I PARTITI CHE DISASTRO!

Buongiorno,
se siete veramente convinti che i partiti in Italia possano cambiare lo stato delle cose,andate avanti così e dategli ancora fiducia, per l’ennesima volta,io non la penso così e non mi limito a criticare ma ho delle proposte per cambiare,come già detto non si può scrivere tutto,è questione di fiducia ma fino ad un certo punto perchè sapete bene come la penso e poi cosa avete da perdere?Peggio di così! I partiti italiani sono un’accozzaglia di di esseri “umani”incapaci di pensare al bene di tutti gli italiani ma solo a loro stessi e al loro partito.Passatene in rassegna i componenti uno per uno e trovatemene uno veramente all’altezza,per non parlare delle divisioni interne che regnano al loro interno,vedi PD FI M5S Lega,troppa democrazia(?)porta inevitabilmente alla quasi anarchia,se tutto questo vi soddisfa……Il fatto è che tutte queste situazioni portano a numeri economici sempre negativi(oggi,- produzione industriale),agli insabbiamenti degli scandali(in questo sono super,le vere verità non si sanno mai),al favoreggiamento dei clandestini/terroristi rispetto agli italiani che ne avrebbero diritto,alla proliferazioni di sindaci abominevoli(marino,pisapia,demagistris ecc.),alle lobby che impongono il proprio volere,al fatto che non possiamo fornire armi alla Libia riconosciuta per difendersi dall’isis(l’onu non vuole, usa e gb sono lontani, come al solito vanno per il mondo a fomentare guerre, sempre lontane dai loro confini ma quando c’è bisogno si abbattono perfino le proprie torri),alla tassazione della prostituzione(anche la Spagna adesso lo fa,noi siamo così ricchi che sputiamo su 5 miliardi di euro di nuove entrate),alla vergogna di condannare al carcere duro per tre anni un caso di omonimia solo nel cognome,i nomi erano diversi, e quante migliaia ancora di casi.Chi spera che uno stato come L’Italia possa migliorare con questi partiti è meglio che non pensi,vuol dire che non sta capendo proprio niente,l’unica cosa che deve capire è che deve rivolgersi ad altri per avere speranza, e questo progetto sembra fatto apposta.Aprite gli occhi anche in riguardo all’altra sezione “SALUTE” che cerca di far conoscere gli imbrogli nella sanità e dare consigli di comportamento.
saluti

Rispondi