LA NEOLINGUA distinguere la verità dalla falsità

buongiorno,

La Neolingua
Pubblicato da neovitruvian – http://neovitruvian.wordpress.com/

Viviamo in un`epoca in cui e` difficile distinguere la verita` dalla falsita` a causa di una feroce propaganda mediatica. Con il termine inglese doublespeak si possono intendere termini eufemistici (espressioni progettate per nascondere significati piu` duri o spiacevoli), ambigui (espressioni progettate per nascondere la verità) o totali inversioni della realta` (bugie che affermano il contrario della verità). Anche se non ha mai usato il termine doublespeak (o linguaggio ambiguo), nel suo libro, 1984, molti associano tale termine a George Orwell. Dopo tutto, è stato Orwell a scrivere il motto del partito totalitario in 1984: “La guerra è pace, la libertà è schiavitù, l’ignoranza è forza” – un perfetto esempio di inversione. Orwell ha tuttavia usato il termine “neolingua” per riferirsi a un nuovo tipo di linguaggio che ha drasticamente ridotto le parole e i termini disponibili, in modo da ridurre contemporaneamente ogni forma di liberta` di pensiero nel popolo governato.

Molti termini neolinguistici, nel seguente elenco, sono ossimori. In molti nascondono la verità, perché è troppo cruda, sgradevole o addirittura terrificante. È di vitale importanza che ci prendiamo cura della nostra lingua, perché essa gioca un ruolo di estrema importanza nel modo in cui plasiamo il nostro mondo e nel modo in cui creiamo la nostra realtà. Utilizzando inconsapevolmente questi termini invece di quelli più precisi e veritieri, mentiamo a noi stessi, acconsentendo alla menzogna e ad essere programmati. Il politically correct è un grande esempio di come si possa controllare il linguaggio , tramite la neolingua, senza che la popolazione si renda conto di venir manipolata ed ingannata.

Di seguito analizzeremo i principali 20 termini della neolingua, utilizzati dall’elite per confondere le masse.

NEOLINGUA # 1: GUERRA AL TERRORE, TERRORISTA, TERRORISMO, COMBATTENTE NEMICO
La guerra al terrorismo è un artifcio del tutto falso e fraudolento. E ‘ stato in gran parte inventato e pubblicizzato per fornire una scusa all’elite per ignorare cose come i diritti umani, la legge naturale e la Costituzione nazionale, così come invadere, infiltrarsi e rovesciare altre nazioni. Gli Stati Uniti hanno fatto molta fatica a dare una definizione alla parola “terrorismo” da quando ci hanno dichiarato guerra. Stranamente, gli Stati Uniti non hanno raggiunto un consenso su cosa sia il terrorismo; abbiamo cosi` un’altra guerra poco chiara su un concetto in cui nessuno e` d’accordo. Questa e` la definzione di terrorismo per l’FBI, sia esso nazionale o internazionale:

“Comprende atti pericolosi per la vita umana che violano la legge federale o statale;
E`concepito per intimidire o minacciare la popolazione civile; influenzare la politica di un governo con l’intimidazione o la coercizione; o influenzare il comportamento di un governo con distruzione di massa, assassinio. o sequestro; “
Per loro stessa definizione, gli Stati Uniti sono i più grandi terroristi del mondo, in quanto agiscono mettendo in pericolo vite umane (bombe, missili, droni, guerra), uccidono civili, influenzano i governi stranieri (quando non li rovesciano – Iraq, Libia, Ucraina) ed hanno assassinato funzionari governativi stranieri tramite la CIA.
I politici usano il termine terrorista o combattente nemico per descrivere essenzialmente un membro della milizia straniera o soldato che è stato designato come il nemico e che vogliono distruggere o uccidere. Il terrorismo islamico è solo l’ultima delle incarnazioni, un termine migliore potrebbe essere terrorismo Sionista-islamico, dal momento che Israele sionista è dietro la creazione, il finanziamento e il funzionamento dell’Islam radicale, così come molti dei cosiddetti attacchi false flag “islamici” come il 9/11 e Parigi.

NEOLINGUA # 2: ESTREMISMO, ESTREMISTA
L’elite ha fatto un passo avanti rispetto al terrorismo, adottando il termine estremismo. L’estremismo è il nuovo terrorismo, perché è più ampio e può essere usato per marginalizzare o criminalizzare dissidenti. Dopo tutto, chiunque potrebbe essere accusato di essere estremo, in qualche modo, giusto? Chi e` in grado di essere equilibrato in ogni singola questione?
Come vediamo nell’immagine sopra, un estremista potrebbe essere un patriota, un veterano, un giornalista alternativo, un sostenitore del controllo delle frontiere, un sostenitore dei diritti degli animali e una miriade di altre persone – quasi tutti coloro che mettono in dubbio la versione “ufficiale” della realtà. Sei un estremista?

NEOLINGUA # 3: FREEDOM FIGHTER, RIBELLE MODERATO
Dall’altro lato della medaglia, naturalmente, vi sono quei mercenari, soldati, militari a noleggio che reputiamo nostri “alleati” e non nostri nemici. In sostanza, stiamo pagando qualcuno per fare il nostro lavoro sporco. Quei ragazzi non sono terroristi; sono combattenti per la libertà o ribelli moderati! Come George Carlin ha detto:

“I terroristi israeliani sono chiamati commando; i commando arabi sono chiamati terroristi; se i combattenti del crimine combattono il crimine, e i vigili del fuoco combattono il fuoco, per cosa combattono i freedom fighters? “
NEOLINGUA # 4: PULIZIA ETNICA
La pulizia etnica è un altro esempio orribile di neolingua. La parola genocidio è troppo diretta e conflittuale, l’elite ha voluto ovviamente abbassare il tono scegliendo il termine “pulizia”. Da quando l’omicidio di massa ha qualcosa a che fare con pulizia? Questa è un’inversione totale della realtà.

NEOLINGUA # 5: INTERROGATORIO
L’interrogatorio avanzato è un modo elegante per dire qualcosa di molto più brutale e onesto: tortura. E ‘un’altra bugia. Nell’italiano corrente, interrogare significa chiedere, non utilizzare tecniche di waterboarding per spaventare il soggetto, né spingere forzatamente il cibo nel suo retto. Eppure sappiamo da documenti degli Stati Uniti che il waterboarding, l’alimentazione dal retto e una miriade di altre atrocità sono state eseguite in luoghi come Guantanamo.

NEOLINGUA # 6: OMICIDIO EXTRAGIUDIZIALE
Proprio come i 2 termini precedenti, l’omicidio extragiudiziale è un altro tentativo di nascondere la cruda, brutale verità dietro una parola piu` gentile. Sappiamo tutti cosa significa assassinio. E ‘ un altro eufemismo ingannevole per nascondere e minimizzare la verità. In un mondo libero, equo e aperto, nessuno avrebbe il diritto di prendere la vita di un altro.

NEOLINGUA # 7: INTERVENTO UMANITARIO, RESPONSABILITA` DI PROTEGGERE (R2P)
Le Nazioni Unite, create da Rockefeller sono il veicolo previsto per inaugurare il Governo Mondiale del NWO. Non è una sorpresa, quindi, che hanno favorito l’uso dei termini e politiche conformi alla neolingua come intervento umanitario (un palese ossimoro) e la responsabilità di proteggere (R2P). Un intervento è un attacco invasivo o preventivo, ed è ovviamente illegale e ingiusto – punto. Non c’è nulla di “umanitario” nell’invadere militarmente un’altra nazione sovrana. Gli Stati Uniti, il Regno Unito e altre potenze hanno potuto perpetrare le loro politiche e omicidi di massa grazie a questo sistema, come la falsa storia delle WMD (armi di distruzione di massa) e dal pretesto di voler salvare la popolazione di una nazione da un capo vizioso e pericoloso. Quest’ultimo trucco sembra funzionare quasi ogni volta.

NEOLINGUA # 8: DANNO COLLATERALE, MANGIATORI INUTILI
Un tratto distintivo di questo tipo di termini neolinguisiti militari è la disumanizzazione – trasformando altre persone e altre vite in qualcosa di sub-umano o non umano. Quante volte abbiamo sentito che le persone uccise in un raid, in uno sciopero, o in una incursione, una invasione o una battaglia sono solo danni collaterali? Stiamo parlando di esseri umani, ma il tutto viene trattato con estrema leggerezza. Forse l’unico modo in cui i militari possono convivere con tali atrocita` e` quello di pensare alle loro vittime come a degli oggetti. Il criminale di guerra e membro dell’elite Henry Kissinger ha chiamato gli africani “mangiatori inutili”, il che ha un senso dato che ha scritto il NSSM 200 – la politica ufficiale degli Stati Uniti per lo spopolamento del 3 ° mondo .

NEOLINGUA # 9: ELIMINARE NEUTRALIZZARE DEPOPOLARE
Parlando di spopolamento, ci sono un sacco di termini eufemistici e ambigui per uccisione e omicidio. Così come oltre che a spopolare, sentiamo il termine eliminare, neutralizzare, far fuori. Vediamo nuovamente come tentano di disumanizzarci e farci accettare con lo “zucchero” la dura verita`..

NEOLINGUA # 10: DIPARTIMENTO DELLA DIFESA, DIPARTIMENTO DI SICUREZZA NAZIONALE, INTELLIGENCE
Il governo è la sede del controllo, ovviamente c’e` da aspettarsi anche qui una buona dose di neolingua. Non è divertente come nazioni, come gli Stati Uniti e il Regno Unito (e altri) abbiano un qualche Ministero o Dipartimento della Difesa, quando sono di solito loro gli aggressori e gli invasori? Suppongo che Dipartimento dell’Attacco non sia sufficientemente PR-friendly. Il DHS (Department of Homeland Security) è uno scherzo; non fa nulla per rendere sicura la persona media, ma solo l’elite di cui e` servo. L’intelligence è l’acquisizione di informazioni su un potenziale nemico attraverso lo spionaggio, ma è davvero intelligente o saggio andare in giro per il mondo a farci nemici? Intelligence militare è un altro ossimoro. Spiare e` per davvero intelligenza? Che dire dell’intelligenza emotiva? Il cuore è più grande e più potente del cervello …

NEOLINGUA # 11: WMD (ARMI DI DISTRUZIONE DI MASSA)
Perché parlare di WMD (armi di distruzione di massa) invece di dire semplicemente, armi chimiche o armi nucleari? Gli Stati Uniti hanno più WMDs di chiunque. Il Regno Unito ne ha moltissime, e Israele e` seduta su ciò che alcuni pensano sia un potente arsenale nucleare non dichiarato. Perché poche persone parlano delle WMD di queste nazioni e del loro utilizzo?

NEOLINGUA # 12: L’ANTISEMITISMO
Prima o poi, tutti i ricercatori che espongono la cospirazione in tutto il mondo devono affrontare il fatto che Israele è una nazione canaglia (di proprietà dei Rothschild), che esercita un’influenza eccessiva e sproporzionata sul mondo, commettendo un genocidio al giorno (scusate “pulizia etnica”) contro i palestinesi. Abbiamo bisogno di superare lo stigma dell’antisemitismo, che è chiaramente un termine creato per distogliere l’attenzione e le critiche da Israele. Ecco cosa ha detto un funzionario israeliano (ex ministro israeliano Shulamit Aloni) a questo proposito:

Beh, si tratta di un trucco. Lo abbiamo sempre usato. Quando in Europa qualcuno critica Israele, alla fine si tira fuori l’Olocausto. Quando in questo paese (USA) criticano Israele, sono antisemiti … è molto facile dare la colpa alle persone che criticano alcuni atti del governo israeliano … in questo modo giustifichiamo tutto ciò che facciamo ai palestinesi.
NEOLINGUA # 13: TEORICO DELLA COSPIRAZIONE
La maggior parte delle persone non sono consapevoli che il termine teorico della cospirazione ha origine con la CIA la quale stava cercando di coprire una vera e propria analisi sull’assassinio di JFK:

“[Teoria della cospirazione e teorico della cospirazione] sono termini che rappresentano un metodo furbo per screditare truthseekers, truthtellers e investigatori. Questo schema diversivo ha funzionato bene – se queste parole vengono utilizzate in un contesto, lo screditano totalmente allontanando le persone dalla verita`. Questi termini sono diventati, nella cultura popolare, falsamente associati alla follia e all’illusione. Così, coloro che deridono le teorie della cospirazione, spesso con poca o nessuna indagine, possono essere etichettati come teorici della coincidenza. Essi aderiscono alla teoria della coincidenza la quale si basa sul fatto che non vi sia alcun ordine del giorno del Nuovo Ordine Mondiale; gli eventi si verificano in modo casuale. “
Etichettare un Truthseeker o truthteller come un teorico della cospirazione è stato un ottimo modo per nascondere la verità, tuttavia le cose stanno cambiando in fretta.

NEOLINGUA # 14: QUANTITATIVE EASING
Ben Bernanke, ex presidente della Federal Reserve, gestita dagli illuminati, si e` guadagnato il nome di Helicopter Ben grazie al suo suggerimento riguardo il fatto che il governo dovrebbe buttare carta moneta da un elicottero. Il quantitative easing è stato un altro termine ambiguo e ingannevole per nascondere la svalutazione e l’inflazione. Le leggi fondamentali dell’economia impongono che la stampa di massa di carta moneta porterà inevitabilmente a inflazione e ad una svalutazione del denaro esistente in circolazione.

NEOLINGUA # 15: RACCOLTA DI MASSA
Ricordate quando Obama e il governo degli Stati Uniti cercarono di correre ai ripari per lo scandalo della NSA? Hanno deliberatamente cambiato il termine sorveglianza di massa nella parola raccolta di massa.

NEOLINGUA # 16: NEGATIVE CASH FLOW, NEGATIVE PATIENT CARE OUTCOME
Questi 2 termini della neolingua provengono da George Carlin. Ancora una volta, dobbiamo chiederci, perché hanno cosi` paura di essere onesti e diretti? Perché non possiamo chiamare le cose con il loro nome? Perché dobbiamo trasformare tutto in un termine militare o economico? Siamo consapevoli che la nostra società si è militarizzata, armata e commercializzata praticamente in tutto?

NEOLINGUA # 17: RAGIONEVOLE SOSPETTO
Ricordate quando l’allora capo della NSA, Michael Hayden, ha cercato di convincere i giornalisti e il mondo che ci fosse un nuovo punto di riferimento nel dibattito sulla privacy e la sorveglianza? Non ci si riferiva piu` alla cosiddetta causa probabile, come precisato nel 4 ° emendamento. Si parla ora di ragionevole sospetto. Tutto cio` rappresenta un chiaro segno che i benchmark precedenti, i diritti e le limitazioni al potere centralizzato (per i quali i nostri antenati hanno combattuto così duramente) vengono erosi.

NEOLINGUA # 18: NEGAZIONISTI DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO
Il riscaldamento globale causato dall’uomo o AGW (riscaldamento globale antropogenico) è un’altra truffa gigante progettata per introdurre una carbon tax globale, una valuta ed un governo mondiale. Se non ci si attiene al programma, si viene etichettati come negazionisti del cambiamento climatico. La parola “negazionista” ha di per se connotazioni negative, è per questo che è stata scelta per cercare di sbarazzarsi dei miscredenti. Purtroppo per i manipolatori del NWO, ci sono molti scienziati che hanno confutare l’AGW e molti che hanno riconosciuto la propaganda e si sono accorti che il movimento ambientalista e` stato corrotto.

NEOLINGUA # 19: SVILUPPO SOSTENIBILE
Ci sono tanti esempi di neolingua nel corrotto movimento ambientalista. Essi possono essere tuttavia riassunti con il termine pericolosamente ingannevole di sviluppo sostenibile a lungo termine, un ritornello delle Nazioni Unite e del movimento verde controllato dall’ICLEI, che promette il controllo del mondo sotto una “patina verde”. Per ulteriori informazioni su questo, dare un’occhiata all’Agenda 21 e alla sua cugino recentemente aggiornata, l’Agenda 2030.

NEOLINGUA # 20: GLOBALISMO
Infine, il termine globalismo, in sé, è un altro termine della neolingua moderna. Coloro che sfidando il modello globalista affermano che la globalizzazione è un tentativo di indurre le persone ad accettare inconsciamente che la Terra sia un globo. Indipendentemente dal fatto che possa essere vero o falso, possiamo dire con certezza che la globalizzazione è diventata una copertura per la crescente centralizzazione del potere nella spinta verso un governo mondiale NWO. Per i manipolatori del NWO, il termine neolinguista globalismo significa accordi di libero scambio come il TTP, ovvero il libero accesso nello sfruttamento delle nazioni del terzo mondo, un solo esercito mondiale, una valuta e un governo tutto sotto il loro controllo.

CONCLUSIONE: ATTENZIONE ALLA NEOLINGUA
E ‘importante essere consapevoli della neolingua moderna, e nella maggior parte dei casi, usare consapevolmente termini e fraseggi alternativi in modo da evitare il perpetuarsi di tali termini. In molti modi, creiamo il nostro mondo con il linguaggio. Ricordiamo anche le sagge parole di George Orwell:

“Il linguaggio politico è progettato per far sembrare veritiere le bugie, rendere l’omicidio rispettabile e per dare una parvenza di solidità al vento.”

621 commenti su “LA NEOLINGUA distinguere la verità dalla falsità”

  1. La Democrazia è l’unico vero effetto collaterale della dittatura e per ovviare al problema l’unica cura veramente utile è una missione di pace militare.Cosa c’è di meglio di un periodo di ricostruzione dopo una grande guerra per assoggettare un popolo.Gli Usa sono diventati i padroni del mondo con le 2 guerre mondiali ed ora parlano di “pericolo Russia” soltanto perchè li stanno imitando.Infondo la verità è una bugia detta con grande convinzione,e Renzi in questo è un grande maestro che su questo ha costruito la propria fortuna e la sfortuna dell’Italia di averlo come premier MAI eletto dal popolo.

  2. Erdogan viene in nostro soccorso per spiegare la neolingua,ovvero come la “verità” è una bugia circostanziata e ben orchestrata da convincere i più della sua bontà :di essere la verità.E’ risaputo che la turchia è entrata nella Nato per l’esigenza degli Usa di poter controllare le attuali ex repubbliche sovietiche e contestualmente penetrare sino all’Afghanistan da un lato e l’Iran ect in proiezione medio-orienteale. Quindi se Erdogan alza la voce per il dissidente turco residente turco residente in Usa è perchè ha bisogno di tener sulle spine laUe,alzare il prezzo sui molto presunti controlli della frontiera dei clandestini dell’area sud della penisola balcanica e del corridoio medio-orientale,per intenderci quelli che ci portano i nigeriani e così via.La realtà è ben diversa ma la Turchia ha già dimostrato alla Germania,e paesi satelliti,di poterli riempire di clandestini, e quindi il fiammifero rimane nella realtà nelle mani dell’Italia che priva di un governo serio,e scambiando l’accoglienza dei profughi con il calar delle braghe,vuole più soldi e la possibilità di mollarci tanti disoccupati con l’eliminazione di fatto dei visti di ingresso per entrare in Ue.Quindi un’attacco che sembra frontale verso gli Usa per il dissidente turco è in realtà un batter cassa alla Ue,o meglio all’italia zerbino della germania.

  3. Da il quotidiano onlineIl Dubbio la ministra elena boschi da un’interpretazione personale della parola “democrazia” :”Si riaccende la bagarre sul referendum costituzionale. «Non chiediamo di votare pro o contro il governo Renzi, pro o contro il Pd, ma di votare per quale Italia vogliamo per i prossimi trent’anni. Chi propone di votare no, non lo rispetta», ha sostenuto ad Asti il ministro delle Riforme Maria Elena Boschi.” La ministra afferma quindi che votare NO al referendum,quindi anche io non rispetto la sora Italia,e di conseguenza NON devo essere rispettato,non devo essere considerato parte della grande famiglia di sora Italia.Allora potremmo dire che,siccome la sinistra ha spalancato le porte all’immigrazione clandestina,o dei “migranti” come santa Elena da Etruria ama definirli,a rispettare la costituzione e quindi l’Italia sono gli stessi del califfato che vogliono conquistarla,quelli che vogliono distruggere la nostra cultura cristiana e tutti quei delinquenti che sfruttando tale necessità favoriscono la tratta degli schiavi,della manodopera , ovvero coloro che rispettano le leggi e pagano il dovuto ai lavoratori.Per santa Elena da Etruria i NON italiani sono coloro che rispettano la costituzione e la volontà popolare. Quando votate PD e tutto quello che vi propone siete nel gesto,quando dissentite col “NO” voi NON ESISTETE..

  4. 1ora fa mattarello Mattarella ha dichiarato che non ci si difende con i muri.E vero: Ci si difende con leggi efficaci e.se necessario,con l’uso delle armi. calarsi le braghe porta soltanto bruciore al sedere dei pecoroni.

  5. Vero o falso,nuovo o vecchio,stagnazione o crescita,costruzione o distruzione.
    Ogni cosa può essere tutto ed il suo contrario. Renzi-no è stato definito “il nuovo” ma poi distribuisce le poltronee gli incarichi come durante il compromesso storico,voluto a forza dal PCI e DC ed i loro referenti internazionali ,Urss ed Usa, perevitare un’inevitabile 3^ guerra (mondiale?) per il controllo dello strategico Mediterraneo. Ora il “nuovo” renzi-no fa rimpiangere il vecchio perchè più stantio,fermo.In una frase: il nuovo non necessariamente è meglio del vecchio ma renzi-no è un ottimo venditore di pentole con la lingua eccessivamente in libertà pronta a scivoloni indimenticabili.Tratto dal quotidiano Libero: ” Questo post (presumiamo) non è uno scherzo di qualche hacker entrato nel profilo Facebook di Matteo Renzi. Matteo Renzi il presidente del Consiglio. Non un omonimo. Insomma, uno che guida un Paese. Inizia così: ‘Diamo le giuste priorità, amici. Domani 21 agosto si riparte con le iniziative pubbliche, dopo dieci giorni splendidi di ferie’. E fin qui ok. Vai, dieci giorni di ferie sono una cosa dignitosa: ne pochi nè troppi, come quelli (40) che si sparano invece i parlamentari.
    ‘L’appuntamento – prosegue il premier sul social – è previsto per le 18 con un’intervista alla Versiliana a cura di Paolo Del Debbio’. E vai, che coraggio, subito davanti al pubblico e a un giornalista che di certo renziano non è.Poi, però, ol messaggio prende una piega un
    po’ diversa e imprevedibile: ‘Ma, parliamoci chiaro. Domani alle 18 c’è la finale olimpica della pallavolo maschile. A Rio, contro il Brasile, nel giorno finale delle Olimpiadi. Durissima. Trovo che il posto naturale di un premier in occasioni come queste sia davanti al televisore, non dietro a una telecamera’. Lo ha scritto sul serio (andate a controllare): “Il posto naturale di un premier in occasioni come queste è davanti al televisore”.
    L’Italia sta colando a picco ma non abbastanza velocemente da far passare in secondo piano una finale olimpica.Il premier giusto per un popolo di campioni sportivi da poltrona.Quando il nuovo ed il vecchio si rincorrono sino ad essere l’uno sostituto dell’altro.

  6. Distinguere la verità dal falso sembra facile ma non lo è,lo dimostra il caso del piccolo Omar e salvato dalle macerie di Aleppo,simile al piccolo Aylan sulle spiagge turche, che “emozionò” la Germania ma riempiendo i nostri centri d’accoglienza..Ne parla marcello Foa nel blog ospitato da Il Giornale.Ora nel blog Foa spiega che il “fotografo “si chiama Mahmoud Raslan e,testualmente riferisce Foa “non è propriamente un novello Gandhi. Sulla sua pagina Facebook ha postato più volte commenti inneggianti al martirio dei kamikaze islamici e alla Guerra e appare più volte con la bandana tipica del jihadista. Ma soprattutto appare in un selfie con due membri di un commando del gruppo militanti “Zenkie” e protagonista di un episodio orribile.” E qui veniamo al punto : decontestualizzare l’accadimento ed il retroterra sociale degli attori,ci rende vittime della nostro irrazionale senso di colpa,ci fa sentire vicino al papa venuto da lontano ma che lontano non vuol tornare,dimenticando che la nostra SICUREZZA è legata a doppio filo con il CONTROLLO DEL TERRITORIO,persone comprese. E non è un caso che attorno a quell’accadimento,i statunitensi,ne hanno fatto un’atto unico teatrale da far passare loro come salvatori dei siriani e Putin l’amico di Assad, un dittatore che è però risultato utile nel tempoa fermare quell’invasione pianificata che stiamo vivendo proprio dovuto all’intervento contro l’Isis che però aveva lo scopo ultimo di defenestrare il laico Assad,quello che lasciava tranquilli i cristiani.Distinguere la verità non è facile ma bisogna pur provarci.

  7. Amatrice ed il dramma dell’inutile protezione civile. Ora diranno che non si poteva prevedere, che i segnali di sora madre Terra a volte sono bisbigli,battititi di ciglia. Daranno la colpa al destino e tra qualche hanno verrà (forse) fuori la verità ,una pensieo,, che in molti pensano e quasi nessuno vuol dire: Abusivismo e protezione civile inutile nella sua inefficenza. Ma questo non è il momento della polemica,è il momento di rimboccarsi le maniche,di ricostruire ed aiutare a farlo; ma è anche il momento di rivedere le modalità di controllo del territorio,di verificare che in aree a rischio non viano ancora (?) costruzioni alla Di Pietro nella bergamasca,per intenderci. Nessuna caccia alle streghe,nessun sensazionalismo,ma una giustizia che sia rapida,efficace e giusta. E’ giusto chiederla da popolo di pecoroni?

  8. Proseguendo sul solco del mio precedente commento,non privo di errori dovuti alla furia nello scrivere,il geologo di tanti programmi in tv,afferma quello che in molti esperti pensano ma quasi nessuno,per opportunismo politico non dicono in pubblico.Da Il Giornale delle ore 12:53 :”Ormai abbiamo osservato che ogni 4 o 5 anni c’è un sisma che colpisce la dorsale appenninica. Eppure gli amministratori non fanno prevenzione. Il risultato è che l’Italia è arretrata come il Medio Oriente: in un paese avanzato una scossa di magnitudo 6 non provoca crolli e vittime”. Ne è convinto il geologo Mario Tozzi che sull’Huffington Post attacca la politica colpevole, a sette anni dalla terremoto dell’Aquila, non essere intervenuta sulla prevenzione di disastri sismici di questa portata. Oggi i comuni più devastati: Amatrice, Accumoli, Arquata e Pescara del Tronto.E poi prosegue con ” L’Italia
    è un territorio geologicamente giovane e perciò subisce queste scosse strutturali di assestamento. Non stiamo dicendo che i terremoti sono prevedibili, puntualizza Tozzi, “perché sappiamo che è una sciocchezza. Ma stupisce che in una zona sismica non si faccia quasi nulla per impedire che una scossa di magnitudo 6 possa addirittura far crollare un ospedale come è accaduto ad Amatrice”. Secondo il geologo le istituzioni non possono cavarsela dicendo che i paesini del Centro Italia crollano più facilmente perché lì le case di antica costruzione. “Gli antichi ,spiega Tozzi ,sapevano costruire bene e basta pensare che a Santo Stefano di Sessanio, vicino l’Aquila, era crollata soltanto la torre perché restaurata con cemento armato, mentre a Cerreto Sannita nel Beneventano quasi tutto era rimasto intatto dopo il terremoto dell’Irpinia: non fu un caso, era stato costruito bene”. Crollata perchè “restaurata” col cemento armato,afferma Tozzi.Come dire che a forza di “restaurare” in realta stiamo danneggiando,perchè usiamo metodi sbagliati. La prevenzione,quella vera,questa sconosciuta nella pubblica amministrazione,forse proprio perchè nell’emergenza vi sono ppchi controlli e molte omissioni. La verità spesso è la mediazione tra 2 plausibili bugie buone per accontentare tutti,nei capitolati contrattuali.

  9. E con questo commento pubblicato su IlGiornale alle ore 11:26 di oggi siamo a 5,ed in questo si parlano di fondi a disposizione dei comuni proprio più colpiti colpiti che non sono stati spesi del tutto o dirottati su altre iniziative evidentemente giudicate più importanti,non procastinabili:” Un terremoto giudiziario originato dal terremoto vero: è questa la prospettiva che si apre nell’ambito dell’inchiesta per disastro colposo che sarà aperta dal procuratore di Rieti dopo il sisma che nella notte fra martedì e mercoledì ha devastato Amatrice, Accumuli e Pescara del Tronto, al confine fra Lazio, Umbria e Marche.
    Un’inchiesta che con ogni probabilità parlerà di fondi pubblici stanziati per la messa a norma degli edifici, pubblici e privati, e mai spesi. Come è successo ad Amatrice, la città-simbolo che piange oltre duecento morti e che presto chiederà verità e giustizia.
    Non c’è solo la scuola “Romolo Capranica”, restaurata nel 2012 e crollata come un castello di sabbia. C’è anche l’ospedale, per il cui restauro erano pronti due milioni di euro che non sono stati mai sopesi. C’è il municipio, crollato anch’esso, per cui erano stati messi a disposizione fondi provinciali poi dirottati altrove. Tanti casi che lasciano sgomenti, altrettante domande a cui bisognerà trovare una risposta.
    E purtroppo il conto dei danni, in termini umani e materiali, non si ferma solamente agli edifici pubblici. Dopo il terremoto dell’Aquila del 2009, racconta Repubblica, la Protezione Civile ha messo a disposizione 965 milioni di euro per la messa a norma degli edifici privati secondo le direttive antisismiche.
    Fondi che prevedevano contributi statali dai cento ai duecento euro al metro quadro per la ristrutturazione degli immobili dei centri storici, generalmente quelli più a rischio. Eppure moltissimi di quei fondi non sono stati nemmeno richiesti, a causa dei bizantinismi della burocrazia, che imponevano ad esempio la gestione regionale dei fondi, ma tramite sportelli organizzati dai Comuni.
    Fra Amatrice ed Accumuli, dove il rischio sismico era pure altissimo (e tutti lo sapevano), non è stato speso nemmeno un euro dei quattro milioni stanziati fra 2014 e 2015. Una circostanza che grida vendetta. ”
    Con questi 5 commenti su questa tragedia umana si può meglio comprendere quanto di peggio può dare la politica sul territorio,sui bizantinismi amministrativi della pubblica amministrazione e di quanto sia facile evitare il carcere per questi maestri della corruzione,morale e pratica,che per tutti colpire nessuno di fatto paga veramente. Le vittime sono buone solo per scannarsi per l’ultimo euro in cassa.

  10. Con l’arrivo dell’acqua calda nelle procure interessate la magistratura sembra sveggliarsi da un lungo sonno, Dal quotidiano on line Il Dubbio” di oggi : “L’atto, come spesso si ripete, sembra un atto dovuto. Eppure la notizia secondo cui la procura di Rieti ha deciso di aprire un’inchiesta per disastro colposo potrebbe togliere il sonno a qualcuno. Secondo le prime informazioni, infatti, i magistrati della procura di Rieti starebbero raccogliendo le informative della polizia giudiziaria sui crolli avvenuti nei Comuni di Accumoli, Amatrice, Arquata del Tronto. Quel che più “incuriosisce” magistrati e giornalisti sono le ristrutturazioni che erano state effettuate di recente al campanile di Accumoli e alla scuola elementare di Amatrice. Entrambe colpite pesantemente dal sisma. Al momento però «ci stiamo occupando della ricognizione delle salme – ha infatti spiegato il procuratore Saieva – e del rilascio dei nulla osta ai seppellimenti dopo gli accertamenti medico-legali. È un lavoro lungo dato che il numero dei decessi è molto alto». Ma terminata la triste conta dei morti, i pm vorranno capire se le strutture crollate, soprattutto quelle pubbliche restaurate da poco, erano costruite secondo le regole antisismiche. Come infatti vanno ripetendo da anni i maggiori sismologi italiani, la previsione dei terremoti è ancora utopia, ma l’edilizia antisismica è reale e concreta da tempo.” Ora,dopo la curiosità,vorremmo tanto che la magistratura,assopita l’appartenenza politica, portasse avanti un’istruttoria seria e circostanziata su quanto accaduto,ovvero quello che nonè stato fatto (omissioni dei controlloi degl’enti deputati sulle normative già in essere?) e quello che è stato fatto ma colpevolmente male. E siamo a 6…..

  11. Ed ecco che come in una mano di poker chi credeva di avere il punto,ovvero le spalle coperte,si ritrova vittima del proprio bluff,la propria incompetenza, e con lui tutti le vittime dovute alla propria negligente incompetenza:” La burocrazia ha fermato la prevenzione. Ad Amatrice potevano arrivare 2 milioni di euro e, invece, ci si è fermati a 200 mila euro per colpa di un dirigente distratto che non ha inviato in tempo l’elenco di chi ha deciso di mettere in sicurezza la propria casa.Lo racconta Repubblica che attribuisce la colpa
    dei mancati finanziamenti anche a una legge sbagliata che esclude le seconde case e, quindi, il 70% delle abitazioni del piccolo centro laziale. ” E quindi abbiamo trovato il colpevole,l’utile idiota pronto da sacrificare al posto di chi,rivestendo un ruolo politico,ha il compito di indirizzare e controllare il settore (assessorato,ect) di sua competenza .Ovviamente tutti i provvedimenti sono perfettibili ma trovare nell’esclusione delle 2nde case dall’elenco dei benificiari,(provvedimento governo Belusconi (ndr)come fa Repubblica sembra un’attimino elusivo del fatto che i proprietari delle case DOVREBBERO assicurare il proprio bene con un’apposita polizza comprensiva di questa fatalità,ovviamente deducibile dal proprio reddito.Tu paghi e se presenti la dichiarazione dei redditi ti rimborso.E qui si andrebbe nelle sabbie mobili dell’avasione fiscale.Parlare di tragedia e ritrovarsi con un dirigente incompetente,un politico incompetente,ed un giornale,”Repubblica”, che salvifica vuol salvare qualche amico di cordata. Si scrive TRAGEDIA e si legge si legge NEGLIGENZA oppure OMISSIONE IN ATTI DI UFFICIO. E siamo a 7 ma la parola fine è lungi dall’arrivare.

  12. Un’articolo di Libero sul duetto di bruno Vespa e del ministro Delrio :”Massacrato di critiche e punito dagli ascolti. Bruno Vespa ha pagato carissimo la sua seconda puntata speciale di Porta a porta sul terremoto di Amatrice. Netto calo di ascolti rispetto alla prima serata: 2 milioni di euro netti contro i 3 di 24 ore prima, per uno share sceso di 5 punti dal 17,8% al 12,8.
    Questo però sembra essere il problema minore per lo storico conduttore Rai. A far imbestialire molti telespettatori non è stata tanto la “tv del dolore” quanto una frase sfuggita a Vespa e al suo ospite, il ministro per le Infrastrutture Graziano Delrio. Si parla di terremoto e ricostruzione e Vespa, dopo aver elogiato lo spirito d’iniziativa e l’ottimismo dei friulani nel 1976, si sbilancia sul disastro del Centro Italia: “Questa sarebbe una bella botta di ripresa per l’economia perché pensi l’edilizia che cosa non potrebbe fare”. “Adesso L’Aquila è il più grande cantiere d’Europa e anche l’Emilia è un grandissimo cantiere in crescita, farà Pil”, conferma Delrio, e Vespa chiude con una profezia: “Darà lavoro ad un sacco di gente”. Il terremoto come “volano dell’economia”, un concetto che non è andato giù soprattutto a Beppe Grillo ed esponenti del Movimento 5 Stelle, che su Facebook sono partiti all’attacco.” Un’altro modo , per dire quello che che in molti pensano:fare prevenzione costa meno dell’emergenza ma porta meno voti e comunque a pagare sarà la collettività.Ma non si può dire,perchè questo è il momento dei preti e degli insabbiatori di professione.L’onestà è la virtù del fesso che non può rubare.Almeno in Italia.E siamo ad 8 e di questo passo mi fermo per la rabbia.

  13. Ho appena scritto il mio ltimo commento ,l’8° quando ho letto il tweet di Pieno che ha rimbalzato quello di @massimo_limonta laddove fa un’arguto parallelo: ” -Immigrato picchia anziano: LIBERO
    -Immigrato rapisce bimba: LIBERO
    -3 Italiani picchiano 3 immigrati: IN CARCERE ”
    La nostra attuale classe politica è giunta a questa conclusione:con questo ritmo di nascite e clandestini loro diverranno la componente elettorale dominante e ntro 15-20 anni,per vincere le elezioni dobbiamo puntare su di loro.Quello che i nostri incapaci politici non hanno compreso è che nel frattempo l’itaglia che raglia sarà parte integrante del Daesh,la Turchia dell’altra sponda.A meno che..difficile,troppo difficileper un popolo di conigli come il nostro.

  14. E con questo commento,dove verità e falsità sono intercambiabili secondo le necessità di politici e delinquenti,figure che spessosi sovrappongono.Da Il Giornale alle ore 09:25 riferendosi alle bufale della rete (e della politica? ): “La stupidità, il cinismo e l’inutilità manifesta di certe persone viene alla ribalta e si traduce in pensieri astrusi, giudizi sommari, elogi all’ignoranza ed una marea di balle spacciate per verità assolute. Alcune di queste tanto pericolose quanto gravi, sfruttando l’onda emotiva del motivo per suscitare indignazione. E magari regalarsi qualche minuto di effimera celebrità. Come nel caso presunto taroccamento della magnitudo del sisma da 6.2 a 6.0, rilanciato in rete da uno dei tanti «geni» che la popolano. Motivo? Sfruttare una presunta legge voluta dal governo Monti che garantirebbe risarcimenti solo in caso di terremoti superiori al 6.1 della scala Richter. Doppia bufala. La legge in questione non esiste, la modifica del grado di intensità del sisma men che meno. Eppure in centinaia hanno abboccato, attaccando «lo Stato», «Il governo», «i media» e gridando al complotto. Non mancano nemmeno le proposte che lasciano il tempo che trovano, rilanciate anche da politici di diversi schieramenti. Come quella di destinare il jackpot del Superenalotto ai terremotati. Peccato che la Sisal, che gestisce il concorso, sia una società privata (e non pubblica) che opera su concessione statale. Senza contare che chi ha puntato i propri soldi ha di fatto stipulato un contratto con la stessa.” E con questo ultimo commento chiudo con il parallelo media/politica e le falsità a loro uso e consumo,riferendomi all’ultimo tragico evento sismico,con una domanda a chi è esperto di costruzioni,a sua volta giratami da un’amico che s’intende di costruzioni:” hanno usato il catrame per proteggere l’armatura metallica delle cosiddette costruzioni di “cemento armatato”? Lo schifo che provo per l’asse politico-economico-informativo è tale che…nopecoroni è la fiammella della speranza.

  15. Da il corriere della sera online di stamane ,riferendosi all’ex premier britannico:” Dimesso, in ciabatte, bermuda e golfino. Un modesto «fish and chips», pesce bianco fritto con patatine, da consumare con la moglie Samantha, seduti su un muretto di Polzeath, nord della Cornovaglia. Lontani i clamori delle feste, dei brindisi e delle cene nell’incantevole Oxfordshire con la Londra che conta, David Cameron torna ad essere un comune e (quasi) anonimo cittadino britannico. Lo pizzicavano in vacanza anche quando era primo ministro ma il suo look e la sua espressione, ha sottolineato perfidamente il Daily Mail, restavano quelli di un leader politico bene in sella, sempre padrone della situazione. Sembra un secolo fa. Invece, sono trascorsi solo due mesi dalla rovinosa caduta dal potere, causa Brexit.” Certo che in itaglia,dove al potere “se beve e se magna” ,queste cadute di stile non sarebbero accadute,così come non sarebbero andate gìù costruzioni “antisismiche” in terra di terrremoti.Giustamente il “britannico” corriere della sera,quello dei padroni col pugno chiuso,quello dei de benedetti della centrale a carbone (quella dei morti insabbiati) di vado ligure,non possono accettare di vedere un’ex premier senza 4-5 agenti segreti di scorta con l’appoggio di almeno 1 elicottero. “Che schifo!!!” direbbe la sboldrina della politica.

  16. Corriere della Sera:” il pil per l’istat è al palo ,per il ministro padoan sale.” Forse il ministro si riferiva alla pressione che sale ai cittadini quando questo duo alla gianni e pinotto che giocano a chi la spara più grossa?

  17. Un’ora fa,in diretta su tgcom,ho visto in diretta il discorso dell’imbonitore renzi-no,del venditore di pentole similacciaio.In questo discorso,parlando dei rapporti commerciali con questo paese lontano,sulla via della seta,ha parlato per noi di grande opportunità.Ora mi sovviene un dubbio:parlava della Cina ,che attraverso le rimesse dei suoi cittadini/evasori, si compra quote importanti di aziende strategiche italiane o degl’evasori cinesi che col tranfert money evadono il fisco italiano per una base imponibile non inferiore ai 4 miliardi di euro?

  18. Vero o falso:quand’è che le 2 cose si confondono? parliamo di acqua,quindi di un bene primario per la nostra esistenza.Firenze ha Pubbliacqua spa che però per il 60% è di Acea spa di Roma.La prima ha le tariffe più alte di Italia mentre a Roma ampie aree servite dal vecchio acquedotto semplicemente non la pagano.I primi aumentano le tariffe perchè perennemente in rosso,premi in danaro per gli obiettivi raggiunti,quali verrebbe da dire visto l’ultimo incidente vicino a Ponte Vecchio.Roma non ha di questi problemi con i diversi decreti salvaRoma,con scarsi risultati visto il degrado del centro storico. Questo per dire cosa? Che l’inefficenza del pubblico non si può eliminare passando al privato ma “privatizzando” l’efficenza con del sano licenziamento.” 2 prospettive diverse per lo stesso obiettivo finale:l’inefficenza pagata a peso d’oro.

  19. renzi-no ed il giochetto di poletti dell’assunzione con i voucher,che da una parte annunciava la stabilizzazione dei contratti a tempo indeterminato e dall’altra aumentava appunto le assunzioni con i voucher.Perchè? Lo spiega il settimanale Panorama in fondo apagina 47 del n.36 del 7 settembre 2016 :””Questo significa che ,se una persona viene pagata con un solo voucher nel corso di un’intera settimana,per l’istat è occupata,con grande giubilio del governo che può vantare il calo della disoccupazione che in realtà è solo apparente.” Quindi basta far assumere col voucher,magari di un’ora,1 milione di persone per parlare statisticamente di tracollo della disoccupazione,magari pochi giorni prima delle elezioni o,ma guarda un pò il caso,a ridosso di un referendum.

  20. Vero o falso:in politica si può essere onesti pur non essendolo stato sino al giorno prima,si può risultare disonesti non tanto per le ruberie ma per mancanza di occasione.La sinistra che conosciamo ha SEMPRE governato a Roma,Alemanno a parte,ed infatti gli ex PCI accusano i grillini i aver dato le chiavi di macchina Roma in mano a loro neanche fossero stati in carcere.E gli altri 60 anni ed oltre? Sembra che la capitale amorale di Italia lo sia diventata per alemanno e non per i 60 anni di marciume PCI che vengono mostrati come quelli gestiti da verginelle in difesa.Come nel film “Suburra” . La Raggi ha sbagliato i primi passi ma quanti ne hanno indovinati quelli del PCI/PDS/DS/PD in 65 anni di governo cittadino? “Indovinati” un termine non usato a caso..

  21. In politica la verità non fa rima con correttezza.Da Il Giornale :”nella capitale circolano 1100 bus su 2500 disponibili” e d a chiosa come per collegarli alla Raggi :”e loro continuano a litigare”. Se a Roma possono circolare il 40% dei bus a disposizione per una non corretta gestione dei potenziali del parco veicoli Atac non è certo colpa di un sindaco arrivato amministrativamente l’altro ieri,come nonè certo colpa dei grillini dell’enorme debito di Roma
    che è stato appena scalfito dai vari ed ingiusti (per le altre città) decreti salvaroma.Un solo sindaco di centro destra in 70 anni e la appena seduta Raggi non possono essere considerati dell’enorme degrado economico,legale e politico della città.C’è da dire,invece,che non è possibile che un Grillo ed una Casaleggio associati,neanche fosse una fabbrica e non una cità di persone,cittadini votanti e non, cali dal nord per dare indicazioni ai managers sul come gestire una città legalmente ingestibile ,e da sempre,come la già citata Roma.Le responsabilità siano accertate e legalmente punite ma Roma non può continuare ad essere questa vergogna ogni giorno mostrata al mondo.

  22. Quando dicono che l’occidente è ancora nostro,dei cristiani,dicono una falsità.Da Il giornale di stamane :”In Francia c’è già chi, come Lydia Guirous dei Républicains, parla di “polizia islamista”. Perché quello che è successo domenica scorsa a Tolone non è più un caso isolato. Due donne, a passeggio con i mariti e i figli, sono state aggredite perché indossavano i pantaloncini “troppo” corti. Le hanno urlato “Luride puttane!”, e quando i loro uomini sono intervenuti sono accorsi in diversi per pestarli a sangue. Una violenza disumana che si è consumata davanti agli occhi impauriti dei figli.
    “A Tolone c’è già la sharia – tuona Marion Maréchal-Le Pen del Front National – portare degli short vi può mandare all’ospedale”. Domenica pomeriggio le due coppie stavano facendo un giretto in bicicletta quando hanno sconfinato nel “quartiere dei garofani”, nella periferia est della città. Appena le hanno notate, come racconta il Corriere della Sera, due ragazzi hanno preso a coprirle di insulti. “Luride puttane – hanno urlato – mettetevi nude già che ci siete”. Quando i mariti hanno risposto a tono ai due giovani, sono intervenuti una decina di persone del quartiere. “Hanno fatto cadere a terra le donne e hanno colpito con estrema violenza i tre uomini, sotto gli occhi dei figli – ha raccontato il procuratore di Tolone, Bernard Marchal – quel che ha scatenato l’aggressione era l’abbigliamento delle signore, che non aveva niente di straordinario. Si è trattato di una provocazione a carattere sessuale per indurre una reazione negli uomini presenti”. Scambiare per accoglienza quella che è arrogante invasione,subita dai genuflessi politici europei,e con gioia della sinistra clericale italiana,è da pavidi e vigliacchi.Non ci sarà futuro per i nostri figli destinati a emigrare in luoghi col popolo con la schiena diritta.

  23. ” #Politica oggi 11 sett.nessuno mi risponde,è vero o no che nessun ebreo è morto nel disastro delle torri gemelle?nopecoroni.it ”
    La verità è che sono morte tante,tantissime vittime innocenti della miope politica internazionale degli Usa.Osama Bin laden,ricco saudita,ideatore di questo ed altri attentati,era un’agente della Cia addestrato per contrastare l’allora Urss in Afghanistan,paese strategico in quell’area,vedi Pakistan ma non soloCi sarebbe da porsi un’altra domanda:chi aveva interesse negli Usa e nel mondo a far diventare “vittima” il più grande “predatore” mondiale,gli Usa? Comunque sia nelle torri gemelle sono morte almeno 130 ebrei ed è impensabile credere che fossero tutti attentatori. L’integralismo islamico è una creatura dell’asse saudita-statunitense che vede in Erdogan la loro nuova creatura, quello del prossimo 11 settembre che sarà tutto europeo.

  24. “ANSA) – ROMA, 13 SET – Entro un mese verrà approvato un decreto legge per la ricostruzione delle zone colpite dal sisma: lo ha reso noto il segretario generale della Cisl Giovanni Luciano al termine di un incontro a Palazzo Chigi. “In questo lasso, ci è stato riferito, si terranno nuovi incontri per definire il provvedimento con le parti sociali, le Regioni, i sindaci delle aree coinvolte e le imprese”, ha spiegato Luciano, aggiungendo che nel decreto saranno presenti anche le agevolazioni fiscali per lavoratori e imprese.”
    E vissero tutti felici e fottuti.

  25. l’Istat di stamattina delle 08:57 “L’economia sommersa sommata alle attività illegali vale 206,4 miliardi di euro” .Poi vai a Firenze,come a Roma ed in altre città,dove vedi a via Calzaioli teli di mercanzia più o meno contraffatta, venditori chiaramente abusivi e vigili urbani e carabinieriche passano distrattamente e fingono di non vederli.Così si alimentano gli introiti delle mafie,compresa quelle dei clandestini,e noi perdiamo un’introito annuo non inferioreai 50 miliardi di euro. W l’itaglia che raglia,dove verità e falsità si rincorrono sino a perdersi nei vicoli del falso che sembra vero e del vero che ci portano a credere sia falso.

  26. La culona di Germania appoggia la “riforma” su misura del pinocchio di Rignano e con 1/4 dei voti permettere di s-governare l’itaglia che raglia.E poi ogni giorno ne presenta una versione diversa,in base ai sondaggi ed alla platea. Manca solo che concluda i discorsi con “vlncere e vinceremo”.E poi userà per il saluto il pugno chiuso a sinistra o la mano tesa a destra?

  27. ” #Politica renzi campione di debito pubblico,siamo a 2252 miliardi,italiani se non vi svegliate ve li farà pagare nopecoroni.it”
    “#Politica pinocchio renzi falsifica i dati,disoccupazione vera al 13,5%,lui conta anche chi percepisce 41 € al mese nopecoroni.it ”
    renzi-no tutte le bugie,da pinoccio che sei,vengono a galla e non saranno i voucher ne la genuflessa istat a salvare te ne,purtroppo,la sora Italia che ha avuto ed ha pessimi badanti. Ora la culona di germania cosa farà,il “trattamento berlusconi” oppure lascerà il pinocchio di rignano che ha tutto l’interesse a gestire la cosa per un taroccamento che non lo costringerà all’impiccagione politica ma svenderà che poi asset ancora in mano (?) italica?.Piero se gl’italiani non la smettono col voto precompilato,col nascondersi in casa, e tremolanti pecoroni lasciar fare questi parassiti vermi che si sono mangiati la nostra mela .Se tutto questo continua vorrà dire che ce la meritiamo tutta questa cloaca politica che convenzionalmente definiamo “classe politica” .

  28. Questi del Partito del Danaro hanno perso il contatto con la realtà quotidiana,hanno una faccia tosta granitica oppure non posseggono il senso del ridicolo:
    “(ANSA)- MILANO, 15 SET – ‘Questa giornata segna il termine del mio cammino insieme a voi nello straordinario e irripetibile percorso che ci ha portati ad avere, oggi, una Banca solida ed in utile, libera da pesi, pronta a vivere il suo futuro’. Lo scrive l’ad dimissionario di Mps, Fabrizio Viola, in una lettera di saluto ai dipendenti. ‘Il senso del dovere, il rispetto, la totale dedizione alla Banca sono elementi caratteristici che mi appartengono e che mi hanno guidato nella conduzione del mio ruolo in questi anni insieme e sono gli stessi che mi hanno portato a considerare l’opportunità per la Banca di consegnare, oggi, il risultato dei nostri sforzi nelle mani di un successore’. Per Viola, “la prossima meta è vicina e tutto concorre al suo raggiungimento’. ‘Sono certo che ciò che avete superato e riconquistato, il modello di esempio nel sistema, di cui ormai siete depositari, vi farà procedere senza esitazioni nella continuità e nel progresso. Ci conto e se c’è un regalo che vorrete farmi, questo senz’altro sarà il più grande’. ” La banca che è stata parte fondamentale della storia della nascita del sistema bancario mondiale è ridotta a macchietta e questo parla di ‘banca solida ed in utile’,oppure ‘la prossima meta è vicina’, ben sapendo che mancano almeno 3-5 miliardi di euro all’appello che ancora non si vedono all’orizzonte, che costringerà la collettività farsi carico della differenza, per poi procedere con l’alta macelleria finanziaria che ridurrà ancor di più il flusso di danaro alle imprese ITALIANE a beneficio di quelle straniere.Dall’affare BNL di Prodi si è andati avanti in questa infausta direzione.

  29. Il Giornale online di stamattina ha pubblicato un’intervista al cardinale Bertone,quello dell’appartamento in Vaticano di 450mq ristrutturato con i 150 mila euro della fondazione dell’ospedale “bambin Gesù di Roma ha rilasciato un’intervista ha tra l’altro detto:” Il paese ha bisogno di più onestà e meno burocrazia”. Ora c’è da comprendere se è un suo ravvedimento per i soldi che impropriamente ha speso per restaurare l’appartamento in Vaticano oppure è una lagnanza per i tempi di attesa per completare il restaro dello storico apprtamento.

  30. ” #Religione francesco:”il Mediterraneo è un cimitero”,perchè invita all’accoglienza che passa da lì?Al rimpatrio nopecoroni.it ”
    Il mediterraneo non è un cimitero,a renderlo tale è stata la politica delle braghe calate che ha mandato il messaggio “profughi o non profughi voi avrete soldi,lavoro e le nostre mogli o figlie” che lo ha reso tale comunque perchè queste persone si sono “vendute” per un viaggio da clandestini.Basterebbe attivare le nostre ambasciate,laddove presenti, per una prima verifica dello status o meno,dei parenti presenti o meno nei paesi ue od extra ue per cosi eventualmente attivare i canali diplomatici.La Nigeria è non è un paese i guerra ma vittima del terrorismo islamico-politico,così come i tunisini,marocchini,alferini,egiziani e… praticamente il 70% di quelli che vengono da noi. La Ue,la Germania,anziche dare quei 3-4 miliardi di euro a Erdogan,sultano del Daesh/Turchia,dovrebbe mettere in mediterraneo navi da guerra per il controllo del mediterraneo e per l’arresto in flagranza di reato,l’immigrazione clandestina con finalità terroristiche.Il papa deve pensare alle anime ed ai suoi cardinali col vizio del lusso,ai nostri confini ai nostri stati ci pensiamo da soli. E’ ovvio che organizzazioni comr la Caritas andrebbero in fallimento senza l’industria del clandestino ed i “volontari” dovrebbero lavorare per davvero,e molto, per guadagnare come con la tratta del clandestino.

  31. Si scrive Germania si legge truffatori del nostro futuro. Stamattina su Il Giornale:
    “Washington bacchetta il controllore d’Europa, la Germania. Il dipartimento della giustizia Usa ha infatti presentato a Deutsche Bank, ammiraglia del sistema creditizio tedesco con una capitalizzazione di 18 miliardi di euro, un conto esorbitante per chiudere il procedimento relativo alla vendita di subprime (bond garantiti da mutui) inducendo in errore gli investitori sulla qualità degli stessi prestiti ipotecari: 14 miliardi di dollari, sette volte le stime degli analisti che si aspettavano che il colosso tedesco guidato da John Cryan riuscisse a cavarsela con molto meno e più del doppio rispetto a quanto complessivamente accantonato a riserva per le crescenti spese legali dal gruppo di Francoforte (5,5 miliardi). Un colpo al cuore per il gruppo di Francoforte che ieri ha lasciato sul campo l’8,4% a 11,9 euro, meno di un decimo rispetto ai 117,9 euro a cui il titolo veniva negoziato dieci anni fa e la metà rispetto ai valori dello scorso anno. A noi chiedono rigore e legalità,loro si comportano come il Brasile o l’Argentina.Noi siamo il loro bancomat.

  32. ” #Politica la francia ci rispedirà migliaia di clandestini perchè il primo approdo è stata l’italia,renzi&alfano?Co…nopecoroni.it ” Se noi Italia (e non Ue come scrivono i trattati) siamo il primo approdo,allora vorrà dire che diventeremo il PRIMO RESPINGIMENTO. Italiani sveglia,questi paesi “evoluti” sono più napoletani di noi. E col duo gianni&pinotto ,al secolo renzi-no ed alf-ano siamo diventati una BARZELLETTA MONDIALE!!!

  33. Oggi il papa venuto da lontano ma che lontano non vuole tornare: ” “Non esiste un dio della guerra, quello che la fa è il diavolo. Dio è Dio di Pace”. Lo ha detto questa mattina prima di partire per Assisi Papa Francesco, che oggi parteciperà alla Giornata della Pace.”
    Quale Dio,quello nostro/loro o quello dell’altro? Forse lei,da sudamericano,ha studiato la storia dei paesi che s’affacciano sul mediterraneo,quello che le posso dire è che di VERA pace ne hanno vista poca,più che altro vi è stata sottomissione ora dell’uno ora dell’altro. Lei di storia di casa nostra è un pochino deboluccio e ci vorrà un miracolo ma lei da raccomandato non avrà grossi problemi.Vero o falso poca importa,gli altri da lei cercano la benedizione non la verità.

  34. A volte iniziative che ai più paiono lodevoli altro non sono he speculazioni destabilizzanti di economie e politiche concorrenti-Da Il Giornale un’articolo delle 20:24 su Soros e di come gli USA il cappello della democrazia scandali che dimostrano tutta un’altra storia.
    “Investimenti per 500 milioni di dollari in start-up, imprese già avviate e iniziative sociali che aiutino i migranti. È questa l’ultima iniziativa del miliardario statunitense di origini ungheresi, George Soros, che risponde in questo modo all’appello del presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, che aveva chiesto a leader politici e imprenditori, di fare di più per affrontare la crisi migratoria.” E poi :”Gli investimenti a favore dei migranti, rivolti inizialmente a progetti in Europa, saranno effettuati dall’organizzazione non-profit di Soros, e i profitti utilizzati per finanziare programmi della Open Society Foundation. Fondazione, quest’ultima, recentemente al centro di uno scandalo che ha messo in luce i suoi obiettivi, non sempre ‘legittimi’. Gli hacker del sito DC Leaks, poche settimane fa, avevano divulgato il contenuto di migliaia di mail in cui si evidenziava il coinvolgimento della Open Society nel tentativo di destabilizzare aree particolari, come la Russia, il Caucaso settentrionale, e addirittura nel tentativo di ‘indirizzare le elezioni europee’, proprio attraverso i finanziamenti di ogni progetto che andasse a sostegno degli obiettivi della fondazione. Anche in Italia, secondo le mail diffuse da DC Leaks, la Open Society avrebbe “investito” parecchio, in questo caso per orientare il dibattito politico in favore dei temi pro-LGBT. L’ultimo grande investimento di Soros, sempre secondo le mail hackerate, sarebbero gli 8 milioni di dollari devoluti alla campagna elettorale di Hillary Clinton. Ora, per il magnate, o l’oligarca, come lo chiamano, è arrivato il momento di cambiare business. E passare a quello dei migranti.”
    Ora comprendete ilperchè della visibilità mediatica,politica e sociale a questioni riconducibili ai LGBT,ai clandestini,capaci di indirizzare il voto della gente,i comportamenti sociali e la sovraesposizione sui media.Destabilizzare politicamente,creare malumori o sommosse portano a governi balneari (vi ricordano certi governi che duravano una stagione e l’inflazione al 18% ?).Le Br ed i Nar,giovani pagati da chi per fare cosa.Ora abbiamo la chiave di lettura.

  35. Crozza su La7 :”Viva Renzi, abbasso quella tedesca cattiva che si veste come un comò”.
    Ma non è lo stesso renzi-no che a giorni alternatifa da scendiletto alla culona di germania e tutti i giorni produce provveddimenti ad hoc per tessera n.1 de benedetti carlo,quello dell apolverina cancerogena dell’Olivetti?

  36. Vi ricordate quando in piena estate il pinocchio di rignano affermava “l’italia è tornata a correre” ed i giornali e tv asservite a fare da cassa di risonanza? Tutto falso.Noi “corriamo” la metà della germania,della francia.Di tutti. Le uniche cose che corrono sono il debito pil in senso assoluto ed in percentuale e l’invasione dei CLANDESTINI ai quali a Como hanno costruito 50 moduli abitativi nel mentre,nelle zone terremotate stanno in tenda al freddo e al gelo come gesù bambino che però ora è stato sfrattato anche dal papa argentino.Ma loro.i clandestini,non vogliono andarci nei moduli,paura dei controlli,preferiscono smanettarselo nel parco cittadino,davanti bimbi/e ,donne e tra le risate dei turisti stranieri.
    Doppia bugia,in Italia a correre non è l’economia ma l’affluso illegale dei clandestini ed il debito pubblico.Le uniche a crescere sono la rabbia e l’insicurezza di uno stato prono davanti alla culona di germania e davanti all’invasione dei clanestini 3/4 dei quali NO PROFUGHi !!

  37. Da Il Giornale di stamane da Mestre (VE) :”Non può stare qui vestita così”. E ancora: “È contro la legge”. All’Ospedale dell’Angelo di Mestre è esploso il terrore quando una musulmana, completamente bardata nel suo niqab, si è presentata per fare gli esami del sangue. La paura ha presto ceduto il passo alla rabbia. In molti hanno iniziato a strattonare la donna per cacciarla dal centro prelievi. Per riportare la calma in corsia sono dovuti intervenire gli operatori dell’ospedale.” VERO quando affermano che la legge di pubblica sicurezza prevede “viso e fronte scoperto” FALSO che verrà rispettato in quell’ospedale. L’itaglia che raglia è un popolo di pecoroni,che ha un ministro degli interni,alf-ano ,l’unico esemplare di verme pecorone,ed un presidente del consiglio abusivo e proveniente da una regione dove in molte girano col tendaggio pesante,potrebbero avere sotto una mitagliatrice pesante,e si vedono a malapena gli occhi.Potrebbe essere papa francesco che si fa passare da luxuria convertita all’islam.

  38. L’Italia è su un binario morto e Malagò vuole le “sue” olimpiadi che oramai,come insegnano anche le ultime in Brasile,sono portatrici di dissesto economico, merce abbondante da un bel pò di tempo.Per quelli del CONI è un’occasione da non perdere,per quelli che le olimpiadi le fanno ogni giorno per mettere insieme il pane col companatico è un’occasione da lasciar perdere.Chi vuole il SI non vuole un futuro per l’Italia,chi vuole il NO vuole vuole il futuro dell’Italia.

  39. Se non facciamo nulla per fermare questa invasione dei clandestini vi sara quella che in molti chiamano “sostituzione di popoli” ,in una frase l’Euroarabia con noi occidentali ospiti in casa nostra.A quel punto l’asse Obama Bin Laden-Erdogan-Arabia Saudita avrà raggiunto lo scopo e noi saremo schiavi di questo asse del male.Francesco stai pregando ancora verso la Mecca?

  40. Fenicottero rosso Fassino ,sollecitato da paolo Liguori,ha detto:” le olimpiadi sono un’opportunità”. Vero,sono un’opportunità ma in Italia sole per il malaffare,che spesso governa con i politici.

  41. Mio nonno diceva che per comprendere chi è una persona bisogna conoscere chi frequenta.
    Quindi per conoscere renzi bisogna conoscere bisogna conoscere ANCHE il faccendiere Carboni,quello che un giorno si e l’altro anche,dispensa consigli al pinocchio di Rignano.Vengo così ad apprendere dal quotidiano LaVerità che il papà della Boschi,quello che ha fatto i soldi con la vendita di “tappeti” di obbligazioni,ha introdotto un modesto pakistano in cerca di un permesso di soggiorno,tale Abdul AzizJamaluddin nato a Lahorein Pakistan nel 1957 che si è presentato ai vertici della banca Etruria prima come titolare di un conto da un miliardo di dollari e poi di fantomatici titoli di stto cinesi con i quali vorrebbe investire nella Bpel (banca Etruria).Ne mezzo delle trattative anche il tentativo di far avere per “vie brevi” anche a questo Abdul,e poi il tentativo di questi di comprare un piccolo apprtamentino e di investire nell’MPS,in un crescendo che ha dell’incredibile e che dimostra in che mani viene messa e gestita l’economia italiana.Inutile dire come è andata a finire la vendita.Una frase verrebbe a chiosa da dire:” speriamo che me la cavo” e con me un’altra cinquantina di milioni di PECORONI italiani.

  42. Quando la stampa,asservita,vuol fare il “pacco” agl’italiani che beoti ci credono. Su Il Sole24Ore di oggi :” Da 0,3 a0,4% punti di pil dovrebbe valere per il 2017″ Peccato che la Spagna senza governo è sul 3% .Come dire che in Spagna che sono a piedi sono 10 volte più veloci del moretto fiorentino con lo spiderino rosso. Mattarello mattarella sei autorizzato a tirar fuori lo spumante coop da 2 euro per festeggiare!!!

