e dalle banche di affariin genere.E chi viene da quella parrocchia se no prodi e monti e non solo? Alla luce di tutto questo non vi sovviene l’idea che QUESTO REFERENDUM PORTI A COMPIMENTO IL PROGETTO IMMAGINATO NEL 2011 CON LA DEFENESTRAZIONE DI UN GOVERNO LEGITTIMAMENTE ELETTO al di là degli errori commessi dal cav di Arcore?
    VOTATE NO VI CONVIENE!!

  322. ” #Politica clandestini arrivano solo per interesse di coop e di chi fa la cresta sui 35 € muoviamoci subito!!! nopecoroni.it”
    ” #Politica non sento più notizie sugli arrivi dei clandestini,è causa referendum?I CONIGLI ricorrono a tutto!! nopecoroni.it ”
    DEVONO CONVINCERE I PECORONI ITALIANI A VOTARE SI COME VUOLE IL PASTORE RENZI-NO E IL PADRONE CULONA MERKEL E LE COOP ROSSE SI TRATTENGONO I SOLDI E DANNO I BUONI COOP AI CLANDESTINI. ALLA FINE I COMPAGNI DI MERENDA DENGONO IL PUGNO CHIUSO PER TRATTENERE IL MALLOPPO.VOTATE NO!!!!!

  323. ” #Politica italiani, se non volete venire con noi,andate da chi la pensa come noi,è importante ribaltare questi nopecoroni.it”
    ” #Politica italiani di qualsiasi colore,aprite il cervello e ragionate su quanto sta succedendo in italia,VENITE!!! nopecoroni.it ”
    ” #Politica l’indifferenza non vi salverà dal disastro italiano,l’italia SPARIRA’,dobbiamo uscire dall’ue e dall’euro nopecoroni.it ”
    ” #Politica denunce dei primi brogli,LE MATITE TRUCCATE,LO SCRITTO SI CANCELLA,italiani,con questi non si cambierà mai nopecoroni.it ” (Piero Pelù)
    Ma cosa bisogna che succeda per vedere questo popolo italico di PECORONI che ri-alza la testa davanti a questo pattume di governo? Cos’altro bisogna che accada per vedere questo popolo ridotto a verme strisciante,peiprendersi la spina dorsale e ricostruire DA ZERO l’Italia e cacciare via questo parassita che da sindaco di Firenze ha distrutto il trasporto pubblico,portato al prefallimento la città e lasciato il popolo in balia di zingari e clandestini che defecano all’angolo del Duomo o subiscono violenze di ogni tipo? PECORONI MA COSA DEVE ANCORA SUCCEDERE PER PRENDERE PALE,FORCONI E BADILI? VOTARE NO SERVE PER MANTENERE ACCESO IL LUME DELLA SPERANZA,NULLA DI PIU’!!!

  324. Da Il Giornale Gli occhi della guerra:” ‘Islamici non ‘toccano’ i cristiani
    per non prendere le infezioni’.” LORO NON TOCCANO I CRISTIANI, A CASA LORO, PER NON PRENDERSI LE MALATTIE mentre NOI PECORONI SPENDIAMO 2 MILIARDI L’ANNO PER ANDARLI A PRENDERE A DOMICILIO E TOGLIAMO LE CASE AGL’ITALIANI PER DARLE AI CLANDESTINI.QUESTO NON E’ESSERE PECORONI PRONTI PER LA MACELLAZIONE?

  325. Cos’è il potere per un politico,per un sottosegretario,del governo italiano,del governo (ex?) renzi-no? Basta leggere la notizia di meno di mezzora fa e pubblicata da Il Giornale :” Il sottosegretario al Viminale, Gianpiero Bocci (Pd), ha usato un elicottero dei Vigili del fuoco per far campagna per il Sì e tornare a casa per il referendum (e il pranzo della domenica)”
    Se questo è il nuovo che “avanza” è meglio gettarlo nel cassonetto dei rifiuti tossici.E poi non si usa dire:”chi và con lo zoppo impara a zoppicare?

  326. La germania della culona,ma non solo,voleva e vuole,un’italia sotto tutela della troika.Ha iniziato,con l’aiuto del Partito del Danaro contro il cav ed ha proseguito la manovra di accerchiamento con l’avvoltoio monthino,poi il pisano del pd sino ad arrivare al rottamatore rottamato,il pinocchio di rignano.Visto che NON è riuscito quanto concordato,ovvero l’annessione per costituzione dell’itaglia attraverso una DITTATURA PD con il controllo del Senato,calibrando a tavolino e favorendo le regioni rosso cuore o d’interesse come la Sicilia,ecco che ora parte l’assalto delle lobby di Bruxelles attraverso i loro quaqqueraquà siti anche da noi,pronte ad imporci i cosiddetti aiuti,un poco come il piano Marshall che ci ha riempito di risiduati bellici anche pericolosi per il quale avrebbero dovuto somme folli per rimpatriarli. Nel nostro caso per finanziare le nostre banche contestualmente con l’aquisto peraltro già iniziato da tempo,da parte straniera.Nessuno però parla dei 2 miliardi di euro che ci costa OGNI ANNO l’INVASIONE DEI CLANDESTINI,imposta dalla UE ed accolta dalle mafie,dalle coop e onlus rosse e da quella della Caritas,in una parola dal vermone alf-ano.L’ITALIA DEVE USCIRE DALL’EURO,L’ITALIA DEVE TORNARE AD ESSERE PADRONA DEL PROPRIO DESTINO,L’ITALIA,E DEVE ESSER CHIARO QUESTO CONCETTO,E’IL PRIMO FINANZIATORE DELLA UE,MERCATO UNICO AD USO TEDESCO E STATI SATELLITI.La finanziaria non deve essere l’ennesimo panno caldo per giustificare l’ennesimo rinvio del LEGITTIMO VOTO ELETTORALE!!!
    NOPECORONI DOBBIAMO TENER DURO ED ANDARE GIU’ PESANTE!!

  327. Dal sito di Repubblica:” ‘Un parroco non torna mai nella ex parrocchia, nemmeno per confessare’. Con una battuta durante un convegno della Cisl, Romano Prodi si tira fuori dalla rosa di nomi sul possibile prossimo capo del governo dopo le dimissioni di Matteo Renzi. L’ex premier rispondeva alle parole dell’ex segretario del sindacato Pierre Carniti il quale poco prima aveva suggerito al presidente della Repubblica Mattarella presente in platea che Prodi “potrebbe tornare utile” anche in questi giorni di crisi istituzionale.”
    Abbiamo già dato a questo parassita che prima da presidente dell’IRI a s-venduto importanti marchi italiani a stranieri oppure come la Lancia,l’Alfaromeo, per non parlare della BNL.Il tutto per prepararsi la carriera politica in Italia e nella ue.Questi parroci non sono buoni neanche per fare la mortadella.
    Resta il fatto che solo proporlo rende l’idea di cosa sia questo cartello di inconfessabili interessi che è sempre stato il Partito del Danaro.

  328. Ora si svegliano:”I cittadini stranieri ottengono gran parte degli alloggi. Ora molti Comuni corrono ai ripari per arginare il fenomeno: correttivi ai meccanismi per avanzare nelle graduatorie.” Certo è che se guardano il numerodei componenti del nucleo le case andranno sempre a zingari e musulmani;certo è che così facendo gran parte delle case comunque finiranno a persone che non pagano (non hanno pagato) mai le tasse in Italia ma neanche sbarcano che ricevono casa,sussidui e sanità gratis che chiaramente paghiamo noi. Ora qualcuno dirà ‘con la crisi del governo tu vai a pensare alle case popolari,con la culona che ci vuol mandare la troika tu vai a pensare a chi da clandestino,oppure la zingara fa un figlio ogni volta che si prostituisce,ricevendo per il disagio casa,cure mediche gratis,sussidui e quant’altro e loro in cambio ci derubano o ci fanno gli attentati’.E’ vero,ora c’abbiamo la crisi,il pinocchio di rignano non potrà più volare su l’air one di noaltri,preso dagl’arabi per qualche centinaio di milioni di euro spalmati su qualche anno,ed io vedendolo già in crisi d’astinenza lo vado a tediare proprio ora con questi insignificanti problemi di italiano:casa,lavoro e sicurezza.Queste non sono cose da Italia ma da stato serio.

  329. Tratto da un’articolo di Il Giornale pubblicato 20 miunuti fa:”Alfano si prepara a usare le ultime cartucce del governo di cui fa parte. Nei prossimi giorni inizierà il piano di redistribuzione dei migranti per superare i la resistenza dei 5.400 comuni che al momento si sono rifiutati di accogliere immigrati. Il governo assegnerà ad ogni comune 3 profughi per ogni mille abitanti. Ed è pronto ad ‘abbattere’ le barricate di quegli italiani che come a Goro e Gorino e in altre parti d’Italia si stanno ribellando.” L’Italia è stremata da una situazione socio-economica disastrosa,abbiamo generazioni intere che non troveranno MAI in Italia un lavoro degno d’esser considerato tale,le aziende strozzate dal fisco usuraio chiudono una dietro l’altra e quelle grandi delocalizzano ulteriormente oppure si trasferiscono all’estero.L’unico PRODOTTO che “tira” in itaglia che raglia è il clandestino che produce ricchezza alle cosiddette onlus e alle coop sociali,oltre che a chi si autofinanzia con la tratta di schiavi/clsndestini/migranti,”producendo” un debito annuo da 1,5-2 miliardi di euro l’anno che ci viene restituito per 100-200 milioni di euro l’anno,che si somma al pregresso ed a quellofuturo,portandoci al FALLIMENTOTOTALE.La Culona da una parte ci IMPONE l’accoglienza,dall’altra ci IMPONE i conti in ordine.I nostri GIOVANI MIGLIORI EMIGRANO all’estero dove PRODURRANNO RICCHEZZA,i CLANDESTINI DA NOI PRODURRANNO DEBITO E VIOLENZA.PECORONI,A QUANDO LA SVEGLIA?

  330. Da Il Giornale di mezzora fa :”Bruxelles non fa più annunci allarmistici. E, dopo le dimissioni di Renzi, Moscovici getta acqua sul fuoco: ‘La crisi di governo non rischia di far vacillare l’Europa’. ”
    L’unica a vaccillare è l’italia,sotto i colpi sociali ed conomici dell’immigrazione clandestina. renzi-no s’è dimesso,il verme alf-ano non avendolo mai avuto non corre nessun rischio, l’itala a causa di questo parassita scudocrociato sta subendo un’invasione religioso-culturale dai costi catastrofici.Ha ragione Moscovi,a vacillare non sarà l’Europa,a crollare definitivamente sarà l’itaglia che raglia.Grazie anche al vermone siculo.

  331. Da Repubblica:
    “Secondo il procuratore antimafia Monferini i lavori al cantiere di Campo di Marte avrebbero procurato profitti al clan dei Casalesi grazie alla società che ha trasportato
    i materiali prodotti dallo scavo del tunnelin discarica .”
    Ora di due l’una:o sapevano e sino ad ora hanno taciuto perchè come premier c’era l’ex presidente della provincia di firenze,ovvero l’ex sindaco di firenze,ovvero l’ex premier renzi-no e per questo non doveva essere disturbato.Oppure è arrivato l’ok per preparare la strada al nuovo capobastone.

  332. ” #Politica Toh!Il sindaco PD di Barletta usa le ruspe per sgomberare un campo rom,TUTTI I SINDACI DEVONO usarle nopecoroni.it ”
    ” #Politica un sondaggio dice che gli italiani non ne possono più dei clandestini,ALLORA PERCHE’ NON SI MUOVONO???nopecoroni.it”
    Meglio tardi che mai,solo i morti non possono cambiare idea,a parte chi ci lucra e quei “volontari” che ci campano con queste risorse per il caporalato,le mafie e l’estremismo islamico.E forse percchè perdendo la poltrona poi per lavorare nel mondo reale dovrebbero vedersela con loro.Poi ci sono i PECORONI,quelli che belano,belano,sperando che il pastore non li bastonino ed il lupo islamico non li crocifiggono.

  333. Da Il Giornale 15 minuti fa :”Come ci si aspettava, la Bce ha respinto la richiesta di Monte dei Paschi di una proroga di 20 giorni alla scadenza di fine anno per completare l’aumento di capitale da 5 miliardi di euro complessivi. Lo ha riferito una fonte a Reuters.
    Il consiglio di vigilanza della Banca centrale europea si era riunito oggi per valutare la richiesta di Mps. La bocciatura rende più probabile l’intervento dello Stato per ricapitalizzare Rocca Salimbeni. Alcune fonti avevano riferito in precedenza che il consiglio era diviso sull’opportunità di concedere più tempo a Mps per completare il rafforzamento patrimoniale. Ma un consorzio di banche di investimento che deve decidere se sottoscrivere il piano di salvataggio di Mps ritiene che non c’è abbastanza tempo per completare l’aumento di 5 miliardi di euro con soldi privati e non ci sono investitori disposti a iniettare liquidità entro fine anno.
    La banca ha intanto convocato un cda per le 15.30 di oggi. Il titolo torna agli scambi in Borsa dopo la sospensione per eccesso di ribasso e cede il 5,32% a 20,64 euro.”
    Ecco cosa succede alla più antica banca del mondo quando viene usata come cassaforte/salvadanaio del PCI/PD,per le loro speculazioni al seguito di Prodi e De Benedetti carlo.Con alti dirigenti della banca che in piazza Salimbeni viene suicidato con modalità,situazioni,motivazioni e finestra col suicidio che fanno pensare a ben altro.L’acquisizione di Banca Toscana prima e l’Antonveneta poi,l’hanno portata in una situazione tale da dover intraprendere iniziative che,con parole di Mario Draghi,diremmo non convenzionali,per una banca seria,aggiungo io.Da quel momento la discesa ripida senza freni che la sta portando al fallimento.E neanche troppo stranamente la magistratura (democratica?) tiene i cannoni inmagazzino almeno sino a dopo le prossime elezioni.Se riescono.E ruberie trionferanno!!

  334. Da Il Giornale di stamattina :”I romani contro il degrado del centro storico: ‘Prima i cinesi, ora i musulmani. Basta con l’invasione.”
    Era ora,meglio tardi che MAI direbbe qualcuno, ma dopola protesta con i striscioni ora deve venire la PROTESTA ATTIVA,fatta di impegno sul territorio,quella durante gli impegni pubblici dei parassiti politici,quella del controllo e della denuncia anche giudiziaria laddove si vedono atti pubblici non del tutto legali,quello delle controiniziative proprio dove ve ne sono di quelle da contrastare.LA VISIBILITA’ DA POTERE e soltanto questo PORTA ASCOLTO dalle istituzioni.Essere PECORONI SILENTI CI PORTA SOLTANTO AL MATTATOIO .

  335. Da Il Giornale online di oggi:”Alberto ha 34 anni e lavora in una Ong internazionale per cui si occupa di comunicazione e fundraising. Il suo compagno, Francesco, ha 28 anni e fa il cantante. La scorsa estate hanno, appunto, accolto in casa loro Mohamed, un 27enne del Gambia. ‘Mohamed è parte integrante della casa,racconta Alberto alla Stampa,ci sentiamo una famiglia e condividiamo tutto’. Al giovane africano, che nel frattempo lavora in un hotel della Capitale, ha regalato un corso per diventare chef. ‘Mohamed è musulmano,continua, ed è stato meraviglioso scoprire questo islam così moderno e aperto alle differenze, che forse ancora in pochi conoscono. Siamo una famiglia, Mohamed è uno di noi e ne siamo orgogliosi’.” A questi 2 non hanno spiegato che nell’islam,nella religione di maometto,esiste e viene impiegata particolarmente in territori ostili la dissimulazione? Ora,per amor di patria ,non voglio entrare nel merito della frase ‘condividiamo tutto’ ,perchè ritengo che ci deve essere rispetto e comprensione,ma con tanti italiani in difficoltà,di qualunque colore di pelle,c’era bisogno di andare tanto lontano? E’ proprio vero che la boldrinite ha fatto tanti danni!!

  336. Il sindaco di Bergamo in quota Partito del Danaro,Giorgio Gori,ha avuto un’idea e l’ha palesata così:” Rifugiati per sorvegliare i bimbi nei parchi.”
    Voi affidereste i vostri figli ad un’estraneo,arrivato in Italia senza documenti al quale è stato rilasciato un permesso dove i dati anagrafici NON sono stati verificati e,per giunta,non sono stati neanche trascritti i reati che VOLONTARIAMENTE ha segnalato?
    E’ quello che accade ogni volta che date lavoro ad un clandestino/migrante che viene pescato nel mediterraneo.

  337. Bollorè con la scalata ostile sul titolo Mediaset e su Premium allarma il cav,il governo gentiloni interviene con provvedimenti ad hoc già fatti in altri stati,come la francia di Bollorè.Il cav:” basta attacchi al governo!!” . L’itaglia è è nelle mani del Partito del Danaro e prima in quelle del cav di Arcore,e prima ancora nella lobby del compromesso storico.Adesso siamo un paese terra di conquista economica,politica e dei clandestini. Tutti hanno interessi perchè tutto cambi per nulla cambiare,il fiammiro,anzi la bomba sociale esploderà tra le mani degl’italiani più deboli,stretti tra la lobby rossa e quella dietro arcore. Ha senso parlare di democrazia compiuta in itaglia che raglia e nellìeurpa dei tecnocrati lobbisti?

  338. ” #Politica Frontex accusa le ONG di essere colluse con gli scafisti,c’è da pensare tutto in queste situazioni,ladri! nopecoroni.it”
    Piero questi hanno scoperto l’acqua calda.Sto diventando vecchio a forza di scriverlo su nopecoroni.it ed affermandolo in tutte le occasioni possibili che le onlus ci campano e bene con la “beneficenza” pagata da noi italiani,popolo di pecoroni.Ogni volta sottoliniamo che questa è un’invasione che di fatto sta escludendo dallo stato sociale italiano quella spessa linea grigia di persone/famiglie italiane che non hanno abbastanza per pagarsi un’alloggio,da mangiare e dare una vita decorosa ai figli.Il mantra adesso sono i clandestini/migranti,3/4 se non di più degl’alloggi popolari vanno a loro per un duplice motivo,sono dei fantasmi al fisco e con loro le onlus ricevono un pizzo maggiore esi appoggiano a strutture parallele dei cosiddetti ex clandestini e le loro onlus farlocco.

  339. L’azienda turca Modanisa produce veli e vuole assumere in italia un’impiegato a tempo indeterminato con uno stipendio 30mila euro.Unico requisito :”che conosca e pratichi la religione musulmana.”
    Due le mie domande:Dove sono i cortei oceanici contro il razzismo religioso ? E poi dove sono i cortei,altrettanto numerosi sulla descriminazione di sesso? Anche qui altro corteo oceanico contro la descriminazione uomo/donna. Ah,ho compreso: li faranno dopo aver pregato verso la mecca durante la pausa pranzo.

  340. A forza di regalie ci ritroveremo a mutamde abbassate,a 90° e pronti col fiscal compact e parliamo di almeno 4 miliardi di euro tanto per iniziare.Tre governi di pannolone napolita-no hanno aumentato il debito pubblico di almeno il 20% ed agevolto l’invasione dei clandestini/migranti.Non era meglio tornare al voto e far decidere da chi viene indicato dal voto elettorale di che morte morire?

  341. A Bologna c’è villa Salus che il comune acquistò nel 2005 e che dal 2007 è stata disabita.Una bella villa,di pregio ,che ha visto tempi migliori.Ora qualcuno dirà “adesso il comune la vende e con quei soldi taglia il debito comunale oppure per aquisire appartamenti per i nostri connazionali oppure per farne degli alloggi per i nostri anziani che soli non possono stare ma che comunque non sono del tutto autonomi.Siete sul nì.E’ stata fatta una richiesta e la Ue ha stanziato 5 milioni di euro per recuperare villa Salus,gestito dalle coop (e ti pareva!!) per il “MIGLIORAMENTO DELLO STATO FISICO E PSICHICO DEI RIFUGIATI”.Tra queste cooperative c’è anche la cooperativa sociale camelot,già nel mirino dell’autorità anticorruzione di Cantone per alcuni appalti e poi anche per lo scandalo per i buoni spesa a marchio coop al posto del denaro contante (perchè non a marchio Esselunga?) ma l’elenco delle coop è lunga ma tutte vicine al partito che governa a bologna.E poi,mentre i nostri lavoratori “festeggiano” con il licenziamento per questi clandestini/immigrati vi saranno”servizi di formazione altamente qualificato” oppure la gestione” di attività ricettive e ristorative”,od anche ” squadre di arigiani in varie discipline”.
    Avte compreso bene:da Bologna hanno richiesto soldi alla Ue,ottenenendoli,ma anzichè impiegarli per i cittadini italiani i fortunati saranno coloro che ENTRANO CLANDESTINAMENTE IN ITALIA ED IL TUTTO SERVIRA’ AD INGRASSARE LE COOP ROSSE VICINE AL PARTITO DEL DANARO CHE GOVERNA L’ITALIA,BOLOGNA E L’EMILIA-ROMAGNA.
    Se non fosse una notizia vera sembrerebbe di stare su scherzi a parte.Siamo veramente un popolo di PECORONI che meritiamo tutto questo.
    (tratto qua e là da un articolo del quotidiano LaVerità)

  342. “Il portavoce del Cremlino alza la voce con la Turchia: ‘Secondo le leggi internazionali, lo Stato ospitante è responsabile della sicurezza dei diplomatici.’ ”
    Lo stesso tono di alf-ano quando,da ministro degli Interni prima e da ministro degli Esteri ora,si sdraierà come zerbino umanoalla culona di germania. Cav certo che lo hai scelto bene il tuo erede politico.Cav nulla di cui pentirti ?

  343. ” #Politica in Siria un padre islam incita le due figlie di 8 anni a sacrificarsi per allah,la boldrini lo integrerà?nopecoroni.it ”
    Come ho scritto più volte,quando San Francesco andò in terra santa LORO erano secoli avanti a noi anche perchè avevano molto dell’archivio di Alessandria d’Egitto.Ora loro sono rimasti culturalmente e socialmente alla visita di San Francesco e noi,tra guerre,falsi miti, voglia perchè di espiazione,forse per le 2 guerre mondiali,crediamo ancora di essere l’ombellico del mondo ma siamo terra di conquista politica,economica ,sociale e ,di questo passo religioso-culturale.Religioso-culturale,per chi si fosse addormentato qualche anno fa,nel frattempo ggli arabi musulmani hanno preso ad invaderci con POCA VERA EMERGENZA PROFUGHI E MOLTI CLANDESTINI ECONOMICI,CON UNA BELLA SPRUZZATA DI TERRORISTI ISLAMICI,di cui ora anche la culona di germania si è,tardamente accorta.Quindi Piero questa è una delle tante,tantissime arabi islamici che non avendo figli,oppure avendoli impegnati in altri attentati,hanno deciso che comunque sia se non dio qualcuno lo rimborseà della perdita della merce “figlie” .La portaborse dell’Onu,la s-boldrina del parlamento,o chi per lei,adesso starà dando la colpa all’occidente cristiano DI CREDERE ANCORA TROPPO IN CERTI VALORI evidentemente desueti nel colto islam.BASTA CON QUESTA INVASIONE/ACCOGLIENZA,BASTA CON LA FANDONIA DI MUSULMANO MODERATO,BASTA CON IL PENSARE “ALL’ALTRO” E NON AL “NOSTRO”.Fosse per me potrebbero farsi esplodere,TRA DI LORO ed A CASA LORO COME I BOTTI DELL’ANNO NUOVO.

  344. Con alitalia di montezemolo e degli arabi a volare solamente i debiti con le banche italiane. Non è che gli arabi puntano ai slot di alitalia ?

  345. La carta igienica compie 160 anni,più o meno gli stessi dell’italia.Speriamo non faccia la stessa fine.Occhio italiani che se continuate a votare il Partito del Danaro o similari non sarà solo una battuta.

  346. “La Asl di frosinone ha pagato per anni medici di base e pediatri per assistere pazienti deceduti.Ora la Corte dei Conti ha condannato la’ex direttore generale e l’allora commissario straordinario a risarcire l’asl.Il danno calcolato dalla procura contabile del Lazio ,tra il 2005 al 2010 ammonta a circa 94mila euro.la colpa dei 2 dirigenti e non aver aggiornato le listedegli assistiti.(Da il quotidiano LaVerità)”
    La sanità un pozzo senza fondo di scandali e ruberie.

  347. “Monica Cirinnà attacca i carnivori: “Perché bisogna festeggiare il giorno più bello della natività con qualcuno che è morto?”
    Detto così mi sembra giusto ma poi penso alla legge di cui lei è firmataria con l’utero in affitto,l’ovulo impiantato ,2 donne di cui una con le veci di maschio,2 maschi di cui una con la sorpresa.Cose che,senza scomodare Gesù cristo,che pure non aveva problemi a cibarsi di carne,sento un nausebondo tanfo di ipocrisia fuori luogo.Astinenza da sovraesposizione mediatica.P.s. Perchè anzichè “Legge cirinnà” non l’ha definita “Legge vendola” visto che è stata fatta su misura dell’ex governatore della Puglia e del suo compagno di giochi genetici?

  348. Parlare dell’italia come di uno stato ‘normale’ bisogna essere dei grandi giocolieri della della parola,se poi ci riferiamo all’Italia meridionale e come alla roulette russa,non con un colpo ma con due.E’ questa la considerazione che mi sovviene leggendo questo commento tratto da Il Fatto quotidiano:”La Salerno-Reggio Calabria sarà anche ‘il simbolo dell’Italia che ci crede’, come ha detto il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio alla vigilia dell’inaugurazione, ma in tutta Europa è arduo trovare un’altra opera pubblica che sia costata, fra le altre cose, una trentina di morti ammazzati. Così come è difficile trovare un altro caso così lampante di un intervento dello Stato in cui tra grandi imprese nazionali e gruppi mafiosi si sia creata per anni ‘una relazione di scambio che permetteva alle prime di truffare l’Anas sui lavori e di girare ai secondi parte dei ricavi’. In sostanza, un accordo preventivo che in molti casi non ha avuto bisogno di avvertimenti e minacce, poggiando piuttosto sulla reciproca convenienza. Lo spiega a ilfattoquotidiano.it Vittorio Mete, ricercatore di sociologia politica all’Università di Firenze e autore di diversi saggi su criminalità organizzata ed economia. Compresa un’approfondita analisi sui rapporti fra grandi imprese delle costruzioni e clan di ‘ndrangheta nei lavori di ammodernamento dell’autostrada Salerno-Reggio Calabria, oggi giunti a compimento, almeno negli annunci governativi. Un’analisi (pubblicata in Alleanze nell’ombra, a cura di Rocco Sciarrone, Fondazione Res-Donzelli editore 2011) basata sulle carte giudiziarie delle tante indagini che hanno toccato i cantieri aperti alla fine degli anni Novanta e su interviste ai magistrati impegnati su quel fronte. ‘In questa opera la ‘ndrangheta non si è presentata come estorsore, ma come un’agenzia di servizi’, continua Mete. ‘ mafiosi hanno favorito gli espropri sul tracciato delle varianti, la tranquillità sindacale, l’aggiramento dei controlli sulla qualità delle forniture’.”
    Quindi alla luce di quanto scritto la ‘ndrangheta si è relazionata con i diversi attori di questo contratto come una società di servizi per così dire logistico-amministrativi al fine di completare un’infrastruttura in tempii congrui (per chi?) e per soddisfazione ditutte le parti in causa in questa opera trentennale.A questo punto c’è da fare una riflessione:se nei decenni addietro non vi sono riusciti in tale completamento di quale natura può essere stato l’input per tale accelerazione nel governo renzi-no? Forse che l’intera filiera economica era nelle mani del solo PD? Oppure cosa? Intanto possiamo dire che viene stimato attorno al 25-30% l’extra esborso a carico dello stato per questi accordi, che poi finiranno nel baratro del debito pubblico.E’ normale per uno stato ‘normale’ tutto questo?
    Ecco perchè è necessario un cambiamento,ecco perchè Piero c’è bisogna di cambiare aria nelle stanze del potere,ecco perchè c’è bisogno di gente come i nopecoroni.it

  349. Quello che sta uscendo fuori dopo le rivelazioni del giornale ILFATTO QUOTIDIANO è un’intreccio tra politica,imprenditoria e carabinieri nella persona del suo comandante Tullio Del Sette,nella quale viene coinvolto renzi-no ed il padre di questi oltre ai dirigenti Consip Alfredo Romeo e Marco Gasparri.Ecco uno dei motivi dell’esplosione della spesa pubblica italiani,nella politica i nomi cambiano ma TUTTI quelli con le mani in pasta col potere fanno affari i cui costi li paghiamo NOI POPOLO DI PECORONI.

  350. Il delirio di nardella sindaco di firenze e vice con sindaco renzi-no:” Facciamo la Foster (la stazione sotterranea costata sinora centinaia di milioni e rimasta incompletata),ma sarà una stazione secondaria…” .Come dire che sono stati spesi centinaia di milioni di euro per fare la buca,lo smaltimento delle terre di risulta e l’esproprio di costruzioni e terreni,e tutto questo inutilmente ed a carico della collettività?
    Sono le ruberie come queste che hanno portato l’itaglia che raglia ad un passo del fallimento.L’ultimo lo faremo col governo muppet di gentiloni,il diversamente renzi-no.
    NOPECORONI CI SIETE ANCORA O SIETE MORTI DA PANETTONIDE NATALIZIA?