  43. Da Soldi&Diritti (Altroconsumo) di Settembre 2016:
    “La riforma costituzionale voluta da renzi complica il processo legislativo e si accentrano troppi i poteri”,parole del presidente emerito della Corte costituzionale Ugo De Siervo.Qual’è il suo parere sulla riforma della costituzione che sarà sottoposta a referendum?
    Va bene per l’abolizione del Cnel e delle province e anche del Senato non più paritario come adesso,ma le soluzioni che sonostate individuate AGGIUNGONO PIU’ DIFETTI A QUELLI CHE TOLGONO sia sulla composizione del Senato sia sugli interventi che riguadanole regioni e gli enti locali.Questa rifrma è peggiorativa.Rende più complesso il modo di fare le leggi e vedo nuvole nere sul presidente della repubblica e sulla Corte costituzionale”. Partiamo dal Senato.L’intento di riformare il Senatofacendone una sorta di camera rappresentativa delle autonomie territoriali va bene,in astratto,ma il modo in cui è stato fatto è confuso.Non si è seguito nè il modello classico dei Senati regionali,cioè rappresentativi delle popolazioni delle regioni o degli statimembri,nè il modello tedesco. Il Senato sarà dominato da consiglieri regionali o sindaci scelti dalla classe politica,in questo modo si depotenzia la democrazia rappresentativa e si sposta troppo potere ai secondi livellidi amministratori.Sarebbe stato meglio far eleggere DAL CORPO ELETTORALE E NONDENTRO I QUADRIPOLITICI ADESSO PRESENTI NELLE REGIONI. STIAMO SPOSTANDO TROPPO POTERE NELLA PANCIA DEL SISTEMA POLITICO.E poi più avanti prosegue :” Però molte competenze passano dalle regioni allo stato…? La riforma quasi azzera l’autonomia delle regioni a statuto ORDINARIO,ma non quelle regioni a statuto SPECIALE (elenco) anzi le rafforza.Non ha senso intervenire sul regionalismo e non su quelle regioni che,invece,avrebbero PI§ BISOGNO DI ESSERE RIFORMATE. Di colpo passiamo da un modello NEOFEDERALISTA,uscito dalla riforma del titolo quinto dell costituzione del 2001,a un modello di ACCENTRAMENTO che non abbiamo MAI AVUTO,nemmeno nel 1948.E poi conclude con ” Come si sposa l’attualelegge elettorale con la riforma? Non apprezzo l’Italicum ,è una legge rozza,pericolosa,che fa decidere tutto con un ballottaggio dove non si capisce a cosa sono dovute le scelte.E’ rischioso avere un parlamento con una maggioranza assoluta da una sola parte sapendo chequel partito rappresenta una minoranza.SE POIIL SENATO E’ DI COLORE DIVERSODALLA MAGGIORANZA SARANNO DOLORI….” In poche parole Renzi-no mira a prendere nell’immediato il POTERE ASSOLUTO ma poi saranno dolori,con lo stallo politico, se le 2 camere rappresenteranno 2 maggioranze diverse.Mi domando: non era meglio una riforma in senso MONOCAMERALE? Meno costi e leggi più rapide,in linea con i tempi?

  44. Quando la stampa asservita vuol far passare per “vittoria” quella che è da 5 anni almeno,crisi o fame nera ,e ritrovarsi su il Corriere della Sera on line il giornalista Gino Pagliuca che alla renzi-no festeggia la deflazione ed il tracollo dei tassi dei mutui come una “vittoria” (ovviamente renziana) ,una svolta che si vuol far passare positiva. La verità è che con la riforma dei c/c bancari è meglio scegliersi una banca veramente affidabile e che comunque le case sono gravate da imposte da stato strozzino e che comunque se proprio dovete fare un’investimento immobiliare fatelo sugl’immobili di pregio.Per tutto il resto è come se fossimo a Pompei il giorno prima dell’eruzione. L’informazione diventata dis-informazione e la bugia una detta con pecuniaria convinzione.

  45. Buongiorno Italia,nel mentre tutti parlano di chi potrebbe governare negli Usa,in italia si apprestano a tagliare le reversibilità e non da oggi,ma dal 2015.Da il quotidiano LaVerita’ di oggi:”Da Ottobre partiràil taglio delle pensioni di reversibilità.In silenzio e contro la volontà del parlamento.Diventa efficace infatti una circolare retroattiva dell’Inps che consente all’isttituto di parametrare gli assegniai vedovi/e in base a tutto il patrimonio,compreso titoli di stato,case e pure il tfr incassato.Il documento èdatato novembre 2015,ma solo adesso stanno arrivando all’Inps i flussi di informazioni.Gli oltre 3 milioni di aventi diritto NON riceveranno comunicazione sul cambio di calcolo.Ma se sforeranno i nuovi parametri,rischieranno di restituire parte del danaro incassato.In ballo c’è una bella fetta degli oltre 24 miliardi erogati ogni anno.” e per far comprendere meglio di chi figuri è composto questo governi di banditi,come scrive il quotidiano:”Lo scorso Aprile il ministro al lavoro,Giuliano Poletti,di fronte al putiferio che si scatenò per l’ipotesi di taglioalla reversibilità,si limitò a dire doveva esserci stato un’errore tecnico.Così, dentro il Def di Aprile non finì nessun cavillo per avviare la tagliola.” e poi l’articolo continua sino ad arrivare all’assurdità di inserire nel computoanche il tfr di per sè tassato alla fonte.Questo è un governo di banditi e tagliagole,se questo provvedimento l’avesse fatto il cav adesso staremmo assistendo ad un’altro piazzale Loreto.Ma così non è e non sarà perchè a governarci,oltre a questi furfanti prestanome,ci sono la culona di germania,la Bce ed il FMI.
    NOI possiamo essere tranquillamente sostituiti da sagome di cartone.

  46. Da il quotidiano LaVerità un’articolo sul referendum il cui testo è: “approvate il testo della legge costituzionale concernente disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario,il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni,la soppressione del Cnel e la revisione del titolo V della parte II^ della Costituzione?Questa è la domada cui saranno chiamati a rispondere gli italiani nel prossimo referendum costituzionale voluto dal duo renzi-boschi.” Poi il quotidiano esplora il testo affermando giustamente:”Per quanto riguarda il Cnel non vi sono dubbi,va abolito. Del resto chi di noi non vorrebbe risparmiare circa 7,5 milioni di euro ogni anno per abolire un ente da molti ritenuto inutile e costoso (di questi soldi ,circa 5,5 milioni vengono spesi per pagare i 54 dipendenti dell’ente e i restanti 2 per mantenere Villa Lubin,la prestigiosa sede all’interno del parco di Villa Borghesea Roma)?.Quello che però non viene detto nel referendum è che ,anche abolendo Il Cnel , restano i suoi figli: i consigli regionali dell’economia e del lavoro.Si tratta di enti presenti negli statuti di 8 regioni per esprimere pareri e promuovere iniziative legislative di interesse regionale.Il problema è che questi consigli hanno un costo che grava sulle tasche dei contribuenti.Spesso si tratta di stanziamenti che vanno dai 200 mila ai 300mila euro l’anno,anche se va detto che è pressochè impossibile reperire dati specifici nei bilanci delle varie regioni” E qui entrando nello specifico ci si accorge che ognuno ha il suo regolamento specifico e questo vale per l’Abbruzzo ,il Veneto,la Liguria,il Lazio,le Marche, Piemonte,Sardegna ed infine Toscana.La sigla è Crel.La Puglia ha costituito la Conferenza regionale permanente per la programmazione economica ma non l’ha mai istituita.La Sicilia l’ha istitui nel 1998 e l’haabrogata nel 2001.Come dire che il duo renzi-no e boschi-no vogliono eliminare la testa,che peraltro costa e molto,quando le braccia,se ancora esistono,vanno ognuno per proprio conto. Non era meglio provare a riscrivere la costituzione in una chiave di lettura più attale nei tempi? Non era meglio,in quest’ottica,procedere in un parlamento monocamerale esaltando le diversità tra le regioni, con un presidente della rpubblica alla francese? No, il duo pataccaro renzi-no e boschi-no ,pensando di essere nel consiglio d’amministrazione di banca etruria,si sono comportati come riesce meglio a loro: da delinquenti e teppisti costituzionali.

  47. Il venditore di tappeti,di fumo,renzi-no,ancora una volta è all’ennesima promessa all’ennesima questua con quell’unione affaristica che è SEMPRE stata la Ue. Da Quotidiano.net (La Nazione):” Roma, 27 settembre 2016. Via libera del governo all’aggiornamento del Def, il documento che apre ufficialmente il cantiere della manovra. La crescita per il 2016 è allo 0,8%, con un dato acquisito dello 0,7% nel primo semestre, e nel 2017 si stima un +1%. Il rapporto deficit/Pil sarà pari al 2% e l’Italia,ha spiegato il premier Matteo Renzi, presentando le nuove previsioni, chiederà un indebitamento ulteriore di 0,4 punti percentuali per il sisma e per la gestione dell’immigrazione. ‘Sui migranti,ha sottolineato, la Ue è gravemente in debito con l’Italia’. Nella nota di aggiornamento – ha continuato il premier – «mostriamo l’ennesimo miglioramento» del rapporto deficit/Pil, che era «al 3% nel ‘14, al 2,6% ‘15, del 2,4 nel 16 e del 2» nel 2017, dalla curva del deficit si vede che è ai livelli più bassi dal 2007“.Ancora una volta dobbiamo stendere la mano perchè dopo tanto taroccare i conti la nuda verità si viene a mostrare:il debito sale anche per i provvedimenti farlocco come l’accoglienza degli IMMIGRATI CLANDESTINI voluta dalla lobby di Brussels e subita dai parassiti al governo ed avallata da altri parassiti in parlamento.Chiedere l’autorizzazione all’aumento di debito pubblico,che poi ci ritroveremo a pagare noi,i nostri figli, per aver accettato passivamente l’inaccettabile,per non avere contestato l’ennesimo governo ANTIDEMOCRATICO dell’ itaglia che raglia.E’ la Ue,semmai,che deve pagare scelte imposte da loro,come l’immigrazione clandestina, che l’italia sta subendo più di altri.La Turchia del sultano erdogan sta ricevendo miliardi di euro per non farci invadere da quel milione di clandestini attirati dalla germania della culona in cerca di manodopera SCELTA ED A BASSO COSTO,che pagheremo principalmente noi italiani.Basta fare i pecoroni d’Europa.

  48. Che l’Atlante di renzi-no avesse i piedi di argilla ed il fiato corto era evidente,che questa carenza fisica la dovessimo pagare noi tutti correntisti,e magari sotto mentite spoglie, c’era qualche dubbio,diramato dal fatto che non viviamo più in uno stato di diritto,dove le condizioni contrattuali cambiano e di soppiatto.Da Il Giornale ore 12:07 :” Si prepara una nuova stangata: quella per pagare i salvataggi di Banca Etruria, Banca Marche, CariFerrara e CariChieti e altri istituti minori in dissesto. Finora lo hanno già deciso due tra le principali banche italiane: Ubi e Banco Popolare. Altri, come Unicredit, hanno alzato i costi di alcuni profili di conto corrente, pur negando che, una simile manovra, sia collegata alta crisi dei quattro istituti di credito.
    A scoperchiare il calderone è stato ieri il quotidiano online Linkiesta. Il Giornale ha contattato i tre istituti coinvolti, ricevendo conferma da parte di Banco e di Ubi.” e poi prosegue con :” Il Fondo, secondo quanto previsto dalle direttive europee (2014/49/UE e 2014/59/UE), costituisce preventivamente le risorse necessarie affinché, nel caso in cui si verifichi il dissesto di una banca, sia assicurato un rimborso delle somme depositate dai clienti entro il limite massimo di 100mila euro. Ma, se il Fondo Interbancario è sostenuto da tutte le banche presenti sul territorio nazionale in modo proporzionale alle rispettive dimensioni dei singoli istituti di credito, c’è da attendersi che, la tassa sui conti, più o meno diretta, venga imposta, quanto prima, anche da tutti gli altri istituti.” Siamo al solito copione : se un comportamento lo tiene un privato questi è considerato un truffatore,se al contrario è lo stato,magari attraverso le banche e tramite accordi tenuti segreti in barba alla trasparenza,tutto questo diventa lecito.Con un cavillo legislativo. Evviva la democrazia italiana,almeno così la considerano i pecoroni.

  49. “(ANSA) – ROMA, 28 SET – “Non si utilizzi il referendum in nome del desiderio di buttar giù il governo. Si manda a casa per sempre la riforma. Quella è un’occasione perduta. E’ più bello se si potesse votare nel merito e poi scegliere un front runner del centrodestra e dei 5 stelle, che, con Di Maio, credo non se la passi benissimo”. Lo afferma il premier Matteo Renzi ai microfoni di Rtl 102.5.”
    Quando si credeva invincibile una vittoria non convincente l’avrebbe vissuta come una sconfitta;ora che si sentono i tuoni ed il cielo non è limpido,guarda i tuoni in terra d’altri e non le saette sopra la propria testa.Avrà anche lui un piazzale Loreto,ma senza alcuna gloria avendo venduta la sua patria alla culona di germania,alla bce ed fmi,poichè con i casini che ha combinato è questo il suo traguardo raggiunto.

  50. Torniamo sulle pensioni di reversibilità per segnalare che “l’errore” era voluto al punto che era inserito nel Def di Aprile di quest’anno.E quindi possiamo ben dire che sono VOLUTAMENTE e VIGLIACCAMENTE in MALAFEDE. Se vogliono riempire i semafori di italiani perchè non togliere la pensione sociale che tra l’altro la percepiscono anche i genitori dei cittadini stranieri che lavorano in Italia e che,ma guarda un pò il caso,si trasferiscono da noi in prossimità dell’età per percepirla.Se poi mettiamo il reddito di cittadinanza c’è di che fare un’altro piazzale Loreto.

  51. L’ultima di renzi-no :” ‘Il debito scende ancorchè rimanendo sostanzialmente stabile’.E siccome i numeri primi non viaggiano mai da soli ecco le chicce del ministro Padoa che oggi afferma:’Lo ammetto,il debito non scende;serviva più inflazione e si sono interrotte le privatizzazioni;con gli attuali corsi di mercato non conviene vendere’.Padoan è lo stesso ministro che a fine maggio aveva dichiarato solennemente :’Il debito pubblico si è fermato e orascenderà rapidamente’ .Questo duo,il Gianni&Pinotto della politica italiana più che calpestare palazzi come Chigi ed il Quirinali,ancorche palazzo Madama,dovevano stare sul palcoscenico assieme a gigi Proietti.Ora,siccome a brussels si sono abituati bene a queste siparietti,vorrei segnalare a pennichella mattarella che è il turno del comico Grillo per dare modo,tra una pernacchia e un risolino,alla culona di germania,alla bce,al fmi,di appendere allo stivale il cartello “VENDESI” .

  52. “Gli immigrati portano via lavoro agli autoctoni e benefici ai cosiddetti ‘padroni’ .” A dirlo non è un leghista ma George J.Borjas docente di economia alla Kennedy Schooldi Harvad.
    quotidiano LaVerità di oggi.

  53. Il giullare all’economia Padoan :”Il debito comincia a ridursi nel 2017″ .E prima affermava gradualmente nel 2016,e prima ancora inizierà nel 2016. L’unica cosa che si sta drasticamente riducendo è la pazienza verso questa classe politica,verso questo governo di prestanome,verso renzi-no e di chi l’ha voluto:pannolone napolita-no,mattarello mattarella che non stacca la spina al pinocchio di rignano,la culona di germania che gira con mezza pagnotta sotto il braccio per fare la scarpetta e il FMI che ha già preparato il cartello “saldi” e deve sono prendere il chiodo per affiggerlo sulla testa di sora Italia. E voi,italiani (quei pochi veramente doc) volete continuare a belare?

  54. Quando i nostri politici vi dicono che stanno pensando a voi vi dicono una verità,quando vi dicono che stanno pensando al bene degl’italiani vi dicono una grande bugia. Da il quotidiano LaVerità di oggi:”E’ tutto scritto,nero su bianco,sul sito dell’inps.Gli immigrati che hanno lavorato in Italia,se decidono di tornare definitivamente in patria hanno diritto ad ottenere una pensione di vecchiaia erogata dal nostro istituto di previdenza.Ma i requisiti di cui hanno bisogno per riceverla sono diversi da quelli richiesti agli italiani.Per avere l’assegno,i nostri connazionali devono avere accumulato 20 anni di contributi.Per gli stranieri che hanno lavorato qui dopo il i 1996,invece questa regola non vale.Hanno diritto alla pensione,spiega l’inps, ‘anche se non sono maturati i previsti requisiti(dunque,anche se hanno meno di 20 anni di contribuzione) ‘ . Abbiamo chiesto spiegazioni all’ufficio informazioni dell’ente previdenziale,ma ci hanno fatto sapere soltanto ,e con una motivazione un pò vaga,che agli immigrati sono richiesti ALMENO 5 anni di contribuzione.”
    Quando questo governo,quando renzi-no afferma che siamo nei suoi pensieri,se italiani dobbiamo preoccuparci e molto.Se stranieri è arrivato il momento di festeggiare. Popolo di pecoroni quand’è che alzate la testa e la smettete di essere un popolo di pecoroni?

  55. PD=Partito del Danaro=LegaCoop=Soldi=Amatrice
    Da Il Giornale di stamattina ore 8:01 : “Manco il tempo di iniziare a parlare di ricostruzione e già s’insinua il sospetto che il ‘modello Emilia’ in salsa amatriciana si traduca in una pioggia di appalti per le coop rosse. Dell’area culturale e geografica vicina al commissario per la ricostruzione Vasco Errani del resto fanno parte alcuni giganti delle costruzioni. La voce che ha messo in allarme il mondo produttivo reatino è che sia già pronto un ‘pacchetto imprese’ per le opere di messa in sicurezza dell’area del cratere, pacchetto privo di imprese locali.Forse è solo una diceria. Ma qualche certezza intanto c’è.
    Una è che il primo appalto, quello per la costruzione dei Map, i moduli abitativi provvisori, ovvero le famose casette di legno che ospiteranno i terremotati fino a ricostruzione completata, sia andato a un gruppo di aziende in cui spicca il ruolo del Cns, un consorzio bolognese targato Legacoop di cui fanno parte 192 cooperative, tra cui una di quelle che facevano riferimento all’onnipresente Salvatore Buzzi. Il Cns, denunciano i Cinque Stelle, ‘ha già appaltato parte delle costruzioni a un altro gruppo, Cosp Tecnoservice che ha finanziato nel 2015 la campagna di Catiuscia Marini (la governatrice Pd dell’Umbria) sia pure con una somma modesta’. L’altra certezza è che i sindacati del Lazio sentono già odore di bruciato e sono corsi a bussare alla porta della Regione per fissare i paletti .”
    L’emergenza,la ricostruzione,paga meglio dell’ordinarietà e le autorizzazioni ed i controlli sono in funzione dell’emergenza,ovvero facili e superficiali.E con il commissario Errani,una vita nel PCI/PDS/DS/PD con relativi incarichi di prestigio nella rossa EmiliaRomagna,e quindi gomito a gomito con la LegaCoop,a chi potevano finire gli appalti? EmiliaRomagna la rossa,poteva essere altrimenti?

  56. Da Il Corriere della Sera on line di oggi:”Nuovi particolari sugli illeciti che l’ex direttore generale di Ama Giovanni Fiscon avrebbe compiuto per aiutare Paola Muraro, ora assessore all’Ambiente di Virginia Raggi.”
    La Muraro era un dirigente di una partecipata del comune di Roma che,Alemanno a parte,èsempre stata governata dal PCI e le creature successive come il PD. Ora profittando che a roma è appena entrato di casa il M5S,la Raggi, ecco venir fuori quel letame che peraltro era ben visibile anche prima.Zingaretti,fratello del commissario montalbano,è stato presidente della provincia ed ora governatore del Lazio in quota PCI/PD,cosa peraltro accaduta col precedessore piero Marazzo,giornalista di Rai3,che andava a traverstiti ed a fare i festini con autista ed auto della regione Lazio.Le cose non accadono per caso,le cose accadono perchè la magistratura (democratica?) conosce l’obbligatorietà sono con gli avversari politici oppure per tamponare/insabbiare con i loro protetti.Il bungabunga era più importante del magnamagna?Ah,comunque dimenticavo,del corriere della Sera anche tessera n.1 del PD ha una quota.Sarà un caso?

  57. L’ultima di oggi di renzi-no l’ha pubblicata Il Giornale alle ore 11:16 : ” ‘in fondo la svolta della Raggi è dare la gestione dei rifiuti a una donna collegata a Mafia capitale, a quelli che c’erano prima’. Matteo Renzi attacca a muso duro il sindaco di Roma Virginia Raggi intervennedo alla scuola di formazione politica del Pd. ‘Pensate ,ha aggiunto, a cosa sarebbe successo se Paola Muraro fosse stata del Pd’. Il premier dunque ha messo nel mirino la grillina e durante il suo intervento gli riserva anche qualche battuta al veleno: ‘Il problema non è che cosa faceva la Raggi sul tetto del Campidoglio, ma quel che fa quando scende’. ”
    La Muraro era una dirigente del settore del comune di Roma che,Alemanno e Raggi a parte ha SEMPRE avuto sindaci del PCI/PD,alla provincia di Roma c’è sempre stato uno del PCI/PD,l’ultimo dei quali è attualmente governatore del Lazio,il fratello del “commissario montalbano” Zingaretti,che la regine Lazio è SEMPRE stata del PCI/PD.Quindi possiamo dire che la PIU GRANDE DISCARICA A CIELO APERTO ,MALAGROTTA, è UNA CREATURA del PCI/PD,che la MURARO HA FATTO “carriera aziendale” col PCI/PD.Renzi-no si dimostra ancora una volta un PRESTANOME DI COLORO A CUI DEVE CONSEGNARE L’ITALIA.Chiavi in mano.

  58. Stamattina alle ore 08:11 Il Giornale,semmai ve ne fosse ancora bisogno,ha dimostrato ancora una volta,di essere forviante e superficiale nella comunicatività e per paradosso innalzare a “religione” il movimento Gender:” ‘Ho accompagnato nella mia vita di sacerdote, vescovo e anche di Papa persone con tendenze e pratiche omosessuali. Le ho avvicinate al Signore. E mai le ho abbandonate’. A confidarlo è papa Francesco rispondendo ai giornalisti che viaggiano con lui da Baku a Roma, chiarendo meglio il senso delle parole di ieri a Tbilisi che non implicavano una condanna a uomini e donne che vivono queste situazioni di innegabile sofferenza, ma solo all’ideologia del gender che vuole imporre una cultura attraverso un indottrinamento che il Pontefice definisce ancora una volta “colonizzazione ideologica”. Per i credenti è DIO che ci ha dato la vita,per i non credenti è L’EVOLUZIONE che ci ha portato a questo punto del nostro viaggio,per i GENDER la natura,la vita,la nostra esistenza è plasmbile,modificabile,per così dire “migliorabile” ai bisogni dell’essere umano,annullando la natura stessa dell’evoluzione della specie.L’uomo si fa “DIO” creando un’evoluzione da supermercato. Questo papa rincorrendo l’altrui consenso smarrisce il summa della vita ed il perchè lui ogni domenica parla dalla finestra di San Pietro.Ed i Gender ringraziano,insieme alle multinazionali.

  59. Nel precedente commento all’inzio ho commesso un’errore,quello esatto è “Stamattina alle ore 08:11 Il Papa,semmai….” .Perdonatemi l’errore di battitura.

  60. ” #Politica nel friuli sinistro danno prima le case ai clandestini perchè hanno più figli,italiani diamoci da fare!nopecoroni.it ”
    ” #Religione Mons.Liberati:”fra 10 anni ue islamizzata,non possiamo accogliere tutti,prendiamo la spada della fede” nopecoroni.it ”
    Le case popolari devono essere date a chi pagando le tasse ne ha permesso la costruzione, così come anche Gesù con le sue parabole ci ha dato un’insegnamento : la casa di Dio è apera a tutti ma non è per tutti,ce la dobbiamo guadagnare.
    I 2 tweet cos’hanno in comune? La nostra fessaggine nel non vedere che i nostri comportamenti di sottomissione alimentano l’invasione,perchè di questo si tratta. Quando saremo con proporzioni inverse vedremo i frutti amari del nostra sottomissione.La nostra attuale classe politica sarà ben lontana a godersi i frutti del loro ottimo lavoro…per i musulmani.

  61. renzi-no parla sempre al plurale:sdoppiamento della personalità, si sente Napoleone a Sant’Elena oppure ha visto che nella valigia gli hanno messo il bigiamino a strisce.
    Notizie Ansa di stamattina:
    “Torna sul tema dell’Italicum il premier Matteo Renzi in un’intervista a Radio Popolare. E chiarisce che dal Pd non arriverà una proposta (nei retroscena si parlava di un testo entro ottobre) ma è pronto a discutere le proposte che verranno fatte.
    ‘Per me l’Italicum,sottolinea Renzi, è una ottima legge ma se tutti pensano di riaprire il tema, il Pd è pronto non a presentare un’altra proposta sennò fai come il carciofo, con gli altri che dicono solo no. Ma siamo disponibili veramente ad andare a vedere le carte e a confrontarci”.”Io non faccio una nuova legge, non decido io, è una scelta del Parlamento. Ma la legge elettorale è meno importante della riforma e se serve cambiarla si cambia’.
    Il ragazzo si era abituato a vincere facile ma gli amici di cui è prestanome hanno fretta di passare all’incasso e lui non è tanto sicuro di mangiare il panettone con la scorta di palazzo Chigi.

  62. Uno studio di Save of Children dimostra che nel mediterraneo le vittime dei clandestini nel mediterraneo sono aumentate con l’aumentare le navi di soccorso perchè hanno di fatto alterato la percezione di “facilità” dell’attraversamento e di conseguenza sono aumentati a dismisura i tentativi di attraversamento.L’articolo è presente sull’edizione online di Il Giornale.A voi ogni altra considerazione se non la frase stantia di mio nonno :”il medico pietoso porta l ‘ammalato alla tomba.E soldi alle mafie del mondo,non ultime quelle italiane.

  63. Ogni giorno ci sentiamo dire o leggiamo “la sanità italiana èla migliore del mondo” e poi come in questo caso,dove a morire è la mamma, si parla di tragica fatalità.Mai nessuno che dica”forse non abbiamo fatto come avremmo dovuto” .Loro sono parte della casta,il verbo rivelatosi al mondo Da Firenze pochi minuti fa:” Firenze, 4 ottobre 2016 – Due giorni prima di partorire era a cena fuori con gli amici, sorridente e felice di poter finalmente abbracciare per la prima volta il suo Samuele. La gravidanza – giunta a scadenza – non le ha mai dato problemi, ma il giorno della gioia si trasforma in tragedia. E la mamma, una trentaseienne fiorentina, dopo un intervento in urgenza e un breve ricovero in Terapia intensiva all’ospedale di Careggi, si arrende a un destino spietato.” Il giornalista di destino spietato,io parlerei di routine,del gesto che ripetuto N volte lo rende simile al gesto dell’operaio in una catena di montaggio alla fiat.Ora attendiamo di vedere indagini nelle quali si parlerà molto, si scriverà ancor di più per poi tornare al solito tran tran.Un bimbo è però rimasto senza la mamma.Quando vedrete la lorenzin,tra uno spot e l’altro di vaccini,non disturbatela, lei non ha mai colpe,neanche morali.

  64. La sinistra ne ha fatto un’icona di pace,amore,accoglienza e di liberà.Stiamo parlando,del papa polacco,Giovanni Paolo II,quello del giubileo oceanico,il papa dei giovani e così via. Oggi sul quotidiano LaVerità a pag.10 c’è un’articolo dal titolo ” L’invasione è vietata dal catechismo” nel quale vi sono frasi virgolettate o tratte da scritti di papa Giovanni Paolo II nei quali pone delle regole,dei limiti nell’accoglienza.Ne “Il Catechismo della chiesa cattolica”,pubblicato sotto la guida di Giovanni Paolo II offre quà e là alcuni elementi importanti in ordine alla giustizia sociale,ai diritti e ai doveri dei cittadini e alla protezione del bene comune,criterio ultimo di ogni politica degna diquesto nome.Esplicitamente poi,al numero 2241, si fa una stringata sintesi del rapporto tra il dovere dell’accoglienza (da parte di stati sovrani) e i doveri degli accolti,unendoin poche righe mirabilmente l’etica solidaristica cattolica con i principi fondanti del realismo cristiano,il quale non si è mai illuso di poter cancellare tutti i mali dal mondo,come la povertà,la guerra,la violenza.E qui viene il punto centrale il virgolettato di Papa Giovanni Paolo II :” Le nazioni più ricche sono tenute ad accogliere,nella misura del possibile,lo straniero alla ricerca di sicurezza e delle risorse necessarie alla vita,che nongli è possibile trovare nel propriopaese di origine.” Ma poi di seguito scrive:” Le LE AUTORITA’ POLITICHE,INVISTA DEL BENE COMUNE ,DI CUI SONO RESPONSABILI,PSSONO SUBORDINARE L’ESERCIZIO DEL DIRITTO DI IMMIGRAZIONE A DIVERSE CONDIZIONI GIURIDICHE,IN PARTICOLARE AL RISPETTO DEI DOVERI DEI MIGRANTI NEI CONFRONTI DEL PAESE CHE LI ACCOGLIE. ” Ora,tra lasciando che siano tutti profughi o meno,considerato che il 70% dei clandestini non possono essere considerati MIGRANTI ma CLANDESTINI ECONOMICI, Giovanni Paolo II pone all’ospitato IL RISPETTO (quindi delle leggi e delle persone del paese ospitante) del paese che lo ospita. I clandestini/migranti usando violenza fisica e verbale,derubando,mancando di rispetto alla cultura e religione praticata dai cittadini ospitante non vengono meno a quanto scritto dal papa che ha cambiato il corso della storia moderna,del cristianesimo,anche e soprattutto nei confronti dell’altro?

  65. la UE ha toto l’Afghanistan dalla lista dei paesi in guerra, ed ecco che la caritas e le onlus rosse piangono per quel tesoretto di 80 mila potenziali profughi che tali non sono più.Accoglienza o commercio di schiavi economici?

  66. Cos’è la verità se non una bugia detta con convinzione.E da oggi ne abbiamo una prova ai massimi livelli mondiali.Da il blog “Il cuore del mondo” di Marcello Foa:
    ” I video di Al Qaeda? Così falsi da sembrare veri e commissionati non da Bin Laden, ma dal Pentagono, per il tramite dell’agenzia di PR britannica Bell Pottinger che per almeno cinque anni ha lavorato in Iraq su mandato del Dipartimento della difesa americano ottenendo un compenso di oltre 100 milioni di dollari all’anno. Totale: 540 milioni di dollari, una cifra esorbitante.
    Sì, sì, avete letto bene: certi filmati di Al Qaeda erano “made in USA”. A rivelarlo è il Bureau of Investigative Journalism in un’ottima inchiesta appena pubblicata sul web, incentrata sulla testimonianza di un video editor, Martin Wells, che quei filmati li ha fatti in prima persona, e riscontri nei documenti ufficiali.
    La storia è intrigante, quasi da film. Siamo a Londra. Wells, un video operatore free lance, nel maggio del 2006 viene contattato con la prospettiva di un contratto in Medio Oriente e al primo colloquio si accorge che il committente è molto particolare. Non è la solita società di produzione ma l’ambiente in cui viene accolto è militare; anzi di intelligence militare. Viene scortato da guardie armate all’ultimo piano di un palazzo. Il colloquio è breve e gli comunicano subito l’assunzione perché hanno fatto delle verifiche sul suo conto e lo hanno trovato «pulito». Tempo 48 ore e si trova a Baghdad in una base ultraprotetta, una centrale dove vengono pianificate operazioni di guerra psicologica, in gergo le psyops, alcune delle quali tradizionali. “Dovevamo produrre filmati “bianchi” ovvero nei quali la fonte era dichiarata, tendenzialmente si trattava di spot contro Al Qaeda”, spiega Wells.
    Ma altre erano decisamente meno trasparenti. “La seconda tipologia era ‘grigia’: finti servizi giornalistici che poi venivano mandati alle Tv arabe”. E poi c’era quella “nera” in cui la paternità dei video era “falsamente attribuita”. Insomma false flag, che Wells spiega così: “Producevamo finti filmati di propaganda di Al Qaeda, secondo regole e tecniche precise; dovevano durare dieci minuti ed essere registrati su dei CD, che poi i marines lasciavano sul posto durante i loro raid, ad esempio durante un’incursione nelle case di persone sospettate di terrorismo. L’obiettivo era di disseminare questi video in più località, possibilmente lontani dal teatro di guerra” perché scoprire filmati di quel genere in località insospettabili avrebbe aumentato il clamore e l’interesse mediatico. Dunque non solo a Baghdad, ma anche “in Iran, in Siria (prima della guerra) e persino negli Stati Uniti”.
    Capito? Certi angoscianti scoop che rimbalzavano sul web o in Tv in realtà erano fabbricati a tavolino da una società di PR britannica all’interno di una base statunitense in Iraq. E vien da sorridere pensando che poi erano la CIA o la Casa Bianca a certificarne l’autenticità.”
    Gli americani volevano tenerci per le palle,costringercii ad assecondarli.A noi occidentali così come altri paesi restii ad assecondarli.Se il buongiorno si vede dal mattino,con Osama Bin Laden,ricco saudita addestrato dalla CIA ed infiltrato in Afghanistan allora filo-russo, lo stesso delle torri gemelle,non è poi così fantascentifico pensare che molte delle guerre al “terrorismo” altro non erano che “incentivi” per vendere armi ai stati stranieri,come anche noi occidentali ed a concedere dati sensibili,delle chiavi virtuali del portone di casa nostra.E poi scambio di dati,veri i nostri e farlocco quelli loro. Il vero nemico dell’occidente cristiano altro non è che quell’immensa “multinazionale” che noi chiamiamo U:S.A.

  67. Come possiamo credere che renzi-no creda al SI al referendum quando il guru del SI,quello che lo aiuta a veicolare meglio il messaggio,Jim Messina lo paghiamo noi,lo paghiamo 400 mila euro? renzi-no per convincerci che cambiando il Senato ci fà risparmiare lui,renzi-nospreca 400mila euro. Se fosse un venditore di pentole voi credereste? Io no!!

  68. Quelli del Movimento 5 Stelle si sono presentati come il CAMBIAMENTO ed a ROMA in particolare come la DISCONTINUITA’ tra gli ALTRI e LORO.
    Oggi alle 15:50 IL GIORNALE ha pubblicato un’articolo su Roma,su il M5S,sulla RAGGI,sui 12 milioni di euro per i nuovi campi per i nomadi o zingari che dir si voglia. Cosa è cambiato tra il passato e loro: NIENTE.I soliti soldi a pioggia subordinati al NIENTE. Se sono nomadi non serve loro un campo stanzialema anzi il periodo di stanzialità dev’essere circoscritto nel tempo,esempio 1,3 ,6 ,max 12 mesi e nominativi ed i controlli previsti dalle autorità di polizia per verificarne l’autenticità. Il M5S si è presentato come il NUOVO ma si comporta come il VECCHIO.Basta decreti salva Roma,che mettano mano al portafoglio i romani in base agl’anni di residenza.

  69. ” Volete voi cittadini italiani che a governarvi sia renzi-no che da presidente della provincia usava la carta di credito istituzionale della provincia per farsi delle mega mangiate con la boschi ,il lotti e compari.Ed altresì da sindaco di firenze ha fatto fallire l’azienda di trasporti Ataf per poi farla prendere sul groppone della collettività,insieme a molte altre altre,quasi tutte delle regioni ‘rosse’ attraverso BUSITALIA NORD sino a Firenze e BUSITALIA SUD dper le rimanenti regioni?” Ecco,con un testo del referendum così prospettato,quanti italiani voterebbero SI e quanti NO ? renzi-no ha fatto di peggio,ne ha fatto uno spot pubblicitario. E’ questa la persona di fiducia nelle cui mani mettere sora Italia? Pensateci, perchè è questo quello che vi apprestate a decidere.E non sperate in pennichella mattarella…..

  70. Se si vuole tagliare la spesa corrente dello stato (nazionale e locale),e tagliare il debito pubblico,si deve vendere, ma non s-vendere,le partecpazioni pubbliche nazionali e locali. Altrimenti anche tra 10 anni staremmo ancora a parlare di questo,seppure con servizi sempre più scadenti,con costi sempre più elevati.L’Italia dei politici,l’Italia dei burocrati fanno veramente schifo e chi di noi non prova a fermarli o,peggio,li sostiene, sono da gettare nella fossa delle Marianne.

  71. renzi-no ci aveva detto ” sul referendun ci metto la faccia” ;ma adesso ci sta mettendo il sedere.In fondo per certi politici è la stessa cosa.

  72. La Ue è formata da “regioni” come l’itaglia che raglia,ma al contrario di questa cura i propri interessi,germania in testa,e nessuno si permette di metterla alla gogna nel parlamento dell’unione.Esattamente il contrario dell’italia. Da Il Giornale un’articolo pubblicato alle 08:15 : “Sorpresa. Il rigore teutonico è una bufala. In questi anni ci hanno riempito le orecchie con l’inaffidabilità dell’Italia e con la rigidità e l’onestà della Germania. Tutte balle. E non siamo noi a dirlo ma parlano i numeri ufficiali, che il sito web «True Numbers» ha messo nero su bianco, sfatando tutti i luoghi comuni che regnano in Europa. Ma passiamo a esempi concreti, partendo dalle raccomandazioni della Commissione europea agli Stati membri.
    Le «country specific recommendations» sono precise indicazioni dettate da Bruxelles sulle misure economiche di bilancio e strutturali che i Paesi devono adottare per stimolare la crescita e i posti di lavoro. Non sono semplici suggerimenti, ma attente analisi dei programmi presentati dai governi dei Paesi membri per il risanamento delle finanze pubbliche. Queste raccomandazioni, dopo essere state approvate e adottate dal Consiglio europeo, devono essere prese in seria considerazione dagli Stati Ue quando legiferano. Ebbene, importanti indicazioni che, però, sono pochi a recepire.
    La Commissione europea ha così elaborato un totale di 95 raccomandazioni, ma la metà di esse sono rimaste lettera morta. Per il resto solo timidi passi avanti e solo quattro sono state addirittura implementate. Chi sono i virtuosi? Tutti penseranno ai virtuosi Paesi nordici. No, tutt’altro. I più sensibili e ligi sono Francia, Croazia e Italia, mentre chi se ne frega bellamente sono proprio quelle nazioni erette a simbolo del rigore: Svezia, Danimarca e Germania. Potrà sembrare sorprendente, ma così non è. D’altronde, che a Berlino abbiano problemi di udito è noto da tempo. Da quattro anni, ormai, l’Unione europea richiama la Germania per i gravi problemi del suo settore creditizio. Le banche tedesche sono strutturalmente deboli, ripetono a Bruxelles, che le ha più volte bocciate.
    Certo, l’Europa ha richiamato più volte molti altri Paesi, Italia in testa, ma sia noi sia altri stati membri, come il Portogallo e la Grecia, abbiamo imboccato a piccoli passi la strada del risanamento. La Germania, invece, assieme alla Svezia, continua a essere indisciplinata e i compiti che le sono stati indicati da fare non li ha svolti. Alla faccia del rigore. Ma la grande Germania è nota per fare il bello e il cattivo tempo in Europa, anche nel campo dei fondi comunitari.
    Sì, parliamo proprio dei finanziamenti che Bruxelles eroga agli Stati membri. Sono sempre tutti pronti a puntare il dito contro l’Italia, che nell’uso dei fondi sembra un elefante in una cristalleria, ma in quanto a numero di frodi non siamo noi i più disonesti d’Europa, la Germania ci supera ampiamente, come dimostra il rapporto diffuso dal Parlamento Ue nel marzo scorso che riguarda i dati del 2014. A guidare la classifica dei disonesti è l’Ungheria con 208 frodi, seguita dalla Polonia con 123 e dalla Romania con 95. E poi, udite, udite, c’è la Germania, con 71 casi di frode scoperti, e solo dopo l’Italia con 65. E vero, però, che nella distribuzione dei fondi siamo uno dei Paesi che commette più irregolarità, ma in quanto a frodi gli amici tedeschi non possono bacchettare nessuno. E dovrebbero cominciare smettere di salire in cattedra perché i maestrini non li sopporta più nessuno.”
    L’itaglia che raglia è come lo studente che si crede “furbetto” ,recepisce tutto per poi lasciare tutto come è,e cosi facendo permettiamo agli oligarchi di Brussels di inviarci le immancabili infrazioni.Se poi ci mettiamo che nella Ue i membri ,e quindi i rappresentanti sono in maggioranza delle regioni del nord,quelle germanocentriche,ed all’interno di queste c’è anche chi ha mantenuto la propria moneta,ben comprendiamo che firmare per primi la pagella con tanti “5” non è da bravi genitori ma è da fessi.Gente come prodi non ha fatto “carriera” nell’unione ed in italia per caso, è stato “raccomandato” dalla germania con i suoi paesi satelliti per farci arrivare dove siamo arrivati.A 1 metro dal precipizio..

  73. Onesto e dis-onesto,verità od inganno,politica e corruzione,controllato e controllante.Chi è chi? Questa è la domanda che sovviene quasi immediatamente in un articolo del quotidiano LaVerità di oggi,quello dei controlli di banca d’Italia ed i suoi 7 controlli a Banca Popolare di Vicenza e dei suoi 7 controlli senza nessun rilievo sino al botto che ha lasciato in mutande 118mila soci:” Le ispezioni della Banca d’Italia (ben 7 in 10 anni) in realtà avevano evidenziato una serie di gravi problemi nella conduzione dell’istituto.Ma la cosa non aveva avutoconseguenze.Chissà come mai.Certo è un fatto che gli ispettori ,al termine delle loro visite,si recavano sempre ad omaggiare il presidente di BPVI,Gianni Zonin.Ed è quest’ultimo ,ad un certo punto,che aveva accettato di acquistare per ben 9,5 milioni PalazzoRepeta ,di proprietà di Bankitalia,rimasto invenduto per molto tempo.Cosi si è dovuto aspettare fino a 2015 perchè i funzionari della BCE facessero esplodere lo scandalo scoprendo che i test sui clienti erano falsati.”
    Ora come lo vogliamo definire tutto questo,se non una truffa,un peculato,un’atto di bassa macelleria finanziaria. E’ fallita la banca oppure è bankItalia che per interessi di mangiatoia è collusa con i vertici della s-banca e quindi deve risarcire,insieme ai vertici della banca di vicenza,tutti i TRUFFATI?

  74. Sul quotidiano LaVerità di oggi c’è un’articolo su l’associazione AVVAZ,una di quelle che tifano per la pace,o meglio per il dopoguerra.
    “L’associazione AVAAZ ha lanciato una petizione online per chiedere di istituireuna no-fly-zone sulla Siria..Un’iniziativa in teoria a favore della popolazione,in pratica nata per fermare l’esercito di Assad,l’unico in grado di battere l’Isis/Daesh anche grazie all’alleanza co la Russia di Putin.In molti hanno interesse a lasciare il paese in preda a una guerra civile infinita,senza ne vinti ne vincitori.La Turchia e l’Arabia Saudita,sperano di espandersi nella regione.Israele ha bisogno di indebolire l’Iran.E gli Usa vogliono portare al governo le loro marionette.” Adesso chi legge stararà pensando “embè che centratutto questo parlar di guerra con la’associazione AVAAZ? Il miliardario americano George Soros, il vero padrone di questa “associazione UMANITARIA.E ricordatevi sempre e bene che dietro l’invasione di clandestini che stiamo subendo c’è l’onnipresente trittico USA-Arabia Saudita-Turchia.La mancia miliardaria della UE ad Erdogan per “trattenere” quel milione e mezzo diclandestini sono soldi che servono a finanziare l’industria bellica che noi tutti chiamiamo Isis/Daesh, ovvero gli Usa,ovvero Soros.

  75. “Con la vittoria del SI nemmeno Mattarella controlleràpiù Renzi”
    Parola per parola è quanto è stato detto da Antonio Baldassarre, presidente emerito della Corte Costituzionale. Italiani vi volete ritrovare ancora una volta con un ducetto,questa volta renzi-no? Pensateci bene italiani,popolo di pecoroni.

  76. Da Panorama n.41 :”Il 22 dicembre,costi quel che costi,si prende la macchina (ho già detto a Graziano Delrio che guido io)e si fa la Salerno-Reggio Calabria,da Salerno a Reggio Calabria,TOTALMENTE messa a posto.” Peccato che ,parole dell’amministratore delegato di Anas perfinire (eventualente) l’A3 servirebbero almeno 4 anni ed altri2 miliardi e mezzo di euro.” Se questo contaballe,non passato dalle elezioni politiche, e quindi senza la fiducia del popolo italiano,le spara così grosse adesso,immaginate col SI al referendum,su misura per creare un Senato TOTALMENTE SOTTO DETTATURA (la sua) ,chissà di quale nefandezza politica e sociale sarà capace di fare per la lobby da lui rappresentata. Una vittoria del NO ci permetterebbe non solo di invitarlo a preparare le valige ma anche di evitare che il ducetto di rignano facci più danni di quelli perpetuati sino ad ora.

  77. I’impiego dei voucher è aumentata del 40% , la truffa del boom delle nuove assunzioni a marchio renzi-no continua ed il ministero della propaganda,la Rai, fa il resto.

  78. La prossima manovra finanziaria,ovvero altra rapina piùo meno nascosta alle nostre tasche,sarà di 8 miliardi di euro,in buona parte quale pizzo elettorale per la riuscita referendaria.Ovviamente poi saranno gli enti locali a dover aumentare le imposte dalle sigle fantasiose.Bambini dite “GRAZIEEE” al signor rapinatore renzi-nooo!!!

  79. 3 risorse pakistane richiedenti asilo,chissà poi perchè visto che non è un paese in guerra, hanno violentato ripetutamente una giovane di Chiari,in provincia di Brescia. Sono queste le risorse di cui abbiamo bisogno? Sono questi i profughi “di guerra” che NON provengono da un paese in guerra con il quale stiamo consegnando l’Italia occidentale e cristiana all’islam? PECORONI quand’è che smettete di esser tali e prendete il “forcone” del voto e quello reale per cacciare questi parassiti al governo ed in parlamento?

  80. ” Anche gli editorialisti del Wall Street Journal Italia se ne sono accorti e rilanciato la notizia che fa ridere il mondo con i soldi dei contribuenti (350 mila euro l’anno) i nostri deputati si sono fatti una super assicurazione ,che li copre da qualsiasi rischio immaginabile.Compreso quello di avere un incidente mentre guidano ubriachi. Ma anche le malattie tropicali e i rischi derivanti dai fulmini sono compresi nel pacchetto pagato dai cittadini” .
    Ecco un’altro mitivo,qualora mancassero ai più, per smetterla di fare i pecoroni,e mandare a casa questa casta di cialtroni,colluso con questo governo di assassini che sta uccidendo il nostro presente ed il futuro dei nostri figli.

  81. Ritorniamo a bomba sulla Banca Popolare di Vicenza,quella di Zonin che poi l’ha fatta fallire,di fatto rapinandola.Da il Quotidiano LaVerità: “Maurizio Dalla Grana,socio di BPVI ,dapiù di 20anni accusava la gestione del presidente Gianni Zonin, oggi indagato.Ho inviato esposti alla Banca d’Italia,ma non mi hanno risposto.Lo stesso fece il padre Enrico:finì arrestato.E poi assolto.E” quest’ultimo accadde a suo tempo perchè il padrenon voleva fondere la Banca Popolare di Lonigo con quella di Vicenza.Queste banche sono sempre state utilizzate come “lavatrici” per operazioni a dir poco ardite se non mafiose,rosso mafia,ma pur sempre mafiose.Ed a noi poi ci lasciano in mutande,se fortunati.

  82. Da una indagine statistica sul quotidiano LaVerità:”In Italia 4 stupri su 10 sono compiuti da immigrati” ,ma poi mettiamo Trump alla berlina dimenticando che Bill Clinton ha avuto uma “moglie parallela” per 20 anni. E’ l’Italia bacchettona delle sacrestie,rosse, che usano questi articoli per oscurare quello che combinano gli immigrati,clandestini o meno. P.s. E non venite a dirmi ” ma anche gli italiani ..” perchè quelli sono figli del nostro lassismo legislativo,mentre gli altri,i clandestini,non dovrebbero nemmeno esserci.

  83. Tratto da un’articolo pubblicato meno di un’ora fa da Il Giornale: ” ‘Appena insediata, Virginia Raggi realizzò un video dal balcone del Campidoglio per “portare i cittadini nelle stanze della politica’. E da quello stupendo terrazzo guardò il degrado del’Urbe. Oggi quella stessa distesa di storia è diventata una città stuprata. Stuprata, come le decine di donne che ogni anno cadono vittime di violenze sessuali a Roma. E poi :”L’ultimo episodio noto è
    quello di N.P., turista australiana di 49 anni, picchiata e violentata da un 40enne romeno nel parco di Colle Oppio, a due passi dal Colosseo. Ma non è un’eccezione: nella zona della movida le aggressioni sono all’ordine del giorno. Come nel caso della 48enne brasiliana sequestrata, percossa e abusata in una baracca vicino alla stazione Tusconana. I balordi l’hanno malmenata e legata ad una sedia per poi stuprarla. Solo quando Mohamed El Ghelam (algerino di 27 anni), Ahmed Hassen (tunisino di 31) e Ana Viti (romena di 23) si sono addormentati, la donna è riuscita a scappare e farli arrestare”. E poi prosegue a sottolineare che non è una situazione nel breve periodo:”Solo in centro nell’ultimo anno
    sono stati registrati 7 casi di violenza sessuale ai danni di studentesse, turiste e cittadine italiane. Infineil botto finale,perchè al peggio non c’è mai fine:” a giugno una somala all’Esquilino, nonostante fosse al settimo mese di gravidanza, è stata costretta da due romeni di 29 anni a bere alcolici e poi sottoposta a stupro nel cortile di una scuola.”
    Ora dire che è colpa della Raggi è una’accettabile forzatura perchè questa situazione è preesistente,dovuta a decenni di malgoverno locale e nazionale,aggravata da questa INVASIONE in atto dei clandestini (solo il 30% si possono definire “profughi”) che col duo gianni&pinotto,al secolo renzi-no e alf-ano,hanno agevolato con i loro provvedimenti che tengono alta la loro indiscussa fama di venditori di tappeti.La raggi ed il M5S sono colpevoli di essersi fatti trovare impreparati alla quasi sicura vittoria elettorale con la Taverna,parlamentare M5S del quartiere romano del Quarticciolo presentata candidata al parlamento con soli 5 voti online.Una Taverna già contestata prima delle elezioni locali perchè,demacogia a parte,come con la proteste di viale Giorgio Morandi con i profughi afghani nudi sul balcone, ha prodotto zero provvedimenti concreti.Certo è che se questo governo fosse stato berlusconiano ci avrebbero dichiarato guerra mezzo mondo,compreso il papa venuto da lontano ma che lontano non vuole tornare. L’Italia,Roma,,ognuna delle nostre città oramai vivono un degrado impensabile anche negl’anni bui del terrorismo. E certo non è la Raggi la principale di quanto costruito/distrutto in questo breve periodo.Quello che possiamo dirle è :”hai voluto la bicicletta,adesso vedi di pedalare.E senza lagrime di coccodrillo.”

  84. “Ora dire che è colpa della Raggi è una’accettabile forzatura” da correggere con “Ora dire che è colpa della Raggi è una’INaccettabile forzatura”
    Scusate l’errore di battitura.

  85. L’ultima di alf-ano sul quotidiano Iibero edizioneonline:”E allora, che ognuno la spari più grossa. Tanto… Ad appena pochi giorni dalla comunicazione al CIO con cui il numero uno del Coni Malagò ha ufficialmente ritirato Roma dalla corsa per le Olimpiadi 2024, il ministro degli Interni Angelino Alfano lancia una candidatura ai Giochi Olimpici per il 2028. Da tenersi dove? In Sicilia (la sua Sicilia). La sparata, il titolare del Viminale l’ha fatta parlando della riunione del G7 che si terrà a Taormina il prossimo 26 e 27 maggio: ‘Quella di Taormina è una sfida straordinaria perché consente alla Sicilia di stagliarsi agli occhi del mondo come una terra in grado di ospitare i grandi eventi e penso che, andando bene il G7, l’Isola potrà candidarsi per le Olimpiadi, non per l’anno in cui Roma le ha perse, ma quelle successive del 2028, con un sistema da infrastrutture’. Chissà se per quell’anno il mitico ponte sullo Stretto di Messina sarà stato realizzato.”
    Franco Franchi e Ciccio Ingrassia non avrebbero fare meglio nel mettere ancor più in ridicolo (ma è poi possibile?)da quanto già fatto dai nostri governanti,non ultimorenzi-no il pinocchio di rignano.

  86. Quando un premier,messo lì non dal voto elettorale ma da un cartello di interessi diversi ma uniti nel non voler tornare al voto, viene politicamente attaccato dal proprio partito di cui è segretario,viene da dire che bisogna staccare la spina per motivi compassionevoli.Non suoi,ma di tutti gli italiani.In un’articolo di Il Giornale pubblicato u,ora e mezzo fa,dove tra l’altro gente di peso come baffino d’alema e rin tintin bersani affermano.” Ma le voci critiche adesso arrivano anche dal Pd, che tra correnti e correntine, ricordiamo è pur sempre il partito di maggioranza e del premier. A guidare il fronte critico contro la manovra del premier è Massimo D’Alema.
    La manovra ‘prevede molte distribuzioni di bonus, in qualche caso giuste, positive, come ai pensionati. Si dà qualcosina ai pensionati e tantissimo agli industriali. Ma del resto Confindustria si era gia schierata per il Sì e quindi è pure giusto che avesse i suoi ritorni… E’ una finanziaria abbastanza elettorale’, afferma l’ex premier in un’intervista a In Mezz’Ora di Lucia Annunziata. Poi Baffino ribadisce il suo No al referendum: ‘Io non metto insieme nessuno penso che, come naturale, il no sia traversale. Ce ne saranno tanti anche con diverse motivazioni. Mi sembra più grave che si governi con chi ti è sempre stato contrario e muove da principi diversi dai tuoi’. E a pungere Renzi sulla manovra è stato anche Pierluigi Bersani che sulla chiusura di Equitalia afferma: ‘Il problema non è se e come si rottama Equitalia. Il problema è se si rottamano equità e fedeltà fiscali. Guarderò a quelle norme – aggiunge l’ex segretario Pd – con grande attenzione’ “. Tornare a dare voce al popolo italiano,in considerazione del fatto che in questo parlamento hanno poche idee e confuse,è l’unica possibilità.La legge di stabilità da anni,troppi anni,viene scritta sulla carta igienica,la stessa che in molti,al governo,alla Camera come al Senato,viene da loro usata nei loro rispettivi gabinetti.

  87. Tra verità,bugie ed omissioni anche il mito dell’Italia ricca,opulente si sgretola sotto i colpi di piccone della dura realtà. Da Il Giornale online di stamane un’articolo pubblicato meno di 1 ora fa:”Siamo abituati a vedere gli immigrati chiedere aiuto ai centri della Caritas, ma l’Italia sta cambiando, purtroppo. Per la prima volta nel 2015, nel sud del Paese il numero degli italiani che chiede aiuto ha superato quello degli stranieri.È questa l’assurda verità tracciata dal rapporto 2016 della Caritas sulla povertà. A livello nazionale il peso dei migranti continua a essere maggioritario, con una percentuale che si aggira attono al 57%, ma nel Mezzogiorno, gli italiani hanno sorpassato gli stranieri con il 66,6%. Dopo una lunga e consolidata prevalenza femminile, il 2015 segna un importante cambio di tenzenda nel genere. Infatti per la prima volta c’é una sostanziale parità tra uomini 49,9%) e donne (50,1%). Di media, l’età delle persone che si rivolge ai Centri Caritas è di 44 anni.” Perdita del lavoro,italiani che il lavoro non lo troveranno mai perchè il clandestino/extracomunitario si può accontentare di paghe decisamente più basse perchè ricevono contributi specifici ai quali gli italiani,che per lo stato essendo tali,o sono sono evasori o comunque non abbisognevolidi aiuto.Tutto questo spinge intere famiglie di italiani a gettare la spugna,andando sempre più alla deriva sociale,umana,sino al suicidio. E poi i soliti luoghi comuni come “loro fanno lavori che gli italiani non vogliono fare” ,”piangono miseria ma poi…” e cosi via.Dobbiamo però anche ricordarci,a riflettori spenti,di casi che poi non sono così eccezionali come potrebbero sembrare di quella donna e madre di famiglia stroncata dalla stanchezza e dal sole dopo 10 ore di duro lavoro nei campi stroncata dalla fatica. Noi italiani,e quest’ultimi governi più di altri,di fatto siamo razzisti con gli italiani e siamo più portati ad aiutare “l’altro”, il “diverso” vuoi per pelle o religione.Questi nostri connazionali sono vittime del nostro razzismo al contrario.

  88. Meno di 1 ora fa :”(ANSA) – WASHINGTON, 17 OTT – La visita del premier Matteo Renzi domani alla Casa Bianca e’ “un’opportunità per discutere una serie di sfide” con un “partner importante” e per “ribadire l’amicizia tra i due Paesi”: lo ha detto Josh Earnest, portavoce della Casa Bianca, rispondendo ad una domanda nel briefing. Tra le sfide elencate da Earnest, la lotta ai cambiamenti climatici e all’inquinamento, le crisi in Iraq (dove ha sottolineato il ruolo italiano nell’addestramento delle forze locali), in Siria e in Libia, nonché il fenomeno dell’emigrazione.” Agli USA come alla UE servono come il pane 2 cose: tanti bravi camerieri ed un’immenso campo per immigrati clandestini.Per i primi c’è un’ottimo primo cameriere,renzi-no con un popolo di camerieri;per l’immenso campo di immigrati clandestini meglio dell’itaglia che raglia cosa c’è:abbiamo il mare,la montagna ,i laghi e le terme.Un servizio a 5 stelle ed a mutande abbassate.
    P.s. : pecoroni,svegliarvi no?

  89. Il renzi-no italiano non conosce quello che fa il renzi-no europeo.Poi il Consiglio europeo lo rammenta al pinocchio di rignano,sempre alle prese con le amnesie e lo sdoppiamento della personalità.Da il quotidiano LaVeità di oggi a pag.7,l’articolo L’Europa chiede più respingimenti,il governo finge di non sentire:” Matteo renzi sono due .Uno partecipa ai vertici europei e approva qualunque misura venga decisa a Bruxelles.L’altro ,invece,parla con i giornali e le televisioni italiane lamentandosi delle decisioni della UE.Il secondo renzi,il Matteo furioso ,si è manifestato anche ieri per tuonare contro ivertici comunitari che stanno esaminando la manovra appena elborata dal governo.’Aspettiamo di conoscere le resistenze dell’Europa.Vogliono forse dire che spendiamo troppo sull’immigrazione?’ e poi spavaldo prosegue:’ Se gli europei ci aiutano ad accogliere,se diventano meno egoisti,poi risparmiamo molti soldi’.L’altro renzi-no ha dimentica to di informare quello “italiano” quanto deciso dai membri del consiglio europeo e messo nero su bianco dove si afferma:’LA MAGGIOR PARTE DEIMIGRANTI IN ARRIVO DAL MEDITERRANEO NON NECESSITA DI PROTEZIONE INTERNAZIONALE’. Insomma sono CLANDESTINI. La bozza, del consiglio europeo,quella di cui s-parla renzi-no, arriva a scrivere di più quando afferma:’Servono più sforzi per RIDURRE il numero degli IRREGOLARI e MIGLIORARE LE QUOTE DI RIMPATRI DEI MIGRANTI ECONOMICI’. Ovvero BISOGNA RIMPATRIARE TUTTI COLORO CHE NON SONO PROFUGHI DI GUERRA..Come ho scritto all’inizio,il renzi-no italiano non conosce quello che fa il renzi-no europeo,affetto com’è da una personalità dissociata.A governarci,grazie a napolitano,ci abbiamo messo un MATTO.

  90. Da il sito quotidiano.net,quello del gruppo LA Nazione,IL Giorno e IL RESTO DEL CARLINO scrivendo dell’accoglienza di Obama Bin Laden,presidente degli Usa e califfo degl’interessi americani nel mondo,anche e soprattutto militari.: ” ‘Sosteniamo il referendum ,dichiara Obama , ma tifo Renzi a prescindere dall’esito. Deve restare in politica’. Il premier risponde dicendo che gli Stati Uniti sono ‘un modello”‘ e ‘un punto di riferimento’ per la crescita economica. E se anche al referendum dovesse vincere il No, ‘non sarà un cataclisma’ ” Gli americani ‘benedicono’ tutte le dittature amiche,almeno sino a quando tornano utili.Lo hanno fatto con quelle sudamericane,europee (la Spagna e la Grecia e non dimenticandoci,almeno sino al 1938,quella italiana.Ed è in quest’ultima ottica che dev’essere trovata la sviolinata da parte di chi detiene il marchio dell’Isis/Daesh,col necessario supporto dell’Arabia Saudita e dell’utile (sino a quando?) Erdogan col suo milione di clandestini pronto ad invadere l’occidente,ovvero l’Italia. Da quest’ultimo punto dev’esser letta il ginquettio del renzi-no e del nido in comodato d’uso dell’abbronzato nei confronti del ducetto di rignano. E noi italiani? Noi per gli americani siamo e restiamo il paese del Colosseo,’o Vesuvio,a pizza e la portaerei naturale sull’Europa e sul mediterraneo.L’ultima volta è stata usata per uccidere Gheddafi e fregarci i pozzi petroliferi libici.Da qui la sviolinata dell’abbronzato con la valigia tra le mani. Siamo un paese in SALDO,e questo è accaduto per 70 anni di governi balneari dovuti ad un popolo che non possiamo che definire di PECORONI.

  91. Quando vi dicono che lo stato non ha più risorse da “sprecare” vi stanno dicendo una mezza verità ed una mezza bugia.L’Italia è alla bancarotta fraudolenta ma i festini continuano.A dimostrazione di questo c’è l’annosa telenovela dell’alta velocità a Firenze a dimostrazione di quanto scritto in precedenza.Hanno voluto e progettato la nuova stazione sotterranea,la Foster ,e per questo hanno sinora speso centinaia di milioni euro anche per smaltire le terre di risulta.Ora che ci hanno ripensato sulla stazione sotterranea a cosa serve il tunnel del sottoattraversamento quuando vi è la possibiità tecnica di aggiungere 2 binari da dedicarsi all’alta velocità per ambo le direzioni.Forse non è che quel buco nel terreno non seve a coprire un’altro “buco” ? Quello che sta succedendo a Firenze per l’altavelocità è una delle cause dell’enorme deficit italiano che di fatto ha portato l’itaglia che raglia prossima al fallimento.Anzi,siamo tecnicamente falliti.Ma loro voggliono il “pane” per pulire per bene il piatto.Firenze è terra del PD,del renzi-no pinocchio di Rignano, e questo non è del tutto casuale,considerato il percorso polititico di questi: provincia di Firenze,comune di Firenze e Roma,governo dello stato.Le lobby hanno fame,tanta fame.Ma anche renzi-no ne ha tanta.

  92. Tratto da un’articolo di Sergio Rame pubblicato da Il Giornale alle ore 10:52 di oggi che la dice lunga sulle falsità di questo governo,di questa classe politica quando c’è da giustificare l’invasione dei clandestini che l’itaglia che raglia sta subendo e di cui al max il 30% può definirsi “profughi di guerra” : ” ‘Ad oggi i comuni che accolgono migranti sono solo 2.600 su ottomila’. In audizione davanti al Comitato Schengen, il capo del Dipartimento per l’Immigrazione del Viminale, Mario Morcone, torna a difendere l’accoglienza. E lo fa invitando tutti i Comuni della Penisola a farsi carico dei migranti che ogni giorno sbarcano in Italia. Perché, a suo dire, l’immigrazione è una ricchezza per il Paese che accoglie. ‘L’accoglienza ci costa un miliardo e 200 milioni l’anno ,spiega l’uomo di Angelino Alfano,ampiamente sotto quello che i migranti che vivono nel nostro Paese e lavorano legittimamente ci restituiscono sotto forma di pil”. A parte che la cosiddetta accoglienza ci costa almeno 1 miliardo di euro in più di quello che Mario Morcone afferma,poi ci sarebbe da dire che a fine giugno di quest’anno il Consiglio d’Europa ha sanzionato l’Italia perchè di fatto non respinge quel 70 % di clandestini/migranti che,parole loro,NON PROVENGONO DA ZONE DI GUERRA. E questi sono soldi che noi dalla Ue NON VEDREMO MAI,CHE SARANNO ACCOLLATI SUL GROPPONE DI QUESTO POPOLO DI PECORONI CIAMATO ITALIA. E con il ritmo di questa invasione TRA UN DECENNIO NOI ITALIANI AUTOCTONI SAREMO MINORANZA IN CASA NOSTRA.

  93. “Lecce,un’ora per terra al pronto soccorso in preda a una colica.La asl:’ Assistito in tempi ragionevoli’. ” Ministra Lorenzin anche per lei questi son tempi ‘ragionevoli’ oppure sono degni di un paese da terzo mondo?