  351. “Il parroco della chiesa di Villa San Giovanni, poco lontano dal luogo dove è stato ucciso l’attentatore di Berlino, denuncia l’occupazione abusiva degli immigrati: “Clandestini e senza controllo”
    Chiunque non sia in malafede,che non abbia un fine occulto od un’interesse economico,non può non vedere questa invasione fuori controllo che l’itaglia che raglia sta subendo passivamente,che porterà alla distruzione del nostro tessuto sociale ed economico,con la fine della nostra cultura.Un parroco ha avuto questo “coraggio” ,e noi cosa facciamo,a parte belare?

  352. “(ANSA) – ROMA, 7 GEN – La Legge Delrio, entrata in vigore nell’aprile del 2014, ha riformato le Province e ha introdotto per queste istituzioni il voto di secondo livello. In questo contesto domani 8 gennaio si apriranno le urne per l’elezione in 32 territori (a Chieti, Isernia, Potenza, Matera, Foggia, Lecce e Brindisi la scadenza elettorale è stata spostata per le critiche condizioni meteo) in cui verranno rinnovati i consigli provinciali. Si tratta di Ancona, Ascoli Piceno, Belluno, Brescia, Como, Forlì-Cesena, Frosinone, Grosseto, La Spezia, Latina, Lecco, Livorno, Monza-Brianza, Novara, Padova, Perugia, Pesaro-Urbino, Pescara, Pisa, Pistoia, Prato, Rieti, Rovigo, Salerno, Savona, Siena, Taranto, Teramo, Terni, Verbano Cusio Ossola, Verona e Vicenza. Il numero dei Consiglieri provinciali varia a seconda della fascia della popolazione della Provincia, da un minimo di 10 a un massimo di 16. È eletto Presidente della Provincia il Sindaco che consegue il maggior numero dei voti ‘ponderati” Hanno fatto una legge elettorale truffa,disegnata statisticamente su il loro elettorato.Province come Pisa,Pistoia,Matera,Siena ,Livorno,sarà praticamente impossibile per un sindco NON del PD/PCI diventare presidente della provincia anche in presenza di un significativo calo elettorale.Le province avevano un senso quando alle regioni era demandato un potere di coordinamento ma i centri di spesa erano i comuni e le province ma con l’attuale legge elettorale la provincia è un postificio per politici trombati in cerca di riscatto,ovvero di recupero del consenso,od in pensione come Di Pietro.Regioni o Province di 2 l’una.Io preferirei le province più vicine alla gente.

  353. Da Il Giornale di oggi: ” Rinnovati 38 consigli provinciali tenuti in vita dalla riforma del governo Renzi. Alle urne sindaci e consiglieri comunali. E chiedono più soldi pubblici:
    Come volevasi dimostrare:la casta è autoreferenziale e le elezioni sono di fatto il rito laico del papa,laddove al posto di questi c’è mattarello mattarella,al posto di bagnasco c’è il diversamente renzi-no,gentilo-nì,ed al posto del conclave c’è un parlamento di cibo precotto dalle liste bloccate,le salamelle tanto care ai frequentatori delle feste dell’attuale Partito del Danaro.L’elezioni provinciali non sono altro che il ripescaggio di politici usciti dal portone per vederli rientrare dalla finestra.CI VUOLE UNA VERA RIFORMA COSTITUZIONALE SUL MODELLO FRANCESE E CON UNA SOLA CAMERA ED UN MAX DI 2 MANDATI CONSECUTIVI ED UNA PAUSA DA OGNI INCARICO POLITICO O DA SOCIETA’ CON QUOTE PUBBLICHE NON INFERIORE AD UN PERIODO ELETTORALE IN PARLAMENTO.
    PIERO QUANTO ANCORA DOBBIAMO SOPPORTARE QUESTI FIGURI,QUANTO ANCORA DOBBIAMO VEDERE QUESTA CASTA DI PARASSITI ARROGANTI,QUANTO ANCORA DOBBIAMO VEDERE FIGURI COME NAPOLITA-NO CHE DOPO 60 DI POLITICA,E TANTI DANNI,E’ ANCORA LI AD IMPORRE LA LINEA POLITICA AL PAESE?

  354. Grillo ed il M5S starà in Europa con chi combatte in Italia. Tra non molto troveremo un gruppo unico tra grillo,berlusconi e salvini?
    NOPECORONI PER IL VERO CAMBIAMENTO FATTO DI CONTENUTI E NON DI CONTENITORI!!!

  355. Marzo del 2014 ,i debiti erano arrivati a 1,9 miliardi,e delle 21 banche rimaste con il cerino in mano quella di gran lunga più impantanata era proprioil MPS.” Pausa con una riflessione ad alta voce:” sarà perchè carlo de benedetti è tessera n. 1 del Partito del Danaro? E poi vogliamo parlare anche della Marcegaglia di Antonio ed Emma,quella di Confindustria,il quotidiano Il Sole 24ore (era più corretto chiamarlo Lesole24ore) quella che chiedeva rigore ai governi salvo poi sottobanco avere strabismi a sinistra.Ce ne sarebbero tanti ma uno salta all’occhio,denis verdini,quello ex berlusconiano che produceva il Giornale della toscana allegato a Il Giornale del cav quando sembravano una coppietta da baci perugina.E poi c’è zonin,l’uomo fatto da sè ma con i soldi di altri che mettendo insieme la Popolare di vicenza con la Veneto banca ha fattoil bottodi 17 miliardi di sofferenze lorde che certo non pagheranno loro.E poi non vogliamo parlare di banca etruria? Quella dei 2 cuori ed una capanna (d’oro),renzi-no e boschina,che ora sono separati incasa,PD.
    de benedetti è stato quello che più di tutti ha sfruttato la tessera a punti del PD ma è stato quello meno coinvolto giudiziariamente dalla magistratura (democratica?). Miracoli del gruppo Repubblica-L’Espresso?
    Piero non basterebbe una bomba atomica per distruggere tutto questo marciume.

    1. Possiamo ritenere normale il saccheggio delle nostre risorse,perchè le banche attingono dalle nostre risorse da loro depositate,non per renderle produttive ma per mantenere in piedi carrozzoni che producono debiti,impoverimento del territorio,ma strane plusvalenze azionarie opportunamente collocate in “porti sicuri” e forse sfruttando la doppia cittadinanza?Le nostre tasche,sotto la forma di c/c è il salvadanaio che ha permesso ai de benedetti di noialtri di fare la bella vita.E noi a pagare con le tasse prelevate sulla paga, con i c/c che producono più di spese che di interessi e non avere la certezza di riavere indietro quanto da te PRESTATO a loro.E qualcuno pone anche un limite,quello di 100mila euro.
      Possiamo uno stato come questo uno stato ONESTO ed EQUO?

  356. La Jp Morgan è la più grande banca americana con i suoi90 milioni di clientie quasi 100 miliardi di dollari in ricavi,25 miliardi di utili.Bene,bravi,bis. E dove sta la fregatura ? Dai suoi bilanci risulta un’esposizione per 43mila miliari di dollari di esposizione in derivati che praticamente sono una loro invenzione e girano per il mondo in attesa di fare danni,tantissimi danni. Ecco come e perchè controllano l’economia mondiale.
    La prossima guerra mondiale sarà di natura esclusivamente informatica ma i morti saranno veri. PIERO,NOPECORONI C’E’ DA RABBRIVIDIRE!!

  357. renzi-no aveva dato per certo il bonus di 80 euro al comparto sicurezza e difesa. Era uno dei cavalli di battaglia per vincere il referendum.Di certo c’è che renzi-no ha perso il referendum,noi abbiamo la possibilità di nuove elezioni,e l’unico “surplus” che l’itaglia riece a produrre è quello dei clandestini.Sai che gioia!!!

  358. Dal quotidiano La Nazione di firenze :”Sesto Fiorentino (Firenze), 12 gennaio 2017 – Tragedia figlia della disperazione e del degrado a Sesto Fiorentino, in via Avogadro. Un immigrato è morto e almeno altri due sono rimasti intossicati nell’incendio di un ex mobilificio, un tempo appartenuto alla ditta Aiazzone, in cui vivevano un centinaio di immigrati. Una struttura che dopo il rogo spento dai vigili del fuoco è completamente inagibile.”
    Quello era un capannone .già luogo di proteste,sia degli abitanti della zona per il degrado umano e per le violenza al suo interno.Ogni volta la politica locale prima e la Polizia poi cedevano e quell’inferno di degrado poteva continuare fregandosene del bisogno di sicurezza di chi,strano per questi tempi,paga le tasse,paga per l’ordine pubblico,paga per tutti quei servizi indivisibili come la sicurezza personale e quantaltro. La legge,è scritto nei tribunali, è uguale per tutti,ma evidententemente per molti è meno uguale di altri. Una domanda:MA ALORA PER COSA PAGHIAMO LE TASSE E DISPONIAMO DI PIU’ FORZE DELL’ORDINE NAZIONALE E LOCALE?
    FIRENZE,TOSCANA,TERRA A MAGGIORANZA PD/PCI,LUOGO DOVE LA POLITICA SAPEVA BENISSIMO CHI AVREBBE VINTO E CHI PERSO. CITTADINI NON SAREBBE MEGLIO SMETTERE DI FARE I PECORONI?

  359. Dal quotidiano La Verità:” Da letta a gentiloni,in questa legislatura una pioggia di leggi e di miliardi ha ingrassato i forzieri degli istituti di credito.Dallarivalutazione delle quote di banca Italiaal decreto salva banche,dai bancomat obbligatori all’introduzione dell’ape.”
    Hanno munto dai nostri portafogli per ingrassare i forzieri delle banche quanto le loro disponibilità e quelle dei loro parenti ed amici di abbuffata. Chi paga e pagherà per questa abbuffata? Ma noi,popolo di pecoroni!!

  360. Volete sapere quanti soldi sono stati spesi e quanti advisor sono entrati in gioco per poter dire l’MPS quanti soldi ci sono voluti e quanti advisor sono stati impegnati per poi lasciare in balià della tempesta tanta gente che si è ritrovata se non nudo quanto meno in mutande e canottiera e qualcuno solamente in mutande? 3,7 mld di euro,pari all’IMU sulla 1^ casa e 7 advisor a spartirsi la torta delle commissioni.Tanti avvoltoi intorno ai risparmiatori italiani che firmano una balla di stampati e non essere praticamente protetti dai predoni bancari,
    NOPECORONI DOBBIAMO CAMBIARE TUTTO,PARASSITI COMPRESI!!!!!

  361. Da il quotidiano LaVerità :” secondo monsignor galantino,segretari generale della conferenza episcopale itliana (C.E.I),l’italia dovrebbe dare permessi di soggiorno a tutti.”
    Monsignor galantino perchè sia lei che tutti i monsignori della CEI non vi prendete tutti i clandestini/migranti e ve ne andate a casa loro,stato cristiano o meno, giusto per rendervi conto di cosa stiamo parlando?
    Piero dobbiamo tenerci pronti,ne và della vita dei nostri figli!!

  362. A Roma ii 92% dei borseggi è commesso da stranieri, a Firenze l’81%dei furti nelle case sono degl’immigrati, solamente il 49% delle rapine in strada è commesso da stranieri. Vogliamo ancora considerarli delle risorse?
    L’immigrazione senza regole è una risorsa per le mafie di ogni latitudine ed impoverisce il nostro tessuto sociale ma rende ricche le cosiddette onlus,spesso coop rosse, oppure quelle della caritas,che di carità vera,agl’italiani ne fanno poca.Uno dei primi provvedimenti di un’ipotetico coverno nopecoroni dovrebbe essere quello di togliere l’8xmilla alla chiesa. E lo chiedano a Gesù,se non è già scappato in uno stato ateo!!

  363. Una notizia cheha dell’assurdo,o meglio, che dell’assurdo prende atto.
    Da il quotidiano LaVerità:” Ilgrido dia allarmeparte da Ventimiglia,dal centro migranti gestito dalla croce rossa.Ospita circa 600 profughi e ne continuano ad arrivare incessantemente,compresi molti clandestini che usano la struttura come pensione con vitto compreso in attesa di riuscirea passare il confine con la Francia. Come ci provano?Percorrendo A PIEDI la A10 che da Genova conduce a Mentone e su i cui tabelloni luminosi compare pressochè incessantemente ‘possibili pedoni prudenza’ . L’altro ieri è stata chiusa per 2 ore per il TRAFFICO DI IMMIGRANTI IN MARCIA VERSO IL CONFINE,IL 1° GENNAIO ADDIRITTURA TUTTO IL POMERIGGIO.”TO ALLA SICUREZZA ANCHE. A questo punto PERCHéE’ NON PERMETTERE AGL’ITALIANI DI DIFENDERSI DA SOLI? E poi,visto a cosa servono o vengono impiegati le forze dell’ordine e le ff.aa. PERCHE’ NON AUTORIZZIAMO I CITTADINI A FARSI GIUSTIZIA DA SE’ ?
    PIERO,L’ITAGLIA CHE RAGLIA NON HA PIU’ NEANCHE UNA PARVENZA DI DIGNITA’!!

  364. ” #Politica ci prendono in giro perfino i clandestini,26000 minori che sono maggiorenni,ITALIANI COSA SIETE?DOVE SIETE?nopecoroni.it”
    Questi vengono VOLUTAMETE senza documenti,o meglio DICHIARANO di non averne. I nostri politici,la nostra magistratura,la nostra polizia o quel che ne rimane, sembrano aver di menticato che L’ONERE DELLA PROVA SPETTA AL RICHIEDENTE,OVVERO AL CLANDESTINO. Ogni giorno,se non è il papa venuto da lontano ci pensa il papa laico mattarello mattarella,oppure la papessa rossa l,la sboldrina del parlamento,a dire che sono nostri fratelli,che vengono da zone di guerra,che non avevano di cui mangiare e castronerie varie.RICORDIAMOCI DEL NOSTRO DOPOGUERRA NEL QUALE DA SCONFITTI ABBIAMO DOVUTO MANDARE ITALIANI NELLE MINIERE,E FOSSE SOLO QUELLO, SE VOLEVAMO SCALDARCI.GLI ITALIANI NEL DOPOGUERRA HANNO FATTO GRANDE LA NOSTRA PATRIA,LA NOSTRA CLASSE POLITICA LA VENDUTA AI SALDI!!!

  365. ” #Politica nel milanese un clandestino con aids,dopo tbc,meningite,scabbia,malaria,di tutto e di più ITALIANI,VENITE!”
    E POI VOGLIONO CHE CI VACCINIAMO NOI!!!
    RICORDATEVI I NOSTRI EMIGRANTI QUANDO SCENDEVANO DALLA NAVE NEGLI USA.SE ERANO MALATI LI RIMETTEVANO SU DI UNA NAVE MERCANTILE E LI RISPEDIVANO AL MITTENTE!!
    BASTA!!,BASTA!! ED ANCORA BASTA!! LA MISURA E’ COLMA , I NOSTRI PARASSITI IN PARLAMENTO DEVONO ANDARSENE,,DEVONO IMPARARE A RICONOSCERE I CALLI SULLE MANI MENTRE QUESTI SONO BRAVI SOLO A SMANETTARLO!!! NOPECORONI D’ITALIA DOVE VI SIETE CACCIATI? CI PENSATE AI VOSTRI FIGLI CHE DEVONO LAVORARE ALL?ESTERO MENTRE DA NOI MANTENIAMO NULLAFACENTI CHE SI FANNO PASSARE PER PROFUGHI!!! GIOVANI LOTTATE PER IL VOSTRO FUTURO!!!