  94. Quanto saranno “democratiche” le elezioni degli USA lo potete comprendere anche voi, leggendo questo articolo d Il Giornale dove si rivelano gli intrecci politici-economici della famiglia Clinton e del Partito Democratico statunitense,che di democratico ha ben poco: ” L’allarme è stato lanciato dal Daily Caller, quotidiano on-line di stampo conservatore. Alle prossime elezioni americane, un’azienda legata a George Soros controllerà “le macchine per le votazioni in sedici Stati” americani. Tra questi anche quelli che rappresentano veri e propri campi di battaglia per Hillary Clinton e Donald Trump, come Arizona, Colorado, Florida, Michigan, Nevada, Pennsylvania e Virginia.
    Smartmatic e l’amico di Soros
    L’azienda che si occuperà di fornire i sistemi per raccogliere i voti degli elettori americani si chiama Smartmatic ed ha sede a Londra. Sul sito della società si legge che Smartmatic ha già coperto numerose elezioni americane dal 2006 al 2015, impiegando oltre cinquantasettemila macchine per votare e assistendo oltre trentacinque milioni di elettori.
    La svolta per Smartmatic arriva nel 2005, quando acquista Sequoia Voting Systems, un’azienda americana che si occupa di fornire assistenza e strumenti per le elezioni americane.
    Il presidente di Smartmatic è Lord Mark Malloch-Brown, politico che siede alla “camera alta” del parlamento inglese e che fa parte di Open Society, il celebre istituto fondato da Soros. In passato, Malloch-Brown è stato anche vicepresidente del fondo di investimenti del magnate di origini ungheresi e segretario generale delle Nazioni Unite, lavorando al fianco di Kofi Annan. Un’amicizia – quella tra Soros e Malloch-Brown – che spaventa i repubblicani americani in quanto il magnate ungherese ha speso, come scrive Politico, 25 milioni di dollari per sostenere Hillary Clinton e la causa dei democratici. L’ipotesi di possibili brogli elettorali è stata rilanciata con forza anche da Trump durante il dibattito di ieri notte: “Ci saranno milioni di persone registrate per votare senza poterlo fare”.
    Il flop dello Utah
    Sul suo sito, Smartmatic si gloria di aver coperto oltre cinquanta turni elettorali. Tra questi c’è anche il tristemente famoso “voto dello Utah“, le cui procedure – per citare un titolo di Wired– avrebbero fatto venire un infarto a qualsiasi esperto di sicurezza informatica. In quell’occasione si sono infatti registrate parecchie irregolarità.
    Il sistema di voto, almeno sulla carta, è semplice: ci si registra su un sito web, si riceve un pin – via sms o via email – e finalmente si vota. Rapido, efficace e innovativo. Il problema è che questi sistemi sono davvero insidiosi, tanto che anche “tentativi simili realizzati dal Dipartimento di Stato per far votare on-line i militari sono stati abortiti per motivi di sicurezza”.
    Gli esperti sono convinti che gli hacker possano dirottare gli elettori in siti “civetta”, annullando così le loro preferenze. Ma non solo: con questo tipo di voto si annulla ogni tipo di privacy, aumentando così la corruzione (con uno screenshot si può testimoniare la propria preferenza). Avi Rubi, docente di informatica alla Johns Hopkins University, rileva poi che in questo modo società private dispongono di un potere enorme, delle vere e proprie “chiavi del regno” per decidere il futuro politico delle Nazioni.
    Auguri e “buona democrazia” a tutti gli americani che si sentono padroni del “condominio” mondo.

  95. Da il giornale LaVerità un’articolo sui veri costi costi dell’immigrazione clandestina partendo dalla fine,ad oggi:12 miliardi di euro. Mentrela Ue ci stanzia 110 milioni di euro l’anno.Quindi possiamo dire con una buona dose di verità che lo sboom del bilancio pubblico italiano è dovuto in buona parte dall’industria del clandestino delle onlus o coop rosse.L’articolo :” Mario Morcone,capo del dipartimento per l’immigrazionedel ministero dell’Interno,hadichiarato durante un’audizione che l’immigrazioneirregolare ci costa 1,2 miliardi di euro all’anno.Secondoil ministro dell’Economia Pier CarloPadoan ,invece, ci il costo dell’accoglienza’ è attualmente stimato a 2,6 miliardi di euro per il 2015,previsto a 3,3 miliardi per il 2016e 3,8 miliardi per il 2017′. Insomma ,dal governo arrivano dati diversi e contraddittori.Quali sono,allora,i veri costi dell’emergenza immigrazione?Lo spiega una ricerca realizzata dal Centro Studi ImpresaLavoro,che LaVerità presenta in esclusiva.Negl’ultimi 5 anni,le spese per l’accoglienza sono cresciute esponenzialmente . Siamo passati dagli 828 milioni di euroall’anno del 2011ai 4,115 miliardi di euro che sborseremo alla fine di quest’anno,nel 2016.La previsione di spesa per il 2017,invece ,è di 4,174 miliardi di euro.Cifre superiori a quelle fornite dal ministero dell’Economia,che,nei suoi calcoli non ha tenuto conto dell’aumento dei sbarchi.”
    Insomma questo è un governo di bari che usa la disinformazione ,con i famosi D.A.C. (Dati A Ca..ppero) ,molto utilizzati dalla pubblica amministrazione ,in particolare in prossimità di elezioni.La vasellina istituzionale per dirla in modo franco ma sincero.Sono anni che i governi di Pannolone napolita-no prima e mattarello mattarella poi ci hanno abituato a questa forma di bilancio creativo.
    Ora c’è da comprendere quante pastiglie di sonnifero istituzionale preso quei pecoroni degl’italiani…….

  96. Quando l’ANTIMAFIA,con i suoi giudici, si comporta come la MAFIA. Da il settimanale Panorama ,nella rubrica Scenari:” A Palermo un giudice sta ribaltando le decisioni di un’altro giudice.A un’anno dall’emersione dell’inchiesta sulla gestione scandalo che veniva praticata da Silvana Saguto,presidente della sezione Misure di prevenzione,i beni sequestrati a presunti mafiosi vengono restituiti a chi non avrebbe mai dovuto vederseli sottrarre.A colpi di revoca cadono,uno dopo l’altro, i decreti di sequestro che il giudice Saguto aveva disposto e che il nuovo presidente della sezione Misure di prevenzione,giacomo Montalbano,sta smontando.Assegnati in maniera arbitraria,affidati ad amministratori giudiziari sottomessi alla Saguto stessa,i beni di numerosi imprenditori palermitani sono stati paralizzati per anni. A svelare la gestione insana era stata l’indagine avviata dalla procura di Caltanisetta che aveva provocato un terremoto nel pianeta,giàfortemente spaccato,dell’antimafia. C’è da dire che c’è voluto un Montalbano per repristinare la legalità a Palermo.Lo faranno mai un film su questo fatto per trasmetterlo poi su la forcaiola (a corrente alternata) Rai3?

  97. L’Anas a pochi soldi mentre le Fs ne hanno tanti visto che operano in un quasi monopolio dovuto al nano Italo che lo volevano uccidere già la prima volta che usci dalla culla. Quindi selo stato non ha soldi perchè non mungere la Fs e quindi i cittadini utenti che finanziano la rete ferroviaria italiana,non solo treni ma anche binari e stazione? La definiranno “integrazione” gomma-rotaia ma sempre distinte società,perche la UE,almeno formalmente,vuole che l’inciucio non sia sfacciato evidente.E poi ,per far vedere che in Italia si fanno le cose con comica serietà ,vi trascrivo domanda e risposta nell’articolo di Panorama n.43 del 26 Ottobre del giornalista:” D :Ci pensa Matteo Renzia risparmiare.Il governo ha sottrattoha sottratto 2 miliardi e mezzo alla programmazione per il sud. Servivano per finire la A3.” L’amministratore dell’Anas R:”Non li ha sottratti.Erano soldi ANNUNCIATI MA NON FINANZIATI.ESISTEVANO SOLTANTO SULLA CARTA.” Igienica verrebbe da dire. Questo per dire chi è renzi-no e chi sono il nuovo che avanza grazie a lui e quanto c’è da fidars del pinocchio di rignano.

  98. Cosa fareste se un giorno scopriste che vostro figlio sta tentando,quasi riuscendo,a vendere la v ostra grande casa,e magari proprio al vostro dirimpettaio nel lussuoso condominio,quello che un giorno sì e l’altro anche,vi fa dispetti anche di una certa sgradevolezza? Io gli farei la guerra,anche se legale.E se poi scopriste che quasi tutti i condomini sono amici o sul libro paga,compreso l’amministratore? Cercherei di portare alla luce tutto l’accaduto e mostrarlo a chi di dovere.Quando si parla di politica internazionale, al mondo.Ed E’quello che ha fatto Putin cacciando Boris Eltisin. Eppure Putin ,soltanto perchè cerca di difendere l’integrità della propria integrità viene tacciato di dittatore come se altre “democrazie” non fossero che delle dittature dove si può fingere di dire quel che si vuole.In questo contesto leggete l’inizio di un’articolo del settimanale Panorama,n.43 di questa settimana,laddove figure di primo piano si permettono di fare affermazioni di una certa gravità,da seduta dell’Onu,oramai divenuto un bordello a stelle e strisce.
    “Il vicepresidente degli Stati Uniti d’America ,Joe Biden,l’ha definito ‘un dittatore’ ,l’ha accusato di aver tentato di manipolare le elezioni le elezioni presidenziali statunitensi e il 15 ottobre ha mincciato addirittura un cyberattacco ,quasi un piatto al gusto di guerra Fredda:’VLADIMIR PUTIN SA DI COSA SIAMO CAPACI ‘.Il ministro degli Esteri britannico Boris Johnson ha detto di lui che è ‘UN TIRANNO MANIPOLATORE’.L’ex segretario di stato Madeleine Albright lo ritiene ‘un uomo davvero cattivo’. Sul web viene bollato come ‘guerrafondaio’,’clepocrate,,’adoratore di Satana’,e persino’ antiCristo’.Ma Vladimir Putin è davvero il diavolo?Possibile il presidente russo,al potere dal 1999(e oggi forte di un consenso all’82%),sia l’origine di tutti i mali?E pensare che solo 9 anni fa,nel 2007, il settimanale TIME lo sbatteva in coperrina come ‘uomo dell’anno’ e il PRESIDENTE GEORGE W.BUSH LO INVITAVA A PESCA NELLA CASA DI FAMIGLIA A KENNEBUNKPORT,NEL MAINE….” .La verità è che il mondo è genuflesso allo sta-potere degli USA che lo gestisce come UN’IMMENSO CONDOMINIO dove nelle riunioni SI DEVE assecondare figuri come OBAMA Bin Laden ,addirittura pemio Nobel per la pace,lui che ha scatenato più guerre in giro per il mondo di Satana.A lui,in affari con i sauditi ed Erdogan dobbiamo la regia di questa invasione dell’Europa,in particolare Italia,che stiamo SUBENDO che ci porterà al TRACOLLO ECONOMICO E SOCIALE laddove le NOSTRE RADICI VERRANNO DEFINITIVAMENTE ESTIRPATE ed IL REGNO DELL?ANTICRISTO AMERICANO NON AVRA’MAI FINE. Adesso qualcuno dirà che sono pazzo ma il tempo ,neanche troppo,mi dara ragione.

  99. Fitch (agenzia privata di rating)manda un avvertimento agli italiani. Mentre il governo è alle prese con la manovra in un durissimo braccio di ferro con l’Unione europea, l’agenzia di rating conferma la valutazione del debito italiano ‘BBB+’ma rivede al ribasso l’outlook “da stabile a negativo”. Un avvertimento in vista del referendum del 4 dicembre. ‘Una vittoria del no – si legge nel report – sarebbe uno choc politico..” Un’agenzia privata di rating influenza,e pesantemente,il voto del referendum che peraltro è un cavallo di Troia per far diventare l’italia l’UNICO stato della UE ad esser tale per COSTITUZIONE. La nostra politica internazionale sarà demandati a dei burocrati di Bruxelles,magari ad un tedesco,ad ungherese oppure ad uno svedese lontano anni luce dai nostri problemi di sicurezza interni ed esterni.La nostra politica INTERNA sarà decisa di fatto,con dei vincoli ad arte,dai burocrati sempre di Bruxelles.Se volessimo poi e successivamente uscire dalla UE,avendolo in costituzione,dovremmo fare 2 passaggi delle camere ed un successivo referendum costituzionale.Gli abitanti dell’Italia resterebbero sempre in italia ma le chiavi di casa,il menù politico e sociale,sarebbe deciso lontano da noi.A Bruxelles.E’ questo quello che voleto?

  100. Andare a votare al referendum per far si che i NO siano MAGGIORANZA, affinchè nella nostra costituzione NON VI SIA SCRITTO che l’Italia E’ uno stato dell’unione,affinchè NON sia praticamente IMPOSSIBILE USCIRE DALLA UE. NO PER RIMANERE PADRONI DEL NOSTRO DESTINO. Ogni altro discorso E’ UNA FALSITA.’

  101. “Il nuovo articolo 117, infatti, esclude le Regioni dalla legislazione in fatto di «produzione, trasporto e distribuzione nazionali dell’energia e di infrastrutture strategiche e grandi reti di trasporto e di navigazione d’interesse nazionale e relative norme di sicurezza; porti e aeroporti civili, di interesse nazionale e internazionale .” Se vince il SI al referendum le regioni e gli enti locali non potranno più dire la loro e silenti dovranno subire quanto deciso a livello centrale anche se poi saranno loro a subire il danno reale in termini di sicurezza,inquinamento e costi sociali. Questo referendum è uno specchietto per polli,cioè noi. LORO VOGLIONO CHE A DECIDERE SIANO I POTERI FORTI,CIOE’ LORO, MA A PAGARNE LE CONSEGUENZE SAREMO NOI CHE VIVIAMO NELLA PERIFERIA POLITICA. VOTARE NO ,VOTATE NO.

  102. Da un’intervista al ministro dell’economia (?) Padoan al quotidiano Repubblica:

    D: Resta il fatto che l’Italia chiede un 2,3 per cento di rapporto deficit-Pil mentre la Commissione sembra intenzionata a concedercene al massimo un 2,2 per cento. Questione di pochi miliardi, ma comunque un problema per un Paese che ha già goduto di molta flessibilità. Come si risolverà?
    Dal 2011 in poi l’Italia ha speso miliardi e miliardi per affrontare un’emergenza migranti che non era e non è un problema solo suo, ma dell’intera Unione. E nessuno ci ha finora riconosciuto questo impegno economico. Qualche mese fa alla Turchia sono stati riconosciuti dall’Europa 3 miliardi proprio per far fronte all’emergenza migranti. L’Italia ha speso più di tutti per questa emergenza e ha reso un servizio agli altri Stati, ha difeso un “bene pubblico” comune. Lo dice anche il documento appena uscito dal vertice di Bratislava, dove si parla espressamente del peso della questione migranti sui paesi meridionali dell’Europa. È un problema politico, che riguarda il futuro del continente”.
    Questo tarocco economico con 2 braccia e 2 gambe,e uomo delle coop rosse, VUOLE ESSERE AUTORIZZATO A FARE PIU’DEBITO PUBBLICO ADDUCENDO I COSTI DELL’IMMIGRAZIONE CLANDESTINA CHE ANDRANNO AD INGRRASSARE I GUADAGNI DELLE COSIDDETTE ONLUS DEL MONDO DELLE COOP. Padoan è come se affermasse :” va bene,il problema dei flussi dell’immigrazione clandestina è un problema ITALIANO,fateci l’ELEMOSINA e noi ITALIA continuiamo col PORTONE SPALANCATO. Se i paesi del nord Europa vogliono ancora MANODOPERA A BASSO COSTO CHE SI ORGANIZZINO DEI PONTI AEREI MA NOI DOBBIAMO SMETTERLA DI NON VEDERE CHE OLTRE IL 70% SONO DEI CLANDESTINI CHE TUTTI I PAESI DELLA UE DEVONO RESPINGERE CON UN BLOCCO NAVALE DEL MEDITERRANEO.
    A noi non serve la possibilità di nuovo debito,noi non vogliamo continuare ad essere INVASI ad un COSTO (e non guadagno) di almeno 1,5 miliardi annui COMPLESSIVI.
    BASTA,BASTA,BASTA!!!!!!!!!

  103. Equitalia cambia pelle nell’agenzia dell’entrate perchè in questo modo non si bloccano i recuperi dei credito a seguito di diverse impugnazioni giudiziali.In pratica come società non poteva fare atti che come soggetto agenzia entrate potrà fare,seppure con cambiamenti, evitando ulteriori impugnazioni,fare. L’ennesima furbata del pinocchio di rignano per contentare anche la Ue.Cambiare tutto per non cambiare nulla.Se non tagliano gli sprechi ed i previlegi della politca certo non possono tagliare la fame di tasse.

  104. Quella che stiamo subendo è UNA INVASIONE DI CLANDESTINI,definirla con parole diverse sarebbe da vermi e vigliacchi.Da Il Giornale di questo pomeriggio ore 14:32 : “La Francia sgombera la ‘giungla’ di Calais, l’Italia accoglie una nuova ondata di immigrati. E l’Unione europea guarda l’invasione senza muovere nemmeno un dito. Nell’ultima settimana sono stati recuperati altri ventisei cadaveri nel Canale di Sicilia. È il risultato di un’immigrazione incontrollata che negli ultimi giorni ha riversato altri 6.500 immigrati sulle nostre coste. Dopo i salvataggi tra le coste del Nord Africa e l’Isola, ben 4.300 si sono riversati oggi nei porti della Sicilia e altri 1.100 si riverseranno domani.”
    La Francia sgombera e l’Italia li accoglie,secondo voi,italiani senza nerbo ne coraggio,dove credete che continueranno questa INVASIONE? E poi,veramente credete che si fermeranno a questo quando saranno maggioranza e cittadini italiani? La libanizzazione araba del Libano è iniziata con i “profughi di guerra” della striscia di Gaza e sappiamo comìè andata a finire.La terra dei cedri,il 1° stato cristiano della storia è divenuto un’immenso campo profughi,ed ora ad esser maggioranza etnica in Libano sono arabi,come il loro presidente. E’ QUESTO QUELLO CHE VOLETE,PECORONI ITALIANI?
    SI SCRIVE ACCOGLIENZA,SI LEGGE SOTTOMISSIONE.

  105. Mezzora fa il ministro chiuaua con il muso da mastino ha detto la sua sulla situazione dei clandestini/migranti nell’itaglia che raglia :” Il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, torna a parlare dell’accoglienza dei migranti. Ovviamente spezza una lancia a favore del governo e nega che vi siano problemi: che invece sono sotto gli occhi di tutti. ‘Leggo di collassi nell’accoglienza per di più attribuiti a un non meglio identificato Viminale. Macché collasso! – esclama il ministro -. La macchina organizzativa dei soccorsi e dell’accoglienza sta funzionando e noi la stiamo supportando con tutta la forza e l’energia necessaria’. ”
    Io non sono a conoscenza di dove e soprattutto quale film sta vedendo questo chiuaua con la spina dorsale del verme,certo non è l’italia reale che noi tutti,senza auto blindata e scorta ,vediamo tutti i giorni . Ma di questa classe politica i veri colpevoli siamo noi che ci vendiamo per una promessa,un’elemosina elettorale.La stessa elemosina che vediamo in questa campagna referendaria dove ogni giorno si viene a conoscenza di una o più fregature al suo interno.

  106. Se in Italia il Partito Comunista Italiano un giorno,e dopo alcuni aborti spontanei,ha deciso di chiamarsi Partito Democratico,qualche spunto lo avrà avuto.Negli Usa c’è la dittatura delle lobby,in italia le lobby col voto di scambio fanno lobby. Adesso abbiamo tra di loro anche un’altra comunanza di idee,ma questa volta siamo arrivati prima noi,ma non contando un ca..ppero nel mondo loro sono primi e basta.Di cosa ? ma della macchina del fango,quella che in Italia ha fatto (si è?) fuori il cav .
    Dal quotidiano LaVerità di oggi:”Una inchiesta di Project Veritas svela la macchina del fango di Hillary Clinton per screditare Trump :’Paghiamo emarginati perchè rendano false tesiimonianze’.Più avanti nell’articolo il quotidiano LaVerità per spiegare come funziona la macchina del fango scrive:’Un’esempio? ti ricordi quando,nello Iowa,ScottWalker afferrò il braccio di un tizio e sembrava che lo stesse malmenando proprio sotto il palco,giusto dov’era la telecamera ?’ dice l’uomo rivolto al giornalista che sta girandodi nascosto il video.
    Era uno dei nostri.’ E poi per spiegare meglio l’articolo di LaVerità continua:’Foval spiega poi che la signora di 69 anni raccontò di essere stata aggredita durante un’evento a sostegno di Trumpin North Carolina era una nostra attiviste’.”
    Ora se ci pensate bene,negli ultimi 20 anni , non trovate nulla di simile in Italia, che vi faccia dire ‘è vero,anche il PD italiano non si è comportato diversamente,per di più aiutato da MAGISTRATURA DEMOCRATICA che ha ELIMINATO qualunque ostacolo politico che si frapponesse tra il PCI/DS/PD ed il potere?’ Ed ora dopo esservi data una risposta,fatevi un’altra domanda :’ chi governa VERAMENTE’ l’Italia?’

  107. Una ricerca Istat sugli iimmigrati di 2^ generazione :2/3 affermano di non aver nulla da spartire con noi ed il 63% frequenta solo connazionali, però se gli chiedi quanto è importante ottenere subito la cittadinanza italiana il 68% afferma molto. Questi hanno compreso che siamo un popolo di fessi pronto per essere sottomesso.

  108. ” #Politica dalla libia almeno 360000 clandestini pronti per l’italia,renzi&alfano che fanno?Siamo alla guerra civile nopecoroni.it ”
    Da Il Giornale di stamane :” L’Unesco fa il bis. Oggi è stata votata una risoluzuione in cui viene negato di fatto il legame millenario tra gli ebrei e i cristiani con i luoghi sacri di Gerusalemme. Il voto si è svolto a scrutinio secreto: 10 a favore, 2 contrari e 8 astenuti. A nulla è servita la richiesta di gruppo di senatori e membri del Congresso degli Stati Uniti che aveva invitato nei giorni scorsi la commissione dell’Unesco a votare contro la seconda risoluzione che nega i legami ebraici e cristiani con la Città Vecchia di Gerusalemme. La risoluzione ‘La citta’ vecchia di Gerusalemme e le sue mura’ nega le origini ebraico-cristiane di Gerusalemme.”
    Il papa venuto da lontano incita all’accoglienza sottomessa,l’invasione dei clandestini/migranti ha assunto proporzioni biblice,l’Europa paga 3 miliardi di pizzo al califfo erdogan, per i2-3 milioni di musulmanti pronti ad invadere l’Italia,nell’Unesco a parole affermavano una cosa e nel voto segreto ne hanno scritta un’altra.
    Piero,dopo questo quadro di sottomissione cristiana che nega l’assurdo,che un popolo ,quello ebrraico, non sia mai esistito;che Gesù non sia morto in croce a Gerusalemme,che gli apostoli (?) stavano in vacanza a Velletri,.L’Unesco,col voto segreto,ha di fatto sancito che la cultura occidentale su diuna fandonia.Però,perchè c’è sempre un però,se non esiste di fattol’antico testamento ne tanto meno il cristo risorto,quello che maometto ha portato al suo popolo ,su di una nuvola, cos’era? Verrebbe da dire tanti “gratta e vinci”…L’umanità sta negando se stessa e la propria storia,in nome della paura,della sottomissione al relativismo delle multinazionali e dei ricchi arabi da non contrastare in cambio di affari sporchi all’ombra di strane guerre,di strane votazioni.Dove sta la VERITA’?

  109. ” #Politica situazione surreale,l’accoglienza senza numeri,arriva tutta l’africa e l’oriente e poi?AIUTI A CASA LORO!nopecoroni.it”
    Molti di questi clandestini/migranti provengono da stati che NON sono in guerra ma hanno uno stato sociale INESISTENTE e paghe da miseria nera rer giornate di lavoro che durano anche 18 ore.E’ ovvio che queste persone fuggono dove c’è uno stato dal ventre molle, dove non c’è una netta differenza di trattamento da profugo politico e clandestino economico.La Svezia ha un’ottimo stato sociale ma tratta in modo nettamente differente il profugo di guerra dal clandestino/migrante economico. Indovinate perchè mai TUTTI NAUFRAGANO NEL MEDITERRANEO?

  110. La Vallonia belga ha ceduto ed ha dato l’ok a CETA ,qualcosa di molto simile e di molto pericoloso al TTIP. Tra il Canada e gli Usa c’è un trattato di libera circolazione,cosa credete che succederà? Leggete le etichette e aquistate prodotti a km 0 .Almeno possiamo dire di averci provato.

  111. Il premier ungherese fa il bullo con l’italia di renzi-no su l’argomento clandestini/migranti e fa il meteorologo:” tira una brutta aria a Bruxelles per l’Italia”. Certo è che se tutti si riempiono la bocca usando frasi come “i confini della UE” ,allora perche non usare la bandiera della Ue sulle navi ed ogni nazione si prende la sua bella quota di “pesce fresco di giornata”? Se poi l’Italia facesse notare che dalla nord Africa vi sono altri paesi prima di arrivare al nostro.Ma noi abbiamo gente come renzi-no ed alf-ano,e non avendo un parlamento con le palle perchè chi vota le palle non le usa,ecco che ci meritiamo le parole del salame ungherese.

  112. PM voleva l’archiviazione nel caso del neonato morto,il procuratore generale della procura di Milano ha avocato a se il fascicolo per verificare gli atti.Cosa c’è di male in questo,considerato che stiamo parlando della morte di un’essere umano?
    Sta facendo molto discutere la vicenda dell’avocazione di un fascicolo da parte della Procura Generale presso la Corte d’Appello di Milano nei confronti della locale Procura presso il Tribunale. In molti, infatti, hanno impropriamente parlato di “lotta” fra vari livelli di pubblici ministeri.Dal quotidiano online IL DUBBIO:
    “La notizia, riportata ieri dal Corriere della Sera, ha aperto un dibattito che merita di essere approfondito. In particolar modo per quanto concerne l’aspetto della tutela della vittima del reato. L’anello più debole del procedimento. Breve riassunto. Tutto nasce dalla richiesta di archiviazione del pubblico ministero milanese Maura Ripamonti in un caso di colpa medica.
    I familiari del neonato deceduto si erano opposti all’archiviazione. Il Pm Ripamonti, pur ravvisando gravi profili di colpa, aveva ritenuto di non esercitare l’azione penale in quanto i risultati delle perizie svolte non avrebbero – a suo giudizio – permesso in un futuro dibattimento di provare che la morte del neonato fosse stata determinata proprio da quelle colpe. Il giudice dell’indagine preliminare, vista l’opposizione dei familiari, aveva fissato, dunque, udienza per decidere se archiviare il fascicolo o se ordinare al pubblico ministero di esercitare l’azione penale.”
    Se poi come è scritto nell’articolo:” Il Pm Ripamonti, pur ravvisando gravi profili di colpa, aveva ritenuto di non esercitare l’azione penale in quanto i risultati delle perizie svolte non avrebbero – a suo giudizio – permesso in un futuro dibattimento di provare che la morte del neonato fosse stata determinata proprio da quelle colpe.” c’è da credere che il PG voglia verificare sino a che punto le perizie erano tali da non doversi procedere in un processo penale,oppure lo stesso PG voglia verificare perchè il PM abbia questa fretta di non arrivare al processo.Per molto meno si sono fatti processi al solo scopo di eliminare un contendente politico.

    1. E’ oramai chiaro che il “caos” dalle nostre parti è frutto di una pianificazione mondiale portata avanti da un gruppo relativamente ristretto dove Soros è il Sole del sistema.E’ altrettanto chiaro che dopo il “caos” con i suoi necessari squlibri ,Isis/Daesh o l’emergenza (pianificata) dei flussi dei clandestini che tengono sotto pressione l’Europa,che come un neonato si attacca al seno (si pone al seguito del leader) più per paura del caos che per reale convinzione.C’è da domandarsi come faranno a scegliere gli elettori statunitensi tra un carnevalesco Trump e la hillary Clinton la quale ha il solo “merito” di essere la mogli di quel Clinton che aveva la strana abitudine di tenere la segretaria a battere,a macchina s’intende,sotto propria scrivania e non in una vicina. Tutto si fa per il potere dei soldi e tutto ci facciamo fare per averne sempre di più.La UE è nata per poter esprimere un’altro Soros, che poi non sarà che lo stesso,declinato a noi in modo da sentirlo nostro anche se poi è distante anni luce dal nostro modo di vedere la vita.Il pirotecnico mondo delle multinazionali
      sono capaci di “produrre” qualunque prodotto che necessariamente dev’essere brevettabile,ed a questo servono i CETA col Canada o il TTIP.Sigle,sempre sigle,Multinazionali che si sostituiscono ad altre per dare la percezione di un cambiamento che non c’è.Nel nostro pccolo anche noi italiani abbiamo un prodotto che vadi più o meno bene per noi italiani:renzi-no. Un errore però è stato fatto:è nato scaduto. Ma chissenefrega qualcuno dirà mentre si accende il suo IPhone, nel mentre il mondo vive schiavo del consumismo sfrenato attraverso il quale ci tengono per i testicoli.Ed i Soros vissero felici e contenti.

  113. Sul suo volo privato la Clinton non ha potuto passare al computer della sua segretaria documenti “riservati” perchè il wi-fi non funzionava.Forse per questo amedue sono rimaste sul jet per circo 20 minuti,e da sole con iloro computer,prima di scendere. Stavano pianificando lo scandalo per infangare Trump.? Comunque vada il vincitore sarà espressione di gente come Soros e la verità,come al solito,sarà la LORO verità.

  114. Ci vergogniamo di essere italiani,cristiani o semplicemente abbiamo consegnato il nostro futuro in mano a dei vigliacchi senza valori e senza dignità?
    Da un’articolo di Il Giornale online: “È una trovata del tribunale di Lecco, ma può fare scuola in tutta Italia. E rischia di essere una minaccia per tutti quegli italiani che non riescono a pagare tutte le pendenze che hanno sulla propria casa. Il giudice delle escuzioni immobiliari, Dario Colasanti, ha infatti deciso di usare le case pignorate ai cittadini morosi o per ospitare gli immigrati. ‘Il progetto – ha scritto il giudice nella comunicazione dello scorso 14 ottobre – persegue un alto scopo umanitario e sociale in quanto è volto a realizzare una distribuzione sull’intero territorio provinciale dei rifugiati assicurandogli alloggi dignitosi, così da limitare i disagi e i pericoli della permanenza accentrata nei centri di accoglienza’.
    Il documento, di cui dà conto Filippo Facci su Libero, è stato spedito via mail alla Prefettura, alla cancelleria del Tribunale e all’Ordine degli avvocati di Lecco per attuare quanto prima la redistribuzione degli immobili. Il titolo non lascia alcun dubbio sulla disposizione del tribunale di Lecco: “Progetto accoglienza – provvedimento G.E. Tribunale di Lecco locazione immobili pignorati ai rifugiati”. Colasanti parla di locazioni “temporanee” per gli immigrati, che hanno fatto richiesta dello status di rifugiati o che lo hanno già ottenuto, e dispone che la Prefettura, che esegue i pignoramenti ai cittadini morosi, paghi il canone d’affitto alle cooperative che si sono aggiudicate il bando. Agli immigrati, infine, viene chiesto di effettuare “opere di manutenzione ordinaria” per sistemare gli appartamenti che gli vengono offerti. Il giudice delle escuzioni immobiliari, però, non specifica quali lavori debbano svolgere. ” E così se uno non paga il mutuo la proprietà non rientra in possesso del bene o se in affitto ci si ritrova ad ospitare ,laddove c’erano 2-4 persone, 6-8 persone che di fatto creeranno un danno alla proprietà.E sarà ancora più difficile aquistare o vendere casa perchè le banche beneficenza non ne fanno.Se invece sono affittuari e italiani,essendo tali devono essere buttati fuori mentre se sono zingari riducono i locali in una cloaca e l’affitto lo paga lo stato attraverso l’opera nomadi voluta dalla principessa di savoia.A prenderlo nel cu..polone i soliti italiani .W l’itaglia che raglia!!

  115. Da un’articolo di L’Espresso online:
    “I terremoti in Italia sono diventati una frequente emergenza nazionale. In un Paese dove la maggior parte delle case è stata costruita prima del 1980, con criteri che non tenevano minimamente in considerazione il rischio sismico, i crolli degli edifici sono i principali forieri di morte.Abbiamo assistito basiti ai crolli dell’Aquila nel 2009, alla devastazione in
    Emilia nel 2012, all’annullamento di paesini-presepi dei nostri appennini come Amatrice e adesso alla devastazione tra Marche e Umbria.”
    Dopo ogni terremoto,non ultimo Amatrice,si stra-parla di emergenza quando più correttamente,essendo l’Italia per almeno il 70% del suo territorio zona ad alto-medio rischio sismico,territorio sismico e non da oggi con le attuali tecnologie e competenze. Si è preferito lucrare,economicamente e politicamente,sulla cosiddetta ‘emergenza’ perchè dava un maggior ritorno di consenso e,soprattutto,dava lavoro in deroghe di fatto,a leggi ,regolamenti ed appalti che altrimenti non avrebbero portato a ‘sviste tecniche’ poi sanate chssà con quale decreto milleproroghe o sanatorie varie.Costruzioni ufficialmente costruite con le più recenti tecnologie antisismiche cadute giù miseramente e chiese di centinaia d’anni vecchie rimaste in tutto od in parte in piedi,qualcosa vorrà pur dire. Ora vi saranno altre “amatriciane” o vogliamo prendere sul serio l’argomento? E poi,quale deroga con la Ue? basta applicare alla lettera le normative/migranti e non “rubare” alla Grecia,a Malta e Cipro i clandestini ed avremmo risparmiato ben più dei soldi necessari per un serio piano antisismico italiano.Solo che con le “emergenze” ,di clandestini o di terremoti,si mangia tanto e meglio.Anche se di pane per la “scarpetta” ne è rimasto veramente poco. Basta portare le tasse globali al 70% e voilà tutto è risolto.In senso definitivo,almeno per noi italiani doc.E visto,miei cari italiani,come scodinzolate al vostro padrone renzi-no,siete tutti contenti della pappa che vi passa.Continuate,continuate…..

  116. Il ducetto di Rignano ha promesso alle neo mamme oltre 300 milioni nel 2017.A quando l’olio di ricino per i fascisti comunisti ?

  117. la rai di canone e di governo e’ andata al ribasso del magnitudo per far contento il pinocchio. Di Rignano.Con renzi-no la verità e’. Sempre relativa.

  118. Il sindacato di lotta e di intrallazzo.Da Ravenna :”Nei giorni scorsi i militari del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Ravenna hanno dato esecuzione ad un provvedimento di sequestro preventivo di disponibilità finanziarie per 420.000 euro, emesso dal G.I.P. su richiesta della Procura della Repubblica ravennate, nei confronti di un ex insegnante, già dipendente di un sindacato autonomo (le Forze dell’Ordine non hanno fornito le generalità, n.d.r.), indagato per il reato di truffa aggravata ai danni dello Stato.
    Dalle indagini condotte dalle Fiamme Gialle è emerso che l’ex sindacalista era riuscito, sin dal 2007, a fruire illegittimamente di un vantaggio economico in materia pensionistica consistente in una contribuzione aggiuntiva prevista da una legge speciale per i lavoratori distaccati presso le organizzazioni sindacali.
    In sintesi, negli ultimi otto mesi antecedenti la data del proprio pensionamento, l’indagato aveva effettuato periodici versamenti di contanti sul conto corrente del sindacato, sul quale egli aveva delega ad operare, denaro che veniva poi utilizzato per far figurare in 6.000 euro la retribuzione mensile corrispostagli dal sindacato e, al contempo, per versare i relativi contributi. Una volta collocato in pensione, l’ex sindacalista ha così maturato la possibilità di percepire una pensione di 6.000 euro al mese, cioè commisurata all’ammontare delle ultime retribuzioni formalmente ricevute, in quanto comprendente la contribuzione aggiuntiva che l’INPS erogava in ragione di una richiesta che lo stesso indagato aveva firmato per conto del proprio sindacato.Peraltro, è risultato che tale domanda di contribuzione aggiuntiva era stata corredata di un verbale che il sindacalista aveva artefatto, facendo risultare in 6.000 euro mensili, e non annui, la retribuzione corrispostagli dall’organizzazione sindacale, che nella realtà era pari a 500 euro al mese.”
    L’Italia patria dei controlli che ha così tante porte secondarie di accesso che è praticamente impossibile controllarle,che ha così tanti controllori nessuno controlla,che ha così tanti dirigenti che nessuno dirige.Il risultato è che questa sterminata fattoria con tantissime mucche da mungere che è l’inps c’è qualche pastore,nel nostro caso un sindacalista,che si è aperto la sua latteria personale.Siamo sicuri che siano l’unico sindacalasta con la latteria personale?

  119. Alle 18:00 di questo pomeriggio Il Giornale ha pubblicato l’ultimo pensiero di bergoglio,non del papa,poichè è più l’esempio di un politico che ha fatto una cappellata da cui non riesce più ad uscirne:” ‘Non è umano chiudere le porte e il cuore ai migranti’. Sull’aereo che lo riporta a Roma da Malmo, papa Francesco torna criticare le sempre maggiori restrizioni dei Paesi europei all’arrivo dei migranti. ‘Alla lunga questo si paga politicamente – avverte – come anche si paga quando si sbagliano i calcoli pensando di poterne ricevere di più di quanti se ne possano integrare Quando chi arriva non è integrato si ghettizza, entra in un ghetto e da qui nascono molti problemi’. ” Papa venuto da lontano non è che dicendo ‘forse che sì o forse che no’ si risolvono le emergenze costruite a tavolino.C’è bisogno di tanto coraggio e tanti squali in mare e tanti lupi sulle coste per evitare di fare la fine del vitello nella parabola del ritorno del figliol prodigo.Lei su questo passaggio dimostra di fare di molta confusione.Il papa ed alf-ano sembrano i gemelli diversi.

  120. Siamo così sicuri che gli interessi della Germania e degl’altri stati collimino con quelli nostri,con quelli dell’Italia? Da Il Giornale di stamattina:” ‘Con il sì al referendum un futuro migliore per l’Italia’. A un mese dalla consultazione popolare sulla riforma costituzionale e dopo quello del presidente Usa Obama arriva l’ennesimo endorsement per Matteo Renzi. Questa volta è il ministro degll’Interno tedesco Thomas De Maizière, intervistato da Maria Latella per Skytg24 a venire in soccorso del premier. ‘Non spetta a me esprimere un giudizio sulla struttura sociale di un popolo’, si schermisce il ministro che poi però questo giudizio lo esprime ed assai chiaramente. ‘Quando la struttura parlamentare non è abbastanza efficiente è il popolo a dover intervenire -afferma De Maizière – Riconosco il coraggio di questo governo nel voler cambiare la Costituzione e la struttura decisionale di questo Paese. Potrà dare all’Italia un futuro migliore. Approvare un simile cambiamento per il futuro è una decisione coraggiosa’.” Il vero coraggio dell’Italiani e degl’italiani sarebbe scendere in piazza con i forconi e cacciare questo governo non passato dal voto elettorale,un governo voluto dalla Ue e dagli americani che sicuramente NON hanno a cuore il bene dell’Italia.Si vuole stabilità ed efficenza? Una riforma in senso monocamerale con collegi uninominali ed obbligo di nuove elezioni entro 60 giorni nel caso in cui il governo non possegga la maggioranza.Di “coraggioso” in questo governo c’è la faccia tosta del pinocchio di rignano che racconta barzellette economico-politiche buone solo per affondare definitivamente l’Italia.Il rapporto debito/pil ed i dati macroeconomici sono notevolmente peggiorati con i governi abusivi ma come mai lo spread con il bund tedeschi si è abbassato? C’era la necessità di mettere la badante all’itaglia che raglia,per poi procedere allo shopping con relativo smembramento.GLI INTERESSI DEGL’ITALIANI NON SONO GLI STESSI DELLA CULONA DI GERMANIA.SVEGLIATEVI !!!

  121. Non sono i terremoti che uccidono gli esseri umani e distruggono l’ecosistema ma gli uomini con le loro costruzioni non a norma di legge ,se non completamente abusive. Gli eventi sismici,con le loro inevitabili conta dei morti ,sono lì a ricordarci che i condoni certo non sanano i rischi semmai li aumentano.

  122. Un’inchiesta del ‘New York Times’ dimostra che i prodotti biotech non hanno fatto aumentare la resa delle coltivazioni .In compenso, l’utilizzo di erbicidi è cresciuto del 21%. Chi ci guadagna? Le grandi aziende che vendono sia i semi che i veleni,gli erbicidi.
    Con il trattato CETA col Canada la situazione può solo che peggiorare.Ma a Bruxelles ed a Roma hanno già iniziato a festeggiare.

  123. renzi-no,che con la boschi-no,ha voluto il referendum,credendendo di vincire facile e consegnarlo agli oligarchi italiani e stranieri l’itaglia che raglia,asini votanti compresi. Ora che i NO HANNO SUPERATO I SI,per evitare di fare la fine dei suoi precedessori ABUSIVI, è alla ricerca AFFANNOSA di una ANTICOSTITUZIONALITA’ che gli permetta di rimanere a PALAZZO CHIGI che gli permetterebbe di portare al termine il compitino da 5^ elementare, “Consegnare l’italia al macello facendo credere di portarla in Paradiso”. Ora sta a NOI OSTACOLARLI O MENO,ESSERE PECORONI O MENO,ESSERE CITTADINI CON LE PALLE O MENO.In soldoni:VIVERE O SOPRAVVIVERE IN UNA VITA INDEGNA DI ESSERE VISSUTA. Cosa vogliamo fare,essere,DA GRANDI?

  124. Continuiamo a prlare,in attesa di FATTI CONCRETI che solo un governo ed un parlamento (?) possono CONCRETAMENTE FARE.Un’intervista a Zambeletti,memoria storica della PROTEZIONE CIVILE (che poi gran parte era militare..)concessa al quotidiano IL MATTINO ed al settimanale L’ESPRESSO,di cui IL GIORNALE ha chiesto allo stessso Zambelletti prima di pubblicarlo.
    “Giuseppe Zamberlletti è un signore d’altri tempi. Ma, soprattutto, un politico d’altri tempi. ‘Doroteo di ascendenza gaullista e vocazione cossighiana’, si legge nei Cinquantamila giorni di Giorgio Dell’Arti. Pacato, cortese, competente. Un ‘monumento’ della Prima Repubblica (una volta tanto, però, nell’accezione positiva del termine). 83 anni portati serenamente ma sempre con la passionalità dell’uomo abituato a fare. E a dire, se serve, anche cose scomode. Nella melassa del bla-bla che da mesi sta accompagnando le varie emergenze sismiche nel nostro Paese, le parole dello storico ‘Commissario straordinario al terremoto’ ai tempi del sisma in Friuli (1976) e in Irpinia (1980) sono un monito da cui non si può e non si deve,a prescindere: ‘Osservando i palazzi che sono venuti giù durante i recenti eventi sismici vedo troppe verande e pochi rinforzi ai solai’. Tradotto: anche gli italiani (intesi sia come cittadini sia come governanti) hanno le loro responsabilità. Dalla colpa di costruire lì dove non si dovrebbe, a quella di non mettere in sicurezza gli edifici. Insomma, per i ‘padre’ della Protezione civile il bilancio terribile di morti, feriti, sfollati e danni miliardari non è solo il frutto di un destino inevitabile ma anche la conseguenza di negligenze umane. Concetti coraggiosamente ribaditi in due recenti interviste rilasciate al Il Mattino di Napoli e all’Espresso e di cui il Giornale ha chiesto conferma a Zamberletti a margine di un suo recente intervento pubblico a Varese, ospite del locale Gruppo Alpini. La memoria va indietro nel tempo, fermandosi a una norma adottata nel 1984.” Ricordatevi della frase di Zambeletti :’ ‘Osservando i palazzi che sono venuti giù durante i recenti eventi sismici vedo troppe verande e pochi rinforzi ai solai” come atto di accusa di costruzioni inidonee in un territorio ‘normale’ figuriamoci in un territorio ad ad ALTO RISCHIO SISMICO. Di CALAMITA’ in queste situazioni avverse c’è il comportamento delinqueziale dei POLITICI e dei CITTADINI che in uno scambio di favori troppo spesso dimenticano il concetto di SICUREZZA e LEGALITA’, sperando nei soldi pubblici ‘a pioggia’ che sono allla base del VOTO DI SCAMBIO.E’ questo il futuro che vogliamo per i nostri figli ,le generazioni future?

  125. renzi-no non vuole affondare sul suoTitanic referendum ed ha chiesto aiuto al suo armatore mattarello mattarella il quale di quel referendum non sentiva proprio il bisogno.Conoscendo il pavido armatore la risposta arriverà a risultati pressochè definitivi.C’era veramente bisogno di questo aborto di questo truffaldino referendum? C’era la reale necessità,con la riforma costituzionale,di consegnare sora Italia nelle mani straniere che controllano quell’unione di interessi transnazionali che è la UE? VERO è che con la riforma consegnamo l’itaglia che raglia nelle mani della UE,FALSO che con questa pseudo riforma si risparmi VERAMENTE,considerato i MOSTRUOSI COSTI del personale del SENATO che comunque RIMARRANNO.

  126. L’Italia è un paese in ginocchio.Dal 2009 ad oggi sono 100mila le imprese finite a gambe all’aria ed il dato del 2015 E’ IN AUMENTO DEL 55% RISPETTO A QUELLO DI 6 ANNI FA. Situazione resa ancor più drammatica dal fatto che NEL RESTO D’EUROPA SONO DIMINUITI.PERSINO LA SPAGNA STA MEGLIO DI NOI.
    Questo è un dato di fatto,quello che racconta questo governo è UNA FAVOLA BUONA PER UN POPOLO DI BAMBINI che presto si trasformerà in UN’INCUBO CHE PAGHEREMO NOI,POPOLO DI PECORONI.

  127. I vigili urbani romani ci tengono cosi tanto alla pulizia del bagno che hanno comprato un set di profumatori per wc al modico prezzo di 40 euro l’uno.Cioè all’incirca 20 voltedi più a cui si possono trovarenei normali supermercati.(Fonte Il Messaggereo di Roma). Ecco dove finiscono i soldi dei decreti salvaRoma di quest’ultimi anni.Nei cessi,dove peraltro c’è finita Roma dopo 70 anni di ruberie ,Alemanno e Raggi aarte SEMPRE DI MATRICE PCI/DS/PD.

  128. Mattarella parla di EMERGENZA UMANITARIA (da quasi 2 mld annui?) noi parliamo di INVASIONI che DISTRUGGERA’ il nostro tessuto SOCIALE ed ECONOMICO. Secondo voi chi ha ragione?

  129. Ma quello che stiamo vivendoin Italia,ma non solo,è un periodo di democrazia di sostanza o di apparenza? Viviamo in uno stato dove il popolo è ascoltato oppure un pubblico pagato per sveltolare la bandierina al passare del potente di turno?
    Un’articolo pubblicato ieri sera alle 23.00 da Il Giornale ci aiuterà,spero,ad aprirci gli occhi su di questi anni di democrazia sospesa.
    “Vietato manifestare per il No al referendum. Mentre nella renziana Firenze si apre la Leopolda, kermesse renziana per eccellenza che si svolge ogni anno nella vecchia stazione fiorentina, sale il malumore dai comitati per il No che denunciano una censura del dissenso.
    È stata revocata infatti l’autorizzazione per la manifestazione prevista per domani nella città toscana. Ufficialmente l’autorizzazione è stata negata per la presenza di premier e ministri. Permesso solo un presidio in piazza Ss. Annunziata, ben distante dalla Leopolda.
    Ma il malcontento serpeggia. ‘C’è un clima turco”‘ si sfoga all’Huffington Post Bruno Paladini del comitato “Firenze dice No”, ‘Un divieto a manifestare a Firenze non si era mai visto. Renzi può manifestare. Invece il no al referendum non ne ha diritto. Non è giusto. Domani alle 15 noi confermiamo il presidio dove l’avevamo chiesto fin dall’inizio, cioè in piazza San Marco. E da lì vediamo di partire in corteo, direzione Leopolda, appunto’.”
    Se al posto di un governo del Partito del Danaro , nelle cui mani sono cui mani è finita l’intero carozzone Rai,e tutte pubblic company come Enel,ferrovie ect,vi fosse stato il cav di arcore,adesso di cosa staremmo parlando? Di una DITTATURA economica,politica,mediatica.Nel nome e per conto dell’Unione di interessi Economici.La UE.

  130. E ritorniamo a bomba sui clandestini/migranti con un’articolo pubblicato online alle 16.00 da Il Giornale:” Anche il ministro Padoan ora lo ammette. L’invasione di immigrati è diventato un problema rilevante anche dal punto di vista finanziario. A questi ritmi la sostenibilità economica non è più garantita e nel 2017 potrebbero servire quattro miliardi in più, una cifra, per intenderci, pari al gettito fiscale della famigerata Tasi. Quei soldi, ovviamente, non ci sono e sarà quindi necessario recuperarli tagliando servizi ai cittadini o aumentando le tasse. Il mostro, insomma, ci sta divorando, lentamente ma inesorabilmente. Con un paradosso: noi ci impoveriamo, le mafie e le organizzazioni terroristiche che gestiscono il traffico si arricchiscono. I conti sono presto fatti. Per raggiungere le nostre coste ogni immigrato paga tra i cinquemila e i quindicimila euro. Nel 2017 potrebbero sbarcare in Italia altri duecentomila disperati. Incasso per i criminali (calcolando una media di diecimila euro a persona): due miliardi. Costo per noi: quattro miliardi.
    Siamo diventati il bengodi dell’Isis & C., e questo probabilmente spiega perché ci abbiano, fino ad ora, risparmiato da attentati. E dove li trovano altri fessi come noi? ”
    Signori questi ci costano quanto la TASI dell’intera Italia,questa invasione ingrassa ile casse dei terroristi che organizzano i viaggi,ingrassano i conti ddelle cosiddette onlus e ,ultimo ma non ultimo,ingrassano le casse delle mafie che con questi schiavi hanno comunque manodopera per i campi a 10 euro giorno e forse ancora meno e carne fresca per i bordelli.Ma a noi tutto questo NON CI COSTERA’ NON MENO DI 4MILIARDI DI EURO.Ed a dirlo non è un leghista ma IL NOSTRO MINISTRO DELL’ECONOMIA. BASTA!!
    BASTA!!!,BASTA!!!! ITALIANI QUANDO PENSATE DI SMETTERE DI ESSERE UN POPOLO DI PECORONI?

  131. Non più di 40 minuti fa Il Giornale ha pubblicato un’articolo su quanto detto dal papa venuto da lontano ma che lontano non riesce ad andare,neanche con lo sguardo.L’inizio dell’articolo è la parte fondamentale :” È ragionevole contrapporre le banche e i migranti, come ieri ha fatto papa Francesco, accusando la nostra società di destinare somme rilevanti al salvataggio degli istituti di credito invece che all’accoglienza di quanti vengono senza un soldo dall’Africa e dall’Asia? Con tutto il rispetto che si deve al Pontefice, si tratta di un’opposizione che non ha senso: per una serie di ragioni.”
    Questo papa è chiaramente ‘venuto da lontano’ altrimenti conoscerebbe le vicissitudini dello IOR,il braccio armato economico del Vaticano che ,con gente come Calvi e Sindona e relativi politici e cardinali legati ,legati a doppio filo tra loro.E qui viene fuori il 1° punto,il papa o non è informato oppure si informa a senso unico,dimenticandosi che Francesco,prima di esser fatto santo dagli uomini di chiesa lo è diventato dal coraggio di scelte controcorrente (andare a conoscere l’altra parte della barricata),coraggio che questo papa possiede nelle parole,le stesse parole con il quale inonda la nostra vita.Il prossimo hanno avremo bisogno di 4 MILIARDI DI EURO PER CONTINUARE A MANTENERE QUELLI CHE SONO ARRIVATI+QUELLI CHE SI STIMA ARRIVERANNO,e questa somma crescerà in modo esponenziale per gli anni a venire PORTANDO L’ITALIA AL DEFAULT,AL FALLIMENTO,LO STATO SOCIALE ITALIANO. Ricordiamoci però che nella MIGLIORE delle ipotesi solo il 30% sono clandestini/migranti provenienti da paesi in guerra (l’industria degl’armamenti americana lavora a ritmo da boom economico), ricordiamoci anche che dei nostri figli che ADESSO FUGGONO ALL’ESTERO per trovare un FUTURO che per loro NON esiste più nell’ITALIA che stiamo consegnando ad ALTRE CULTURE.
    Se proprio vuole mettere ordine perchè non inizia dcon BAGNASCO edi 150mila (ed oltre) euro speso nei 400 mq di appartamento in Vaticano?

  132. “#Politica il ministro dell’interno tedesco:”RIPORTIAMOLI IN AFRICA”possibile che qualcuno stia rinsavendo?SPERIAMO”
    “#Politica vi rendete conto che questi delinquenti sono complici di scafisti,coop,tutti quelli che ci lavorano dietro?nopecoroni.it ”
    “#Politica alfano(e chi se no?):”se vince il no il governo non cade”l’ULTRA ATTAK sulla poltrona,PENSIAMOCI NOI!! nopecoroni.it ”
    Piero il ministro dell’Interno tedesco si è reso conto del caos che hanno scatenato facendo spalancare il portone della UE.Loro credevano di beneficiarne con la manodopera a basso costo ma di qualità e lasciando ai paesi di confine la costosa ed ingestibile gestione dei terminali di arrivo.Si sono resi conto che cosi facendo la Ue avrebbe perso in consenso oltre che la tenuta politica dei paesi come l’Italia ma oramai quei paesi come l’Italia,lasciati soli e governati da incompetenti e truffaldini alle prossime elezioni quasi sicuramente cambieranno casacca.renzi-no con la riforma del Senato cerca di limitare il danno creando i presupposti con 2 maggioranze nei 2 rami del parlamento per poi imporci un governo di unità nazionale dove il cav e il pinocchio di rignano a cercare di non scomparire.Le coop rosse e le onlus di facciata della chiesa come la caritas fanno affari d’oro ma perdono il consenso tra quei lavoratori che si vedono sostituiti dai clandestini,anche e soprattutto nello stato sociale.Il “se vince il no il governo non cade” è chiarificatore di tutto questo TENTATIVO DI DITTATURA BENEDETTO DALLA UE PERCHE’ ALTRIMENTI PERDEREBBERO QUELL’IMMENSO CAMPO PROFUGHI CHE NOI CHIAMIAMO ITALIA.
    NO NO NO ai CLANDESTIN ed AL REFERENDUM, SI SI SI AI FORCONI IN PIAZZA CONTRO QUESTI FARABUTTI!!!!

  133. Da un’intervistaa Skytg24 del ministro degli interni tedesco Thomas Maiziere:” ‘Non spetta a me esprimere un giudizio ma “riconosco il coraggio del governo italiano nel voler cambiare la Costituzione e la struttura decisionale del Paese. Potrà dare all’Italia un futuro migliore. Approvare un simile cambiamento per il futuro è una decisione coraggiosa’. Lo ha detto il ministro degli Interni tedesco, Thomas de Maizière, intervistato da Maria Latella per una puntata speciale de L’Intervista in onda questa sera alle 21.30 su Sky TG24 HD. Dell’intervista sono state fornite alcune anticipazioni.”
    Che il ministro degli affari interni di uno stato entri nel merito delle riforme di un’altro stato,a parti inverse avrebbe creato più di una alzata di scudi dal governo e dal parlamento tedesco e con ragione.Io da italiano trovo preoccupante che uno stato da sempre in competizione con il nostro,per vecchia e nuova ruggine,mi dica ‘bravo perchè vai nella giusta direzione’ perchè quella direzione quasi sicuramente ci porterà in un dirupo della democrazia dal quale sarà difficile sopravvivere.Ribadisco che un Senato di nominati dal partito attraverso candidature mirate non sia un buon viatico di democratica espressione del voto ma supina e genuflessa arroganza di un partito che si sostituisce al popolo elettore. Se poi,di fatto, con questa riforma diverremo il primo ed unico stato che mettiamo in costituzione e non come trattato di APPARTENERE ALLA UNIONE EUROPEA la cosa dovrebbe far drizzare le antenne.Per uscirne avremmo bisogno di una RIFORMA COSTITUZIONALE è non è esattamenteuguale che disconoscere un trattato internazionale.La Germania,l’ha compreso bene la GB, vuole essere l’unico padrone di casa con le chiavi in tasca e,con questa riforma voluta da renzi-no,avranno anche quella della nostra piccola stanza.E’ questo quello che vogliamo? Se si votate SI al referendum.Se invece coome spero volete rimanere padroni didella vostra stanza e mantenere la possibilità di tornare a villetta monofamigliare allora è il caso di VOTARE NO al referendum pasticcio voluto dal pinocchio di rignano.

  134. Quando un’istituto di statistica come l’Istat,dove comunque c’è uno messo da chi si riunisce a palazzo Chigi,tira la volata al pinocchio di rignano ed al suo referendum castrativo voluto da renzi-no,il pinocchio di rignano.Meno di 1 ora fa su Il Giornale :” Più soldi ai pensionati, meno tasse per le imprese, un calo del deficit che aiuta a incentivare la ripresa. A meno di un mese dal referendum costituzionale che rischia di mandare a casa Renzi, stavolta l’Istat promuove a pieni voti la legge di bilancio varata dal governo.” Il deficit è salito ed a fine anno o 1° trimestre 2017 salirà per superare il 140% con o senza il taroccamento dell’Istat. Certo che è facile finanziare regalie con un’aumento di debito per il quale qualcuno che non sarà renzi-no dovrà poi fare una manovra lacrime e sangue imposta sicuramrnte dalla troika.Lui monetizza,od almeno pensa di farlo,da subito per rendere il Senato uno scendiletto del Parito della Nazione a cui lui pensa.Poi,navigando a vista da opportunista qual’è,se riterrà opportuno lacrerà la locomotiva deragliata per eventualmente puntare ad un seggio pennichella a Bruxelles,quale esilio dorato ed una nuova carriera quale commissario “amico” della germania della culona.

  135. ” #Politica se la stanno godendo alle spalle nostre,ci stanno deridendo,il governo e soci,non dobbiamo permetterlo!nopecoroni.it ”
    Piero credo che la maggior parte degli italiani si comportano come i neonati quando hanno il pannolino pieno di merda.Una volta pulito e lavato il sedere tornare a sgambettare intorno al potente di turno.Per poi re-iniziare al prossimo pannolino pieno di merda.
    ITALIANI SMETTETELA DI FARE LE MERDACCE E SCENDETE IN PIAZZA CON PIERO!!!!! O SIETE COME E PEGGIO DI RENZI-NO!!!!

  136. Il chiuaua renzi-no è con la clinton negli Usa e con i de benedetti in italia.Lui crede che abbaiare sia un segno di forza,dimenticando che è e rimarrà un chiuaua a protezione delle lobby.Un grazioso toy in mano delle multinazionali che gli danno la pappa,la visibilità di abbaiare alla Luna. E noi,siamo sicuri che questo sia il meglio possibile nell’itaglia che raglia?

  137. renzi-no cuor di pavido in corpo da serpente in una delle sue.Da Il Giornale delle 13.30 :” ‘Il tempo dei diktat è finito’. Nel braccio di ferro con l’Unione europea Matteo Renzi prova a mostrare i muscoli. E, mentre a Bruxelles si discute la tenuta dei nostri conti e l’impianto della manovra economica, risponde a distanza al presidente della Commissione Ue, Jean-Claude Juncker, che ieri ha detto chiaramente di ‘fregarsene” degli attacchi di Palazzo Chigi e ha invitato l’Italia a “rispettare le regole comunitarie’. ‘Un Paese che smette di investire non ha un futuro’, replica il premier mettendo in chiaro, una volta per tutte, che l’Italia non piò essere condiderato ‘il salvadanaio dei Paesi che reclamano soldi quando c’è da prendere e non danno quando c’è da dare’.”
    L’itagliache raglia non vuol comprendere che DOBBIAMO smetterla di fingere che siano TUTTI PROFUGHI,quando almeno il 70% sono CLANDESTINI.Usare le caserme dismesse va bene a patto che i CARA non siano un luogo di villeggiaatura ma un luogo di DETENZIONE in attesa di verifica di chi è profugo e di chi,DICHIARANDO IL FALSO, vuol accedere ad uno status che non spetta loro.La repressione per i CLANDESTINI,sostegno ai PROFUGHI DI GUERRA. NOI NON ABBIAMO BISOGNA DELLA UE,NOI NON DOBBIAMO ACCOGLIERE IN MODO INDISCRIMINATO E DEVONO ESSERE SUDDIVISI IMMEDIATAMENTE IN QUOTE GIORNALIERE E TRASFERITI CON FONDI PROPRI E PERSONALE DELLA UE. UN CLANDESTINO COMMETTE UN REATO, CHI ILLECITAMENTE LI ACCOGLIE,LO STESSO. renzi-no tira sul prezzo e continua a vendersi il FUTURO DEI NOSTRI FIGLI.

  138. Dal settimanale Panorama::” In Italia solo 1,2% delle abitazioni ha una una protezione contro le catastrofi naturali.Ma se tutte le avessero costerebbe pochissimo”.Per poi entrre in esempi concreti:” La prima compagnia a muoversi è stata Generali,che 2 giorni dopo la tragedia di Amatrice,il 26 agosto scorso, ha deciso di offrire il 50% di sconto sullapolizza anti terremoto annunciando una nuova proposta contro i cosiddetti rischi catastrofali’ per inizio 2017.Uno sconto del 3o% a partire dal15 novembtre è stata appena decisa da Unipol.” e poi prosegue:”Per un’abitazione del valore di 120mila euro ad Ascoli Piceno (chein una scala da 1 a 5 è considerata a rischio 4,le Generali chiedono 292 euro l’anno,350 incendio compreso.Il prezzo medio di Allianz contro i terremoti,alluvioni,inondazioni per 100 mqa Reggio Calabria è 600 euro (50 mese).Quello di una polizza Unipol per incendio,terremoto ealluvione per una casa da 420mila euro a Genova (alto rischio alluvioni) vale solo fino a 147 mila euro e costa 464 euro l’anno.”
    Come mai il 98,8% delle abitazioni (quante di queste abusive e condonate?) non vengono assicurate? E’ semplice ma poco elegante dirlo:”aspettano il latte delle mammelle di sora Italia.Aspettano che lo stato faccia come in Irpinia o come in Friuli,o come sccederà,seppure in scala minore,ad Amatrice.E’ poco elegante dirlo ma è la VERITA’.

  139. I sostenitori del SI al referendum sul Senato affermano che il ping pong tra le camere è la principale causa della paralisi legislativa .Falso.Ed a scriverlo non è un giornale di destra ma uno tanto caro alla tessera n.1 del PD ,Carlo De Benedetti,L’Espresso:”Per i sostenitori del sì l’approvazione dei testi legislativi sarebbe ritardata dalla staffetta fra i due rami del Parlamento. Ma finora solo il 20 per cento dei provvedimenti ha richiesto più di due letture. E se si considerano quelli del governo la percentuale scende ulteriormente.” Quindi 1-0 che diventa un bel 2-0 se qualcuno avesse il coraggio di dire che nel mondo vi sono almeno 20 stati che vivono benissimo in un sistema monocamerale.Se poi consideriamo che la camera dei Lord britannica ha una valenza cerimoniale possiamo dire che si vive bene e risparmiando anche con un parlamento monocamerale.Meno parassiti da mantenere.

  140. Da il quotidiano online Il Dubbio :” Il Tycoon Donald Trump è il nuovo presidente degli Stati Uniti, con 290 delegati contro i 218 dell’avversaria Hillary Clinton. Un risultato shock, non anticipato da alcun sondaggio.
    Le sue prime parole: ‘Per repubblicani e democratici è arrivato il tempo dell’unione. Dobbiamo collaborare, lavorare insieme e riunire la nostra grande nazione. Ho appena ricevuto le congratulazioni di Hillary Clinton e io mi congratulo con lei. La nostra non è stata una campagna elettorale, ma un grande movimento’.
    La vittoria di Trump fa crollare le borse in tutto il mondo, con Tokio e Londra in picchiata.
    Sconfitti non solo Hillary e i democratici, che hanno perso 6 stati chiave, ma anche il presidente uscente Barack Obama e i grandi media americani, tutti schierati in favore della Clinton.”
    I grandi elettori sono i veri artefici della vittoria di Trump,loro e la gente che stanca di guerre “per l pace” ,insieme ai paesi dell’asse saudita-turco,hanno detto “pensiamo a casa nostra” e poi “basta torri gemelle”.Ecco,loro lontani come sono possono dire “basta” ma il gioco di risiko nel mediterraneo,fatto dall’itaglia che raglia a portoni spalancati ,rimane a noi ed a questo ritmo ci costerà sempre di più ,sia socialmente che economicamente,portando i costi ECONOMICI da 1,5-2 mld di di quet’anno ai 3-4 annui entro il 2020.La nostra economia già agonizzante diverrà simile a quella di tipo libanese.Con il risultato di una islamizzazione della laico-cristiana sora Italia. Gli americani,con Trump,si smarcheranno da tutto questo,cosa che già altri stati della UE stanno facendo,noi frontiera colabrodo RIMARREMO DA SOLI CON LA NOSTRA LIBANIZZAZIONE. ITALIANI QUAND’é CHE RI-ALZATE LA TESTA E GRIDATE CON PALE E PICCONI :BASTA FARE I PECORONI ?
    ORA O MAI PIU’!!!!!
    VERITA’ E’ CHE SIAMO INVASI,FALSITA’E’CREDERE CHE TUTTO QUESTO NON SIA PSTATO PIANIFICATO DAGLI USA DI OBAMA BIN LADEN.!!

  141. ” #Politica godiamoci anche,Trump:”renzi,non lo conosco,non mi importa,è irrilevante”aveva detto,renzi che farà?nopecoroni.it ”
    renzi-no? un grande venditore di giornali gratuiti,prestanome di una certa lobby politico-economica italiana ,che ci ha fatto comprendere quanto ne capisca della politica internazionale.Da bravo democristiano dell’area demitiana lascerà ad altri la barca prima che affondi.L’Italia? E’ importante quale immenso campo di profughi e landestini e come una naturale portaerei ponte tra il medioriente e l’Europa.

  142. “Amnesty ha raccolto testimonianze shock di alcuni rifugiati e migranti i quali hanno dichiarato di aver subito torture per costringerli a dare le impronte digitali.” Brano tratto da un’articolo del quotidiano online IL DUBBIO nel quale si trattava l’argomento hotspot principali in Italia. Ora se i gentili ospiti NON INVITATI dall’Italia vogliono tornare da dove sono venuti possiamo anche riportarli nel punto esatto dove li hanno ripescati e vedere se vi sono altri stati braghe calate disposti a soddisfare le loeo esigenze senza persone inopportune che vogliono le loro impronte digitali di CLANDESTINI sio a prova contraria.
    “Nessuno tocchi Caino,qualcuno ha detto,ma almeno 50 milioni di Abele si sono rotti le scatole di vedere onlus e coop che campare sui clandestini mentre amnesty fa la gay col sedere di un popolo che si è rotto i co..comeri.Italiani non vi da fastidio essere presi per il culo e pagare un conto di almeno 2 miliardi di euro annui nel 2016?

  143. renzi-no teme l’effetto domino in itaglia? Certo che no.E’solo un caso che da ieri gira per i palazzi del potere con un rotolone scottex sotto il braccio .

  144. Martin Schulz da Bruxelles ,riferendosi alla vittoria di Trump ha detto:” sarà difficile lavorare CON lui”.Errore soldato schulz,dopo esserci appiattiti sulla Nato a misura di USA /obama, noi dobbiamo sperare che loro vogliano lavorare con noi.Grazie alla merkel con la passione dei turchi e siriani,e sempre per seguire il premio nobel per la pace (sic!) nelle sue “bombe di pace”in Siria ,ora ci ritroviamo con la Turchia che ci minaccia con i 3 milioni di clandestini,con l’Isis/Daesh,creatura partorita dal trio Usa di Obama binLaden,l’arabia Saudita ed il già citato califfo erdogan. p.s. prendete le impronte con gentilezza,e solamente se i clandestini vogliono,dopo averli coccolati ,altrimenti amnestyinternation vi trascina davanti alla sboldrina prima ed all’Onu (si proprio quell’accozzaglia) che poi vi sculacciano.Salutate festanti i clandestini che arrivano……

  145. Dal quotidiano LaVerità uno studio presentato dal presidente dell’Istat,Giorgio Alleva,in audizione in Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema di accoglienza,identificazione edespulsione,sulle condizioni di trattenimento dei migranti (clandestini?) e sulle risorse pubbliche impegnate. I dati sono eloquenti: nel 1998 risultavano in Italia poco meno di 1 milione di stranieri residenti;nel 2015,ultimo anno disponibile,il numero distranieri nel nostro paeseè QUASI QUINTUPLICATO (*405%).Si tratta della CRESCITA RELATIVA PIU’MARCATA REGISTRATA TRA I PAESI EUROPEI PER I QUALI SONO DISPONIBILI I DATI. Come vogliamo definire quanto sta accadendo da anni,ed in particolare negl’ultimi anni,anzi mesi,se non INVASIONE PIANIFICATA?

  146. Da Il Giornare meno di un’ora fa:”Ricordate la vicenda della donna musulmana di Pordenone, cacciata dal sindaco perché che insisteva ad entrare in consiglio comunale con il velo islamico integrale?
    Ebbene, ora quella signora albanese è stata condannata a quattro mesi di reclusione e 600 euro di multa proprio per non aver voluto togliersi quel pezzo di tessuto che le celava il viso. Come racconta Il Gazzettino, infatti, la donna è stata condannata per aver infranto l’art 5 della legge 22 maggio 1975, che vieta ‘l’uso di caschi protettivi, o di qualunque altro mezzo atto a rendere difficoltoso il riconoscimento della persona, in luogo pubblico o aperto al pubblico, senza giustificato motivo’.
    Il giudice per le indagini preliminari Alberto Rossi ha poi convertito il decreto penale in una multa di 30.600 euro.
    La donna si era presentata nell’aula consiliare con il volto completamente coperto pretendendo di assistere al ‘consiglio comunale dei ragazzi’ a cui prendeva parte anche il figlio. Di fronte ai ripetuti inviti del sindaco ad allontanarsi o a scoprire il volo, la donna aveva insistito per rimanere, costringendo il primo cittadino a interrompere la seduta.”
    “Viso e fronte scopero” Questo vuole la NOSTRA legge che DEVE essere fatta rispettare cosa che,purtroppo,molto spesso non è così. Se poi si sentono a disagio possono tornarsene a casa loro od ,in alternativa,se italiani andarsene dove il velo integrale è obbligatorio o quasi.VERO che c’è una legge che lo VIETA,FALSO che che si possa circolare in luoghi pubblici indossando il tendaggio pesante.

  147. Un’articolo del settimanale Panorama n.46 a pag.62 a titolo”Il grande salasso dei sedicenti Profughi” spiega bene e senza reticenze il fenomeno immigrazion clandestina vista con i dati dei tribunali.
    “Negl’ultimi 5 anni ha aperto le porte d’Italia a quasi 112 mila migranti,che all’apparenza non ne avevano alcun diritto.E il fenomeno è in continuo aumento,alimentato dal passa-parola e dalla sua totale gratuità.Dal Gennaio 2012 allo scorso 30 Settembre oltre 230mila immigrati che si dichiaravano ‘profughi’ sono stati esaminatidalle commissioni territoriali prefettiizie invocando il diritto d’asilo .Oltre45 su 100 ,per l’esatteza 111.667 ne sono stati riconosciuti indegni.” L’articolo poi prosegue segnalando che la spesa per tutto questo è di 50-60 milioni di euro l’anno,ed infine una tabella riepilogativa del periodo in esame (2012-2016) che vanno dalle 29.969 prese in esame nel 2012 e una percentuale di accettate dell’83% di accettate nel 2012 (71% nel 2013,64% 2014,47% nel 2015,37% nel 2016.”
    Per non parlare dei costi sociali e quindi economici,come case popolari,agevolazioni economiche,sussidui,pensioni sociali con i genitori ricongunti,spese sanitarie ect. Soltanto figuri come renzino,alfano e la sboldrina del parlamento,papa francesco a parte che col suo 8-5x1000non fa altro che restituire ai clandestini quello che i fessi italiani danno alla chiesa, possono parlare di “risorse” parlando di questi clandestini i cui costi dei “nuovi” si sommano ai “vecchi” in una spirale da crack economico dell’america del 1929. E renzi-no con la sua economia “creativa” certo non aiuta.A meno di non cercare il suicidio assistito.

  148. La Russia di Putin e gli USA di Trump sono uguali:fanno i loro interessi.Gli unici governanti al mondo che fanno gli interessi del proprio invasore,del proprio”nemico” è l’itaglia che raglia dei PECORONI.Quella del duo gianni&pinotto,renzi-no ed alf-ano che spendono non meno di 2 miliardi di euro per i CLANDESTINI mentre affamano le famiglie italiane.Danno ai ladri del nostro futuro per toglierlo a chi il futuro l’ha costruito o che avrebbero dovuto costruire in ITALIA:anziani e giovani italiani gettati nel cassonetto dal governo del PARTITO del DANARO.

  149. Da Il Giornale di oggi:” Volatilità elevata e storno dei mercati. Ma nessun rischio sistemico. Sono queste le probabili conseguenze di una vittoria del ‘no’ al referendum del 4 dicembre. Lo scrivono gli economisti di Credit Suisse secondo cui la bocciatura della riforma costituzionale, scenario ritenuto possibile, non porterà all”Exitaly’ e neppure, probabilmente, a elezioni anticipate.
    Sulla stessa linea anche Standard&Poor’s, per cui ‘una vittoria del no non sarebbe significativa per il profilo di credito dell’Italia, a meno che ciò non porti a un ritiro delle riforme strutturali’.” E poi :«’Il rating dell’Italia è sostenuto da un’economia ricca e diversificata e riflette anche la nostra opinione sul fatto che il governo stia gradualmente attuando importanti riforme istituzionali’ sostiene S&P, pur riconoscendo debolezze quali ‘la fragilità della domanda interna’ e la ‘diminuita competitività’ che hanno portato l’agenzia Usa a tagliare le stime di crescita del Pil sul 2016 (oggi stimato in aumento al +0,9% dal precedente +1,1%) e sul 2017 (atteso in aumento dello 0,8% rispetto al +1,3% calcolato in precedenza). In ogni caso, e comunque vada il referendum, l’agenzia di rating si attende che ‘la ripresa economica del Paese rimanga ampiamente in carreggiata’.” Come dire basta che c’è renzi-no che ci tiene al caldo i clandestini e tenga lontano un ‘Trump italiano’ a noi basta continuare a fare shopping a saldo in italia’.”
    “Tornando allo studio della banca d’affari svizzera, ‘il timore principale dei mercati è che una vittoria del no porti a una nuova tornata elettorale con l’affermazione dei 5 Stelle e, da lì, a un referendum sulla permanenza dell’Italia nell’euro e, in conclusione, all’Exitaly’, sintetizza Credit Suisse che già un mese fa aveva calcolato nell’1% la possibilità di un’uscita di Roma dall’euro e dall’Europa in seguito al referendum.” Quindi l’importante per questi non è il benessere o la sicurezza di un popolo con questa invasione di clandestini che sommandosi tra loro le ondate da 1,5 mld rapidamente salirà a 3-4 mld.ma solamente un popolo di pecoroni che inerte riconfermi un teppista quale renzi-no.Per poi arrivare al nocciolo di quello che veramente anima i loro pensieri:’tanto più che l’articolo 75 della Costituzione italiana esclude il voto popolare sui trattati internazionali.’ “. Quindi possiamo ben dire che attualmente i governi italiani li decidono a Bruxelles e le banche d’affari ,ed ovviamente a questi non frega nulla della nostra costituzione,tra l’altro trattata quale carta igienica dal pinocchio di rignano con un referendum contenitore tanto anticostituzionale quanto pericoloso per il mantenimento di una parvenza di democrazia.NOI SIAMO SCHIAVI DELLA UE E DELLE BANCHE D’AFFARI.

  150. Renzi-no :” Referendum occasione di chiarezza.”
    Un referendum VOLUTAMENTE pasticciato,a scatola chiusa,prendere o lasciare,anticamera di una paralisi politica parlamentare con la quale di fatto si apre ad una dittatura della UE/ i Soros dell’economia, e del suo reggente (ancora per quanto?) renzi-no.
    Se si voleva fare chiarezza,oltre alla diversificazione dei singoli referendum ci sarebbe dovuto essere un dibattito pubblico su quella rai che non è più rai1,2,3 ect ma semplicemente RAI RENZI.Di chiaro c’è che qualcuno ci vuole imporre una dittatura renzi/PD-UE.

  151. Grazie alla legge Cirinnà,quella dell’unioni civili tra membri dello stesso sesso,Gianni e Piero,che hanno precisato di NON essere gay,accederanno a tutti quei diritti di una qualunque coppia.Eredità,reversibilità della pensione,detrazione coniuge a carico. Una manna per le casse pubbliche.Per non parlare poi di tutti i clandestini/immigrati che questo giochetto chiederanno il ricongiungimento famigliare.E poi parlano di salvadanaio vuoto, di uno stato sociale insostenibile, e mentre ne parlano guardano ai clandestini/immigrati e pensano a come RAPINARE gli ITALIANI. L’italiano? POPOLO DI PECORONI.

  152. Renzi: «Se devo restare per galleggiare meglio vengano altri»
    Non è il caso di lasciar perdere questo cesso di governo e lasciar ‘parlare’ il cittadino elettore che di cessi sene intende? VOTATE NO

  153. Da un’articolo di Il Giornale di questa mattina :” Un’altra mancia elettorale in vista del referendum del 4 dicembre. Matteo Renzi prosegue con le sue promesse e di fatto ora torna ad “accarezzare” i pensionati con la promessa di un aumento delle pensioni minime a partire dal 2017: ‘Tutti quelli che stanno sotto i mille euro, nel 2017 avranno un aumento dai 30 ai 50 euro. Non sono gli 80 euro ma sono comunque 50’. Insomma ecco servita l’ennesima promessa in vista del voto di dicembre su cui Renzi gioca la faccia e soprattutto la poltrona.” Questo renzi-no in prossimità del voto referendario non vi ricorda tanto l’Achille Lauro sindaco di Napoli degl’anni ’50 e democristiano come renzi-no pinocchio di rignano? E poi con i conti fuori parametro quante volte dovremmo restituirli con l’aumento dell’iva e dell’accise ,vuoi per Roma,vuoi per Bruxelles?Se per NUOVO dobbiamo rispolverare il VECCHIO Achille Lauro, l’itaglia è veramente al capolinea della sua storia fatta di prelievi a tasche alterne ma dal medesimo borsellino.

  154. La sinistra italiana,di pagnotta e di s-governo,ci ha sempre propinato,e continua a farlo, il mantra dell’accoglienza ma ultimamente,sarà perchè oramai vengono interessate zone residenziali popolate dall’elite della sinistra agiata,anche i loro agiati pensatori iniziano a lamentare e lo scrivono chiaramente nei loro libri. Uno di questi è Federico Rampini,firma illustre di Repubblica.Dal quotidiano LaVerità:”Leggendo il nuovo libro di FedericoRampini (Tradimento,edito da Mondadori) viene quasi da commuoversi.Sembra incredibile che una delle firme più prestigiose di Repubblica sferri un’attacco così diretto alla elite progressistae globali di cui per altro è celebrato esponente.” E poi arriva ad uno dei passi più importanti e preso a titolo di esempio :”Rampini spiega che l’elite hanno tradito il popolo.
    ‘Il tradimento della elite si è consumato quando abbiamo difeso ad oltranza OGNI FORMA DI IMMIGRAZIONE,senza vedere che STAVA MATURANDODENTRO IL MONDO ISLAMICO,UN’OSTILITA’IMPLACABILE AI NOSTRI SISTEMI DI VALORI’ per poi proseguire.” Questi parassiti e soloni della sinistra ricca ed agiata,lontano anni luce dalla vita concreta,reale,delle zone meno chic delle nostre città adesso si accorgono dei guasti,dei rischi nel voler mantenere SPALANCATE LE PORTE DELLE NOSTRE FRONTIERE, con il risultato di vedere in atto una VERA E PROPRIO INVASIONE che ha lo scopo ultimo quello DELLA SOSTITUZIONE DI UN POPOLO,DI UNA CULTURA.

  155. Da Il Giornale:”Le profezie apocalittiche degli analisti della finanza internazionale: ‘La sconfitta di Renzi rappresenterebbe una nuova Brexit da cui l’Europa non potrebbe più rialzarsi’ ”
    Non è che un’itaglia che raglia è un’ottimo resort per clandestini ed ancor più ottima terra di conquista economica da parte dei grossi centri di potere mondiale?

  156. Il referendum è tutto un prendere o lasciare a causa del voto unico per l’intero pacco,inteso anche in senso letterale.L’ansa ,agenzia di informazione di regime,ha pubblicato un video in cui la passionaria del vaccino,la lorenzin,ha fatto l’esempio della chemio per dire che adesso ogni regione fa da sè e decide di conseguenza, ma un domani,ovvero con la vittoria del si,tutte le regioni dovrebbero fornire lo stesso servizio alle medesime condizioni.In pratica o prendi l’intero pacco oppure…,dimenticandosi che già da adesso è in atto un taglio lineare alla sanità con in pratica la sola esclusione dei vaccini.Se pensiamo allo spot della ministra ed i suoi pargoli alla loro vaccinazione possiamo ben comprendere chi sponsorizza questo governo,chi sponsorizza la ministra della salute (?) lorenzin,chi sponsorizza renzi-no.

  157. Nel 2015 più di 100mila dei nostri connazionali sono dovuti andare con le loro competenze in cerca di di lavoro all’estero,nello stesso periodo,più o meno lo stesso numero di clandestini sono arrivati in italia.Cos’è questo se non la sostituzione di un popolo? Come la definereste una madre che caccia di casa il proprio figlio per far posto ad un’estraneo che illecitamente è entrato dalla finestra?

  158. Da Il Giornale ore 23 circa di ieri”Si chiama Ayiri Emami ed è il tycoon del petrolio nigeriano. Ricco. Molto, tanto da potersi permettere di prendere mazzette di denaro, infilarle in una apposita pistola placcata d’oro e sparare soldi agli invitati alle nozze del fratello minore, Bawo.” Loro sparano soldi,ed è del tutto normale considerato che la Nigeria galleggia nel petrolio.Quello che non è normale è che una bella percentuale di clandestini/migranti sono nigeriani esattamente come il miliarario con la pistola sparasoldi.Lo stato sociale della Nigeria lo sta facendo quel popolo di PECORONI detto anche ITALIA.

  159. ” #Politica non è necessario essere in 60,50,40,30,20,10 milioni di persone per arrivare a roma,maggior parte pecoroni nopecoroni.it ”
    ” #Politica berlusconi”sono senza erede”di che?Si è fatto prendere in giro da politici italiani, esteri e ragazzine nopecorni.it”Il popolo italiano è come una macchina senza benzina ai margini di una discesa ripida.O scende a folle oppure è destinata a “morire” rottamata dalla culona di germania ed il suo vassallo junker.Piero afferma il vero quando scrive che non servono 10,20….milioni di persone,ne bastano di meno ma DETERMINATI.L’unico problema sta nel fatto che molti di quelli che si lamentano smettono di farlo alla prima elemosina elettorale che poi,per ironia della sorte si ritroveranno a ripagare con gli interessi con l’aumento dell’iva,delle accise e delle solite sigarette. A berlusconi dico che non hai più un’erede perchè semplicemente non haipiù un partito.Agevolare renzi-no ti è costato chiaro ma quello che tu VERAMENTE VOLEVI lo hai ottenuto,niente galera e niente processi.E per questo hai di fatto DERUBATO I TUOI ELETTORI che si ritrovano DI FATTO ad appoggiare il GOVERNO RENZI-NO. Il tempo scorre veloce,e l’itaglia velocemente affonda, a quando la decisione,l’unica,per SALVARE SORA ITALIA?

  160. Oggi metà del problema di berlusconi è stato risolto ora è da vedere cosa accadra successivamente,se dovrà continuare ad essere,nel pratico, interlocutorio conla maggioranza (?) di abusivi che mantiene in piedi il non governo di renzi-no.Poco fa : “(ANSA) – ROMA, 16 NOV – La Procura della Cassazione ha spezzato una lancia a favore del ricorso di Silvio Berlusconi contro l’assegno stratosferico da due milioni di euro al mese che ha dovuto versare durante la fase di separazione alla ex moglie Veronica Lario per decisione della Corte di Appello di Milano che, nel 2014, ha ridotto di un milione l’importo stabilito nel 2013 dal Tribunale di Monza. Ad avviso del Sostituto procuratore Francesca Cerioni, la cifra anche se è stata ridotta è sempre eccessiva, ed è da accogliere il reclamo della difesa di Berlusconi affinchè la corte di appello riveda la sua decisione. A quanto si è appreso, il Pg ha condiviso la tesi sulla necessità di porre una ‘soglia’ massima, agli assegni di mantenimento, in tutti i casi in cui la ‘rendita’ finisce per produrre ricchezza, o consentire grandi investimenti. Il Pg ha invece respinto la richiesta di inviare alla Consulta le norme che non prevedono la fissazione di limiti per gli assegni alle ex. La decisione della Cassazione si conoscerà tra un mese.” Ora vedremo se e come il cav dovrà “ringraziare” il santo patrono della grazia (?) ricevuta.

  161. Casini ,genero di Caltagirone,ovvero il palazzinaro romano e proprietario di diversi quotidiani italiani in stile nuovodem rosso,in un’intervista al tgcom ha appena finito di dire che con il SI al referendum finalmente si da stabilità al governo in italia.Ed afferma il vero:l’italia diventa il primo e quasi sicuramente l’unico stato dell’unione non per trattato ma per costituzione,avremo un Senato non eletto dal popolo ma designato dal segretario del partito che opportunamente farà eleggere,attraverso collegi elettorali sicuri chi lui vorrà certi momenti della vita politica.Casini è quel politico delle retrovie DC ai tempi di Fanfani ed Andreotti, ha trovato visibilità e prestigio con il cav per poi tradirlo al primo ribaltone utile per saltare sul carro del nuovo padrone,è un chirichetto dei papi a cui chiede consiglio “politico” attraverso cardinali e vescovi,pronti quest’ultimi a perdonargli in confessione,e non solo,tutto ed il suo contrario.Ecco,dietro il pinocchio di rignano vì è questo figuro,i Della Valle,i marchione della Fiat ora FCA,un modo elegante per far credere di aver aquistato quello che in realtà lo HA aquistato.E’ l’uomo che è stato berlusconiano ma anzi no,che ora è del boyscout renzi-no per astinenza dal potere ed iil metadone politico è meglio di niente. Andreotti è un maestro inarrivabile in questo basta ricordare un’accadimento daun’amico di famiglia. Un giorno stava ristrutturando un grande negozio nel centro storico di roma quandolo vide entrare.Questo amico di famiglia gli chies cosa ci facesse lui in un negozio da ristrutturare e questi con il suo modo di fare gli rispose che era il frutto del peso della politica e succesivamente parlarono dei dettagli del lavoro.Tempo dopo,al termine dei lavori,arrivò l’incaricato diAndreotti che gli consegnò una busta da lettera nel quale c’erano 2 assegni (uno era il compenso pattuito e l’altro non previsto) e d un foglio bianco con due righe con le quali lo ringraziava di non averlo tediato con richieste di raccomandazioni. Ci sono ladri come Arsenio lupin ed altri come casini e renzi-no.L’Italia avrebbe bisogno di un cambiamento VERO,potrà mai esserlo NOPECORONI? Forse sì,forse no,ma se gli italiani non ri-alzano la testa questo non lo sapremo mai.

  162. Volete sapere come vengono censiti i clandestini dall’Italia,dai poliziotti,dalle questure italiane.Vi viene in soccorso un’articolo del quotidiano LaVerità di oggi che pubblica il colloquio con poliziotti di una questura veneta.Il virgolettato sono i poliziotti:”I richiedenti asilo dovrebbero essere identificati,ma di norma danno generalità false o impossibili da verificare.E anche nel caso in cui risultino precedenti penali non succede null:la domanda d’asilo segue il suo iter”. E poi” Spesso non è possibile fare le foto o rilevare le impronte per mancanza di personale.Le fughe dai centri di accoglienza sono all’ordine del giorno.” Per poi proseguire:”Per procedere all’identificazione di un soggetto privo di documenti è necessario sottoporlo a foto segnalamento. Il soggetto,cioè,viene fotografato e vengono prese le impronte digitali.Ovviamente se non ha con sè alcun documento dobbiamo chiedere a lui i dati angrafici e non avendo modo di verificare se dice il vero,ci dobbiamo accontentare di quello che dichiara,riportandolo sul foglio di carta che,d’ora in avanti ,farà fede per la sua identità”. Ed ancora:”Vengono prese le impronte di ogni immigratoe i dati vengono inviati in via telematica per la comparazione biometrica attraverso il cosiddetto sistema A.F.I.S.”, ed ancora :”Le impronte raccolte vengono comparate con quelle tenute nel sistema,pet verificare la situazione della fedina penale di ognuno.E continuando prosegue :”L’unico caso in cui dobbiamo procedere all’arresto è quando ci troviamo davanti ad un soggetto su cui pende un’ordine di carcerazione per qualche reato grave.Se invece si tratta di precedenti penali d’altro genere come furto,spaccio odenunce varie non scatta nessuna restrizione”. Ed infine,come ai botti di Capodanno,ci teniamo il botto migliore:”Al profugo viene comunque consegnato il foglio di identificazione,dove non appare nemmeno la situazione penale e viene accompagnato in hotel da uomo libero,dove potrà attendere tranquillo l’esito della domanda di protezione internazionale.” Se non scappa prima aggiungo io.E per questo teatrino spendiamo più o meno 1,5 miliardi di euro l’anno che si vanno a sommare a chi è venuto prima e verrà dopo con una crescita esponenziale da default dello stato sociale italiano prima e del fallimento di sora italia dopo. VOLETE CONTINUARE A FARE I PECORONI OPPURE RI-ALZATE LA TESTA E VI AFFIANCATE A PIERO?

  163. Con il job act senza incentivi nei primi 9 mesi del 2016 le assunzioni a tempo indeterminato sono crollate del 90% rispetto al 2015, mentre i voucher (basta 1 ora alla settimana per essere considerato impiegato) sono aumentati del 34,6% .Ed il tarocco istat pro renzi-no è servito.Dati Inps.

  164. In Italia siamo tutti uguali? Sembrerebbe di no se eliminando le regioni a statuto speciali vi sarebbe un risparmio di 14 miliardi e 477 milioni di euro ANNUI.Alla Valle D’Aosta il record procapite: 11.125 euro a testa.Basterebbe una riforma costituzionale in senso federalista, ma senza questi benifici che le altre regioni pagano a quelle poche fortunate, per avere ogni anno le risorse permettere in sicurezza i conti dello stato pur tagliando le imposte a TUTTI.Tratto dal quotidiano LaVerità.

  165. Chi è la boldrini?E’ quella presidente della Camera che ha premiato il fumetto della giovane autrice Takoua Ben Mohamed dove l’autrice spiega quanto è bello indossarlo.E’ un suo diritto farlo ma certamente non è corretto che la presidente della Camera boldrini premi un libro che vuole le donne coperte.Oggi è un libro,a quando le pietre contro le ragazze?

  166. “#Politica protestano ancora per B.Etruria,sono di coccio,BASTA STRISCIONI,CI VOGLIONO I BASTONI!!!CAPITELA!!! nopecrooni.” Le banche del credito cooperativo hanno derubato i correntisti come neanche le iene riescono.Eppure se domani si tornasse al voto questi continuerebbero a votare PCI/PD.Questo per dire cosa? Il cambiamento deve partire da dentro di noi,dalle nostre convinzioni e dalla determinazione di come le portiamo avanti.DOBBIAMO DIRE BASTA AI POLITICI CHE COME ACHILLE LAURO DAVANO 1 SCARPA PRIMA ED ! DOPO LE ELEZIONI.DOBBIAMO MANDARLI A CASA A BASTONATE POLITICHE MA ,SE NECESSARIO,A BASTONATE VERE. Per dare la giusta rappresentanza elettorale BASTA UN PARLAMENTO MONOCAMERALE E 100 DEPUTATI,UN MANDATO RIPETIBILE 1 SOLA VOLTA ED ALMENO 2 MANDATI DI NON RIELEZIONE ED UNA DIARIA DI MASSIMO 5 MILA EURO MESI NETTI.LA PENSIONE SE LA DEVONO PAGARE LORO.

  167. C’è un venticello di broglio nel prossimo referendum che è di fatto un’imbroglio che qualora vincesse il SI saremmo schiavi della UE e dei segretari di partito,nel nostro caso il ducetto di rignano.Dal Giornale meno di un’ora fa:” “Sul voto degli italiani all’estero c’è un altissimo rischio brogli:” ‘stanno succedendo cose troppo strane’, avvisava solo ieri Matteo Salvini.
    “E oggi a confermare i sospetti che qualcosa non torna ci pensa anche Il Fatto Quotidiano che dà spazio alla denuncia di un italiano a Praga. ‘Due plichi identici, a mio nome, nella cassetta della posta’ racconta Edoardo Livolsi, residente in Repubblica Ceca, che spiega a inizio settimana aveva ricevuto una busta contenente scheda e certificato elettorali e busta preaffrancata per rispedire il tutto all’ambasciata italiana. L’uomo ha così messo la sua croce e poi ha inviato tutto. Salvo ritrovarsi un nuovo plico nella cassetta delle lettere due giorni dopo: nuovo certificato, nuova scheda e,di fatto,possibilità di votare di nuovo senza che nessuno si accorga dell’errore.
    ‘Come è possibile? Quanti altri ce ne sono?’, si chiede ora Livolsi, spiegando di non avere ominimi registrati all’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero. E intanto,come sosteneva lo stesso Salvini ieri,in molti non hanno ancora ricevuto nulla”
    Questi vogliono vincere facile,come anche la Ue, e per questo hanno bisogno che vinca il SI ALLA DITTATURA DELLA UE E DEI SEGRETARI DI PARTITO che con la RIFORMA SARANNO DETERMINANTI NELLE LISTE E QUINDI NEGL’ELETTI. Quando qualcuno o qualcosa sente il bisogno di evidenziare che è “democratico” èperchè neanche lui od esso crede di esserlo.
    DEMOCRAZIA O DITTATURA,tutto dipenderà dal NOSTRO ANDARE A VOTARE NO!!

  168. Da Panorama n. 47 a pag. 45 viene giudicata l’azione de governo renzi rapportandolo ai precedenti governi da berlusconi a seguire: “Per valutare l’azione del governo renzi nei suoi primi mille giorni di attività,Panorama di è avvalso della collaborazionedella Fondazione Hume .Voluta da Piero Ostellino e Luca Ricolfi e diretta da Nicola Grigoletto .La fondazione ha realizzato una serie di grafici ,pubblicati su di queste pagine,che mostrano alcuni indicatori socio-economici sotto il governo di matteo renzi dal 2014e e nei mille giorni precedenti.Nel grafico sopra,il tasso di precarietà(cioè la percentuale di occupati a termine sul totale dei lavoratori dipendenti:sotto il governo renzi l’indice è salito rispetto ai 3 governi precedenti e nel 2015 ha ottenuto il suo massimo storico(per poi tornare a scendere nella 2^ metà del 2016).Nel grafico sotto,la variazione del PIL su base trimestrale della zona euro e dell’Italia:il nostro paese cresce costantemente meno del resto d’Europa.” A chiosa di tutto questo c’è da rilevare che siamo ULTIMI in Europa per crescita del PIL ,19 miliardi di tasse in più,spesa pubblica aumentata di 22 miliardi ,debito pubblico la cui crescita è costante.Tutti dati che smontano i presunti successi del governo del pinocchiodi Rignano. E tutto questo anche per una congiuntura economica favorevole positiva durante il governo renzi.Come dire che con un governo più attento alle cose concrete e meno agli spettacoli pirotecnici adesso ci troveremmo con una situazione sicuramente meno difficile.E quando terminera il bazooka di mario Draghi allora si che saranno ca..pperi amari e dovremmo tenere le chiappe ben strette.RENZI-NO HA AVUTO FORTUNA MA NON NE HA SAPUTO APPROFITTARE.

  169. renzi-no:” se vota il 60% (o meno) vincono i si” ANDIAMO A VOTARE IN MASSA E VOTIAMO NO!! L’UNICA VERITA’ E’ CHE SIAMO NELL’ERA DELLA DITTATURA NAPOLITANO-RENZI-NO!!! TUTTI IN MASSA A VOTARE NO PER DIR LORO CHE IL PARLAMENTO E QUINDI ILGOVERNO LO DECIDE IL POPOLO.RENZI-NO ABUSO POLITICO SENZA CONDONO POPOLARE!!!

  170. “Roma I dubbi sulla sicurezza e segretezza del voto espresso dagli italiani all’estero rimbalzano su media e social network. I nostri connazionali si trovano nella cassetta della posta la lettera spedita dal premier, Matteo Renzi, e pure il kit per il voto mandato dall’ambasciata. Istruzioni, la scheda non timbrata, buste preaffrancate. Come previsto da un sistema che non sembra impeccabile. Tanto che in molti scrivono, anche al Giornale, per avere chiarimenti, esprimere dubbi e sperare in rassicurazioni. Gli incerti potrebbero rivolgersi al proprio consolato per chiedere lumi. Ma forse non otterrebbero molte risposte. Ci abbiamo provato noi, non è andata benissimo…” per poi più avanti proseguire con ” Il primo tentativo lo facciamo con Berlino. Dopo una trentina di secondi di squilli a vuoto ci risponde una voce registrata, estremamente flemmatica, che ci informa sulle competenze territoriali della cancelleria consolare e rimanda, per altre informazioni, sul sito web del consolato (che offre un link con informazioni istituzionali sul referendum), prima di offrire una serie di opzioni. Premiamo il tasto sei per ‘assistenza’. La voce diventa tedesca, pronuncia un numero e poi conclude perentoria: ‘auf wiedersehen’. Arrivederci, Berlino, anche se sulle modalità del voto non ci hai detto molto. Proviamo con Londra, sempre di buon mattino. Purtroppo però, apprendiamo dal sito web, gli uffici del consolato londinese rispondono al telefono solo per 3 ore a settimana, ossia dalle 15 alle 16.30 il martedì e il giovedì. Se è venerdì tocca aspettare. Oppure pagare. Perché, ci informa la cortese voce registrata, ‘è disponibile, al costo per utente di 75 centesimi (di sterlina, ndr) al minuto, il servizio di call center dell’agenzia esterna VFS global (multinazionale indiana con sede in Svizzera), raggiungibile al numero 09067530251′. ” Sembradi stare a scherzi a parte: schede di voto prive del timbro dello stato quindi contraffabili,schede inviate 2 volte alla stessa persona,call center a pagamento e 2 giorni la settimana per complessive 3 ore. Se volevano rendere difficile votare,contraffare il voto o far votare il voto,ma risparmiando BASTAVA METTERE LA SCHEDA ONLINE E PERMETTERE A CHIUNQUE DI STAMPARLA ED INVIARLA IN ITALIA AL MINISTERO DEGLI INTERNI:VINCEVANO SICURO E FACEVANO RISPARMIAREI SOLDI A CHI VUOLE VOTARE O TAROCCARE IL VOTO.E DITTATURA RENZIANA TRIONFERA’ .

  171. “Ho il sospetto che la riforma non l’abbia letta, Landini. Glielo dico con rispetto. Bisogna cambiare le cose, non difendere la casta come fate voi”
    Il pinocchio di rignano,ex presidente della provincia ed ex sindaco di Firenz,non è un’unto del signore ma eletto segretario del partito perchè tutti gli interessi della pancia del Partito del Danaro,tessera n.1 PD De Benedetti,Della Valle e i Marcegaglia di Confindustria gli hanno finanziato lo show della Leopolda,e certo non lo hanno fatto gratis.I Landini che con i loro scioperi sono la casta sindacale.Oramai gli operai non esistono più,oramai c’è il sindacato dei disoccupati e dei clandestini.Due caste a confronto.

  172. Mezzora fa forse uno degli ultimi tentativi del pinocchio di rignano di comprarsi il SI: “(ANSA) – ROMA, 21 NOV – Più risorse per la lotta alla povertà. Con un emendamento del Pd, riformulato e approvato dalla commissione Bilancio della Camera si finanzia il Fondo per la lotta alla povertà con ‘150 milioni annui’ in più, che arrivano dai fondi previsti per l’Asdi. La sperimentazione dell’assegno di disoccupazione proseguirà anche utilizzando ‘quota parte delle risorse disponibili’ del Fondo povertà.
    Prevista anche l’adozione di nuovi criteri per l’accesso al Fondo, ‘anche al fine di ampliare la platea’ ” Questo emulatore di Achille Lauro sindaco di Napoli nel dopoguerra sa benissimo che subito dopo il referendum dovrà fare una manovra economica correttiva tutta lagrime e sangue oppure ci ritroveremo la troika sanguesuga di Bruxelles.Oramai renzi-no ed il PD sono alla disperazione e ,dopo il tarocco delle schede mandate più volte agl’italiani all’estero e prive di qualunque timbro validante,adesso attraverso l’ennesimo promessa di 150 milioni cos’altro prometterà? L’ultima speranza per lui sarebbe far votare tutti i clandestini arrivati in quest’ultimi 2-3 anni.Buffoni,ladri di futuro ed incapaci. L’UNICA SPERANZA E’ CACCIARE QUESTI PARASSITI AL GOVERNO E QUESTA PSEUDO OPPOSIZIONE VIGLIACCA!!!

  173. DA il quotidiano LaVerità:” I moduli per gli sfollati fatti dalle coop hanno un prezzo di 1.311,50 al mq ,senza contare affitto terreni e opere di urbanizzazione.La quotazione di un’appartamento alla periferia di Norcia era a 740 euro mq.” Nell’emergenza si mangia bene ed in tanti.Sarà per questo che in Italia,pur essendo praticamente tutta a rischio sismico,non si fa nulla di serio PER LA PREVENZIONE e si aspetta L’EMERGENZA?

  174. Dopo il casino combinato da Clinton e soprattuttoda Obama bin Laden nei suoi oscuri (almeno per noi) 2 mandati in una cosa sono riusciti bene:a distruggere l’unica dittatura laica del nord africa,la Libia,a destablizzare tutto il medio oriente,Tunisia,Marocco,Iraq ed a rafforzare il vero sultano dell’Isis/Daesh,Erdogan.Dopo tutto il loro casino combinato,giustamente,è arrivato Trump che visto i spifferi e quanto costano ripararli ha deciso di tornare a giocare all’eroe nel proprio cortile di casa.A noi italiani in particolare rimarrà l’invasione dei clandestini con suoi 1,5/2 miliardi annui di costi che si sommeranno nel tempo sino alla bancarotta.Tutti i governi fanno gli interessi del proprio popolo,tutti tranne l’itaglia che raglia di renzi-no.

  175. La definiscono la LORO integrazione ma è in realtà l NOSTRA sottomissione della nostra cultura cristiana OGGIi,politica-culturale-sociale DOMANI.Da gli occhi della guerra di Il Giornale di oggi: ” Nei primi cinque mesi del 2016 gli atti di violenza o discriminazione contro i cristiani in Francia, sono stati 233.
    In media, un attacco al giorno, contro chiese, tombe, cimiteri, statue. Ma ci sono stati anche cyber-attacchi o episodi di limitazione della libertà di espressione. Lo testimoniano i dati forniti dal Rapporto 2016 sulla libertà religiosa nel mondo, edito dalla fondazione pontificia Aiuto alla Chiesa che Soffre. Inoltre, secondo i numeri forniti dal criminologo francese Xavier Raufer, che cita, in esclusiva sul sito di news francese Atlantico, le cifre fornite proprio al ministro dell’Interno francese, Bernard Cazeneuve, dal Service central du reinseignement territorial, da gennaio a settembre di quest’anno, le aggressioni contro i cristiani sarebbero aumentate del 40%.
    Il 2016, del resto è stato l’anno della brutale esecuzione, di padre Jacques Hamel, il sacerdote di 86 anni, parroco della chiesa di Saint Etienne-du-Rouvray, in Normandia, sgozzato ai piedi dell’altare dove stava celebrando l’Eucaristia da due “soldati” del Califfato diciannovenni, che hanno fatto irruzione nella chiesa durante la Messa. Prima di quel tragico 26 luglio, ad aprile dell’anno precedente, la polizia francese aveva arrestato un musulmano algerino, legato ad al Qaeda e allo Stato Islamico, prima che attaccasse due chiese cattoliche vicino Parigi.” In Italia i dati vengono tenuti nascosti,la politica italiana (renzi per primo) ed il papa venuto da lontano ma che lontano non vuole tornare,Francesco,con le loro onlus e le loro paure, ci stanno portando alla sottomissione totale,al crollo del nostro stato sociale e culturale e quindi alla distruzione delle nostre RADICI UMANISTICHE. La sostituzione dei popoli.VOTARE NO E’ UN PRIMO PASSO,UN PRIMO SEGNALE CONTRO LA DITTATURA VOLUTA DALLA UE E COLTIVATA DA RENZI-NO.

  176. ” Con una sconfitta ‘di misura’ NON si tornerebbe al VOTO ma ci sarebbe un governo di ‘SCOPO’ con PADOAN o GRASSO.”
    In parlamento vi sono 3/4 di parlamentari che NON vogliono perdere L’INDENNITA’ PARLAMENTARE,che vogliono MANTENERE i PREVILEGI DA MILLE E UNA NOTTE. In buona sostanza si preparano ad una USCITA DI SICUREZZA per continuare ad essere SOTTO LA TUTELA DELLA COMMISSIONE EUROPEA. La cosiddetta “OPPOSIZIONE RESPONSABILE” non vuole altro che mantenere PREVILEGI e SCUDO PARLAMENTARE contro i REATI commessi nel nome del POPOLO ITALIANO ma nell’interesse DEL PROPRIO SALVADANAIO. Ladri,ladri ed ancora ladri DEL FUTURO DEI NOSTRI FIGLI E NIPOTI.

  177. Capalbio,Toscana,il buon ritiro della nomenclatura rosso PCI/PD.Il vecchio prefetto Anna Maria Manzone aveva indetto un bando per un centro di accoglienza,prontamente rimossa,anche se partiti da 50 erano scesi a 40,30,20 sino a 10.Il nuovo prefetto volendo rimanere tale li ha spostati lontano dal luogo culto della sinistra operaia quando c’è da chiedere il voto e chic quando c’è da darsi alla pazza gioia.E questi fessi PECORONI,è sicuro,belanti continueranno a votarli.

  178. Grazie al “salvataggio ” di Ethiad,benedetto dal governo renzi-no,visto cheperde 1/2 milione di euro al giorno,i nuovi padroni arabi pensano di fonderla con Air Berlin e farla diventare la prima compagnia aerea di bandiera (?) low cost.Un’altra perla di questi governi PCI/PD che sembrano pagati per demolire del tutto l’economia italiana.

  179. Quello che sta succedendo a Torino dimostra quanto siamo prossimi alla fine della nostra indipendenza,della nostra cultura.Stiamo divendando un’immenso campo profughi,come il Libano,stiamo abdicando culturalmente,socialmente e ppoliticamente.renzi-no è il grimaldello per distrugggìerci voluto dalla Germania,dalla Ue,dalle lobby bancario-economiche.renzi-no e il suo governo ci faranno diventare un’immenso campo profughi. E’ QUESTO CHE VOLETE POPOLO DI PECORONI? VOTATE NO PER DARE UN SEGNALE A QUESTA CLASSE POLITICA DI INETTI E LADRI DI FUTURO!!

  180. Il Viminale (alf-ano) ha precisato che anche Capalbio ricevera i migranti/clandestini.Per l’occasione stanno cercando “uomini e donne di colore con almeno 2 lauree con conoscenza di almeno 2 lingue oltre un’italiano.Ottima paga,astenersi perditempo ed alf-ano.Lui,alf-ano,non si fida di se stesso,ha il timore di una fregatura.

  181. L’Economist rompe il tabù: “Votate No al referendum”
    Ma avrebbero dovuto anche precisare:” ma contestualmente cacciate il duo renzi-no ed alf-ano,se volete sopravvivere all’invasione dei clandestini.”
    Se li cacciano dal governo e si torna a votare e loro si ritrovano a uotare il pitale di palazzo Chigi.

  182. “(ANSA) – ROMA, 24 NOV – Ci sono ’20 mld di incentivi fiscali che vanno investiti subito con chi innova davvero, è il più grande piano di politica industriale’. Così Matteo Renzi, intervenendo all’assemblea pubblica Anfia “Automotive e Industria 4.0: la rivoluzione corre veloce”, parla del piano del governo Industria 4.0 collegato alle misure della legge di bilancio.” Il pinocchio di rignano ha paura che vinca il NO e sta promettendo la Luna per vincere,perchè vinca il SI ben sapendo che quei soldi NON ci sono e NON ci saranno MAI sino a quando ci saranno SPRECHI,RUBERIE,ONLUS DI PARTITO E DI CHIESA e una MACCHINA PUBBLICA MANGIASOLDI. renzi-no promette la LUNA ma ci sta portando nell’INFERNO del FALLIMENTO di SORA ITALIA.

  183. Il sindaco di Pesaro Matteo Ricci (PD),a ‘Fatti e Misfatti’ di Paolo Liguori,ha appena detto che con la riforma voluta da renzi ognuno sa quello che deve fare.Un sindaco di una città metropolitana,mettiamo la Raggi a Roma oppure quello di Milano ex Expò,cosa fanno gli interessi del partito,quelli della città in preda delle mafie,del partito o del Senato? Oppure dove sta la democrazia quando in una città “sicura” presenti qualcuno che poi farà anche il senatore.Dove staranno? Città,provincia o Senato? Eppoi vogliamo dirla tutta? Un SI od un NO per un refrendum dai quesiti così variegati,in una VERA DEMOCRAZIA,con una VERA CORTE COSTITUZIONALE,sarebbe stato considerato VALIDO?

  184. Mezzora fa su Il Giornale il nostro (purtroppo) ministro dell’economia nel governo di renzi-no:” ‘Mi sembra uno scenario da escludere’, ha detto il ministro dell’Economia a SkyTg24 parlando di una eventuale crisi dei mercati in caso di vittoria del No, ‘Quello che osserviamo è che i mercati finanziari sono in attesa con un minimo di apprensione su una cosa molto semplice, se in Italia continuerà o meno la politica riformatrice. I mercati vogliono continuare a credere nell’Italia e proseguire questa esperienza’, ha aggiunto Padoan. Lo stesso che solo venti giorni fa agitava lo spettro dello spread per spingere il Sì alle riforme.”
    E’ evidente che già sta parlando da possibile membro di un governo tecnico o discontinuità da quello del pinocchio di RIGNANO.iL PIANO “B” PER EVITARE LE ELEZIONI CON RELATIVA ESPLOSIONE DEL PARTITO DEL DANARO.

  185. Vero o Falso? ,Onestà o dis-onestà?, Politica del Fare o del fare PER Rubare? e poi,la sinistra Cura od Abusa dell’ambiente? Un’articolo spiega come il PCI/PD,le Coop e gli amici della Leopolda SPREME il territorio fregandosene di quei “valori” sbandierati a parole ma aggirati nei fatti:”L’articolo di Sergio Rizzo sul Corriere della sera del 22 novembre scorso ha portato finalmente alla ribalta nazionale la vicenda, davvero surreale, del progetto di Passante ferroviario Alta Velocità di Firenze. Che cos’è questa infrastruttura, la più grande che si vorrebbe realizzare in città? Sarebbe una linea sotterranea di collegamento tra le tratte AV che, da nord e da sud, arrivano a Firenze; è composta da un doppio tunnel di circa sette km e una stazione interrata 25 metri sotto il livello del suolo, completamente scollegata dal restante trasporto ferroviario. Opera estremamente impattante e dalle difficoltà di realizzazione enormi, tanto che lo scavo dei tunnel non è nemmeno iniziato per il problema di smaltimento delle terre di scavo e dai rischi enormi di cedimenti e danni per parecchie migliaia di appartamenti e alcuni monumenti come la Fortezza da Basso.
    Il progetto risale ai tempi del denaro facile. La scelta di scendere con la ferrovia nel sottosuolo non è dovuta agli scarsi spazi in superficie ma ad una decisione presa dalla classe politica toscana per attrarre risorse miliardarie in città. Un primo progetto prevedeva il potenziamento delle linee esistenti, ma nel frattempo a Bologna avevano ottenuto oltre un miliardo di finanziamento per realizzare un sottoattraversamento AV. Forse per invidia, certamente per appetiti inconfessati, anche Firenze volle i suoi tunnel e i suoi miliardi che poi sarebbero andati a finanziare le cooperative amiche (infatti la gara fu vinta da Coopsette, nel frattempo fallita, oggi l’appalto è passato Condotte SpA di Caltagirone). I cantieri furono aperti nel 2009 addirittura senza avere i permessi per lavorare: furono imposti alla città da una cinica volontà per far trovare i cittadini davanti al fatto compiuto. Iniziò da allora la litania dell’”ormai è troppo tardi per tornare indietro”. Le critiche dei comitati cittadini, supportati da ricercatori e dall’Università, dimostrarono invece le insormontabili difficoltà ad andare avanti, ma le orecchie della politica rimasero accuratamente serrate davanti agli appelli al buon senso.
    Oggi, a oltre 20 anni dalla proposta del progetto e 7 anni dopo l’apertura del cantiere, i nodi vengono al pettine e le difficoltà, unite all’aumento vertiginoso dei costi, hanno indotto le FS a ripensare a tutto. All’inizio dell’estate il sindaco di Firenze Dario Nardella – membro di primo piano con l’ad delle Ferrovie Renato Mazzoncini, renziano fedelissimo – disse che il progetto di sottoattraversamento della città sarebbe stato accantonato e che le FS avevano un progetto di potenziamento delle linee di superficie. Immediatamente e con una virulenza insospettata la vecchia guardia del Partito Democratico toscano, all’interno del quale era nato e prosperato lo sperpero dovuto al progetto, fece muro e iniziarono trattative di scambio tra le due correnti del partito: all’ala renziana sta molto a cuore la costruzione di un inceneritore e soprattutto del nuovo aeroporto intercontinentale di Firenze, all’ala del vecchio Pci interessa molto lo scavo dei tunnel.” Ecco il collante che tiene uniti quelli della Leopolda,il motivo VERO della RIFORMA COSTITUZIONALE DEL SENATO e ,di conseguenza del PERCHE’ DOBBIAMO VOTARE NO AL REFERENDUM.

  186. “Al nord, al sud, ma anche all’estero. A tenere comizi, anzi ‘lezioni’. Idolatrata dai suoi e detestata dagli altri, la ministra è la metafora ambulante del renzismo e dei suoi volti multipli: potere, consenso, azzardo finale.” Chi l’ha scritto L’Espresso.Di chi si parla? La boschi ministra minestra.Se chi ha voluto questo governo adesso lo rinnega c’è un’altro motivo per VOTARE NO AL REFERENDUM.

  187. “Roma 27 novembre 2016 – ‘E’ un voto di pancia: fidatevi della pancia e non della testa’. Dal palco di Roma, Beppe Grillo fa appello a tutto il sentimento anti-casta in vista del referendum costituzionale del 4 dicembre. ‘Ci giochiamo tutto, sbattiamogli in faccia lo scettro del No’, urla alla ‘Camminata per la Costituzione’, targata M5s, che si è svolta oggi nella Capitale. Ma solo dopo essersi reso protagonista di un simpatico siparietto. Durante la manifestazione, all’altezza di via Ostiense, il leader pentastellato inciampa su un tratto di strada evidentemente dissestato e cade a terra. ‘Chi è stato? C’è qualche infiltrato? Ste c…di buche! Le vogliamo mettere a posto? Chi è che le deve mettere a posto?’, brontola tirando indirettamente in ballo proprio la sindaca M5s Virginia Raggi. Interpellata dai cronisti durante la manifestazione, lei risponde: ‘Ci sono gli appalti che abbiamo avviato e i tempi necessari. Bisognerebbe capire perché sulle strade ‘non sono intervenuti prima’.
    Tornando all’appello per il No, il leader pentastellato si rivolge virtualmente anche agli indecisi: a chi teme delle ripercussioni di una crisi politica. ‘Mercati e opinione pubblica non si spaventino: se M5s va al potere non succede nulla’, assicura. Sì perché il Movimento, ribadisce, ‘si presenterà al Colle per chiedere le elezioni anticipate’. ”
    Come ho scritto a suo tempo dopo 70 di PCI/PD in tutte le salse posssibili,alemanno a parte,che hanno fatto molto,ma per distruggere Roma e non per farla uscire dal degrado politico,sociale e di sicurezza,non è che la raggi possa fare la fata turchina.E’ anche vero che il tempo passa ma a parte le chiacchiere loro, e la magistratura modello “bella ciao” , nulla è stato fatto di concreto se non l’ennesimo siparietto.Col No non cambia nulla,e visto il tentativo di renzi-no di andare verso una loro dittatura,oppure in una fase di stallo,con 2 possibili maggioranza Senato (le regioni rosse sono in maggioranza) e Camera, anche questo,visto i rischi che corriamo con l’Italia primo ed unico stato che diverrebbe dell’unione per costituzione e non per trattato,di fatto l’Italia sarebbe cosa loro,di Bruxelles. Certo è che dobbiamo andare per obiettivi:da subito far VINCERE IL NO,poi mandare a casa QUESTO GOVERNO ABUSIVO e poi tornare A VOTARE. Se proprio vogliamo cambiare e rendere governabile l’Italia basta un PARLAMENTO MONOCAMERALE di 100 parlamentari con un’indennità complessiva di 5 mila euro e max 2 mandati consecutivi ,ed una sosta di almeno 1 mandato o non meno di 3 anni per evitare il politico a vita.Un presidente della repubblica od un premier eletto dal popolo che governi per 5 anni. Ma basta con le chiacchiere dei pecoroni a vita. AGIRE PER NON MORIRE SENZA PIU’ LA LIBERTA’ !!
    RENZI-NO = DITTATURA ECONOMICO-POLITICA

  188. C’è da fidarsi delle promesse di un referendum pro Italia? Se prendiamo come esempio le tasse che lui afferma di aver tagliato,non c’è proprio da fidarsi:
    2014 +3,1% di aumento netto
    2015 +7,4% di aumento netto
    2016 +9% Stima desunta dai dati in possesso.
    Per renzi-no gli italiani si devono fidare di lui,perche come afferma lui “ha tagliato le tasse” e “restituito” soldi agl’italiani.Ecco,se dobbiamo fidarci dei fatti concreti,dei dati REALI, non c’è proprio nulla di cui fidarsi di lui.Un referendum “prendere o lasciale” il pacco intero,dal Senato su misura del Partito del Danaro all itaglia che raglia che diviene stato della UE per COSTITUZIONE e non per TRATTATO,con il risultato di un doppio passaggio costituzionale per uscirne,praticamente impossibile,attualmente,senza l’assenso del PD di Prodi che taroccò i conti,in accordo con la Germania ,per ucciderci con un’euro troppo forte per un’Italia che svalutava la lira per sopperire all’abnorme costo del lavoro.
    Riformulo la domanda:c’è da fidarsi di renzi-no e firmare si al pacco di renzi-no? Io direi DECISAMENTE NO.E voi?

  189. Renzi-no parla di lotta all’evasione ma nel periodo del suo s-governo l’evasione è aumentata e non di poco.Parliamo ora dei dati della commissione Giovannini,e lo facciamo attraverso un’articolo di Carmelo Abbate dal settimanale Panorama n. 48 a pag. 56 , laddove scrive:” Dei circa 109 miliardi totali calcolati dalla commissione Giovannini,tolti i 10 miliardi di contributi non pagatie 12 miliardi e mezzo tra errori e mancati versamenti nei termini,si arriva più o meno a 86 miliardi di ‘evasione fiscale consapevole’ ,totale o parziale,figlia di quell’atteggiamento adamantino del contribuente:non voglio e non pago.Sono questi i’clienti’della GdF.A cominciare dai 5 milioni e 100mila titolari di partita iva, che messi insieme si pappano quasi la metà della torta sottrattaal fisco.” Per poi più avanti proseguire:”Ed in queste fasce si trova di tutto:nei primi 6 mesi del 2016sono stati scoperti 4.750 evasori totali,dal pranoterapeuta calabrese con società esposta sui media e ricavi occulti per quasi 1 milione di euro,al consulente titolare di un centro di assistenzafiscale a La Maddalena,in Sardegna,che assisteva i suoi clienti negli uffici della GdF,ma dimenticava di assolvere i propri obblighi sui 140mila euro di redditi,mentre si dichiarava indigente e incassava la pure la pensine sociale.” Ci sarebbe di parlare anche dell’ex marito della principessa Sofia borghese con il suo patrimonio intestato a domestica e giardiniere ma proprietario del catello romano di Torcrescenza ed altre 7 ville ed elicottero,ma questo è un regalo alla vostra bile.Noi arranchiamo nella vita di tutti i giorni, derubati da uno stato strozzino che manda i suoi sgherri dei vari enti dello stato,regione e comune, per toglierci anche quel poco che rimane.PER LORO GLI EVASOEI SIAMO NOI.
    VOTATE NO AL REFERENDUM,CON QUESTO DITTATORE NON PUO’ CHE ANDARE PEGGIO VISTO QUANTO DA LUI FATTO SINO AD ORA.

  190. Le promesse di renzi-no pro referendum :
    30 aprile Calabria 7,5 miliardi alla regione e 133 milioni alla città metropolitana
    30 aprile Catania un patto da 740 milioni
    30 aprile Palermo un patto da 700 milioni
    2 maggio Barletta promette 2,6 miliardi alla regione Puglia
    17 maggio L’Aquila patto per 1,5 miliardi
    17 maggio Bari un patto da 270 milioni
    26 luglio Campobasso (Molise) patto da 727 milioni
    29 luglio Taranto contratto di sviluppo per 864 milioni
    29 luglio Sassari patto da 2,9 miliardi
    10 settembre Bari patto da 2,7 miliardi
    10 settembre Agrigento patto da 7,5 miliardi
    22 ottobre Messina patto da 332 milioni
    26 ottobre Napoli patto da 308 milioni
    17 novembre Cagliari patto da 168 milioni
    ?
    Quanti altri patti sino al giorno del referendum che consegnerà l’Italia alla UE e al PCI/PD quante altre promesse farà renzi-no prima di rendere l’Italia STATO ACCATTONE D’EUROPA?

  191. Tre articoli del quotidiano LaVerità che nel sunto sottostante il titolo fotografano l’Italia meglio di qualunque articolo,di qualunque libro:
    1.”Per il suo forsennato tour elettorale a favore del SI,renzi utilizza tutti i gioni(e più volte al giorno)un Airbus319 che costa 12mila eurol’ora.
    2.”Nuovo record negativo:17mila nascite in meno da un’anno all’altro.Un trend che ci espone alla sostituzione con gli stranieri,Claudio Bisio ci fa un film per riderci au,ma è un dramma.”
    3.”Comunque vada resteremo in Purgatorio”
    Mentre renzi-no si fa la sua campagna elettorale fatta di promesse proreferendum a colpi di milioni di euro e con un aereo che certo non funziona ad acqua,questo governo,e quindi renzi,non produce provvedimenti REALI per uscire dal Purgatorio economico che un debito consolidato pregresso e lo sprecopoli del debito corrente aggrava.
    Secondo voi è questo il modo migliore per far ripartire sora Italia,tagliare gli sprechi,dare più sicurezza al popolo italiano,garantire una qualità della vita decorosa,e dare un futuro AI NOSTRI FIGLI?

  192. Volete aspere perchè l’MPS ieri in borsa ha fatto un -13,75% in borsa?
    Sono stati gli allarmismi del Financial Times,amico di prodi-no,secondo cui in caso di vittoria del NO almeno 8 istituti di credito tricolore sarebbero a rischio crac. Naturalmente tutto questo non avviene perchè LORO vogliono che vinca il SI,che l’Italia divenga di fatto di proprietà dei burocrati di Bruxelles,che dell’italia economica faranno uno spezzatino economico,che così facendo faranno diventare l’industria del clandestino la prima fonte di reddito e la prima voce del passivo della disastrata economia.E non importa neanche sapere che il Senato configurato da renzi-no ed il su referendum,seppure in presenza anche di contenuta lessione elettorale del PD/Partito della Nazione,avrebbe sempre il controllo del Senato,aiutando i Soros del mondo a “mangiarsi” l’Italia,come se dal 2006 non avessero che fatto questo.Svegliatevi dal sonno profondo e votate NO,fate un regalo alle generazioni future ed a quelli che sgambettano,perchè ci vorranno almeno 10-15 anni di duro lavoro per tornare a galleggiare in questo mare di merda in tempesta.

  193. CHI VOTA “SI “VOTA QUESTO ARTICOLO PUBBLICATO ” ORE FA DA IL GIORNALE :
    “Roma, via dei Fori Imperiali corre dritta a segnare uno spartiacque tra due sponde che si fanno ogni giorno più lontane. Da un lato c’è la Roma degli migranti e delle cooperative, dall’altra quella dei romani.
    Stamattina, come si legge su La Repubblica, un gruppo di migranti è stato accompagnato dai volontari dell’ex Centro Baobab di via di Cupa, finito agli onori della cronaca per i numerosi sgomberi e per esser stato chiuso nel 2015, a passeggio per il centro storico di Roma. La loro guida, Chiara Franchi, ha mostrato al gruppetto di africani il Colosseo allo scopo di “farli sentire parte della città”.
    Ma nella stessa città, inclusiva, accogliente, multiculturale, così come la vorrebbero i volontari del Baobab, esistono dei paradossi enormi e l’emergenza abitativa rischia di lasciare senza un tetto le famiglie romane. Così, proprio a pochi passi dal tour organizzato dai volontari di via Cupa, alcuni militanti di Fratelli d’Italia si sono dati appuntamento animando un sit-in di protesta sotto al Campidoglio. Tra le tante storie c’è anche quella di Maria Noemi, la bambina invalida al 100%, e dei suoi genitori a cui l’Ater ha recentemente comunicato l’annullamento dell’assegnazione della casa popolare che era stata loro regolarmente assegnata nel 2006 in zona San Saba. Anche alla signora Mirella Succato, settantaseienne invalida al 100% a causa del parkinson, è stata recapitata la stessa raccomandata choc. Il problema riguarda diverse centinaia di nuclei familiari considerati “illegittimi” alla luce di un procedimento penale a carico degli impiegati comunali che all’epoca firmarono le assegnazioni.”
    SIGNORI VOTARE “SI” O NON ANDARE A VOTARE E’ L’EQUIVALENTE DI ESSERE COOPARTECIPI DI QUANTO STA ACCADENDO IN ITALIA !!!!!

  194. ” #Politica la Firenze di renzi(nardella),almeno 490 milioni di debiti,i clandestini la fanno da padrone,il renzismo nopecoroni.it” Sono di più ed occultati nelle partecipate.E siccome gli amministratori delle partecipate dal comune di Firenze hanno ‘lavorato bene’ prima con renzi-no e poi col suo vice diventato sindaco nardella, ecco che il pinocchio di rignano si è portato in dote a roma l’ex amministratore dell’ataf,azienda trasporto pubblico locale di firenze, per nominarlo al vertice delle ferrovie di stato. Se la magistratura non avesse fortissimi interessi politici in parlamento,con magistratura democratica, adesso avremmo avuto la necessità di ri-fondare la magistratura italiana.Quella che viene condannata dal tribunale dei diritti dell’uomo.E perchè sono faziosi e lassisti,e necessità di avere le spalle coperte,in parlamento è la prima fonte di provenienza dei parlamentari,non essendo pochi neanche i sindacalisti. VOTATE NO AL REFERENDUM!!

  195. Due ore fa : “ANSA) – ROMA, 30 NOV – Premi legati alle presenze. E’ quanto si legge nell’ultima bozza di accordo sullo sblocco dei contratti nella P.a. Le parti, è scritto, ‘si impegnano ad individuare, con cadenza annuale, criteri e indicatori al fine di misurare l’efficacia delle prestazioni delle amministrazioni e la loro produttività collettiva con misure contrattuali che incentivino più elevati tassi medi di presenza’.”
    Questo si può definire VOTO DI SCAMBIO per un SI al referendum. I LAVATIVI NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE,NAZIONALE E LOCALE,DEVONO ESSERE CACCIATI A PEDATE. ITALIANI VOTATE NO AL REFERENDUM !!!!

  196. ” #Politica cosa pensare di un governo con renzi&alfano ,boschi,madia,lorenzin,giannini,pinotti(le quote rosa)?Niente!nopecoroni.it ”
    L’ultima ma non ultima,a pochi giorni dal referenum col quale in caso di vittoria del SI finiremo in una dittatura PCI/PD e saremo della UE non per trattato ma per COSTITUZIONE, la madia ritorna a parlare di 85 euro. Questi sono come Achille Lauro sindaco democristiano di Napoli,che dava una scarpa prima ed una dopo le elezioni.MA E’ QUESTA L’ITALIA CHE VOLETE? VOTATE NO PER VOI ED I VOSTRI FIGLI E NIPOTI!!!

  197. Da il quotidiano LaVerità di oggi:”Ha iniziato a fare affari con il babbo del premier,Tiziano Renzi,quasi 10 anni fa.E non ha più smesso.Tanto che ora il Partito Democratico ha incaricato la sua azienda di spedire le brochure per il SI a milioni di italiani.Lui èLuca Palermo di Nexive,società che fa parte del gruppo olandese PostNL (ex TNT)…” Ora qualcuno si domanderà “come mai d’improvviso questo contratto milionario ad alto livello economico e,se vogliamo,politico? Presto detto: con la sua dichiarazione è stato decisivo per l’archiviazione di Tiziano Renzi,papà del premier Pinocchio renzi che,detto per inciso,era l’unico dirigente del babbo,quindi da dirigente coinvolto nell’affare.E siccome l”aiutino è stato molto gradito dal premier nonchè ex dirigente della succitata azienda di spedizione ecco che come funghi affari anche con Comuni,Enel e,guarda se poteva mancare,Equitalia. Un SI da evitare andando a VOTARE NO IN MASSA.
    Dell’onesta si vanta solo il disonesto,per noi comuni mortali è l’unico modo pe non finire in galera. Al contrario del babbo del premier renzi-no.