  366. Da Il Giornale di questa sera:”Vaccini gratis per tutti. Lo prevede il nuovo piano nazionale predisposto dal ministero della Salute e presentato oggi. Per la sua attuazione manca soltanto l’ultimo passaggio, il via libera della conferenza Stato-Regioni.
    Il piano è finanziato fuori dai livelli essenziali di assistenza e dispone di un fondo ad hoc: per il 2017 vale 100 milioni, per il 2018 salirà a 127 milioni, mentre nel 2019 ne varrà 186″
    Un’idea me la sono fatta.La gente non vuole vaccinarsi,la polemica sui clandestini di cui dal punto di vista sanitario non sappiamo nulla se non altro perchè non sappiamo nulla neanche della loro reale identita,e d infine il fatto che le case farmaceutiche vogliono rientrarci con le spese di promozione.Se cimettiamo lo spot provaccino della lorenzin ed i suoi 2 pargoletti il cerchio si chiude.Loro avranno il solito contributo elettorale,le bigpharma il loro guadagno e noi le solite tasse che aumentaranno ancora di più od in alternativa,attacchiamo un bel cartello ” VENDESI PER CESSATA ATTIVITA’ DI STATO INDIPENDENTE”. Questi si sono posti l’obbiettivo di arrivare al 180% del rapporto debito/pil nel 2020-22 e cedere l’attività a terzi nel 2025.
    LA SALUTE E’UN DIRITTO E NON DEVE ESSERE UN’OBBLIGO.!!

  367. Da L’Espresso online:
    “Il vero patrimonio offshore degli Aleotti. 
I conti esteri del fratello di Verdini. Il tesoro 
del deputato Genovese. L’elenco dei presunti evasori a cui la banca svizzera prometteva l’anonimato.” E poi :”Una carovana di furgoni blindati con un’enorme quantità di banconote, 700 milioni di franchi svizzeri, in viaggio tra Lugano e Vaduz. E altri 600 milioni di euro nascosti con un contratto in codice tra la Confederazione elvetica e le Bermuda.” Ed ancora :”Il Forziere dei toscani
    Ettore Verdini, 68 anni, è accusato di aver nascosto all’estero più di 13 milioni di euro. L’imprenditore e consulente toscano ha un fratello molto in vista: il senatore Denis Verdini, ex capo dei parlamentari berlusconiani, poi diventato leader di Ala, il gruppo di centro-destra che ha sostenuto i governi Monti, Letta e Renzi.”
    L’itaglia che raglia si trova nelle condizioni che NOI NOPECORONI BEN COMPRENDIAMO per questo intreccio politico-massonico-economico che se ne frega di sora italia,di quel POPOLO DI PECORONI CHE E’ DIVENTATA L’ITALIA,che salda interessi economici e politici e da questi alle mafie e stati stranieri che da questo CAOS ITALIA HANNO TUTTO DA GUADAGNARCI.

  368. “ANSA) – PALERMO, 14 GEN – Separata e disoccupata, con i 300 euro al mese che le dà l’ex marito non può permettersi una casa.
    Così una palermitana di 59 anni per nove mesi ha vissuto all’aeroporto di Punta Raisi, fino a quando la polizia non ha segnalato il caso ai servizi sociali del Comune di Cinisi (dove ricade lo scalo), e oggi la donna è ospite della cooperativa LiberaMente che gestisce un bene confiscato alla mafia proprio nei pressi dell’aeroporto.
    Se i soldi le bastavano, due volte al mese prenotava la camera di un b&b per fare la doccia e dormire su un letto. Nulla nel suo aspetto e nei suoi comportamenti tradiva la sua condizione di senzatetto: ‘Non ha mai creato problemi – dice Antonio Coccia, dei servizi sociali del Comune -, i suoi modi dignitosi non lasciavano sospettare che fosse in difficoltà così serie’ .”
    Andate a dirlo aquelli che vogliono dare IL REDDITO DI CITTADINANZA AI CLANDESTINI/MIGRANTI!!!!

  369. Da un’articolo di Il Giornale di un’ora fa.” Neve e scosse Ecco l’odissea senza fine di un’Italia lasciata da sola.” E poi:”
    I paesi arroccati sull’Appennino sono un cumulo di rovine imbiancate Lo Stato balbetta di ricostruzione, ma annaspa tra ritardi e cavilli Il maltempo era prevedibile, eppure le comunità sono in ginocchio: «Qui non si è visto nessuno…”.
    L’itaglia sprecona e genuflessa ai clandestini,alla classe politica nullafacente e ladrona, alle coop rosse e alle onlus a pagamento come la caritas.Ma tutto questo accade perchè siamo un popolo di braghe calate,di pecoroni bravi solamente a belare,a permettere che i nostri figli,abbandonati dallo stato,emigrino mentre per i clandestini/migranti,zingari e delinquenti di tutte le latitudini possono fare quel che vogliono in casa nostra. NOPECORONI DOBBIAMO INTERVENIRE,DOBBIAMO SALVARE LA NOSTRA TERRA DAI POLITICI PREDONI E DAI LORO SGHERRI !!!!!

  370. Da Il Giornale di 2 ore fa:” Il question time alla Camera tra l’M5S e la Finocchiaro, neo-ministro dei Rapporti con il Parlamento, svela come i 28 milioni per i terremotati raccolti con sms e bonifici sono paralizzati dalla burocrazia nelle casse della Tesoreria di Stato.”
    Soldi nostri versati per aiutare nostri fratelli e sorelle nel momento del bisognodell’emergenza,su cui la burocrazia fa la cresta quanto meno degl’interessi se non addirittura fatti passare come soldi del bilancio pubblico qunado c’è da farsi belli a costo zero. LA CLASSE POLITICA ITALIANA, LA MASTODONTICA MACCHINA PUBBLICA, FANNO VERAMENTE SCHIFO. CI VOGLIONO PERSONE COME I NOPECORONI PER CACCIARE QUESTI CATTIVI MAESTRI,QUESTI PARASSITI!!

  371. ” #Politica fratello minore di tale alfano,assunto senza concorso alle poste, 200000 €/anno, scorretto,sul barcone nopecoroni.it ”
    Ma no Piero,non essere cattivo, dopo anni da leccaculo del cav prima e di renzi-no poi,con la maturità dell’eterno indeciso gentilo-nì, vuole essere lui a portare il cucciolo a spasso. I vermi non hanno bisogno di un barcone ,basta la suola di una scarpa per farlo scomparire.

    1. alf-ano è come un cucciolo che corre a perdifiato appena vede la ciotola piene di cibo, il fratellino di cucciolata come il fratellone aveva tanta fame ma una ciotola povera.Detto fatto ed il fratellone ha fatto in modo che il fratellino sia satollo come lui, o quasi. Sono questi cagnolini che hanno portato CUCCIA ITALIA A QUESTI LIVELLI. Questo è l’unico modo buono che trovo di raccontare la storia di un fratellone che si abbuffa a spese nostre in CASA ITALIA e generoso,ma con i soldi nostri,vuol condividere con il FRATELLINO la PAPPA DEGLI AMICI DI CANILE.

  372. ” #Politica ricordiamoci che i nazisti uccisero 6 milioni di ebrei,stalin 15 milioni di russi e vari,gli usa un popolo http://nopecoroni.”
    Noi abbiamo renzi-no che prima da solo ora col diversamente renzi-no,sta quasi riuscendo a dare a dare in comodato d’uso uno stato intero ai clandestini. Date mattarello mattarella ai clandestini e moriranno dalle risateeeeeeeeeeee!!!!

  373. Da Il Giornale 1 ora fa: ” Gran Sasso, hotel spazzato via
    Morti e dispersi tra le macerie Tragedia a Rigopiano: quattro
    morti e 26 dispersi. ‘Gli ospiti pronti ad allontanarsi, aspettavano solo lo spazzaneve’.”
    PROTEZIONE INCIVILE DOVE SEI? SEI SOLO UN POSTIFICIO? MINISTRO DEGLI INTERNI PERCHE’ NON LA SMETTI CON LE PENNICHELLE?
    SIAMO PROPRIO UN PAESE DI MER…ENDA!!!!

  374. Gran Sasso e la figura da mer..enda della protezione in-civile,ovvero quando il capo crede di parlare dal balcone di piazza venezia ed il suo il verbo assoluto.
    Da Il Giornale mezzora fa:” ‘Chi tocca il sistema sta toccando il Paese’. Fabrizio Curcio, capo della Protezione Civile, replica alle polemiche per i ritardi nei soccorsi, e lo fa attaccando. Se la prende con chi ha sollevato domande sulla tempistica degli interventi, dai paesi isolati da 36 ore all’hotel Rigopiano di Farindola, travolto da una slavina nel pomeriggio di mercoledì e raggiunto dai primissimi soccorritori solo poche ore prima dell’alba del giorno dopo.
    Nel mirino del numero uno della Protezione civile, quindi, ci finiscono i giornali,tra cui il nostro,per titoli poco lusinghieri con la macchina dell’emergenza. Eppure non può essere un problema domandarsi se i soccorsi siano stati tempestivi o chiedersi se, essendo noto l’allarme meteo, non sarebbe stato possibile dislocare prima e meglio i mezzi per liberare strade e riparare danni. Il problema, semmai, sono i cittadini rimasti bloccati e senza luce, o le quasi 12 ore che sono servite ai primi soccorritori per arrivare, sci ai piedi, all’albergo spazzato via dalla neve. Non certo per colpa loro. Sono ‘uomini valorosi’, come dice Curcio, su questo non c’è dubbio: avanzavano nella bufera già nella tarda serata di mercoledì, mentre Curcio era in collegamento in diretta tv con Porta a Porta. I dubbi, semmai, riguardano altro. Per esempio, restando all’hotel, la concreta possibilità che qualche cosa non abbia funzionato a dovere nella catena di comunicazioni. Se l’allarme è partito dai superstiti verso le 17.30, come mai c’è voluto tanto per far scattare i soccorsi? L’uomo che ha tentato di avvertire le autorità sostiene di essere stato a lungo non creduto dai suoi interlocutori, fino a quando, intorno alle 20, qualcuno ha finalmente raccolto l’allarme. Chiedersi se c’è stato un buco nelle comunicazioni, e domandarsi se senza quel buco si sarebbero potute salvare delle vite, non vuol dire ‘toccare il Paese’, ma porre questioni legittime, anzi, doverose. Al Rigopiano gli ospiti aspettavano già dalla tarda mattinata un mezzo spazzaneve per poter andarsene via, dieci auto erano ferme in attesa che la strada fosse liberata. Ma il rinvio dell’arrivo del mezzo e poi la slavina hanno trasformato l’attesa in una tragedia, e l’inerzia che ha preceduto l’avviamento della macchina dei soccorsi ha fatto sì che la stessa notizia deflagrasse solo in serata.”
    Egregio,si fa per dire,lei è uno stipendiato dai cittadini,non da una entità oscura e lontana anni luce,gli stessi cittadini LASCIATI SOLI ED ABBANDONATI DA QUELL’INSIEME DI STRUTTURE CHE NOI DEFINIAMO “STATO”, IN PRATICA ABBANDONATI DA LEI CHE QUELLA PROTEZIONE IN-CIVILE RAPPRESENTA. UN BAGNO DI UMILTA’ LE AVREBBE DATO LA POSSIBILITA’ DI ESSERE PARZIALMENTE SCUSATO PERCHE’ NON OMNISCENTE,MA SICCOME QUEL BAGNO LEI NON LO HA FATTO, DOVREBBE DIMETTERSI,ANZI LICENZIATO PER GIUSTA CAUSA,DALLO STATO,QUINDI DALLE STESSE VITTIME DELLA “SUA” INEFFICENTE GESTIONE DELL’EMERGENZA. SI VERGOGNI!!!

  375. Da L’espresso online:” Il vescovo e il dottore,storia d’amore e soldi.” e poi:” Tra le
    vicende che il Vaticano ha cercato di oscurare c’è anche quella che riguarda monsignor Calogero La Piana e un’eredità di un facoltoso medico che prima di morire ha rivelato: ‘Era il mio amante: ci vedevamo dopo le 22’.”
    Se il papa venuto da lontano ma che lontano non vuole tornare,anzichè fare la morale a Trump pensasse a quello che capita in casa propria,avrebbe evitato l’ennesimo caso di omosessualità sul soglio di Pietro.Gesù di questi tempi,anzichè la croce se ne sarebbe andato su qualche paradisiaco atollo. “A francè,ma vattene a fa..” gli avrebbe detto Gesù. Ed avrebbe fatto veramernte bene.

  376. Dal sito del Sole24ore: ” Tutti lo davano ormai per certo, ma ora è arrivata la conferma ufficiale: il 2016 è il nuovo anno più caldo per la Terra, per il terzo anno consecutivo, con un aumento di oltre un grado rispetto ai livelli pre-rivoluzione industriale. Dal 1880, da quando è stata avviata la misurazione delle temperature terrestri, il nostro pianeta non registrava temperature di questo genere, sia a livello terrestre che di riscaldamento degli oceani.
    Il dato 2016, comunicato ieri contemporaneamente dalla Nasa, dalla Noaa e dallo Uk Met Office, rientra in un trend che appare univoco: da oltre un anno ogni singolo mese
    risulta il mese più caldo della storia e le temperature record hanno segnato questo inizio secolo, dato che 16 dei 17 anni del secolo sono risultati i più caldi di sempre. ”
    La Terra è la nostra unica casa dove poter vivere eppure di questo non ne teniamo di buon conto.L’inquinamento da idrocarburi,centrali nucleari obsolete e pericolosi,fonti di energia rinnovabili e così via,in tutto questo l’Italia è fanalino di coda.Si badi bene che non stiamo parlando di sviluppo di nuove tecnologie dove noi,Italia,siamo all’avangurdia,ma del reale impiego di queste per migliorare l’ambiente in cui viviamo.Trasporti pubblici ed inefficenti e molto dei quali utilizzano idrocarburi e ,pale eoliche che “disturbano” i volatili e via dicendo ci imprigionano sempre di più in questo ambiente insalubre.E pensare che questo settore potrebbe dare nuovo impulsoalla moribonda economia italiana.

  377. ” #Religione frances/vaticano DEVONO star fuori dalle cose italiane,via il 4 x mille,è lo stato più ricco al mondo nopecoroni.it”
    Piero ha ragione.Oltre ad influenzare la politica italiana,e lo vediamo con i clandestini migranti, non trovo coerente con il taglio dello stato reale verso i cittadini italiani,per non parlare della tassazione complessiva per le famiglie italiane,con queste regalie al vaticano. I cittadini che lo vogliono fare lo facciano privatamente .

  378. Da IlGiornale di stamane:”Omicidio di Garlasco, respinta l’istanza di revisione del processo
    La Corte d’appello di Brescia ha bocciato la richiesta dei legali di Alberto Stasi che sta scontando una condanna definitiva a 16 anni.”
    Trovano nuove tracce biologiche sotto le unghie della vittima e non vogliono riaprire il caso? L’ennesimo casodi un processo costruito intorno ad una persona. Malagiustizia trionferà!

  379. ” #Politica nonostante i casi precedenti,a napoli,oggi 18 furbetti del cartellino presi,ma a che vale?Italia di m… nopecoroni.it ”
    Questi lo fanno perchè lo fanno TUTTI,compresi i dirigenti!!! LICENZIAMENTO!!! MA con i T.A.R. che abbiamo in itaglia che raglia a perdere il lavoro SONO SOLAMENTI GLI ONESTI SENZA SINDALISTI DIETRO LE SPALLE!!! NOPECORONI AVREMO MOLTO LAVORO DA FAREEEEE!!!!!

  380. Corte Costituzionale, costo 60 milioni di euro ed un registro archivio delle sentenze che nessun comune mortale ha mai visto,al contrario di altri insignificanti stati come gli USA dove è consultabile da tutti. E’ questa la massima aspirazione di democrazia,oltre all’Italicum e la sentenza della corte,a cui noi comuni mortali possiamo aspirare? NO,CENTOMILA NO, ED E’ PER QUESTO CHE PIERO E’ L’ULTIMA VERA SPERANZA DI VERA DEMOCRAZIA IN ITALIA!!!!!!

  381. Da Il Giornale alle 12:32 :” Librandi ai terremotati: ‘Per loro ci sono container e tende’. E poi:’Vieni a meno dieci gradi invece di parlare’, urla una donna sbraitando nel microfono. In studio, Librandi risponde: ‘Mi è stato detto che andate a dormire negli alberghi sulla costa, ci sono i container, ci sono tutte le possibilità, ci sono le tende.’
    A questo punto l’ospite di Maurizio Belpietro viene interrotto dal vociare furibondo dei terremotati, che proprio non sopportano di sentirsi dire che ‘ci sono le tende’, nel bel mezzo di un inverno rigido come questo.”
    La protezione in-civile,oltre che INUTILE QUANTO COSTOSA, è diretta e gestita da persone inutili quanto arroganti.Fermo restando che LA PREVENZIONE NELLA GESTIONE DEI RISCHI E’ PIU’ CONVENIENTE PER NOI CHE L’EMERGENZA CHE INVECE CONVIENE DI PIU’ AI FACCENDIERI, CONSIGLIEREI AL NI’ DI GENTILON DI FASI UN’ESAME DI COSCENZA,ACCENDERE IL CERVELLO E RIMUOVERE CHI DEV’ESSERE RIMOSSO E CACCIATO VIA.

  382. Da Il Giornale di 20 minuti fa :” Italicum, bocciato ballottaggio: resta premio di maggioranza
    I giudici della Corte costituzionale bocciano anche le candidature plurime. ‘La legge può essere subito applicata’.” E poi:’Niente ballottaggio e pluricandidature, sì al premio di maggioranza. Ecco il ‘Consultellum’, la nuova legge elettorale che esce dalla sentenza della Corte costituzionale.
    La Consulta ha quindi accolto le questioni – sollevate dai tribunali di Torino, Perugia, Trieste e Genova – relative al turno di ballottaggio, dichiarando l’illegittimità costituzionale delle disposizioni che lo prevedono, nonché quella relativa alla disposizione che consentiva al capolista eletto in più collegi di scegliere a sua discrezione il proprio collegio d’elezione. ”
    Ora,dopo tante tarantelle,e considerato che siamo con l’ennesimo abusivo a palazzo Chigi e con un’appendiabito come presidente della repubblichetta,QUANDO ANDIAMO A VOTARE? Ci sarà poco da scegliere tra il “riciclo ecologico” già presente in parlamento ed i NOPECORONI DI PIERO.
    Vabbè ora troveranno come scusa che c’è l’emergenza clandestini/migranti,l’emergenza protezione in-civile che non serve a nulla,che l’emergenza meningite ,che c’è l’ennesima manovra correttiva scritta sotto dettatura della culona di germania,della bce e del fondo monetario,che poi è la stessa cosa perchè tanto il loro è un gioco che si chiama ‘IL PICCOLO DITTATORE CRESCE’ .L’unico che manca all’appello è il papa venuto da lontano,ma lui è assente giustificato perchè ha una riunione con gli altri membri dell’esecutivo del Daesh.

  383. A roma 5 immigrati pestano a sangue ed accoltellano un’inerme italiano solamente perchè accerchiato non voleva dar loro il portafogio con i soldi. E’ questo quello che volete che accada ai vostri genitori,figli e parenti? SE CONTINUATE A FARE I PECORONI ED A VOTARE QUEI PARASSITI NULLAFACENTI CHE SONO AL GOVERNO MA ANCHE ALL’OPPOSIZIONE SARETE CORRESPONSABILI ANCHE VOI!!! PIERO ED I NO PECORONI SONO L’ULTIMA SPERANZA CHE CI RIMANE!!!!

  384. ” #Politica in italia sta succedendo di tutto ma nonostante questo gli italiani non vedono,tutti con la cataratta?nopecoroni.it ”
    ITALIANI,POPOLO DI CAGASOTTO QUAND’E’ CHE RADDRIZZATE LA SCHIENA E DA VERMI INVERTEBRATI DIVENTATE UOMINI E DONNE CON LA SCHIENA DIRITTA EVI COMPORTATE DI CONSEGUENZA? FORSE PENSATE CHE ARRIVERA’ MAGO ZURLI’, LA FATINA DI PINOCCHIO RINZI-NO O LA FATINA CULON D’ORO MERKEL CHE VI CAMBIERA IL PANNOLONE CON LA POPO’ DENTRO? SVEGLIATEVI!!! PIERO VUOL CAMBIARE TUTTO IN ITAGLIA CHE RAGLIA ,MA HA BISOGNO DI VOI,DI NOI, PER CAMBIARE VERAMENTE TUTTO IN QUESTA PATRIA DI PECORONI!! CHI DI NOI,CHI DI VOI, NON E’ CON PIERO E’ CORRESPONSABILE DELL’OMICIDIO DI SORA ITALIA!!!!

  385. “E se in settembre, alla fine delle elezioni, si dovesse scoprire che sarà il socialdemocratico Martin Schulz e non la popolare Angela Merkel il prossimo cancelliere tedesco? ” Si domanda Ilsole24ore,per poi proseguire :”Ma dopo un 2016 che ha visto materializzarsi l’incredibile, la storia marciare a ritroso tra la vittoria di Brexit e quella di Donald Trump” Che detto da un giornale che ha appoggiato uno come prodi-no sino all’acme di renzi-no, è tutto dire. Maè possibile che un giornale economico non trovi di meglio che parlare delle prossime elezioni in germania per non scrivere che in itaglia che raglia siamo all’ennesimo governo nato dalle fantasie politiche di un presidente della repubblica partorito dalla partitocrazia e certo non dal popolo’ Le banche falliscono ad un ritmo impressionante,altre se le accolla lo stato,cioè noi,aumentando così di fatto il debito pubblico ed avvicinando il momento tanto desiderato dalla culona di germania di mandarci la troika e noi stiamo qui a leggere di chi forse governerà i crucchi. E se a governare l’itaglia venisse nominato il cardinal bertone?
    PARLIAMO DI COSE CONCRETE PERCHE’ SENZA DI QUESTE L’ITALIA AFFONDA!!!!

  386. “(ANSA) – RIMINI, 28 GEN – “Il compito della politica non è enunciare problemi ma risolverli, è inutile che dall’ultimo villaggio turistico alla moda in Africa, l’ultimo dell’anno, mi arriva lo spregiudicato pregiudicato a dire che il problema è la povertà. Vinciamo le elezioni confrontandoci sui contenuti e le idee, continuare a dire solo quali sono problemi e non le soluzioni può pagare a livello elettorale solo se noi siamo pigri, se giochiamo sulla difensiva”. Così Matteo Renzi attacca Beppe Grillo dal palco di Rimini.”
    E mio caro (per quanto ci stai costando con i tuoi provvedimenti) renzi-no parliamo di come HAI RISOLTO (?) I PROBLEMI DA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO E, PRIMA ANCORA DA PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI FIRENZE E SUCCESSIVAMENTE DA SINDACO DEL CAPOLUOGO FIORENTINO DOVE ,NON SI SA MAI,HAI LASCIATOIL TUO VICE NARDELLA. DA PRESIDENTE DELLA PROVINCIA HAI CREATO I PRESUPPOSTI PER IL FALLIMENTO DEI TRASPORTI PROVINCIALI TANT’E’ CHE QUELLA CHE ERA LA SITA,MA NON SOLO, E’ DIVENUTA BUSITALIA CON I SOLDI DEL FONDO STRATEGICO .STESSA SORTE PER LE ALTRE SOCIETA’ CHE SI SONO ACCORPATE PER LUOGHI MA UNITE DALLA SOPRAVVIVENZA CON I FONDI REGIONALI OPPORTUNAMENTE RIMPOLPATI DAL SUO GOVERNO.RISULTATO? TRAFFICO IN TILT E POLVERI SOTTILI IN AUMENTO MA LE CENTRALINE OBSOLETE NON RILEVANO LE POLVERI CHE PERO’ CI SONO E SE NON UCCIDONO POCO CI MANCA.HAI LASCIATO IN BOLLETTA FIRENZE E LA RACCOLTA DEI RIFIUTI RICORDA DA VICINO QUELLA DI ROMA E DI NAPOLI.DA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO VERRAI RICORDATO PER L’ACQUISTO DI UN JET PRESIDENZIALE COSTATO DIVERSE CENTINAIA DI MILIONI DI EURO,CHE PAGHEREMO PER ANNI ED ANNI,NEL MENTRE NE ABBIAMO UN’ALTRO INUTILIZZATO.CON TE IL DEBITO PUBBLICO E’ AUMENTATO DI ALMENO DEL 5% IN TERMINI REALI ATTUALI ED AUMENTERA’ A REGIME SE NON DEL 10% POCO CI MANCA. I PROBLEMI LI HAI “RISOLTI” AUMENTANDOLI.UNA PER TUTTO L’IMMIGRAZIONE CLANDESTINA,MENTRE CON LA DISOCCUPAZIONE HAI “RISOLTO” CON I VOUCHER, DOPO BASTA 1 ORA A SETTIMANA PER ESSERE OCCUPATO. E SECONO TE CON 60-80 EURO SETTIMANA SI PUO’ VIVERE DECENTEMENTE. POTREI CONTINUARE MA VOGLIO FERMARMI QUI. LEI E’ STATO LO TSUNAMI CHE SERVIVA ALLA UE TARGATA CULONA MERKEL PER METTERCI SOTTO TUTELA TROIKA. GRAZIE A LEI TOCCHERO IL FONDO. L’UNICA SPERANZA VERA SONO I NO PECORONI DI PIERO.

  387. Da un’articolo di Magdi Cristiano allam :” Il caso della palazzina in via Asiago 8/D a Monza è l’emblema della vocazione al suicidio della nostra Italia. Si tratta di 34 residenti italiani, che hanno acquistato degli appartamenti nuovi e ben rifiniti, ultimati nel 2013, accollandosi un congruo mutuo e supportando sacrifici, che si ritrovano a essere assediati da circa un centinaio di stranieri, ospitati negli altri appartamenti ovviamente a nostre spese. Questo Stato ladrone, corrotto, inefficiente e aguzzino sta palesemente istigando al razzismo gli italiani perché discrimina i propri cittadini, di cui dovrebbe occuparsi in via primaria destinando loro le risorse che sono il frutto del lavoro degli italiani.”
    Indovinate quanto varranno quelle case dopo che altre della stessa palazzinavengono utilizzate come alloggio per clandestini/migranti da parte della prefettura? Chi li risarcirà del danno economico cagionato dallo stato attraverso il loro braccio armato,la prefettura?
    CITTADINI PECORONI SMETTETE DI ESSER TALI !!! BASTA CON QUESTO STATO ORCO CON I PROPRI FIGLI E BRAGHE CALATE CON L’INVASORE!!!!

  388. Da Il Giornale di mezzora fa :” Strage ferroviaria a Viareggio, Moretti condannato a 7 anni
    La strage del 29 giugno 2009 fece 32 vittime. Condannati anche Michele Mario Elia, al tempo ad di Rfi, e Vincenzo Soprano, ex ad di Trenitalia. Gli imputati erano in tutto 33.”
    Da allora molto è cambiato,ma in peggio, e come al solito si risparmia su quello che non si vede,su quello che non da i titoloni ai tg o sulle prime pagine dei giornali.Ed allora come oggi continuano a definirle “disgrazie” ma in realtà sono dei veri e propri tentati o veri e propri omicidi.E’ di oggi la notizie che vogliono mettere una tassa da esporre sul mezzo,simile a quella in uso in svizzera,per poter circolare sulle strade Anas. Ed allora mi pongo una domanda: le tasse si mangiano praticamente il 70% del reddito percepito,per chi le paga, mentre per molti altri è un’esercizio di creatività contabile e servono per prendere dai soliti noti quelle somme che altri si “dimenticano” di versare. E sono tante,troppe.Ma la cosa grave è che le strade dell’Anas sono idonee per fare da tracciato al Camel Trophy,e la gente continua a morirci.Anche per le tasse.

  389. “(ANSA) – ASCOLI PICENO, 1 FEB – I carabinieri hanno arrestato uno sfollato di Pescara del Tronto, Enzo Rendina, con l’accusa di interruzione di pubblico servizio per non aver ottemperato all’ordine del sindaco di Arquata del Tronto di evacuare il territorio comunale a seguito del terremoto del 30 ottobre scorso. Il 28 dicembre il sindaco Aleandro Petrucci gli aveva fatto notificare una diffida ad andarsene, ma Rendina era rimasto lì, prima sotto una tenda della protezione civile e poi in una dei vigili del fuoco. Stamane è comparso davanti al giudice del tribunale di Ascoli Marco Bartoli per il processo per direttissima. Interruzione di pubblico servizio e resistenza a pubblico ufficiale le accuse di cui deve rispondere. Al termine dell’udienza il giudice ha convalidato l’arresto e rinviato al prossimo 20 marzo. Il 58enne è stato quindi rimesso in libertà. “È un arresto assurdo, di un uomo che ha la sola colpa di essere innamorato della propria terra e che lì vuole vivere”, il commento del suo legale, l’avv. Francesco Ciabattoni.”
    Riepiloghiamo: vi sono state vittime che avrebbero potuto non esser tali,famiglie che hanno perso tutto che avrebbero potuto evaquare con beni anche preziosi se soltanto la protezione in-civile avesse svolto correttamente il proprio compito. Qualcuno che ha trasformato un casolare di montagna in albergo in un luogo che sembra gridare “valanghe,valanghe”.E con tutto questo hanno arrestato ed un giudice lo ha rinviato a giudizio.Per troppo attaccamento al luogo,perchè voleva recupera beni preaiosi per il portafoglio o per l’anima? E poi ,come mai così celeri con una vittima ma non altrettanto con la protezione in-civile da scherzi a parte,tra personale non idoneo all’incarico e quello che ha fatto il minimo sindacale,con una spruzzata di grande professionalità? Arrestano una vittima e lo rinviano a giudizio.Non era megglio comprensione per la vittima e puggno duro con gli incompetenti? Vabbè,siamo nell’italia dell’abusivismo dalla casa al politico ma un limite ci vuole.O no?