  198. “Grazie comaschi per ciò che avete fatto,ma i profughi li gestisce lo stato,la Caritas non è un’organizzazione che deve dire quanti devono essere i profughi e dove devono essere alloggiati.Questo è un compito di cui farsi carico lo stato.”
    Chi ha detto questo? Bossi o la Melonio qualcuno dei nopecoroni? No,lo ha detto il neo vescovo di Como Monsignor Cantoni.Ora che la popolazione è stufa,che ne hanno abbastanza della cantilena del papa venuto da lontano ,adesso che la popolazione si sente abbandonata tanto dallo stato quanto dalla chiesa che da una parte predica e dall’altra incassa con le loro “onlus” ,cosa che peraltro fanno le coop rosse. Adesso che siamo alla frutta economica,che comunque dopo il voto referendario,che vinca il SI come il NO,con la Ue che ci farà il contropelo economico,NESSUNO VORRA’ PASSARE PER AFFAMATORE DEL POPOLO ITALIANO.
    VOTARE NO E’UN DOVERE!!!!

  199. Referendum:”Renzi sperava in un 30%. Alfano gongola: ‘Prevarrà il Sì’. Ma il rischio brogli cresce. E il fronte del No sorveglierà lo spoglio.”
    Quando leggo o sento certi politici in saldo,come alf-ano, che eletti seguendo un progetto per poi ritrovarli sul versante opposto,mi rendo conto di quanto sia importante il vincolo del mandato e di quanto sia basso il livello di onestà,non solo politica,dei nostri rappresentantipolitici in parlamento.Se vince il SI,allo stato attuale,potremmo avere un Senato che BLOCCA l’iter parlamentare,con una Camera,se differente dal Senato,e quest’ultimo forgiato sul peso del PD su base regionale.Ovvero senza cambiamenti repentini di voto locale avremmo in Senato una PERENNE MAGGIORANZA DI NOMINATI PD/PCI. Quindi se volete vivere in una VERA DEMOCRAZIA votate NO al referendum, VOTATE NO ai politici in VENDITA come alf-ano,VOTATE NO ALL’ITALIA STATO DELLA UE per COSTITITUZIONE e non per TRATTATO,VOTATE NO per dare un FUTURO DI DEMOCRAZIA AI NOSTRI FIGLI CHE SUBIRANNO IN FUTURO IL NOSTRO ESSER STATI UN POPOLO DI PECORONI. VOTATE NO PENSANDO ALL’EUROPA CHE VERAMENTE VOLEVAMO.

  200. “Gli italiani fanno i furbi e lItalia non è affidabile”
    Quante volte abbiamo sentito questo ritornello? Tante,tantissime volte,in particolare dai tedeschi.Eppure i furbi sono LORO ed i FESSI siamo NOI.Ora mi aspetto la domanda :”Perchè?” E la risposta non tutti la indovineranno:il turismo sanitario.Ovvero vengono in vacanza in Italia e qui si “ammalano” .Gli stati di appartenenza “dovrebbero” rimborsare l’Italia,che probabilmente faranno con molta calma e laboriose verifiche.Insomma,forse.La classifica per spesa del 2015 e quella a dx del 2014
    1.Romania (1) 34.631.155,49 (1^) con 35.697.390,69
    2.Germania (2) 6.714.713,87 (2^) con 6.348.726,66
    3.Francia (3) 4.294.409,47 (3) con 4.579.069,56
    4.UK (4) 4.208.133,64 (4) con 4..087.476,53
    5.Polonia (5) 3.741.228,44 (5) con 4.076.109,00
    Dopo i top 5 che confermano l’anno precedente,il 2014, seguono nel 2015:
    6. Bulgaria 7.Paesi Bassi (NL),8.Croazia 9. Belgio 10.Spagna ed a seguire.La somma totale nel 2015 è stata di quasi 68 milioni di euro,per la precisione 67.605.432,46 in leggerissima flessione rispetto al 2014.Salta all’occhio il 1^ posto della Romania per somma totale e perchè di fatto la tendenza.Ovvero sono CLIENTI AFFEZIONATI. La Germania apprezza molto la nostra sanità è così via.La regione italiana preferita è la Toscana,a seguire la Lombardia,Veneto,Emilia romagna e Veneto.
    Chissà mai perchè al sud i turisti della UE si ammalano poco.Una domanda :i rimborsi dopo quanto vengono,se vengono,rimborsati?
    (Tratto da il quotidiano LaVerità)

  201. Torniamo a Norcia dove un pensoso renzi-no aveva detto che “era con loro” ma forse intendeva col pensiero poichè altrimenti adesso non era a far campagna referendaria ma in un qualche letto con la febbre alta,visto che l’inverno ha bussato alle porte puntuale e quelli di Norcia NON hanno visto ne i conteiner alloggiativi ne tanto meno le case di legno per i quali sono previsti MESI di attesa.I cittadini che HANNO COMPRATO PREFABBRICATI A LORO SPESE,quindi ABUSIVI,quindi potrebbero essere abbattuti con relativa denuncia.
    L’ennesima promessa di renzi-no,forse troppo occupato a COMPRARSI IL SI REFERENDARIO IN REGIONI NON AMICHE O CHE BATTONO CASSA CON PIU’ CONVINZIONE.

  202. “Da ‘lascerò’ a ‘vedremo”‘ Renzi non fa più il bulletto.”
    Questo parassita messo dalle lobby economico-bancarie e dai buorocrati di Bruxelles,e tutti nelle mani della culona di germania che si ripresenterà alle elezioni tedesche,e le vincerà,perchè LEI fa gli interessi DEI TEDESCHI,al contrario di quest’ennesimo governo abusivo di renzi-no,partorito dalla mente infame di pannolone napolita-no,che ci consegnerà politicamente in mano teutonica e praticamente ci trasformerà,come il Libano,in un’IMMENSO CAMPO PROFUGHI. SE VOLETE LASCIARE UN’ITALIA LIBERA DI SBAGLIARE AI VOSTRI FIGLI VOTATE NO, ALTRIMENTI CON IL SI DIVERRA COSA DEL PCI/PD E DELLA LOBBY CHE C’E’ DIETRO LA UE.
    “NO” PER DIRE “SI” ALLA DEMOCRAZIA,”SI” PER DIRE “NO” ALLA DEMOCRAZIA.
    VOTARE NO E’UN DOVERE VERSO I NOSTRI FIGLI!!!

  203. Una manovra tra deficit e accise,con un buco da 22 miliardi.Ecco quello che darà per Natale il governo renzi. Votare NO al referendum e cacciare il pinocchio di rignano sono le nostre priorità per continuare a sperare di avere un futuro democratico e la schiena diritta davanti ai nostri figli.

  204. Da Il Giornale un’ora fa:”Su Google l’annuncio a pagamento del Comitato per il Sì che stravolge la verità. Fanno credere che il Cav voterà a favore. Ma è solo un trucco per manipolare l’informazione.”
    Sino a che punto può arrivare ii DUCETTO DI RIGNANO per vincere il referendum,creare un Senato su misura per l’attuale PD/PCI e consegnarci ,nuova costituzione alla mano, ad una dittatura UE? VOTARE NO E’ UN DOVERE VERSO LE GENERAZIONI FUTURE. VOTA NO,PER VOTARE PER UN FUTURO LIBERO DELL’ITALIA!!!
    Qual’è il il meno DEMOCRATICO dei partiti italiani? IL PARTITO DEMOCRATICO DI RENZI-NO!!

  205. Da Il Giornale le 10 ragioni per VOTARE NO:
    1) RIFORMA A MAGGIORANZA DA UN PARLAMENTO DUBBIO
    I Costituenti hanno previsto per le leggi costituzionali una maggioranza qualificata, per evitare modifiche della Carta non sufficientemente condivise e per evitare che siano fatte da maggioranze improvvisate. La riforma Renzi-Boschi non solo è stata approvata da un Parlamento delegittimato dalla sentenza della Consulta, ma soprattutto è stata imposta da un premier non legittimato dagli elettori e votata da una maggioranza costituita da un numero decisivo di deputati e senatori eletti in liste politicamente contrapposte al Pd.
    2) IL BICAMERALISMO CAMBIA DA PERFETTO A CONFUSO
    Tutti i Paesi del G8 sono bicamerali: Canada, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Russia e Stati Uniti. E nel G20 15 Paesi sono bicamerali. Sono monocamerali, per esempio, Arabia Saudita, Cina, Corea, Indonesia e Turchia, non proprio modelli di democrazia. Lo sono anche i Paesi scandinavi, ma bisogna considerare scarsa popolazione, forte omogeneità sociale e politica. La riforma Boschi in realtà non supera il bicameralismo perfetto, se non per l’aspetto della fiducia, ma lo rende più confuso, perché i ruoli sono poco chiari. Secondo il professor Enzo Cheli la «non chiara definizione dei rapporti fra le due Camere e tra lo Stato e le regioni» rischia di generare una forte conflittualità destinata a compromettere l’operatività del nuovo modello.
    3) MACCHÉ LEGGI VELOCI RESTA LA SECONDA
    Stante il fatto che la velocità di approvazione delle leggi non è il vero problema, mentre lo è la qualità di come vengono scritte, la riforma non evita nemmeno la seconda lettura delle leggi che potrà essere richiesta da appena un terzo dei senatori. E non si tratterà di un’eccezione perché Camera e Senato saranno composti da maggioranze assai diverse: il Senato da consiglieri regionali e sindaci eletti con tempi, leggi e contingenze politiche diversi da quelli per l’elezione dei deputati. Il Senato dovrà approvare anche le leggi di ratifica dei trattati negoziati nel quadro Ue, pari al 36 per cento di tutte le leggi.
    4) QUEI TAGLI BLUFF SUI COSTI DELLA POLITICA
    I membri del Senato verranno ridotti, ma stando alla Ragioneria dello Stato il risparmio atteso è di circa 50 milioni l’anno, pari al costo del caffè per ogni italiano. Non vengono tagliati invece i deputati e resta intatta la struttura del Senato e il suo vero costo che è dato dal personale e dai servizi. Su 540 milioni di euro complessivi, il costo dei senatori è di appena 79 milioni di euro di cui solo 42 milioni di indennità e 37 milioni di diaria e rimborsi spese (dati 2015), di cui la riforma non tratta, vengono cancellati solo «i rimborsi in favore dei gruppi politici presenti nei consigli regionali», non quelli ai senatori. Ai 5 senatori di nomina presidenziale vengono mantenute tutte le indennità e i privilegi
    5) UNA RIFORMA PASTICCIO SCRITTA IN MODO OSCURO
    Il testo su cui voteremo il 4 dicembre è scritto in gran parte in modo da essere poco comprensibile. Molti passaggi sono di equivoca interpretazione, con incongruenze non solo lessicali e autentiche perle di cattiva legislazione, ma anche contraddizioni grossolane. Per fare un esempio, l’attuale art. 70 è composto da 9 parole, il nuovo testo dell’articolo 70 da ben 451.
    6) L’ITER NON ACCELERA MA SI MOLTIPLICA
    Il nuovo procedimento legislativo, rispetto alle quattro variabili attuali, moltiplica fino ad almeno dieci i possibili iter e incrementa la confusione. L’Italia ha la più abbondante produzione legislativa d’Europa: il Parlamento approva oltre tre volte le leggi di Spagna e Gran Bretagna, oltre due volte quelle dalla Francia e complessivamente più leggi della Germania e della Svezia. Con le attuali regole il decreto Svuotacarceri è stato approvato in appena 38 giorni, il decreto lavoro in 40, il decreto competitività in 44. Nella maggior parte dei casi gli intoppi sono nati alla Camera, e non al Senato.
    7) LA BATTAGLIA ANTI CASTA È SOLTANTO SULLA CARTA
    Non verrà mandato a casa un terzo dei politici, come dice Renzi. Proprio il premier ha fra l’altro reintrodotto con legge ordinaria ben 24.000 fra consiglieri e assessori comunali, aboliti nella precedente legislatura: ha ripristinato le giunte nei comuni fino a 5.000 abitanti; ha riallargato quelle tra i 3001 e i 5.000 abitanti; ha aumentato i consiglieri comunali nei comuni fino a 10.000 abitanti
    8) LA SOVRANITÀ POPOLARE FINISCE ESPROPRIATA
    Sarà ancora meno garantita la sovranità popolare, perché la nuova legge elettorale (il famigerato Italicum) espropria la sovranità al popolo e la consegna a una minoranza parlamentare che solo grazie al premio di maggioranza si impossessa di tutti i poteri. In più il nuovo Senato non è eletto dai cittadini, ma è nominato dai consigli regionali. Eppure, mantiene compiti importanti: vota la riforma della Costituzione, approva le leggi di attuazione dei trattati e dei vincoli comunitari, elegge il Presidente della Repubblica e alcuni giudici della Corte costituzionale, concorre alla nomina dei componenti del Csm.
    9) I SENATORI A VITA RESTANO E CONTANO ANCORA DI PIÙ
    Con il nuovo Senato restano in carica – e con prebende immutate – i senatori a vita. Solo che ora peseranno di più, perché rappresenteranno il 5 per cento del totale e potranno condizionare ancora di più il dibattito parlamentare. Anche a regime, quando i senatori nominati per meriti non saranno più a vita, il loro peso resterà maggiore di quello attuale
    10) SARÀ SEMPRE DI PIÙ IL PARLAMENTO DEI NOMINATI
    La riforma è abbinata alla nuova legge elettorale che mantiene un numero rilevante di nominati dai partiti (almeno cento deputati, ma potenzialmente potranno essere anche di più) e garantisce un notevole premio in seggi anche ad una lista che al primo turno può aver preso solo il 30 per cento (e perfino meno) dei voti e se si afferma al ballottaggio può avere ben 340 seggi, il 54 per del totale. Il combinato disposto di legge elettorale e riforma della Costituzione è devastante.
    11) LA PIA ILLUSIONE DELLE LEGGI POPOLARI
    La riforma che promette più spazio alla partecipazione dal basso, in realtà rende più difficile l’esercizio dell’iniziativa legislativa popolare, senza dare in cambio una prospettiva concreta per i disegni di legge popolari, perché i tempi certi di calendarizzazione sono riservati alle proposte del governo, per quelle popolari si rimanda a futuri regolamenti parlamentari.
    12) ANCHE IL REFERENDUM IN MANO AI PARTITI
    Non è stato eliminato il quorum per i referendum abrogativi, inserendo in compenso una timida e pasticciata previsione per i quesiti firmati da almeno 800.000 elettori, per i quali cala il quorum. Ma è una quota che, con le attuali regole di raccolta delle firme, potrà essere raggiunta solo dai partiti con una forte organizzazione sul territorio. Il referendum propositivo è solo citato nella riforma, ma in realtà è rinviato a una successiva legge costituzionale.
    13) L’ABOLIZIONE DEL CNEL MA SENZA RISPARMIARE
    L’abolizione del Cnel è senz’altro positiva, ma il suo costo è di circa 15 milioni di euro, di cui 1 milione e 900 mila euro di indennità per la presidenza e i 60 consiglieri, gli unici ad essere eliminati. I risparmi saranno dunque minimi perché tutte «le risorse umane e strumentali» vengono trasferite alla Corte dei Conti. Dunque, non viene licenziato nessuno e la gestione del patrimonio immobiliare viene affidata a un Commissario straordinario, che dovrà essere pagato.
    14) FEDERALISMO CANCELLATO ANZICHÈ RIVISTO E CORRETTO
    La riforma conserva e rafforza il potere centrale a danno delle autonomie, private di mezzi finanziari. Il governo e la sua maggioranza potrà intervenire anche nelle residue competenze delle regioni laddove lo richiedano la «tutela dell’unità giuridica ed economica della repubblica» e «l’interesse nazionale». Viene fatto a pezzi il principio fondamentale dell’autonomia scolpito nell’art. 5 della Costituzione.
    15) GLI SPRECHI REGIONALI? RESTANO QUELLI SPECIALI
    La grande critica al sistema delle Regioni, quella degli sprechi, non è stata affrontata. Secondo una ricerca di Unimpresa negli ultimi due anni il debito di Comuni e Regioni è calato di 15 miliardi mentre quello delle amministrazioni centrali è salito di quasi 100 miliardi, a seguito dell’aumento delle spese, cresciute del 4 per cento: il rosso degli enti locali è dunque diminuito del 14 per cento mentre il debito delle amministrazioni centrali è salito del 5 per cento. La riforma non fa differenze tra Regioni virtuose e sprecone. E aumenta lo squilibrio con le Regioni a statuto speciale che mantengono tutte le attuali prerogative e le regioni a statuto ordinario.
    16) RIFORMA DALL’ALTO DETTATA A CAMERE SVUOTATE
    La riforma non è il frutto della volontà autonoma del Parlamento, ma scritta sotto dettatura del governo Renzi che in questi anni ha aumentato in modo esorbitante i voti di fiducia, usati per il 34 per cento delle leggi, accentuando la tendenza degli ultimi anni. Le leggi di origine parlamentare sono appena due su dieci. Degli emendamenti presentati, quelli parlamentari hanno un tasso di approvazione che non raggiunge l’1 per cento, ben il 47 per cento, invece, quelli governativi. I decreti legge sono in media due al mese. La riforma Renzi-Boschi accentua la subordinazione del Parlamento al governo
    17) ADDIO ALL’EQUILIBRIO TRA POTERI COSTITUZIONALI
    Sarà sempre più garantito l’equilibrio tra i poteri costituzionali, ma saranno consegnati gli organi di garanzia (Presidente della Repubblica e Corte Costituzionale) in mano alla falsa maggioranza prodotta dal premio elettorale. E per il futuro si rischia di impedire un vero processo costituente che riveda per esempio il funzionamento del Csm, la composizione della Corte costituzionale, le modalità di applicazione di alcuni trattati Ue, che chiarifichi i rapporti fra il nostro ordinamento e quello europeo, una tutela più efficace della proprietà privata, un avanzato modello di federalismo fiscale, e un accorpamento di alcune regioni, che farebbe risparmiare miliardi di euro
    18) IL SENATORE A METÀ UN ASSURDO CENTAURO
    Uno dei punti più critici della riforma del Senato è la nascita di una figura a metà tra il senatore e il consigliere regionale, con l’immunità funzionale del primo e lo stipendio del secondo. Ci sono forti dubbi sul fatto che possa ricoprire entrambi i ruoli in modo efficiente. E resta da vedere con quali modalità sarà eletto.
    19) IL RISCHIO RIBASSO PER LA NOSTRA SANITÀ
    Luca Antonini, professore ordinario di diritto Costituzionale all’università di Padova, ha spiegato con un intervento su Panorama come la ricentralizzazione della Sanità, decisa per riequilibrare i servizi al Sud con quelli del Nord, rischia di livellare tutto al ribasso. Sacrificando le eccellenze.
    20) IL LATO PIÙ OSCURO: LA RIFORMA AD PERSONAM
    Un aspetto più politico che di merito. Ma non irrilevante: la riforma è nata non tanto per cambiare il Paese quanto per far conseguire un successo che legittimi il ruolo di Renzi, che da subito ha cercato il plebiscito.

  206. L’ultima cartuccia via ANSA di renzi-no per mangiarsi la sora democrazia italiana l’ha data alle 20:30 ieri sera e sta nell’ultima ora :”(ANSA) – ROMA, 3 DIC – “Il governo sta lavorando perché si possa arrivare ad un allineamento della scadenza di ogni concessione in essere al 31.12.2020″. Lo scrive Matteo Renzi in una lettera al presidente dell’Anci Antonio Decaro a proposito delle criticità per operatori e comuni nell’applicazione della direttiva Bolkestein sul commercio ambulante.”
    Cacciamolo questo venditore di tappeti taroccati,non permettiamo a questo di consegnarci,mani e piedi legati,alla UE ed ai clandestini. VOTA NO!!!

  207. Il Giornale 2 ore fa:”No alla costituzionalizzazione della dittatura imposta dall’Ue e No alla fine della nostra sovranità nazionale ”
    VOTARE NO E’UN DOVERE VERSO LA LIBERTA’DEI NOSTRI FIGLI E NIPOTI.

  208. “(ANSA) – NORCIA (PERUGIA), 3 DIC – È “incessante” in tutta l’area della Valnerina umbra interessata dal sisma, ed in particolar modo nel comune di Norcia, l’attività di allestimento di moduli abitativi, stalle, strutture pubbliche sociali e di predisposizione delle aree per la realizzazione sia dei campi container, sia degli alloggi prefabbricati provvisori, le cosiddette “casette”. Lo sottolinea la Regione.
    Al momento sono stati già montati 14 moduli abitativi provvisori per allevatori e sette strutture-stalle che saranno consegnati nelle prossime ore, non appena saranno terminati gli allestimenti.
    E’ in fase di allestimento anche la scuola materna del capoluogo di Norcia e si sta procedendo per l’area istituzionale, dove saranno collocati sia il Coar sia il Coc.
    La Regione sottolinea infine che sono cominciati anche i lavori di sbancamento per la realizzazione delle diverse aree Sae in Via XX Settembre e nella frazione di San Pellegrino.” Di “incessante” c’è stato l’aggiramento delle leggi e delle normative antisismiche.Di “incessante” c’è stato uno stato,un’amministrazione locale che non hanno verificato che le costruzioni fossero compatibili con l’alto rischio sismico e coerenti con una viabilità idonea in caso di tale emergenza.Di “incessante” ci sono state le visite di renzi-no,commissari straordinari ed autorità varie,più per pubblicizzare il “SI” al referendum che per un vero interesse versi i bisogni della gente.Di “incessante” ci sono le chiacchiere dei molti ed il lavoro,silente,dei pochi.

  209. Da Il Giornale di stamattina:”L’affluenza altissima – oltre il 68% – e il peso numerico di quello che è stato un super ‘No’,quasi 20 punti di distacco,sono i due elementi centrali di quella che per Matteo Renzi è una sconfitta epocale. Non solo politica ma anche e soprattutto personale. Una disfatta che peserà inevitabilmente anche sul futuro del leader del Pd che ha voluto personalizzare il referendum costituzionale, trasformandolo di fatto in un plebiscito su di sé. Un plebiscito che ha perso sonoramente, mettendo forse a rischio anche la possibilità di rientrare a breve sulla scena politica. Sia che si voti a giugno del prossimo anno, sia – scenario meno probabile – che la legislatura arrivi alla sua scadenza naturale nel 2018″
    Il ducetto,il pinocchio di rignano, ha sfidato il popolo italiano e,come qualcuno prima di lui,ha perso,sconfitto senza onore e senza gloria,da ladro del presente e del futro degl’italiani.Ora un governo di poche persone serie che ci portino a nuove elezioni,chhe frenino questa invasione di clandestini che impoveriscono sora Italia e rendono ricchi le mafie,la Coop,le onlus rosse e quelle dell’area caritas.IL POPOLO ITALIANO HA BISOGNO DI CONTARSI,DI SAPERE QUANTI DI NOI E CHI HA VOGLIA DI DARE UNA STERZATA A QUESTA FOLLE CORSE VERSO IL SUICIDIO DEL NOSTRO POPOLO. NON E’PIU’ TEMPO PER I FURBETTI VENDITORI DI FUMO.NO ALLA UE DELLA CULONA DI GERMANIA.

  210. ” #Politica italiani,questo è solo il primo passo che va bene anche a noi ma non dimentichiamo il resto,CAMBIARE!!nopecoroni.it”
    ” #Politica Trump stanga chi vuole delocalizzare,i governi italiani?Ma neanche per sogno,LA FAVORISCONO!!COGL.nopecoroni.it. ”
    ” #Politica la merkel è rammaricata,vuol dire che siamo sulla strada giusta,italiani svegliatevi del tutto,venite!nopecoroni.it ”
    ” #Politica i tedeschi ci vogliono sostenere……NOOOOOOOOOOOOOOOO!STATE A CASA”
    ” #Politica renzi:”non pensavo…”la dimostrazione lampante che questo non viveva in italia ma su Marte,non vedeva nopecoroni.it”
    Questo giorno deve essere considerato come il PIAVE della 1^ guerra mondiale. Se fosse passato il referendum ci avrebbero consegnato armi e bagagli allaculona di germania,ai burocrati di bruxelles,saremmo stati uno stato della ue per costituzione e non per trattato,avremmo avallato di fatto l’invasione dei clandestini e la la politica di distruzione definitiva del manufatturiero VERAMENTE fatto in Italia.E’ un segnale forte A TUTTI I PARTITI che si deve ri-partire avendo al centro dei nostri pensieri I VERI ITALIANI, IL VERO MADE IN ITALY.L’ITALIA AL CENTRO DEI NOSTRI PENSIERI PER DARE UN FUTURO ITALIANO AGL’ITALIANI.L’ORGOGLIO DI ESSERE,DI SENTIRSI ITALIANI!!!!

  211. Non dobbiamo abbassare la guardia:pennichella mattarella,la sagoma di cartone con messaggio preregistrato incorporato, NON deve di fatto fare un governo renzi-no bis sotto mentite spoglie,perchè padoan è questo,ci dev’essere discontinuità reale e tornare quanto prima al LEGITTIMO VOTO ELETTORALE. NON ABBASSIAMO LA GUARDIA!!!!
    NO ALLA UE TARGATA CULONA DI GERMANIA!!!!

  212. La COOP vuol governare direttamente l’itaglia che raglia con un suo uomo. La stessa coop dei buoni spesa da spendere da loro dati ai clandestini in cambio di soldi nostri,ma VERI.
    La Coop che attraverso le sue “onlus” si arricchisce IMPOVERENDO l’Italia. L’Italia agl’italiani!!!

  213. Siccome Viola,ex amministratore delegato del Monte dei Paschi di Siena,ha fatto molto bene il suo lavoro,ecco che arriva la benedizione del Fondo Atlante (idea degl’amci di renzi-no),per premio lo mandano alla Popolare di Vicenza per fonderla con la Veneto Banca. In Italia come riescono a farle fallire loro,i rossi intendo,non ci riesce nessuno.Tutti allievi con lo stesso “dono” del loro mentore carlo de benedetti.Non a caso tessera n.1 del Partito del Danaro. Fallimento trionferà!!

  214. Volete sapere uno dei perchè in Italia gli unici che investono sono gli stranieri che vengono a fare aquisti da noi e con quelli che una volta erano soldi “nostri”. Da un trafiletto a fondo pag.14 del quotidiano LaVerità :”Unicredit comunica al mercato di aver avviato un negoziato in esclusiva con Amundi (gruppo francese legato al Credit agricole) perla possibile vendita di Pioneer Investiment per oltre 3MILIARDI DI EURO.L’offerta di Amundi era apparsa la più alta in valore assoluto,ma quella della cordata Poste-CdP-Anima aveva il vantaggio di mantenere sotto la bandiera italiana i 145 MILIARDIDI MASSE GESTIONALI CHE SI ANDAVANO A AD AGGIUNGERE AI 147 GIA’ NELLE MANI DI ANIMA E POSTE PER UN’AGGREGATO DI 300 MILIARDI CHE SAREBBE DIVENTATO IL TERZO PLAYER DEL PAESE DOPO GENERALI ED INTESA.”
    Ora c’è da comprendere come mai,per quali motivi ed in funzioni di quali giochi,le aziende italiane,le famiglie italiane ,NON HANNO ACCESSO AL CREDITO PUR SE SOLVIBILI ?

  215. La Culona di germania ci vuole imporre la cura greca.renzi-no,padoan non avevamo i conti in regola al punto di voler dare 50 euro alle famiglie? ,renzi-no,padoan non era grazie a te ed al tuo governo che stavamo uscendo dalla crisi? Presidente mattarello mattarella,lei è una sagoma di cartone muta,col nastro preregistrato oppure riesce anche a dire :maestrina culona devo andare a far pipì,posso?
    E’ questa la Ue per la quale prodi-no ha taroccato i conti per rientrare nei parametri della moneta euro? ELEZIONI,ELEZIONI,ELEZIONI. L’unico antidoto,oltre ai forconi, alle falsità che ci vengono propinate dal GOVERNO E DAI MEDIA ASSERVITI!!!

  216. L’80% degli elettori ed oltre del PD con 50 ed oltre anni hanno votato SI al referendum.E’ proprio vero che invecchiando si diventa sempre più bambini e si è sempre in cerca di una leccalecca, apparentemente gratis.

  217. Da Il Giornale online di poco fa :”L’idea di Renzi: governo istituzionale, poi urne. Bersani invece frena: “Si vota nel 2018″. Domani la resa dei conti in Direzione.”
    Renzi-no vuole mantenere un minimo di influenza su l’esecutivo considerato che nei centri chiave,dall’inps alla cassa depositi e prestiti,oltre ai media come la Rai,ci sono i suoi santini; Bersanik testadecoccio invece vuole arrivare a fine legislatura e monetizzare la pensione che da parlamentare non è poco,anzi. Nel mezzo un popolo di pecoroni che non ha ancora compreso che a pagare il conto del pinocchio di rignano e dei suoi degni precedessori saranno certo quelli della casta.Preparate mazze,martelli,picconi e badili,serviranno per convincerli ad andarsene,con o senza le le loro gambe.

  218. Da Il Giornale online di poco fa :”L’idea di Renzi: governo istituzionale, poi urne. Bersani invece frena: “Si vota nel 2018″. Domani la resa dei conti in Direzione.”
    Renzi-no vuole mantenere un minimo di influenza su l’esecutivo considerato che nei centri chiave,dall’inps alla cassa depositi e prestiti,oltre ai media come la Rai,ci sono i suoi santini; Bersanik testadecoccio invece vuole arrivare a fine legislatura e monetizzare la pensione che da parlamentare non è poco,anzi. Nel mezzo un popolo di pecoroni che non ha ancora compreso che a pagare il conto del pinocchio di rignano e dei suoi degni precedessori NON saranno certo quelli della casta.Preparate mazze,martelli,picconi e badili,serviranno per convincerli ad andarsene,con o senza le le loro gambe.

  219. Da il Quotidiano Nazionale (La Nazione,Resto del Carlino,Il Giorno): “Merkel rieletta a guida del Cdu. Inizia la campagna elettorale: ‘Vietare il burqa in Germania’. ” Esattamente lo stesso messaggio che alf-ano,che renzi-no,che la caritas e le onlus,che il papa venuto da lontano ma che lontano non vuole tornare,stanno passando camminano con le braghe calate? La signora dell’est (germania) è abituata ad usare il bastone e la carota,noi soltanto la carota.Ma per usi personali e nel gabinetto. E voi cosa volete?

  220. renzi-no si è fatto l’airbus comprandolo dagli stessi arabi che si sono comprati l’Alitalia dai “capitani coraggiosi” del cerchio magico fiorentino,i Della Valle e compari di merenda. L’airbus era così necessario che è volato 1 sola volta,l’itaglia che raglia economicamente stava così male economicamente al punto da sborsare 168,2 milioni di euro in 8 anni. Adesso la culona di germania,l’europatlamento,i nostri conti dicono che siamo in braghe di tela,il giorno prima del referendum i giornali di regime,le televisioni di regime,gli attori e gli uomini/donne di spettacolo affermavano che renzi-no e le sue proposte erano l’ultima chiamata prima del buio totale,del baratro dello spread,del fallimento. La VERITA’ è che sora Italia è stata DERUBATA dai propri figli,e dsgl’amici di questi,negl’ultimi 70 ANNI; la Verità è che noi NON viviamo in uno stato di DEMOCRAZIA COMPIUTA;la Verità è che siamo entrati nell’euro perchè su richiesta della GERMANIA abbiamo TAROCCATO i conti durante l’ultimo governo PRODI.L’UNICA nostra BUGIA è quando affermiamo che NON POTEVAMO FAR NULLA. Siamo stati,siamo,e senza un cambiamento RADICALE saremo un POPOLO DI PECORINI A BRAGHE CALATE. C’è da lottare ma possiamo ancora farcela,ma il CORAGGIO lo dobbiamo trovare dentro di NOI.

  221. Panorama:”Ben 2,5 miliardi dei 4,2 forniti da Intesa e Unicredit (1 mld ciascuna),dalla Cassa Depositi e Prestiti (noi tutti),da Generali e da altre istituzioni finanziarie,sono serviti per 2 banche che nessuno vuole comprare e delle quali Atlante resta azionista unico,la Popolare di Vicenzae la Veneto banca.” Il salvataggio di queste 2 banche popolari rosse ha sottratto risorse importanti a le uniche 2 banche di sistema italiane,in grado di competere con le altre in Ue,per salvare banche targate PCI/PD,alle quali dev’essere aggiunto l’MPS , che hanno di fatto finanziate le scorribande di finanzieri rossi come De Benedetti carlo e figlio,con la Sorgenia e la Cir.Ecco il perchè di esistere della lobby che ruota attorno il pinocchio di rignano.

  222. ” #Politica LE OPPOSIZIONI NON FANNO NULLA PER OPPORSI ALL’INVASIONE,ABBAIANO SOLO,NIENTE PALLE,NIENTE FATTI!!! ”
    L’unica opposizione VERA in Italia la sta facendo,per adesso online,NOPECORONI, anche grillo più che opposizione sta imbellendo le vetrine per Natale in attesa della fiera dell’elezioni.

  223. ” #Politica la Raggi e l’Appendino sistemino le due città?NO ci vuole un BISTURI PER ELEFANTI che loro non sanno usare nopecoroni.it ”
    A Roma e Torino ci vorrebbero 2 persone che non hanno nulla da perdere,ne carriera politica ne tanto meno intrallazzi da nascondere,e tanta voglia di usare il machete politico per tagliare parassiti,ruffiani dei partiti e finti poveri ,come lacchezzi vari ,tra finti invalidi e finti poveri.70 di PCI/PD,escluso ale-manò,ci ha portato gente come ruttelli che aveva una piccola casa a 400mt con vista Colosseo al costo di una casa popolare di San Basilio.
    L’ultima speranza sono i nopecoroni,senza storie di intrallazzi con il quale ricattarli,ne voglia di poltrone a vita.

  224. Da Il Giornale online di smattina :” ‘Alla faccia della crisi, Agnese Renzi indossa un maglione firmato da 950 euro! Meno male che bisogna fare i sacrifici!’. L’odio dilagante sui social network, rivolto in questo caso contro Matteo Renzi, si abbatte anche sulla moglie Agnese Landini . ”
    Se è per questo il marito,come quasi tutti i parlamentari,grazie alle ricche indennità parlamentari,vestono con vestiti da 3-5mila euro,grillini compresi,e questo dovrebbe essere additato come esempio non per colpire “la supplente con la supplente” che con i propri soldi può fare (opportunità a parte) quello che vuole,ma per l’appunto TAGLIARE GLI EMOLUMENTI DI CUI GODONO PARLAMENTARI E MINISTRI, per non parlare dei dirigenti della pubblica amministrazione che a loro sono collegati.Ad esempio il PROCURATORE GENERALE PRESSO LA PROCURA GENERALE,che porta a casa PRATICAMENTE 35MILA EURO MESE,come il direttore generale alla presidenza della repubblica o equipollenti,ovvero come il procuratore generale presso la procura generale della repubblica. BASTA CON I TITOLI ROBOANTI,CI VOGLIONO I FATTI CHE POSSONO VENIRE CON LA PIAZZA PRIMA E IL VOTO DEL CAMBIAMENTO.CON I NOPECORONI!!!!

  225. Dal quotidianoonline Il Dubbio :”Pressing dal Colle (e dall’azienda di famiglia) per un coinvolgimento esterno di Forza Italia in un esecutivo. Ma il Cavaliere non scopre le carte.”
    Come possa il cav rappresentare ‘l’Alternativa’ al Partito del Danaro è cosa a me oscura,e probabilmente,come si suol dire in questi casi,farà un’opposizione ‘responsabile’ ,ovvero altri del morimondo PDL passeranno col verme alf-ano,che poi è un prestanome degl’interessi di chi è di casa ad Arcore. CI VUOLE IL CAMBIAMENTO CHE NON PUO’ ESSERE IL CAV MA NOPECORONI E CHI STA NEI SUOI IDEALI!!!!

  226. La sindaca Virginia Raggi oggi:” ‘Roma vuole fare la sua parte nell’accoglienza di migranti e rifugiat’i. Lo ha detto, stamane, il sindaco di Roma, Virginia Raggi, intervenendo in Vaticano, al summit dei sindaci europei, organizzato dalla Pontificia Accademia delle Scienze, sul tema “Europa: i rifugiati sono nostri fratelli”.
    E’ bello vedere che il M5S che è andata al governo della città di Roma proprio cavalcando il problema della sicurezza,dell’abbandono,del degrado,abbia cambiato idea così rapidamente davanti alla sottana papale.Se non altro è la conferma al fatto che a Roma sfrattano famiglie italiane morose non per darle ad altrettante oneste italiane ma per darle a zingari e clandestini.E bravi miei PECORONI romani.

  227. La bufala di renzi-no del completamento della SalernoReggio Calabria si è rivelato un doppio imbroglio si sono perse le tracce dei soldi promessi successivamente ma anche quelli stanziati per quei 62 km pericolosissimi,dove in molti sono morti. NOPECORONI MERIDIONALI DOVE SIETE?

  228. renzi-no punta al reincarico.Qualora questo non riuscisse il piano “B” sarebbe gentiloni,colui che è passsato da mario Capanna con i Verdi ai democristiani col pugno chiuso del Partito del Danaro.NOPECORONI DOVE SIETE?

  229. Mattarello mattarella è stato l’ispiratore,seppure con modalità diverse delle ultime 3 leggi elettorali.Ora è l’ispiratore della 4^,non è che questo accade perchè vuole dare tempo a renzi-no,al pd con lui schierato,di costituire il cosiddetto “Partito della nazione” ?
    NOPECORONI non smettete di vigilare!!

  230. L’economista Giulio Sapelli:”Basta vedere cosa accade in Unicredit e MPS e si capisce il disegno.La Ue porta solo un nuovodominio tedesco.Bisogna riacquistarepezzi di autonomia”.
    NO AD UNA UE GERMANOCENTRICA,SI A NOPECORONI.

  231. Qual’è uno degli effetti più visibili del finto colpo di stato nella Turchia di erdogan? Quello del gasdotto che dalla Russia sarebbe arrivato in Italia per poi distibuire il prodotto al resto della Ue.Ora,con gli accordi tra Putin ed Erdogan passerà attraverso la Turchia che riceverà la percentuale di guadagno al posto dell’itaglia che raglia,per non parlare delle commesse andate in fumo.Ora abbiamo l’alleato della natto,la turchia,che fa affari col nemico russo e ci metterà un’attimo a girare le batterie di missili verso l’Italia ed il resto d’europa.In più la Turchia ha quei 2-3 milioni di clandestini per la quale la ue paga (ricatto?) miliardi di euro e con i quali,a suo comodo,potrà inondare l’italietta che affogherà in un mare,è il caso di dirlo,di clandestini.MATTARELLO MATTARELLA SE CI SEI SVEGLIATI!!
    E noi,NOPECORONI cosa intendiamo fare?

  232. ” #Politica IO ho vergogna di presentare al mondo un premier gentiloni,come del resto anche gli altri,senza dignità! nopecoroni.it”
    ” #Politica non leggo/ sento notizie sugli arrivi dei clandestini da un pò di tempo,c’è un ordine?L’ira si alza di più?nopecoroni.it”
    La vergogna dovremmo provarla tutti noi italiani,quelli VERI,che da PECORONI assistiamo all’ennesimo balletto delle poltrone dove tutto cambia per nulla cambiare.Come ai tempi del triunvirato C.A.F. (craxi,andreotti,forlani),di cui mattarello mattarella è stato una delle massime espressioni nelle retrovie di lusso.Questo governo che si appresta a giurare ha il solo scopo di permettere al Partito del Danaro di guadagnare tempo,mantenere il controllo della plancia di comando di sora italia,permettere a renzi-no di mantenere la segreteria del già citato Partito del Danaro,andare al voto possibilmente con una legge elettorale da “ammucchiata” con la scusa di un governo ponte per fare l’ennesima legge elettorale fatta su misura per non permettere a nessun altro di governare e senza quel VINCOLO DI MANDATO che invece sarebbe necessario per dare un minimo di serietà a quelle sagome di cartone e prestanome che sono i parlamentari della repubblichetta italiana.Adesso media di regime,quindi quel 90% ed oltre dei giornali e dei telegiornali presenti in itaglia che raglia,parleranno di scelta lungimirante dimenticando che la transumanza dei parlamentari sino ad esso sotto gli occhi di tutti è stata avallata,neanche troppo nascostamente,da TUTTI I PARTITI per guadagnarsi un’altra bella fetta della LORO PENSIONE. AI NOSTRI POLITICI NON FREGA NULLA DELL’EMERGENZA (?) CLANDESTINI CHE IN REALTA’ E’ STATA PIANIFICATA NEI MINIMI PARTICOLARI,LORO DEVONO MANTENER FEDE AL CONTRATTO FIRMATO CON I LORO FINANZIATORI,pena la loro vita di PARASSITI DI STATO ma non solo.L’invasione continuerà sino a quando vi sarà INTERESSE ECONOMICO a farlo.DA PECORONI NON CONTIAMO UN CA…PPERO,DA NOPECORONI POTREMMO FARE MOLTO DI PIU’. MA GLI ITALIANI SANNO ANCORA USARE IL PROPRIO CERVELLO? HANNO ANCORA IL CORAGGIO DI ESPORSI?

  233. Gentiloni,nuovo premier :”Ci muoveremo nel quadro dell’attuale maggioranza”
    Ovvero vogliamo rimandare più in là le elezioni perchè altrimenti dovremmo trovarci uno stato amico dove non vi è l’estradizione per ALTO TRADIMENTO.

  234. ” #Politica a roma le risorse boldriniane clandestine vogliono le case non tende+schede telef+soldi+tutto,la raggi?nopecoroni.it ”
    “#Politica nella politica “IL SENSO DI RESPONSABILITA'”è una salsa che va bene per tutti i piatti,poveri italiani…. nopecoroni.it ”
    RIMANDIAMOLI A CASA!!! CREINO CENTROI DI CENSIMENTO E VERIFICA DELLO STATUS DI RIFUGIATO POLITICO (NO CLANDESTINI ECONOMICI SULLE COSTE NORDAFRICANE !!!!
    LA “RESPONSABILE” PAZIENZA LA PERDIAMO OGNI GIORNO QUANDO VEDIAMO I CITTADINI ITALIANI TRATTATI DA CLANDESTINI ED I CLANDESTINI TRATTATI DA PADRONI DELL’ITALIA!!!
    LA GERMANIA SI E’PRESA LAUREATI eTECNICI DI QUALITA’ SIRIANI A NOI ARRIVANO LA FECCIA E CHI NON HA ANCORA SCOPERTO IL FUOCO E NON CONOSCE NE IL SAPONE NE L’ACQUA CALDA!!!!!
    ITALIALI,POPOLO DI PECORONI,SVEGLIAAAAAAAAAA!!!!

  235. Da Il Giornale:”Il Tar del Friuli ha annullato l’ ‘ordinanza antibivacco’ emessa dal sindaco di Trieste, Roberto Dipiazza, per contrastare l’accattonaggio di clochard e migranti.”
    Ma chi governa in itaglia che raglia,la politica od i tribunali amministrativi? La legge o l’illegalità? Il buonsenso del buon padre di famiglia che insegna a rispettare le regole od i zingari,barboni o clandestini che mangiano e dormono a spese nostre?
    L’itaglia che raglia è la patria dei braghe calate,dell’idiozia elevata all’ennesima potenza,di chi,NON ELETTO MA POLITICAMENTE SCHIERATO,INTERPRETA MA NON APPLICA LA LEGGE.
    BASTA,BASTA,BASTA. NOPECORONI QUAND’E’ CHE RI-ALZIAMO LA TESTA!!!!

  236. Ci hanno in-Finocchiaro con alf-ano agli Esteri.Ci vorebbe un colpo di mattarello a mattarella ma suonerebbe vuoto nella parte dove ci dovrebbe essere la testa. Un presidente della repubblica NON eletto dal popolo ha nominato l’ennesimo presidente del consiglio NON indicato dal popolo che coordina un governo di nominati ma NON dal popolo CHE DOVRA’ salvare gli INTERESSI DELLA FINANZA INTERNAZIONALE a scapito del POPOLO DI PECORONI dell’Itaglia che raglia.Evviva la DEMOCRAZIA ,ma ida noi c’è MAI stata veramente?

  237. Ed adesso,passato il referendum,l’ALTRO renzi-no,meglio conosciuto come gentiloni,potrà finalmente produrre la patrimoniale del 15% già prevista dal governo di renzi-no.Manifestazioni contro il governo? Adesso c’è la tredicesima,il panettone e le vacanze, non c’è il tempo di fesserie come l’invasione di clandestini, dei disoccupati e di chi il lavoro non lo troverà mai almeno in itaglia che raglia,le ruberie dei nostri politici e dei loro prestanome.Buona dittatura a tutti,PECORONI miei. NOPECORONI,NOI CHE ABBIAMO COMPRESO,A QUANDO?

  238. La spesa pubblica in 10 anni ha doppiato il Pil, sia in termini assoluti che procapite.Intanto continuano ad aumentare le tasse,ad aumentare i ticket anche per patologie importanti,ad aumentare gli sprechi e l’invasione dei clandestini.Ora ci dobbiamo sorbire l’ennesimo governo truffa,questa volta il muppet gentiloni nelle mani del pinocchio di rignano,che aumenteranno le tasse e,come chiede la ue e lui stesso,gentiloni farà la sua (di renzi-no) patrimoniale.Intanto SPRECHIAMO 1,5-2 mld di euro in clandestini,non distinguendo tra chi è profugo di guerra e chi un grandissimo paraculo. NOPECORONI SIETE PRONTI ?

  239. La boschi è sottosegretario alla presidenza del consiglio con DELEGA al sedere del pinocchio di Rignano,tale renzi-no.Arriverà un piazzale Loreto anche per loro?

  240. Ad Aleppo (Siria) identificati identificati consiglieri di Ankara (Turchia,Erdogan) nei bunker usati dai guerriglieri dell’Isis/Daesh.A quando la prova di soldati della Cia e dei soldati USA?

  241. ” #Politica mattarella,un presidente di che?Di questo “paese” squallido?IO non lo sarei mai stato,mai uno zerbino!! nopecoroni.it”
    Piero tu non sarai MAI uno zerbino perchè tu NON VUOI ESSERLO,come spero NESSUNO dei nopecoroni,ma questi nella vita di raccomandati,di ruffiani,di parassiti di stato,non hanno nè orgoglio ne dignità da mantenere,da persone che incassano 20 VOLTE lo stipendio medio di un’operaio specializzato.La politica di per sè non è una cosa sporca, la rende tale l’uomo/donna che affermano tutto ed il suo contrario pur di rimanere in sella e di continuare a rubare od a a farlo fare agli altri.Questo è un paese SQUALLIDO perchè NOI lo abbiamo messo nelle MANI di PERSONE SQUALLIDE ed ora,se vogliamo dare un futuro ai nostri giovani,DOBBIAMO RIPRENDERCI L’ITALIA,la NOSTRA PATRIA,IL NOSTRO FUTURO PER CAMBIARE LE COSE.Non sarà INDOLORE ma nessun VERO CAMBIAMENTO può esserlo.O no?

  242. Da Il Giornale :”Chi è la Fedeli,la ministra che ha preso il posto della Giannini come ministro dell’istruzioni?
    La prima firmataria di un ddl del 2014 con cui si richiede ‘l’introduzione dell’educazione di genere e della prospettiva di genere nelle scuole e nelle università. In una parola, del gender’.”
    Mattarello mattarella NON PROVA UN PO’ DI SCHIFO VERSO SE STESSO AD ESSERE UN TALE ZERBINO DEL PARTITO DEL DANARO?

  243. ” #Politica se dicono che il governo è illegittimo perchè non reagiscono?Perchè non organizzano azioni per cancellarlo?”
    La cosiddetta opposizione (?) aspetta di maturare la pensione prima di dimettersi.LORO NON PENSANO ALL’ITALIA,LORO PENSANO A SE STESSI E VENDEREBBERO LA LORO MADRE PER QUESTO.SONO PARASSITI CHE NOI PECORONI ABBIAMO MESSO LI’ DOVE SONO!!!
    MANDARLI A CASA DEV’ESSERE PER NOI UN’OBBLIGO MORALE.!!!
    PIERO ,ALLORA?

  244. Da Il Giornale di poco fa:”Poletti dà la scadenza a Gentiloni: ‘Elezioni prima del referendum sul Jobs Act’. Speranza lo stoppa: “Modifiche subito”
    I provvedimenti sul lavoro targato renzi-no saranno l’ennesima fregatura firmata pinocchio di rignano.Come per il referendum truffa delle modifiche costituzionali,a carte scoperte,sarà l’ennesima truffa per i lavoratori.Quando un governo nasconde le carte c’è nell’aria una truffa,quando un’ex-ancora ministro,proveniente dalla Lega Coop vuol tener nascoste le carte su di un suo provvedimento ancora in essere c’è nella’aria una truffa extramegagalattica di fantozziana memoria.Hanno la coscenza sporca E NON VOGLIONO FARE LA FINE DEL REFERENDUM,PERDENDO ANCHE LE PROSSIME ELEZIONI. MATTARELLO MATTARELLA CI FA, C’E’,OD E’ COLLUSO?

  245. Ed ora parliamo della tragedia ferroviaria della tratta a binario unico Corato-Andria con le 23 vittime ed i tanti feriti.Il governo renzi-no aveva promesso 10 milioni di euro ma la commissione che si doveva insediare NON è stata nominata con apposito decreto del presidente del consiglio,il solito pinocchio renzi-no,e per questo le vittime ed i loro parenti oltre al danno riceveranno la beffa.Aspettano le prossime elezioni quale stimolo per ricevere il voto (di scambio)?

  246. Parliamo di terremoto di Amatrice,con relativa passerella del premier (ex) che aveva parlato di casette per tutti entro Natale (2016?) ma sino ad ora ne sono arriva 25 e da poco.Bisognerà attendere le prossime elezioni politiche (voto di scambio?) per ricevere,forse,le rimanenti?

  247. La commissione di inchiesta sulla strage dove è stato ucciso (dallo stato?) Aldo Moro,chiede a18 (ex?) terroristi di fornire il loro dna (solo adesso?) per confrontarlo con quello trovato sulle sigarette rinvenute nel covo di via Gradoli.Molti dicono no. Come mai solo adesso?

  248. Pevisioni di crescita del PIL (fonte Ue) a fine 2016 dei principali stati che la compongono: 1.Irlanda +4,1%
    2.Spagna +3,2%
    3.Germania +1,9%
    4.UK +1,9%
    5.Paesi Bassi +1,7
    6.Francia +1,3%
    7.Belgio +1,2
    8.Italia +0,7
    L’Italia cresce il 30% della Spagna e il 60% del Belgio e meno del 20% dell’Irlanda. Certo sono previsioni e comunque alcune economie hanno ricevuto la cura “ue” che le ha fatte “dimagrire” ma comunquei dati sono lì a dimostrare che 3 governi più o meno di abusivi targati pannolone napolitano hanno riportato l’economia indietro di decenni ed il peggio deve ancoa arrivare.E nessuno,dico nessuno,che in parlamento e nella società cosiddetta civile ha qualcosa da eccepire.E’PROPRIO VERO:SIAMO UN POPOLO DI PECORONI ASSERVITI.

  249. “(ANSA) – ROMA, 14 DIC – E’ stato raggiunto, in un incontro oggi tra il neoministro dell’Interno Marco Minniti e gli esponenti dell’Anci, l’accordo sulla distribuzione dei migranti sul territorio . ‘Il piano,ha spiegato il presidente dell’Anci Antonio Decaro,prevede un riparto equo e che i Comuni che vorranno aderire su base volontaria allo Sprar avranno la garanzia di una sorta di clausola di salvaguardia. Parliamo di circa 2,5 migranti ogni mille abitanti con una perequazione per Comuni più piccoli e capoluoghi di città metropolitane’.”
    Ecco l’ennesimo pacco/provvedimento di un governo targato Partito del Danaro che in pratica è una presa in giro perchè vorrebbe dire 60-100 mila clandestini in più senza peraltro una riga per quelli già entrati e per i quali al 70% almeno da definirsi onestamente CLANDESTINI/migranti economici,a molti dei quali NON hanno archiviato/verificato impronte e dati personali.Quando il provvedimento verrà firmato la quota già sarà superata come già accaduto nei provvedimenti.Comunque non disperate,renzi-no già sta muovendo le truppe per votare in primavera,guadagnare tempo e gestire le elezioni da segretario del Partito del Danaro.PREPARIAMOCI PER DARE UN’ALTRA BELLA SONATA AL PINOCCHIO DI RIGNANO. NOPECORONI CI SIETE?

  250. Il Monte dei Paschi di Siena,l’ennesima banca rossa (la più grande) verrà salvata dallo stato con15 miliardi di euro,quindi nostri,dal governo del Partito del Danaro,lo stesso partito i cui rappresentanti politici che presenti nella Fondazione dell’MPS lo hanno portato al formale FALLIMENTO.
    #ladelinquenzialeconomiadelPDtrionferà?

  251. L’invasione dei clandestini accelera,questo si desume dai dati ufficiali dello stato italiano:
    163.493 nel 2014,144.205 nel 2015,171.522 al 30 novembre del 2016.Poi ci sono quelli che non vengono censiti perchè,al contrario dei paesi confinanti,noi NON controlliamo nessuno.
    Da tener presente che ognuno di questi è una spesa minima giornaliera intorno ai 150 euro giornaliera e che con i successivi ricongiungimenti il numero sale e di molto.

  252. “Da Panorama:” I guardacoste libici che noi addestriamo (e da noi pagati,aggiungo) prendono il pizzo per chiudere un occhio sui barconi in partenza.alf-ano ha fatto danni da ministro degli interni con i clandestini,lo stesso danno,e maggiorato,lo farà da ministro degl’esteri.I clandestini ed i terroristi possono stare tranquili:santo bischero continuerà a proteggerli.

  253. Da Il Giornale:”Ora anche per Wikipedia il Ncd è di centrosinistra”.
    La verità è che i partiti in paramento non sono ne di sinistra ne di destra.Semplicemente fanno i loro interessi a spese del popolo bue,dei PECORONI.

  254. ” #Politica senza sprechi,clandestini,stipendi e pensioni fuori dalla normalità,potremmo far vivere bene gli italiani http://nopecoroni.it
    Piero hai perfettamente ragione ma poi come farebbero a vincere le elezioni senza voto di scambio,a vivere senza ‘entrate’ straordinarie con le onlus,con le coop,con le autocertificazioni farlocco,con ‘migranti’ dove tu nel percorso inverso neanche col passaporto valido e con visto non entri se non dimostri di avere sold per albergo,tassa di ingresso e volo di ritorno prenotato.Come potrebbe accadere che crolla la casa costruita”con le più recenti tecnologie” mentre la chiesa del XV ^ secolo resta in piedi?
    Qualcuno ha detto/scritto “dove se beve ,se trom..e se magna è tutta ‘na cuccagna”. Quel qualcuno aveva/ha ragione a dirlo,ma se restiamo fermi alle parole,ai proclami,alle ipotesi tutto cambierà per nulla cambiare.Dobbiamo prepararci per quando sarà il momento,dobbiamo prepararci alla dura battaglia senza esclusione di colpi,dobbiamo crederci innanzitutto noi per poi cercare di avere dalla tua/nostra parte più persone possibili. Ma dovremmo prepararci alla magistratura asservita,ai servitori dello stato che servono un padrone che non è lo stato,ai nostri vicini di casa che bovinamente diranno “sò tutti uguali” prima di andare alla caritas dove verranno rimandati indietro con la frase “noi aiutiamo i poveri del mondo,tu sei un “fortunato” e di questa frase ti ricorderai quando dentro una fredda macchina cercherai di dormire sognando di essere in un’albergo a 4 stelle ainsieme a tutti quei clandestini s-fortunati. Poveri del mondo,afferma il papa venuto da lontano ma che lontano non vuole tornare.Possiamo dare ancora un futuro in Italia ai nostri figli? E’ questa la domanda a cui possiamo dare una risposta SOLTANTO CON I FATTI CONCRETI.Tu Piero,ci credi?

  255. Da Il Giornale:”Sala è sotto inchiesta per Expo
    ‘Mi autosospendo da sindaco’. ”
    Se è per questo NON poteva neanche CANDIDARSI sindaco perchè le dimissioni da commissario alla Expò di Milano sono state date retroattivamente.
    Vabbè sò ragazzi (del pd), bisogna aiutarli a crescere!!

  256. 2 voli di stato con lo stesso luogo di partenza (7.30 del 15 dicembre 2016) ,con lo stesso luogo di arrivo.Chi sono?Il premier nuovo lavato con perlana,gentiloni e il ministro degl’esteri,anch’egli nuovo e lavato con perlana,l’alf di ano.Luogo di arrivo? Bruxelles.Il costo? Quello di gentiloni 50 mila euro e quello dell’ano di alf 20mila per un totale di 70mila euro.Queste 2 sagome di cartone telecomandate potevano anche non andare,da Bruxelles gli avrebbero comunque mandato la lista delle cose da fare.A 2 servi,di lusso s’intende,come loro,basta anche la sola lista.

  257. Vogliamo dirla la verità che in molti,e da molto tempo sussurrano:in Vaticano passeggia Satana.Ma non uno qualunque,uno che per un soffio non è diventato Papa. Dal quotidiano LaVerità:”Un filo rosso collega il crac di Banca Etruria,gli yacht fantasma mai costruiti e la SantaSede.Parte dei finanziamenti (136 milioni in totale,erogati da un pool di banche per natanti mai completati),costati il dissestoall’istituto di credito toscano(Banca Etruria),in base a quanto ricostruito dalle Fiamme Gialle sarebbero stati devoluti ad associazioni collegate al cardinale Tarcisio Bertone.”
    Ora qualcuno ricorderà dello scandalo dei fondi dell’ospedale ” Bambin Gesù”,100-150 mila euro,che lo stesso cardinal Bertone utilizzò poi per ristrutturare il suo appartamento di 450 mq con vista mozzafiato e sito in Vaticano stesso.Una volta può essere un caso,2 volte è una prova provata.Quello che ha rischiato di diventare papa al posto di francesco,di 2 non si riesce a farne uno,più che in odore di santità dovrebbe stare in galera. A chi,come i pensionati 80enni bidonati dalle obbligazioni subordinate della banca del papà della ministra,ora sottosegretaria boschi,possiamo dire di passare dal papa argentino e vedere se riesce a far fare il miracolo al cardinal bertone di restituire parte dei soldi del fallimento della banca toscana.

  258. C’è del razzismo nella chiesa cattolica nei confronti delle famiglie autoctone? Sembra proprio di SI a leggere un’articolo online di Il Giornale pubblicato 2 ore fa:” ‘Gli italiani sono trattati peggio dei migranti!’. A dirlo è don Luigi Larizza, parroco della parrocchia del Sacro Cuore a Taranto. Il sacerdote, intervistato da La Fede Quotidiana, accusa duramente il vescovo di Lecce. Denuncia la diversità di trattamento fra i leccesi e gli extracomunitari. Pare che la diocesi, grazie al microcredito Cei, abbia dato un prestito a fondo perduto di 10mila euro ad un pakistano islamico per avviare un’attività commerciale.
    Il sacerdote, indignato, tuona: ‘Ora la diocesi di Lecce aiuti anche i leccesi e non solo i musulmani. Tutti devono essere aiutati senza discriminazioni’. E poi invita i cittadini in difficoltà a chiedere una mano d’aiuto al prelato. ‘A questo punto dico ai leccesi: bussate alla porta della diocesi e chiedete al vescovo, se siete in difficoltà o volete avviare un’attività. Sulla base di quello che ha fatto per il pakistano ritengo dovrà fare anche per tutti voi’.”
    ALLORA ITALIANI,POPOLO DI PECORONI,ANCHE UN PRETE NON NE PUO’ PIU’ DI QUESTO RAZZISMO AL CONTRARIO.E VOI?

  259. Torniamo a sala grazie a Piero che scrive:” #Politica per sala non metterei un’unghia sul fuoco,ci dimentichiamo delle omissioni nella dichiarazione dei redditi?”
    Sala NON DOVREBBE ESSERE SINDACO perchè si è dimesso RETROATTIVAMENTE DA AMMINISTRATORE DELLA EXPO DI MILANO. In poche parole ha commesso 2 reati,dichiarando di NON avere cariche incompatibili acon la sua elezione a sindaco e contestualmente potrebbe aver avuto giovamento da sindaco con provvedimenti da amministratore della expò. Per molto meno vi sono stati politici,ovviamente no del PCI/PD , che sono finiti in galera.

  260. Quando l’informazione viene ed è stata manipolata nel tempo e come l’informazione asservita a chi ci governa,in italia come nella ue,ci induce a vedere il bicchiere mezzo vuoto e non mezzo pieno,come i nostri testicoliche a dir poco traboccano.
    “(ANSA) – BERLINO, 17 DIC – Circa 350.000 migranti sono arrivati nell’Unione europea dall’inizio dell’anno: lo ha reso noto il direttore di Frontex Fabrice Leggeri, secondo quanto riporta il quotidiano tedesco Ruhr-Nachrichten.
    Leggeri ha spiegato che circa 180.000 persone sono arrivate attraverso la Turchia mentre altre 170.000 – provenienti dalla Libia e dell’Egitto – hanno attraversato il Mediterraneo. Si tratta di un forte calo rispetto al 2015, quando gli ingressi hanno superato il milione.”
    Perchè hanno preso come riferimento il 2015 anzichè il 2014? Adesso scoprirete il perchè ed improvvisamente comprenderete come può essere subdola la statistica se piegata al potente di turno.Direttamente dal sito istat:” Rispetto al 2014 sono in forte aumento gli ingressi dei cittadini dell’Africa subsahariana: Gambia (oltre 5 mila, +209%), Mali (quasi 5 mila, +135%), Nigeria (9 mila, +68%) e Costa d’Avorio (2 mila,+61%). Sono in calo, invece, le immigrazioni dei cittadini filippini (4 mila, -35%), peruviani (2 mila, -31%) e moldavi (3 mila, -23%)” In pratica veniamo a conoscenza che oramai siamo meta turistica del nordafrica e di paesi che nulla hanno a che vedere con guerre o quantaltro.Anche i sudamericani,e parliamo di quasi 3 anni fa,avevano compreso che l’itaglia che raglia non èra più terra per loro,si erano accorti che era diventata terra di conquista di musulmani con una spruzzata di cristiani.Ora ,secondo voi ,la situazione è migliorata? Ma neanche per idea,ma nessuno ne parla/scrive più,neanche l’istat che con gli ultimi governi targati pannolone napolita-no è diventato un’organo di propaganda del MIMICULPOP.
    Noi beoti italiani ci beviamo tutto quanto ci viene propinato,siamo diventati un paese di cittadini abituato a “nutrirsi di omogenizzati” come in certe dittature e,come in quelle, abbondano nelle sigle dei partiti l’aggettivo “democratico”.
    Piero,c’è molto lavoro per i NOPECORONI.IT

  261. Volete conoscere Il metodo di Sergio Scarpellini, detto ‘er cavallaro’, arrestato
    insieme a Raffaele Marra: otteneva dagli enti pubblici contratti così lussuosi che con i soldi si comprava i palazzi. Suoi alcuni dei locali per la Camera, il Tar del Lazio, il Comune,ect ?.
    Andatevi a leggere l’articolo sul sito online del Corriere della Sera,così scoprireste che il “momento d’oro” non è stato con un democristiano ne tanto meno con un grillino,ma col presidente della Camera PCI/PD Violante.Andateci subito,prima chre lo cancellino per lesa maestà comunista.