  390. ” #Politica ITALIANI, vi stanno fregando,come si pensava,l’italia sarà la vittima dopo la Grecia,VENITE CON NOI,UNITI nopecoroni.it ”
    ” #Politica ITALIANI,GUARDATEVI ALLO SPECCHIO,CHE GIUDIZIO VI DATE?SE BUONO E’ BUGIARDO,SE NO ALLORA MUOVETEVI nopecoroni.it
    ” #Politica senza sovranità,l’ue vuol commissariare roma,RICORDATEVI CHE LA GRECIA COMINCIO’ COSI’,ITALIANI DOVE SIETE?nopecoroni.it ”
    PIERO LEGGENDO I TUOI TWEET MI SONO POSTO UNA DOMANDA: ” SE GLI ITALIANI AVESSERO VOTATO IN MAGGIORANZA “SI” ALREFERENDUM TRUFFA DI RENZI-NO ADESSO COSA SAREBBE SUCCESSO? L’ITALIA TELECOMANDATA DA BRUXELLES STAREBBE ALL’ANGOLO DELL’INGRESSO DELLA BCE A CHIEDERE QUEL PRESTITO IMPOSTO ON IL QUALE SI SAREBBERO MANGIATO L’INTERO SISTEMA BANCARIO ITALIANO E LA QUASI TOTALITA’ DEL SISTEMA PRODUTTIVO. QUINDI MIEI CARI ITALIANI SVEGLITEVI PERCHE’ LE VOSTRE CERTEZZE SONO APPESE AD UN FILO CHIAMATO PIERO E NO PECORONI !!!! SVEGLIATEVIIIIII !!!!!

  391. Da il quotidiano LaVerità.”In Italia l’antivirale SOFOSBUVIR (per l’epatiteC) costa 74mila euro,in India 2.500.Il tribunale riconosce al pensionato (che ha fatto causa) la facoltà di importarlo”. Ministra minestra Lorenzin la differenzadove finisce? In campagne elettorali?
    PIERO ALTRO ARGOMENTO PER TE ED I NO PECORONI. SEMPRE A VOI PECORONI ,TUTTO QUESTO PER VOI E’ NORMALE? PER ME NO!!

  392. E torniamo in un qualche modo a Vado Ligure dove la Sorgenia aveva (ha?) una centrale elettrica a carbone.Una centrale che ha procurato morte e giornali come Repubblica (Carlo De Benedetti) non trovavano la notizia importante al punto di metterla in fondo alla cronaca loca.Per colmo di ironia a fianco dei necrologi. Oggi si torna a parlare di Sorgenia perchè l’attuale governo ha prodotto un provvedimento per il settore ,se in odore di conflitto di interessi lo dirà il tempo,ma certamente sospetto,se non altro perchè favorisce la tessera n. 1 del Partito del Danaro, il già citato de benedetti carlo.
    Da Il Giornale di poco fa: “Fanno pagare al contribuente i buchi fatti dai De Benedetti
    Una legge favorirà Sorgenia a danno dei colossi dell’energia. Così l’ex società dell’Ingegnere salvata da Mps avrà più clienti.”
    E poi:” In gergo finanziario si dice: ‘Se il debitore deve alla banca 10mila euro, il problema è suo; se le deve 10 milioni di euro, il problema è della banca’. A questa massima si può aggiungere una postilla: ‘se la banca e il debitore sono amici dello Stato, a pagare è il cittadino’. Ed è questo, in buona sostanza, il succo di una serie di emendamenti al ddl Concorrenza che potrebbero avvantaggiare la utility Sorgenia, un tempo del gruppo Cir della famiglia De Benedetti e da un paio d’anni proprietà delle banche creditrici tra le quali c’è Mps.”
    Ora a chiarimento c’è da aggiungere che quest’anno c’è il passaggio di TUTTI I CONTRATTI DI ENERGIA AL LIBERO MERCATO e qui interviene il governo PD con spruzzata di alf-ano e di verdini,quello dei debiti con Banca Etruria. E qui arriva in soccorso l’articolo de Il Giornale che entra nel merito chiarendo meglio: ” Il governo, secondo fonti bene informate, avrebbe già in preparazione un altro emendamento che disciplina nel dettaglio lo svolgimento delle aste precorrendo i tempi del decreto attuativo,d’uopo in simili occasioni, e stabilendo limiti rigidissimi di quote di mercato, che dovranno essere inferiori al 50%, per la partecipazione alle gare. Una sollecitudine un po’ sospetta per un ddl che da due anni vaga per il Parlamento. L’identikit dei potenziali partecipanti è presto svelato: a quelle gare non potrebbero partecipare Enel e le utility delle grandi città come Roma, Milano, Torino e Napoli. A tutto vantaggio di operatori su scala nazionale quale è appunto Sorgenia.” IN PRATICA VI SARANNO FAMIGLIE ,PARTICOLARMENTE NELLE GRANDI CITTA’ O CHI DECIDERA’ ALL’ULTIMO MOMENTO, CHE DOVRANNO RIVOLGERSI A SOCIETA’ CHE COME SORGENIA HANNO PREZZI FUORI MERCATO. IN PRATICA PER AIUTARE DE BENEDETTI CARLO SI PERMETTERA’ A CHI HA PREZZI FUORI MERCATO DI AVERE COMUNQUE UNA BELLA FETTA DELLA TORTA,ALLA FACCIA DELLA LIBERA CONCORRENZA. ECCO CHE POSSEDERE LA TESSERA N. 1 PD DIVIENE COME AVERE UNA CARTA DI CREDITO GOLD.
    UN’ALTO MOTIVO PER STARE CON PIERO ED I NO PECORONI.

  393. L’ex figlio di,l’ex segretario del PCI/PD,l’ex sindaco di roma,l’ex parlamentare ,ore è passato dalle BALLA ALLA PALLA,od almeno lo vorrebbe diventando presidente della Lega Calcio e quindi colui che di fatto gestirà i diritti televisivi.
    Da Il Giornale la lieta novella (?) novella per lui.I soldi,è risaputo, non bastano mai. Compagni di merenda UNITEVI !!!

  394. Da L’Espresso : ” Il Mose ad alto rischio può affondare Venezia ”
    E poi:” Le dighe mobili per la difesa della città lagunare somigliano sempre
    di più a un rottame: l’Espresso anticipa la perizia commissionata dal Ministero delle Infrastrutture. Il documento rivela il pericolo di cedimenti strutturali per la corrosione e per l’uso di acciaio diverso da quelli dei test.” Ed ancora:”Le cerniere del Mose, il meccanismo che collega la barriera mobile alla base in cemento, sono ad altissimo rischio (probabilità dal 66 al 99 per cento) di essere già inutilizzabili. Ripescarle per sostituirle o ripararle è di fatto impossibile. In ogni caso, sarebbe costosissimo.”
    Un’opera costata 5,5 miliardi ,un’opera dove (ovviamente) devono aver mangiato in tanti se, dopo pochi anni di relativo funzionamento (mal?) già bisogna correre ai ripari. E’ stata inaugurata in pompa magna, con molto magna e poca pompa, se Venezia dopo anni di lavori e soldi ,rischia di affogare tra le risate e l’incredulità del mondo intero.
    Piero in itaglia piùche di un premier ci vuole un’impresa di costruzioni, ma questa volta sia seria edd.onesta.

  395. Da Il Giornale un’articolo che riguarda la famiglia Padoan e la Calabria: ”
    È Veronica Padoan, figlia del Ministro dell’Economia, che guida il corteo di protesta organizzato assieme agli immigrati «sans papier» della tendopoli abusiva di San Ferdinando, il Comune della provincia di Reggio Calabria che, con Rosarno, ospita il maggior numero di africani e mediorientali, quasi tutti clandestini e senza documenti, fra quelli arrivati in gommone fino alle scalette delle navi della nostra Marina Militare (guarda il video). In molti si sono chiesti cosa ci facesse, fra tanti irregolari, la rampolla di un rappresentante del governo italiano, ma la domanda è rimasta senza risposta. Veronica Padoan, la giovane accanita manifestante, protetta dai suoi commilitoni del collettivo ‘Campagna in Lotta’, era quasi irriconoscibile, nascosta dal cappuccio del suo giaccone. Una cosa è certa: è assieme a lei che un gruppo di immigrati è entrato a Palazzo per incontrare le istituzioni.” E poi per far comprendere quanto gli italiani,in questo caso anche e soprattutto calabrei subiscono passivamente:”A preoccupare i sanferdinandesi, i toni sostenuti delle ormai arcinote richieste: ‘Documenti subito’, ‘migliori trattamenti’, ‘case e lavoro’. Considerando le condizioni precarie di vita (sanità al collasso, trasporti scadenti, servizi sociali inesistenti) e la mancanza di lavoro anche per i lavoratori calabresi (non bisogna dimenticare che San Ferdinando è, assieme a Gioia Tauro e Rosarno, uno dei tre Comuni sul cui territorio insiste il porto. Così come non si deve dimenticare che proprio in quel porto si potrebbe consumare, a breve, una delle più gravi tragedie del lavoro degli ultimi anni: il licenziamento di oltre 400 lavoratori, paventato già parecchie volte negli ultimi mesi, le richieste degli stranieri risultano essere quasi fuori luogo.”
    Ecco questi CLANDESTINI di una tendopoli ABUSIVA ,spalleggiati da collettivi della sinistra,a loro volta CAPITANAI ( E PROTETTI) DALLA FIGLIA DEL MINISTRO DELL’ECONOMIA PADOAN, PER CHIEDERE DOCUMENTI,SOLDI,CASA E LAVORO. E TUTTO QUESTO IN UN’AREA,DOVE GIA’ LA DISOCCUPAZIONE E’ ALTISSIMA, DOVE LE FAMIGLIE ITALIANE SONO AL QUASI SUICIDIO. PADOAN DIMETTITI COME MINISTRO E COME PADRE!!!! MANDALA A LAVORARE TUA FIGLIA,MA PER DAVVERO !!!!
    PIERO , NO PECORONI,CI DOBBIAMO PREPARARE BENE,SALVARE L’ITALIA SARA’ DIFFICILE PER DAVVERO!!!

  396. Non siamo a scherzi a parte ma poco ci manca. Da Il Giornale :” Trovano i soldi per le banche e danno 100 milioni ai golfisti.Approvato in Commissione Finanze
    al Senato l’emendamento che crea un fondo di garanzia per 97 milioni per la Ryder Cup 2022 in Italia.”
    Abbiamo il debito pubblico al 140% del prodotto interno lordo,con la culona di germania che ci vuol fare la cura greca,con mario draghi che gira col siringone per gravidare le vacche, ed il nostro ministro della coop e dell’economia che ti fa,trova 97 milioni per far giocare le palline sul prato e non trova il modo per mettere in sicurezza il territorio che ad ogni flautolenza crolla un’intera cittadina sugl’appennini.
    E’ PROPRIO VERO,SIAMO UN POPOLO DI PECORONI!!
    MA ANCORA PER POCO,POI VERRA’ PIERO CON I NO PECORONI !!!

  397. Da Il Giornale di mezzora fa :” Migranti, nel 2016 duemila casi di scabbia e 38 di Tbc nei centri di accoglienza a Milano.Duemila casi di scabbia e 38 casi di tubercolosi
    sono stati registrati nel 2016 nei centri di accoglienza per migranti attivi sul territorio dell’Ats di Milano. Lo ha reso noto l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera.”
    Vaccinazioni di massa per gli italiani per poi scoprire l’acqua calda di quanto detto dall’assessore allo stato sociale. Si abbia il coraggio di direla verità: non sappiamo chi entra illecitamente in Italia.Non ne conosciamo le reali generalità,non conosciamo la loro reale provenienza,non sappiamo se hanno o meno malattie contagiose o virus ancorchè pericolosi e così via.Però a noied ai nostri cari ciimpongono vaccinazioni di massa per coprire il vero obiettivo.Vaccinare TUTTI I CLANDESTINI. Un’ulteriore baratro economico alla già dissestata economia italiana.E questi fanno parte o no dei 4 miliardi di euro annui che ci costa il capitolo di spesa “immigrati clandestini” ? Visti i tarocchi a cui ci ha abituatorenzi-no, e da quanto visto daiprimi vagiti di gentilo-nì, credo vi saranno diverse “dimenticanze” contabili. E mentre tutto questo accade, l’ennesima manovra economica. BASTA!! BASTA!! ED ANCORA BASTA A QUESTO COMPORTAMENTO GENUFLESSO VERSO I CLANDESTINI E LA COMMISSIONE EUROPEA!!!
    SI AD UN’ITALIA LIBERA DI SCEGLIERE DEL PROPRIO ESISTERE !! SI A PIERO ED AI NO PECORONI !!

  398. ” #Politica ITALIANI,VI MERITATE TUTTO QUELLO CHE STA SUCCEDENDO,SIETE ANIMALI PASSIVI,PEGGIO PER VOI,APRITE GLI OCCHI nopecoroni.it ”
    E’ VERO QUELLO CHE SCRIVI: NON C’E’ SCHIAVO MIGLIORE DI QUELLO CHE CREDE DI AVER FATTO LA SCELTA GIUSTA.IL PAPA VENUTO DA LONTANO,IL PAPA DEL QUIRINALE,LE COSIDDETTE ONLUS CHE SI FANNO PAGARE,I CLANDESTINI 3/$ DEI QUALI LA GUERRA L’HANNO VISTA IN TV COME NOI. TUTTO QUESTO ED ALTRO AGEVOLA LA SOSTITUZIONE DI POPOLO IN ATTO IN ITALIA. MA GLI ITALIANI PASSIVAMENTE SUBISCONO!! SVEGLIATI,O POPOLOPECORONE!!!

  399. Da il quotidiano Il Dubbio : “Berdini (assessore all’urbanistica) choc: ‘Virginia Raggi impreparata, attorno a lei si muove una corte dei miracoli’.”
    Berdini vorrei informarla che di quella’corte dei miracoli’ lei ne è parte.Si dimetta. La Raggi credo sia sempre vissuta su Marte,comunque non a Roma, almeno vedendo lo stallo in cui si è cacciata. Vorre comunque dire che dopo 70 anni di comunismo ,dal rosso forte a quello pallido con la DC, ed il solo Ale-ma-nò, sembra a veder i telegiornali od a leggere la carta stampata, che prima di Alè fosse una città giardino e non quella divisa tra mafie compresa quella dei zingari di Suburra,e che Marino il fiasco rosso abbia lasciato una città pulita,sicura e con i servizi non puntuali ma tedeschi. Metta la sveglia,altrimenti non si sveglierà mai dal sonno/sogno in cui cerca di rifuggiarsi. Roma è una città difficile per la troppa corruzione dei palazzi che contano…le mazzette.
    P.s. :Italiani se darete,quando sarà,la fiducia a Piero ed i no pecoroni, vedrete che le cose cambieranno anche se bisognerà girare con l’auto blindata ed il giubbinorinforzato,per così dire.

  400. Da Il Giornale di stamane:”Quei politici Usa pagati da Soros ​per fare la guerra a Trump.
    Il Centre for Responsive Politics, ente no-profit che analizza l’intreccio tra lobby e politica, ha pubblicato la lista dei politici americani finanziati dal magnate ungherese:”
    E poi:” Complessivamente, il Soros Fund Management ha versato 36 milioni di dollari nelle casse dei candidati repubblicani in vista delle ultime elezioni presidenziali. Anche se questi numeri impallidiscono in confronto alle cifre donate ai gruppi democratici, è interessante l’influenza di Soros all’interno del partito repubblicano. Ancora più curioso il profilo dei candidati supportati dal fondo: pro-amnistia, contro ogni protezionismo e “ultra-liberisti” ma, soprattutto, anti-Trump.Non è un caso, infatti, se il più importante beneficiario sia lo speaker della Camera Paul Ryan, protagonista di numerosi attriti con il presidente Donald Trump sin dall’inizio della campagna elettorale. Secondo la documentazione pubblicata dal Center for Responsive Politics, Ryan avrebbe ricevuto dal fondo della famiglia Soros circa 10 milioni di dollari nel maggio del 2016″
    Soros è ovunque e foraggia chiunque purchè utile al suo massimo profitto.Dalla culla alla bara,passando dagli ogm alle armi sino alla gestione dei clandestini come mezzo di pressione politica.Proprio quello che accade nel mediterraneo e segnatamente in Italia.

  401. Il generaleToschi,comandante della GdF è rimasto escluso dalle proroghe previste dalla ministra pinotti e lui che fa? Da incaricoall’ufficiolegislativo del suo comando per preparare un’emendamento ad hoc da recapitare alla Pinotti. Ora,miei cari no pecoroni, ecco chi comanda VERAMENTE in itaglia chi raglia. Dopo governi non passati al vaglio elettorale adesso abbiamo dipendenti di lusso dello stato che si preparano emendamenti di alta sartoria per se stessi.Ed il popolo ? Basta che mettono la “X” e poi possono tornare a fare la pennichella.

  402. Qualche giorno fa il governo del diversamente renzi-no,quello di gentilo-nì,aveva festeggiato l’accordo con la Libia vesione Tobruk con lintenzione di sveltire i tempi per la cittadinanza italiana ai stranieri,che oltre a non conoscere la nostra storia non conoscono neanche la nostra lingua.E’ di ieri la notizia,pubblicata da pochi giornali a rompere l’omertà della stampa esservita, che “Quel patto non vale niente” ,parola di Tobru, ed il tutto per ottenere soldi in cambio del niente fatto chiacchiera.
    E’ NORMALE CHE UNO STATO SPERNACCHIATO COME L’ITAGLIA CHE RAGLIA, NON SOLO NON REAGISCA CON DECISIONE A QUESTA INVASIONE CHE ARRICCHISCE I TRAFFICANTI DI ESSERI UMANI MA ADDIRITTURA LI VANNO A PRENDERE PRATICAMENTE A DOMICILIO CON UNA SPESA ANNUA ATTUALE DI 4 MILIARDI DI EURO. E’ POSSIBILE CHE ALL’ENNESIMA PROVOCAZIONE DELLA BANDA DI TOBRUK CHE VIENE DEFINITO “GOVERNO” NOI PENSIAMO A REGALARE LA CITTADINANZA ITALIANA?
    POPOLO DI PECORONI DI COSA ANCORA AVETE BISOGNO? SVEGLIATEVI !!! PIERO ED I NO PECORONI SONO LA VOSTRA ULTIMA SPERANZA!! SVEGLIATEVI BEEEEH PECORONI !!

  403. E dopo il precedente commento arriva l’Ansa di 15 minuti fa :” (ANSA) – ROMA, 9 FEB – ‘Stiamo lavorando sull’ipotesi di riaprire il consolato a Tobruk per alleggerire di un po’ di pratiche la nostra ambasciata a Tunisi’. Lo ha detto il ministro degli Esteri Angelino Alfano sottolineando di aver parlato “anche di questo con il nostro ambasciatore italiano a Tunisi”.
    ‘E’ un lavoro,ha evidenziato il titolare della Farnesina,sul quale si può mettere una fiche di fiducia’.”
    Ora sì che siamo più sicuri. Avremo ancor più clandestini ma col passaporto libico ed il visto fatto in casa a Tobruk. L’itaglia che raglia un’immenso resort per clandestini e terroristi, che bello!!
    PIERO,NO PECORONI, ITALIANI SE NON LA SMETTIAMO DI BELARE E VOTARE QUESTI PARASSITI DEL PARTITO DEL DANARO CON SPUZZATA DI DEMOCRISTIANI CON LALUPARA NON VI SARA’ UN FUTURO IN ITALIA PER I NOSTRI FIGLI !!

  404. E torniamo sulla politica ipocrita ed affaristica dei clandestini/migranti e di come la nostra passività politica rende ancora più schifoso il modo di far politica nel governo,in Parlamento e per chi li sostiene nella cosiddetta società civile. Da Il giornale di 1ora fa:” I trafficanti violentano donne e bambini nel campo profughi di Dunkerque.
    I migranti vengono costretti ad avere rapporti sessuali in cambio di una coperta o di un passaggio per il Regno Unito.” E poi.” La violenza dei trafficanti non conosce fine. Secondo quanto riferisce il Guardian, donne e bambini vengono verrebbero violentati nel campo profughi di Dunkerque, nel nord della Francia. Le testimonianze raccolte dal quotidiano britannico provengono da volontari, medici e rifugiati. E sono proprio i rifugiati a subire le peggiori violenze, costretti a rapporti sessuali per avere delle coperte oppure per un passaggio verso il Regno Unito.”
    PIERO ED I NO PECORONI NON VOGLIONO QUESTA INVASIONE CHE STIAMO SUBENDO; PIERO ED I NO PECORONI NON VOGLIONO QUESTA INDUSTRIA DEL CLANDESTINO/MIGRANTE; PIERO ED I NO PECORONI VOGLIONO LA TUTELA DEI CITTADINI ITALIANI DAVANTI A QUESTA INVASIONE MA ANCHE LA TUTELA DI CHIUNQUE ENTRI IN ITALIA ANCHE SE TEMPORANEAMENTE. E TUTTO QUESTO DEVE ESSERE PORTATO AVANTI SENZA IL PRESSAPOCHISMO CHE SINO AD OGGIHANNO DIMOSTRATO I NOSTRI GOVERNANTI. IL PROFUGO POLITICO DEVE ESSERE IDENTIFICATO NEI LUOGHI DI PROVENIENZA DA PERSONALE QUALIFICATO PER FARLO E CON MEZZI IDONEI CHE LA GENETICA OD ALTRO CI PERMETTE. NO ALL’INDUSTRIA DEL CLANDESTINO CHE C’E’ IN ITALIA E NELLA UE CHE IMPOVERISCE L’ITALIA E RENDE RICCHE LE MAFIE !!!!

  405. Di chi si circonda alfano? Da chi viene finanziato e perchè? L’Espresso cerca di dare la risposta.
    “Chi è l’imprenditore che mette in imbarazzo Alfano ?
    Ha creato il suo impero coi centri di accoglienza. Corteggiando il ministro e la sua famiglia. Ma gli investigatori sospettano che sia vicino a un clan della ‘ndrangheta. E poi:” Leonardo Sacco, a capo dell’associazione che gestisce a Crotone la struttura più grande d’Europa” (centro di accoglienza n.d.r.)
    Ecco il perchè di tanta voglia di accoglienza e di nuovi centri,sempre più grandi e sempre più diffusi. Toc,toc,magistratura (democratica) ci sei?

  406. E dopo alf-ano torniamo a quelle centinai diparassiti che,come lui, antepongono i propri interessi di tasca a quello di uno stato,come l’Italia, oramai alla deriva politica ed economica.
    Da Il Giornale pochi minuti fa :” Un trucco salva la diaria ai parlamentari assenteisti
    Altro che penalità sui rimborsi, agli eletti è sufficiente partecipare al 30% delle votazioni per essere ‘presenti’. ” E dev’essere considerato anche un ‘grande sacrificio’ se poi leggendo scpriamo che:” Quando lo scorso 2 febbraio il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan si è presentato in Aula per rispondere al question time su deficit e manovra correttiva, ad ascoltarlo c’erano appena 13 ‘virtuosi’ senatori. Deserti anche i banchi di ministri e sottosegretari. Eppure per la carica dei 302 la mattinata di assenza non sarà conteggiata come un buco nella pagella della produttività mensile, né comporterà la decurtazione di un solo euro dalla ‘diaria’ mensile (quella che aggiunge 3.500 euro di rimborsi spese all’indennità da 5mila).” Strombazzano tagli e loro non si tagliano nulla,nemmeno i previlegi. E siccome la loro diaria,i loro previlegi,ssono agganciati ai dirigenti pubblici anche questi continueranno a beneficiarne seppure in misura certamente ridotta. E quando loro girano anche il loro codazzo gira ,con relativo ulteriore buco. L’Itaglia affoga nei debiti,nel mare di clandestini o nell’inefficenza della burocrazia pubblica? Loro per bilanciare vanno in vacanza definendola ‘missione’ e gli paghiamo anche quella. PIERO, NO PECORONI, E’ ARRIVATO IL MOMENTO DI CACCIARE VIA QUESTA MASNADA DI PARASSITI ED ACCATTONI DELLA POLITICA. E CON LORO I CLANDESTINI, LE COSIDDETTE ONLUS E TUTTI QUEI PARASSITI CHE CON ESSE CI VIVON BENE,MOLTO BENE !!

  407. Da Il Giornale di stamattina l’ennesima lezione all’italia di come si deve fare politica di immigrazione e di come contrastarla, questa volla dalla Le Pen:” ‘Finché le autorità italiane saranno supine al diktat dell’Unione Europea sarà impossibile eliminare il problema dell’immigrazione clandestina, l’unico mezzo per regolare il fenomeno è un accordo bilaterale fra Italia e la Francia per intercettare le navi dei migranti, metterle in sicurezza e riportarle indietro’. Marine le Pen, leader del Front National, parla di immigrazione clandestina, fuori dalla frontiera franco italiana di Menton, al confine con Ventimiglia. E lì bacchetta l’Italia.”
    PIERO E NOI NO PECORONI E’ DA SEMPRE CHE ANDIAMO DICENDO QUESTO. QUELLO CHE LA LE PEN FINGE DI NON SAPERE SONO GLI INTERESSI DEL PARTITO DEL DANARO E DELLA CARITAS E RELATIVE LORO ONLUS DI FACCIATA CHE QUESTE HANNO ED I RELATIVI 4 MLD DEL BILANCIO DELLO STATO CHE LORO SI SPARTIRANNO QUEST’ANNO ED ANDRA SEMPRE DI PIU’ AD AUMENTARE SINO AL TRACOLLO ECONOMICO FINALE. E’ TALMENTE OVVIO …..

  408. E dopo il commento su quanto detto su la Le Pen vediamo una situazione pratica di quello che subiscono cittadine italiane che pagano le tasse anche per sentirsi protette da uno stato passivo e cialtrone come il nostro. Da liberoquotidiano : “Picchiata con calci e pugni e molestata da due uomini sul treno. È quanto accaduto l’altro ieri a una studentessa 15enne sul treno Milano-Mortara di ritorno a casa al termine delle lezioni. La ragazza partita dalla stazione di Porta Genova ha viaggiato nell’ultima carrozza insieme a una conoscente fino ad Abbiategrasso. Una volta rimasta sola è stata avvicinata da due
    uomini di origine nordafricana che l’hanno insultata, colpita con calci e pugni e palpeggiata nelle parti intime. La ragazza ha raccontato di aver chiesto aiuto senza però ottenere risposta. Quando il treno si è fermato in stazione la giovane è riuscita a
    scappare. Tornata a casa non ha riferito nulla dell’accaduto ai genitori. Ma ieri durante le lezioni ha accusato nausea e giramenti di testa e ha raccontato tutto alle compagne che l’hanno accompagnata in clinica dove i medici hanno riscontrato contusioni multiple e una costola fratturata. Sulla vicenda indaga la Polizia.”
    SIGNORI E SIGNORE QUESTA POTREBBE ESSERE NOSTA SORELLA,FIGLIA O NIPOTE.DELINQUENTI LORO ,VIGLIACCHI CHI ERA SUL TRENO ED INTROVABILE QUANDO SERVE LA POLIZIA COSTRUITA DA ANNI DI ALFANITE. SVEGLIA POPOLO BUE!!! SVEGLIATEVI GIOVANI CHE TANTO I VOSTRI GENITORI NON HANNO IL TEMPO DI PRENDERE RANDELLI E BADILI.LORO DEVONO CHATTARE SULLA FAME NEL MONDOOOOOOOO!!!

  409. Da L’Espresso :” Operaio costretto a urinarsi addosso, contro i capi nessun
    provvedimento.” E poi:” La Fiat Chrysler si scusa con il lavoratore della Sevel di Atessa a cui è stato impedito di andare in bagno. Ma ai capireparto solo un richiamo, senza procedure disciplinari. Usb promette battaglia. E Sinistra Italiana presenta un’interrogazione.”
    La crisi morde il reddito delle famiglie e la loro dignità di uomini e di donne e i costringono a situazioni che,al di là della strumentalizzazione della politica, veramenteumilianti. E non è successo in Corea od in Cina,dove forse capiterà anche di peggio, ma in Italia dove i Marchionne vanno a braccetto col Partito del Danaro,dove i sindacalisti portano a casa 20-30 mila euro mese per rappresentare (?) anche questo lavoratore. Allora mi domando :in che schifo di paese,di stato, dove strati di burocrazia non producono che carta,carta e soltanto carta?
    PIERO DOBBIAMO CAMBIARE L’ITALIA !!!!