  262. Da Il Giornale di questo pomeriggio:” La legge è uguale per tutti, anche nell’era dell’emergenza immigrazione. Chi non rispetta un decreto di espulsione commette un reato. Ha dovuto ribadirlo la Cassazione, di fronte alla sfilza di assoluzioni emesse a favore di migranti irregolari rintracciati dalle forze dell’ordine e già destinatari di fogli di via mai eseguiti. Espulsi sulla carta, ma di fatto mai rimpatriati, e infine assolti, perché il rendersi irreperibili e il rimanere illegalmente in Italia «non costituisce reato». Ecco, non è vero che il fatto ‘non costituisce reato’. ”
    In pratica noi gli mettiamo un pezzo di carta a nome del popolo italiano nel quale gliimponiamo di tornarsene a casa loro,questi che non sono fessi e si danno alla clandestinità.Siccome,chissà poi perchè,rimanere in Italia non è reato questi tornano liberi di tornare in clandestinità.C’è voluta la Cassazione per mettere nero su bianco tutto questo.Un decreto di espulsione dev0essere eseguito MATERIALMENTE mettendo l’interessato su di un volo diretto ed il viaggio deve essere pagato dal clandestino,anche sequestrando beni di valoreo soldi in possesso.Basta con la fata Turchina italia.
    Siamo un popolp di PECORONI governati da CAPRONI,capaci solo di derubare il proprio popolo e farsi derubare da chi è entrato ILLEGALMENTE in Italia.Se proprio dobbiamo spendere facciamolo facendo un BLOCCO NAVALE con gli hotspot in mare aperto ,in acque internazionali e con bandiera della UE o meglio farli con sulle coste africane. E soprattutto chi di questi entra dev’essere suddiviso PROPORZIONALMENTE ALLA POPOLAZIONE DELLO STATO GERMANIA,FRANCIA,ECT CON LA POPOLAZIONE TOTALE UE E SUDDIVISI NON PER PROVENIENZA DI ORIGINE E NEL COMPUTO DEVONO ESSERE CONTEGGIATI QUELLI PRESENTI NEI SINGOLI STATI .

  263. Boldrini: “Senza i migranti tra qualche decennio i Paesi europei saranno abitati da anziani per i quali nessuno potrà garantire una pensione”
    Se i 150 euro anzichè ai clandestini venivano dati agl’italiani questi la pensione se la pagavano da soli.

  264. Se c’erano dubbi su di una strategia politica mondiale per la sostituzione di un popolo,quello italiano,e contemporaneamente sfruttare le fonti energetiche non ancora sfruttate,adesso questi dubbi vi passeranno.Da Ii Gioriornale online un’articolo pubblicato pco più di 1 ora fa,dal titolo che non lasca dubbi: “Ora vogliono ripopolare la Basilicata coi migranti.” Di seguito l’articolo.”
    Se qualcuno avesse dei dubbi sul fatto che questo esodo epocale di milioni di giovani africani, mediorientali e asiatici in Europa corrisponde ad una strategia deliberata, pianificata e da noi finanziata per promuovere la sostituzione etnica delle popolazioni autoctone con una umanità meticcia omogeneizzata sottomessa al governo della grande finanza speculativa nel contesto di un Nuovo Ordine Mondiale, potrà verificare che ciò si sta realizzando in Basilicata.
    Per promuovere sul piano mediatico il lancio di questa operazione eugenetica è stato scelto uno slogan di stampo globalista: ‘We are the people’. I protagonisti sono nell’ordine l’aspirante suicida, cioè i lucani, rappresentati dal presidente della Regione Basilicata Marcello Pittella del Pd, e due benefattori pronti a donarci la dolce morte, il magnate della telefonia mobile egiziano Naguib Sawiris, cristiano di fede mondialista, e Rawya Mansour, imprenditrice islamica nello Sviluppo sostenibile.
    A pensarci bene è la scelta ideale. Attualmente la Basilicata è sia la regione tra le meno popolate e tra le più povere d’Italia, sia la regione potenzialmente tra le più ricche d’Europa, non solo e non tanto per i giacimenti petroliferi sfruttati da multinazionali che stanno inquinando l’ambiente e diffondendo i tumori, ma per il suo straordinario patrimonio idrico, ambientale, agricolo e culturale. Con una popolazione di soli 571mila abitanti distribuiti in 131 Comuni, di cui 79 con meno di 3mila abitanti, con il più alto indice di povertà familiare (25,5%, seconda solo alla Calabria), la Basilicata è il territorio che più di altri si presta ad essere ripopolato e valorizzato economicamente.
    Una ‘Regione-Laboratorio’. È la definizione data dallo stesso Pittella dopo aver incontrato lo scorso 24 ottobre a Palazzo Chigi Sandro Gozi, Sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega agli Affari Europei, anch’egli del Pd: ‘La Basilicata si candida a diventare, nella cornice europea dell’emergenza sanitaria, una Regione-Laboratorio per sviluppare un nuovo modello socio-economico di integrazione, in grado di apportare benefici tanto ai lucani in difficoltà, quanto ai migranti provenienti dai Paesi del Mediterraneo’. Anche Gozi ha elogiato ‘We are the people’, definendolo ‘un progetto-pilota da sottoporre come modello italiano all’Unione Europea per dire no ai muri di filo spinato e agli atteggiamenti egoistici, xenofobi e autoritari’.
    Nella ‘Dichiarazione comune’ sottoscritta lo scorso 3 ottobre a Matera, si legge che l’obiettivo è ‘di dare vita, in Basilicata, ad un modello innovativo di economia in grado di integrare i flussi di migranti e rifugiati nel tessuto sociale ed economico’. Nella conferenza stampa Pittella ha detto con orgoglio: ‘Con questo accordo scriviamo una pagina importante per l’Europa che deve attuare una strategia più incisiva sulla politica di accoglienza dei rifugiati e dei migranti. L’errore di quanti realizzano muri di cemento armato per tentare di arginare un fenomeno fisiologicamente inarrestabile, può trovare una risposta efficace da parte di piccoli grandi esempi come quello offerto dalla nostra Regione’.
    Sul fronte dell’opposizione si è mosso il consigliere di Fratelli d’Italia alla Regione Basilicata Gianni Rosa, che denuncia il fatto grave che, pur trattandosi di una scelta programmatica, ‘We are the people’ non è mai stato né presentato né dibattuto in seno al Consiglio regionale. Evidenzia il fatto che i 100 milioni di dollari di investimenti annunciati da Sawiris corrispondono ai proventi della percentuale che la Regione Basilicata percepisce in un anno dall’estrazione del greggio. Ritiene che il tutto si tradurrà nello sfruttamento dei clandestini in attività legate al turismo o all’agricoltura. È convinto che si tratti di una strategia pilotata da Gianni Pittella, il fratello di Marcello, anch’egli del Pd e possibile prossimo presidente del Parlamento Europeo.
    Il mio augurio è che i lucani insorgano contro questa condanna a morte della loro comunità, dicendo ‘no’ alla strategia globalista ‘We are the people’, rivendicando il proprio inalienabile diritto a salvaguardare se stessi affermando ‘Prima i lucani’. E insieme ai lucani dobbiamo insorgere tutti noi italiani, nella consapevolezza che dopo toccherà a tutti noi.
    magdicristianoallam.it”
    Non ho mai provato molta simpatia per magdi cristiano allam ma questa volta sono d’accordo con lui quando afferma che quanto sta accadendo in Lucania non è casuale,come non è casuale il collegamento che vi è tra questa iniziativa del governatore Gianni Pittella (PD)e la prossima el’elezione del fratello Marcello Pittella (PD) quale presidente del Parlamento europeo,come non è casuale che questa iniziativa non è stata organizzata ieri ma prima del referendum di riforma costituzionale,quando ancora renzi-no,la culona diGermania e le lobby davano per certo la VITTORIA DEL SI AL REFERENDUM.
    NOPECORONI questo è l’ennesima prova del rischio di balcanizzazione islamica che l’itaglia che raglia stacorrendo,di quella sosttituzione di popoli che noi italiani per primi stiamo correndo,che non saranno certo figuri come mattarello mattarella che bloccherano questi diabolici piani.SIAMO NOI ITALIANI NOPECORONI POSSIAMO E DOBBIAMO COMBATTERE ,CONTRASTARE QUESTI DIABOLICI PIANI,PER IL FUTURO DEI NOSTRO E DELLE FUTURE GENERAZIONI DI ITALIANI VERI.SE ANCORA VI SARANNO:

  265. Da Il Giornale di mezzora fa:”Roma, arrestate dieci persone tra funzionari comunali e imprenditori per corruzione.” Si riferiscono a edifici scolastici.In 70 anni di comunismo a Roma vedrete che sarà tutta colpa dei grillini e di alemanò alemanno.Suburra docet e magistratura (democratica?) trionferà

  266. Il vero contrasto all’immigrazione clandestina avviene soltanto con la completa digitalizzazione dei documenti come la carta d’identità,il passaporto ed il permessodi soggiorno oppure un permesso temporaneo ,nel qual caso il soggetto dovrebbe permanere in un luogo sorrvegliato come come possono essere le caserme adibite per l’occasione a centri identicativi.In questa prima fase non dovrebbero circolare liberamente e nel caso di dati falsi o del non status di rifugiato (circa il 70% dei clandestini) rispediti al mittente con voli o con navi militari.Tagliando fuori dal guadagno delle onlus vedrete fortemente ridimensionare sia il numero dei clandestini e delle onlus,coop rosse o caritas che siano.Vitto,alloggio e sorvegliati all’interno del centro DETENTIVO perchè l’IMMIGRAZIONE CLANDESTINA E’ UN REATO COSI COME AGEVOLARLA.In questo modo non accadrebbe quello che accade ogni giorno,ovvero pezzi di carta o poco più,dalla facile contraffazione e liberi di darsi alla latitanza,di rubare,violentre ,uccidere e di lucrare fornendo supporto logistico ai novizi. QUESTA E’ UNA GUERRA E COME TALE DEV’ESSERE VISSUTA.
    Da IL Giornale di oggi:
    “Una vera e propria rete per fornire false generalità ai clandestini che vivono in Italia. Al centro due 45enni albanesi che a Milano, in un paio di appartamenti adibiti a stamperie, fabbricavano documento falsi, alteravano titoli di soggiorno e ricettavano documenti rubati.
    L’attività investigativa della Digos di Milano, avviata lo scorso agosto in seguito all’arresto di un gruppo di marocchini, che erano in grado di produrre qualsiasi genere di documento, sì è unita a quella che gli agenti del commissariato Villa San Giovanni stavano portando avanti sulla produzione clandestina di documenti falsi da parte di alcuni cittadini stranieri. L’attività è stata conclusa martedì scorso quando, dopo aver individuato e fermato un acquirente, un 31enne marocchino sbarcato in Sicilia lo scorso 24 novembre, il sostituto procuratore Pavone ha dato il via libera a una serie di perquisizioni e proceduto all’arresto in flagranza dei due immigrati.
    Passaporti, permessi di soggiorno, marche da bollo, stampanti e contrassegni assicurativi in bianco. Il materiale sequestrato nei due appartamenti milanesi è al vaglio della polizia scientifica per una più compiuta analisi.”
    Nell’era digitale la carta sta alla ruota quadrata ai tempi dell’impero romano.

  267. Da Il Giornale pochi minuti fa: “L’orrore piomba su Berlino. Un camion lanciato a tutta velocità ha travolto la folla che si trovava a passeggiare tra le bancarelle del mercatino di Natale a Breitscheidplatz, nel quartiere di Charlottemburg. I media locali parlano di almeno nove morti e decine di feriti. La polizia tedesca ritiene probabile, secondo le prime informazioni raccolte, che si tratti di un attentato terroristico.
    A una settimana dal Santo Natale la Germania rivive l’incubo di Nizza, quando 86 persone furono uccise da un tir guidato da un estremista islamico. All’angolo tra il viale Kurfürstendamm e la Kantstrasse Budapester Strasse, a pochi passi dalla chiesa intitolata al Kaiser Guglielmo Gedächtniskirche e frequentatissima dai turisti e dai berlinesi, la folle corsa del camion lascia solo devastazione. Le bancarelle sono rovesciate a terra ovunque. Accanto ci sono i corpi di decine di feriti che urlano e piangono. L’autista sarebbe in fuga.”
    Non sono certamente contento di quanto è accaduto a Berlino,attentato o meno,ma questo certamente farà uscire dall’egoistico torpore il popolo tedesco e sopratutto la merkel,il suo governo ed i rappresentanti tedeschi che da Bruxelles hanno avallato o voluto per meri scopi economici questa invasione di clandestini/migranti davanti alla quale l’Europa,e soprattutto l’itaglia che raglia,vengono economicamente e socialmente sopraffatti. Adesso c’è da vedere cosa sia successo veramente.

  268. “Poletti contro i cervelli in fuga: ‘È meglio non averli tra i piedi’.
    Poletti contro i giovani che lasciano l’Italia per cercare lavoro all’estero: ‘Non è che qui sono rimasti 60 milioni di ‘pistola’.” In Italia di ‘pistola’ non mancano: la legacoop,dal suo leader a scendere è una catena di ‘pistola’ che poi votano bovinamente il Partito Del Danaro che lo ha fatto diventare ministro ‘pistola’ ma pur sempre ministro.
    Grazie a loro noi ‘importiamo’ clandestini,delinquenti ed estremisti islamici. I veri ‘pistola’ siamo noi,o meglio VOI che votate il Partito del Danaro.
    NOPECORONI MANDIAMO QUESTO PARASSITAA CASA A RADDRIZZARE LE BANANE,E CON LUI TUTTI QUELLI COME LUI!!!!!!!!!!

  269. No,i nostri politici italiani ed europei non hanno ancora compreso appieno il grave errore di spalancare il portone della ue e dell’europa,per fare entrare senza controlli preventivi e soggiacendo al piano dell’arabia saudita,degli Usa di obama bin laden e del salafita turco,erdogan che si prende 1-2 mld annui per “trattenere” 1-2 mln di clandestini che altrimenti invaderebbero l’itaglia che raglia prima e l’europa dopo. Ora l’ennesimo attentato,l’ennesimo tentativo dei media occidentali di sottostimare l’accaduto non tanto nei titoli quanto nella portata reale di questi.Ora la germania della culona si ritrova oscenamente nuda davanti all’ennesimo atto di violenza, con nizza passata invano a non rammentarci che soltanto presidiando i confini,bloccando in mare,rispedendoli indietro e non favorendo il pizzo turco e l’asse saudita-Usa dell’era obama bin laden,chiudendo il libero scambio (il CETA)con l’alleato americano,i l canada e bloccando il TTIP con gli stessi Usa come eventuale ritorsione verso di loro,si potranno fortemente limitare questa invasione che ci ucciderà la nostra storia ed il nostro futuro.Lvita è fatta di tanti quasi insignifanti momenti prima del crollo della Torre di Babele occidente,ue,italia. Se è questo che vogliamo non dobbiamo far nulla, ma se vogliamo una netta sterzata a questa folle strada intrapresa dall’occidente DOBBIAMO FARE L’ESATTO CONTRARIO DI QUANTO FATTO DA ALF-ANO DA MINISTRO DEGL’INTERNI E DA QUANTO FARA’ DA MINISTRO DEGL’ESTERI.LA SINISTRA ITALIANA CONFONDE ACCOGLIENZA CON SOTTOMISSIONE,LA VITA DI UNA CULTURA CON LA MORTE DI QUESTA. E’ QVERAMENTE QUESTO CHE VOGLIAMO? QUELLO CHE SUCCESSO POCHE ORE FA IN GERMANIA,A BERLINO,E’ LI A RICORDARCELO. INVANO?

  270. Non è che berlusconi con bollorè/vivendi ha fatto ha fatto l’ennesima figura del pollo?
    E dico l’ennesima perchè ultimamente di figure da pollo non si è fermato a quella del delfino alf-ano.C’è il rischio che da sinistra governi confindustria e da destra la badante rumena del cav.

  271. ” #Politica la merkel:”non bisogna aver paura della paura”ma questa è scema?Faceva entrare cani e porci e poi ha paura nopecoroni.it ”
    E’ un modo molto tedesco per dire “miei cari connazionali ho anch’io paura delle ca..volate che ho combinato e per le quali voi pagherete duramente”. Ed è solamente l’inizio per loro come per noi.Piero senza i NOPECORONI non c’è speranza,perchè questi al governo hanno le mani nella cassa dei fondi ed una magistratura VERA li manderebbe facilmente in galera per qualche lustro se fosse veramente indipendente ed onesta.

  272. ” #Politica italiani che seguite i pifferaioli politici,SMETTETELA,VI PORTERANNO NELLE FOGNE,LIBERIAMOCENE.”
    L’itaglia che raglia è stata portata ad un passo dalle fogne sociali ed economiche dai stessi personaggi che adesso vi vogliono portare dalla loro parte,dalla parte di un’italia zerbino alla germania,la stessa che per meri scopi economici ha dato il via al piffero con i siriani ed a seguire gli altri.Risultato? Loro si sono scelti ingegneri e tecnici siriani a noi la crema della feccia.Se il 70% dei clandestini NON E’ profugo di guerra PERCHE’NON VENGONO RIMPATRIATIA CASA LORO ED ADDIRITTURA AQUISTANO UNA VILLA NELLA ZONA CENTRALE DI BOLOGNA ED OTTENGONO FONDI UE PER 5 MILIONI DI EURO? GLI ITALIANI TRATTATI COME ITALIANI DI SERIE “Z”!!!

  273. “(ANSA) – NAPOLI, 20 DIC – Militari del Nucleo di Polizia tributaria della Gdf si sono recati oggi nella sede della Regione Campania per acquisire l’eventuale elenco dei sindaci che parteciparono all’incontro con il governatore De Luca durante la campagna per il sì alla riforma, vicenda che ha dato avvio ad un’inchiesta dopo la diffusione dell’audio della riunione: De Luca invitò con un linguaggio colorito ad impegnarsi attivamente per il voto. Si ipotizza per De Luca il reato di induzione al voto di scambio.”
    Il Partito del Danaro ogni giorno di più si dimostra per quello che è : un’industria del malaffare politico-mafioso.

  274. Da Il Giornale :”Durante la diretta sulla strage di Berlino, il servizio pubblico si è ritrovato durante le dirette senza un corrispondente da Berlino.”
    rai:un dis-servizio di qualità pagato a peso d’oro.BASTA,TOGLIAMO QUEL PIZZO DEFINITO IPOCRITAMENTE “CANONE”.

  275. Da Il Giornale:”La maggioranza dei presunti ‘profughi’ non ha diritto allo status. E arriva da Paesi a rischio jihad.” .Tanto per intenderci Pakistan,Nigeria ma non solo. Sino ad ora questi hanno bisogno di un resort sicuro ,e lo hanno a ragione individuato nell’itaglia che raglia,ma cosa succederà quando inizieranno ad essere una “minoranza” fortemente radicata sul territorio e vorranno fare quel “salto” di qualità in funzione di una libanizzazione dello stivale del mediterraneo?Dal sogno di una sinistra attraccata al porto della demagogia all’incubo della jihad il passo è breve.Anche per noi.

  276. Da Il Giornale: ” Il mezzo venerdì era partito dall’Italia, poi 4 ore di silenzio del gps: il terrorista lo ha dirottato senza saperlo guidare.”
    Due cose sono chiare:l’itaglia che raglia è un resort per clandestini tra i quali si celano i terroristi,e che noi staremo tranquilli sino a quando avranno necessità dei succitati resort e di “tolleranza” da parte dei “servizi”.Quando poi tutto sarà finito ci sveglieremo dal torpore infilati in un’incubo:l’itaglia islamizzata.Per il papa venuto da lontano non c’è problema,già adesso ogni vernerdì si piega in direzione della mecca.

  277. “Daesh è una sorta di franchising del terrorismo, disposta ad accogliere le rivendicazioni di tutti quelli che noi, autoassolvendoci, chiamiamo pazzi oppure fanatici.” e poi: “Non siamo in grado di affrontare questi atti, perchè continuiamo a credere che i terroristi siano solo dei fanatici”. Chi ha detto tutto questo? Franco Cardini, storico e islamologo fiorentino,al quotidiano IL DUBBIO.
    E pensare che gente come alf-ano,od il sindaco di Bologna, credono che basti calrsi le mutande per “passà ‘a nuttata” .

  278. Il giallo di Garlasco,l’ennesimo caso di indagini/cappotto costruite su misura per la carriera di un PM?Ora cosa dirà la giustizia per giustificare un DNA sotto le unghie della vittima che non sono di Stasi? I processi NON devono essere costruiti a tavolino od attraverso le trasmissioni televisive.A quando la responsabilità,non solo PECUNIARIA,di un magistrato inquirente che più che cercare un colpevole,cerca di far carriera fregandosene del “colpevole ogni ragionevole dubbio”?

  279. Pochi minuti fa da IL Giornale:”Ore infuocate per Giuliano Poletti. Le sue dichiarazioni sui giovani che vanno a lavorare all’estero hanno creato non pochi imbarazzi al governo. Anche perché nelle stesse ore è spuntata fuori la condizione del figlio Manuel che ha potuto non emigrare perché lavora nel feudo di papà e prende soldi pubblici. Una situazione piuttosto imbarazzante che ha scatenato accese critiche sui social network. “Io mi sporco anche le mani – ha provato a difendersi in una intervista al Fatto Quotidiano – mio padre non c’entra nulla con quei soldi”. Ma l’indignazione generale resta. E fa ancor più eco se si riascoltano le parole del padre che, da ministro del Lavoro, ha avuto il coraggio di apostrofare che hanno dovuto lasciare il proprio Paese perché quel lavoro non lo hanno trovato.” Lo stesso ministro che parlava di bamboccioni perchè non lavoravano ora si scopre che ha dato lavoro al figliolo,perchè di questo si tratta.La solita DOPPIA MORALE DEI COMUNISTI ITALIANI.

  280. ” #Politica in prov.di Pordenone,il sindaco MORAS,NEGA LA CITTADINANZA ad un senegalese,NON CONOSCEVA L’ITALIANO.”
    Vi sono politici che hanno coraggio, ma se vogliono sentirsi a casa,parte di un valore condiviso,devono far parte dei NOPECORONI.IT
    Tutti insieme possamo provare a cambiare il destino di sora italia,fatto di lobby e sostituzione di popolo.

  281. Da Il Giornale:
    “Aveva diverse identità Anis Amri, il 24enne tunisino nato nella città di Tataouine, circa 430 chilometri a sud di Tunisi, sospettato di essere l’attentatore di Berlino. Con uno di questi nomi sarebbe arrivato in Italia nel 2012 per poi dirigersi verso la Germania. Un viaggio dell’orrore, tre anni da “jihadista silente” fino a quando due giorni fa ha deciso di mettersi alla guida di un tir e falciare 12 persone nel mercatino di Natale della capitale tedesca.” Sino a quando U.E. vorrà dire Unione di Egoismi,delle lobby economiche,con i barrconi dei clandestini usati come bus per trasportare terroristi,quelli del daesh continueranno ad imporci la loro strategia del terrore a cui sarà inutile contrapporle la strategia delle braghe calate che ci porterà ad essere sottomessi in casa nostra.Spostare l’ano di alf dal ministero degli interni a quello degl’esteri sta a significare che non abbiamo compreso i danni combinati da questo parassita in giacca e cravatta nella cui testa possiamo riprodurre la valle dell’eco.

  282. ” (ANSA) – ROMA, 21 DIC – Il decreto per intervenire in Mps, con l’istituzione di un fondo da 20 miliardi che potrà servire anche per altri istituti in crisi, potrebbe arrivare già domani sera. E’ il timing indicato da diverse fonti di maggioranza e di governo anche se non è escluso che ci possa essere un Cdm venerdì mattina. Il testo dovrebbe contenere anche la proroga di sei mesi del termine entro il quale le banche popolari più grandi hanno l’obbligo di trasformarsi in Spa, ora fissato al 27 dicembre, anche se di fatto il termine è stato ‘congelato’ già fino al 12 gennaio dall’intervento del Consiglio di Stato. Con il provvedimento si attuerebbe anche il meccanismo di garanzia sulla liquidità autorizzato da Bruxelles già in estate (e attivabile entro la fine del 2016) e sarebbero introdotte alcune altre misure che non erano passate con la manovra. Si tratta della possibilità anche per le bcc di utilizzare le imposte differite (Dta) e dell’ammortamento in 5 anni delle risorse versate al Fondo di risoluzione.” Hanno usato lo specchietto alle allodole della banca “strategica” del MPS ma in realtà vogliono salvare TUTTE le banche del credito cooperativo infognate nelle coop e sui territori da sempre rosso PCI. E tutto sul groppone dei soldi pubblici.Esattamente come col figlio di poletti.Tale padre,tale figlio. La “chiesa” rossa DEVE essere salvata.

  283. Il ministro degli Esteri del NON governo gentiloni alf-ano ha confermato la morte a Berlino della giovane italiana perpetuata dal terrorista transitato in italia grazie ai NON provvedimenti intrapresi del ministro degli interni alf-ano nel NON governo renzi-no. Ora attendiamo la santa messa laica del parroco mattarello mattarella.

  284. Giorni fa gli extracomunitari,i più o meno clandestini,occupanti l’ex villaggio olimpico,hanno proestato iscenando una rivolta particolarmente violenta.E sono stati accontentati,sono state rese disponibili per loro le abitazioni della diocesi,della chiesa,tanto per far contento anche il papa venuto da lontano ma che lontano non vuole tornare.Come dire,ma non è assolutamente vero,che gli italiani,i torinesi in difficoltà abitative,sfrattati e sotto i ponti non esistono.Falso,strafalso,ma tutti fingono di crederlo.Torino,città rossa,rossa dalla vergogna per come tratta LE FAMIGLIE ITALIANE IN DIFFICOLTA’ SOCIALE. Oramai i clandestini sono gli italiani.ITALIANI SEMPRE CONVINI A FARE I PECORONI?

  285. ” #vari NON SONO FERMO A DAR NOTIZIE E BASTA,STO CERCANDO DI RISOLVERE QUALCHE PROBLEMA DEL SITO,VOGLIO LA CONTA nopecoroni.it ”
    Io ci sarò soprattutto se NON sarà soltanto per dare informazione. L’Italia se è arrivata a questo punto è perchè si è fatta poca e male informazione ed ancor meno persone disposte ad esporsi.Non amo twitter ma se necessario mi iscriverò anche a quello.
    L’ITALIA HA BISOGNO DI GENTE DISPOSTA A LOTTARE,A METTERCI LA FACCIA, A RISCHIARE!!!

  286. Da Il Giornale mezzora fa:” Ci sarebbe anche il nome del comandante generale dei carabinieri, Tullio Del Sette, nell’inchiesta della procura di Napoli sugli appalti Consip (la centrale acquisti della pubblica amministrazione) condotta dalla procura di Napoli. L’alto ufficiale, secondo quanto riportato da il Fatto quotidiano, sarebbe stato iscritto nel registro degli indagati per rivelazione di segreto d’ufficio. Nella fattispecie per gli inquirenti avrebbe avvertito i vertici Consip sui rapporti da tenere con alcuni imprenditori, fra i quali il top manager napoletano Alfredo Romeo, indagato per corruzione con il dirigente Consip Marco Gasparri, che avrebbe preso soldi per aiutare Romeo in alcune importanti gare d’appalto, come quella sul Facility management, Fm4, bandita nel 2014 ma poi aggiudicata a un’altra azienda.
    L’intera gara Consip vale 2,7 miliardi. I pm negli atti dell’indagine fanno riferimento al “sistema Romeo”. Coinvolto anche l’imprenditore di Scandicci (Firenze) Carlo Russo, che in passato avrebbe avuto rapporti con Tiziano Renzi. ”
    Questo è uno di quei motivi per il quale dobbiamo essere accanto a Piero nei NOPECORONI!!!

  287. A Milano agenti della Polizia hanno ucciso l’attentatore,l’assassino diBerlino.Questa è la prova che se la politica lascia lavorare le forze dell’ordine queste hanno la professionalità per fare il proprio dovere.ì e bene.Ed è la prova che è la politica l’unico responsabile,oltre ai cittadini che votano questi,l’unica vera responsabile di questa assenza di sicurezza,di di questa invasione che tanto piace alle onlus,alle coop rosse.

  288. Sembra una barzelletta ma non lo è:i poliziotti fuori servizio non hanno il porto d’armi per averne una personale.Possono avere al seguito la loro Beretta d’ordinanza dal peso di 1kg ed oltre e non risulta certo discreta.

  289. “Nelle procedure pubbliche di aquisto per i farmaci biosimilari NON possono essere posti in gara nel medesimolotto principi attivi differenti,anche se con le stesse indicazioni terapeutiche” .Questa norma ci costa da 500 milioni ad 1 miliardo di euro nella finanziaria. Questo potrebbe essere uno dei motivi per i quali la lorenzin è stata ed è ministra della Salute (per chi e come?)nei governi letta,renzi e gentiloni.Sarà un caso? Forse, ma come mai da una parte si taglia sui servizi sanitari prestati al cittadino e dall’altra si approva una norma che REGALA sino ad 1miliardo di euro annui alle Big Pharma?

  290. “(ANSA) – ROMA, 23 DIC – Negli ultimi due anni gli ingressi per asilo e motivi umanitari in Italia hanno assunto dimensioni mai raggiunte negli ultimi 9 anni, passando da 9.971 nel 2007 a 67.271 nel 2015. Lo rileva l’Istat nel Report su permessi di soggiorno per asilo e protezione. Anche il peso relativo dei nuovi permessi rilasciati per asilo e protezione umanitaria è cresciuto notevolmente, passando dal 3,7% (2007) al 28,2% (2015). Contemporaneamente si è fortemente ridotto il peso dei permessi rilasciati per motivi di lavoro (dal 56,1% al 9,1%).” I dati parlano da soli:chi viene in itaglia che raglia ci viene per FARE IL MANTENUTO,se vogliono lavorare vanno in stati con uno stato sociale migliore e con maggiori prospettive di lavoro.In una parola il nord Europa. L’unica industria che tira nell’ex belpaese è l’industria del clandestino,anche nella variante del terrorista di passaggio.
    NOPECORONI italiani dove siete?

  291. ” #Politica ITALIANI.pagate i furti e i disastri procurati dai dirigenti delle note banche,se ne fregano di voi,PAGATE!nopecoroni.it ” C’è troppa politica nelle banche per essere amministrate in modo onesto,serio.Le cose non cambieranno sino a quando il potere politico e quello economico saranno gestiti dallo stesso gruppo di delinquenti. NOPECORONI PUO’ FARE LA DIFFERENZA MA CI VUOLE CORAGGIO,IL NOSTRO CORAGGIO.

  292. Bashar al Assad al Giornale.it:”L’Occidente aiuta i terroristi” E poi :’L’inviato degli Occhi
    della Guerra incontra Assad. “Stop all’embargo che ha spinto molti siriani a lasciare il Paese.”
    L’Isis/Daesh è una creatura dell’asse USA-ARABIA SAUDITA-TURCHIA DI Erdogan ed è servita a tenere sotto pressione l’occidente che stava mettendo in discussione la leadership americana dietro la quale vi sono le industrie degl’armamenti,le multinazionali degli USA e dei più fedeli alleati come e soprattutto la UK e il paese che più vuole la leadership araba più oltranzista,l’Arabia Saudita.Erdogan vuol giocare su 2 tavoli,quello con gli statunitensi che non vogliono dargli la testa del leader dell’opposizione laica e contestualmente soffiare all’Italia i benefici dell’essere il collettore del gas russo verso la’Europa AFFAMATA di gas russo,oltre che entrare nel entrare nell’affare “ricostruzione Siria” . E poi non dimenticate i milioni di profughi che la stessa Turchia ammassa e gestisce per minacciare la UE per ricevere quei 2-3 miliardi annui di pizzo e che finirebbero TUTTI O QUASI IN ITALIA. Gentiloni,il muppet di renzi-no,quest’ultimo di napolita-no che poi lo è degli amerikani suoi EX nemici ed ora compagni di merenda.CHI HA VERAMENTE DA PERDERE E’ SOLAMENTE L’ITAGLIA CHE RAGLIA MA QUESTO NON VIENE SCRITTO E DETTO DAI MEDIA ASSERVITI AI SOROS DEL MONDO CHE SE NEFREGANO DEI POPOLI E DELLA DEMOCRAZIA,DELLA LIBERTA’ DEI POPOLI,DELLA DEMOCRAZIA,QUELLA VERA.

  293. Su 2.900 beneficiari 2.000 sono ai stranieri.E’ impossibile verificare i dati dell’isee. Gli aiuti per la casa? Solo agl’immigrati
    NOPECORONI DI MILANO CI SIETE O CI FATE?

  294. Lo schiavismo in Africa non è una creatura dell’uomo bianco ma dell’espansionismo islamico nel continente nero.E di questo espansionismo si possono trovar traccia anche nel sud dell’Italia. Un’altra fesseria svelata sulla via dell’invasione benedetta dal papa venuto da lontano.

  295. ” #Politica certamente renzi ha massacrato la nostra economia,la sua no di sicuro,CREDETECI ANCORA,QUESTO IL RISULTATO nopecoroni.it ”
    I danni che ha fatto il pinocchio di rignano,quelli veri,ci vorranno anni e l’eliminazione del segreto di stato per poterli pubblicare,ma una cosa la possiamo già dire,ovvero che l’altro renzi-no,conosciuto come gentilo-ni,ha già detto che non c’è una scadenza elettorale se non quella naturale.E’ ovvio,gli amici hanno portato il vino ed il pane,il gentilo-nì,ci mette la porchetta.I nostri soldi ed il non futuro dei nostri figli.
    NOPECORONI DOVE SIETE?

  296. Da Il Giornale un’ora fa:”Berlino fa la morale su Montepaschi e tace su Volkswagen
    I tedeschi infrangono più regole di quanto sembri. Basta con i moralisti pieni di pregiudizi sull’Italia.”
    Rimango dell’idea che NON dovevamo entrare nella moneta unica,nell’euro,perchè noi con la svalutazione dellalira sopperivamo al costo del lavoro e alla gerentoburocrazia pubblica.
    Nel parlamento europeo poi venivano mandati quei parlamentari sputtanati alla Camera o Senato,oppure si mandavano quei premibottone tanto cari alle lobby politico-economiche.Il risultato?Direttive approvate dagl’europarlamentari italiani da trascinarli a piazzale Loreto. La Germania ha le Sparkasse,le casse di risparmio regionali che essendo la Germania uno stato federale non è considerato debito dello stato,di conseguenza vengono utilizzate come lavatrici del bilancio pubblico.Di contro noi abbiamo avuto Prodi che per entrare nell’euro taroccò i conti i conti spostando nel bilancio del governo del cav per rientrare nei parametri dell’euro.Insomma ci siamo castrati da soli ed ora non è più tempo di lagrime da verginelli ma di lotte per farci valere e semmai uscire da questo parco giochi germanocentrico. Ma basta con questi comportamenti da asilo nido.Noi siamo un POPOLO DI PECORONI con una classe politica da fucilazione ed il risultato è quello che vediamo:invasi dai clandestini e trattati come tanti vù lavà.E la colpa è nostra perchè siamo,e mi ripeto,un POPOLO DI PECORONI!!

  297. ” #Politica CAPODANNO BLINDATO! Il risultato dei dementi che hanno portato sorci in italia,ITALIANI NON E’ IL MOMENTO?”
    Quello che i parassiti al governo,in parlamento ed a Bruxelles ,ma anche semplici cittadini come noi non hanno ancora compreso,è che IL PEGGIO DEVE ANCORA ARRIVARE. E quando questo accadrà NON CI SARA’ PIU’ UN FUTURO PER I NOSTRI FIGLI. MA ADESSO BASTA CON LE CHIACCHIERE !!! NOPECORONI DOVE SIETE? NON DITEMI CHE VI PIACE VIVERE IN QUESTA FOGNA CHE E’ DIVENTATA L’ITAGLIA CHE RAGLIA? AGIRE,AGIRE,AGIRE.QUESTA E’LA NOSTRA UNICA POSSIBILITA’!!!

  298. Da Il Giornale di poco fa :”Il ministro Minniti e il capo della polizia Gabrielli alle prefetture: più controlli, ‘rastrellamenti,, nuovi Cie e rimpatri .”
    Ancora parole,proclami,buone intenzioni da mettere sotto l’albero dei buoni proipositi.Però quello che serve all’itaglia che raglia sono FATTI CONCRETI:VERE ESPULSIONI,VERI RESPINGIMENTI,non andarrli a prendere praticamente A CASA LORO e e,soprattutto,DETENUTI IN CENTRI DI IMMIGRAZIONE PRESIDIATI DALLE FF.AA. CON UN REALE CONTROLLO DELLA DOCUMENTAZIONE. L’itaglia che raglia è considerato un’albergo di lusso per loro ed un luogo di DETENZIONE PER NOI,TRATTATI DA IMMIGRATI CLANDESTINI A CASA NOSTRA. NOPECORONI DOVE SIETE? BASTA FARE I PECORONI.AGIRE,AGIRE,AGIRE!!!
    PIERO SEI LA NOSTRA ULTIMA SPERANZA IN QUESTO PAESE DI POLITICI DELINQUENTI!!

  299. “(ANSA)- TRICASE (LECCE), 31 DIC – Sono 169 i migranti di varie nazionalità soccorsi nella notte nel mare del Salento mentre erano in procinto di sbarcare a Marina Serra, località di Tricase. Erano in difficoltà a bordo di un barcone di 15 metri arrivato a ridosso di un ristorante, il “Grotta matrona” che si affaccia sulla scogliera. Le operazioni di soccorso sono state coordinate dalla Capitaneria di Porto di Gallipoli. Sul posto gli equipaggi di due motovedette e di un velivolo mentre due mercantili in transito nel canale d’Otranto sono stati fatti dirottare nella zona.I migranti, tra cui dieci donne e venti minorenni, sono di nazionalità pakistana,indiana, afgana. C’é anche un iraniano.Centosette migranti sono stati condotti al centro di accoglienza Don Tonino Bello di Otranto, altri 62 invece sono stati smistati nel palazzetto dello sport di Galatina adibito per l’emergenza a centro di accoglienza, essendo il centro idruntino ormai saturo. A causa delle avverse condizioni meteo marine il barcone non può essere al momento recuperato .”
    E POI LA DEFINISCONO IMMIGRAZIONE CLANDESTINA QUEI PARASSITI CHE STANNO AL GOVERNO ED IN PARLAMENTO!! E poi gli IRANIANI,i PAKISTANI,gli INDIANI ,sono PAESI IN GUERRA? CERTO CHE NO!!! Ma l’INDUSTRIA DELL’EMERGENZA DEVE LUCRARE SULLA PELLE ED IL FUTURO DEGL’ITALIANI E LA RECITA DEVE CONTINUARE!!!
    NOPECORONI DOVE SIETE??,

  300. Da Il Giornale di 10 minuti fa :”Il killer del tir è passato da un carcere siciliano all’altro: ‘Voleva farsi trasferire’.”
    “Ninna nanna ninna oh,con alf-ano il terrorista turista far si può,e la bomba a chi la do, la daremo al cane cristiano,la daremo ai bimbi innocenti…”
    NOPECORONI CI SIETE ANCORA OPPURE ALF-ANO E RENZI-NO VI HANNO ADDORMENTATI DEFINITIVAMENTE?
    SVEGLIA!!!!!

  301. Fonte Panorama.
    Gli aiuti alle banche approvati dalla UE tra il 2008 e il 2012 in MILIARDI DI EURO:
    UK 873
    GERMANIA 646
    SPAGNA 575
    IRLANDA 571
    FRANCIA 371
    PAESI BASSI 313
    ITALIA 130
    I governi italiani che si sono succeduti hanno VOLUTAMENTE sottostimato il problema di LIQUIDITA’ e di GARANZIE presenti nelle BANCHE ITALIANE,vuoi per MOTIVI POLITICI ELETTORALI,vuoi per MOTIVI DI MALAGESTIONE DOVUTA ALLA COMMISTIONE TRA L’ECONOMIA REALE E QUELLA POLITICO-ELETTORALE.Il risultato? La lenta agonia del sistema SISTEMA ECONOMICO-BANCARIO ITALIANO. E le regole nel frattempo sono cambiate,in senso restrittivo. Di chi è la colpa? Nostra che li abbiamo ELETTI e nel tempo CONFERMATI.Ed ora ci sarà da tirar fuori almeno 300 EURO PER SINGOLO CITTADINO ITALIANO,e quasi sicuramente non basteranno.Perchè tutto questo è accaduto? Per 2 ordini di motivi:UNA GESTIONE POLITICA ELLE BANCHE,UN COMPORTAMENTO DA PECORONI DELLA POPOLAZIONE ELETTORALE. POPOLO DI PECORONI QUAND’E’ CHE VI SVEGLIATE PER SEGUIRE I NOPECORONI DI PIERO?

  302. Quanto ci costa l’anno la corruzione nel servizio sanitario nazionale?
    6 MILIARDI DI EURO e negl’ultimi 5 anni in 4 ASL su 10 vi sono stati episodi di CORRUZIONE.(Fonte TransparencyInternational Italia).
    Tagliare gli sprechi e d eliminare le ruberie si può,ma SE NOI BOVINAMENTE CONTINUIAMO A VOTARLI PERCHE’MAI DOVREBBERO FARLO?
    NOPECORONI E’ L’UNICO CAMBIAMENTO POSSIBILE.CI SIETE?

  303. Un anno senza politici ladri,senza clandestini, senza onlus e coop rosse che lucrano sulla pelle di Sora. Italia.Un anno da nopecoroni.

  304. Attentato ad Istanbul ,almeno 39 i morti di cui sicuramente 15 stranieri. E se fosse un colpo di coda dell’abbronzato obama bin laden/Daesh-Isis dopo gli accordi economici di erdogan con la russia di Putin?

  305. “(ANSA) – ROMA, 1 GEN – “Nell’ambito della grave crisi internazionale di cui l’imponente fenomeno migratorio è espressione, l’opera di accoglienza ed integrazione di coloro – profughi e migranti – che raggiungono il nostro Paese, è testimone della sensibilità e dell’azione delle Istituzioni nazionali ma, soprattutto, della grande generosità degli italiani”. E’ un passaggio del saluto che il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella ha inviato a Papa Francesco, in occasione della 50a Giornata Mondiale della Pace.”
    NOPECORONI questo parassita da 35 mila euro mese vi rappresenta? Se non è così è arrivato il momento di agire!!!

  306. ” #Politica presidente sardo regala due milioni ai clandestini,GLI ITALIANI DISCRIMINATI,sardi assistono da pecoroni?nopecoroni.it”
    ” #Politica SE CI PREME LA SORTE DELL’ITALIA,QUEST’ANNO FACCIAMO DI PIU’,INSIEME NIENTE E’ IMPOSSIBILE,DATE L’ADESIONE nopecoroni.it ”
    Piero questi parassiti come il presidente sardo devono essere sommersi di pernacchie,di letamee e,prima o poi , mandati a svernare nei paesi da dove provengono le risorse tanto care al papa venuto da lontano,da mattarello mattarella,il vuoto assoluto pagato 35mila euro mese,la sboldrina parlamentare e tutti quei fancazzisti della politica di maggioranza e di FINTA opposizione.NOPECORONI DOBBIAMO FARE DI PIU’ E MEGLIO,DOBBIAMO COSTRINGERE QUESTO ENNESIMO GOVERNO FANTOCCIO DELLA UE E DELLE LOBBY A SCOMPARIRE DALLA FACCIA DELLA TERRA. NO ALLA CULONA DI GERMANIA,NO A QUESTO RITIRO A DOMICILIO DEI CLANDESTINI ,NO A QUESTO FINTE ONLUS CLERICOCOMUNISTE CHE SI FREGANO 150 GIORNO A CRANIO. SI AL BLOCCO NAVALE DAL CONFINE MARITTIMO E CONTROLLO DELLE COSTE.ALTO TRADIMENTO PER CHI ACCOGLIE CLANDESTINI IN CASA PROPRIA. NOPECORONI CI SIETE? NOPECORONI SIETE PRONTI A LOTTARE PER LA VOSTRA LIBERTA’ ?
    NOPECORONI PIERO STA FACENDO MOLTO MA NON PUO’ FARE TUTTO,VOI COSA SIETE DISPOSTI A FARE NON PER LUI MA PER UN’ITALIA VERAMENTE LIBERA, VERAMENTE DEMOCRATICA?

  307. “(ANSA) – FIRENZE, 1 GEN – Il Ponte Vecchio a Firenze è stato illuminato in serata con la proiezione della scritta “No violence, no terror” in seguito all’attentato di Istanbul.
    L’iniziativa è stata presa dal Comune di Firenze anche dopo quanto accaduto all’alba di oggi nel capoluogo toscano dove un pacco bomba è esploso davanti a una libreria legata a Casa Pound ferendo gravemente un artificiere della polizia.”
    L’unica VERA iniziativa da intraprendere è di RISPEDIRE AL MITTENTE I CLANDESTINI PARACADUTANDOLI SUL TERRITORIO DELLA PRESUNTA PARTENZA A LOTTI DI ALMENO 200 AL GIORNOE DOPO AVERGLI CONFISCATO I BENI DI ILLECITA O NON COMPROVATA PROVENIENZA .
    NOPECORONI CI SIETE?, NOPECORONI SIETE PRONTI,NOPECORONI SIETE PRONTI A DIDENDERE IL VOSTRO FUTURO E QUELLO DEI VOSTRI FIGLI,DELLE GENERAZIONI CHE S’AFFACCIANO ALLA VITA?
    P.S. E comunque Erdogan E’ PARTE DELL’ISIS/Daesh e “l’attentato” serve per fare pulizia dei curdi e degli oppositori.

  308. ” #Politica in Austria una donna viene accoltellata da un clandestino perchè stava leggendo la Bibbia,EUROPEI UNITEVI nopecoroni.it ”
    ” #Politica ITALIANI NON SIATE INDIFFERENTI A QUELLO CHE STA SUCCEDENDO,VI STANNO UMILIANDO,REAGITE SEGUENDO NOI.”
    ” #Politica SONO TUTTI UGUALI,LA CAPITE?SMARCATEVI DA QUESTI IDIOTI E VOSTRI CARNEFICI,BASTA POCO,MA TROPPI .”
    Quello che stiamo vivendo e subendo è UN’INVASIONE ISLAMICA,UNA SOSTITUZIONE DI POPOLI,DI CULTURA,DI STILE DI VITA. DOBBIAMO INTERROMPERE QUESTA INVASIONE CON QUALUNQUE MEZZO,NE VA’ DELLA NOSTRA SOPRAVVIVENZA FISICA ,CULTURALE E SOCIALE. La chiesa rappresentata rappresentata dal PAPA VENUTO DA LONTANO ,attraverso le loro onlus, E’ COLLUSA con chi c’è dietro,è interessata ECONOMICAMENTE,crede che col buonismo un tanto al kg. possa trarne beneficio attraverso il loro braccio politico,la CARITAS.Secondo voi PERCHE’ L’AUSTRIA HA MESSO LA RECINZIONE COL FILO SPINATO E NON LASCIA PASSARE NESSUNO EPPURE ERA SEMPRE STATO UNO STATO TOLLERANTE? DA NOI DANNO ENTRARE TUTTI,IL 70% CHE NON SONO PROFUGHI DI GUERRA COME IL RESTANTE 30% CHE NON HANNO NESSUN TITOLO PER ESSERE AIUTATI MA CHE COMMENTO ANCHE UN REATO!!! BASTA FARE I PECORONI, UNITEVI AI NOPECORONI DI PIERO,E SALVIAMO L’ITALIA DALL’INVASIONE,DAL DEDAULT ECONOMICO DI QUESTA INVASIONE CHE CI COSTA NON MENO DI 1,5 MLD ANNUI CHE SI SOMMANO CON GLI ANNI PRECEDENTI.STIAMO PER FALLIRE,STIAMO PER MORIRE COME STATO LIBERO INDIPENDENTE. UNITEVI AI NOPECORONI DI PIERO!!

  309. Da Il Giornale di questa mattina :”Un sottile doppiogiochista, nemico dei grandi evasori fiscali nel suo ruolo istituzionale, semplice opportunista quando si trattava di proteggere gli interessi del suo piccolo e ricchissimo Paese. Il quotidiano inglese The Guardian svela i trucchi del prestigiatore Jean Claude Juncker, Presidente della Commissione Europea dal 2014, che negli anni in cui fu primo ministro del Lussemburgo riuscì a bloccare ogni tentativo della commissione per fermare l’evasione fiscale delle grandi multinazionali.”
    Semmai vi fosse stato un dubbio sulle lobby economico-politiche che GOVERNANO VERAMENTE la Ue, questo dubbio è del tutto scomparso diventando semplice REALTA QUOTIDIANA. Multinazionali come la FERRERO pagano le tasse,si fa per dire,al Lussemburgo.Nulla di nuovo se non il fatto che è venutameno dell’ipocrisia di una UE nata per la pace tra i popoli che la compongono.Juncker ,un’onesto ladrone è stato premiato entrando nei piani alti della UNIONE ECONOMICA che ci sta RENDENDO SCHIAVI DELLE MULTINAZIONALI PREDONI.
    NOPECORONI PREPARATEVI,STA ARRIVANDO IL MOMENTO!!!!!

  310. L’avviso di garanzia non è la prova di aver commesso un reato.Grillo ci è arrivato quando l’intera giunta capitolina dei grillini è inquisita. Da qui al “liberi tutti” il passo è breve.
    Grillo vorrei darle un consiglio:lasci stare l’onestà,non è cosa per lei e per le sue ville.

  311. “#Politica ITALIANI,DOPO LE NEFANDEZZE PROPINATEVI DA RENZI&ALFANO &C,QUEST’ANNO CAMBIATE,NOI VI ASPETTIAMO!! ”
    Italiani ma dove tenete le pallette da calciobalilla? SENZA UN VERO CAMBIAMENTO,SENZA I NOPECORONI DI PIERO, LA NOSTRA FINE DI POPOLO SOVRANO E’ CERTA.SVEGLIATEVIIIIIIII!!!

  312. Da Il Giornale di mezzora fa: ” Notte di proteste e paura nel centro di prima accoglienza di Cona, in provincia di Venezia, dove alcuni migranti hanno preso in ostaggio 25 operatori che si occupano dei richiedenti asilo per diverse ore.
    La rivolta è scoppiata ieri dopo la morte di una giovane della Costa d’Avorio ospite del centro. Secondo i richiedenti asilo, i responsabili della cooperativa hanno aspettato oltre otto ore dal malore prima di chiamare i soccorsi per la ragazza. Così hanno inscenato la protesta, bruciando alcuni scaffali e bloccando gli operatori all’interno del centro. Solo intorno alle 2 le forze dell’ordine sono riuscite a riportare la situazione alla normalità.”
    Se l’avessero lasciati affogare nel Mediterraneo ,senza andarli a prendere praticamente a domicilio,facendo così felici economicamente le onlus (si fa per dire) cattocomuniste,adesso
    avremmo avuto una rivolta di meno,meno straordinari per il comparto sicurezza,più soldi da dedicare ALLE VERE FAMIGLIE ITALIANE. Ma il PAPA LAICO MATTARELLA E QUELLO MUSULMANO CON LA CROCE,IL PAPA VENUTO DA LONTANO, DEVONO FAR LAVORARE LE COOP ROSSE E LA CARITAS. E GLI ITALIANI? PER LORO TANTE TASSE E TANTI ” MA VOI SIETE RICCHI,LORO SONO I POVERI…..”
    PECORONI SMETTETE DI ESSER TALI E COMPORTATEVI DA NOPECORONI!!
    NOPECORONI TENETEVI PRONTI IL MOMENTO STA PER ARRIVAREEEEEE!!!!

  313. Dal quotidiano LaVerità di oggi un’intervista a Danilo Quinto,ex tesoriere dei radicli per un decennio e che 13 anni fa ha incontrato una donna che lo ha portato sulla via della fede: ” Papa Bergoglio ha fatto più danni dei gulag”, e poi:”nella nostra vita non c’è spazio per l’inganno”,ed ancora:”Oggi anche San Paolosarebbe tacciato di anticlericalismo,è la sorte che tocca a chi ama la verità”,ed infine:” (Bergoglio) E’ un politico,non svolgeil compito che gli èaffidato da Gesù” .Io personalmente lo paracaduterei in mezzo a quelli dell’Isis/Daesh per vedere l’effetto che fa!!
    NOPECORONI NOI SIAMO RAGIONE,LA VERITA’,L’UNICA POOSSIBILE SVOLTA POSITIVA PER L’ITAGLIA CHE RAGLIA!! NO ALLE FALSITA’ DI CHI FA IL GUADAGNO CON I CLANDESTINI ED I NUOVI SCHIAVISTI,SI A PIERO ED ALLA SUA VOGLIA DI ONESTA’ !!!!

  314. Gli estremisti islamici finoraci hanno lasciato in pace perchè sia il loro resort ,la loro portaerei naturale e tra non molti anni il loro primo stato cristiano sottomesso all’islam. E’ Questo quello che volete per voi ed i vostri figli? No? Ed allore state a fianco di Piero, non fate i PECORONI. SIATE NOPECORONI!!!

  315. Follie dell’accoglienza:a Cona (Venezia) ,dei 3mila abitanti ,1.300 sono CLANDESTINI.Risultato? Una di loro muore stroncato da un malore sotto la doccia e l’intero paese è stato terreno di guerriglia da parte dei clandestini. E’ questo il futuro che volete per voi ed i vostri figli? No? Ed allora siate NOPECORONI INSIEME A PIERO!!!

  316. Dalla fornero a renzi-no il boom dei voucher +2700% in 8 anni, è lo schiavismo di stato?
    NOPECORONI CI SIETE,NOPECORONI SIETE PRONTI A SEGUIRE PIERO?

  317. Da Il Giornale :” Bruxelles si inventa un nuovo business. Un corpo di solidarietà da centomila uomini per l’accoglienza dei migranti.”
    Indovinate dove,anzi quale,stato diventerà un’immenso campo profughi per la gioia di onlus rosse e la caritas del papa venuto da lontano ma che lontano non vuole tornarsene? Ma l’itaglia che raglia,che diamine!!
    ITALIANI,POPOLO DI PECORONI,QUAND’E’ CHE VI SVEGLIATE E LA SMETTETE DI GIRARE A MUTANDE ABBASSATE?
    PIERO AIUTALI TU A FAR RITROVARE LORO UN MINIMO DI DIGNITA’,DI CORAGGIO, PER SMETTERE DI BELAREEEEEE!!!!

  318. “(ANSA) – ROMA, 3 GEN – “Condivido il ragionamento di Maurizio: il governo valuti l’ipotesi del decreto per far partire subito il #redditoinclusione”. Lo scrive su Twitter il presidente del Pd Matteo Orfini, che sostiene così la proposta del ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina di varare subito un provvedimento per il contrasto alla povertà.”
    Ogni tanto,miei cari parassiti pagati da tutti noi,accendetelo il cervello.Con quali soldi pensate di farlo? Forse puntate a portare l’iva dei generi di prima necessità al 30%? Oppure volete tagliare le pensioni “ricche” (escuse quelle dei politici,ovviamente) da 1.500 euro a salire con un taglio del 10%? .E perchè non abolire le pensioni degl’italiani doc per darle ai clandestini,terroristi,zingari e,naturalmente,ai politici che negl’ultimi 70 anni HANNO LAVORATO “DURAMENTE” PER AFFOGARE SORA ITALIA?
    Una proposta la faccio io :TAGLIO DELLE PENSIONI RETRIBUTIVE SOPRA I 3MILA EURO NETTI.CHE NE DITE PARASSITA ORFINI E COMAGNI DI MERENDA?
    NOPECORONI PER CACCIARE QUESTI PARASSITI !!!!

  319. Beppe grillo può candidarsi alle prossime elezioni,prima non poteva candidarsi perche una ventina d’anni fa con un’incidente d’auto quasi sterminò un’intera famiglia di amici,con la sola esclusione di una loro figlia che fortunosamente non intraprese poi il viaggio e non trovando mai il tempo per scusarsi con lei ,neanche dopo la condanna per omicidio colposo.Adesso,chissà mai perchè,ha tolto qesto ed altri reati dalla lista della incandidabilità politica dei membri del M5S. Come dire che grillo,che pure e stato candidato per abusivismo edilizio, vuole candidarsi alle prossime politiche. Un uomo tutto di un pezzo …
    NOPECORONI CACCIAMO QUESTO “NUOVO” AMMUFFITO!!!!

  320. “Dopo Cona, tensioni anche a Verona. Strade bloccate e cassonetti ribaltati: ‘Il cibo che ci date è scadente’.”
    Tutti a Santa Marta dal papaaaaaaaaaa!!
    NOPECORONI TENETEVI PRONTI!!!!

  321. “(ANSA) – VENEZIA, 3 GEN – Il ministro dell’Interno Marco Minniti ha disposto il trasferimento di circa cento migranti attualmente ospitati nel centro di accoglienza di Cona (Venezia) in strutture presenti in Emilia Romagna. Il trasferimento avverrà, come si apprende da fonti della Prefettura di Venezia, domani mattina.”
    Quando un governo PCI/PD deve risolvere un problema di ordine pubblico cosa fa? E’ semplice,manda il “problema” dove ci sono tanti bravi PECORONI belanti ed obbedienti al buon pastore,che si chiami renzi-no o il diversamente renzi-no,gentiloni.Guardate il caso in Emilia-Rromagna dove da sempre vi sono i PECORONI FALCE E CARRELLO COOP,che beleranno un pochino ma poi rientreranno obbedienti nell’ovile. NOPECORONI E’ L’UNICA VERA POSSIBILITA’DI CAMBIAMENTO REALE IN QUEST’ITALIA DI BELANTI PECORELLE SMARRITE. NOPECORONI CI SIETE? PIERO NOI SIAMO PRONTI!!!

  322. ” #Politica NESSUNO SI MUOVE,”VENETO IN BALIA DEI CLANDESTINI” SINDACI,ZAIA CHE FATE?NIENTEEEEEEEEEEE TUTTI UGUALI! nopecoroni.it ”
    I leghisti SONO STATI IL CAMBIAMENTO 20 ANNI FA ADESSO SONO DIVENTATI I DEMOCRISTIANI DEL NORD.SONO I PECORONI DEL NORD!!!! SCANSATEVI CHE STANNO ARRIVANDO I NOPECORONI DI PIERO.!!! IL VERO CAMBIAMENTO!!!
    CHE PENA ZAIA,SEMBRA DON ABBONDIO!!PIERO QUANDO VUOI.NOI SIAMO PRONTI!!

  323. E se la regia in Veneto fosse di color rosso Coop/PD con la partecpazione straordinaria della caritas, la stessa regia che c’è dietro la gestione la gestione dei clandestini?
    E zaia dorme,dorme,dorma. Madonna come russa..Meno male che manca poco per i NOPECORONI DI PIERO!!

  324. Dal nord alla Sardegna ,il disegno diventa quadro,evidenza,realtà,
    Italiani,quelli VERI,svegliatevi !!! Il disegno è chiaro ,c’è in atto una INVASIONE PIANIFICATA E BENEDETTA DALLE LOBBY.C’è in atto UNA SOSTITUZIONE DI POPOLI!!! ITALIANI,POPOLO DI PECORONI,SVEGLIATEVI!!!!
    E VOI NOPECORONI TENETEVI PRONTI,LA RESA DEI CONTI NON E’LONTANA,CI SARA’ DA COMBATTERE PER IL NOSTRO FUTURO E DEI NOSTRI FIGLI!!!
    PIERO,NOI CI SIAMO!!!

  325. Da L’Espresso online:” Dall’istituto di Siena a Intesa, da Unicredit a Mediolanum: ecco come i grandi gruppi del credito eludono il fisco italiano attraverso le loro controllate in Lussemburgo,
a Bermuda e nelle Cayman. 
Ma quando le cose vanno 
male, lo Stato deve intervenire con miliardi di soldi pubblici.” e poi:” Hanno incassato all’estero decine di milioni di euro. Hanno gonfiato di profitti filiali registrate nei più aggressivi paradisi fiscali. Uffici senza nemmeno un dipendente. Eppure, lo Stato italiano corre in loro soccorso. Le aiuta mettendo a disposizione denaro pubblico. Soldi di chi ha pagato le tasse in Italia usati per salvare chi le tasse le ha pagate spesso fuori dai confini nazionali. È il paradosso di Monte dei Paschi di Siena, Veneto Banca e Popolare di Vicenza. Too big to fail (Troppo importanti per essere lasciate al loro naturale destino), direbbero gli americani.”
    In pratica abbiamo il parito leader della cosiddetta sinistra italiana,il PD ex PCI,che si comporta con le sue banche di area politica come il partito repubblicanonegli USA ed i Tory in UK,e tiene il pugno chiuso per tenersi ben stretto previlegi e frutti delle ruberie perpetuati proprio contro le persone più indifese: pensionati ,lavoratori dipendenti oramai obbligati dall’accredito bancario e giovani che non trovano credito per iniziare un’attività se non sottoscrivendo qualcosa di improponibile che lascio voi comprendere. Ecco un’ulteriore motivo della necessità dei NOPECORONI,della loro voglia di cambiamento,della loro voglia di onesta,della loro voglia di una ITALIA che torni con la schiena DIRITTA,che aiuti le famiglie ITALIANE,i giovani ITALIANI,le imprese ITALIANE che operino sul territorio ITALIANO e senza furbetti alla PINOCCHIO DI RIGNANO CON GLI AMICI DELLA LEOPOLDA E DINTORNI.

  326. Ogni volta che una /uno dell’economia e della cosidetta società civile entra in politica si suole dire ” è sceso nell’agone politico…” , mai che parlino di salita. Ma è naturale,dal cav a di pietro,per non parlare di venditori di giornali gratuiti, in discesa “si guadagna” in salita si fatica.A noi toccherà la ramazza.

  327. Tutto il 2016 in deflazione,non succedeva dal 1959.Questo è il regalo di renzi-no,queso è quello che si trova gentilo-nì, ildiversamente renzi-no.
    NOPECORONI preparatevi ,il 2017 sarà l’anno della rivolta,il 2018 sarà l’anno di PIERO e dei NOpecoroni? TENETEVI PRONTI !!!

  328. Il Trentino è alle mutande,anzi ai calzini.Causa tagli le calze ed i calzini per gli usceri ed autisti della regione Trentino Alto Adige non saranno pasati dall’amministrazione della regione autonoma.FACCIAMOGLI LA COLLETTA A QUESTI PARASSITI!!! MANDATEMI LE COORDINATE BANCARIE CHE VI FACCIO ARRIVARE ANCHE LA CARTA IGIENICA PER SOFFIARVI IL NASO.PARASSITTI!!!!

  329. La conoscete la soluzione alle ultime rivolte dei centri di accoglienza con relativa protesta della Polizia? Mi è giunta notizia di un’aumento medio di 100 euro mese al comparto sicurezza. E’ evidente che quelli che sono al governo vogliono rimanerci e restarci anche dopo le prossime elezioni.Voto di scambio? certo che no,il PD/PCI non fa certe cose.

  330. Parliamo della politica italiana e della distorsione da questa generata.Parliamo della comunità Pedemontana e dal suo presidente,Antonio Di Pietro.Cosa è successo all’ex senatore,e possessore di una pensione da ex parlamentare e,forse,anche da ex magistrato? Non ha rubato ne ucciso nessuno:si è lamentato.Ora qualcun’altro si domanderà di cosa.Ma è presto detto:si è lamentato del fatto che da pensionato ex parlamentare ( ma per la verità nessun pensionato pubblico può esercitare altre attività se non saltuaria ed a titolo gratuito e non continuativo) non percepisce un cents di euro per l’incarico proprio di presidente della predetta comunità,neanche fosse un pensionato con la minima.Dimentica,l’ex senatore Di Pietro della visibilità del ruolo rivestito,dell’influenza che egli esercita sulla comunità stessa.Insomma dell’esposizione mediatica di cui egli beneficia. E poi vogliamo dirla tutta:perchè mio caro Di Pietro,ex poliziotto,ex magistrato,ex politico,e forse ,ex presidente della Pedemontana, non lasci spazio ad altri? A meno che lei Di Pietro non soffra da astinenza da potere e dai soldi che questo comporta. Uno volta si diceva” servitore dello stato” , ma adesso “servito dallo stato” attraverso i suoi cittadini bancomat?
    NOPECORONI DOBBIAMO TENERCI PRONTI PER CAMBIARE L’ITALIA E DARE UN FUTURO AI GIOVANI ITALIANI!!! PIERO,NOI CI SIAMO!!!

  331. Da Il Giornale :” Nei nostri carceri ci sono 6mila islamici e 345 estremisti. E apriamo pure agli imam che radicalizzano i detenuti .”
    Cosa dire oltre che ci stiamo suicidando culturalmente,socialmente ed economicamente?
    PIERO DOBBIAMO INTERVENIRE PER SALVARE L’ITAGLIA CHE RAGLIA!!!

  332. Da Il Giornale di poco fa :”All’aeroporto di Malpensa la cappella della Madonna di Loreto diventa per metà moschea. E sale la rabbia.”
    Al Cristo risorto verrebbe voglia di scendere dalla croce ed andare a ballare.

  333. Al sultano erdogan inizia a costar caro l’aver pasteggiato su 2 tavoli,con obama bin laden e poi con Putin.Volete vedere che tra non molto sulle sponde dell’adriatico ci sarà un viavai di clandestini?

  334. “(ANSA) – ROMA, 6 GEN – Il ministero dell’Interno e il ministero della Giustizia stanno studiando d’intesa – a quanto si apprende – un pacchetto congiunto per far fronte all’emergenza migranti e alle procedure connesse. Una base di partenza su cui innestare o a cui affiancare ulteriori misure, sarà il ddl per accelerare i procedimenti giudiziari legati alle domande di asilo, già messo a punto da via Arenula. Il pacchetto di norme sarà condiviso con gli enti locali e un primo passaggio importante sarà la conferenza Stato-Regioni del 19 gennaio. I due punti cardine del provvedimento già messo a punto dal ministero della Giustizia per accelerare le procedure sulle domande d’asilo sono le sezioni specializzate nei tribunali e lo stop all’appello.”
    Il governo del diversamente renzi-no gentiloni non sà cosa fare per non dire bloccare ma almeno rallentare questa INVASIONE DI CLANDESTINI e l’agenzia stampa DI REGIME si inventa questa notizia non notizia che è poi la solita:credevano di banchettare con i fondi UE sull’immigrazione clandestina ed hanno scoperto che,a banchettare sull’ITAGLIA CHE RAGLIA E SUL SUO POPOLO DI PECORONI SONO QUELLI DELLA UE CHE HANNO TROVATO IN NOI IL LORO IMMENSO CAMPO PROFUGHI E DOVEVANO DARLA ANTICIPANDO LA NOTIZIA STRAORDINARIA:L’ITALIA E? ALLA DERIVA COME I GOVERNI DI PANNOLONE NAPOLITANO PRIMA E MATTARELLO MATTARELLA POI.
    PIERO DOBBIAMO ESSERE PRONTI PER SALVARE LA NOSTRA SORA ITALIAE LE NOSTRE FAMIGLIE!!!!

  335. Notizia ansa tradotta dal politichese e scritta a chiare lettere anche da un giornale di regime come può essere il CorSera se non vuolperdere la faccia ed i lettori:” In gergo li chiamano i returnees. Tradotto, sono i supporter dell’Isis partiti dall’Italia per unirsi al Califfato in Siria e in Iraq che, ora, sono rientrati in Italia. Disertori, pentiti, fuggiaschi: le motivazioni che li portano a lasciare i territori controllati da Al Baghdadi sono diverse. E le cifre ancora basse, secondo il Viminale, sono 17, di cui sei ancora sul territorio nazionale. Ma con le sconfitte sul campo in Medio Oriente, è facile che il loro numero cresca. Uno scenario nuovo, come illustrato nel rapporto della commissione indipendente di Palazzo Chigi presentato ieri al premier Gentiloni e al ministro dell’Interno Marco Minniti. ”
    La notizia è ufficiale,come da me scritto in altri commenti l’Itaglia che raglia è lo stato resort per clandestini e terroristi islamici ed è stato “illustrato” a gentilo-nì che che come al solito decide di non decidere perchè per un politico italiano è meglio NON fare che fare sbagliando.Sono 70 anni di governi come questo che hanno distrutta l’economia,lo stato sociale ed il futuro dei nostri figli e delle generazioni che verranno,semmai.
    PIERO,NOPECORONI,TENIAMOCI PRONTI!!!!

  336. Da un’articolo di Il Giornale pubblicato alle 22:58 :”Il jihadismo ha ormai cambiato ‘modus operandi’ e ora attacca i cittadini. Per questo ora è necessario aprire gli occhi.”
    Gli italiani apriranno gli occhi quando sarà troppo tardi,quando l’itaglia che raglia avrà fatto la fine del Libano,primo stato convertitosi al cristianesimo ed in un ventennio finito di fatto nelle mani di islamici ex profughi palestinesi.MIEI CARI ITALIANI NOI SIAMO UNO STATO PIU’ GRANDE E POPOLOSO DEL LIBANO MA NON CREDIATE CHE CON IL RITMO DEGLI SBARCHI ED I NOSTRI GOVERNANTI COL ROTOLO DI CARTA IGIENICA SOTTO IL BRACCIO NON CI VORRA’ POI MOLTO.
    ASCOLTATE PIERO, imparate a comportarvi da NOPECORONI e COMPORTATEVI DI CONSEGUENZA.

  337. ” #Politica ditelo ad alfano,calano gli ingressi di clandestini in ue ma IN ITALIA AUMENTANO!INDOVINATE IL PERCHE’?nopecoroni.it ”
    E perchè mai l’invasione dei clandestini dovrebbe diminuire?
    Per i respingimenti dei NON PROFUGHI DI GUERRA che non ci sono? Delle espulsioni dei TERRORISTI E LORO FIANCHEGGIATORI che non ci sono e che rimangono liberi di scorazzare per l’itaglia che raglia ed organizzare attentati con documenti facilmente contraffabili? LA VERITA’ E’ CHE QUEI PARASSITI CHE SONO AL GOVERNO CREDONO,E CI VOGLIONO FAR CREDERE,CHE FACENDO I PECORONI AVREMO SALVE LE CHIAPPE ,MA A QUALE PREZZO SE NON LA TOTALE SOTTOMISSIONE?
    PIERO,IL TEMPO SCORRE,QUESTI IN PARLAMENTO PUNTANO SOLO AD ARRIVARE ALLA PENSIONE,DOBBIAMO INTERVENIRE PER MANDARLI A CASAAAAAA!!! TENIAMOCI PRONTI,SONO PIU’ CHE SICURO CHE LA CHIAMATA ARRIVERA’ E PRESTO!!!

  338. Da Il Giornale di 2 ore fa :” La legge Turco-Napolitano sui centri di permanenza è del 1998. Ed era pronto anche il voto agli stranieri.”
    Ma cosa volete che freghi al PD/PCI DEGLI ITALIANI DOC SE GIA’ NEL 1998 GIA’ GETTARONO LE BASI PER L’INVASIONE DEI CLANDESTINI,DEI MUSULMANI,PER LA SOSTITUZIONE DEI POPOLI E DELLA CULTURA OCCIDENTALE IN ITALIA?
    NOPECORONI CI SARA’ DA LOTTARE PER IL FUTURO DEI NOSTRI FIGLI; MA NON CI TIREREMO INDIETRO ,AL CONTRARIO DI QUESTA OPPOSIZIONE DI FACCIATA!!!

  339. Da Il CorSera:”Il capo della polizia: «Un prezzo lo dovremo pagare. Ci auguriamo sia quanto più contenuto possibile. Questo, però, non deve toglierci la nostra libertà».”
    Le mani in alto del capo della Polizia e del governo italiano.Chi difenderà l’Italia e gli italiani VERI? L’ultima speranza è in PIERO ed i NOPECORONI.

  340. Da Il Giornale 50 minuti fa: “Il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, anticipa che il governo sta valutando l’ipotesi di usare l’esercito per controllare i Cie (Centri di identificazione ed espulsione)”
    Non è chi ma come vengono gestiti i CIE,da chi vergono sorvegliati o meno.Se un Questore ha affermato che quasi nula dei dati conseguiti finiscono nel documento rilasciato al clandestino,come i reati anche gravi commessi od i dati biometrici,ma di cosa vogliamo parlare.Certo è che togliere la gestione deii centri di accoglienza,compreso l’organizzazione e la parte amministrativo-logistica,renderebbe meno appetibile l’affare agli occhi rapaci delle onlus e coop cattocomuniste.

  341. ” #Politica se non ci aiutate,non ci libereremo mai più dalle grinfie dei partiti politici italiani,pensateci,insieme!nopecoroni.it”
    Piero in queste ore renzi-no è dubbioso di tornare alle elezioni,vuoi perchè una legnata mostruosa per lui segretario di partito è già visibile all’orizzonte,non essendo neanche sicuro di essere lui il candidato del Partito del Danaro,poi c’è la Lega di salvini che ulula alla Luna ma anche lui non è tanto sicuro di essere il candidato del centro-destra ammesso che ancora esista.C’è poi il cav,a cui non hanno ancora spiegato che non c’è un’avviso di garanzia ma di GERIATRIA,vista l’età , e la badante ucraina non è ben vista come premier dagl’elettori di Forse Itaglia.Il Movimento 5 Stalle e la sua raggi di munnezza non splende poi tanti sul cupolone e rischia lo sfratto esecutivo per morosità. Ci sarebbero i NOPECORONI di Piero,ma se gl’italiani continuano a beeeelareeee la vedo veramente dura ma non impossibile.PIERO SUONA LA CARICAAAAA!!

  342. Il futuro dell’itaglia che raglia si è fermato nel 2002,con l’avvento dell’euro,dello stato che non ha vigilato sui prezzi e le tariffe.Dal Giornale di questo pomeriggio.
    “Dall’introduzione dell’euro ad oggi, i prezzi e le tariffe in Italia per beni e servizi di largo consumo sono aumentati mediamente del +59,1%. A dirlo è il Codacons che ha diffuso tutti i numeri sul fenomeno a distanza di 15 anni dal passaggio dalla lira all’euro.
    Il presidente Carlo Rienzi ha spiegato la situazione: “Il Codacons fu la prima associazione che nel gennaio 2002, quando venne introdotto l’euro, denunciò gli aumenti selvaggi e le speculazioni da changeover. All’epoca venimmo accusati di euroscetticismo e di terrorismo mediatico, mentre oggi tutti ci danno ragione, perché la prova di ciò che è successo è sotto gli occhi di chiunque, a partire dagli stessi commercianti, prime vittime della loro stessa politica suicida”.
    Il Codacons ha spiegato che dal gennaio 2002 al gennaio 2017 i cittadini italiani hanno subito rincari medi del +59,1% per una serie di beni e servizi di largo consumo, con punte del +207,7% per la penna a sfera, +198,7% per il tramezzino consumato al bar, +159,7% per un cono gelato.
    Mentre un giornale costa il 94,8% in più, per prendere un espresso al bar c’è l’aumento del +34,3% e per la pizza margherita +103,9%. Gli aumenti di prezzi e tariffe degli ultimi 15 anni hanno determinato una maggiore spesa a carico degli italiani complessivamente pari a 14.183 euro a famiglia, contribuendo alla perdita di potere d’acquisto e al generale impoverimento del ceto medio.”
    Perchè i governi non hanno provveduto ad arginare le ruberie ed anzi llo stato/enti locali attraverso le società di servizi hanno loro stessi aumentato a dismisura le tariffe?
    Perchè forze di polizia come la GdF non hanno provveduto a verificare l’esistenza o meno di veri e propri furti del cittadino consumatore? Perche il legislatore,ovvero il Parlamento no ha provveduto a dotare la macchina stato di idonei strumenti legislativi per arginare e contrastare queste vere e proprie rapine.Per paradosso è da quel periodo che di fatto hanno depenalizzato i reati al puntoche ad oggi l’economia illegale,sommersa,o se volete “clandestina”, supera e non di poco l’economia “legale” e siamo prossimi al punto del non ritorno. Siamo ancora al punto di partenza,dei buoni propositi da tirar fuori durante la campagna elettorale e di rimetterla nel cassetto subito dopo.L’euro è stata la scelta più nefasta possibile in assenza di una vera e seria politica monetaria e fiscale.La data di morte presunta di sora italia è nel 2002.La sepoltura nel 2018?
    NOPECORONI, PIERO,SE NON NOI,CHI?

    1. La svalutazione.Questa è stata per decenni l’unica vera arma che lo stato ha usato per compesare la scarsa produttività od i continui scioperi.Con l’avvento dell’euro non vi era più questa arma che necessariamente doveva essere sostituita da un’altra arma ,produttività di qualità,che non vuol dire lavorare 12-18 ore come in certi stati negrieri ma legare la paga alla reale professionalità questo sì.Con l’euro ci siamo ritrovati improvvisamente nel mercato omogeneo della moneta unica dove però faceva la differenza la tassazione sulle aziende e sul lavoratore.Da qui,a parità di produttività,la perdita di competitività dell’azienda Italia.Questo perchè non si è voluto togliere i previlegi alla casta ,e non parliamo dei politici che pure lo sono,ma dei dipendenti pubblici,in particolare delle partecipate,che operando per decenni a regime di monopolio non aveva problemi:aumentavano le tariffe. Prendiamo come esempio la sanità:è stata regionalizzata per legare la qualità/costo al territorio ma si è finiti nell’imbuto del clientelismo elettorale dei trasferimenti di risorsedallo stato alle regioni sulla base di un rapporto amico/nemico e non su un costo realistico standardizzato.Ogni regione faceva quel che voleva,ogni asl al suo interno seguiva il medesimo intento.La spesa pubblica nei diversi segmenti è collassata. E’ tutto finisce come in Campania :mancano barelle ma c’è bisogno di un video per accorgersene e non un responsabile del settore con buona volontà e verificare eccedenze in altre asl o nei magazzini.In Italia si sposta il problema non lo si risolve.Si resta in attesa del miracolo di San Gennaro.

  343. Da Il Giornale di oggi:
    “A novembre disoccupazione all’11,9%: è al top da 18 mesi. Quella giovanile al 39,4%”
    Sono oramai 4 anni che viviamo in un paese a democrazia sospesa e per cosa?
    Un paese dove gli immigrati,clandestini o meno,la fanno da padroni ed i segnali,che oramai sono divenute certezze,indicano che siamo un resort di terroristi e fiancheggiatori. Un paese dove le famiglie autoctone non arrivano al 20 del mese ma si alloggiano in resort di lusso.Dove non vi sono risorse per garantire l’accesso allo studio,alla salute primaria e l’accesso al mondo dei nostri giovani diplomati e laureati è diventata una chimeramapoi si pensa al reddito di cittadinanza per gli immigrati che sono entrati in gran parte in modo illecito.Dov’è finito lo stato di diritto? Oramai se non sei un’immigrato,meglio se clandestino e dalla pelle scura,non sei considerato meritevole di attenzione.1,5 mld mediamente ci costa ogni anno l’immigrazione clandestina,costi che si sommano aiprecedenti ed a quelli futuri,producendo di fatto la bancarotta fraudolenta dell’azienda Sora Italia. Cosa fa la politica? Ci deruba.Tra imposte dirette ed indirette non meno del 70% del nostro reddito lordo finisce in tasse e molto di questo serve a finanziare il mastodontico dinosauro della macchina pubblica,serbatoio di voti per i partiti. BASTA,BASTA,BASTA!!! PIERO SI DEVE INTERVENIRE SU QUESTO!!! I DATI SONO A CONOSCENZA DA SEMPRE MA NESSUNO FA CONCRETAMENTE NIENTE.ESATTAMENTECOME CON L’IMMIGRAZIONE CLANDESTINA.

  344. ” #Politica APPELLO A TUTTI GLI ITALIANI: NOI NON ABBIAMO COLORI,CI SIAMO SOLO PER VOI,ABBIAMO UN MURO,VENITE CON NOI nopecoroni.it ”
    Noi dobbiamo essere DURI come la roccia contro chi ha portato l’itaglia che raglia in queste condizioni ma PROPOSITIVI e APOLITICI nella GESTIONE DELLA COSA COMUNE. NON SERVONO FILOSOFI MA MURATORI DELLA POLITICA se vogliamo salvare SORA ITALIA ED I SUOI GIOVANI FIGLI da questa classe politica di INETTI SE NON DELINQUENTI.
    PIERO NOI CI SIAMO!!!

  345. Ansa:”15 mld in più di stesso periodo 2015. Da canone Rai 2,050 mld.” Ecco il regalo di renzi-no agl’italiani creduloni che stavano abboccando al referendum.
    NOPECORONI CI SIETE O VI SIETE APPISOLATI?

  346. Da L’Espresso :” Il Jobs Act doveva dare più garanzie ai precari. Ma i primi a non usare il contratto a tutele crescenti coi collaboratori sono proprio i parlamentari, che spesso preferiscono i cococo o direttamente metodi non legali. In modo da spendere meno e intascare di più.”
    La classe politica italiana fa schifo:tratta con i guanti i clandestini e sfrutta i propri figli.
    NOPECORONI CI SIETE? NOPECORONI SIETE PRONTI?

  347. Da Il Giornale:
    “L’artificiere Mario Vece (l’ordigno a Casa Pound)ha perso un occhio e una mano. La denuncia del sindacato: ‘Per le forze dell’ordine non è prevista assicurazione’.”
    Ai clandestini,ai delinquenti condannati in via definitiva come i terroristi,a tutti questi c’è la sanità pubblica che paga.PIERO L’ORA DEI NOPECORONI STA PER ARRIVARE!!!
    p.s.
    Le donazioni potranno essere effettuate sul conto aperto presso la filiale della banca Unicredit di viale Redi, a Firenze. L’iban è IT38B0200802829000104589397. La scritta “Per Mario” servirà a identificare la donazione

  348. ” #Politica il premio Nobel obama è il presidente che ha venduto più armi all’estero.Questa la verità!clinton seguace http://nopecoroni.it
    Obama Bin Laden è il presidente americano più guerrafondaio della storia.L’invasione dell’itaglia che raglia è una diretta conseguenza della sua politica.Il Daesh/Isis è una creatura del duo USA/Arabia Saudita con il supporto di Erdogan,per destabilizzare gli stati della UE,colpendo particolarmente gli stati che si affacciano sul mediterraneo o che al mediterraneo sono ben collegati.L’industria degli armamenti americana non può avere pause per obama bin laden e gente come Soros ed il terrorismo islamico e l’invasione dei clandestini può andare in soccorso alla loro strategia di vendita. NOPECORONI DOVE SIETE? TENETEVI PRONTI PER DIFENDERE IL NOSTRO LIBERO ARBITRIO!!! PIERO NOI CI SIAMO!!!

  349. Di chi è la colpa se nell’ospedale di Nola i “letti” sono barelle,coperte a terra e per i più “fortunati” divani o sedie? Della ministra minestra lorenzin,quella che ha usato i suoi bambini come spot viventi provaccino? del governatore della regione campania? dell’assesore regionale alla sanità o dei CITTADINI PECORONI ? CAMPANI NON STARNAZZATE,LA COLPA E’VOSTRA SE LA SANITA’ CAMPANA,COME ALTRE,E’ DA TERZO MONDO.NOPECORONI CI SIETE?,NOPECORONI SIETE PRONTI? NOPECORONI COME SIETE A RUSPE,PALI E PICCONI?

  350. ” #Politica il premio Nobel obama è il presidente che ha venduto più armi all’estero.Questa la verità!clinton seguace nopecoroni.it ”
    Obama bin laden e l’Arabia Saudita,con la partecipazione straordinaria di erdogan che si brucerà a lavorare su 2 tavoli,sono i principali ispiratori e finanziatori del Daesh/Isis,nate per contrastare la Russia di Putin in stati come la Siria,ma non solo,e l’Europa che,seppur a fatica per le diverse anime,cercava di smarcarsi da questa politica di espansione terroristica dell’abbronzato.Risultato? L’Europa,o meglio l’itaglia che raglia,INVASA DA CLANDESTINI NELLA MIGLIORE DELLE IPOTESI,un’invasione che ci sta portando alla BANCAROTTA.

  351. Cantone denuncia:”Il 90% degli appalti a Roma è irregolare”
    Certo non dev’essere stato facile per il M5S in meno di un’anno rendere il Campidoglio un covo di mafiosi e delinquenti. A meno che la corruzione dall’immondizia ai servizi pubblici,passando per le case comunali fronte Colosseo con l’affitto dal costo di 2 schedine totocalcio da 4 colonne ciascuno,vi fosse anche prima ma nessuno la vedeva perchè c’era “l’aiutino” a vederci poco,pochissimo.
    Quando arriveranno i NOPECORONI ci vorrnno almeno 4 stadi l’Olimpico per contenerli tutti quelli che non vedevano bene !!!

    1. Se c’è un corrotto vi deve essere un corruttore e viceversa. Se continuiamo a voler credere che la corruzione esiste soltanto quando ne scrive la stampa o ne parla il solito solone dell’informazione,pagato a peso d’oro e che avanti ed indietro nel parlamento,questo vuol dire che non vogliamo risolvere il problema. Ci vogliono pene dure ma certe.E’ inutile condannare a 5 anni se poi tra sconti,sospensione della pena e problemi di salute ,il politico corrotto od il corruttore eccellente,svernano in ville con vista mare o monti da mozzare il fiato.Fare politica per i propri connazionali deve essere un’onore,il che vuol dire che veder percepire certe indennità parlamentarifiguri che non si vedono in parlamento se non per gli auguri di natale o quando c’è da salvare dalla galera un loro collega,questo mi sembra derubare l’intera Italia.Ecco,io ho scritto semplicemente tutto questo.Vogliamo dare un futuro ainostri figli,si o no? Chi ha risposto NO può continuare a fare quello che hasempre fatto,cioè fregarsene.Ma quelli che hanno detto o scritto SI,voglio aiutare a CAMBIARE VERAMENTE,questi NON POSSONO E NON DEVONO ACCETTARE LO SCHIFO CHE VEDIAMO TRA I NOSTRI POLITICI.!!!
      IO STO CON PIERO,E VOI?

  352. ” #Politica APPELLO AI GIOVANI,COME FATE A FIDARVI DI CHI VI HA TOLTO IL PRESENTE E LA SPERANZA NEL FUTURO?VENITE QUI! nopecoroni.it ”
    ” #Politica ITALIANI,FACCIAMOLA FINITA CON QUESTA GENTE,SFRUTTANO L’ITALIA,DEL RESTO NON GLIENE FREGA NIENTE,ADERITE nopecoroni.it ”
    ITALIANI,GIOVANI O MENO GIOVANI,SE CONTINUATE A NON VIVERE VERAMENTE QUELLO CHE OGNI GIORNO ACCADE SULLA NOSTRA PELLE,VOI SIETE COLPEVOLI ESATTAMENTE COME QUELLI CHE CI HANNO PORTATO IN QUESTA SITUAZIONE.QUALCUNO POTRA’ DIRE:”PERCHE’TU NON TI SENTI COLPEVOLE?” SI !! ED ANCORA SI !! ED E’ PER QUESTO CHE CONOSCENDO NOPECORONI.IT HO DECISO CHE NON POTEVO SCENDERE PIU’ IN BASSO MA CHE NECESSARIAMENTE DOVEVO RI-ALZARE LA TESTA E FARE QUANTO NELLE MIE POSSIBILITA’ PER CAMBIARE.E VOI? IO STO CON PIERO,E VOI CON CHI STATE?

  353. Da L’Espresso: ” Tutte le strade portano a Roma capitale. Il detto vale anche per i due fratelli hacker, Giulio e Francesca Maria Occhionero, arrestati la mattina del 10 gennaio perché spiavano sistematicamente politici al massimo livello, businessmen, alti prelati ed esponenti della massoneria: da Matteo Renzi a monsignor Gianfranco Ravasi, dal Governatore della Bce Mario Draghi al’ex premier Mario Monti fino al Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia Stefano Bisi.
    Francesca Maria Occhionero, nata negli Stati Uniti 48 anni fa, e Giulio, classe 1971, sono stati rispettivamente presidente del cda e amministratore della Rogest, oggi fallita, una delle società immobiliari riferibili a Salvatore Buzzi e alla cooperativa 29 giugno finite sotto sequestro giudiziario a giugno del 2015.”
    C’è del marcio in Danimarca ma se l’itaglia che raglia E’ TUTTA MARCIA è colpa SOPRATTUTTO di noi ELETTORI E CITTADINI disposti a COMPROMESSI.Con il film “Suburra” ci hanno voluto far credere che alema-nnò ed il cav fossero gli artefici di tutto questo,come se bastassero 4 anni per un tale livello di corruzione,ma non è così. Roma,l’Italia,è alla DERIVA ECONOMICA E SOCIALE perchè NOI ABBIAMO SEMPRE VOTATO CON LA PANCIA ,PER I NOSTRI INTERESSI,LORO SI MANGIAVANO ROMA MA NOI ERAVAMO FELICI DELE BRICIOLE,COME TANTI ACCATTONI DELLA POLITICA. L’Espresso punta in alto per non colpire realmente nessuno,il suo padrone è carlo de benedetti, quello dell’amianto dell’Olivetti,quello dei tumori alle vie respiratorie per colpa della centrale a carbone di VADO LIGURE. Come possiamo credere che L’ESPRESSO NON FOSSE A CONOSCENZA DI TUTTO QUESTO. Se roma,se l’itaglia che raglia,è a tale livello di corruzione LA COLPA E’ SOLTANTO DI NOI CITTADINI CHE LO ABBIAMO PERMESSO COL NOSTRO VOTO,CON IL NOSTRO BISOGNO DI RIEMPIRE LA PANCIA. La corruzione è in buona sostanza COLPA NOSTRA. E’ DA QUESTO CHE NOPECORONI DEVE RI-PARTIRE PER CAMBIARE PRIMA NOI E POI L’ITAGLIA CHE RAGLIA.

  354. ” (ANSA) – ROMA, 11 GEN – Il referendum sull’art. 18 non si farà: la Corte Costituzionale ha dichiarato inammissibile il quesito. Il referendum proposto dalla Cgil puntava ad abrogare le modifiche apportate dal Jobs Act allo Statuto dei lavoratori e a reintrodurre i limiti per i licenziamenti senza giusta causa. Via libera invece ai quesiti sui voucher e sulla responsabilità in solido appaltante-appaltatore.”
    I voucher è la nuova forma di schiavismo.Ti uso,ti sfrutto,ti getto nel cassonetto del cassonetto dei NON tutelati.Ad oggi hanno più diritti,più considerazione i clandestini che i nostri giovani e di chi viene sfruttato con i voucher. Li definiscono LAVORATORI ma sono soltanto dei SCHIAVI.

  355. Da Il Giornale:” Malore per Gentiloni: angioplastica al Gemelli al rientro da Parigi.”
    L’altro renzi-no si è salvato.Riceverà le congratulazioni dell’altro gentilo-nì di Pontassieve (FI).

  356. Da Corsera:”Niente vallette a Sanremo, ma il moro e la bionda ci sono comunque. Ovvero Carlo Conti e Maria De Filippi. Doppia conduzione con i migliori sul mercato, i volti simbolo di Rai1 e Canale 5.”
    La grande coalizione nel parlamento per contrastare Vivendì.
    La democrazia del voto,il contrasto all’immigrazione,il contrasto agli sprechi della politica possiamo metterli in soffitta.Ora c’è il COMPROMESSO TELEVISIVO.

  357. Obama: ‘Non mi fermo qui’
    Detta così la minaccia di obama bin laden non dev’essere sottovalutata .Trump controllati la stabilità della tua torre.Renzi-no, tu no,non rischi nulla se non di far ridere il mondo.

  358. ” #Politica non facciamo complicato il governo e le istituzioni,è facilissimo da comprendere,dobbiamo cambiare tutto nopecoroni.it ”
    ” #Politica GUARDATE CHE SU TANTISSIMI ARGOMENTI NON SCHERZIAMO MAI,SCHERZIAMO SOLO SU QUELLI DEI POLITICI INFAMI nopecoroni.it”
    L’ironia non è scherzare,è l’ironia quello che ci mettiamo dentro i nostri commenti,perchè soltanto con l’ironia e tanti argomenti trattati in modo serio,cosa che non possiamo dire degli ultimi 70 anni di vita politica italiana,possiamo attirare chi E’ SCHIFATO DAI NOSTRI POLITICI E SU COME CI GUADAGNANO SOPRA. NOI SIAMO DIVERSI,NOI NOPECORONI SIAMO QUELLI CHE DEVONO SALVARE IL FUTURO DEI NOSTRI FIGLI E POSSIAMO FARLO PERCHE’ C’E’ PIERO ED I NOPECORONI!!!

  359. ” #Politica esempio di patriottismo in GB,metteranno una tassa ai lavoratori ue assunti,1200 €/anno.Proprio come noi nopecoroni.it”
    I britannici non sono fessi,in questo modo si fanno finanziare dai stranieri il lavoro dei loro giovani. Esattamente il contrario dell’itaglia che raglia che finanzia il lavoro dei clandestini/migranti e lascia a spasso i propri figli.
    NOPECORONI SIETE PRONTI?????

  360. Il Monte dei Paschi di Siena è ad un passo dal fallimento per quell’intreccio politico ed economico che controllava la Fondazione MPS e quindi la banca stessa.Da questo intreccio è nato l’acquisto della banca Antoveneta,che ha lasciato macerie che non si sono riuscite più a smaltire.Ma quando si parla di renzi-no come uno venuto dal nulla,o non si capisce nulla o non si conoscono le amicizie del pinocchio di rignano come marco carrai che siede nel cda del MPS stesso,o della emma Marcegaglia che nel 2016,con i sistema creditizio prossimo al tracollo,riesce a rinegoziare con 12 banche,tra cui Unicredit,Intesa e MPS ,un finanziamento da 492 milioni e convertendo dal breve al medio termine il debito.Provate voi e vedete come vi rispondono
    Il sistema creditizio-bancario italiano è fallito per l’uso POLITICO che ne è stato fatto, anche e soprattutto perchè chi doveva vigilare non lo ha fatto. E qui si entra nella politica di governo ed il cerchio si chiude.Ricordo ancora 2 anni fa quando una dirigente del MPS antistante la stazione. SMN di firenze mi chiese se volevo aquistare le obbligazioni subordinate della banca affermando che erano sicure. Io le risposi che con le subordinate di sicuro c’è solamente la morte. E qualcuno,purtroppo, mi ha preso in parola.E’ anche per questi morti che sono qui tra di voi,amici nopecoroni,per contrastare questo malaffare che uccide prima l’anima e poi il corpo.

  361. “(ANSA) – BARI, 11 GEN – Il primi esami compiuti sulla bimba di 4 anni morta questa mattina nell’ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari hanno escluso che piccola avesse contratto una meningite batterica. Lo ha riferito all’ANSA la responsabile dell’Osservatorio epidemiologico regionale, Cinzia Germinario.
    La bimba era arrivata in ospedale già in condizioni critiche.
    Ulteriori analisi verranno eseguite per individuare le cause della morte.”
    L’informazione è importante così come piegarla ai propri interessi è meschino quanto delinquenziale. Se poi vi sono le case farmaceutiche a soffiare sulle fiamme,attraverso i media che vivono non di sola abbonati ed aquirenti occasionali,la situazione è sotto gli occhidi tutti.In fondo lo spot provaccino della ministra minestra lorenzin con i suoi bambini ha fatto scuola.

  362. ” ANSA:Dieselgate,Vw ammette colpe e patteggia in Usa per 4,3 miliardi dollari.”
    ESATTAMENTE QUELLO CHE STA SUCCEDENDO NELLA UE A COMANDO TEDESCO!!!

  363. Siamo più precisi sui debitori del MPS,e per questo vengono incontro quelli della NO TAV ed un’elenco a loro pervenuto:
    “IN PRIMO PIANO
    Ecco la lista dei grandi debitori insolventi di Mps
    di Carlo Festa e Fabio Pavesi

    “Nella lista nera dei grandi debitori morosi, che hanno affossato Mps portandola a
    cumulare 47 miliardi di prestiti malati, ci sono nomi eccellenti dell’Italia che conta.
    Dai grandi imprenditori, agli immobiliaristi, al sistema delle coop rosse fino alla
    giungla delle partecipate pubbliche della Toscana. Il parterre è ecumenico sul piano
    politico. Centro-sinistra, Centro-destra pari sono. Del resto per una banca guidata
    per decenni da una Fondazione espressione della politica era quasi naturale l’arma
    del credito come strumento di consenso e di scambio.
    Tra i protagonisti di spicco più emblematici, come ha ricostruito Il Sole24Ore,
    figura sicuramente la famiglia De Benedetti e la sua Sorgenia. Emblematica per
    dimensioni e per quel ruolo innaturale che ha svolto Mps. La Sorgenia si è indebitata
    per 1,8 miliardi con il sistema bancario. La sola Mps, chissà come, si è caricata di
    ben un terzo di quel fardello. Seicento milioni erano appannaggio del solo istituto senese che ha fatto lo sforzo più ingente rispetto al pool di 15
    istituti che avevano finanziato la società elettrica finita a gambe all’aria. I De Benedetti capita l’antifona della crisi irreversibile non si sono resi
    disponibili a ricapitalizzare come da richiesta delle banche. Alla fine il «pacco» Sorgenia è finito tutto in mano alle banche che hanno convertito
    l’esposizione creditizia in azioni. E Mps si ritrova ora azionista della Nuova Sorgenia con il 17% del capitale. Per rientrare dal credito prima o poi,
    occorrerà risanare la società e venderla. Oggi Sorgenia è tra gli incagli di Mps. Non solo, nel 2015 la banca ha svalutato i titoli Sorgenia per 36
    milioni di euro.
    Ma Mps da anni si porta dietro (insieme ad altre banche) anche la fiducia accordata a Luigi Zunino. L’ex immobiliarista rampante cumulò
    debito con il sistema bancario per 3 miliardi. Tuttora la sua ex Risanamento è inadempiente con Mps che ha, sempre nel 2015, svalutato titoli in
    portafoglio per 11,6 milioni. Tra i grandi incagli di Siena ecco spuntare anche un altro nome di spicco.
    È Gianni Punzo azionista di peso di Ntv e patron e ideatore dell’interporto di Nola, la grande infrastruttura logistica del meridione. Da
    tempo la Cisfi, la finanziaria che sta in cima al complesso reticolo societario è in affanno per l’ingente peso debitorio. Anche qui le banche Mps in
    testa hanno convertito parte dei prestiti in azioni. Mps è oggi il primo socio della Cisfi sopra il 7% (con Punzo al 6,1%).
    Anche la Cisfi Spa che recepisce la crisi dell’interporto di Nola è un incaglio per Mps che ha titoli in pegno svalutati anch’essi per 11 milioni
    a fine del 2015. Ed ancora la ex banca di Mussari deve tuttora metabolizzare il disastro della BTp, il general contractor della ditta
    Bartolomei-Fusi, che aveva in Verdini un grande sponsor, protagonista più delle cronache giudiziarie recenti che di quelle economiche.
    Dal dissesto del contractor delle grandi opere toscano è rinata la Fenice Holding. Anche qui Mps se la ritrova in portafoglio in virtù dei prestiti
    non ripagati. Tra gli immobiliaristi come non citare Statuto che ha visto pignorato il suo Danieli di Venezia su cui Mps (con altri) aveva ingenti
    finanziamenti.
    E c’è il capitolo amaro della Impreme della famiglia di costruttori romani Mezzaroma che hanno portato i loro guai in casa Mps. E poi
    residua a bilancio dal 2007 il disastroso progetto immobiliare abortito di Casalboccone a Roma eredità dei Ligresti che vede Mps azionista (in
    cambio dei crediti non pagati) con il 22% del capitale. Il capitolo Coop vede Mps protagonista della ristrutturazione del debito di Unieco.
    Tra i dossier immobiliari c’è il finanziamento di alcuni fondi andati in default: come un veicolo gestito da Cordea Savills, finanziato con eccessiva
    leva da Mps, che aveva in portafoglio gli ex-immobili del fondo dei pensionati Comit. Ma Mps ha finanziato anche alcuni dei fondi di Est Capital,
    società finita in liquidazione che gestiva il progetto del Lido di Venezia.
    E infine c’è il capitolo della partecipate pubbliche. Mps è inguaiata con pegni o titoli in Scarlino Energia; Fidi Toscana; Bonifiche di Arezzo;
    l’Aeroporto di Siena e persino le Terme di Chianciano. La banca si ritrova a fare l’imprenditore di società in crisi quando avrebbe dovuto solo fare
    la banca”
    La verità è che il MPS ,attraverso la sua fondazione.era/è ,un bancomat per quelli del PCI/PD,gli amici e per quelli che andavano unti per avere una maggioranza di governo o semplicemente per andare sotto nelle commissioni dove c’era da decidere l’incoffessabile. La lista è talmente dettagliata per comprendere che l’economia toscana,ma non solo,era retta quasiesclusivamente con i sold della LORO banca. I SOLDI SONO POCHINI MA CONTINUANO A FARLO.
    PIERO CAPISCI PERCHE’ SPESSO AFFERMO CHE SIAMO 1 METRO DAL PRECIPIZIO?

  364. ” #Politica rossi governatore Toscana VUOLE CLANDESTINI,SONO POCHI,ANZI LI VUOLE REGOLARIZZARE,MANDATEGLIELI TUTTI! ”
    Se Rossi non vuole essere mandato a casa,ed è questo il rischio che corre per il mal di pancia dei pisani che vogliono esprimere il loro candidato,considerato che firenze ha già fatto troppi danni con il rignanese ed a siena sono a far di conto nella fondazione MPS, il ministro dei beni culturali del governo del rignanese vuole diventare grande ed andare a far danni all’italia a palazzo chigi e per far fare affari ai pisani che vogliono costruire una moschea ad un tiro di schippo dalla torre pendente.Di qui Piero di la necessità di rossi di rinsaldare con la sinistra sinistra ed ambientalista che poi è la stessa che ha una visione “romantica” ma pur sempre concreta del clandestino/migrante che viene fatto diventare italiano per decreto legge o giù di lì. Perchè l’aria che tira,NOPECORONI A PARTE,E’ UNA GRANDE AMMUCCHIATA PER NON SCOMPARIRE!!

  365. Da Il giornale meno di mezzora fa :”L’Agenzia Usa per l’ambiente vuole contestare l’uso del software illegale su 100 mila auto. Si ripete il caso Volkswagen. ”
    Se penso che con tutti gli aiuti di stato e l’alfaromeo,la lancia e la ferrari praticamente regalate,adesso potremmo vendere a qualche giapponese o coreano,gli italiani del 21° secolo,avremmo fabbriche a pieno regime e con la sede legale in italia. Un popolo meno pecorone non avrebbe fatto scendere l’itaglia che raglia così in basso .Tra non molto l’unica economia che lavorerà a pieno regime sarà quello dei clandestini italiani che vorranno rientrare in un’italia orami sottomessa ai stranieri venuti con i barconi e pescati praticamente sulle rive libiche o tunisine.

  366. Da Il Giornale: “Il giallo dei falsi rifugiati pakistani
    ‘Veniamo dai territori di guerra’. Ma ignorano dove sia il loro Paese.”
    Tutto questo nella caserma di Udine utilizzato come centro di accoglienza.
    150 EURO GIORNO CI COSTANO QUESTI PARASSITI,150 EURO CHE DISTRUGGONO IL FUTURO DEI NOSTRI FIGLI!!! PIERO DOBBIAMO INTERVENIRE PER SALVARE SORA ITALIA!!!

  367. Da inizio dell’anno,ufficialmente accertati,sino a ieri 728 clandestini. Come dobbiamo definirla se non un’invasione che DISTRUGGE IL NOSTRO TESSUTO SOCIALE ED ECONOMICO?

  368. “#Politica la raggi vuole più accoglienza,ROMANI SIETE IN BUONE MANI,DOVE SONO LE OPPOSIZIONI?GLI AVI SI RIVOLTANO nopecoroni.it ”
    “#Politica ITALIANI PRESI PER IL CULO,IN PROGRAMMA ALTRI DUE PARTITI,di sgarbi,storace,alemanno,NE BASTA UNO,NOI nopecoroni.it ”
    La raggio di sole,inteso come fregature, ha sempre incasinato dove mette le mani e dove non le mette lei ,lo fa qualcun’altro che poi finisce in galera.La raggio di sole è una senza coraggio che non doveva fare il sindaco di una città come roma caput munnezza ma la badante di una famiglia di clandestini.ROMA CON I SUOI PROBLEMI NON HA BISOGNO DI POLITICI O DI RAGGI DI SOLE MA DI PERSONE CHE NON HANNO IL SEDERE INCOLLATO ALLA POLTRONA,HA BISOGNO DI UN NOPECORONI COME PIERO!!!
    SGARBI HA STUDIATO L’ARTE,MA QUELLA DI NON FARE UN CA..PPERO E PAGATO BENE,POI HA FATTO LA POLITICA DI NON FARE POLITICA. ALE-MA-NNO HA TROVATO UN RUOLA A ‘SUBURRA’ PERCHE’ DELEGAVA TUTTO,ANCHE PER ANDARE AL CESSO.STORACE L’E’ TANTO BRAVO COME OSTE O POCO DI PIU’.ALMIRANTE LO PRENDEREBBE A RANDELLATE.
    PIERO CON QUESTI IL PARTITO DEL DANARO VINCERA’ SEMPRE PERCHE’ LORO ALMENO A RUBARE LO SANNO FARE BENE!!!
    I NOPECORONI SONO IL VERO CAMBIAMENTO E LO DIMOSTRERA’ SE NE AVRANNO LA POSSIBILITA’ !!!!

  369. Il cav è entrato di fatto nel governo gentilo-nì e ne ho avuto la prova dall’odierna rassegna stampa,a carte scoperte di una giornalista che detto per inciso era al TG3 e con un ruolo non secondario.E dov’è la notizia,quella vera,quella che dovrebbe farci pensare? I suoi primi 10 minuti fitti di una mini rassegna all’interno della rassegna generale dove ha elencato TUTTI GLI ARTICOLI DI SEGNO POSITIVO SULLA VACCINAZIONE DI MASSA (PER NOI,PER I CLANDESTINI O LE CASE FARMACEUTICHE?). Non un’articolo dissonante,nenche una voce dissonante è di cui parlare (eppure ve ne sono) all’interno di questo elogio al falso,dove I VACCINI SONO SICURI,E QUINDI SENZA EFFETTI COLLATERALI ANCHIE GRAVEMENTE INVALIDANTI SE NON MORTALI, E DAI COSTI INFERIORI RISPETTO AI BENEFICI. Come ogni statistica, è da come si recepiscono i dati che si forma il dato statistico generale. QUELLO CHE SI VUOLE VERAMENTE NASCONDERE E’ CHE CON L’INVASIONE FUORI CONTROLLO DEI CLANDESTINI, DOVUTA A GOVERNI DI INETTI,TUTTI I PARAMETRI DI SICUREZZA SONO SALTATI E QUINDI DOBBIAMO FORZARE I DATI PUR DI NON AMMETTERE QUELLO CHE STA ACCADENDO :UN’INVASIONE DI MASSA DAI COSTI SOCIALI ALTISSIMI.
    BASTA!! BASTA!! E? ARRIVATO IL MOMENTO DI RIPRENDERCI LA NOSTRA TERRA,LA NOSTRA PATRIA,LA NOSTRA VITA. NO A QUESTA INVASIONE,NO ALLA VACCINAZIONE DI MASSA,NO AI MEDIA ASSERVITI !!
    SI AI NOPECORONI DI PIERO!!!!

  370. ” #Politica ITALIANI METTETEVI RETTI,BASTA A 90°,QUESTA GENTAGLIA VI STA SFRUTTANDO,SENZA PUDORI,MA DA LADRI,VENITE!! nopecoroni.it ”
    ” #Politica altra bufala della sanità,la lorenzin prevede risparmi,che non ci saranno per i nuovi Lea,mancano i soldi nopecoroni.it ”
    “#Politica questi hanno capito che con i pecoroni italiani possono fare quello che vogliono e lo fanno,svegliatevi! nopecoroni.it ”
    PIERO A FORZA DI TG ED INFORMAZIONE ASSERVITA AL POTERE GLI ITALIANI SI SONO DISABITUATI A RAGIONARE MA SI SONO ABITUATI AI TG PRECOTTI E PRECONFEZIONATI.IN UN’ALTRO COMMENTO DI STAMATTINA HO SOTTOLINEATO DI DELLA RASSEGNA STAMPA ‘A CARTE SCOPERTE’ DI TGCOM LA GIORNALISTA (?) HA PARLATO ALMENO I PRIMI 10 MINUTI DI QUANTO E’ BUONA L’INIZIATIVA DELLA LORENZIN SULLA VACCINAZIONE GLOBALE (CLANDESTINI COMPRESI) A SPESE DI NOI TUTTI E CON GRANDE GODIMENTO DELLE CASE FARMACEUTICHE CHE POI RINGRAZIERANNO ALLE PROSSIME ELEZIONI!!! SU IL GIORNALE SONO GIORNI CHE MI CENSURANO I COMMENTI. PRIMA CHISSA’ MAI PERCHE’NO. IL CAV E’ PRONTO ALLA GRANDE COALIZIONE PER SALVARE IL SUO DI SEDERE E QUELLO DEI FIGLI.CHI SALVERA’ IL NOSTRO SEDERE E QUELLO DEI NOSTRI FIGLI SE NON LO FACCIAMO NOI?
    NOPECORONI INONDATE DI COMMENTI I GIORNALI ONLINE SCRIVENDO NOPECORONI.IT

  371. ” #Politica chi denuncia lo stato italiano e la kyenge per razzismo contro gli italiani?NOI SE CI DATE UN APPOGGIO!! nopecoroni.it”
    ” #Politica per un giudice la kyenge può dare liberamente del razzista a salvini,indovinate di che colore è il giudice?nopecoroni.it ”
    ” #Politica dove sono chi vedevano la luce alla fine del tunnel?NON CREDETE A NESSUNO,IN NOI DOBBIAMO CREDERCI E BASTA nopecoroni.it ” Piero chi vedeva la fine dal tunnel e si è messo in panchina,a governare ci ha messo un suo muppet, sa benissimo che siamo prossimi alla MORTE ECONOMICA E SOCIALE.Il referendum confermativo del pinocchio di rignano serviva a placare la sete di sangue delle lobby che governano VERAMENTE a bruxelles.In questo contesto da pre guerra nucleare,ognuno perde la testa a sui modo e chi la testa non ha,ma ha dalla sua la pelle nera che secondo lei la rende unta dal signore,si sente nella condizione di di calunniare un popolo che se ha un difetto,una colpa.è quello di non essere razzista.I neri,anche loro sono razzisti,tant’è che in certe aree africane i bambini ddi pelle bianca vengo uccisi per lacare le loro antiche divinità. Se uno dice fesserie in libera uscita non può essere considerato un razzista ma un fesso con il gervello in libera uscita.La kyenge è una col cervello in vacanza,ma non perchè è nera,ma soltanto perchè non produce nulla di concreto per chi l’ha votata.semmai c’è qualcuno.La magistratura,naturalmente “democratica” ,sono almeno il 60% della corrente ex PCI ed ora democratica,gli stessi che hanno messo la succitata kyenge dove sta od è stata,per attirare il voto “nero” ma se questi non sono fessi e sono regolari ,sono proprio loro che dovrebbero votareNOPECORONI perchè dalla stabilità e dall’onestà e non dal qualunquismo del “tutti sono figli di tutti,alla francesco in sottana bianca, che si potra tornare a vivere con dignità e nellalegge in italia.

  372. Un’ora fa da Il Giornale :” Firenze, protesta degli immigrati: tensioni davanti alla Prefettura
    La protesta dopo il rogo di Sesto Fiorentino. Gli immigrati: “Vogliamo una vita dignitosa”. Tensioni con la polizia.”
    E torniamo sempre lì:entrano CLANDESTINAMENTE perchè presi a domicilio sulle loro coste di partenza,prendono tutto come un’atto dovuto e poi,sempre da clandestini,vanno sotto i balconi a protestare.Perchè poi? Forse non siamo abbastanza fessi? oppure non abbiamo le mutande abbastanza abbassate? E’ARRIVATA L’ORA DI PARACADUTARLI NELLE ZONE INTERNE DEL NORD AFRICA E PER QUELLI IN ARRIVO RESPINGERLI CON LE ARMI,NEL MEDITERRANEO.BASTA!!! BASTA!!! NOPECORONI DOVE SIETEEEEE?

  373. Da Il Giornale di 3 ore fa : ” Il dossier segreto dell’intelligence sui detenuti musulmani nei penitenziari italiani: i nomi e le storie dei 26 predicatori più pericolosi. E alcuni saranno liberi tra un anno” e poi :”Sono spacciatori, apprendisti terroristi, stupratori e rapinatori. Sono i cosiddetti imam a cui s’affidano per preghiere e pratica religiosa i 7.646 detenuti di fede musulmana nelle carceri italiane. L’inquietante spaccato emerge da un documento segreto del nostro governo di cui Il Giornale è in possesso. Un dossier in cui sono elencati non solo le generalità e l’origine dei 148 sedicenti imam, in gran parte marocchini, tunisini e algerini che controllano la preghiera nelle carceri italiane, ma anche le note con cui vengono segnalati e descritti dagli operatori dell’autorità carceraria.” Ed ancora :” Per capire meglio di cosa parliamo basta citare Hmidi Saber, il tunisino 32 enne, monitorato dal Nic, a cui una settimana fa è stato recapitato un ulteriore mandato d’arresto in carcere perché sospettato di legami con Anis Amri, il terrorista autore della strage dei mercatini di Natale di Berlino ucciso dalla polizia a Milano.” Ed infine per comprendere da che pozzo attingiamo quando parliamo di clandestini o di ‘sacerdoti’ musulmani, continua con :'”Altrettanto stupefacente la metamorfosi del 44enne tunisino Ouerghi Nabil segnalato per la sua attività di imam nel carcere di Piacenza. ‘Al suo ingresso in istituto,si legge nelle carte,ha assunto un ruolo di leader e di promotore di richieste a nome dei detenuti islamici della sezione di appartenenza chiedendo di creare una sala preghiera collettiva da poter utilizzare due volte al giorno’. Peccato che a portarlo in galera siano state le accuse lo spaccio e soprattutto di stupro ai danni di una ragazzina di 16 anni.”
    Ecco di cosa in buona parte parliamo quando ci riferiamo ai clandestini.E come dovremmo definire quelle cosiddete onlus,coop rosse,meno rosse e vicino se non direttamente caritas, quando affermano che sono ‘fratelli e sorelle che soffrono’ , come se in itaglia che raglia non vi fossero ‘fratelli e sorelle chesoffrono. LA DIFFERENZA STA NEL FATTO CHE CON I CLANDESTINI SI PRENDONO ALMENO 150 EURO GIORNO, CON GLI ITALIANI IN DIFFICOLTA’ NO!!
    NOPECORONI NON DOBBIAMO VEDERE IL BICCHIERE MEZZO VUOTO MA ALMENO RIALZIAMO LE NOSTRE MUTANDE ABBASSATE!!

  374. Da Il Giornale di 80 minuti fa :” Evadere le tasse non è per forza un male: lo scriveva anche Einaudi.” E poi:” ‘Che i contribuenti combattano una diuturna, incessante battaglia contro il fisco’ scriveva l’economista che poi diventò governatore della Banca d’Italia e presidente della Repubblica – è cosa risaputa…”
    Einaudi,economista e presidente della repubblica, lo affermava già quando le tasse,certo non basse, non erano così stratificate a livello locale e nazionale come oggi. Eppure ogni giorno ne inventano sempre di nuove,dalle sigle sempre più fantasiose o le accorpano o le separano,ma sempre per aumentarle nella loro interezza. Oramai siamo ai livelli dello strozzinaggio più infame.Nel loro insieme,e considerato anche quelle indirette 2/3 dell nostro reddito lordo finisce nel pozzo delle tassenazionali e locali,nelle accise come ancora il terremoto dello stretto di un secolo fa. Cosa direbbe Einaudi oggi? EVADERE PER SOPRAVVIVERE NON E’REATO.
    PIERO LA GURRRA CONTRO IL FISCO STROZZINO E CONTRO E LO STATO BRAGHE CALATE CONTRO I CLANDESTINI DEVONO ESSERE LE PRIORITA’ DI UN GOVERNO NOPECORONI,DELLA TUA AGENDA POLITICA!!!

  375. Da il sito di Repubblica di poco fa :”Accumoli, i terremotati manifestano: ‘Basta giri, i politici vengano a fare cose concrete”. E poi :”Si sono dati appuntamento a Grisciano, una frazione di Accumoli, i terremotati di Lazio e Marche per manifestare contro la lentezza di intervento che ha caratterizzato i primi sei mesi dopo il sisma del 24 agosto 2016. I cartelli chiedono meno burocrazia e più fatti. ‘Sono venuti a rimuovere le macerie,ha detto un manifestante, solo due giorni fa, quando hanno saputo della manifestazione. Si poteva agire prima e meglio’. ”
    Ecco chi era renzi-no ed il suo governo:un politico ed un governo SPOT PUBBLICITARIO, esattamente co me il governo del diversamente renzi-no,meglio conosciuto come gentilo-nì, nel senso che non dice mai “SI” o “NO” ma tanti “Nì” ,i forse dei politici italiani, buoni per tener tranquilli i PECORONI CHE PASCOLANO PER L’ITAGLIA CHE RAGLIA,CHE BEEELA TANTO E NON SI LAMENTANO MAI NEANCHE QUANDO IL CANE MORDE LE ZAMPE. MA LA GENTE E’ STANCA E FORSE TIRERA’ FUORI QUEL CORAGGIO MAI ESTERNATO,FORSE RIUSCIRANNO AD AVERE,SEPPUR TARDIVAMENTE,QUEL MINIMO DI RISPETTO,TOGLIERE LE MACERIE,CHE PER UNO STATO SERIO DOVREBBE ESSERE UNO’ATTO DOVUTO. IN UNO STATO SERIO,PER L’APPUNTO.
    MA CON I NOPECORONI CAMBIERA’ TUTTO,VIA QUESTI PARASSITI DELLA POLITICA!!

  376. ” #Politica che nessuno pensi non ci siano colpevoli per le morti dei clandestini,CI SONO E HANNO NOMI E COGNOMI nopecoroni.it ”
    Ci sono diversi colpevoli Piero.I primi colpevoli sono coloro che nella patria dei sventurati fanno la guerra o la guerra la subiscono a causa di nazioni canaglia,una fra tutti gli USA di obama bin laden.I secondi colpevoli sono gli stati come l’ITALIA che con le loro LEGGI ed i loro GOVERNANTI incentivano con il loro lassismo ed i loro biechi INTERESSI ECONOMICI,onlus rosseedaffini e caritas si portano a casa almeno 150 euro giorno,lo SCHIAVISMO VIA MARE ANDANDOLI A PRENDERE PRATICAMENTE A 1MIGLIO DALLE LORO RIVE. Quindi in questo momento i colpevoli sono I PARTITI AL GOVERNO in particolare il PD.C’è poi il PAPA venuto da lontano con le SUE PAROLE e la sua CARITAS ed il terzo colpevole sono le GUERRE oppure i TRAFFICANTI DI ESSERE UMANI O DI CHI PAGA LOROPER ENRARE ILLECITAMENTE IN ITALIA.
    Piero i nopecoroni non sono persone cattive od ingiuste,semplicemente vogliamo che le LEGGI VALGANO PER TUTTI,che il VENIRE DA UN PAESE IN GUERRA NON SIA UN LASCIAPASSARE IN BIANCO PER CHIUNQUE,Che gli HOT SPOT,SIANO FATTI DAI PAESI CHE SI AFFACCIANO SUL MEDITERRANEO COME IL MAROCCO,LA TUNISIA,EGITTO,LIBANO ect MA NON CERTAMENTE IN ITALIA. BASTA CON QUESTA INVASIONE!!! BLOCCO NAVALE CON IL NORD AFRICA!!!

  377. Il pinocchio di rignano raccontava il mantra dei conti in ordine,e con il referendum puntava al controllo del parlamento italiano,con accordi con chi era disposto a vendersi e col nuovo senato poi.Fallito il piano del controllo del senato, fatto l’errore (della troppa sicurezza) di dimettersi in caso di voto contrario al referendum, dalla ue in mano alla culona di germania e paesi alleati,ecco che i nodi vengono al pettine, così come la cassa dello stato di riempie di cambiali,di pagherò a cui si dovrà metter mano,o meglio ,metter le mani nelle tasche degli italiani,ovvero non nelle tasche dei de benedetti tessa n.1 del Partito del Danaro (rubato). E qui viene fuori la ue con le sue richieste INIZIALI evidenziate da un’articolo di Il Giornale di circa15 minuti fa:”Dall’Ue un ultimatum all’Italia: ‘Ora manovra da 3,4 miliardi’.” e poi:”
    E come riporta Repubblica, all’appello mancano 3,4 miliardi, ovvero una manovra bis. Qualora l’esecutivo di Gentiloni dovesse “ignorare” le richieste di Bruxelles, l’Unione Europea sarebbe pronta già per una procedura d’infrazione. E tutto ciò significa una sorta di commissariamento del governo che per le scelte economiche dei prossimi anni dovrà assolutamente seguire le indicazioni di Bruxelles. Una tenaglia che rischia di intrappolare il governo. A far scattare la macchina di Bruxelles è la rivelazione di un deficit troppo alto. E questo, sempre secondo l’Ue avrebbe ricadute pesanti sul debito. Di fatto i patti di Renzi su uno sforamento della flessibilità, dopo il referendum e soprattutto dopo le dimissioni del premier sarebbero saltati. Juncker non aveva messo nel mirino la manovra per evitare conseguenze sul voto del referendum. Ma dopo il 4 dicembre è cambiato tutto. E così sono già partite le trattative per concordare l’entità della manovra bis tra Moscovici e Padoan. La correzione del deficit strutturale nel 2017 il governo porterebbe a casa quasi 7 miliardi di flessibilità rispetto agli obiettivi decisi con la Ue, sconto che si aggiunge ai 19 miliardi sottratti al risanamento nel 2015-2016 sempre con l’ok di Juncker.”
    E con questi chiar di luna,dovuti proprio a questa classe politica,a questi governi abusivi di inetti,non solo il DEBITO PUBBLICO E’ ESPLOSO,non solo l’EMERGENZA DEI CLANDESTINI E’ ESPLOSA ANCHE IN REGIONI DOVE GIA’ HANNO MOLTO, non solo con le AREE TERREMOTATE CON I LORO ABITANTI LASCIATI DA SOLI. Adesso abbiamo quella BANDA DI MAFIOSI DELLE MULTINAZIONI, I JUNCKER,LA CULONA MERKEL PER INTENDERCI, CHE PASSANO ALL’INCASSO DELLA PROMESSA DI RENZI-NO DI VENDERCI IN SALDO A LORO CON IL REFERENDUM. MIEI CARI PECORONI QUAND’E’ CHE RITROVATE L’ORGOGLIO ED AIUTATE PIERO ED I NOPECORONI NELLA BATTAGLIA FINALE PER LA NOSTRA LIBERTA’,AUTODETERMINAZIONE?

  378. ” #Politica Tremonti unico invitato da Trump:”sarà la fine dell’utopia della globalizzazione”lo spero proprio nopecoroni.it ”
    Tremonti è preparato ma nel governo del cav ha fatto pochino,forse perchè frenato dal cav di arcore per i propri interessi economici. Un 6 per la buona volontà in parte inespressa a causa proprio del cav stesso.
    Cominque se l’italia vuole il VERO CAMBIAMENTO DEVE PUNTARE SU PIERO ED I NOPECORONI.

  379. ” #Politica del rio crede che l’italia sia un paese sovrano,ma c’è o non ci sta?NON LO SIAMO PIU’,DOVE VIVI?FUORI UE nopecoroni.it ”
    “#Politica berlusconi ha sostenuto i governi non eletti e adesso lo vuole ancora, INCIUCI SEMPRE,VENITE CON NOI nopecoroni.it ”
    Del Rio parla dell’italia come di un paese sovrano perchè altimenti dovrebbe mettere in discussione la politica del PD/PCI dal 2011 ad oggi.Il cav di arcore dopo il suo trionfale esorio,dovuto anche al marasma politico-giudiziario iniziato con mani pulite, ha avuto grandi idee che sono rimaste idee,sulla carta.L’ITALIA OGGI HA BISOGNO DI CONCRETEZZA,LEALTA’ VERSO IL POPOLO SOVRANO E SOPRATTUTTO DI ASCOLTARE I BISOGNI DELLA GENTE ONESTA,DEI NOPECORONI E DEI PECORONI STANCHI DI ESSERLO!!!

  380. “Da Il Giornale’Trump: Ue fa interessi Merkel’.”
    Trump ci ha messo poche settimane a comprenderlo, gli italiani sono ancora nel mondo dei sogni. NOPECORONI DOBBIAMO INTERVENIRE PER SALVARE IL FUTURO LIBERO DI SORA ITALIA!!!

  381. Da Il Giornale di stamattina:” Il killer di Istanbul: ‘Ho agito in nome dell’Isis’. E poi :” Abdulgadir Mashaporiv, l’uzbeko di 33 anni che,secondo le autorità turche,ha confessato la strage di Capodanno a Istanbul, ha ricevuto addestramento in Afghanistan.”
    LIsis/Daesh,e lo ribadisco semmai ve ne fosse ancora bisogno,è una creatura degli USA del premio nobel per la pace più guerrafondaio di sempre,obama bin laden.Invero con i statunitensi vi sono i sauditi,legati a doppio filo per economia,armi e sbarchi che tengono sotto pressione la riluttante UE.I turchi,i cui presidente si è fatto una legge elettorale su misura,giocano su 3 tavoli con i russi per il metanodoto verso l’Europa,per i clandestini per quel milione e mezzo di clandestini con cui ricatta a colpi di 1,5- 2 mld di euro la UE e la basi nato turchè che fanno tanto comodo agli statunitensi. Con l’affermazione di aver preso l’attentatore i turchi hanno detto agli americani e sauditi “occhio che visputtano” ed ai russi “sono pronto a fare affari con voi in cambio di un possibile o”ombrello militare” qualora il suo calpestare i diritti politico-civili lo mettessero in difficolta con la UE prima egli USA poi.
    E noi italiani con l’invasione dei clandestini/migranti? Siamo,come sempre più spesso accade, col fiammifero acceso iin mano a fare la figura dei beoti.

  382. Da L’Espresso on line .” Alti prelati del Vaticano, italiani e stranieri. Molto vicini a papa Francesco. Che per anni hanno insabbiato le violenze sessuali sui minori da parte degli orchi con la tonaca. Lo rivela ‘Lussuria’, il nuovo libro del giornalista processato dalla Santa Sede per Vatileaks. Che fa luce su responsabilità, silenzi e omertà.”
    Sarà un caso,sarà la fatalità,sarà che questo papa venuto da lontano è troppo preso dal guardare negl’orticelli altrui da non aver tempo per il proprio.Sarà per tutto questo e per il suo modo di essere,da “maestrina dalla penna rossa” che diffido molto di questo francesco.

  383. ” #Politica il governo italiano come troverà i soldi che vuole l’ue?TAGLIA QUELLI AI CLANDESTINI CHE NON HANNO DIRITTO?”
    ” #Politica è arrivato il conto ufficiale dell’ue,3,4 miliardi da trovare.Risposta con palle:”NON CE NE FREGA NIENTE”nopecoroni.it ”
    E’ SEMPLICE: NON ANDIAMO A PRENDERE I CLANDESTINI A DOMICILIO E COSI’ RISPARMIAMO I FUTURI 150 EURO GIORNO,PRENDIAMO I CLANDESTINI LI METTIAMO SU DI UN’AEREO,DI LINEA ED A SPESE LORO DA QUELLI SEQUESTRATI PERCHE’ UFFICIALMENTE NON LAVORANO E QUINDI AQUISITI IN MODO ILLECITO O MENDACE,TERZO NON DIAMO O TOGLIAMO LE AGEVOLAZIONI AI CLANDESTINI O PRESUNTI MIGRANTI ,QUARTO SE TRANSITATI DA PAESI UE ED EXTRA UE APPLICANDO I TRATTATI LI RISPEDIAMO COME SPROVVISTI DI DOCUMENTAZIONE VALIDA E RISPEDITI AL MITTENTE DIRETTAMENTE DALL’AREA DI TRANSITO INTERNAZIONALE. UNA COSA CHE DICO SEMPRE:USCIAMO DA QUESTA ASSURDA UE!!!

  384. Da il giornale 40 minuti fa :” Tre forti scosse sismiche nelle zone già colpite dal terremoto. L’epicentro tra l’Aquila e Rieti. Molti paesi isolati dal maltempo: ‘Siamo sommersi dalla neve’. Trema pure Roma: evacuate metropolitane e scuole.”
    Che fine a fatto renzi-no che affermava che i terremotati sono nel suo cuore,nei suoi pensieri. Ad avercelo un cuore,ad avercelo un cervello in grado di elaborare un pensiero che non sia “devo arraffare,devo arraffare….”. E’ anche vero che in molti di noi credono ancora a babbo natale e alla befana che risovono i nostri problemi del vivere quotidiano. L’unica possibilità che abbiamo è SMETTERE DI FARE I PECORONI ED INIZIARE A FARCI FALERE,SENTIRE E BATTERE I PUGNI IN OGNI OCCASIONE COME NOPECORONI!!!

  385. ” #Politica grazie alla cassazione,la cittadinanza resta anche a chi si è sposato e quasi subito si separa,via libera http://nopecoroni.it
    LA CASSAZIONE APPLICA LE LEGGI,NOI NOPECORONI CAMBIEREMO LA LEGGE E METTEREMO LA RESPONSABILITA’ PERSONALE DA PARTE DEI DIPENDENTI PUBBLICI INFEDELI,MAGISTRATI (DEMOCRATICI) COMPRESI!!!
    SE VUOI CAMBIARE INIZIA AD ESSERE NOPECORONI PER DAVVERO !!!!!