  410. Uno schifo segue l’altro, come le caramelle.
    Da Il Giornale di 40 minuti fa:” Nella Sicilia sommersa dai debiti e sempre bisognosa di soldi ci sono ben 52 miliardi di euro, mica bruscolini, di tasse non riscosse negli ultimi dieci anni. E a non pagare sono proprio tutti, dai petrolieri alle imprese agli stessi politici. Compresi alcuni deputati regionali.
    È un quadro da Far West quello che Antonio Fiumefreddo, amministratore unico di Riscossione Sicilia, la società di tributi siciliana nata sulle ceneri della Serit, ha tracciato di fronte alla Commissione parlamentare Antimafia. Un quadro desolante, la fotografia di un sistema che anche sul fronte degli appalti sarebbe di illegalità diffusa. Cinquantadue miliardi, un’enormità. In gran parte persi visto che solo 22 non sono ancora prescritti.”
    In pratica la regione Sicilia,la stessa che trattiene localmente il 90% dell’intero importo delle tasse dhe versano (?) in realtà non riscuote,secondo me neanche ci prova, ma in compenso batte cassa allo stato,ovvero anche a noi che però le tasse nazionali e locali le paghiamo,per chiderci il pizzo.Mafioso,visto il contesto. Io NON metterei una CROCETTA sulla Sicilia. E VOI,PIERO E NO PECORONI, COSA FARESTE A QUESTO POLITICO E PARASSITA?

  411. Ed ora dopo la Sicilia di Crocetta risaliamo in Abruzzo dove ancora una volta ritoviamo il Partito del Danaro dimostra tutte le sue potenzialità nel malaffare: ” Abruzzo, il governatore Pd indagato per corruzione. E poi:” Blitz in Regione: Luciano D’Alfonso sotto inchiesta
    per gli appalti nella ricostruzione dopo il sisma de L’Aquila nel 2009.”
    TANTO VERRANNO ASSOLTI PERCHE’ IL FATTO NON COSTITUISCE REATO. SONO DEL PD !!
    POPOLO DI PECORONI NON LO AVETE ANCORA COMPRESO CHE ALMENO LA META’ DEL DEBITO PUBBLICO E’ DOVUTO AL MALAFFARE DEI POLITICI ? NON AVETE ANCORA CAPITO CHE INTORNO AL COLLO DI SORA ITALIA C’E’ UN CARTELLO “VENDESI” A CAUSA DI TUTTO QUESTO? CHE I NOSTRI FIGLI , COMPRESO IL MIO,STANNO O DOVRANNO LAVORARE ALL’ESTERO PERCHE’ ORMAI L’ITAGLIA CHE RAGLIA E’ O SARA’ NELLE MANI DI CLANDESTINI/IMMIGRATI E DELLA POLITICA CORROTTA? SVEGLIATI, O POPOLO BUE !!!!!

  412. Mezzora fa su Il Giornale :” Trieste, 12 milioni alla coop ​per accogliere gli immigrati
    Le cooperative dovranno garantire a 900 richiedenti asilo vitto, alloggio e, naturalmente, il famigerato pocket money: il bonus giornaliero.” E poi:” E costa, si che costa l’accoglienza al nostro Paese. E anche tanto. Fior di milioni di euro. Soprattutto a Trieste dove, con la benedizione del Ministero dell’Interno e della Prefettura, ai migranti arrivano ben 11.497.500 euro. Iva esclusa, si intende. A vincere l’appalto milionario il Consorzio Italiano di Solidarietà insieme ad una cordata di associazioni e cooperative: c’è la Fondazione Diocesana Caritas Trieste ONLUS; Lybra Soc. Coop. sociale ONLUS; Duemilauno Agenzia Sociale Soc. Coop. sociale Impresa sociale ONLUS; La Collina Soc. Coop. Sociale ONLUS Impresa sociale. Le cooperative dovranno garantire a 900 richiedenti asilo vitto, alloggio e, naturalmente, il famigerato pocket money, il bonus giornaliero che viene dato agli immigrati nei centri di accoglienza per le piccole spese quotidiane, per un anno. Tutto a spese dello Stato. O meglio, dei contribuenti.”
    SECONDO VOI,CON QUESTO MAGNAMAGNA GENERALIZZATO, SE FOSTE DEI DELINQUENTI COME QUELLI CHE ORGANIZZANO TUTTO QUESTO ED IN QUESTO MODO, VOI NON ANDRESTE A PRENDERLI QUASI DIRETTAMENTE SULLE LORO COSTE? BRAVI, AVETE COMPRESO BENE. ORA VI CHIEDO UN’ALTRO SFORZO E RISPONDETE A QUEST’ALTRA SEMPLICE DOMANDA : CHI PAGA? NO,NO, NON DOVETE GUARDARVI INTORNO MA METTERVI DAVANTI ALLO SPECCHIO . QUEL GRANDISSIMO FESSO,PECORONE A BRAGHE CALATESEI TU !!!! TU,UOMO,TU DONNA,TU BAMBINO QUANDO LAVORANDO PAGHERAI IL DEBITO FATTO PER FAR MAGNARE I CLANDESTINI E CHI CI CAMPA E BENE CON LORO. SE VUOI CONTINUARE COSI’ NON DEVI FARE ALTRO CHE CONTINUARE COSI’ ALTRIMENTI SMETTI DI FARE IL PECORONE E VIENI CON PIERO ED I NO PECORONI !!!!

  413. METTETE I CLANDESTINI NELLE CASERME DISMESSE E DATE LA GESTIONE ALLE FORZE ARMATE. SONO GIA’ PAGATI E SANNO COME COMPORTARSI. SI,NE SONO CONSAPEVOLE, E POI CHI MANTIENE TUTTI QUEI PARASSITI DEI “VOLONTARI” ?

  414. Da un’articolo di Il Giornale uno sprazzo della riforma “Madia” , s-governo renzi-no.: ” Vigili del Fuoco: ‘Gli anticendio dei Forestali assegnati ai carabinieri’
    La denuncia dei Vigili del Fuoco: ‘Non abbiamo risorse e il ministero assegna ai Carabinieri i mezzi anti-incendio del Corpo Forestale dello Stato’.”
    Oramai siamo alle comiche finale. E questo grazie anche a quei PECORONI che in questi anni hanno votato,votano e voteranno Partito del Danaro in tutte le sue declinazioni.
    PIERO E NO PECORONI PER DARCI UNA SPERANZA.!!

  415. Dal sito del CorSera :” Era arrivato a portare aiuti ai terremotati con un camion. Ha avuto una multa da 4mila euro per essere passato sull’unica strada che, a tutt’oggi, collega in maniera diretta Amatrice con la Salaria, visto che il centro storico è ancora ingombro di macerie ed edifici non puntellati e non è stato riaperto al traffico privato. E ora le vittime del sisma del 24 agosto 2016 stanno facendo una colletta per aiutarlo a pagare la sanzione. Accade anche questo nel mondo alla rovescia di Amatrice, dove il grande cuore degli italiani cerca di sostenere la rinascita della popolazione vittima del sisma, ma trova ostacoli di ogni genere.”
    La protezione in-civile non funziona quando serve ma è molto brava nelle esecitazioni. Il Parlamento promulga le leggi che poi vengono depenalizzate e risultano inutili. Gli enti locali non controllano come dovrebbero perchè altrimenti dovrebbero presentarsi dai carabinieri e costituirsi. I vigili del Fuoco sono carenti di mezzi in compenso quelli del disciolto Corpo Forestale dello stato sono andati a finire ai Carabinieri. Dopo tutto questo sarebbe stato un comportamento anomalo NON multarlo. Buonanotte Italia. L’ultima speranza è PIERO ed I NO PECORONI !!

  416. Nella P.A. basterebbe tagliare le indennità accessorie nelle assenze non dovute a cure salvavita certificate dalle asl per vedere un drastico calo delle assenze. Se poi vogliamo tagliare ulteriormente si dovrebbe incidere sui distacci sindacali, sia nella P.A. che nel privato,principale motivo nella produttività, e quindi nel costo del lavoro. In Italia oramai vi sono più sindacalisti che lavoratori veri e propri, ed a pagarne le conseguenze,ovviamente, sono quelli SENZA tessera sindacale. PIERO ANCHE QUESTO SAREBBE UN’ARGOMENTO DA TRATTARE IN UN’IPOTETICO GOVERNO PIERO E NO PECORONI. L’EQUITA’ SOCIALE COME MOMENTO FONDANTE TRA STATO E CITTADINI.

  417. Dal CorSera di oggi:”Fondi pubblici per finanziare club di prostituzione gay, scoppia il caso Unar.” E poi:” Un servizio delle ‘Iene’ ha messo nel mirino l’Unar, l’Ufficio
    anti-discriminazioni razziali di Palazzo Chigi che distribuisce, tra le altre cose, fondi ad associazioni e circoli: alcuni di dubbia utilità socio-culturale. Il direttore convocato dal sottosegretario Boschi”
    Ed ancora:” Un circolo gay dove si pratica sesso a pagamento : ecco cosa
    si nasconderebbe dietro Anddos, Associazione nazionale contro le discriminazioni da orientamento sessuale, una delle tante finanziate dall’Unar, Unione anti discriminazioni razziali di Palazzo Chigi nel 2016, con oltre 55 mila euro. La denuncia arriva da ‘Le Iene’, che in un servizio andato in onda domenica sera hanno setacciato l’attività dell’Unar, che fa capo al dipartimento Pari opportunità della presidenza del Consiglio, e scoperto che a beneficiare dei finanziamenti a pioggia ci sono anche alcune associazioni dal dubbio scopo sociale o culturale, come appunto l’Anddos: durante il sopralluogo l’inviato Filippo Roma ha parlato con diversi clienti e scoperto che nel circolo ci sono due ‘dark room’ e si effettuano regolarmente massaggi con servizi ‘extra’ a pagamento. In realtà ‘Le Iene’ hanno censurato il nome dell’associazione, che però è stato rivelato poi dall’associazione ProVita Onlus.”
    DEVONO TAGLIARE GLI SPRECHI? ECCONE UNO DA CUI INIZIARE: UN BORDELLO GAY A CHE RICEVE DALLA BOSCHI 55 MILA EURO!!
    PIERO CHISSA’ QUANTE DI QUESTE “ASSOCIAZIONI” RICEVONO FONDI PUBBLICI NEL MENTRE ALLE FAMIGLIE VOGLIONO AUMENTARE LE TASSE NAZIONALI E LOCALI PER FAR CONTENTOA LA UE!!! GOVERNO DI PARASSITI!! PARLAMENTO DI PARASSITI !!! ITALIANI LA VOSTRA UNICA SPERANZA E’ PIERO ED I NO PECORONI !!!! SVEGLIATEVIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII !!!!!!!!!!

  418. Da L’Espresso : ” Derivati, il nuovo scandalo: profitti miliardari delle banche sull’Alta velocità ” E poi: ” L’Espresso ha rivelato nel numero scorso i contratti segreti che
    stanno seppellendo l’Italia sotto un mare di debiti. E mentre governo e banche continuano a tacere, lo scandalo non finisce: ecco come l’Italia ha perso una montagna di quattrini grazie alla finanza creativa dell’era di Tremonti e Siniscalco.”
    Ed ancora :” Pier Carlo Padoan hanno cominciato a redigere dopo le richieste arrivate dal parlamento. In poche righe molto scarne si dice che esiste una specifica categoria di derivati su cui il Tesoro sta perdendo 1,3 miliardi di euro. I numeri più aggiornati sono fermi a fine 2015 e possono sembrare poca cosa rispetto al buco potenziale di tutti i contratti sottoscritti dal governo, che arriva a 36,6 miliardi. Ma non è questo il punto. Il problema è che quel genere di derivati, chiamati dal ministero “ex Ispa” e ben poco spiegati nello stesso rapporto annuale, nasconde una di quelle vicende che solo l’Italia sembra capace di regalarsi”
    L’ITAGLIA CHE RAGLIA E’STATA ED E’ GOVERNATA DA LADRIIIIIIIIIII !!! DA LADRI CHE CI STANNO PORTANDO ALLA BANCAROTTA, ALLA FAMEEEEEEEE!!!!
    PIERO E NO PECORONI SONO L’ULTIMA POSSIBILITA’ !!!!!!

  419. “AAA COMMERCIALISTA MONZESE CON 30 AZIENDE FATASMA ASSUME PER PEMESSI DI SOGGIORNO FALSI GARANTITI. NO ITALIANI DOC ONESTI “ECCO QUELLO CHE IN PRATICA SUCCEDE NELLA BRIANZA DOVE UNA VOLTA FABBRICAVANO MOBILI ED ADESSO PRODUCONO TRUFFE .

  420. PIAZZA DUOMO A MILANO TRA PALME E BANANI. MANCA SOLO CHE IL DUOMO DIVENGA MOSCHEA E TUTTO IL POPOLO DI MILANO E DEL SOTTOMESSO PISCIAPIA SI CALI LE MUTANDE PER DARE OSPITALITA’ ALL’ULTIMO , COME DIREBBE IL PAPA MUSULMANO. VI VA BENE COSIì O NO, POPOLO DI PECORONI?

  421. Da un’ansa delle 13:25 :” Boom disabili,indagine su casi sospetti A Giarre +3.500% in 2 anni,Licata supera Palermo e Catania.”
    Questo è il risultato di anni,decenni,che peraltro ancora continua, del voto di scambio, di compravendita di voti diffuso in tutta Italia e particolarmente nel sud d’Italia. Tutto questo foraggiato col debito pubblico al 140% e dalle tasse da usura. TUTTO QUESTO DEVE CESSARE, TUTTO QUESTO DEVE ESSERE DIFFUSO CON COGNOMI E LO STATO DEVE FARSI PARTE CIVILE IN TRIBUNALE PER IL SEQUESTRO E LA VENDITA DI POLITICI E DIPENDENTI PUBBLICI INFEDELI. ONESTA’!! ONESTA’ !! SOLO L’ONESTA’ PUO’ SALVARE L’ITAGLIA CHE RAGLIA !!!!

  422. ANSA:”Alterco in sala operatoria, nascitura muore: indagati.
    Una lite tra due medici che si contendevano una sala operatoria a Bari, rimasta per questo inutilizzata per circa un’ora e mezza, sarebbe alla base del ritardo di un parto cesareo ed il conseguente decesso.”
    MINISTRO MINESTRA LORENZIN QUAND’E’ CHE TROVA IL TEMPO PER LE DIMISSIONI? CERTO,SONO CONSAPEVOLE CHE GLI SPONSOR DEL SETTORE CHE HANNO FORAGGIATO LA SUA NOMINA DEVONO RIENTRARE DEL PIZZO PAGATO E FARCI IL GUADAGNO MILIARDARIO, MA LEI MAMMA PRO VACCINO,DOPO AVER MESSO A RISCHIO LA VITA DEI SUOI BAMBINI NON PROVA PER SE UN TANTINO SCHIFO PER QUESTO ENNESIMO CASA DI PERENNE MALASANITA’?

Rispondi