  386. ” #Politica GLI ITALIANI TERREMOTATI DIMENTICATI,NON C’E’ BUSINESS,I CLANDESTINI HANNO TUTTO,SALVINI URLA,I FATTI?nopecoroni.it”
    Piero hai ragione ma se tu fossi un grandissimo paraculo e teppista della politica, a chi daresti tutte le tue attenzioni,a quello che ti vota a prescindere od a quello che ti tiene per le palle? Salvini è uno che ha delle idee valide anche se confuse nella sua contestazione ovvia, ma con un linguaggio che parla al nord facendo finta di non sapere che,tolti quelli del pugno chiuso duro e puro,l’altro bacino di voti decisivi sono dei meridionali od i figli di questi di 2-3-4^ generazione molti dei quali sono abituati più alla “febbre del sabato sera” che a lavorare od a lottare per averlo,tanto c’è la “paghetta” di papà. Quindi Salvini spara ad alzo zero ed a 360° ma con munizioni a salve.IL CAMBIAMENTO PUO’ VENIRE SOLAMENTE DA CHI VUOLE SALVARE IL FUTURO DI SORA ITALIA E PER QUESTO E’ DISPOSTO HA FARE TUTTO IL SUO CONTRARIO PUR DI RIUSCIRVI SENZA PENSARE ALLA PENSIONE DI PARLAMENTARE CON RELATIVE FURBATE, A NON PENSARE A SISTEMARE FIGLI,MOGLI,AMANTI E NON SCENDERE A PATTI CON LE LOBBY DI POTERE.CE LO VEDI SALVINI A TUTTO QUESTO? IO NO,E MOLTI ITALIANI LA PENSANO COME ME.IL FATTO E’ CHE QUEST’ULTIMI POI PREFERISCONO VOTARE GENTE COME GENTILONI,COME ALF-ANO,COME LA CIRINNA’, O PARTITI DEGL’OPERAI CHE PERO’ FA LE LEGGI PER TESSERA N.1 PD DE BENEDETTI CARLO!!! ITALIANI PECORONI,SVEGLIATEVIIIIIII!!!!!! L’UNICA ALTERNATIVA NE DI DESTRA,NE DI SINISTRA O DI CENTRO E’ NOPECORONIIIIIIIII DI PIERO!!!!

  387. Da Il Giornale di 90 minuti fa :” Tre forti scosse sismiche nelle zone già colpite dal terremoto. L’epicentro tra l’Aquila e Rieti. Molti paesi isolati dal maltempo: “Siamo sommersi dalla neve”. Trema pure Roma: evacuate metropolitane e scuole.”
    L’itaglia che raglia ed è sprecona,l’itaglia con la protezione civile del giorno dopo ed i clandestini riveriti e coccolati.E’ questa l’itaglia dei renzi-no, che ha finanziato il sogno di un pinocchio, che spacciando per crescita quello che era un’artifizio contabile fatto di tanti “se”, “qualora fi fosse..” oppure “se verranno confermati…” ,ha dato il bazooka in mano alla culona di germania per MANGIARSI L’ITALIA. Ed in questo contesto che ancora una volta i cittadini già duramente colpiti si ritrovano da soli davanti all’emergenza. VERGOGNA!! VERGOGNA!! VERGOGNA!! PER UNO STATO DELLA FINZIONE, DELLO SPRECO E DELLA ASSOGGETTAZIONE VERSO IL CLANDESTINO/MUCCA DELLE COOP.VERGOGNA ED ANCORA VERGOGNA!!!

  388. ” #Politica 34000 clandestini vicini all’estremismo islamico in ue.Li fanno arrivare poi devono scoprirli,SONO SCEMI!nopecoroni.it ”
    ” #Politica tutti i capi di governo italiani succedutosi da 70 anni hanno venduto il popolo italiano ai presidenti usa nopecoroni.it ”
    Piero con questi 2 tweet hai fotografato la situazione geopolitica che riguarda noi italiani ed i cattivi badanti di sora italia. Negl’otto anni di abominio mondiale di obama bin laden,insieme ad i suoi alleati politici internazionali,tra cui l’itaglia che raglia di renzi-no ed i suoi indegni precedessori,gentilo-nì non pervenuto perchè è intento a sfogliare l’ennesima margherita democratica col rosso sangue,gli è stato permesso di fare guerre preventive,guerre di scopo,guerre di pace ,per il petrolio,guerre per l’acqua,guerra contro la povertà,la SUA povertà,contro la ricchezza degli ALTRI, contro i dittatori messi DA ALTRI. E non parliamo del MILIONE,non quello di Marco Polo, ma di queli che sono ammassati in turchia e pronti ad invaderci se non paghiamo il pizzo mensile ad erdogan,altra idea dell’abbronzato con la sua alleata Ue ,la culona di germania, la GB nel frattempo applica la teoria dei 2 forni ,tanto cara prima al DC ed ora PD,che ha prodotto TANTO CONSENSO POLITICO ma anche TANTO DEBITO PUBBLICO. E’ ARRIVATO IL MOMENTO DI DIRE BASTA E NON DA OGGI A QUESTA DEMOCRAZIA SURROGATA MADE IN USA, MADE IN PD/PCI, A QUESTA COSIDDETTA INDUSTRIA DELL’ACCOGLIENZA A BRAGHE CALATE CHE LA UE-USA ATTUA SULLA PELLE DEL POPOLO CHE ABITA QUELLA PORTAEREI NATURALE SUL MEDITERRANEO,L’ITAGLIA CHE RAGLIA!!!
    NOPECORONI DOBBIAMO TENERCI PRONTI,CI SARA’ DA LOTTARE PER LA NOSTRA LIBERTA’ MA ALLA FINE VINCEREMO!!!!!!

  389. ” #Politica franceschini,te pareva,non la conta giusta sull’aumento dei visitatori nei musei, le entrate GRATUITE???? ”
    Parliamo dello stesso franceschini che nel SUO UFFIZI ha la sicurezza con persone invalide
    e laureati che anxzichè essere di supporto ai visitatori chattano con lo smartphone?
    Pisano dei beni culturali perchè non ci spieghi della moschea che vuoi far costruire a pochi passi dalla Torre di Pisa?

  390. E parliamo ancora una volta di fisco equo,quasi sempre a parole.
    Da L’espresso:” La lotta all’evasione fiscale è una bufala
    Da Renzi a Gentiloni il copione non è cambiato: il contrasto a chi non paga le tasse si fa solo a parole. E la Corte dei Conti denuncia: nel 2015 i controlli sono diminuiti del 4 per cento.”
    Che centra gentilo-nì ? E’ presto detto :” Neanche mezza parola. Nelle 123 righe delle dichiarazioni programmatiche lette martedì 13 dicembre davanti ai parlamentari il neo premier, Paolo Gentiloni, non ha fatto un solo riferimento alla questione fiscale. E tanto meno al nodo dell’evasione, vero e proprio cancro del sistema economico italiano, in ciò dimostrandosi perfettamente in linea con il predecessore, Matteo Renzi, che in un intero anno (il 2015) di evasione aveva parlato in tutto otto volte.”
    Qualcuno fece notare la cosa e gentilo-nì fece un’uscita da gianni e pinotto affermando a raffica: ‘Abbiamo diminuito le tasse’, ha detto nel pistolotto introduttivo, ‘recuperando l’evasione’ E compreso dove sierainfognato lesto ha aggiunto: ‘Non vi riempio di cifre’ , anche perchè più che di contabilità dello stato avrebbe dovuto fare l’estrazioni del lotto.
    L’argomento è trito e ritrito ma chissà mai perchè quando si vogliono,o meglio, si promette la pressione fiscale allafine ci ritroviamo con una pressione fiscale ancora più da strozzino.
    L’UNICO CAPITOLO DI SPESA DOVE NON CI SONO TAGLI E’QUELLO DEI CLANDESTINI/MIGRANTI,CHE PIU’ CHE UN CAPITOLO SEMBRA LA FOSSA DELLE MARIANNE.

  391. Quando la facciatosta non ha limite.Da Il Sole24ore :” Soros: l’euforia sta finendo, Trump ‘potenziale dittatore’. ”
    Soros,che col suo amico abbronzato ha fatto quello che noi tutti conosciamo, parla di Trump come di un ‘potenziale’ dittatore, quando se c’è qualcuno che si è comportato non come dittatore ma terrorista,questo è stato peoprio obama bin laden,finanziato con ritorno economico proprio da soros che i soldi li fa producendo dalle armi all’aspirina.

  392. Obama bin laden ha ceduto di regnante dell’occidente a Trump,evviva,evviva (si prega di applaudire altrimenti mandano un drone del daeh,pardon,statunitense) evviva il re!!,evviva il re!!. Ora obama bin lader costitirà la propria fondazione,esattamente come la clinton,per continuare a fare affari con i soros del mondo,le multinazionali dal cerotto al carro armato.Il tutto con la ue schierata con bandierine a stelle e strisce sventolanti ed intonando” padre nostro che sei nei cieli,a stelle e strisce,venga il tuo regno di terrore,violenza ed ogm e dacci il nostro dolore ed i nostri clandestini quotidiani.Amen (sia fatta la TUA volontà.
    PECORONI VOLETE ANCORA QUESTA SUDDITANZA VERSO I GUERRAFONDAI USA? VOLETE ANCORA QUESTA INVASIONE DI CLANDESTINI? VOLETE ANCORA LA CARNE “AROMATIZZATA” AGLI ORMONI? SE LA VOSTRA RISPOSTA E’ NO CHE SIATE BENVENUTI, ALTRIMENTI TOGLIETEVI DALLE PROTOSFERE!!! NOPECORONI!!

  393. ” #Politica i nostri politici,che fotografia,ITALIANI,se ne fate i vostri santini siete fregati,provate un’altra via nopecoroni.it ”
    ” #Politica non abbiamo mai avuto capi di stato con le palle forti per potersi staccare dagli usa,sempre succubi!! nopecoroni.it ”
    ” #Politica naturalmente quello che succede negli usa è molto importante per noi visto che siamo una loro colonia nopecoroni.it”
    ” #Politica comincia l’era Trump,vediamo cosa succede,le promesse sono tante,è importante non ripetere obama e clinton nopecoroni.it ”
    Piero noi dobbiamo smetterla di credere a questa classe di parassiti che infestano l’organismo ITALIA. Noi non abbiamo bisogno di santini da portare in processione ma di NORMALI PERSONE CHE ELETTE COL NOSTRO/VOSTRO VOTO MANTENGANO NON LE PROMESSE MA IL PROGRAMMA CONCORATO CON GLI ELETTORI,OVVERO IL PROGRAMMA DELLA LISTA. NOI NON DOBBIAMO VOLERE NE TANTI SAN FRANCESCO,NE DIAVOLI CON L’ACQUA SANTA , MA CHE VEDANO IL LORO ELETTORE COME IL LORO DIO,IL LORO FARO.
    DEI CAPI DI STATO ELETTI DAL PARLAMENTO FORMATO DA CANDIDATI CON LISTE BLOCCATE NON SI DEVONO PIU’ VEDERE. DEGLI USA E DEI LORO PRESIDENTI PIU’ O MENO ABBRONZATI NON CI DEVE FREGATRE NULLA,LORO FANNO LA GUERRA E NOI CI RITROVIAMO SUI BARCONI IL FRUTTO DELLE LORO ESPLOSIONI DI PACE ARMATA. TRUMP SPERO SIA IL CAMBIAMENTO MA LA NOSTRA AGENDA POLITICA NON DEVE ESSERE COMPILATA DALLA MATITA STELLE A STRISCE NE DALLA CULONA DI GERMANIA DI TURNO.
    I NOPECORONI SONO IL CAMBIAMENTO GLI ALTRI SONO ORGANISMI IN DECOMPOSIZIONE!!!

  394. ” (ANSA) – ANCONA, 20 DIC – Ammontavano a 1.196 milioni di euro le perdite di esercizio occultate nei bilanci 2010, 2011 e nella relazione semestrale 2012 della vecchia Banca Marche dopo le riclassificazioni dei crediti deteriorati fatte dai Commissari straordinari nel 2013. Lo sostiene la Procura di Ancona per argomentare l’accusa di bancarotta impropria nell’avviso di chiusura indagini notificato a 18 ex manager della banca.
    Secondo l’accusa, infatti, al crac contribuirono le false comunicazioni sociali nei bilanci in questione, in cui gli inquirenti ravvisano ‘l’intenzione di ingannare i soci e il pubblico in modo concretamente idoneo a indurre in errore i destinatari, nonché al fine di conseguire un ingiusto profitto per loro e per la società, costituito dall’indicazione di utili di bilancio anziché di perdite’.”
    Banca Marche = Banda di mariuoli = Partito del Danaro = POPOLO DI PECORONI = ITALIA.
    NOPECORONI PER RITROVARE LA DIGNITA’ NEL SENTIRSI ITALIANO

  395. “Donald Trump: “Ridiamo il potere al popolo”
    Donald Trump giura sula Bibbia e diventa il 45° presidente Usa. Poi tiene il primo discorso davanti alla folla “.
    In itaglia che raglia abbiamo un presidente della repubblichetta eletto dal parlamento attualmente con le liste bloccate ed un presidente del consiglio,sino a poco tempo fa che dopo l’esperienza della provincia di firenze,dove se mettevano un ciuco candidato avrebbero eletto anche lui,dopo l’esperienza di sindaco di firenze dove avrebbero votato anche la sella del sindaco purchè PCI/PD.,sostituito dal diversamente renzi-no,tale gentoli-nì, il politico del quasi sì o del quasi no,raccattapalle del parlamento.Ecco,tutto questo è la differenza politica tra USA ed ITALIA: GLI AMERICANISONO DEMOCRATICI CON I PROPRI CITTADINI E DISONESTI COL RESTO DEL MONDO,IN ITALIA SONO DISONESTI CON I PROPRI CITTADINI E BRAGHE CALATI CON I STRANIERI MEGLIO SE CLANDESTINI .E’ PROPRIO VERO: SE NON HAI IL CORAGGIO DEL CAMBIAMENTO NESSUNO PUO’ REGALARTELO. E VOI NOPECORONI?

  396. Dal quotidiano Il Dubbio di ieri: “Il monito dell’Europa all’Italia: ‘Avete troppi Pm in politica”. E poi: ” Ignorata da tutti la raccomandazione di Strasburgo: ‘La sovrapposizione dei ruoli mette a rischio l’imparzialità dei magistrati: è un conflitto di interessi’.”
    Vai a piegare alla corte di Strasburgo che è dagl’anni ’80 che in itaglia che raglia,il paese del panettone politico,che la magistratura democratica, intesa come quella del PD/PCI , che i governi cadono o vengono costituiti su “consiglio” del braccio armato del PD/PCI. Se notate tutti gli stati in mano ai comunisti o sono/erano “repubbliche popolari” o “repubbliche democratice”, forse per ricordarsi che nel mondo ci sono popoli liberi e stati democratici.E voi pensate ancora che l’italia egli italiani non abbiano bisogno di aggiungere l’aggettivo “popolare” o “democratico” ? Io credo fortemente di SI!!
    PIERO,NOPECORONI, DOBBIAMO METTERCELA TUTTA PER CACCIARE QUESTE SANSGUESUGHE CHE STANNO UCCIDENDO LA NOSTRA AMATA ITALIA. CACCIAMOLI VIA QUESTI PARASSITIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII !!!

  397. Da Change.org :” MONSANTO ACCUSATA DI COLLUSIONE CON L’AGENZIA DI PROTEZIONE AMBIENTALE USA.” E poi:” 20 gen 2017 — L’accusa è pesante: aver manipolato i risultati di test sulle conseguenze per la salute del glifosato, in accordo con i vertici dell’agenzia di protezione ambientale Usa (Epa). A muoverla alla Monsanto, produttrice dell’erbicida Roundup, sono le rivelazioni contenute in una serie di atti depositati negli ultimi giorni presso la Corte Distrettuale degli Stati Uniti per il Distretto settentrionale della California, nell’ambito del contenzioso portato avanti da più di 50 persone che hanno citato in giudizio la multinazionale americana. Come riporta l’Huffington Post Usa, i ricorrenti sostengono che i loro cari abbiano sviluppato il linfoma non-Hodgkin dopo l’esposizione all’erbicida Roundup, e che la Monsanto abbia coperto volontariamente i rischi di cancro legati alla sostanza per decenni.”
    In itaglia che raglia CALMA PIATTA QUANDO C’E’ IL PD/PCI AL POTERE.
    NOPECORONI DOBBIAMO STARE IN ALLERTA, NOI MANGIAMO CIBI SANI CON L’AUTOCRTIFICAZIONE OD A SEGGUITO DI CONTROLLI SERI? LA MIA E’ UNA DOMANDA RETORICA SECONDO VOI?

  398. Quando la sinistra di guadagno e governo pensa al profitto anche illegale ed in barba all’ambiente di cui si presenta strenue paladino,ma solo a parole.Dal sito perunaltracitta.org:
    “A far scoppiare il bubbone ancora una volta un’operazione disposta a fine novembre dalla Magistratura e coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Perugia con dispiego di agenti della Forestale e della Guardia di Finanza.
    Operazione analoga a quella dell’ottobre dell’anno scorso con indagini che si sono concentrate sulle discariche di Borgogiglione e di Pietramelina e che hanno appurato gravi danni all’ambiente, con impianti incapaci di ottimizzare le quantità di rifiuti organici da trattare, trasformazioni dell’organico volte non ad ottenere compost di qualità quanto piuttosto a camuffare operazioni di recupero di rifiuti che «non venivano effettuate o venivano parzialmente effettuate», come si legge nel testo diffuso dagli inquirenti.
    Insomma è spuntata l’ipotesi di una truffa bella e buona con la complicità di laboratori di analisi, con tanto di bolle di carico e scarico di rifiuti taroccate o fatture emesse per operazioni mai avvenute e con la Gesenu (la società di servizi legata fino a qualche mese fa a Manlio Cerroni il re di Malagrotta) a mietere profitti (27 milioni di euro in utili) e i cittadini a pagare tariffe tra le più salate in Italia.
    Associazione a delinquere, traffico illecito di rifiuti, inquinamento ambientale, frode in commercio e in pubbliche forniture i reati contestati a quattordici indagati: agli arresti era finito il direttore della Gesenu Sassaroli.
    Vicende di malaffare queste accadute in provincia di Perugia non dissimili da quelle che hanno coinvolto nei mesi scorsi le imprese delle limitrofe province di Siena o di Arezzo dove, sempre a fine anno, si era dimesso il direttore generale di ATO Toscana Sud, Tacconi, dopo l’arresto per corruzione e turbativa d’asta del suo predecessore.
    Sembra proprio che un sistema di potere (e con esso una politica che ha sacrificato in nome dei profitti ogni elemento di controllo e di equità) abbia preso inesorabilmente in Umbria come in Toscana, alla stregua dei rifiuti, la via della discarica.”
    Il collegamento con Manlio Cerroni il re di Malagrotta (Roma) è importante per la cagnara sulla Raggi,come se a Roma (ma soprattutto nella regione Lazio e nella provincia di Roma) non avesse quasi sempre governato il PD/PCI,non ultimo il fratello del Commissario Montalbano, Zingaretti, che è stato prima presidente della provincia e poi governatore del Lazio. Siamo alle solite,alla presunta superiorità a-morale del PCI/PD ,dovuta più al rapporto con la corrente Magistratura Democratica che per la morale vera e propria.

  399. Quelli che quando le banche fanno crack….: “Popolare Vicenza, ecco gli insolventi
    Trenta debitori per un flop da 589 milioni di euro: tra loro imprenditori e grandi società.”
    E poi :” L’immobiliarista e presidente del Palermo Calcio, Maurizio Zamparini, società come Tirrenia o Aqua Marcia Immobiliare fino all’Hotel Dolomiti di Cortina e ad altre medie realtà non solo Nord est. I nomi dei primi trenta clienti insolventi della vecchia Popolare di Vicenza sono stati svelati ieri sera dal Tg di La7: ad aprire la lista è la società Monte Mare Grado (57,8 milioni di esposizione) quindi Sevim (30,3 milioni), Eudea, Gruppo Lch, Partecipazione investimenti Real estate (28,30), fino nella parte bassa della classifica dei demeriti perfino una scuola come gli Istituti Cardinal Baronio. In tutto un «flop» da 589 milioni. A proporre l’operazione verità era stato una decina di giorni il presidente dell’Abi, Antonio Patuelli, chiedendo di estenderla sia al Monte dei paschi, il cui piano di salvataggio costerà 6,6 miliardi ai contribuenti sugli 8 complessivi, sia alle banche finite in risoluzione a novembre del 2015: Banca Etruria, Marche, CariChieti e CariFerrara.Popolare Vicenza, invece lo scorso anno ha evitato di cader nel baratro del bail-in insieme a Veneto Banca solo perché è intervenuto il Fondo Atlante.” Ed a chiosa :”Ubi ha rilevato Etruria, Marche e CariChieti per un solo euro ma deve ora ricapitalizzarsi e pensa occorrano tre anni prima di vedere i frutti dell’integrazione. Il presidente delle good bank, Roberto Nicastro ha invece chiarito che per completare la cessione occorrono ancora «tre o quattro» mesi per fare gli ultimi passi formali. Quanto, infine, a Cari- Ferrara«al momento sono «oltre 300« gli addetti di che hanno accettato di dimettersi.”
    Tutte banche di area sinistra alla renzi-no,alla Della Valle, alla Marcecaglia.Insomma frequentatori della Leopolda di Firenze,di quelli che “quando c’è da inzuppare il biscotto…”
    Piero se l’itaglia è ai livelli penosi di adesso la COLPA E’ SOPRATTUTTO NOSTRA, DI NOI CITTADINI CHE CREDONO CHE TANTO A PAGARE SARANNO ALTRI, CHE CREDONO CHE QUANDO CI SARA’ DA PAGARE IL CONTO LORO SARANNO GIA’ USCITI DA ALBERGO RISTORANTE ” SORA ITALIA”. MA NON SARA’ COSI’,ED IN MOLTI PROVERANNO QUANTO E’ AMARO IL CALICE DEI GABBATI DAI PREDONI DELLA POLITICA. E NOI NOPECORONI? E PIERO?
    SARANNO SEMPLICEMENTE L’ULTIMA SPERANZA……

  400. ” #Politica disastri ambientali hanno sviato la politica,però anche qui,critiche e polemiche,mai una volta nel giusto?nopecoroni.it ”
    L’ambiente è come una casa ma molto più grande,e comunque è uno spazio definito, con un limite altrettanto ben definito,quindi irripetibile.I disastri avvengono perchè si supera questo limite oppure per imperizia come nell’ultimo caso dove tra l’altro la protezione in-civile italiana si è attivata con notevole ritardo anche dopo molteplici telefonate.L’albergo spazzato dalla neve è sito in una posizione tale che in condizioni di neve abbondante ma non compatta ed inpresenza di temperature relativamente rigide, porta al disastro umano che ben conosciamo.Affermare,come ha detto il capo della protezione in-civile italiana, di aver fatto tutto il possibile,è una grande e pietosa bugia,ma se anche fossa ,questo ” tutto il possibile” andava attivato ore prima.Il personale all call center della protezionein-civile ha dimostrato di avere limiti inqualificabili.Per molto meno ad altri governi ,ad altri dirigenti, è stato chiesto le dimissioni e prontamente accettate. La responsabilità di tutto questo è soprattutto politica,ovvero di chi gestisce la cosa comune, ma non ho visto un solo politico della maggioranza ma anche dell’opposizione,chiedere le dimissioni del capo della protezione .Il perchè citroviamo in questa situazione economica,politica e sociale,è il nostro comportamento da PECORONI,quindi se questi accadimenti avvengono è soprattutto NOSTRA .DI QUESTO POPOLO DI PECORONI CHE E’ DIVENTATA L’ITALIA. L’ULTIMA SPERANZA SIAMO NOI ,I NOPECORONI,E NESSUN’ALTRO.

  401. Da Il Giornale di mezzora fa :” Donne anti-Trump in piazza: a Londra c’è anche il sindaco
    Migliaia di donne con un cappello rosa in testa sono in marcia a Washington per manifestare contro la politica del neo presidente Usa, Donald Trump.”
    La cosa strana non è questa manifestazione ma che non ve ne siano state quando si è scoperto che la stagista assistente di Bill Clinton passava più tempo SOTTO la scrivania del presidente che ACCANTO al presidente.Non ho visto molte donne strapparsi i capelli in quel frangente. Ma evidentementela morale è una variabile direttamente collegata aduna presunta superiorità morale che evidentemente non c’è se laHilary Clinton ha basatola propria carriera politica proprio a quella stagista.
    PIERO LA MORALE VARIABILE,UTILIZZATA DA PAPI COME DA REGNANTI E GENTE COMUNE E’ IL MOTIVO DEL PERCHE’ CI RITROVIAMO CON LE PEZZEAL SEDERE ED INVASI DAI CLANDESTINI,E TUTTO NEL NOME DEL POLITICAMENTE CORRETTO.

  402. ” #Politica il business invasione non è capito dagli italiani?Bisogna spiegarglielo,dateci un consenso,lo spieghiamo nopecoroni.it” ITALIANI,CI FATE,CI SIETE,O SEMPLICEMENTE SIETE UN POPOLO DA ELEMOSINA ELETTORALE? CON NOPECORONI TORNERETE AD ESSERE DONNE E UOMINI CON UNA VERA DIGNITA’ DI CITTADINO. SE CONTINUATE COSI,VELO E LEGGE ISLAMICA PER LE VOSTRE FIGLIE. E’ QUESTO IL FUTURO PER LORO?

  403. ” #Politica TOGLIETE IL NOBEL ALL’ABBRONZATO,IL PIU’ VERGOGNOSO ,GUERRAFONDAIO TRA I PRIMI,SGANCIATORE DI BOMBE, nopecoroni.it ”
    Piero all’abbronzato obama bin laden avrebbero dovuto dare il NOBEL PER LA GUERRA.
    SE SIAMO INVASI DAI CLANDESTINI/MIGRANTI E’ PER QUESTO GUERRAFONDAIO PREMIO NOBEL DELLA PACE!!!!

  404. Da Il Giornale di questo pomeriggio: “Papa Francesco a El Pais: ‘Nei momenti di crisi si cerca un salvatore. Pure Hitler fu eletto’. Salvini: ‘Credo che Bergoglio sia stato frainteso…’ “.
    Preferisco non commentare,con la speranza che un giorno o l’altro possa tornarsene a far danno in Aregentina. Una domanda però vorrei fargli : ‘A benede’ con cosa tagli la tua dose?

  405. Dal sito del corsera:” Terremoto, inagibile il 40% di case
    e scuole, 10 miliardi per sisma e gelo.
    Il bilancio dei danni causati in centro Italia dalle scosse che hanno devastato decine di comuni è aggravato dall’emergenza maltempo. Ecco la mappa dei costi per fronteggiare la situazione.Il Fondo straordinario
    Il conteggio dei soldi è stato effettuato sulla base di quanto richiesto a Bruxelles il 16 novembre scorso per attivare il Fondo di solidarietà relativamente al terremoto del 24 agosto. Nel dossier viene specificato che ‘i danni ammontano a 7 miliardi e 56 milioni di euro, di cui 4,9 miliardi relativi agli edifici privati e 350 milioni a quelli pubblici, circa 542 milioni per il patrimonio culturale, oltre 532 milioni le spese per la gestione delle attività di soccorso e assistenza alla popolazione, 732 milioni per infrastrutture di viabilità e reti dei servizi essenziali’. Tenendo conto che dopo il sisma dell’estate c’è stato quello di ottobre le ultime scosse e poi l’ondata di maltempo che non sembra avere precedenti, si è stimato che l’aggiunta necessaria debba essere almeno pari alla metà di quanto già calcolato. E dunque altri 3 miliardi e mezzo, anche perché il ‘cratere’ si è allargato a numerosi paesi dell’Abruzzo che finora non erano stati coinvolti dal terremoto.”
    La definiscono “EMERGENZA” ma considerato il sottosuolo dell’Italia dovrebbero considerarla “QUOTIDIANITA’ ” e come tale fare PREVENZIONE,CONSOLIDAMENTO E DETTAGLIATI PIANI DI EVAQUAZIONE,ma dopo l’elaborazione del lutto,degli accadimenti,come spesso nel gioco dell’oca della politica,SI TORNA AL PUNTO DI PARTENZA SENZA AVER CONCLUSO VERAMENTE NULLA PERCHE’ CON L’EMERGENZA SI MANGIA MEGLIO E DI PIU’. SIAMO DIVENTATI LA BARZELLETTA TRISTE DEL MONDO.

  406. Da “gli occhi della guerra” de Il Giornale,riguardo al presunto golpe in Turchia: ” Il fallito golpe in Turchia dello scorso 15 luglio non fu opera diretta di Fethullah Gülen. A smentire la narrazione ufficiale del presidente Recep Tayyip Erdoğan è un rapporto dell’intelligence europea (Intcen) stilato lo scorso agosto e pubblicato ora dal Times. Il colpo di stato sarebbe stato altresì orchestrato dagli oppositori interni del presidente, presenti in particolare negli apparati militari, dopo che questi ultimi erano venuti a conoscenza della volontà di Erdoğan di procedere con le ‘purghe’ed eliminare l’ultimo ostacolo che lo ostacolava dalla riforma in senso presidenziale della Costituzione, approvata in prima lettura dal parlamento turco pochi giorni fa.”
    Erdogan crea il mostro,lo alimenta con la propaganda,e con la scusa di questi toglie quel poco di libertà che rimane della repubblica laica turca. E grazie ai milioni di clandestini/profughi,per i quali la Ue targata culona di germania paga il pizzo,tiene per le palle soprattutto l’itaglia che raglia.

  407. Da Il Giornale 35 minuti fa :” La crisi spacca in due il Paese: resistono solo sei su dieci
    Chi è ancora a galla spera nel 2017. Pessimisti anziani, giovani e meridionali: uno su 4 teme di non farcela.”
    La situazione è comunque sottostimata perchè in molti vedono la loro situazione con un senso di colpa personale,non amano parlarne,particolarmente nelle piccole comunità,e questo amplifica il disagio nella famiglia,con la famiglia.Sono anni che oramai si parla quasi esclusivamente di migranti ed anche il nostro sistema sociale si è modificato modellandosi su di questa supposta priorità.La verità è che le famiglie italiano stanno peggio di quanto sembri e neanche la mutua assi stenza tra cari riesce più a sopperire a questo.Indebitamento crescente,e sempre più verso quello illegale, comporta distorsioni inaccettabili,apparenti benestanti che dipendono di fatto da strozzini che risultano poveri.Le mafie di importazione formatesi nel tempo e con gli sbarchi, formano una nuova forma di schiavitù, molto simile allo schiavo di di certe pellicole cinematografiche.Quello che posso dire è che la situzione delle famiglie italiane è più grave di quel che sembri. E lo stato certo non aiuta non tagliando i costi della macchina pubblica,aumentando la spesa verso i clandestini/migranti ed una spesa sanitaria fuori controlllo,particolarmente quella quella dei clandestini o susseguente al loro ingresso in Italia.In pratica I NUOVI ESCLUSI SONO PRINCIPALMENTE ITALIANI.PIERO LO STATO SOCIALE DEVE ESSERE RIVISTO COSI’ COME L’INGRESSO DEI CLANDESTINI/IMMIGRATI E RELATIVI COSTI.

  408. ” #Politica a Lecce e non solo,i clandestini delinquenti,sono padroni di quartieri,BASTA ESPOSTI,DOVETE FARE ALTRO!!! nopecoroni.it”
    PIERO NOI ITALIANI NON VOGLIAMO COMPRENDERE CHE QUELLO CHE STA SUCCEDENDO E’ LA SOSTITUZIONE DI UN POPOLO!!!
    QUELLO CHE GLI ITALIANI NON HANNO COMPRESO CHE A FORZA DI BELARE AL POLITICO DI TURNO STIAMO FACENDO LA FINE DELL’AGNELLO DA LATTE A PASQUA!!!!!
    QUELLO CHE NESSUNO VUOLE COMPRENDERE CHE E’ ARRIVATO IL MOMENTO DEL CAMBIAMENTO,E’ ARRIVATO IL MOMENTO DEI NOPECORONI.IT !!!!!
    PIERO NOI SIAMO PRONTI !!!

  409. Da Il giornale 2 ore fa:” E mentre cominciano a svolgersi i primi funerali va avanti l’inchiesta sulla tragedia. Il procuratore aggiunto di Pescara, Cristina Tedeschini fa il punto sulla situazione: ‘La valutazione se l’albergo poteva stare lì o meno inevitabilmente farà parte di questa inchiesta’. Tedeschini poi a proposito dei bollettini meteo, ha detto che Meteomont (servizio nazionale di prevenzione neve e valanghe), ‘aveva cominciato a dare un rischio valanga estremamente elevato già da 3 o 4 giorni prima dell’evento’. Il procuratore ha poi aggiunto che ‘Meteomont ha sempre funzionato regolarmente, mandando i suoi bollettini a chi doveva mandarli’.”
    La protezione del giorno dopo, così dovrebbe essere definita la cosiddetta protezione civile,
    un’altro postificio per amici,parenti e raccomandati. Vedrete che uscirà fuori che quell’albergo in quell’area, non avrebbe dovuto essere costruito. Le vittime? Agnelli sacrificali sull’altare del postificio pubblico per trombati,amici e raccomandati.
    Piero,altro settore a cui dover mettere mano e testa,quest’ultima rara nella pubblica amministrazione.

  410. Alta Velocita’ a Firenze: spesi centinaia di milioni di euro per costruire una atazione,la Foster,che non verrà mai completata.Ora tocca al tunnel sotterraneo. Ma era così necessario sprecare tutte queste risorse quando c’è la UE PREDONA che ci vuole mettera la camicia di forza economica?

  411. ” #Politica ITALIANI SE NON CAPITE LA GRAVITA’ DEL MOMENTO A 360° E STARE CON NOI,TRA UN PO’ SARETE SCHIAVI O MORTI nopecoroni.it ”
    ” #Politica BISOGNA ESSERE DEMENTI PER FAR CHIUDERE LA ROTTA BALCANICA(o per business),I CLANDESTINI SON TUTTI NOSTRI nopecoroni.it ”
    L’ITALIA E’ AD UN BIVIO ,VITA O MORTE,ECONOMICA,SOCIALE E CULTURALE, E SIAMO TRATTATI DALLA UE COME LA RUOTA DI SCORTA BUCATA DELLA MACCHINA EUROPA E COME OSTELLO DAI CLANDESTINI E TERRORISTI E TRA MAX 10 ANNI NON ESISTEREMO PIU’ COME STATO LIBERO E DEMOCRATICO!!!! SVEGLIATEVI !!! SVEGLIATEVI PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI !!!!!!
    ORA O MAI PIUUUUUUUUUUUUUUUUUU!!!!!!! (E’ L’ECO DELLA LIBERTA’ CHE SCAPPA)

  412. Da un’articolo di Il Giornale delle 19:39 :”L’aumento dei flussi di migranti dall’Africa attraverso il Mediterraneo centrale ‘appare come un movimento strutturale’ e ‘non ci sono indicazioni che questi trend possano cambiare finchè la situazione economica e politica-di sicurezza nei paesi di origine non migliorerà’. ” E poi.”.’È chiaro che nella prossima primavera, se non vengono decise ulteriori azioni, i flussi su questa rotta continueranno”. Il fenomeno si è intensificato dopo che la chiusura della rotta balcanica, in seguito all’accordo fra Ue e Turchia, ha drasticamente ridotto gli arrivi dal Medio Oriente sulle isole greche. Il piano che sarà approvato domani prevede una serie di azioni concrete a breve termine di contrasto ai flussi in arrivo dalla Libia (che rappresenta il principale punto di partenza per il 90% dei migranti verso l’Europa, secondo il piano) e di lotta al traffico di esseri umani. ”
    Questo non lo ha scritto ne Aldo ne Piero ma una relazione Ue che finirà nelle mani della Mogherini, nella quale si può intravedere la fine dell’Italia come l’abbiamo conosciuta sino ad oggi. A meno che un Piero non riesca a cambiare le cose,con i suoi nopecoroni. Ma ci sarà da lottare e voi volete lottare ?

  413. Da il CorSera:” Rigopiano, dal primo allarme 2 ore e 31 minuti. Dalla Prefettura ‘Attivati’ .
    Il caos in sala operativa alla Prefettura. La chiamata del ristoratore Quintino Marcella è stata presa dalla funzionaria esperta di finanza. ”
    Buonanotte itaglia che raglia,stiamo su “scherzi a parte” della politica del fare seriamente bene le cose.Confermo che la Protezione in-Civile è buona solo per farci un film allo Totò. Le ingiuste vittime meritano VERA giustizia.

  414. ” #Politica se si vuole il blocco navale dobbiamo farlo noi,loro hanno interessi buonisti e di sfruttamento, ci siamo nopecoroni.it ”
    ” #Politica piano ue per un blocco navale davanti alla Libia?NON CREDETECI,NON FARANNO NULLA,CI SONO SENZA PALLE LI’nopecoroni ”
    La UE fa gli interessi della germania della culona e deisuoi alleati.E’l’itaglia che raglia e la grecia che hanno il problema ,ma quest’ultima non è il CLUB MED del clandestino qual’è diventata l’itaglia.Quindi tutti all’albergo sara italia. SIAMO NOI ITALIANI VERI CHE DOBBIAMO CAMBIARE MODO DI FARE,DI VOTARE E DI FARCI SENTIRE.E SE NON BASTANO IL VOTO E LE PAROLE DOBBIAMO PRENDERE I FORCONI,PER I CLANDESTINI E PER CHI LI VUOLE IN ITAGLIA, SALVO POI PIANGERE. PIERO IO SONO PRONTO E COME ME I NOPECORONI !!!!!

  415. Da Il Giornale
    Oggi gentilo-nì ha detto la sua :”Hotel Rigopiano, Gentiloni: ‘Lo Stato ha mobilitato tutte le energie’. ” E poi:” Il premier assicura: ‘Fatto ogni sforzo per cercare salvare vite’. ”
    Vorrei informare l’altro renzi-no con il nì, che la protezione in-civile NON SERVE PER SEPPELLIRE LE VITTIME DELLE SCIAGURE CAUSATE PRINCIPALMENTE DALL’UOMO MA PER PREVENIRLE. LA PREVENZIONE INIZIA COL CONTROLLO DEL TERRITORIO, COMPRESO L’EVITARE LA COSTRUZIONE DI ALBERGHI DOVE SEMBRA CHE ASPETTINO LA VVALANGA DI TURNO.
    Ora una rassicurazione la voglio fare io a gentilo-nì, ed è quella che tra non molto, ma comunque sempre troppo tardi,anche lui farà la fine di renzi-no,ma al contrario di lui non avrà le liste da preparare,quindi conterà meno di zero che è poi il suo valore politico. A renzi-no dico che tra non molto sarà il segretario di un partito dimezzato elettoralmente perchè alla sua sinistra,dalle parti di firenze,stanno preparando una festa in suo onore: la sagra del maiale.

  416. E se le prossime banche a finire sotto i riflettori fossero Intesa Sanpaolo e Unicredit? Qualcuno si domanderà perchè mai? Più della metà di Alitalia,soprattutto i debiti,sono loro e gli arabi dei soldi promessi sono rimasti alle promesse.Altro intervento dello stato,l’ennesimo,per Alè itaglia?

  417. (ANSA) – LONDRA, 26 GEN – L’economia britannica continua a non sentire gli effetti negativi della Brexit. Nel quarto trimestre del 2016 il Pil del Regno Unito e’ aumentato dello 0,6%, dato migliore delle attese e uguale al tasso di crescita del periodo precedente. Lo ha annunciato l’Ufficio nazionale di statistica.
    Per l’intero 2016 la crescita è stata del 2%.”
    Non si muore uscendo dalla UE ma si muore con l’euro ed una politica economico-sociale come quella italiana,dove la gerontoburocrazia distrugge la ricchezza prodotta e fa scappare l’economia del produrre all’estero.Da noi l’unica “industria” che lavora a pieno regime è quella del clandestino, “producendo” debito economico e sociale.

    1. Il mantra che vogliono far passare è che uscire dalla UE è foriero di crisi,distruzione della ricchezza e conseguentemente dello stato sociale.Ma non è cosi,almeno per i britannici che hanno avuto l’intelligenza di mantenere la loro moneta, hanno sempre anteposto le loro esigenze politico-economiche.Noi italiani abbiamo abdicato alla nostra indipendenza il 1° gennaio del 2002 con l’entrata in vigore dell’euro ed ancor prima quando abbiamo subito che il cuore dell’economia UE fosse dislocata,e non soltanto logisticamente nella tedesca Francoforte.Ci sarebbe di che parlare del taroccatore Prodi che “sistemo” il bilancio dello stato con lo spostamento dell’anno contabile dei miliardi,tanti,dati con artifizio contabile alle FF.SS. che successivamente,con l’euro a regime,a Francooforte “scoprirono” il tarocco (chissà perchè non prima) quando oramai eravamo dentro la gabbia germanocentrica. Senza la leva svalutativa della moneta noi dovevamo provvedere a rivedere i costi della macchina ITALIA,come l’elefantiaca pubblica amministrazione,come l’eccessivo ricorso/abuso ai decreti legge di urgenza,quasi sempre in prossimità delle elezioni ai diversi livelli,ai conflitti di competenze tra lo stato e gli enti locali,in un girone dantesco di ricorsi e conseguenti rettifiche al rialzo del debito pubblico, vera zavorra ammazza sora Italia. Quindi possiamo dire che NON DOVEVAMO ENTRARE NELL’EURO MA VISTO CHE CI SIAMO NON DOBBIAMO COMPORTARCI COME I FIGLI DELLA SERVA, SMETTERE DI SUBIRE LE SCELTE NATE A BRUXELLES MA ISPIRATE DA FRANCOFORTE SOTTO DETTATURA DI BERLINO E PREDISPORRE UN REFERENDUM PER L’USCITA DALLA UE. COSA QUEST’ULTIMA IN FUNZIONE ANTI INVASIONE DEI CLANDESTINI.
      LIBERA ITALIA IN LIBERA EUROPA!!!

  418. Da Il Giornale 40 miuti fa :” Ad Atene la crisi triplica il numero dei senzatetto. Un quinto della popolazione non accede a riscaldamento né telefono.”
    E poi:” Da Atene Margarita strabuzza gli occhi senza vedere, poi allunga la mano
    nel gesto automatico di tutti i mendicanti del mondo. Quando sente la moneta che rimbalza nel bicchiere, apre la bocca senza denti in un ringraziamento muto.
    Da anni vive per strada nei dintorni di piazza Omonoia, una delle zone più degradate del centro di Atene.Con lei sono altri mille e settecento i senzatetto che
    si trascinano, giorno e notte, per le vie della capitale greca. Ad essi vanno aggiunti gli altri settemila che vivono negli alloggi occupati ma non possiedono una casa né affittano un appartamento. All’inizio della crisi, nel 2010, i senzatetto non erano più di cinquecento.”
    E poi :” Vassilis ha cinquant’anni e la barba bianca, chiede la carità nei pressi della prestigiosa via Ermou.Era impiegato presso la società di trasporto pubblico
    di Atene, poi ha perso il lavoro ed è finito a vivere per la strada. Cinque o sei anni fa: la data che ricorre nei racconti di tutti.A partire dal 2011, la crisi ha gettato fuori di casa
    migliaia di Greci. Ma la defenestrazione è doppia: quasi sempre, chi viene lasciato fuori dalla propria abitazione risulta escluso anche dalla vita civile, con pochissime possibilità di rientrarvi..”
    Ecco la cura della troika,ecco quello che ci aspetta per colpa di una classe politicainetta e delinquenziale che ,va detto per onestà,siamo stati NOI POPOLO DI PECORONI
    A DAR LORO IL POTERE CON IL QUALE CI DERUBANO DEL NOSTRO FUTURO E CI STANNO CONSEGNANDO NELLE MANI DEI NOSTRI AFFAMATORI E LADRI DEL FUTURO DEI NOSTRI FIGLI!! BASTA!! BASTA!! BASTA!! DOBBIAMO CACCIARLI VIA,CON IL VOTO,CON LA RAMAZZA,E SE NON BASTA ,CON LE BASTONATE!!
    PIERO NOI CI SIAMO!!!

  419. La sanità greca ai tempi dell’euro e dopo 2 cure dimagranti firmate dalla germania a trazione culona merkel? Si cura chi ha i soldi e se trova il medico. Da Il giornale:” la situazione della sanità pubblica in Grecia è oggettivamente allarmante. Dati Ocse rivelano come dal 2009 la spesa pubblica per la sanità è stata tagliata di quasi un terzo: oltre cinque miliardi. Prima della crisi la spesa era pari al 9,9% del Pil ma in sei anni è già scesa al 4,7%.Secondo lo European Center for disease prevention and control, il 10% dei pazienti è a rischio di contrarre infezioni potenzialmente fatali all’interno degli ospedali, soprattutto in reparti a rischio come la terapia intensiva o l’ostetricia.
    Una percentuale che secondo le stime del sindacato dei dipendenti degli ospedali pubblici POEDIN è doppia rispetto a quella Ue.” E poi:” Il budget dell’ospedale Elpis, racconta ad esempio Ghiannaros, ha subìto tagli spaventosi negli ultimi sette anni: nel 2010 era di ventidue milioni di euro, scesi a 14 nel 2012 e a soli 7 nel 2014. Nel 2015 questa cifra venne ulteriormente ridotta a 6,5 milioni di euro, ma a inizio 2016 ne era stata stanziata solo la metà.”
    ‘Dove prima c’erano due o tre persone a lavorare ora ce ne è una sola’ ,racconta Dimitris Kranias, dentista all’Elpis ed ex rappresentante della Grecia all’Oms, ‘A volte in reparto c’è una sola infermiera per trenta pazienti e deve fare tutta la notte da sola’.”
    Questa è la Grecia dopo 2 cure dimagranti con la ricetta medica firmata dalla culona di germania,dalla bce di mario draghi e dal fondo monetario internazionale. PER CHI NON L’AVESSE ANCORA COMPRESO I PROSSIMI SAREMO NOI CON LA NOSTRA SORA ITALIA E GRAZIA A PANNOLONE NAPOLITA-NO ED I SUOI GOVERNI ABUSIVI AL QUALE SI E’ AGGIUNTO PENNICHELLA MATTARELLA CON IL DIVERSAMENTE RENZI-NO GENTILO-NI’ .

    1. A questa unione di interessi economici non frega nulla della democrazia,della salute della sicurezza,del benessere dei popoli che la compongono. I tagli che vengono imposti sono focalizzati ai servizi,al benessere,ai costi.Loro parlano di competitività ma si legge sfruttamento,perchè non si può e non si deve competere con stati dove il costo complessivo del lavoro di un’ora non raggiunge 1 euro forse 2. La Grecia come l’Italia sono stati di confine e per questo gran parte dei costi del contrasto all’immigrazione finisce direttamente nel passivo del bilancio dello stato, poco o tanto che sia.Se la Germania vuole manodopera a basso costo dalla siria organizzi un ponte aereo e vada a prenderseli ma non per questo deve incentivare con questo comportamento l’immigrazione clandestina.I costi di questo contrasto/controllo non devono ricadere sul singolo stato di frontiera ma in quello dell’intera UE che successivamente lo ripartirà ai singoli stati in rapporto al loro pil del bilancio consolidato. Partendo da questo presupposto come possiamo tollerare di vedere,cosa successa realmente,uno stato con le casse vuote , uno stato praticamente in default ,costretto a comprare armamenti dalla germania per ricevere aiuti che in parte ritorneranno indietro all’industria bellica tedesca e quindi aumentando il pil tedesco. Questo come definirlo se non una gestione mafiosa del potere? Ed intanto la Greciataglia i servizi fondamentali come sono gli ospedali.

  420. 20 minuti fa da Il Giornale:” ‘L’Europa non può far finta di nulla’. Pier Carlo Padoan, a Bruxelles per la riunione dell’Ecofin, risponde così alla Commissione europea che continua a chiedere una manovra correttiva, nonostante in questo momento l’Italia stia affrontando le conseguenze di neve e terremoto, a cui si aggiunge la sentenza della Consulta che potrebbe avvicinare le urne.
    ‘Una procedura d’infrazione sarebbe un grosso problema in termini di reputazione che l’Italia ha costruito, sarebbe un’inversione a U rispetto a quello che è stato costruito fino ad adesso’, ammette il ministro delle Finanze, ‘Ma molti di noi hanno auspicato che l’Europa prendesse atto che non si può continuare come se non fosse successo niente, soprattutto in questo anno molto complicato per noi’. Per questo la lettera inviata da Paolo Gentiloni alla Commissione ‘ricorda la continuità di questa tragedia’ del terremoto, per la quale ‘l’Italia spenderà quello che serve’ e chiederà che tali spese non siano conteggiate in deficit addizionale.”
    Un governo di cagasotto che sfruttano l’ultima tragedia nata dal pressapochismo della politica delle leggi aggirate da questa a livello locale.Mancava soltanto che a scusante mettevano la tragedia dell’albergo con la protezione in-civile praticamente inutile. CLANDESTINI ED INDOTTO ,VACCINAZIONI DI MASSA, COSTI DELLA POLITICA, L’AEREO DEL PINOCCHIO DI RIGNANO,BASTEREBBERO PER SOPPERIRE ALLA MANOVRA RICHIESTA DALLA UE. VOGLIAMO UN GOVERNO SERIO,UNA POLITICA SERIA,UN CONTRASTO VERO ALL’IMMIGRAZIONE CLANDESTINA,UN TAGLIO DEGLI SPRECHI DELLA POLITICA NAZIONALE E LOCALE. BASTA,BASTA,BASTA , A QUESTI POLITICI DI BRAGHE CALATE E DI LADRI !!! SI AI NO PECORONI DI PIERO!!!

  421. Il Vaticano non vuole il “muro” di Trump però a Roma ci sono le “mura vatcane ” che circondano il Vaticano. L’ennesimo caso del “fai come ti dico ma non fare come io faccio” tanto caro ai predi pedofili,alle orge in sagrestia od atti omosessuali che la chiesa ufficialmente condanna ma in segreto tollera?

  422. Da Il Giornale di stamane che riprende un loro precedente articolo: ” Germania, Bce, Credit Suisse Tutti si preparano all’Italexit.” Ed ancora:” ExItaly o Italexit non è più un tabù. La via di uscita dell’Italia dell’euro inizia a prendere forma come ipotesi concreta nella grande finanza internazionale. Non si tratta più quindi di uno scenario sognato da premi Nobel anticonformisti come Joseph Stiglitz, che ha definito la valuta comune come ‘un tragico errore che minaccia il futuro dell’Europa’. ” E Poi:”Tra i primi a parlarne apertamente era stato a inizio settembre Credit Suisse che, pur ritenendo l’ipotesi decisamente remota, limitata a un modesto 1% di possibilità, in un arco di tempo medio-lungo accennava al percorso normativo per arrivare all’addio a Bruxelles. A rompere gli indugi è stata tuttavia, in questi ultimi giorni Mediobanca che, in uno studio riservato ai propri clienti, ha fatto i ‘conti della serva’ dimostrando che l’uscita del Paese dall’area euro porterebbe a un risparmio complessivo di 8 miliardi di euro, una cifra tuttavia destinata ad evaporare velocemente qualora non si prenda una direzione precisa. E poi il governatore della BCE come un cane ringhioso alla catena della Germania:” Lo stesso Mario Draghi,
    ,governatore della Bce, ha addirittura ipotizzato il conto che l’Italia sarebbe tenuta a pagare in caso di Italexit. Per la precisione si tratterebbe di una cifra colossale, 357 miliardi pari al 20% del Pil, dovuta per chiudere il conto Target2, sistema di pagamento interbancario per i pagamenti transfrontalieri nell’Unione europea.” Ed infine la Germania:” Il segnale più significativo su come stia cambiato l’orientamento è arrivato tuttavia dalla Germania dove Clemens Fuest, presidente dell’Ifo, istituto tedesco di ricerca economica. . ‘Il livello di vita in Italia è lo stesso del 2000″.Se questo aspetto non cambia gli italiani potrebbero optare per l’uscita dalla valuta comuneì ha dichiarato Fuest per poi aggiungere: ‘Se risulta che l’euro è un ostacolo alla crescita in Italia, sembra preferibile che il Paese lasci l’euro’.”
    Partiamodalla fine,da quanto detto da Clemens Fuest, presidente dell’Ifo, istituto tedesco di ricerca economica,ovvero che “IL LIVELLO DI VITA E’ LO STESSO DEL 2000” , inteso come potere di acquisto, ma nel contempo proprio a causa della moneta “forte” ABBIAMO PERSO COMPETITIVITA’ SUL MERCATO INTERNAZIONALE,SULLE ESPORTAZIONI. In pratica dal VENDERE CHIODI AI TEDESCHI,ADESSO LO STESSO CHIODO LO COMPRIAMO DA LORO. In pratica E’ ANDATA IN PORTO LA MISSIONE VOLUTA DALLA GERMANIA,CREARSI UN’IMMENSO MERCATO UNICO PER I PROPRI PRODOTTI, AGGRAVATO DAL FATTO DI AVER PRATICAMENTO DISTRUTTO UNA NOSTRA PECUNIARITA’ ,AVER DISTRUTTO LE PMI,LE PICCOLE MEDIE IMPRESE.
    ECCO A COSA E’ SERVITA LA MONETA UNICA ,A DISTRUGGERE LE NOSTRE PICCOLE MEDIE IMPRESE CHE ESPORTAVANO ‘CHIODI’ IN GERMANIA.
    Piero la nostra classe politica è stata,e continua ad esserlo, cieca al punto di non voler riconoscere che IL PRINCIPALE NEMICO DELL’ITALIA SONO STATI PROPRIO I POLITICI ITALIANI CHE DI FATTO HANNO MESSO NELLE MANI DELLA GERMANIA LA PISTOLA CON CUI UCCIDERCI.

  423. Da Quotidianonazionale.net (La Nazione ,Resto del Carlino..) :” Hotel Rigopiano, sms prima della tragedia: ‘Due turbine disponibili a Penne’ .
    Il messaggio sarebbe stato inviato da un operaio dell’Anas alla Provincia di Pescara due ore e mezzo prima della valanga che ha inghiottito l’albergo. Inquirenti: ‘Sms già visto e valutato’.”
    Ancora un tassello a dimostrazione del fatto che la protezione in-civile italiana è poco più di un postificio per amici,parenti e politici trombati. Un’altro settore,caro Piero,dove mettere le mani per ripulirlo e renderlo VERAMENTE EFFICENTE.

  424. ” #Politica Trump vieta ai profughi islam di 7 paesi,LA PRIORITA’ AI CRISTIANI,come dev’essere,in italia il contrario nopecoroni.it ”
    ” #Politica ITALIANI,finchè voterete questi politici non cambierà niente,ZERBINI dell’ue,senza dignità,NOI CI SIAMO nopecoroni.it ”
    Ad averlo un piccolo trump l’abbiamo avuto, ma avuto la colpa di circondarsi di cortigiane e giullari,di persone (che parla grossa!) pronte a riciclarsi ,a vendersi, in cambio di un posto al sole,in Italia come a Bruxelles,pensando più a proteggere le proprie aziende che gli interessi degli italiani che lo hanno votato.E’ con i suoi parlamentari che governa il Partito del Danaro. PIERO NOI DOBBIAMO ESSERE L’URAGANO POLITICO CHE SPAZZI VIA QUESTI PARASSITI CHE CI GOVERNANO O CHE GOVERNANDOCI CI HANNO RIDOTTO A ZERBINO DEI CRUCCHI!!!! NOI DOBBIAMO ESSERE IL SOLE CHE ACCECHI QUESTI PARASSITI CHE HANNO DISTRUTTO LA NOSTRA ECONOMIA!!! NOI DBBIAMO ESSERE IL MURO DI ACQUA E DI TERRA CHE BLOCCHI I CLANDESTINI VOLUTI DALLE ONLUS ROSSE E DALLA CARITAS PER FAR SOLDI SULLA PELLE DEGL’ITALIANI !!! BASTA,BASTA!!! ED ANCORA A BASTA A QUESTA CLASSE POLITICA DI INETTI !!!

  425. ” #Politica ma i 61 miliardi che renzi doveva rimborsare alle imprese italiane dove sono?Per le coop e i CLANDESTINI? nopecoroni.it ”
    PIERO GLI ITALIANI SONO RIMASTI A C’ERA UNA VOLTA UN BURATTINO DI NOME PINOCCHIO ….. E NON HANNO ANCORA COMPRESO CHE SE VOGLIONO IL CAMBIAMENTO VERO DEVONO COMBATTERE AL TUO FIANCO CON I NO PECORONI
    SENZA SE E SENZA MA !!!!!

  426. Da Il Giornale di mezzora fa un’articolo sul provvedimento sull’immigrazione, quello che i nostri s-governanti definiscono anti islam.
    “Il coro buonista e politicamente corretto ha già deciso. Da ieri Donald Trump non soltanto è populista, ma anche anti-islamico e razzista. Eppure il suo decreto su visti e immigrazione non pretende di bloccare alle frontiere i musulmani, né di discriminare chi crede nel Corano. Quel decreto ha solo due obbiettivi. Punta da una parte a migliorare i controlli su visti e immigrati per evitare l’arrivo di jihadisti e terroristi e dall’altra a garantire corsie preferenziali per i cristiani, gli yazidi e tutte le minoranze vittime della violenza e dell’odio islamista.”
    Quei controlli,quelle attenzioni, che noi europei NON abbiamo, considerato che FACCIAMO FINTA di non vedere che almeno il 70% NON sono PROFUGHI DI GUERRA ma SEMPLICI CLANDESTINI SE NON TERRORISTI che ci COSTANO almeno 1,5 mld annui che si SOMMANO AI PREGRESSI. TRUMP STA FACENDO QUELLO CHE DOVREMMO FARE DA TEMPO NOI.
    DOBBIAMO SMETTERE DI ACCOGLIERE INDISCRIMINATAMENTE TUTTI,DOBBIAMO INVECE AIUTARE IL NOSTROPOPOLO,I NOSTRI CONNAZIONALI IN DIFFICOLTA’. QUESTO E’ QUELLO CHE FAREBBE UN GOVERNO NOPECORONI!!!

  427. Siccome sono per la pari opportunità un commento del papa venuto da lontano che lontano non vuole tornare :” -14:00 Papa: ‘più ho, più voglio’ uccide anima.”
    Perchè anzichè dirlo dalla finestra ai fedelidalla stessa finestra non lo dice ai suoi collaboratori,uno tra i tanti,il cardinale Bertone, che ha prelevato 150 mila euro dalla Fondazione Gemelli (ospedale della chiesa) per ristrutturarsi il suo appartamento da 450 mq all’interno delle mura vaticane?
    Mio caro perchè lei parla tanto dei nostri “previlegi” e non rimuove quelli interni alla sua curia? Perchè? P.s. sono cattolico ma uso la mia testa.

  428. Da L’Espresso :” Walter Piludu, malato di Sla, è riuscito a far staccare il respiratore solo grazie ai giudici. Con un racconto-intervista, sua moglie ripercorre per la prima volta questa odissea con l’Espresso, per continuare la sua battaglia, e chiedere al Parlamento di fare finalmente una legge.”
    Ognuno di noi deve essere libero in talune occasioni di porre fine alla propria esistenza fisica,con il proprio dolore fisico,morale,esistenziale. La nostra vita è NOSTRA ,quindi devo essere messo in condizione di disporne o meno.Liberamente. Sono vicino alla famiglia.

  429. ” #Politica Toh!Adesso tanti vogliono salire sul carro dell’euroexit,ci ha danneggiati e impoveriti,ditelo a prodi nopecoroni.it ”
    E VEDRAI PIERO QUANTI BEOTI E CREDULONI CREDERANNO A QUESTI PARASSITI QUALI PRODI ED AFFINI. L’UNICA VERA ALTERNATIVA A QUESTI PARASSITI DELLA POLITICA E’ PIERO CON I NO PECORONI !!!
    PIERO NOI SIAMO PRONTI!!!

  430. Dal Girnale una notizia che da ragione a Trump :” Sei persone sono state uccise e 8 ferite in una sparatoria nella moschea di Quebec City al momento della preghiere serali. La sparatoria è avvenuta al centro culturale islamico, le vittime erano tutti uomini, tra i 35 e i 70 anni. Sono state arrestate due persone, una delle quali dopo un caccia all’uomo terminata vicino l’Ile d’Orleans. Uno sarebbe ancora in fuga. È stato creato un perimetro di sicurezza attorno alla zona della sparatoria ma la polizia del Quebec ha reso noto che ora la situazione è sotto controllo. Al momento degli spari, gli uomini erano nella parte bassa della moschea che pregavano, mentre donne e bambini in quella superiore Il primo ministro Justin Trudeau, che ha parlato di ‘violenza senza senso’, ha condannato quello che ha definito un ‘attentato terrorista contro i musulmani in un centro di culto e accoglienza. La diversità è la nostra forza e la tolleranza religiosa è un valore che, come canadesi, abbiamo caro’.”
    La ministra ha avuto troppa voglia di “monetizzare” la sua avversione al neo presidente USA Trump per non rendersi conto che il problema è tutto interno allo stesso Canada. Parlare a nome di tutti i connazionali in funzione anti Trump e non rendersi conto che gli 8 anni di di governo obama bin laden sono coincisi con un tragico aumento di terrorismo islamico di cui noi italiani,in mano a governi abusivi e privi di spina dordale,stiamo pagando un costo che alla fine sarà altissimo,economico ma soprattutto di sicurezza e sociale.

  431. Da Il Giornale di 1 ora fa:” Manovra bis, Delrio e Padoan litigano sui tagli
    Il ministro dei Trasporti contrario alla stangata su casa e Iva su cui punta via XX Settembre.”
    I tagli devono essere fatti su l’immigrazione clandestina,sulle vaccinazioni generalizzate,sui costi del palazzi del potere,su gli emolumenti dei dirigenti pubblici e dei direttivi omogenizzai (sono quelli che pur non essendo dirigenti vengono in parte considerati tali) su le pensioni sociali dei genitori di extracomunitari che chiedono il ricongiungimento per poi mantenere la residenza in Italia ma tornarsene a casa,il Marocco come stato esempio) a fare la bella vita a spese nostre,perche da quelle parti si vive bene con 400 euro. L’Italia deve essere “federalizzata” amministrativamente,ovvero le risorse devono essere ridistribuite dalla periferia dello stato e non il contrario.Le tasse uccidono l’economia esattamente come l’immigrazione clandestina uccide il nostro tessuto sociale-economico.
    PIERO SE NON RIUSCIAMO A CAMBIARE SORA ITALIA NON ABBIAMO UN FUTURO IN ITALIA PER I NOSTRI FIGLI !!! NO PECORONI DOBBIAMO PREPARARCI ALLA BATTAGLIA !!!

  432. “(ANSA) – MILANO, 30 GEN – Maxi operazione della Polizia di Stato contro il fenomeno del traffico dei migranti. E’ stata sgominata in Lombardia una banda di trafficanti operante a livello internazionale. Una ventina le persone arrestate, quasi tutte di nazionalità straniera. Le operazioni, coordinate e dirette dalla Dda di Milano, hanno interessato diverse province, nonché la zona di frontiera di Ventimiglia. Le indagini, partite dal Cremonese e durate quasi due anni, sono state svolte dalla Squadra Mobile. Il ministro dell’Interno, Marco Minniti, si è congratulato con il capo della Polizia,Franco Gabrielli, per l’operazione.’Questa operazione – ha sottolineato Minniti – assume una particolare importanza perché colpisce duramente il traffico di esseri umani, criminali senza scrupolo che sfruttano persone in grave difficoltà e in pericolo di vita per i loro loschi guadagni’.”
    Ed io che pensavo che per entrare in itaglia che raglia,farsi mantenere dal popolo italiano per poi andare in altri stati Ue,bastasse la semplice benedizione del papa da piazza San Pietro. Quand’è che sgominiamo quelle “bande” di coop rosse ed “onlus” vicine alla chiesa,come la caritas? Gesù mio ripensaci e scendi dalla croce.L’è tutto inutile.

  433. Moschea della città Quebec ,parte seconda:” ‘Perché sta succedendo qui? E’ un atto barbarico”‘ ha affermato il presidente della moschea Mohamed Yangui, che al momento dell’attacco non era all’interno. Un testimone che era sul posto ha affermato di aver visto ‘gli assalitori avevano un accento del Quebec e urlavano ‘Allah Akbar’. ” Tutto può essere,anche occidentali che si fingono islamici, ma credo che sia tutta una guerra intestina per il controllo della stessa.Le moschee non sono soltanto un ritrovo dove pregare ma soprattutto un luogo di incontro anche “politico” ,simile alle sinagoche di 2mila anni fa. Se così fosse c’è stato qualcuno che ha voluto dare qualche grattacapo a Trump. Non avrei difficoltà a vederci il colpo dicoda della CIA ,un gentile omaggio di obama bin laden al nuovo president, a Trump per l’appunto.

  434. “(ANSA) – ROMA, 30 GEN – ‘Se dopo le elezioni torneremo al Governo dovremo riprendere il ragionamento dall’Irpef e non solo da quella. L’ultima volta che è aumentata l’Iva era il settembre 2013, prima del nostro arrivo: quella volta lì ricordatevela bene perché deve restare l’ultima’. Lo scrive il segretario del Pd Matteo Renzi sul suo blog. ‘Siamo stati dipinti come il partito che sapeva solo alzare la pressione fiscale’ e invece, aggiunge Renzi, per vincere la sfida delle tasse bisogna rottamare il modello Dracula che per anni e’ stato la base di alcuni ministri del centrosinistra e del